Page 1

Pietrasanta

6 - 12 ottobre 2012


DOCartoon

The drawing of reality | Il disegno della realtà 2° festival del Documentario Animato e del Fumetto Non-fiction Pietrasanta, 6-12 ottobre 2012 Organizzazione: Il Disegno della realtà In collaborazione con Comune di Pietrasanta, Provincia di Lucca, Regione Toscana, Fondazione la Versiliana, Pietrasanta Sviluppo, Fondazione Sistema Toscana Film Commission, Università di Pisa – Corso di laurea in Disciplina dello spettacolo e della Comunicazione (DISCO) Direttore | Director: Thomas Martinelli Assistente Direzione | Direction Assistant: Paola Raffo Ufficio Stampa | Press Office: Alessia Lupoli, Beatrice Mencarini Ospitalità, Accrediti | Guest Office, Accreditation: Costanza Giannaccini Redazione | Editorial Staff: Beatrice Mencarini, Alessia Bresciani, Elio Marracci, Thomas Martinelli Traduzioni | Translations: Sabine Sepandj, Federica Della Casa Marchi, Alessia Bresciani, Francesca Virgina Ippolito, Nicole Brena, Silvia Fracassi, Olga Aurora Boiocchi. Layout catalogo | Layout catalogue: Beatrice Mencarini Immagine di copertina | Image Cover: Mario Addis Rapporti Scuole e Università | Relations Scho-

ols and University: Fiorella Biancalana Coordinamento Tecnico | Technical Coordination: Massimo Lari Proiezioni | Screenings: Marco Markinox Sottotitoli | Subtitles: Francesca Pecori, Andrea Chiantelli, Iacopo Tucci Sigla | Video spot: Studio Sumatra Progetto grafico sito web e logo | Web-site graphical project and Logo: Mario Addis Sito web | Web-site: Claudia Neri Consulenza legale | Legal Office: Daniela Forti Arredi e decorazioni esterni | Design and Decoration: Elodie Lebigre Allestimento mostre: Giuseppe Calandriello, Lorenzo Paoli, Lorenzo Mazza, Bambuseto Fotografo | Photography: Paolo Vezzoni Riprese | Video shooting: Chiara Natalini Programmazione | Programming: Il Disegno della Realtà Consulenti selezione: Lorenzo Galvan, Nicole Brena Collaborazione tecnica: Nicolò Martinelli Collabrazione generica: Franco Covili, Aurora Zannetti Partnerships MyMovies.it, Black Velvet Ed, ASIFA Italia, ARCI Comitato territoriale Versilia, Komikazen festival, RMS Radio Massarosa Sound, Studio Sumatra, UniCoop Tirreno Sezione Soci Versilia, Paola Raffo Arti Contemporanee, Kansar - Cenacolo Culturale, Nina la Libreria, La Noce a Tre Canti, Ristorante Filippo, PepeNero

1 Cinema Teatro Comunale 2 Palazzo Panichi 3 Chiostro di S.Agostino/Sala dell’Annunziata 4 MUSA 5 Nina la Libreria 6 La Noce a tre canti 7 Paola Raffo Arti Contemporanee

8 PepeNero 9 Kansar 10 Serendipity 11 Da Filippo 12 Vinamore 13 Bar Avio 14 La Vineria 15 Osteria Antichi Sapori


ore 9.30

ore 16

sabato 6

SALA ANNUNZIATA INCONTRI CON GLI AUTORI

ore 17

ore 18.30

ore 20

ore 21.30

ore 23.30

MUSA ORE 18 INAUGURAZIONE MOSTRE PaolaRaffo, PepeNero, Kansar, Palazzo Panichi

Apertura DOCartoon con aperitivo

MUSA APERTURA BEATLES 50th I met the Walrus, 7’ di Josh Raskin (intervista a John Lennon) My Hometown, 7’ di Jerry Levitan (scritto e narrato da Yoko Ono) Tchaikovsky. An elegy, 14’ di Barry J.C. Purves. Live performance:The Rooftop Band

MUSA FESTA DI INAUGURAZIONE

COMUNALE Centrefold, 10’ di Ellie Land No Darkness can make us forget,12’ di Huseyin Karabey ANTEPRIMA NAZIONALE di NASSEREDIN SHAH AND HIS 84 WIVES, 58’ di Beate Petersen (presente la regista)

PUNTO FESTIVAL Paola Raffo Arte Contemporanea

SALA ANNUNZIATA INCONTRI CON GLI AUTORI

MUSA ANTICIPAZIONE FILM

S. AGOSTINO ORE 18 Performance musicale dei VipCancro con proiezione de Il Grande Persuasore

Aperitivo con Hervé Bourhis al Serendipity

EDUCATIONAL Pubblicità e persuasione occulta in cinema e TV. Incontro col regista Corrado Farina

COMUNALE INCONTRI CON GLI AUTORI

MUSA CORTI 1

MUSA LA FABBRICA INCERTA, 52’ di Luca Rossomando

Aperitivo con Beate Petersen al VinAmore

MUSA CORTI 5

MUSA Hubert, l’homme aux bonbons, 8’ di Marie Paccou (presente la regista) Yellow Sticky Notes, 6’ di Jeff Chiba Stearns ANTEPRIMA EUROPEA di ONE BIG HAPA FAMILY, 85’ di Jeff Chiba Stearns

PUNTO FESTIVAL alla Vineria

EDUCATIONAL Società e costume degli anni ’60. The Beatles: A Hard Day’s Night, I met the Walrus

COMUNALE INCONTRI CON GLI AUTORI

MUSA CORTI 2

MUSA CERCASI ITALIA DISPERATAMENTE, 75’ di Gustav Hofer & Luca Ragazzi

Aperitivo con Marie Paccou Marina Comandini all’Osteria La Vineria

MUSA CORTI 1

COMUNALE SOIRÉE CULT dedicata a Corrado Farina (presente il regista e l’attrice Ely Galleani) “Carosello”/Freud a fumetti,12’ di Corrado Farina “Carosello”/BABA YAGA, 86’ di Corrado Farina (da Valentina di Crepax)

PUNTO FESTIVAL al Serendipity

EDUCATIONAL Disegno e ricerca di sé. Gli altri bambini Tomas; Veronika; Storia del piccolo Paolo

COMUNALE INCONTRI CON GLI AUTORI

MUSA CORTI 3

MUSA Retrospettiva CORTI di Corrado Farina

Aperitivo con Corrado Farina, scrittore, alla Osteria Antichi Sapori

MUSA CORTI 2

COMUNALE Amnesty International: Break the law of silence, 2’ di CRCR Muri puliti, 9’ di Davide Tromba (presente il regista) ANTEPRIMA NAZIONALE di BLACK HEART, WHITE MEN, 104’ di Samuel Tilman

PUNTO FESTIVAL al VinAmore

EDUCATIONAL Disegno e ricerca di sé. Gli altri bambini Tomas; Veronika; Storia del piccolo Paolo

COMUNALE INCONTRI CON GLI AUTORI

MUSA CORTI 4

MUSA HANNO CAMBIATO FACCIA, 93’ di Corrado Farina

Aperitivo con Corrado Farina, regista e disegnatore al PepeNero

MUSA CORTI 3

MUSA Father, 17’ di Ivan Bogdanov & alt. Maternity protection at work, 4’ del CSC Animazione (presenti i realizzatori) GLI ALTRI BAMBINI, adotta un disegno, 37’ di Paola Chartroux e Vauro Senesi. ANTEPRIMA NAZIONALE di WORK HARD, PLAY HARD, 40’ di Marcel Wyss

