Page 1

EVENTI A RICCIONE Dal 1° al 7 settembre 2012 Per tutto il periodo: RICCIONE TERME, IL PERCORSO DELLE GAMBE LEGGERE, Viale Torino La natura umana si è evoluta per farci vivere camminando; il nostro sguardo ed i nostri pensieri sono sviluppati alla velocità del passo, quindi il nostro benessere è spesso legato a questo movimento. La circolazione linfatica e venosa delle gambe ad esempio, è legata alla “pompa muscolare” il massaggio che i nostri muscoli producono sul nostro sistema circolatorio mentre camminiamo in modo regolare. Purtroppo la vita moderna costringe la maggior parte di noi a stare molte ore in piedi, seduti o camminare in pochi metri quadrati e questo causa diverse forme di Disturbi Venosi Cronici. A questi fattori si sommano poi la familiarità, l’età ed il sesso, poiché questi disturbi colpiscono maggiormente le donne, soprattutto in seguito alle gravidanze. I disturbi più comuni sono la sensazione di pesantezza ed il gonfiore degli arti (edema), le parestesie (cioè la sensazione di sentire “le formiche che camminano”) ed i crampi notturni. Gli studi epidemiologici dimostrano che nei paesi occidentali, Italia compresa, l’Insufficienza Venosa Cronica colpisce circa la metà della popolazione (10-50% per la popolazione adulta maschile e 50/55% per quella femminile), tali disturbi, in una parte importante della popolazione arrivano poi a trasformarsi in malattie varicose. Le acque sulfuree-salso-bromo-iodiche-magnesiache di Riccione Terme, sono particolarmente efficaci nelle patologie venose croniche degli arti inferiori, grazie alle proprietà degli elementi che le caratterizzano e che determinano la loro azione antiedemigena (cioè facilitano la risoluzione del gonfiore), antinfiammatoria e sedativa. Le cure termali agiscono in termini di prevenzione, nel trattamento dell’insufficienza venosa, ed anche nei postumi di interventi chirurgici,necessari nei casi più gravi, tanto che il SSN ne riconosce i vantaggi con una specifica convenzione. Per ridare la leggerezza alle gambe, Riccione Terme ha creato un percorso che esalta gli effetti delle sue acque. Le quattro piscine termali a temperatura differenziata con idromassaggi interni, a cigno ed a cascata, insieme al percorso kneipp ozonizzato, promuovono una ginnastica vascolare, con vasodilatazione e vasocostrizione dei vasi sanguigni. La pompa muscolare, invece, è favorita dal movimento e l’attività fisica effettuata da soli e sotto la guida di personale esperto. Il Grottino Veneziano un ambiente umido, saturo di vapori di acqua termale sulfurea a 42°C aiuta l’assorbimento dei sali minerali e dello zolfo da parte del corpo mentre il Grottino una stufa secca a 50°C, per un effetto depurativo e detossinante attraverso la sudorazione. Per completare il programma non possono mancare i cicli di pressoterapia e di massaggi specifici come il linfodrenaggio, ottimi per contrastare il gonfiore degli arti e riattivare la circolazione venosa. Riccione Terme ha ideato uno specifico percorso “Gambe Leggere” che, in modo naturale dona leggerezza alle gambe ed anche alla nostra mente e il nostro spirito. ORARI RICCIONE TERME: Informazioni e prenotazioni: dal lunedì al venerdì dalle 07.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00 Cure dal lunedì al sabato dalle 07.00 alle 12.30 ORARI CENTRO BENESSERE OASI SPA: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 e dalle 15.00 alle 18.00; sabato dalle ore 09.00 alle ore 16.00. RICCIONE TERME S.p.A. viale Torino, 4/16 - 47838 Riccione - Tel. 0541/602201 - fax 0541/606502


www.riccioneterme.it - info@riccioneterme.it AGENZIA VIAGGI SALUS PER AQUAM TOUR DI RICCIONE TERME S.p.A. tel. 0541 698189 - fax 0541 606502 - direzione@riccioneterme.it

