Page 1

F.I.V. C.O.N.I.

circolo vela torbole 2012

WWW.GRAFICA5.IT

Circolo Vela Torbole

Via Lungolago Conca d’Oro, 12 38069 Torbole sul Garda (TN) - ITALY Tel. +39 0464 506240 Fax +39 0464 506076 info@circolovelatorbole.com www.circolovelatorbole.com

circolo vela torbole 2012 fotografo ufficiale Roberto Vuilleumier progetto grafico e stampa Grafica 5 foto Roberto Vuilleumier Pierrick Contin Laura Zinetti Eugenio Mazzoldi Lorenzo Cattoni pubblicazione a cura di Franco Santoni Francesco Mazzoldi

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza autorizzazione.

COMUNE DI NAGO-TORBOLE

organi sociali presidente | Gianfranco Tonelli presidente onorario | Franco Santoni vice presidente | Franco Gamba consiglieri | Achille Lasagna, Andrea Tonelli, Cristina Brandoli, Enrico Bonora, Gabriele Santoni, Gianpaolo Montagni, Giorgio Rossi revisore dei conti | Laura Callegari nostromo | Paolo Vincenzi segreteria | Renata Vyskocova, Alberto Bertamini istruttori di vela Gabriele Ghirotti, Francesco Mazzoldi, Tonezzer Federico

UNIONE COMMERCIO TURISMO E ATTIVITà di servizio Sezione Alto Garda e Ledro Riva del Garda


F.I.V. C.O.N.I.

circolo vela torbole 2012

WWW.GRAFICA5.IT

Circolo Vela Torbole

Via Lungolago Conca d’Oro, 12 38069 Torbole sul Garda (TN) - ITALY Tel. +39 0464 506240 Fax +39 0464 506076 info@circolovelatorbole.com www.circolovelatorbole.com

circolo vela torbole 2012 fotografo ufficiale Roberto Vuilleumier progetto grafico e stampa Grafica 5 foto Roberto Vuilleumier Pierrick Contin Laura Zinetti Eugenio Mazzoldi Lorenzo Cattoni pubblicazione a cura di Franco Santoni Francesco Mazzoldi

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza autorizzazione.

COMUNE DI NAGO-TORBOLE

organi sociali presidente | Gianfranco Tonelli presidente onorario | Franco Santoni vice presidente | Franco Gamba consiglieri | Achille Lasagna, Andrea Tonelli, Cristina Brandoli, Enrico Bonora, Gabriele Santoni, Gianpaolo Montagni, Giorgio Rossi revisore dei conti | Laura Callegari nostromo | Paolo Vincenzi segreteria | Renata Vyskocova, Alberto Bertamini istruttori di vela Gabriele Ghirotti, Francesco Mazzoldi, Tonezzer Federico

UNIONE COMMERCIO TURISMO E ATTIVITà di servizio Sezione Alto Garda e Ledro Riva del Garda


TRENTINO, UN TERRITORIO DA VIVERE A 360°

D

al Garda alle Dolomiti, dal blu dei 300 laghi del Trentino al verde delle montagne, che l’Unesco ha dichiarato Patrimonio naturale dell’Umanità assieme ai siti palafitticoli di Ledro e di Fiavè. Una grande varietà paesaggistica, racchiusa in un territorio piccolo per dimensioni ma grande se si considera il ricchissimo ventaglio di proposte per le famiglie che lo scelgono per le proprie vacanze. Piazzette e scorci caratteristici ne fanno una meta ideale per gli appassionati dell’Italian lifestyle, che possono godere sia di un’atmosfera mediterranea sia degli ambienti propri della montagna, lasciandosi catturare dai sapori della tradizione, da scenari da cartolina e dalle mille proposte messe in campo da un territorio che sa sorprendere, nonché da un’accoglienza di prim’ordine che fonde perfettamente tradizione e modernità. Il Trentino è la destinazione ideale per chi ama salire in sella ad una mountain bike: le montagne offrono infatti continui saliscendi, con terrazze in quota sulle quali fermarsi a riposare e a godere del panorama. Allo stesso modo gli appassionati delle due ruote possono contare su oltre 400 chilometri di piste ciclabili con diversi gradi di difficoltà. Chi ricerca una vacanza a contatto con il blu dei laghi, non ha che l’imbarazzo della scelta, potendo scegliere fra tanti sport d’acqua: dalla canoa al surf, dal canyoning al rafting e molti altri ancora. E poi c’è l’arrampicata, che ha trovato nella zona del Garda la propria patria d’elezione grazie a pareti perfettamente attrezzate che permettono di salire in tutta sicurezza. Itinerari fantastici, alcuni a strapiombo sul lago, che sanno unire paesaggi stupendi all’emozione di ascese da brividi. Non solo sport, ma anche tanto relax. Dopo una mattinata o un pomeriggio dedicato all’attività fisica ci si può rilassare e ricaricare le batterie, visitando uno dei tanti musei presenti sul territorio o lasciandosi conquistare dai profumi e dai sapori del territorio, in uno dei ristoranti che si fregiano delle stelle Michelin. Per chi ama trattarsi bene ci sono anche i centri termali specializzati in campi diversi e un ampio circuito di hotel e resort del benessere che mettono a disposizione del cliente strutture e trattamenti all’avanguardia.