PUNTO FESTIVAL al Bar Avio

La Noce a tre canti presenta Il grande cavallo blu in ricordo di Franco Basaglia

COMUNALE INCONTRI CON GLI AUTORI

COMUNALE CORTI 5

COMUNALE Le inchieste a fumetti di SERVIZIO PUBBLICO

Aperitivo con Giulia Merenda e Cecilia Capuana al Bar Avio

COMUNALE CORTI 4

COMUNALE ANTICIPAZIONE Liberamente, 13’ di Giulia Merenda (presente la regista) PRIMA NAZIONALE CRULIC-THE PATH TO BEYOND, 73’ di Anca Damian (Grand Prix al festival di Annecy 2012, in collaborazione con MyMovies)

FESTA DI CHIUSURA

domenica 7 lunedì 8 giovedì 11 mercoledì 10 martedì 9 venerdì 12

ore 12


DOCartoon Il Documentario animato, senza dubbio

DOCartoon The animated documentary, no doubt

Una scommessa vinta, si replica con la seconda edizione di DOCartoon – il disegno della realtà. Pubblico, critica, media e la comunità nazionale e internazionale dell’animazione e del fumetto ci hanno accolto con favore e incoraggiato ad andare avanti. È quello che abbiamo fatto, nonostante ristrettezze economiche ancora più strette e incertezze di vario tipo. Ma il dubbio che ci veniva posto l’anno scorso – ci sarà abbastanza materiale per fare un festival primariamente dedicato al documentario animato e al fumetto non-fiction? – non l’abbiamo mai avuto e i fatti ci danno ragione. I documentari animati prodotti e le interconnessioni fra documentazione della realtà e la sua traduzione grafica sono aumentati in quest’anno e la richiesta, sia degli spettatori sia dei realizzatori di impararne i linguaggi e le tecniche, si è rafforzata. Aumentano le scuole di animazione e di fumetto che inseriscono nei loro programmi percorsi documentaristici, ai festival internazionali si affermano sempre più i documentari animati (valgano per tutti i film vincitori all’ultimo festival di Annecy, il cui grand prix Crulic-A Path to Beyond è il film di chiusura di questa nostra edizione), l’editoria di fatti reali ricostruiti a fumetti è in espansione e in tv si ricorre sempre più a questo tipo di informazione, come nel caso delle inchieste a fumetti di Servizio Pubblico. Il documentario animato c’è e DOCartoon intende continuare a diffonderlo e a discuterne.

One bet won, we double with the second edition of DOCartoon – The Drawing of Reality. Public, reviews, media and the international community of animation and comics have favourably welcomed and encouraged us to go on. And that’s what we have done, notwithstanding even tighter economical tightnesses and uncertainties of all kinds. But the doubt that was expressed by some – will there be enough material to feed a festival primarily dedicated to the animated documentary and to non-fiction comics? – is one that we have never had and facts prove that we were right. The animated documentaries produced and the links between documentation of reality and its graphic reconstruction have increased in the past year and the demand, both from spectators and from authors that want to learn the specific languages and techniques, has strengthened. More are the schools of animation and of comics that have introduced documentary classes in their curricula, more are the animated documentaries being screened at international film festivals (let’s just mention the winners at the latest Annecy animated film festival, whose grand prix Crulic-A Path to Beyond is the closing film of this edition of DOCartoon), the publishing of graphic reenactments of real facts is increasing and tv programmes are using more and more this kind of reporting, as is the case of the drawn inquiries of the popular Italian political talk show Servizio Pubblico. Animated documentary exists and DOCartoon means to keep on diffusing and discussing it. Thomas Martinelli DOCartoon director

Thomas Martinelli direttore DOCartoon


DOCartoon Replica di qualità L’autunno 2011 ha segnato il debutto di quest’originale appuntamento. È stato un grande successo: un pubblico giovane e di appassionati cultori del genere si è riversato in città, muovendo l’attenzione di stampa nazionale e di grandi festival europei dedicati all’animazione. Replichiamo, quest’anno, con un’edizione ricca di curiosità e di entusiasmo. Di qualità. Anche quando si parla d’intrattenimento, Pietrasanta sceglie, infatti, di puntare sui contenuti. E il programma della seconda edizione sembra avere tutti i requisiti per incrementare affermazione e consenso della rassegna. Buon divertimento! Domenico Lombardi Sindaco di Pietrasanta

A replica of quality The autumn 2011 marked the debut of this original appointment. It have been a great success: young audiences and passionate lovers of the genre have been poured out in the city, moving the attention of the national press and of major European festivals dedicated to animation. We repeat this year, with an edition full of curiosity and enthusiasm. High quality. In fact, even when talking about entertainment, Pietrasanta chooses to focus on content. The program of the second edition seems to have all the requirements to increase the assertion and the approval of the event. Have fun! Domenico Lombardi Mayor of Pietrasanta

Beate Petersen Nasseredin Shah and his 84 wives Norvegia/Iran 2011/58’ col e b/n Tecnica/Technique: mista/mixed; Reg./Dir.: Beate Petersen; Sceneggiatura/Script: Beate Petersen; Dis./Art and Anim.: Raiavin Studio; Suono/Sound:Armin Bahari; Musica/Music: Milad Movahedi; Producer: Beate Petersen; Voce narrante/Voice-off: Kate Pendry.

Sinossi La storia della Persia a cavallo tra Otto e Novecento raccontata con sequenze animate e con fotografie originali scattate da Nasseredin: Shah di Persia dal 1842 in poi.

Synopsis The story of Persia told, between 19th and 20th century through animated sequences and photos taken by Nasseredin Shah: The Persian Shah since 1842.

Beate Petersen Regista norvegese, ha studiato alla Norwegian State Academy of Art. Nasseredin Shah e le sue 84 mogli è stato premiato in molti festival mondiali ed è stato proiettato dalla BBC Persiana nel 2012.

Beate Petersen Norwegian director; she studied at the Norwegian State Academy of Art. Nasseredin Shah and his 84 wives got many awards from worldwide film festival and it has been screened on BBC Persian in 2012 .

lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometrag


Jeff Chiba Stearns One Big Hapa Family

Samuel Tilman Black heart, white men

Canada 2010/85’ col

Belgio/Francia 2011/104’ col e b/n

Tecnica/Technique: mista/mixed; Reg./Dir.: Jeff Chiba Stearns; Sceneggiatura/Script: Jeff Chiba Stearns; Dis./Art and Anim.: LouiseJohnson, Ben Meinhardt, Jonathan Ng , Todd Ramsay, Kunal Sen, Sean Sherwin, Jeff Chiba Stearns; Suono/Sound: Francisco Carreon Argudin, Tony Gort, Tyler Weiss, Jason Woodford; Musica/Music: Genevieve Vincent; Producer: Ruth Vincent, Jeff Chiba Stearns; Editor: Jeff Chiba Stearns.

Reg./Dir.: Samuel Tilman; Sceneggitura/Script: Samuel Tilman; Dis./Art and Anim.:Mathieu Vierendeel; Suono/Sound: Elias Vervecken; Producer: Nicolas de Barman, Eric Goossens,; Co-Prod.: Adrian Politowski, Gilles Waterkeyn; Editor: Xavier Pique; Prod: Eklektik Productions, Off World, uFilm

Sinossi Il tema del multiculturalismo e dell’identità razziale si intrecciano con la storia famigliare del regista Jeff Chiba Stearns, che ci racconta i matrimoni interrazziali tra giapponesi e canadesi.