Per tutto il periodo: OLTREMARE - Natura, spettacoli, emozioni, divertimento e tante promozioni per adulti e bambini. Via Ascoli Piceno, 6. Tutti i giorni dalle 10-22.30 Al parco Oltremare la natura è la protagonista: completamente rinnovato lo show dei sette delfini in laguna, l’attrazione più amata (11.30/17.30). Altra novità il programma interattivo “Incontra il delfino” per affiancare gli addestratori nel loro lavoro quotidiano e per saperne di più su queste creature marine che catturano la simpatia di grande e piccini (su prenotazione, a partire dagli 8 anni). Tra le tappe del divertimento da non perdere Alkimia, la produzione originale concepita e realizzata da Oltremare che racconta dell’armonia tra uomo e natura come condizione essenziale per il futuro del Pianeta, in una cornice fiabesca ricca d’effetti speciali (ore 13.30/15.45). La riproduzione del Delta del Po con la ricostruzione del suo ambiente rurale, il volo dei rapaci (10.30/16.30), il viaggio alla scoperta del Pianeta Terra e della sua evoluzione, l’esplorazione del Pianeta Mare e la più grande mostra di cavallucci marini al mondo completano l’offerta del parco che ospita al suo interno il grande teatro Imax dove sono proiettati docu-film in 3D. Infine dedicate a tutti bimbi le attrazioni In Pikkiata – gruppo di scivoli per discese mozzafiato a bordo di un comodo gommone – Adventure Island, (aperto dalle 12.00 alle 17.00) il divertentissimo playground e il nuovissimo Happy Farm (12.30/14.15), lo spettacolo che vede protagonisti simpatici e buffi pupazzi animati insieme agli animali della fattoria. INFO 0541.4271 - www.oltremare.org Orari 10.00/18.30 Ingresso intero 28 euro, ridotto (100/140 cm) 20 euro - Bambini 0-100 cm ingresso gratuito – Il secondo giorno entri gratis quando vuoi!

Per tutto il periodo fino al 14 settembre: La Piazzetta dei Pittori - estemporanea di pittura (tutti i venerdì), piazzetta San Martino ore 20-24 Ogni venerdì dal 1 giugno al 14 settembre alcuni pittori si ritrovano per esporre le proprie opere sulla piazzetta San Martino. A cura: Associazione Riccione Abissinia. Info: Informazioni turistiche tel. 426050.

Per tutto il periodo fino al 15 settembre: Riccione con l'occhio di Pico - mostra fotografica, spiaggia n. 63 Più di 60 anni della Perla Verde raccontati dall'obiettivo di Epimaco Zangheri. Pico, un soprannome sinomino di fotografia: la storia di Riccione diventa immagine. Mostra fotografica esposta per tutta l'estate 2012. A cura: Foto Riccione, spiaggia n. 63, Assessorato alla Cultura Comune di Riccione. Info: Ufficio Cultura Comune di Riccione tel. 0541426032

Per tutto il periodo ogni giovedì fino al 20 settembre: I giovedì dell'arte - estemporanea di pittura (tutti i giovedì) piazzetta del Faro, ore 19.30-24 La rassegna dedicata alla pittura estemporanea e all’incontro con il pubblico nel cuore di viale Ceccarini è giunta quest’anno alla 30esima edizione. Tutti i giovedì fino al 13 settembre, sulla piazzetta del Faro un gruppo di 30 artisti, animerà le serate di Viale Ceccarini eseguendo opere estemporanee a contatto con il pubblico. La peculiarità della manifestazione è data dalla provenienza degli artisti, oltre che dai Comuni di Rimini anche dalle limitrofe Province di Pesaro, Forlì-Cesena, Ravenna e dalla Repubblica di San Marino. La manifestazione, fondata nel lontano 1983 dal Maestro Giacomo Pastore, è organizzata con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Riccione. A cura: Associazione Culturale "I Giovedì dell'Arte". Info: Associazione Culturale "I Giovedì dell'Arte" tel. 0541.646126, Ufficio Cultura tel. 0541.608285

Per tutti il periodo: RICCIONE 90. Diario senza date - mostra antologica di Filippo De Pisis (1896-1956) Villa Franceschi, via Gorizia 2 - Villa Mussolini, Lungomare della Libertà. Apertura: ore 20-24, martedì e giovedì anche 10-13, chiuso: lunedì. Fino al 2 settembre