VINO E MONTAGNA, UN BINOMIO TUTTO TRENTINO

S

tudi molto importanti spiegano il rapporto virtuoso tra montagna e coltivazione della vite e mettono in rapporto latitudine e altezza sul livello del mare, parametri da incrociare per ottenere la localizzazione del vigneto “perfetto”. La posizione del Trentino, quale provincia più “a nord” d’Italia, e la sua morfologia interamente montuosa, con l’80% della superficie sopra i 600 metri, ne fanno dunque un ambiente unico per la produzione enologica, regalando ai vini sapori e profumi particolari, caratterizzati da freschezza, genuinità e da un forte legame con il territorio. Con oltre 10 mila ettari di vigneto suddivisi in più di 80 mila particelle ed una produzione di 1 milione e 200 mila quintali di uva, che si trasformano in circa 800 mila ettolitri, questa terra rappresenta l’area di viticoltura di montagna (così come classificata dall’UE) più importante d’Italia e d’Europa. Uno dei fiori all’occhiello della produzione vitivinicola trentina è il Trentodoc, metodo classico di montagna. Il mercato italiano assorbe oggi circa l’90% della sua produzione, il restante 10% è distribuito negli altri paesi europei ed extraeuropei. Freschezza e profumi, oltre ai tratti distintivi di una terra: sono queste le caratteristiche che permettono al Trentodoc di essere protagonista a 360° di tanti momenti di aggregazione e di divertimento, dall’aperitivo alla tavola, sposandosi perfettamente con i prodotti tipici trentini, ma anche con i grandi piatti della tradizione italiana ed internazionale. Dal pesce ai primi, dai formaggi di malga fino alla carne. Sono trascorsi più di cento anni da quando Giulio Ferrari ebbe l’intuizione di coltivare l’uva Chardonnay in Trentino. È lui il pioniere della spumantistica trentina e italiana. La D.O.C. Trento è stata la seconda al mondo, dopo lo Champagne, ad essere assegnata ad un metodo classico. L’Istituto TRENTO DOC garantisce la provenienza delle uve e la conformità di ogni aspetto della raccolta e della vinificazione al Disciplinare di produzione.


TRENTINO, UN TERRITORIO DA VIVERE A 360°

D

al Garda alle Dolomiti, dal blu dei 300 laghi del Trentino al verde delle montagne, che l’Unesco ha dichiarato Patrimonio naturale dell’Umanità assieme ai siti palafitticoli di Ledro e di Fiavè. Una grande varietà paesaggistica, racchiusa in un territorio piccolo per dimensioni ma grande se si considera il ricchissimo ventaglio di proposte per le famiglie che lo scelgono per le proprie vacanze. Piazzette e scorci caratteristici ne fanno una meta ideale per gli appassionati dell’Italian lifestyle, che possono godere sia di un’atmosfera mediterranea sia degli ambienti propri della montagna, lasciandosi catturare dai sapori della tradizione, da scenari da cartolina e dalle mille proposte messe in campo da un territorio che sa sorprendere, nonché da un’accoglienza di prim’ordine che fonde perfettamente tradizione e modernità. Il Trentino è la destinazione ideale per chi ama salire in sella ad una mountain bike: le montagne offrono infatti continui saliscendi, con terrazze in quota sulle quali fermarsi a riposare e a godere del panorama. Allo stesso modo gli appassionati delle due ruote possono contare su oltre 400 chilometri di piste ciclabili con diversi gradi di difficoltà. Chi ricerca una vacanza a contatto con il blu dei laghi, non ha che l’imbarazzo della scelta, potendo scegliere fra tanti sport d’acqua: dalla canoa al surf, dal canyoning al rafting e molti altri ancora. E poi c’è l’arrampicata, che ha trovato nella zona del Garda la propria patria d’elezione grazie a pareti perfettamente attrezzate che permettono di salire in tutta sicurezza. Itinerari fantastici, alcuni a strapiombo sul lago, che sanno unire paesaggi stupendi all’emozione di ascese da brividi. Non solo sport, ma anche tanto relax. Dopo una mattinata o un pomeriggio dedicato all’attività fisica ci si può rilassare e ricaricare le batterie, visitando uno dei tanti musei presenti sul territorio o lasciandosi conquistare dai profumi e dai sapori del territorio, in uno dei ristoranti che si fregiano delle stelle Michelin. Per chi ama trattarsi bene ci sono anche i centri termali specializzati in campi diversi e un ampio circuito di hotel e resort del benessere che mettono a disposizione del cliente strutture e trattamenti all’avanguardia.

