Page 1


Il Progetto... Il Progetto “Contemporary Art and Culure Center“ è stato realizzato dal Comitato Locale di AIESEC Cairo University (Egitto) e prevede un periodo di Stage presso la Darb 1718. Darb 1718 è un organizzazione no-profit certificata. La sua missione è quella di diventare il trampolino di lancio per il movimento di Arte Contemporanea in pieno sviluppo in Egitto, attraverso la realizzazione e la promozione di eventi culturali nella città del Cairo.

Data d’inizio: 15/10/2012


Descrizione del lavoro:

Ambito di lavoro:

Media.

Descrizione delle attività:

Lo Stagista si occuperà della preparazione e dell’organizzazione dei vari eventi che l’associazione realizza, e inoltre coadiuverà l’attività dello Staff della Darb 1718 nella promozione della campagna promozionale dell’associazione. Lo Stagista aiuterà ad implementare la vision e l’immagine dell’associazione esprimendo la propria opinione riguardante alcune decisioni di tipo esecutivo Lo Stagista, inoltre, terrà delle sessione di conversazione in lingua Inglese con lo Staff della Darb 1718 aiutandolo a migliorare le loro competenze nell’Inglese parlato.

Risultati che si conseguiranno:

Miglioramento delle capacità professionali relative alle aree delle Pubbliche Relazioni e del Media Management.

Preparazione richiesta allo Stagista prima del suo arrivo:

Preparazione riguardo le attività della Darb1718 documentandosi sul sito internet www.darb1718.com


Dettagli sulle condizioni di lavoro:

Postazione di lavoro personale e connessione a Internet e lo Stagista dovrĂ  avere un suo PC personale.

Spunti d’apprendimento:

Comprensione del movimento artistico contemporaneo in Egitto. Esperienze di organizzazione di eventi e mostre.

Informazioni sul lavoro: Campo di lavoro:

Educazione e Sviluppo Culturale, Comunicazione e Giornalismo.

Orario di lavoro:

Dalle 10.00 alle 16.00 Totale di 30 ore di lavoro settimanali.

Preferenze Organizzative: Data di inizio: Durata minima: Durata massima: Laurea:

15/10/2012 6 Settimane 8 Settimane Studente Universitario

Esperienze e Competenze Richieste: Competenze:

Giornalismo (preferito) e Pubbliche Relazioni (referito)

Computer: Lingue:

CapacitĂ  di utilizzo del PC (preferito) Inglese (preferito) e Arabico (preferito)


CAIRO


Il Cairo

(arabo Al-Qahirah), capitale dell’Egitto capoluogo del governatorato omonimo; sorge sulla riva destra del Nilo poco a sud del punto in cui il fiume si divide nei due rami di Rosetta e Damietta, che ne caratterizzano il delta. L’intenso processo di urbanizzazione degli ultimi decenni ha dilatato i confini della città, che ormai si inoltra con i suoi popolosi sobborghi in territorio desertico e sulle pendici del monte Muqattam, che domina l’area urbana. Principale polo industriale dell’Egitto, Il Cairo è sede di impianti siderurgici, tessili, chimici e di industrie automobilistiche. Servita da quattro aeroporti (di cui due internazionali), la città è il cuore politico, amministrativo e commerciale della nazione, principale nodo delle comunicazioni stradali, ferroviarie e fluviali del paese (porti sul Nilo), nonché importante centro di turismo. Con un agglo africano. La città odierna si estende per la maggior parte sulla riva destra del Nilo e comprende anche le isole di al-Gezira e di al-Roda. L’agglomerato urbano, in espansione, occupa tutto il gover-

natorato di Al-Qahira e racchiude le città di Giza Eliopoli e Imbaba. Il Cairo ha conservato numerose e preziosissime testimonianze del passato. Le più famose e le più antiche di queste sono le piramidi e la Sfinge che sorgono a ovest del Cairo, nel quartiere di Giza; poco oltre sorge l’altrettanto celebre area archeologica di Saqqara che include la parte