Ingresso: euro 5 intero, 4 euro ridotto (8 ai 14 anni e dai 65 anni), 4 euro gruppi (minimo 10 persone) Villa Franceschi, la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea del Comune di Riccione, propone per la prossima stagione estiva un prezioso omaggio all’opera del maestro Filippo de Pisis (1896-1956) protagonista indiscusso dell’arte europea del Novecento, un autore colto e sensibile e dal gusto estremamente raffinato, capace di reinventare i generi – natura morta, paesaggio, ritratto di figura – in una scrittura pittorica assolutamente nuova, sospesa fra la cultura figurativa francese e la metafisica italiana. La mostra assume una rilevanza particolare per Riccione, ricorrendo quest’anno il 90° anniversario dell’istituzione del Comune che la Galleria di Villa Franceschi intende appunto celebrare indagando fatti, personaggi e situazioni che hanno segnato profondamente la storia dell’arte italiana ed europea del secolo scorso, e che coinvolgono in qualche misura anche l’identità storica e culturale della Perla Verde e del suo territorio. La riviera romagnola entra presto nell’esperienza del ferrarese Filippo de Pisis, non soltanto come luogo di villeggiatura estiva, ma prima ancora come ‘attrazione’ letteraria. Come è noto, la poetica pascoliana rappresenta un punto di riferimento importante nella fase di formazione dello scrittore e del pittore. L’artista ha avuto fin dall’adolescenza una lunga frequentazione con i lidi adriatici: nell’agosto del 1916 è a Riccione "in un buco di villa", come scrive all’amico Ravegnani, avendo "davanti un mare azzurro e variabilissimo e dietro colli sereni e pieni d’incanto". Dalla metà degli anni Trenta e durante il successivo decennio sarà di frequente a Riccione, a Rimini e a Cesenatico, ospite dell’amico poeta e scrittore Marino Moretti, esercitando un fascino tutto particolare nei confronti di una generazione di giovani artisti romagnoli di buona formazione naturalistica. La mostra si propone di illustrare l’itinerario figurativo del grande artista, che inizia a prendere gradualmente forma personale nei primi anni Venti e nel quale il paesaggio adriatico e le nature morte marine hanno un posto certamente di rilievo accanto alle vedute urbane delle sue città adottive - Parigi, Milano, Venezia- agli interni ed alle figure. Il percorso espositivo si snoda tra le sale di Villa Franceschi e quelle di Villa Mussolini, in ambienti altamente suggestivi, nei quali si può rivivere l’atmosfera della riviera tra le due guerre: quella vissuta direttamente da Filippo de Pisis, descritta minuziosamente nei suoi diari, nelle sue lettere e che filtra in tantissime sue opere pittoriche. L’influenza esercitata da Filippo de Pisis sull’ambiente artistico romagnolo viene richiamata in una curiosa appendice della mostra dedicata a Giovanni Sesto Menghi, forse l’artista che più di altri (Bonini a Rimini, Morigi a Cesena, Tremonti a Faenza, per citarne alcuni) ha fatto proprio il linguaggio sofisticato della “stenografia pittorica” del maestro. L’esposizione è curata da Claudio Spadoni e Daniela Grossi, Responsabile di Villa Franceschi, con la collaborazione di Guido Candela, Alessandro Giovanardi e Orlando Piraccini dell’Istituto regionale per i beni culturali. Il catalogo è edito da Silvana Editoriale e comprende anche contributi di Francesca Melania Marini. L’iniziativa è promossa dal Comune di Riccione in collaborazione con l’Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, abituale partner delle iniziative di Villa Franceschi, e beneficia del Patrocinio della Provincia di Rimini. Servizi e iniziative collaterali (su prenotazione) * Tutti i giovedì e i sabati ore 21 visita guidata gratuita * Tutti i giovedì ore 22 degustazione enologica e concerto (Villa Mussolini) * Tutti i martedì ore 21 laboratorio per ragazzi (Villa Franceschi) Servizi a pagamento * euro 5 degustazione enologica e concerto del giovedì * euro 5 laboratori per ragazzi (ingresso alla mostra gratuito) A cura: Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Villa Franceschi, Assessorato alla Cultura Comune di Riccione. Info e prenotazioni: Tel. 0541.693534, 0541.601457, 0541.426050 (Informazioni turistiche)

