Page 1

4


5


INTRODUZIONE Gli elaborati computerizzati presenti nel libro, fanno parte del progetto grafico-cromatico relativo alla realizzazione di un polittico1 che pone l’attenzione su alcuni momenti importanti della storia del Salento.

Le quattro sezioni del progetto, ciascuno indicato con un titolo, fanno riferimento al periodo storico relativo al: -Neolitico2 (4.000 a. C. – 3.000 a. C.) - Titolo della sezione: Alle origini della storia; -Messapico3 (XII s. a. C – III s. a. C.) - Titolo della sezione: Le pareti della memoria;

1

“E’ un dipinto su legno o tela, costituito da più parti unite fra loro da una cornice fissa o da cerniere, in modo da creare sportelli richiudibili”. (da Wikipedia) 2

Il neolitico è un periodo della preistoria. È di questo periodo l'introduzione dell'uso della ceramica, dell'agricoltura e dell'allevamento fra le attività dell’uomo. 3

I Messapi furono un'antica popolazione italica stanziatasi nei territori della provincia di Lecce, della provincia di Brindisi e in parte della provincia di Taranto.

6


-Magna Grecia (VIII s. a. C. – III s.a. C.)- Titolo della sezione: Memorie elleniche; -Tarantismo (VIII s. a. C. – XIX s. d. C.) - Titolo della sezione: Il tarantismo. Per ogni ripartizione sono stati presi in considerazione alcuni elementi compositivi che riconducono al periodo preso in considerazione: -

per il Neolitico la fonte principale sono le pitture

parietale della Grotta dei Cervi di porto Badisco; -

per la civiltà Messapica, le lettere dell’alfabeto, non

ancora decifrato, viste sotto l’aspetto iconico che ha caratteristiche proprie che lo differenziano da quello greco. -

per la Magna Grecia, le inconfondibili pitture vascolari;

-

per il Tarantismo gli innumerevoli simboli che

l’etnologo Ernesto de Martino ha saputo così sapientemente mettere in evidenza nella sua eccezionale indagine sul campo e riportati nel libro “La terra del rimorso”.

7


LA MESSAPIA

Siti archeologici e cittĂ documentati come centri messapici.

8


ALLE ORIGINI DELLA STORIA

Studi e ricerche hanno rivelato che il Salento fosse abitato giĂ 80.000 anni fa.

Roca Vecchia - Lecce Menhir in localitĂ Giurdignano

Le elaborazioni grafico-cromatiche che seguono sono ispirate alle pitture della Grotta dei Cervi di Porto Badisco. 9


Alle origini della Storia - Modulo 1/A

10


Alle origini della Storia - Modulo 1/I

11


Le pareti della Memoria - Modulo 2/C

12


Memorie elleniche - Modulo 3/I

13


IL TARANTISMO

Il

tarantismo

è

una

religione,

intendendo

con

quest’espressione una sovrastruttura mentale dell’uomo che cerca in essa una risposta ai suoi bisogni esistenziali.

14


1L MITO DELLA TARANTA

“In senso più ampio La terra del rimorso è il nostro pianeta, o almeno quella parte di esso che è entrato nel cono d’ombra del suo cattivo passato”.

15

IL SALENTO LA STORIA: ELABORAZIONI GRAFICO CROMATRICHE  

IL SALENTO LA STORIA: ELABORAZIONI GRAFICO CROMATRICHE A QUATTRO MOMENTI IMPORTANTI DELLA STORIA DEL SALENTO

Advertisement