Synopsis The multiculturalism topic and the racial identity, interweave with Jeff Chiba Stearns’s family story. The director tells about international marriages between Japaneses and Canadians.

Jeff Chiba Stearns Pluripremiato animatore e documentarista canadese. I suoi cortometraggi animati, tra cui Yellow Sticky Notes (2007), sono stati proiettati nei festival cinematografici di tutto il mondo ottenendo moltissimi premi.

Jeff Chiba Stearns He is a multi award-winning animation and documentary Canadian filmmaker. His animated short films, including Yellow Sticky Notes (2007), have been screened at worldwide film festivals, getting many awards.

Sinossi Un documentario sulla colonizzazione del più grande paese dell’ Africa centrale: il Congo. Il racconto copre cinque secoli di storia piena di sorprese, offrendo nuova luce a una regione prospera. Samuel Tilman Quando era impegnato nella carriera accademica ha lanciato la Eklektik Productions che ha prodotto il suo primo documentario e le rappresentazioni teatrali; con A Genoux ha vinto, nel 1993, il Premio annuale belga per il teatro.

Synopsis A documentary about the colonization of the largest country in Central Africa: Congo. This saga, covering five centuries of history full of surprises and offers a new light to a prosperous region. Samuel Tilman Engaged in his academic career, he launched Eklektik Productions along with friends and colleagues from university. This structure produced his first documentary and theatre plays, with A Genoux winning the annual Belgian Theatre Prize in 2003.

lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ●


Paola Chartroux Gli altri bambini

Gustav Hofer e Luca Ragazzi Cercasi Italia disperatamente (Italy love or leave it)

Italia 2008/40’21’’ col

Italia/Germania, 2011/75’ col, HDcam

Reg./Dir.: Paola Chartroux; Sceneggiatura/ Script: Vauro Senesi; Fotgrafia/Cinematography: NinoFezza, Claudio Rubino; Editor: Paola Chartroux; Prod: Fandango, Emergency.

Sinossi Attraverso filmati realizzati presso le strutture ospedaliere di Emergency Vauro Senesi ci racconta la storia di sei bambini che vivono in paesi attraversati dalla guerra. Paola Chartroux Da sempre gioca a plasmare pupazzi con materiali diversi: creta, gesso, resina, plastilina. Ha studiato scultura alla Scuola di Arte decorativa di Zurigo. Crea soprattutto capi e busti di persona, perché l’appassiona lo studio delle espressioni del volto.

Tecnica/Technique: Mista/Mixed; Reg./Dir.: Gustav Hofer e Luca Ragazzi; Sceneggitura/Script: Gustav Hofer e Luca Ragazzi; Dis./Art and Anim: Studio Tesla; Suono/Sound: Silvia Moraes; Musica/Music: Salvi Pulvirenti; Producer: hiq productions / NDR – Arte / WDR / Raitre.

Synopsis Through videos made at the Emergency hospital facilities, Vauro Senesi explane the story of six children living in countries crossed by the war.

Sinossi Per decidere se restare in Italia o lasciarla Gustav e Luca compiono un viaggio emozionante per tutto lo stivale.

Synopsis Due to decide if still live in Italy, or leave it, Gustav and Luca are carrying out a passionate trip along the whole “Stivale”.

Paola Chartroux She has always been playing in shaping puppets with different materials such as clay, plaster, resin, clay. She studied sculpture at the Decorative Arts School of Zurich. She mostly creates heads and busts of person, because she is passionate in studying of facial expressions.

Gustav Hofer Lavora per la televisione franco-tedesca «Arte» dove conduce un programma quotidiano di cultura.

Gustav Hofer He works for «Arte», a franco-german television, where he lead the cultural daily program.

Luca Ragazzi Esercita da anni la professione di giornalista, critico cinematografico e fotografo.

Luca Ragazzi He is a journalist, film critic anc a photographer.

lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ●


Luca Rossomando La Fabbrica Incerta. Vite Operaie alla Fiat di Pomigliano d’Arco

Marcel Wyss Work hard play hard Svizzera 2012/40’ col Tecnica/Technique: Mista/ Mixed; Reg./Dir.: Marcel Wyss; Sceneggitura/Script: Marcel Wyss; Dis./Art and Anim: Rodja Galli, Pinto Galli, Rahel Soumaya Mekni, Yannick Mosimann; Suono/Sound: Peter Von Siebenthal; Musica/ Music: Niklaus Hürny, Fabian M. Mueller, Alexandre Maurer, Don Li; Editor: Marcel Wyss, David Fonjallaz; Producer: Lomotion AG Filmproduktion.

Italia 2011/52’ col. Tecnica/Technique: Mista/Mixed; Reg./Dir.: Luca Rossomando; Sceneggitura/Script: Luca Rossomando; Dis./Art and Anim: Cyop e Kaf Suono/Sound: Andrea Canova, Daria D’Antonio, Gianluca Loffredo, Sebastiano Mazzillo; Musica/ Music: Luca Iovino; Producer: Luca Rossomando, Antonella Di Nocera.

Sinossi Interviste raccolte nel 2009 tra gli operai cassaintegrati della Fiat di Pomigliano d’Arco si alternano ad animazioni, per raccontare vita di fabbrica e storie individuali.

Synopsis Interviews, collected in 2009 among the unemployed workers of Fiat establishment of Pomigliano d’Arco, twisted with animations, tell about the factory’s life and the one of workers.

Luca Rossomando Scrittore e giornalista è autore di 2 libri: La Voragine. Una cronaca della periferia di Napoli e Vedi Napoli. Ritratti di città con bambini. Collabora con Repubblica Napoli ed è redattore del mensile Napoli Monitor.

Luca Rossomando Born in Napoli in 1971, he wrote 2 books: La Voragine. Una cronaca della periferia di Napoli and Vedi Napoli. Ritratti di città con bambini. He works with Repubblica Napoli and he is editor for the Napoly Monitor monthly.

Sinossi La storia di due tossicodipendenti, che non potrebbero avere vite e abitudini più diverse, evidenzia come tutti siano uguali di fronte alla “polvere bianca”: la cocaina, che negli ultimi 10 anni è salita alla ribalta nella società occidentale. Marcel Wyss Ha frequentato le facoltà di video e visual comunication presso la HSLU e dal 2006 lavora come regista e montatore per Lomotion.

Synopsis The story of two drug addicts, two men who have opposite lives and habits, shows that everyone is equal up against the “white powder”: cocaine, that during the last 10 years has risen to prominence in Western society. Marcel Wyss He studied video and visual communication at the HSLU University. Since 2006 he works as director and editor for the Company Lomotion

lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ●


Anca Damian Crulic - The Path to Beyond

Corrado Farina Baba Yaga Italia/Francia 1973/91’ col

Romania/Polonia 2011/72’ 00’’ col

Tecnica/Technique: Mista/mixed; Reg./Dir.: Corrado Farina; Sceneggitura/Script: Corrado Farina, Guido Crepax; Suono/Sound: Mario Piovan; Musica/Music: Piero Umiliani; Fotografia/Photo: Aiace Parolin; Attori/Actors: Carroll Baker, Isabelle De Funés, George Eastman; Producer: Simone Allouche, Pino De Martino; Editor: Giulio Berruti; Prod: 4 Luglio Cinematografica.