Per tutto il periodo: Andrea Speziali, giovane artista riccionese - Percorso artistico dell'artista alla 54° Biennale di Venezia - vari hotel di Riccione fino al 28 settembre. Una mostra contemporanea dal punto di vista del contenuto e della progettazione a cura della Associazione Beni Culturali (ABCO), dove l’intera città di Riccione ne fa parte. Gli hotel della Perla Verde di Riccione esporranno dal 28 giugno al 28 settembre le opere di Andrea Speziali, classe 1988, artista alla 54° Biennale di Venezia, padiglione Italia a cura di Vittorio Sgarbi e storico dell’arte specializzato nello stile Liberty.


L’arte contemporanea vista da un giovane talento è in concomitanza con La Notte Rosa, alcune produzioni di Andrea Speziali nel suo percorso artistico con lavori antecedenti al 2005 vedono opere artistiche ritraenti il tema della luna, della magia della notte. In mostra dipinti, foto e sculture compresa l’opera diventata dominio internazionale: "Totem Riccione’", eseguita nel 2011 con diversi tipi di gesso, visibile all’interno del catalogo della Biennale di Venezia. Il percorso segnato sulla mappa della città, che funge anche come sorta di catalogo, vede la mappatura di ville storiche dell’epoca, che assieme alle pubblicazioni di Andrea Speziali: "Una Stagione del Liberty a Riccione"; "Romagna Liberty" editi da Maggioli, e del sito web www.riccioneinvilla.it a sua cura, accompagnano il fruitore in un viaggio tra arte contemporanea e stile Liberty. A cura: Associazione Beni Culturali (ABCO).

Fino al 1° settembre: Le Giornate dello Scambista - mercatino mostra scambio di collezionismo, giardini "Luigi Montanari", ore 9-17 Mercatino con mostra scambio di collezionismo. A cura: Associazione Albergatori Riccione. Info: Associazione Albergatori Riccione tel. 0541605000

Fino all’8 settembre: RICCIONE 90. Riccione Stream. Il primo video contest della città di Riccione. Il primo video contest indetto dall’amministrazione comunale nell'ambito delle celebrazioni di Riccione 90. Con una giuria composta da Lia Celi, Francesca Fornario, Linus, Stefano Mirti, Pier Pierucci. Un particolare concorso video – il bando aprirà lunedì 25 giugno per concludersi l'8 settembre – promosso con lo scopo di valorizzare l’identità della città e avvicinare residenti e turisti al mondo digitale e a una visione “altra” della Perla Verde dell'Adriatico. L’obiettivo è quello di raccontare Riccione puntando attenzione e macchine da presa sulle specificità del territorio come punti d'interesse, immaginario, cultura e storia. Un modo di guardare alla città – ma anche ai suoi angoli meno conosciuti – come località turistica vivace e ospitale, ma anche come luogo ricco di stimoli, emozioni e memorie. Due le categorie in gara: utilizzando una piattaforma web di crowdsourcing, i partecipanti potranno realizzare un istant video spot di durata di 30-60 secondi, oppure uno short movie della durata massima di 180 secondi. Entrambi potranno contenere girato, montaggi fotografici e/o tecniche miste, oltre a contenuti multimediali (speakeraggio, musica, didascalie, ecc.) e utilizzare qualsiasi tecnica di video-editing (compositing, effetti speciali, ecc.). Oltre l'utilizzo di videocamere e fotocamere è consentito anche l'uso della tecnologia smartphone e tablet. Nella sezione download di www.riccionestream.it sono disponibili foto d'archivio, testi e multimedia, utili per la realizzazione dei filmati. Ogni iscritto potrà partecipare con un massimo di 5 opere. Le iscrizioni sono aperte a video-maker e creativi, amatori e professionisti, di età non inferiore a 14 anni. Per partecipare al concorso è sufficiente essere iscritti al sito di Riccione Stream e caricare i video sulla relativa piattaforma. L'iniziativa ha il pregio di coinvolgere non solo i cittadini riccionesi ma anche turisti, appassionati, insomma tutti coloro che vorranno raccontare “la propria” Riccione. A scegliere e premiare i migliori filmati nella categoria Instant e nella categoria Short sarà una giuria di qualità composta da Lia Celi, Francesca Fornario, Linus, Stefano Mirti, Pier Pierucci, Zuth. Una giuria popolare, invece, su Facebook, potrà esprimere il proprio giudizio tramite il “mi piace”. In palio per i premi classificati smartphone e tablet. Oltre ai video vincitori nelle rispettive categorie, a giudizio delle due giurie, saranno riconosciute menzioni d’onore da parte dell’organizzazione per quei video che, seppur non classificandosi come vincitori, si saranno distinti per un particolare valore comunicativo. Ai video dei primi classificati sarà data ampia visibilità sui mezzi di comunicazione dei media partner dell'evento e saranno utilizzati all'interno di contesti generali di grande visibilità, come totem interattivi posizionati su viale Ceccarini, fiere, web application in fase di realizzazione. Info: Riccione Stream www.riccionestream.it