di maggior interesse della necropoli dell’antica Menfi. Di grande suggestione è il vasto centro storico (al-Fustat), delimitato da otto porte monumentali, tra cui spiccano le splendide Bab al-Nasr, Bab alFutuh e Bab Zuwaila (fine XI secolo). Numerosi i luoghi di culto, risalenti a epoche differenti, che rivestono un ruolo di grande peso per la storia dell’Islam, dall’antichissima Ibn Tu-

lun, austera moschea eretta tra l’876 e l’879, alle trecentesche Aq Sunqur e Madrasa di Hasan. Una particolare segnalazione merita la moschea di al-Azhar, annessa alla quale è l’omonima Università religiosa fondato nel 970, è questo l’ateneo più antico e più autorevole del mondo islamico. Preziosi palazzi testimoniano del fiorente passato della città; tra questi il più significativo è il Beshtaq, del 1334. Estremamente pittoresca, infine, la zona commerciale di Khan al-Khalili, dedalo di viuzze storicamente destinato a bazar. All’estremità opposta della città si trova l’Università del Cairo, fondata nel 1919. Il celebre Museo egizio , costruito nel 1900, conserva preziosi reperti archeologici dell’antica civiltà egizia, tra cui la collezione del re Tutankhamon. Il Museo di arte araba e islamica, creato nel 1903, ospita numerose testimonianze del passato. Il Museo copto, accolto in un edificio dell’antico quartiere del centro storico ancor oggi abitato dalla minoranza cristiana, traccia la storia della popolosa e importante comunità copta in Egitto.


Darb 1718

h a una storia inestricabile dalla ricca storia del Cairo stesso. Darb 1718 è stata il frutto di artista e attivista egiziano Nasr Moataz. Moataz ha partecipato attivamente alla “Rivoluzione Pane” del 1977, durante la quale ha subito una ferita da arma da fuoco alla spalla. Quindi, il nome Darb 1718 è un gioco di parole dalla parole arabe “per colpire” e “percorso”, che in un cerso senso sono gli obiettivi che Darb 1718 aspira a seguire, vale a dire, il percorso di cambiamento positivo e duraturo nella società attraverso l’arricchimento artistico e culturale . Darb 1718 ha dovuto superare grandi ostacoli burocratici

e continuato vigilanza del Ministero egiziano degli Affari sociali a formalmente affermarsi come un non-profit ONG nel mese di dicembre del 2008. Ubicato dietro le antiche rovine di epoca romana, islamica e civiltà copta, Darb 1718 è uno spazio vivo e moderno, completo di due gallerie d’arte contemporanea, due stadi di performance dal vivo, un grande cinema all’aperto, aree officina, sala tetto, e artista-in residenzastudio e spazio vitale. Formando forti legami con artigiani locali, giovani artisti egiziani, intellettuali e attivisti, e il resto del mondo, Darb 1718 si propone di mantenere di uno spazio fondato sul patrimonio artistico in contrasto con la rapida evoluzione delle

tecnologie e dei media e di costruire una rete lungo le correnti del cambiamento che investono il mondo, mettendo i giovani artisti egiziani in prima linea.

Contatti: Darb 1718 Kasr El Sham3 Street, Al Fakhareen – Old Cairo, Cairo, Egypt Tel. +2 (0) 2 23610511 info@darb1718.com www.darb1718.com

La Sede


Contatti

AIESEC Napoli FedericoII Project Manager:

Guendalina D’Ambra | guendalina.dambra@aiesec.net

Sede:

AIESEC Napoli FedericoII Complesso Universitario Monte Sant’Angelo tel. 081 67 53 59 napolifederico2@aiesec.it www.aiesec.org/italy/napolifedericoii www.facebook.com/AIESECNapoliFedericoII


TN Egitto  

progetto egitto

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you