Tecnica/Technique: mista/mixed ; Reg./Dir.: Anca Damian ; Sceneggitura/Script: Anca Damian ; Dis./Art and Anim.: Dan Panaitescu, Raluca Popa, Dragos Stefan, Roxana Bentu, Tuliu Ottean; Suono/Sound: Piotr Witkowski, Sebastian Wlodarkzyk; Musica/Music: Piotr Dziubek; Producer: Anca Damian; Co-Prod.: Arkaduisz Wojnarowski; Narratori/Narrators: Vlad Ivanov, Jamie Sives; Editor: Catalin Cristutiu; Prod: Aparte Film.

Sinossi La storia di Claudiu Crulic, immigrato rumeno che, accusato per un errore giudiziario, viene imprigionato nelle carceri di Cracovia, dove morirà dopo un lungo sciopero della fame. Anca Damian Regista, produttrice e sceneggiatrice. Nel 2008 ha realizzato il suo primo lungometraggio da regista: Intalniri Incrucisate - Crossing Dates. Nel 2011 il secondo: Crulic, vincitore del festival di Annecy.

Synopsis The story of Claudiu Crulic, Romanian, immigrant, after having been wrongly charged of theft, he is imprisoned in the Cracovian prison. He will die, after a long hunger strike. Anca Damian She is a director, producer and screenwriter. In 2008 she made her feature debut as a director with the film Intalniri Incrucisate - Crossing Dates. In 2011 she made wher second one: Crulic that won the Annecy Film Festival.

Sinossi Un lungometraggio liberamente ispirato a Valentina, la serie erotica a fumetti di Guido Crepax che racconta la strana e perturbante avventura notturna capitata alla fotografa milanese Valentina Rosselli.

Synopsis A film loosely based on Valentina, the erotic comics series written by Guido Crepax, in which is told the shocking adventure that happened to the Milanese photographer Valentina Rosselli.

Corrado Farina Regista, sceneggiatore e scrittore ha lavorato per lo Studio Testa, dove ha diretto quasi cinquecento Caroselli. Ha realizzato numerosi cortometraggi e due lungometraggi.

Corrado Farina He is a director, screenwriter and author. He worked for Studio Testa, where he directed almost 500 “Caroselli”, made of comics sketches and advertising. He also realised manyshort-films and two films.

lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ●


Corrado Farina Hanno cambiato faccia Pardo d’oro al festival Internazionale di Locarno Italia 1971/93’ col Tecnica/Technique: Mista/mixed; Reg./Dir.: Corrado Farina; Sceneggiatura/Script: Corrado Farina, Giulio Berruti; Musica/Music: Amedeo Tommasi; Fotografia/Photo: Aiace Parolin; Attori/ Actors: Adolfo Celi, Giuliano Disperati, Geraldine Hooper, Francesca Modigliani; Editor: Giulio Berruti; Prod: Filmsettanta.

Josh Raskin Jerry Levitan I Met the Walrus Canada 2007/5’ col

Sinossi La leggenda di Dracula è reinterpretata in chiave moderna: l’ingegnere Nosferatu (Adolfo Celi) succhia la linfa vitale alle sue vittime con le armi del consumismo, della religione e della pubblicità.

Synopsis The legend of Dracula is interpreted with a modern meaning: the Nosferatu engineer (Adolfo Celi) suck his victims’s life blood by using weapon as consumerism, religion and advertising.

Corrado Farina Regista, sceneggiatore e scrittore ha lavorato per lo Studio Testa, dove ha diretto quasi cinquecento Caroselli. Ha realizzato numerosi cortometraggi e due lungometraggi.

Corrado Farina He is a director, screenwriter and author. He worked for Studio Testa, where he directed almost 500 “Caroselli”, made of comics sketches and advertising. He also realised manyshort-films and two films.

Reg./Dir.: Josh Raskin; Sceneggitura/Script: Josh Raskin, Jerry Levitan; Dis./Art and Anim.: James Braithwaite, Justin Broadbent, Alex Kurina, Emilia Pilarek, Josh Raskin; Suono/Sound: Finlay Braithwaite, Josh Raskin; Prod./ Producer: Jerry Levitan;Narratori/ Narrators: Jerry Levitan, John Lennon; Editor: Josh Raskin.

Sinossi. L’incontro e il dialogo avvenuto tra John Lennon e Jerry Levitan che, nel 1969, travestito da giornalista, riuscì a entrare nella suite di John e Yoko e a intervistare Lennon. Synopsis. The meeting and the dialogue between John Lennon and Jerry Levitan that in 1969, disguised as a journalist, managed to get into the suite of John and Yoko and get an interview.

Jerry Levitan My Hometown Canada 2011/7’ col

Tecnica/Technique: Animazione/Animation; Reg./Dir.: Jerry Levitan, Terry Tompkins; Sceneggitura/Script: Yoko Ono; Dis./Art and Anim: Sharmil Halaldeen, Michael Lee Huerto, Aaron Magpayo; Musica/Music: John Lennon, Yoko Ono; Producer: Jerry Levitan, Terry Tompkins; Narratori/ Narrators: Yoko Ono.

Sinossi. Una breve clip, commentata dalla voce di Yoko Ono, accompagnata dal brano di Lennon Remember Love, mostra le idee di casa, speranza e amore dei bambini nelle varie parti del mondo. Synopsis. A short film showing children’s ideas about Home, hope and love, in each part of the world. The story is commented by Yoko Ono, while the soundtrack is based on John Lennon’s song Remember Love.

Barry Purves Tchaikovsky. An elegy

Russia/UK 2011/13’ col Reg./Dir.: Barry Purves; Sceneggiatura/Script: Barry Purves, Irina Margolina; Dis./Art and Anim.: Barry Purves; Musica/Music: Tchaikovsky; Prod/Producer: Irina Margolina, Loose Moose; Editor: Bruce Hancock, Dimitri Zhigunov;

Sinossi. Un’animazione in stop motion sulle musiche del grande compositore russo che, solo in una stanza chiusa, è costretto a ripensare e a valutare la sua vita e le sue opere. Synopsis. A stop-motion animation based on the musics of the great Russian composer : Tchaikovsky, that due to being closed alone in a room, is forced to rethink and evaluate his life and his works.

lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometraggi ● lungometragg cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi


Bernard Friedman American Homes USA 2011/12’ b/n

Tecnica/Technique: Animazione/ Aniation; Reg./Dir.: Bernard Friedman; Sceneggitura/Script: ; Dis./Art and Anim: ; Suono/Sound: ; Musica/Music: ; Editor: John Stephenson; Producer: Bernard Friedman.

Sinossi. Breve filmato che ripercorre la storia di 1800 anni di architettura residenziale americana. Le animazioni sono tratte dal libro American Homes di Lester Walker. Synopsis. A short film telling the story of 1800 years of American residential architecture. The animations are drawn from Lester Walker’s book: American Homes.

Amnesty International Break the Law of Silence Francia 2011/1’4’’ col

Reg./Dir.: CRCR; Dis./Art and Anim.: CRCR; Suono/Sound: Kouz; Prod: Quad Production.

