Page 1

i. P. a cura di sport network realizzato in collaborazione con edipress

giovedì 27 giugno 2019

Il Campionato Italiano Velocità arriva all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari

inserto speciale

a imola arriva lo show dell’elf civ


le gare    ELF CIV 2019     3

giovedì 27 giugno 2019 Corriere dello sport - stadio

In SBK, Pirro a punteggio pieno inseguito da Samuele Cavalieri e Lorenzo Savadori

zannoni da leader nella moto3 a imola L’

ELF CIV torna in pista. Nel weekend l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ospiterà il 3° round stagionale, con le battaglie nelle varie classi che ripartiranno dai risultati del Mugello, a cominciare dalla Moto3. Il campione in carica e leader in classifica generale, Kevin Zannoni (RGR TM Racing Factory Team), ha messo in mostra il proprio valore sulla pista toscana anche nel fine settimana del GP d’Italia, dove impegnato come wild card, nelle libere del venerdì aveva ottenuto il 2° miglior tempo. L’alfiere del team di Davide Giugliano si presenta a Imola con un vantaggio di 37 punti su un Nicholas Spinelli (Oscar Performance Honda) che nel round precedente ha ritrovato podio e vittoria, seguito a breve distanza dall’esordiente nella categoria Alberto Surra (Team Minimoto). Toccherà soprattutto a loro provare a fermare la corsa di Zannoni.

PIRRO DA BATTERE. Discorso simile

in SBK, con Michele Pirro (Ducati Barni Racing) che arriva a Imola a punteggio pieno, forte anche dei buoni risultati ottenuti come wild card nel GP d’Italia e nella tappa

Il primo in classifica generale si presenta con un vantaggio di 37 punti su Nicholas Spinelli

duce dal podio dell’ultimo round del Mugello. Occhio a Lorenzo Zanetti, autore di due piazzamenti in top ten nel round del Mondiale SBK di Misano, dove era impegnato come sostituto di Laverty con la Ducati del Team Go Eleven. SS600 E PREMOTO3. La SS600 ar-

Zannoni, leader della Moto3, inseguito dal compagno di squadra Carraro

del Mondiale SBK di Misano. Il primo degli inseguitori è Samuele Cavalieri (Motocorsa Ducati) anche lui presente a Misano come wild card nel mondiale delle derivate di serie, con Lorenzo Savadori (Aprilia Nuova M2 Racing), 3° nella classifica generale. Vicinissimo a lui Riccardo Russo, re-

Roccoli comanda in SS600, Rovelli fin qui il migliore nella SS300

riva a Imola con il Campione in carica, Massimo Roccoli (Team Rosso Corsa Yamaha), in vetta nella generale con 15 punti di vantaggio su Lorenzo Gabellini (Gas Racing Team Yamaha), lontano dall’exploit del primo round nelle gare del Mugello e pronto a rifarsi a Imola. Entrambi i piloti nella top ten nel round di Misano World SBK come wild card. A inseguire ci sono Roberto Mercandelli (Sc. Improve - Firenze Motor Honda) e Kevin Manfredi (Team Rosso e Nero Yamaha), 8° a Misano SBK come wild card. Facile prevedere come il circuito del Santerno riserverà sorprese in una delle categorie più combattute dell’ELF CIV. Un solo nome al comando in Premo-

to3, quello di Luca Lunetta (AC Racing Team CS). L’esordio più sorprendente è stato il suo, con il giovane pilota romano impegnato lo scorso anno nel CIV Junior, e fin qui sempre vittorioso all’ELF CIV. Lunetta si presenta a Imola a punteggio pieno. Il compito di provare a fermare la sua cavalcata spetterà ancora al campione in carica Filippo Bianchi (Pos Corse Brevo) seguito a breve distanza dal rivale della scorsa stagione: Jacopo Hosciuc (Academy GP Racetech). Occhio però anche a Davide Cangelosi (Team M&M) a podio sia nel primo che nel secondo round. SS300. Nella SS300 è stato Filippo