Fino al 9 settembre: Campionato italiano ACSI di pattinaggio, PlayHall, via Carpi Campionato italiano ACSI di pattinaggio artistico "7° Memorial Roberta Gentilini".


A cura: Associazione Centri Sportivi Italiani .

1° settembre: 62° Convegno Filatelico Numismatico, Palazzo del Turismo. Orari di apertura: dalle ore 9 alle ore 18. Ingresso gratuito 62° Convegno Filatelico Numismatico Saranno presenti: - Poste Italiane - UFN Vaticano - AASFN San Marino Emissione del francobollo dedicato a Marco Simoncelli con annullo. In contemporanea "Asta Sintoni" A cura: Numismatica Riminese. Info: Numismatica Riminese tel. 0541.789018 - 334.3677369

1° settembre: Discovery Summer Festival - selezione musicale giovani talenti, piazzale Roma Discovery Summer Festival è una rassegna musicale dedicata ai giovani singoli interpreti/cantautori e/o gruppi provenienti da tutta l’Italia e anche dall’estero ed ha come obbiettivo la realizzazione di uno spettacolo live che promuove giovani artisti accanto a volti già noti della musica pop italiana. La manifestazione si avvale della collaborazione di altri festival, rassegne, accademie e scuole musicali realizzate sul territorio nazionale e si è svolta a Riccione in giugno e luglio in varie fasi. Quest'ultima consiste nell’esibizione live di interpreti e cantautori sia solisti, sia duo o gruppi. Sul palco accanto ai quattro selezionati come Nuove Proposte si esibiranno anche otto Volti Noti. Nella categoria dei Volti Noti entreranno a far parte i giovani cantanti già noti al pubblico grazie alla partecipazione a importanti programmi televisivi e/o la promozione radiofonica di brani propri. La gara degli artisti verrà supportata dall’orchestra, dalla presenza di ospiti famosi, da una giuria di qualità e la conduzione di un volto noto. A fine serata verrà scelto il vincitore dell’edizione 2012 Discovery Summer Festival, inoltre, verranno assegnati due premi, un primo premio andrà al miglior inedito: Discovery Song, un secondo premio alla migliore voce, Discovery Voice. A cura: Discovery Summer Festival.

1° settembre: Festa delle Rondini 2012, parco pubblico urbano Foce del Marano (area parcheggio via Pirandello in prossimità del ponte di legno pedonale), ore 18.30 Torna, puntuale come ogni anno, la Festa delle rondini, un appuntamento imperdibile per salutare le decine di migliaia di rondini che da alcuni anni si danno appuntamento in questo periodo alla foce del torrente Marano, per pernottare lungo il canneto del torrente prima di migrare verso le rotte africane. Uno spettacolo unico e che continua ad emozionare e richiamare ogni anno numerosissimi curiosi, turisti e appassionati di birdwatching. * "Sulle ali delle rondini" Rassegna di poesie dialettali romagnole * Letture al tramonto con Mario Tonini e Fernando Montebelli. Al termine aperitivo-buffet, gentilmente offerto dal Supermercato Coop & Coop, via Berlinguer Riccione. A cura: Associazione WWf Rimini

1° e 2 settembre: Blue Fitness Convention 2012, Aquafan L’appuntamento riccionese col fitness d’autore vuole regalare ancora una volta emozioni. Non semplici masterclass ma una convention che sorprende, rallegra, colpisce la fantasia.