Sinossi. Uno spot di Amnesty International per difendere i diritti umani, racconta tre storie di ingiustizia: quella di Valentina Rosendo Cantù, di Natalia Estemirova e dei prigionieri di Camp Yodok. Synopsis. A short film by Amnesty International about defending human rights, tells three stories of injustice: of Valentina Rosendo Cantu , Natalia Estemirova and of Yodok’s Camp prisoners.

Ivan Bogdanov Father

Marcel Barell Gypaetus helveticus

Tecnica/Technique: 2D, 3D; Reg./ Dir.: Ivan Bogdanov; Disegno e direzione storie/Design and direction of stories: Moritz Mayerhofer, Asparuh Petrov, Veljko Popović, Rositsa Raleva, Dmitry Yagodin; Sceneggitura/ Script: Ivan Bogdanov, Phil Mulloy; Anim./Anim.: Vessela Dantcheva, Kristijan Dulić, Moritz Mayerhofer, Asparuh Petrov, Dmitry Yagodin; Suono/Sound: Emil Iliev; Musica/ Music:Petar Dundakov; Producer: Maria Stanisheva; Co-Prod.:Vanja Andrijević, Christian Müller; Editor: van Bogdanov; Prod:Compote Collective in co-production with Bonobostudio and Eyecatch Productions.

Tecnica/Technique: Animazione/ Animation; Reg./Dir.: Marcel Barelli; Sceneggitura/Script: Marcel Barelli; Dis./Art and Anim: Marcel Barelli; Suono/Sound: Laurent Jespersen; Musica/Music: Louis Crelier; Editor: Zoltán Horváth; Producer: Nadasdy Film Sarl, RSI Radiotelevisione svizzera.

Bu/Cro/Ger 2012/16’30’’ col

Sinossi. Cinque realrà parallele nelle quali si sviluppa un dialogo tra un figlio e un padre. Synopsis. Five parallel realities in which takes place a dialogue between a child and a father.

Svizzera 2011/ 7’ col

Sinossi. Racconto satirico sul gipeto, estintosi nelle Alpi svizzere, perché erroneamente considerato pericoloso. Ironia per riflettere sui danni del pregiudizio e della cattiva informazione. Synopsis. Satiric tale about how the gipeto, extinct in the Swiss Alps,because people wrongly considered him dangerous. Irony to reflect about how prejudice and misinformation can cause serious damage.

Marie Paccou Hubert, l’homme aux bonbons

Patrick Chappatte La mort est dans les champs

Tecnica/Technique: Animazione/ Animation; Reg./Dir.: Marie Paccou; Sceneggitura/Script: Marie Paccou; Dis./Art and Anim.: Géraldine Alibeu, Jean Duthon, Marie Paccou, Corinne Garcia, Hedi Ben Houcine, Stéphane Ricard; Suono/ Sound: Luis Briceno, Didier Lama; Musica/Music: Hubert Germain; Narratori/Narrators: Marie Paccou; Editor: Camille Morhange; Prod: Les Films de l’Arlequin.

Tecnica/Technique: Animazione/ Animation; Reg./Dir.: Patrick Chappatte, Marco Dellamula; Sceneggitura/Script: Patrick Chappatte; Dis./Art and Anim: Marco Dellamula, Ionel Luca, Claude Luyet; Suono/Sound: Gabriel Scotti, Vincent Hänni; Musica/Music: Gabriel Scotti; Editor: Marco Dellamula; Producer: PointProd SA, Comité International du Croix-Rouge, RSI Radiotelevisione svizzera.

Sinossi. Documentario moderno, poetico e toccante che narra la vita di Hubert Germain, un uomo alla ricerca dell’ amore.

Sinossi. 2009, tre anni dopo il conflitto con Israele, le popolazioni del sud del Libano vivano ancora sotto la minaccia delle “bombette” inesplose.

Synopsis. Modern, poetic and touching documentary that describes Hubert Germain’s life; a man who is looking for love.

Synopsis. 2009, three years after the conflict with Israel, the people of southern Lebanon still live under the threat of unexploded bombs.

Francia 2009 /8’20’’ col

Svizzera 2011/11’ b/n e col

cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometr


Angèle Chiodo La Sole entre l’eau et le sable Francia 2011/15’11’’ col

Tecnica/Technique: Animazione e riprese reali/ Animation and Real shooting; Reg./Dir.:Angèle Chiodo; Suono/Sound: Christian Phaure; Mixaggio/Mixing: Julien Carton. Musica/Music: Julien Carton; Narratori/Narrators: Angèle Chiodo; Prod: EnsAD École Nationale Supérieure des Arts Décoratifs-

Sinossi. Più di 45 milioni di anni fa, la sogliola è diventata asimmetrica. Inverno 2010: un gruppo di scienziati cerca di spiegare questo enigma. Il documentario ne racconta le avventure. Synopsis. More than 45 milions of years ago, the “Sole” became asymmetrical. Winter 2010: a scientist team try to explain this enigma. This documentary tells their adventures.

Hayoun Kwon Manque de preuves Corea/Francia 2011/10’ b/n

Tecnica/Technique: Animazione/ Animation 3D; Reg./Dir.: Hayoun Kwon; Sceneggitura/Script: Hayoun Kwon; Dis./Art and Anim: Hayoun Kwon; Suono/Sound: Simon Apostolou, Rémi Mencucci; Musica/Music: Scanner - Robin Rimbaud; Editor: Hayoun Kwon; Producer: Le Fresnoy.

Sinossi. La storia di Oscar e suo fratello, vittime di una feroce persecuzione e di assurde superstizioni della tradizione nigeriana. Un percorso inquietante che si conclude tra verità, simulazione e carte processuali. Synopsis. The story of Oscar and his twin brother, victims of brutal persecution and absurd superstitions of the Nigerian tradition. A worrying path that ends among truth, simulation and senseless court papers.

Maternity protection at work Italia 2011/3’30’’ col

Tecnica/Technique: animazione 2D digitale e su carta/ 2D animation digital and paper; Produzione/ Production: Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola Nazionale di Cinema; Animazione/Anim.: Studenti/ Students CSC Animazione, Piemonte: S. Mandalà, P. Paradisi, M. Tipaldo, V. Musci, F. De Bassa, N. Abate, D. Gentili; Suono/Sound: Doc./Teacher Enrico Ascoli. Docenti/Teachers : Eva Zurbriggen, Chiara Magri, Enrico Ascoli. Organizzazione di Prod./ Prod. Management: Margherita Eula (CSC).

Sinossi. Sette giovani artisti suggeriscono 7 punti fondamentali della Convenzione n. 183 sulla protezione della maternità sul lavoro. Synopsis. Seven young artists suggest, with animated drawing, 7 main issues about ILO Convention no. 183 on Maternity Protection at work.

Davide Tromba Muri puliti Italia 2012/8’14’’ col

Hüseyin Karabey No Darkness can make us forget

Tecnica/Technique: Animazione/ Anmation 2D/3D; Reg./Dir.: Davide Tromba; Sceneggitura/Script: Davide Tromba; Dis./Art and Anim.: Adolfo di Molfetta, Antonio Terlizzi, Flavia Confaloni, Michele Tozzi; Suono/Sound: Paolo Armao, Vito Martinelli; Musica/Music: The Audio Network; Producer: Davide Tromba, Valentina Canclini.