Rovelli a svettare sin qui. Il pilota Kawasaki ParkingGo arriva a Imola da leader, forte della vittoria del Mugello e con 23 punti di vantaggio su Emanuele Vocino (GradaraCorse PZ Racing Team Yamaha), reduce dal 6° posto ottenuto nel round Mondiale di Misano come wild card. A soli 7 punti però c’è lo spagnolo Marc Luna (CM Racing Kawasaki) pronto a inserirsi nella battaglia per la vittoria su uno dei circuiti più difficili e appassionanti della stagione.

info

Gare live su Facebook Il terzo round dell’ELF CIV 2019 da Imola sarà trasmesso live su Facebook, sulle pagine Eleven Sports e Campionato Italiano Velocità, oltre ad essere visibile in diretta streaming sul sito di Eleven Sports (accessibile anche dal sito civ.tv). Repliche su Sky Sport MotoGP HD il martedì 2 e mercoledì 3 luglio dalle 21 in poi. Per chi non volesse perdere lo spettacolo dal vivo l’ingresso nella giornata di venerdì è gratuito, mentre il sabato costa 12€ (ridotto tesserati FMI 8€) e la domenica 16€ (con la riduzione FMI 10€). L’abbonamento per i due giorni di gara viene 25€ (ridotto tesserati FMI 15€). Le riduzioni, oltre che per i tesserati FMI, interessano anche i ragazzi dai 14 ai 18 anni, mentre l’ingresso è gratuito per gli under 14 e i disabili. Biglietterie: Rivazza e IF con i seguenti orari. Sabato 8.00-17 e domenica 8.30-16.30.


4    ELF CIV 2019     i protagonisti

giovedì 27 giugno 2019 Corriere dello sport - stadio

supersport 600

entry list ELF CIV 2019 IMOLA

superbike Nr. COGNOME E NOME 9 MANTOVANI ANDREA 15 BAIOCCO MATTEO 18 GAMARINO CRISTIAN 20 CIACCI FRANCESCO 24 TAMBURINI ROBERTO 32 SAVADORI LORENZO 41 D’ANNUNZIO FEDERICO 47 BASSANI AXEL 51 PIRRO MICHELE 59 SCHACHT ALEX 61 MENGHI FABIO 62 WC ECCHELI DAVIDE 70 VITALI LUCA 74 CALIA KEVIN 76 CAVALIERI SAMUELE 81 BERNARDI ALEX 84 RUSSO RICCARDO 87 ZANETTI LORENZO 99 SANTORO AGOSTINO 147 LA MARRA EDDI

MARCA MOTO BMW BMW BMW BMW BMW APRILIA BMW YAMAHA DUCATI DUCATI BMW BMW BMW SUZUKI DUCATI DUCATI DUCATI DUCATI YAMAHA APRILIA

TEAM BERLCLAZ RACING DMR RACING TUTAPISTA CORSE DMR RACING CHERRY BOX 24 GUANDALINI RACING NUOVA M2 RACING NUOVA M2 RACING YAMAHA MOTOXRACING BY S97 YRT BARNI RACING SCHACHT RACING TEAM BY BARNI VFT RACING DMR RACING PENTA MOTORSPORT MOTOCORSA RACING BARNI RACING MOTOCORSA RACING BRONCOS RACING TEAM YAMAHA MOTOXRACING BY S97 YRT NUOVA M2 RACING

premoto3 Nr. 3 6 7 8 9 10 14 16 18 23 24 25 27 29 30 34 48 54 55 58 77 97 118 123 127