Blue Fitness è ormai il punto di riferimento insostituibile per gli istruttori, ma anche per semplici appassionati che hanno fatto di questo evento un appuntamento di culto. A cura: Federazione Italiana Fitness. Info: Federazione Italiana Fitness tel. 0544.34124

1° e 2 settembre : Torneo autunnale di Hockey, Pattinodromo Comunale coperto, via Carpi 28 Torneo di Hockey in line A cura: ASD Hockey Riccione HIL Progetto Romagna. Info: Polisportiva Comunale Riccione tel. 0541.643559, cell. 335 5451121

2 settembre: Ricordi in Soffitta - mostra scambio dell'usato, piazzale Ceccarini, ore 17-23 Mostra mercato per hobbisti ed appassionati dell’usato...e non solo. Sinonimo di caccia al tesoro tra la curiosità, la rarità, il vintage, la storia e la tradizione. Girando tra le bancarelle e curiosando tra i numerosi banchi alla ricerca di affari o di un affascinante oggetto, si trovano: oggetti preziosi come stampe, dischi in vinile, oggetti della tradizione contadina, mobili antichi introvabili, riviste ingiallite dal tempoe per passare dal vintage alle curiosità di ogni tipo, ma anche per i collezionisti incalliti, raccolte di cartoline, francobolli, monete e, da non dimenticare, per i nostri visitatori più piccoli, giocattoli in un nuovo spazio espositivo, gratuito, esclusivamente dedicato a loro. Un luogo magico in cui la curiosità e la rarità diventano oggetto quasi di una maniacale caccia al tesoro. Fitto di bancarelle letteralmente stracolme di idee curiose, dove l’occasione o l’oggetto a lungo cercato, mai veramente trovato, è dietro l’angolo. Banchi grandi e piccini che hanno le cose belle da comprare che sposano anche cose vecchie da conquistare, moderne ed antiche, cose in cerca di recupero o in "odore" di restauro. Cose da aggiustare e cose da collezionare, per la casa di città e per quella al mare o in montagna, ma anche cose da regalare… Per i patiti del recupero, collezionisti incalliti di questo o quel genere, o ancora per chi è alla "disperata" ricerca di un’ idea… diventa un appuntamento, irrinunciabile, che soddisfa ogni passione. A cura e info: Michaela Boettcher cell. 329.8295417.

2 settembre: 2° Memorial dirigenti Perla Verde Libertas - ciclismo, ritrovo ore 7.45 presso il Centro Sportivo Coriano (via Piane) Gara ciclistica riservata alle categorie esordienti 1° e 2° anno Maschili e Femminili iscritti alla FCI. A cura: Asd La Perla Verde Libertas. Info: Asd La Perla Verde Libertas tel. 0541.644572

2 settembre: Concerto dei docenti - Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento per strumenti a Fiato, giardino di Villa Mussolini, ore 22. Ingresso libero Settima edizione del Concerto docenti di Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento per strumenti a Fiato in occasione della conclusione della mostra "Diario senza date - mostra antologica di Filippo De Pisis (1896-1956)". Luca Vignali, oboe Calogero Palermo, clarinetto Mario Marzi, sassofono Con la partecipazione al pianoforte di Fabrizio Muro e Paolo Zannini Direzione artistica: Silvia Mandraffino e Fabio Severini. A cura: Associazione Musica e Insegnamento. Info: Assessorato alla Cultura tel. 0541.426032

,

3 settembre: "Tombolissima" - a cura Associazione Riccione Abissinia piazzetta San Martino, ore 21 Tombola con premi offerti da commercianti e albergatori, musica e divertimento con DJ Maurino.