Reg./Dir.: Hüseyin Karabey; Sceneggitura/Script: Hüseyin Karabey; Dis./Art and Anim.: Aksel Zeydan Göz; Musica/Music: Lena Chamamian ‘Sareri Hovin Mernem’; Producer: Hüseyin Karabey; Narratori/Narrators: Rakel Dink; Editor: Hüseyin Karabey, Ebru Karaca, Baptiste Gacoin; Prod: Asi Film.

Turchia 2011/11’11’’ b/n

Sinossi. La storia di un muro nell’ultimo secolo in Italia: protagonista di supporto a varie ideologie, è lo specchio della società finché la televisione prende il sopravvento.

Sinossi. Un documentario animato ricorda il discorso di Raquel Dink al funerale del marito, il giornalista armeno Hrant Dink assassinato nel 2007 a Istanbul per mano di un ultranazionalista.

Synopsis. The story of a wall during the last century in Italy: protagonist of supporting different ideologies , is the mirror of society, until TV takes over.

Synopsis. An animated documentary highlights the speech of Raquel Dink at the funeral of her husband, the Armenian journalist Hrant Dink, assassinated in Istanbul in 2007 by the hand of an ultra-nationalist.

Rui Cardoso O Refugiado

Portogallo 2011/12’12’’ col Tecnica/Technique: Disegni a mano, su carta, inchiostro di china/ Hand drawn, drawn on paper, Indian Ink; Reg./Dir.: Rui Cardoso; Sceneggitura/Script: Humberto Santana; Dis./Art and Anim.: Rui Cardoso, Carlos Fernandes, Irina Calado; Suono/Sound: Paulo Curado; Musica/Music: Helder Munhão; Producer: Humberto Santana, Rui Cardoso; Editor: Rui Cardoso; Prod: Animanostra.

Sinossi. Per sfuggire alle atrocità della guerra che affliggono il suo paese, un ragazzo africano inizia una travagliata odissea per realizzare il suo sogno: raggiungere una grande città. Synopsis. To escape the horrors of war afflicting his country, an African boy begins a troubled odyssey to realize his dream: to reach a big city.

cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometr


Michel Mark Veronika

José Miguel Ribeiro Viagem a Cabo Verde

Tecnica/Technique: Mista/Mixed; Reg./Dir.: Michel Mark; Disegni di sabbia/Sand art: Anne Löper. Testo/Text: Veronika Raila.

Tecnica/Technique: Animazione disegni e pittura/Drawn and painted animation; Reg./Dir: J. M. Ribeiro; Sceneggitura/Script: J. M. Ribeiro; Dis./Art and Anim.: A. Ramires, C. Beringuilho, D. Doutel, F. Gomes da Costa,L. Gonçalves, R. Cruchinho, V. Sá; Suono/Sound: P. Lima; Producer: E. Yébenes, J. M. Ribeiro, N. Beato; Narratori/Narrators: J. Ribeiro; Editor: D. Carvalho, J. M. Real; Prod: Filmes da Praça, Sardinha em Lata, Lda.

Germania, 2011/7’24’’ col

Sinossi. Un’incursione percettiva e compassionevole nel mondo segreto di un’adolescente affetta da autismo e disabilità multiple, che presenta un QI pari a 0, ma ha una mente vigile. Synopsis.
A perceptive and compassionate incursion into the hidden world of a teenage girl suffering of autism and multiple disabilities. She was certified to have an IQ of zero but she has an alert mind.

Portugal 2010/17’ col

Sinossi. La storia di un cammino lungo 60 giorni a Capo Verde. Solo lo stretto necessario nello zaino, per esplorare una parte essenziale di sé. Synopsis.The story of a 60 day long walk in Cape Verde. Only the bare essentials in the backpack, to explore an essential part of himself.

Marcelo Dematei Carlos Smith Old Folks’ Tales

Spain 2011/ 5’ Tecnica/Technique: 2D, Hand Drawn, Rotoscopy; Reg./Dir.: Marcelo Dematei, Carlos Smith; Sceneggitura/Script: Marcelo Dematei, Carlos Smith; Dis./Art and Anim.: Marcelo Dematei, C.Smith, D.Campbell, J.Pérez, M.Pachon, N.Hernández, M.Dematei; Prod: Piaggiodematei, Hierro.

Sinossi. L’ottantenne Ysabel ricorda di quando aveva sei anni, nel 1937 e, durante i raid aerei nella guerra civile spagnola, vide un aereo tedesco colpito. Synopsis. The eighty years old Ysabel remembers when she was six years old, in 1937, when during the air raids in the Spanish Civil War, she saw a German plane hit.

Sasche Fülscher Next Door Letters Svezia 2011/15’ col

Tecnica/Technique: Animazione/Animation; Reg./Dir.: Sascha Fülscher; Sceneggiatura/Script: Vanja Alexandersson; Scenografia/Set Design: Sara Graner; Suono/Sound: Johan Johnson; Musica/Music: Christine Hals; Montaggio/Editing: Sascha Fülscher; Fotografia/Photo.: Sascha Fülscher; Cast: Shahin Rezayi, Sara Jaffar, Olivia Malmqvist.

Sinossi. Due ragazzine e una finta lettera d’amore, inviata per scherzo a una compagna di scuola. La scoperta del primo amore, vissuto in silenzio, al riparo dietro un’identità fasulla. Synopsis. A true story, about playing with identity: Lilja and Sandra play Melitta a prank by sending her a letter signed with a boy name, but the letter that Lilja receives back will change her life.

Wendy Chandler Susan Danta Heirlooms Australia 2010/10’ col

Tecnica/Technique: Animazione/ Animation; Reg./Dir.: Wendy Chandler, Susan Danta; Sceneggitura/Script: Wendy Chandler, Susan Danta; Musica/Music: Claire Deak; Producer: Wendy Chandler; Editor: Wendy Chandler.

Sinossi. Un documentario animato, splendidamente realizzato, che esplora l’interiorità delle persone e il legame che queste hanno con determinati oggetti. Synopsis. An animated documentary, wonderfully made, which explores the interiority of the people and the relationship that they have with certain objects.

Orly Yadin Eleanore Lanahan One Alcoholic to Another USA 2011/40’ col

Reg./Dir.: Orly Yadin, Eleanore Lanahan; Sceneggitura/Script: Orly Yadin, Eleanore Lanahan; Dis./ Art and Anim.: Eleanore Lanahan; Suono/Sound: Joe Egan; Musica/ Music: Eleanor Blake Hazard; Producer: Orly Yadin, Eleanore Lanahan; Narratori/Narrators: Eleanore Lanahan; Editor: Orly Yadin; Prod: Anonymous Production.

Sinossi. Un cortometraggio che parla degli Alcolisti Anonimi un’organizzazione che ha aiutato milioni di persone a raggiungere la sobrietà. Synopsis.This short film demystify “Alcoholics Anonymous”, an organization that has helped millions to achieve sobriety.

cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi


Ellie Land Wellcome trust’s Centrefold Project UK 2012/9’13’’

Reg./Dir.:Ellie Land; Sceneggiatura/Script:; Dis./Art and Anim.: Paulina Brinck; Producer: Siobhan Fenton;

Sinossi. Un documentario animato in cui si confrontano le storie di tre donne che, con motivazioni differenti, si sono sottoposte a un intervento di labioplastica. Synopsis. An animated documentary which compares the stories of three women who, for different reasons, have undergone a surgery labioplasty.