COGNOME E NOME MARCA MOTO TEAM NATALI ANDREA RMU RMU RACING HOSCIUC JACOPO ADRIAN0 YAMAHA-RACETECH ACADEMY GP BIANCHI FILIPPO YAMAHA POS CORSE GIOMBINI ANDREA RMU FULL MOTO SQUADRA CORSE MICELI BIAGIO YAMAHA BUCCIMOTO FACTORY CONTE DAVIDE RMU FULL MOTO SQUADRA CORSE MORRI MATTEO YAMAHA BUCCIMOTO FACTORY MACRELLI MANUEL PHANTOM BASSO CRISTIAN 2WHEELSPOLITO TEAM RUNNER BIKE SCIARRETTA ALESSANDRO BEON SGM TECNIC MARINELLI TEAM DIFORTI ELIA 2WHEELSPOLITO TEAM RUNNER BIKE KECSKES GABORBENCE BEON RXP RACE FOR PASSION ERCOLANI EMILIANO RMU OSCAR PERFORMANCE LOLLI CRISTIAN YAMAHA TEAM M&M CANGELOSI DAVIDE YAMAHA TEAM M&M GIALLINI LEONARDO RMU OSCAR PERFORMANCE FRUSCIONE NICOLAS MATTIA RMU PASINI RACING TEAM SGROMO ALESSANDRO PHANTOM BAIAMONTE ANDREA BEON RXP RACE FORPASSION LUNETTA LUCA CS AC RACINGTEAM FARIOLI FILIPPO RMU PASINI RACING TEAM GIOVANNETTI IVAN RMU PALLADINO DIEGO YAMAHA KUJA RACING MARGARITO MANUEL PHANTOM TOTH MAXWELL YAMAHA KUJA RACING

moto3 Nr. COGNOME E NOME MARCA MOTO TEAM 2 BONOLI OMAR BEON TEAM BEON 5 RIPAMONTI MATTEO HONDA TEAM LEOPARD JUNIOR ITALIA 8 BONCINELLI MATTEO KTM RMU RACING 10 CARRARO NICOLA FABIO TM RGR TM RACING FACTORY TEAM 11 CHIARINI NICOLA HONDA OSCAR PERFORMANCE 12 VENTURATO DEVIS TM POS CORSE 13 RATO MATTIA KTM RMU RACING 14 PRIOLI FRANCESCO KTM TEAM M&M 15 GRESINI LUCA HONDA JUNIOR TEAM TOTAL GRESINI 19 MOROSI ALESSANDRO HONDA JUNIOR TEAM TOTAL GRESINI 23 BARTOLINI ELIA KTM SKY JUNIOR TEAM VR46#RMU 24 TACCINI LEONARDO HONDA JUNIOR TEAM TOTALGRESINI 27 ROSSI THOMAS KTM TEAM MINIMOTO 28 CARRASCO ALBA ADRIAN TM POS CORSE 29 D’ADDARIO SPINELLI NICHOLAS HONDA OSCAR PERFORMANCE 31 MARFURT NIKOLAS TEAM M&M 46 RASA BENEDETTO TM RGR JUNIOR TEAM 49 MONGIARDO FRANCESCO KTM TEAM M&M 66 KELSO JOEL DAMON HONDA TEAM LEOPARD JUNIOR ITALIA 67 SURRA ALBERTO TEAM MINIMOTO 69 BARTALESI LORENZO KTM SKY JUNIOR TEAM VR46#RMU 71WC SERINALDI SIMONE HONDA 77 FUSCO RAFFAELE KTM ANGEL NIETO-TEAM MTR 80 MASTROLUCA GABRIELE KTM KUJA RACING 95 VEIJER COLLIN SPEEDUP SPEED UP JUNIOR TEAM 96 MAZZULLO MANUEL TM RGR JUNIOR TEAM 111 ZANNONI KEVIN TM RGR TM RACING FACTORY TEAM

Nr. COGNOME E NOME 4 MONTELLA LUIGI 11 SAMARANI MATTEO 15 MUZIO MARCO 19 BERNARDI LUCA 21 HAGA AKITO 22 FULIGNI FILIPPO 23 MENGONI ELIA 24 BUSSOLOTTI MARCO 25 HAGA RYOTA 27 CASADEI MATTIA 28 LAMBORGHINI FERRUCCIO 30 SERENROSSO LUCA 31 BOLOGNESI ANDREA 33 MOMESSO FILIPPO 34 MANFREDI KEVIN 36 GABELLINI LORENZO 37 MAHAFFY JACK 43 VATULINI STEFANO 51 OKAMOTO YUKI 52 MALONE MARCO 53 MORRENTINO NICOLAJR 55 ROCCOLI MASSIMO 63 STIRPE DAVIDE 65 CANDUCCI MICHAEL 70 CAVALIERE ANDREA 72 FINELLO ALESSIO 77 PETRARCA LORENZO 78 HIKARI OKUBO 86 GENERALI EUGENIO 92 LUZZI NICHOLAS 93 MERCANDELLI ROBERTO 99 GRASSIA PAOLO 111 OTTAVIANI LUCA 155 ARCANGELI ALESSANDRO 521 HOBELSBERGER PATRICK 777 WC KARAKOSTAS DIMITRIOS