A cura: Associazione Riccione Abissinia. Info: Informazioni turistiche tel. 0541426050

6 settembre: Festa a cura Comitato Tasso, piazza Sacco e Vanzetti, ore 21 Festa dell'uva con dolci e musica dal vivo. A cura: Comitato Turistico T. Tasso. Info: Informazioni turistiche tel. 054142605

Dal 6 all’8 settembre : Riccione 90. XVIII Premio Giornalistico Televisivo ILARIA ALPI, Villa Mussolini, Palazzo dei Congressi, Palazzo del Turismo "Ilaria. Perchè" Raccontare, svelare, capire. Dal 6 settembre a Riccione si apre la diciottesima edizione della manifestazione dedicata al giornalismo televisivo d’inchiesta. Tre giorni in memoria di Ilaria Alpi, l'inviata Rai uccisa in Somalia, per saperne di più su crisi economica e mafie, Siria e misteri d’Italia in compagnia delle migliori firme del giornalismo italiano e internazionale. Spettacoli, interviste al tramonto, le anticipazioni della nuova stagione televisiva, un workshop con Paul Moreira e alla sera l’intrattenimento di "Zoro". L’8 settembre le premiazioni delle migliori inchieste tv. Tra gli ospiti del Premio Ilaria Alpi 2012: Serena Dandini, Lucia Annunziata, Marcello Fois, Mimmo Calopresti, Bianca Berlinguer, Mariangela Gritta Grainer, Flavio Fusi, Fabrizio Barca, Corrado Formigli, Fulvio Fammoni, Claudio Borghi. Visita il programma A cura: Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi, Assessorato alla Cultura Comune di Riccione. Info: Premio Giornalistico Televisivo Ilaria Alpi tel. 0541.691640.

Dal 7 al 9 settembre: International Nordic Walking Festival - nell'ambito di "Riviera Emilia-Romagna Beach Games", Palazzo del Turismo (convegni), piazzale Roma (in caso di maltempo Palaterme) Centinaia di persone arriveranno a Riccione per camminare con i bastoncini tra spiaggia e collina. Giunta alla sua quinta edizione, quest'anno la manifestazione confermerà il rilievo internazionale grazie alla partecipazione di istruttori e praticanti provenienti da molti paesi europei. Nato nel 2008 come prima grande manifestazione italiana della disciplina, con l'edizione di quest'anno a Misano e Riccione, l'International Nordic Walking Festival vedrà sicuramente una esplosione di colori, passione e partecipazione come non mai fino ad oggi. A cura: Scuola Italiana Nordic Walking Riviera di Rimini e Valle del Conca.

CALENDARIO MERCATI E MERCATINI: Mercati di merci varie e Mercati dell’Antiquariato e Rigattiere

Dove

piazza Unità, via Ruffini e Minghetti

Quando

tutti i venerdì ore 7-13

Periodo

Annuale

Dove

via Oriani/Fucini


Quando

tutte le domeniche ore 8-14 dal 13 maggio al 16 settembre

Periodo

Stagionale

Dove

p.le Kennedy

Quando

tutti i lunedì ore 8-14 dal 21 maggio al 3 settembre

Periodo

Stagionale

MERCATO

Mercatino d'antiquariato, modernariato, artigianale, etnico

Dove

Viale Tasso

Quando

Tutti i martedì dal 22 maggio a metà settembre ore 16-24

MERCATO

MERCATINO DELL’ARTIGIANATO

Dove

viale Latini

Quando

1-2-6-7 settembre ore 8-24

MERCATO

Mostra scambio di artigianato e antiquariato

Dove

viale Ceccarini (lato destro e sinistro del sottopasso)

Quando

1-2 settembre ore 16-24

MERCATO

Mostra mercato Lungomare

Dove

Lungomare della Libertà

Quando

Tutti i giovedì fino al 13 settembre ore 17-24

MERCATO

Mostra Arti e mestieri

Dove

Piazza Giardini Alba

Quando

Tutti i lunedì fino al 10 settembre

Le informazioni e gli eventi in questo programma potrebbero subire variazioni. Per altri eventi e maggiori informazioni visitare i siti: www.riccione.it e www.comune.riccione.rn.it oppure contattare: Assessorato al Turismo, Uffici IAT-Informazione di Accoglienza Turistica telefono 0541.426050.

Riccione: eventi in città dall'1 al 7 settembre 2012  

Siamo lieti di condividere la newsletter che raccoglie tutti gli eventi di interesse turistico in programma a Riccione dall'1 al 7 settembre...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you