Filippo Cattaneo The Discovery of America

Corrado Farina Caro Corrierino

Tecnica/Technique: Digital Collage; Reg./Dir.: Filippo Cattaneo; Sceneggitura/Script: Yasmine Pedri; Dis./Art and Anim: Yasmine Pedri & Filippo Cattaneo; Suono/Sound: Filippo Cattaneo; Musica/Music: Filippo Cattaneo; Producer: Autoproduzione; Narratori/Narrators: Yasmine Pedri & Filippo Cattaneo; Editor: FIlippo Cattaneo, Yasmine Pedri; Prod: NABA. Nuova Accademia di Belle Arti.

Tecnica/Technique: ; Reg./Dir.: Corrado Farina.

Sinossi. Il viaggio di Cristoforo Colombo e del suo equipaggio, attraverso l’oceano, alla scoperta dell’America. Le scoperte mozzafiato che cambiarono la storia dell’intera umanità. Synopsis. The voyage of Cristoforo Colombo and his crew through the ocean, to the discovery of America. The breathtaking discoveries that changed the history of humanity.

Italia 1971/10’ col e b/n

Sinossi. La storia del Corriere dei piccoli dal 1908, anno di nascita; al 1970, narrata attraverso le tavole delle più famose storie a vignette a cui si contrappongono immagini di repertorio che illustrano le contestuali vicende della storia del nostro Paese. Synopsis. The history of the “Corriere dei piccoli” since 1908, the year of birth, to 1970, told through the tables of the most famous cartoons stories that stand out against archival footage that illustrating the contextual events of the history of our country.

Corrado Farina I tarli Italia 1970/13’ col Tecnica/Technique:35mm ;Reg./ Dir.: Corrado Farina; Fotografia/ Photo: Aiace Parolin; Interpreti/ Performers: Laureta Palieri, Piermario Cappa, Eleonora Olivetti e i dipendenti dello Studio Testa; Prod: Documento Film.

Sinossi. Lo spaccato di una grande agenzia pubblicitaria, polemicamente commentato da testi di Vance Packard, Desmond Morris e altri critici della società dei consumi. Synopsis. A section of a big advertising agency, controversially commented by the texts of Vance Packard, Desmond Morris and other critics of the consumer society.

Corrado Farina Il figlio di Dracula

Corrado Farina Fumettophobia

Tecnica/Technique: 8mm; Reg./ Dir.: Corrado Farina; Cast/Cast: Lella Berti, Antonio Rossi, Giampaolo Zancan, Elena Albert .

Tecnica/Technique: ; Reg./Dir.: Corrado Farina.

Italia 1960/25’ b/n

Sinossi.
Dracula e sua moglie mandano il figlio tra i viventi per fargli compiere il tirocinio da vampiro, ma il ragazzo, troppo timido e bonaccione, li delude e ne viene disconosciuto. Synopsis. Dracula and his wife send their son among the living to complete his training as a vampire, but the boy, too shy and good-natured, falls short of their expectations; so they deny him.

Italia, 1973/ 12’ col

Sinossi. La traduzione in immagini, principalmente di storie a fumetti, di un articolo di Marcello Bernardi in cui il noto psicologo esamina i luoghi comuni e i pregiudizi che molte persone nutrono nei confronti dei fumetti. Synopsis. An article by Marcello Bernardi in which the famous psychologist examines the stereotypes and prejudices that many people have towards the comic book has been translated into images, mainly of comic stories.

cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometr


Corrado Farina Freud a fumetti Italia 1970/ 11’ col

Tecnica/Technique: ; Reg./Dir.: Corrado Farina.

Sinossi. Un’analisi della rivoluzione grafica e strutturale apportata da Guido Crepax al linguaggio dei fumetti, interamente condotta su tavole e vignette delle sue storie. Synopsis. An analysis of the graphic and structural revolution made by Guido Crepax to the language of comics, fully conducted on cartoons and boards of his stories.

Corrado Farina Laudato sii, mio signore Italia 1969/10’ col

Tecnica/Technique: Super8; Reg./ Dir.: Corrado Farina.

Sinossi. Una nuova versione del Cantico delle creature di San Francesco, letto in chiave politica: l’essere umano ha ormai strumentalizzato acqua, aria, terra, fuoco e la stessa morte. Synopis. A new version of the Canticle of the Creatures by San Francesco, read in a political tone: the humans are exploiting water, air, earth, fire, and the death also.

Corrado Farina Giro giro tondo Italia 1968/10’ col.

Reg./Dir.:Corrado Farina; Fotografia/Photograph: Gianni Linfozzi, Interpreti/Performers: Corrado Farina, Elena Peano, Gianni Belly.

Sinossi. Un’inquietante critica alla società dei consumi attraverso la giornata-tipo di una famiglia integrata nel sistema di un possibile e deprecabile futuro. Synopsis. Disturbing critique of the consumer society, made through the regular-day of a family integrated into the system of a possible and deplorable future.

Palazzo Panichi

Palazzo Panichi

Baby’s in black. La storia di Il piccolo libro dei Beatles Astrid Kirchherr e StuartSutcliffe Disegni e sceneggiatura Arne Bellstorf Casa editrice Black Velvet Editrice

Sinossi. La vera storia a fumetti di Stuart Sutcliff, primo bassista dei Beatles uscito dal gruppo per dedicarsi all’arte visiva e per amore della fotografa Astrid Kirchherr con cui vivrà una storia d’amore intensa e drammatica. Synopsis. The real comic story of Stuart Sutcliff, the first bassist of The Beatles that left them because of devote himself to visual art and for loving the photographer Astrid Kirchherr. With her he had apassionate and dramatic love story. Arne Bellstorf ha pubblicato racconti a fumetti e illustrazioni su diverse antologie e riviste, come «Strapazin», «Orang» e «Moga Mobo». Arne Bellstorf has published short comics stories and illustrations of several anthologies and magazines, including “Strapazin”, “Orang” and “Moga Mobo”.

Disegni e sceneggiatura Hervé Bourhis Casa editrice Black Velvet Editrice

Sinossi.Un’enciclopedia per immagini che ripercorre, con una lunga carrellata illustrata, la storia dei Beatles mescolando grafica, illustrazioni e brevissimi testi. Synopsis.An encyclopedia of images that trace with a long illustrated roundup, the history of the Beatles by mixing graphics, illustrations and short texts. Hervé Bourhis scrittore e disegnatore, ha realizzato molte serie a fumetti e d’animazione. Appassionato da sempre di musica, il suo maggior successo è il Piccolo Libro del Rock. Hervé Bourhis is writer and desiner, he made many comics and amination series, He has always been passionated about music. His best success is The little book of Rock.

cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● cortometraggi ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ●


Palazzo Panichi

Electric requiem. Biografia a fumetti di Jimi Hendrix Disegni Gianluca Maconi Sceneggiatura Mattia Colombara Casa editrice Hazard edizioni

Sinossi. Un’appassionata biografia che, a quarant’anni dalla scomparsa, racconta Jimi Hendrix dall’infanzia a Seattle all’apice della carriera e alla morte. Synopsis. A passionate biography that, 40 years later his death, tells Jimi Hendrix’s story, from his childhood in Seattle trough his carrer, to his death. Gianluca Maconi si è da sempre dedicato a diverse attività come scenografia, scultura, decorazione, animazione, grafica, illustrazione. Mattia Colombara nato nel secolo, vive tra le vigne del Veneto producendo vino. Gianluca Maconi dedicate himself to many different activities such as scenography, sculpture, decoration and animation, in addition to graphic design and illustration. Mattia Colombara born in the century, he lives among vineyards in Veneto by producing wine.