MARCA MOTO TEAM YAMAHA YAMAHA YAMAHA THE BLACK SHEEP TEAM YAMAHA GAS RACING TEAM YAMAHA MOTOZOO RACING YAMAHA TEAM ROSSO E NERO KAWASAKI RENZI CORSE YAMAHA GAS RACING TEAM YAMAHA MOTOZOO RACING YAMAHA GAS RACING TEAM YAMAHA FULL MOTO SQUADRA CORSE YAMAHA TEAM ROSSO E NERO HONDA SCUDERIA IMPROVE/FIRENZE MOTOR YAMAHA TEAM MMR BY RAM YAMAHA TEAM ROSSO ENERO YAMAHA GOMMA RACING MV EXTREME RACING BARDHAL KAWASAKI BLACK FLAG MOTORSPORT YAMAHA MOTOZOO RACING MV CM RACING KAWASAKI RM RACING YAMAHA ROSSO CORSA MV ETREME RACING BARDHAL YAMAHA YAMAHA TEAM MMR BYRAM YAMAHA TERRA EMOTO YAMAHA KAWASAKI RENZI CORSE YAMAHA THE BLACK SHEEP TEAM MV ETREME RACING BARDHAL HONDA SCUDERIA IMPROVE/FIRENZE MOTOR YAMAHA J ANGEL YAMAHA SGM TECNIC MARINELLI TEAM YAMAHA ROSSO CORSA YAMAHA HONDA

300 supersport Nr. COGNOME E NOME 4 MONTELLA LUIGI 11 SAMARANI MATTEO 15 MUZIO MARCO 19 BERNARDI LUCA 21 HAGA AKITO 22 FULIGNI FILIPPO 23 MENGONI ELIA 24 BUSSOLOTTI MARCO 25 HAGA RYOTA 27 CASADEI MATTIA 28 LAMBORGHINI FERRUCCIO 30 SERENROSSO LUCA 31 BOLOGNESI ANDREA 33 MOMESSO FILIPPO 34 MANFREDI KEVIN 36 GABELLINI LORENZO 37 MAHAFFY JACK 43 VATULINI STEFANO 51 OKAMOTO YUKI 52 MALONE MARCO 53 MORRENTINO NICOLAJR 55 ROCCOLI MASSIMO 63 STIRPE DAVIDE 65 CANDUCCI MICHAEL 70 CAVALIERE ANDREA 72 FINELLO ALESSIO 77 PETRARCA LORENZO 78 HIKARI OKUBO 86 GENERALI EUGENIO 92 LUZZI NICHOLAS 93 MERCANDELLI ROBERTO 99 GRASSIA PAOLO 111 OTTAVIANI LUCA 155 ARCANGELI ALESSANDRO 521 HOBELSBERGER PATRICK 777 WC KARAKOSTAS DIMITRIOS

MARCA MOTO TEAM YAMAHA YAMAHA YAMAHA THE BLACK SHEEPTEAM YAMAHA GAS RACINGTEAM YAMAHA MOTOZOORACING YAMAHA TEAM ROSSO ENERO KAWASAKI RENZICORSE YAMAHA GAS RACINGTEAM YAMAHA MOTOZOORACING YAMAHA GAS RACINGTEAM YAMAHA FULL MOTO SQUADRACORSE YAMAHA TEAM ROSSO ENERO HONDA SCUDERIA IMPROVE/FIRENZEMOTOR YAMAHA TEAM MMR BYRAM YAMAHA TEAM ROSSO ENERO YAMAHA GOMMARACING MV EXTREME RACINGBARDHAL KAWASAKI BLACK FLAGMOTORSPORT YAMAHA MOTOZOORACING MV CMRACING KAWASAKI RMRACING YAMAHA ROSSOCORSA MV ETREME RACINGBARDHAL YAMAHA YAMAHA TEAM MMR BYRAM YAMAHA TERRA EMOTO YAMAHA KAWASAKI RENZICORSE YAMAHA THE BLACK SHEEPTEAM MV ETREME RACINGBARDHAL HONDA SCUDERIA IMPROVE/FIRENZEMOTOR YAMAHA J ANGEL YAMAHA SGM TECNIC MARINELLITEAM YAMAHA ROSSOCORSA YAMAHA HONDA