VINO E MONTAGNA, UN BINOMIO TUTTO TRENTINO

S

tudi molto importanti spiegano il rapporto virtuoso tra montagna e coltivazione della vite e mettono in rapporto latitudine e altezza sul livello del mare, parametri da incrociare per ottenere la localizzazione del vigneto “perfetto”. La posizione del Trentino, quale provincia più “a nord” d’Italia, e la sua morfologia interamente montuosa, con l’80% della superficie sopra i 600 metri, ne fanno dunque un ambiente unico per la produzione enologica, regalando ai vini sapori e profumi particolari, caratterizzati da freschezza, genuinità e da un forte legame con il territorio. Con oltre 10 mila ettari di vigneto suddivisi in più di 80 mila particelle ed una produzione di 1 milione e 200 mila quintali di uva, che si trasformano in circa 800 mila ettolitri, questa terra rappresenta l’area di viticoltura di montagna (così come classificata dall’UE) più importante d’Italia e d’Europa. Uno dei fiori all’occhiello della produzione vitivinicola trentina è il Trentodoc, metodo classico di montagna. Il mercato italiano assorbe oggi circa l’90% della sua produzione, il restante 10% è distribuito negli altri paesi europei ed extraeuropei. Freschezza e profumi, oltre ai tratti distintivi di una terra: sono queste le caratteristiche che permettono al Trentodoc di essere protagonista a 360° di tanti momenti di aggregazione e di divertimento, dall’aperitivo alla tavola, sposandosi perfettamente con i prodotti tipici trentini, ma anche con i grandi piatti della tradizione italiana ed internazionale. Dal pesce ai primi, dai formaggi di malga fino alla carne. Sono trascorsi più di cento anni da quando Giulio Ferrari ebbe l’intuizione di coltivare l’uva Chardonnay in Trentino. È lui il pioniere della spumantistica trentina e italiana. La D.O.C. Trento è stata la seconda al mondo, dopo lo Champagne, ad essere assegnata ad un metodo classico. L’Istituto TRENTO DOC garantisce la provenienza delle uve e la conformità di ogni aspetto della raccolta e della vinificazione al Disciplinare di produzione.