Kansar

La vera storia di Iggy Pop

Disegni Alex Tirana Sceneggiatura Simone Lucciola

Sinossi. Vi siete mai chiesti quando e perchè James Newell Ostelberg si sia trasformato in Iggy Pop? L’incredibile biografia a fumetti dell’iguana, il babbo di tutti i punk. Synopsis. Have you ever wondered when and why James Newell Ostelberg has turned into Iggy Pop? The incredible comic biography of the Iguana, the father of all punk. Alex Tirana fa fumetti da una decina d’anni, ha pubblicato su svariate riviste e antologie. Simone Lucciola, giornalista musicale, punkrocker, fumettaro e poeta gestisce la punkzine «Lamette». Alex Tirana works with comics since around 10 years, he published with many magazines and anthologies. Simone Lucciola, music journalist, punk-rocker, cartoonist and poet, published his own work on his punkzines «Razor».

Paola Raffo Arti Contemporanee

Di altre storie e di altri eroi

Disegni e sceneggiatura Stefano Casini Casa editrice Tunué

Sinossi. Un viaggio nella provincia italiana lungo il filo della memoria. La storia della generazione vissuta a cavallo tra la Seconda guerra mondiale e il boom economico degli anni Sessanta è raccontata attraverso gli occhi di un bambino. Synopsis. A trip in the Italian province along the path of memory. The events of the generation lived between World War II and the economic boom of the sixties, are told through the eyes of a child. Stefano Casini si è diplomato in Industrial Design a Firenze. Dal 1991 disegna per la Sergio Bonelli Editore, spaziando da Nathan Never a Dampyr, ai graphic novel. Stefano Casini graduated in Industrial Design in Firenze. Since 1991 he draws for Editor Sergio Bonelli, ranging from Nathan Never to Dampyr and graphic novel.

Paola Raffo Arti Contemporanee

Roberta Lanzino. Ragazza Disegni Marina Comandini Sceneggiatura Celeste Costantino Casa editrice Round Robin

Sinossi. Una graphic novel tratta da una vicenda di cronaca nera realmente accaduta: lo stupro di una diciannovenne di Cosenza a opera di un boss della ‘ndrangheta. Synopsis. A graphic novel based on a really happened affair of crime news: the rape of a nineteen of Cosenza that has been made made by a boss of the ‘Ndrangheta. Marina Comandini, vedova del disegnatore Andrea Pazienza, ha realizzato diversi fumetti e illustrazioni: tra cui Solinga, volendo, e Alice non sorride. Celeste Costantino fa politica da sempre, si occupa di antimafia, diritti e tematiche di genere. Marina Comandini, widow of the artist Andrea Pazienza, has made several comics and illustrations: including Solinga,volendo and Alice non sorride. Celeste Constantine has always been in politics, dealing with anti-mafia rights and gender issues.

mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ●


Pepe Nero

Il Grande Persuasore

Paola Raffo Arti Contemporanee

Il grande cavallo blu

Disegni Maurizio A. C. Quarello Sceneggiatura Irène Cohen-Janca Casa editrice Orecchio acerbo

Disegni e sceneggiatura Corrado Farina Sarà pubblicato dalla rivista [dia•foria

Paola Raffo Arti Contemporanee

La Firma. Guido Rossa, un operaio contro le BR Disegni e sceneggiatura Nazareno Giusti Casa editrice Tagete Edizioni

Sinossi. Datato 1967 e rimasto tutt’ora inedito, un fumetto in piena collisione con il mondo della pubblicità, concepito da Farina quando lavorava nell’ agenzia pubblicitaria di Armando Testa. Synopsis. It is dated 1967 even if it was still unpublished, a comic in full collision with the world of advertising, designed by Farina when he worked in the advertising agency by Armando Testa. Corrado Farina è regista, sceneggiatore e scrittore. Ha realizzato importanti cortometraggi, quasi cinquecento Caroselli per lo Studio Testa, due lungometraggi (Hanno cambiato faccia e Baba Yaga), numerosi documentari e servizi televisivi. Corrado Farina is a director, screenwriter and author. He has made important short films, almost five hundred Caroselli for the Studio Testa, two feature films (Hanno cambiato faccia e Baba Yaga), many documentaries and television services.

Sinossi. Paolo abita al San Giovanni di Trieste un ospedale dove si cura chi ha male all’anima. Tutto per lui scorre uguale fino al giorno in cui un nuovo dottore decide di slegare i malati e abbattere le cancellate. Quel dottore è Franco Basaglia. Synopsis. Paolo liver in San Giovanni of Trieste, an hospital in which take care of soul deseases. All flows equal to him until the day when a doctor decides to untie all the sick and break down the gates. That doctor is Franco Basaglia. Maurizio A. C. Quadrello, illustratore per l’infanzia, pubblica in tutta Europa e ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti internazionali. Maurizio A. C. Quadrello is an illustrator for children, he public throughout Europe and has won several awards and international recognition.

Paola Raffo Arti Contemporanee

Non muoio neanche se mi ammazzano

Vita di Giovannino Guareschi Disegni e sceneggiatura Nazareno Giusti Casa editrice Hazard Edizioni

Sinossi. Una lettura dei giorni del terrorismo molto accurata dal punto di vista storico che racconta la vicenda di Guido Rossa, il sindacalista ucciso per mano delle BR nel 1979.

Sinossi.La storia di Giovannino Guareschi, scrittore, giornalista, caricaturista e umorista italiano. Le sue creazioni più note sono state le figure di Don Camillo e Peppone.

Synopsis. A reading of the days of terrorism, very accurate from the point of view of history, that tells the event of Guido Rossa, a trade unionist killed by the Red Brigades in 1979.

Synopsis. The story of Giovannino Guareschi, italian writer, journalist, cartoonist and humorist. His best-known creations are the figures of Don Camillo and Peppone.

Nazareno Giusti ha pubblicato anche L’ultimo Questore. La vera storia di Giovanni Palatucci, il poliziotto che salvò migliaia di ebrei. Per il suo primo fumetto breve, L’uomo che non li uccise, realizzato all’età di 17 anni, ha ricevuto il Premio Territorio e Libertà.

Nazareno Giusti ha pubblicato anche L’ultimo Questore. La vera storia di Giovanni Palatucci, il poliziotto che salvò migliaia di ebrei. Per il suo primo fumetto breve, L’uomo che non li uccise, realizzato all’età di 17 anni, ha ricevuto il Premio Territorio e Libertà.

Nazareno Giusti published: L’ultimo Questore. La vera storia di Giovanni Palatucci, il poliziotto che salvò migliaia di ebrei. For his first short comic, L’uomo che non li uccise, realized at the age of 14, he get the prize Territorio e Libertà.

Nazareno Giusti published: L’ultimo Questore. La vera storia di Giovanni Palatucci, il poliziotto che salvò migliaia di ebrei. For his first short comic, L’uomo che non li uccise, realized at the age of 14, he get the prize Territorio e Libertà.

mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ● mostre ●


DOCartoon

è stato realizzato dall’Associazione Culturale Il Disegno della Realtà

DOCartoon

vuole ringraziare per l’aiuto fondamentale

In collaborazione con

NINA la libreria pietrasanta


DOCartoon  

The drawing of reality | Il disegno della realtà

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you