da non perdere

Tutti gli eventi da vivere durante il weekend di Imola Non solo motori all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Sono tanti, infatti, gli eventi da seguire. All’ELF CIV debutta l’Airoh Tech Truck, il nuovo veicolo destinato a divenire ambasciatore del brand bergamasco, leader nella produzione e distribuzione di caschi On e Off Road. Mezzo polivalente, show room itinerante, dotato anche di un racing service corner. Airoh Tech Truck ospiterà sabato le premiazioni dei poleman. La sera spazio all’aperiELF, con l’azienda title sponsor che permetterà a tutti gli appassionati di passare al Tanti appuntamenti da non perdere nella due giorni di Imola

proprio stand per una foto ricordo, condivisa con gli amici grazie ad un Photoboot; per “portarsi a casa” le emozioni del circuito. Nel weekend spazio alla Scuola Federale Velocità, progetto che permette ai neofiti (6-12 anni) l’avvicinamento al mondo delle due ruote con un primo giro in minimoto in tutta sicurezza, seguiti dai tecnici FMI e da Gianluca Nannelli. Appuntamenti realizzati nell’area dietro la tribuna centrale: sabato 16.3018.30, domenica 10.3012.30. Per maggiori info civ.tv. Domenica invece spazio alla pit walk.


premoto3    ELF CIV 2019     5

giovedì 27 giugno 2019 Corriere dello sport - stadio

Nella Premoto3, il tredicenne romano arriva a Imola a punteggio pieno

SUPER LUNETTA CONTRO TUTTI

U

n ragazzino solo al comando. Luca Lunetta proprio non poteva immaginarsi un inizio di stagione migliore nella categoria Premoto3 dell’ELF CIV 2019. Quattro vittorie su quattro: due a Misano, due al Mugello. Luca ha già fatto 100. Cento, come i punti in classifica, 35 di vantaggio su Filippo Bianchi, 38 su Jacopo Adriano Hosciuc. Al Mugello, in una gara-1 combattuta fino al traguardo, il pilota dell’AC Racing Team ha avuto la meglio, beffando il secondo classificato, Davide Cangelosi, proprio al fotofinish, per soli 65 millesimi. Lunetta si è ripetuto anche nella seconda manche: una gara altrettanto combattuta e finita in volata, con due decimi di margine su Jacopo Hosciuc.

BABY-FENOMENO. Lunetta ha compiuto da poco 13 anni: è nato a Roma il 27 maggio 2006 e ha iniziato a correre prestissimo. All’età di cinque anni era già sulle due ruote. A nove, ha disputato a Ortona quella che ha definito la gara più bella della sua giovane carriera. Oltre alle moto, ama la bicicletta, la montagna e la pasta al ragù. Ma gli piace soprattutto vincere,

Luca: «Non voglio fermarmi» Bianchi e Hosciuc a caccia della prima vittoria stagionale come dimostrato in questo inizio di stagione. «Dai test siamo andati subito forte, e poi la pista di Imola è stupenda – dice –. Per questo, non voglio fermarmi. Fare l’en plein? Ovviamente non sarà facile, ma ci proverò. Per ora è andato tutto bene: a Misano mi sono stupito persino io di aver dato un distacco enorme ai miei avversari, ma già al Mugello le cose sono cambiate. Dovendo scegliere una delle quattro vittorie fin qui ottenute, dico che la più bella è stata la seconda del Mugello, sul bagnato». Il suo palmares fa già invidia: campione italiano nel 2015, nel 2016 e nel 2018, campione europeo nel 2015 e nel 2018. INSEGUIMENTO. Dietro Lunetta si

sgomita. Il campionato è ancora lungo: ci sono ancora otto gare e la concorrenza è altissima. Filippo Bianchi, campione Premoto 3 nel 2018, aveva iniziato il campionato con un quarto po-

sto a Misano, poi si è fatto largo come primo antagonista di Lunetta: l’obiettivo è quello di riuscire a strappare almeno una gara a Imola. «Scendo sempre in pista per vincere - dice Bianchi –. Anche a Imola farò del mio meglio: la pista, in questo senso, potrebbe essere favorevole a me perché Lunetta non ci ha mai girato. Per questo guardo all’appuntamento con ottimismo». Filippo ha un anno in più di Luca: è nato a Pisa nel 2005, lo chiamano “Pippo 7”, corre dal 2012 e anche lui ha scelto una gara a Ortona (2013) come la più bella della sua vita. Ama sciare, leggere libri, mangiare lasagne al forno e da poco è sbarcato su Instagram. «Differenze tra il 2018 e il 2019? Quest’anno, la concorrenza è aumentata. Rispetto allo scorso anno ci sono molti più avversari forti. Noi, però, con tutto il team stiamo lavorando bene, anche perché in questa prima parte

di stagione Lunetta e la sua moto si sono dimostrati superiori». TERZO INCOMODO. Alle spalle di Lunetta e Bianchi c’è Jacopo Adriano Hosciuc: anche lui classe 2005, come Bianchi, è romeno ma è sempre vissuto in Italia e, nella passata stagione, è stato protagonista del testa a testa con Bianchi per la vittoria del campionato, chiuso con soli 24 punti di ritardo sul campione. A Imola, però, centrò una fantastica doppietta: «È senza dubbio la mia pista preferita – ammette Jacopo –. C’è grande voglia di vincere, anche se nel mio percorso di crescita so di dover fare ancora tanti progressi». Jacopo e Lunetta sono cresciuti a pochi chilometri di distanza l’uno dall’altro: la famiglia Hosciuc risiede a Genzano, ai Castelli Romani, mentre i Lunetta vivono sulla via Laurentina, nella zona sud di Roma. «Ci conosciamo benissimo. Spesso capita anche di allenarci insieme e mio padre (che opera nel campo dell’edilizia, ndr) ha anche fatto dei lavori per la sua famiglia. È bello condividere tutto questo». Il rapporto è bellissimo, ma quando si abbassa la visiera l’amicizia viene messa da parte.

Luca Lunetta leader della classe Premoto3


6    ELF CIV 2019     sponsor

giovedì 27 giugno 2019 Corriere dello sport - stadio

Il Title Sponsor del campionato ha deciso di alzare ancora l’asticella

total italia segue i GIOVANI DELLA MOTO3 Il fornitore si è legato a filo doppio al Gresini Racing Junior Team: la nuova Honda icona della sfida

Toyota GT86 ancora all’ELF CIV

La Toyota GT86

S

i rafforza sempre più il legame di Total Italia con il Campionato Italiano di Velocità (ELF CIV 2019) che quest’anno è presente anche in veste di Title Sponsor del progetto Gresini Racing Junior Team, classe Moto3, da cui prende il nome di Junior Team TOTAL Gresini Moto3. Una stagione completamente nuova per il “settore giovanile” del Team Gresini, quindi, con Total Italia come Title Sponsor, una moto evoluta (non solo nell’aspetto) e una line-up per 2/3 rinnovata. Elemento iconico di questa sponsorizzazione è la nuova Honda NSF250RW con livrea personalizzata Total, svelata in anteprima lo scorso gennaio in occasione del Motor Bike Expo di Verona e ora utilizzata dai tre piloti del Team nelle competizioni di Moto3. Il rosso di Total Italia si inserisce così tra i colori bianco e blu delle moto Honda NSF250RW del Junior Team TOTAL Gresini Moto3; una moto performante che, a livello tecnico, è stata rivoluzionata e poi ancora migliorata negli ultimi due anni dalla casa madre, con modifiche ben progettate dagli ingegneri Honda, che ne hanno fatto una moto vittoriosa. Ma non solo: oltre che sulle tre moto Honda NSF250RW, il logo TOTAL compare anche sulle tute dei piloti – Luca Gresini, Leonardo Taccini e Alessandro Morosi – così come nei box e sui mezzi di trasporto propri

L’ATTIVITÀ

L’Honda NSF250RW, simbolo della nuova sfida di Total Italia all’interno del CIV

del Junior Team TOTAL Gresini Moto3. Accanto ai giovani piloti, insieme a Fausto Gresini – Team Manager Gresini Racing – troviamo da questa stagione anche Manuel Poggiali, due volte campione del mondo nel 2001 e 2003 e già dallo scorso anno in orbita Gresini. Entrato nel team come Riders Coach, a Poggiali è stata affidata la supervisione di tutte le categorie della squadra faentina, con l’obiettivo di far crescere i ragazzi del Team Gresini impegnati in tutte le categorie nazionali ed internazionali. Il progetto Gresini Racing Junior Team si avvale di tre piloti di grande prospettiva. Giunto al suo terzo anno, Luca Gresini avrà il compito di guidare la line-up del Junior Team TOTAL Gresini, dare

Nella scuderia anche il due volte campione del mondo Manuel Poggiali continuità alla sua progressione e trovare con costanza la zona punti a ogni round per il raggiungimento degli obiettivi dichiarati. Terza annata anche per il romano Leonardo Taccini che in passato vanta le vittorie nel CIV Pre Moto3 125cc 2 tempi (2015) e nel CIV Pre Moto3 250cc 4 tempi (2016), mentre nella categoria Moto3 il pilota romano vanta un sesto posto come miglior piazza-

mento (Vallelunga 2017) Dominatore della categoria Pre-Moto3 250cc 4 tempi nel 2018, il varesino Alessandro Morosi sarà il più giovane pilota del Team Gresini. Con appena 14 anni proverà a confrontarsi con una categoria nella quale potrà già dire la sua, senza pressioni. La collaborazione tra Total Italia e Gresini Racing, avviata con successo lo scorso anno e rafforzata quest’anno con la firma dell’accordo di Title Sponsor, si inserisce così all’interno di un Campionato in continua crescita dal punto di vista tecnico e sportivo e di una classe, la Moto3, che sempre di più riveste il ruolo di categoria formativa per i giovani talenti in ottica Mondiale.

2015 Total/Elf e FMI insieme

Il Campionato Italiano Velocità rinnova l’accordo di collaborazione. Tra Total/ElF e la FMI prosegue il percorso di partnership iniziato nel 2015.

A fare da apripista anche per questa tappa dell’ELF CIV a Imola, ci sarà la Toyota GT86. Tutti gli appassionati, potranno provare dal vivo l’esperienza della guida sportiva durante l’evento prenotando direttamente sul posto test drive dedicati. I piloti professionisti della Toyota Driving Academy sono pronti a garantire una prova emozionale e spiegare tutti i segreti della guida a trazione posteriore. GT86, la sportiva dal design aggressivo, è infatti nata per regalare divertimento e piacere di guida a chi ci sale a bordo, dotata di un motore quattro cilindri Boxer 2.0 litri capace di sviluppare ben 200 CV sulla trazione posteriore. Il suo carattere è affermato anche dalle sue linee aerodinamiche, dalle alte performance che non tralasciano i sistemi di sicurezza all’avanguardia, come i 7 airbag, l’assistenza alla partenza in salita, il controllo della trazione, il sistema anti bloccaggio e la frenata di emergenza. Ti aspettiamo nel nostro stand per prenotare un test drive.


classifiche    ELF CIV 2019     7

giovedì 27 giugno 2019 Corriere dello sport - stadio

Sullo storico tracciato, Pirro, Rovelli, Roccoli, Zannoni e Lunetta difendono il primato

imola, inizia la caccia ai primi in classifica Programma sabato 29 giugno GARA GIRI PROGRAMMA CLASSE

13.50 14.40 15.35 16.25 17.15 18.00

12 14 12 12 10 10

GARA 1 GARA 1 GARA 1 GARA 1 GARA 1 GARA 1

MOTO3 SBK PREMOTO 3 SS600 SS300 YAMAHA R1 CUP

KM

59,232 69,104 59,232 59,232 49,360 49,360

11.00 11.45 12.30 13.15 13.50 14.45 15.35 16.25 17.15

10 GARA 1 10 GARA 1 10 GARA 2 10 GARA 2 PIT WALK 12 GARA 2 14 GARA 2 12 GARA 2 12 GARA 2

49,360 49,360 49,360 49,360

MOTO3 SBK PREMOTO 3 SS600

59,232 69,104 59,232 59,232

Michele Pirro, in sella alla Ducati, comanda la classifica della Superbike

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

1 Massimo Roccoli 2 Lorenzo Gabellini 3 Roberto Mercandelli 4 Kevin Manfredi 5 Stefano Cruciani 6 Luca Ottaviani 7 Marco Bussolotti 8 Nicola Jr. Morrentino 9 Yuki Okamoto 10 Davide Stirpe

Kevin Zannoni Nicholas Spinelli Alberto Surra Nicola Fabio Carraro Adrian Carrasco Collin Veijer Matteo Ripamonti Leonardo Taccini Nicola Chiarini Matteo Boncinelli

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Luca Lunetta Filippo Bianchi Jacopo Adriano Hosciuc Davide Cangelosi Manuel Margarito Filippo Farioli Cristian Lolli Biagio Miceli Nicolas Mattia Fruscione Alessandro Sciarretta

Filippo Rovelli Emanuele Vocino Marc Luna Giacomo Mora Matteo Bertè Giovanni Grianti Nicola Bernabè Thomas Brianti Samuele Marino Leonardi Carnevali

83 60 53 39 39 30 27 25 25 21

YAMAHA R1 CUP 81 66 43 40 38 35 34 32 30 30

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Andrea Boscoscuro Anthony Groppi Michael Coletti Armando Pontone Andrea Maestri Enrico Pasini Alex Bescotti Michael White Daniele Schirone Kevin Chili

64 45 29 27 20 19 17 13 13 11

NATIONAL TROPHY PIRELLI 600 95 58 56 39 36 30 26 24 23 21

1 Michele Magnoni 2 Tommaso Lorenzetti 3 Simone Saltarelli 4 Nicholas Luzzi 5 Lorenzo Cintio 6 Giacomo Luminari 7 Samuele Cini 8 Marcello Vincenzi 9 Simone Fornasari 10 Roberto Farinelli

75 60 41 37 27 26 22 20 17 16

NATIONAL TROPHY PIRELLI 1000

PREMOTO3

Filippo Rovelli su Kawasaki è il leader della SS 300

Massimo Roccoli con la sua Yamaha è in vetta alla SS 600

100 60 48 41 41 40 39 33 27 26

SS 600

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

KM

NATIONAL TROPHY 1000 NATIONAL TROPHY 600 YAMAHA R1 CUP SS300

1 Michele Pirro 2 Samuele Cavalieri 3 Lorenzo Savadori 4 Riccardo Russo 5 Matteo Baiocco 6 Lorenzo Zanetti 7 Roberto Tamburini 8 Axel Bassani 9 Luca Vitali 10 Kevin Calia

SS 300

MOTO3

Programma domenica 30 giugno GARA GIRI PROGRAMMA CLASSE

SBK

100 65 62 52 35 31 31 26 25 19

1 Eddi La Marra 2 Fabrizio Perotti 3 Luca Maurizio Salvadori 4 Michel Fabrizio 5 Francesco Cocco 6 Agatino Alex Sgroi 7 Ivan Goi 8 Flavio Ferroni 9 Remo Castellarin 10 Simone Saltarelli

50 36 33 29 22 17 16 16 14 10

Hosciuc, Lunetta e Bianchi sul podio: i tre sono in lotta per la Pre Moto3


Profile for Federazione Motociclistica Italiana

ELF CIV 2019 - Imola  

Il programma ufficiale del round 3 dell'ELF Campionato Italiano Velocità che si disputa a Imola dal 28 al 30 giugno 2019. Realizzato in coll...

ELF CIV 2019 - Imola  

Il programma ufficiale del round 3 dell'ELF Campionato Italiano Velocità che si disputa a Imola dal 28 al 30 giugno 2019. Realizzato in coll...

Profile for civ.tv
Advertisement