1


2


3


Care socie e cari soci, per il nostro Circolo il 2012 è un anno da incorniciare sia per l’arrivo di 60 nuovi amici sia per la qualità e il numero degli eventi in calendario, primo fra tutti il mondiale Melges 24. E come dimenticare il mondiale Tornado, il catamarano che ormai fa parte integrante della nostra storia velica. Non è quindi un caso se è stata proprio la segreteria internazionale a chiederci di organizzare a Torbole l’evento per sfruttare la nostra capacità organizzativa e tentare di rientrare tra le classi elette che vanta lo status Olimpico. Velocità e spettacolo saranno gli ingredienti dell’Europeo degli Skiff Australiani la F1 delle imbarcazioni. Grazie alle immagini da brivido che queste imbarcazioni sono capaci di garantire, e che sicuramente saranno enfatizzate dal nostro campo di regata, l’Europeo godrà di una copertura televisiva internazionale di 56 minuti capace certamente di valorizzare anche l’offerta ambientale e di vacanza della nostra località. Ad aprire la stagione è stata la mega regata della classe Laser: 650 imbarcazioni hanno animato il Garda Trentino regalandoci il primato di regata più numerosa al mondo per questo monotipo. Il calendario 2012 del Circolo Vela Torbole prevede anche due campionati italiani e - lo annuncio con molto orgoglio - la rinascita del nostro prestigioso Marina Preis nella classe FD, oltre ad altre otto regate. Non abbiamo dimenticato la solidarietà con la Veleggiata open il cui ricavato (da iscrizioni e partner) sarà devoluto interamente alla ricerca medica e alla solidarietà internazionale. Questo appuntamento verrà ripetuto anche negli anni futuri perché vogliamo che il nostro circolo si distingua non solo per gli eventi agonistici ma anche per la solidarietà. Oggi il Cvt è certamente punto di riferimento agonistico del Garda Trentino con una importante ricaduta anche in termini di economia locale: gli eventi e gli allenamenti degli ospiti - sempre più numerosi, va sottolineato - garantiscono 50/60.000 presenze turistiche all’anno contribuendo certamente ad alimentare il flusso turistico del nostro paese. Voglio, in questa occasione, ringraziare InGarda, l’amministrazione Comunale, il Trentino i numerosi commercianti le le aziende locali per la loro presenza e la loro partnership a sostegno del Circolo. Voglio ricordare e ringraziare il personale del Beach Bar che negli ultimi anni ha lavorato con noi e con il quale abbiamo dovuto interrompere la collaborazione in seguito all’interruzione del rapporto di gestione con il comune. Buon vento al nostro allenatore Marcelo Saguier, che ci ha lasciato per trasferirsi sul lago di Ginevra, e a Larissa Nevierov, pluricampionessa Mondiale, Europea e italiana (23 titoli) con partecipazioni olimpiche che lo ha sostituito grazie alla collaborazione con l’Aereonautica Militare. Buon vento poi al nostro Ghirotti e alla novità Tonezzer per gli Optimist. Un ringraziamento va al Consiglio Direttivo ed uno in particolare al nostro presidente onorario Franco Santoni e a Francesco Mazzoldi per la realizzazione di questo splendido Book. Un grazie anche ai nostri dipendenti per la loro disponibilità nel cercare di dare concretezza all’idea di una nuova gestione del nostro Circolo e un ben tornata al ristorantebar ad Anita. Per quanto riguarda la sede non abbiamo più la gestione del bar esterno ma solo ed unicamente quella del parcheggio, desidero ringraziare il Comune di Nago-Torbole per essere sempre a nostro fianco pur con tante difficoltà dovute alle mancanze di risorse pubbliche. In questi giorni provvederà ad installare a destra ed a sinistra un’importante segnaletica lampeggiante di pericolo per facilitare chi esce dal nostro parcheggio, sempre con l’aiuto del comune abbiamo riallineato il pontile frangiflutti ed installato la passerella, in questi giorni stiamo predisponendo l’istallazione di due ulteriori pontili di 12 metri che saranno aggiunti al pontile centrale questo in previsione del mondiale ma anche per non chiedere più in occasione di eventi ai soci di spostare i loro Cabinati. Un ultimo accenno alle nostre squadre agonistiche: stanno raccogliendo risultati di prestigio in giro per l’Europa grazie anche al sostegno delle famiglie che credono nel nostro sport come occasione di crescita per i loro ragazzi. Da quest’anno disporremo probabilmente anche di un nuovo pulmino per garantire ulteriore sicurezza nelle trasferte.

4


5

Buon Vento - Gianfranco


For our Club 2012 is a year to be framed for the quality and number of events on the calendar. First of all the Melges 24 World Championship. And who can forget the Tornado Worlds, the catamaran which is part of our sailing history. Speed and ​​ performance are the ingredients of the European Championship of Australian Skiff , the F1 of boats. Opening the season was the big Laser class event: 650 boats have driven the Garda Trentino in the largest regatta in the world for this one-design boat. The calendar 2012 of the Circolo Vela Torbole also includes two Italian championships and the rebirth of our prestigious Marina Preis in FD class. We haven’t forgotten solidarity and the Veleggiata’s proceeds (from inscriptions and partners) will be donated entirely to medical research and international solidarity. This event will be repeated in future years because we want that our club is distinguished not only for sports events but also for solidarity. Today, the CVT is an important training spot of Garda Trentino that means an important effect in terms of local economy: the events and the training of the guests guarantee 50/60.000 stays of tourists in the year that will certainly contribute to increase the flow of tourists to our country. I want to thank InGarda, the municipal administration, the Trentino and all the merchants for their presence and their partnership in support of the Club. I wish also ‘good Wind’ to our coach Marcelo Saguier, who left us and moved to Lake Geneva, and to Larissa Nevierov, World, European and Italian champion (23 titles) which replaced him. Good Wind to our Optimists coaches Gabriele Ghirotti and Federico Tonezzer. A special thanks goes to the executive board and one in particular to our honorary president Franco Santoni and Francesco Mazzoldi for the realization of this splendid book. Thanks also to Renata, Alberto and Paolo, our magnific staff. A final mention to our sailing teams: they are reaping prestigious results around Europe thanks also to the support of families who believe in our sport as a growth opportunity for their children.

6


Il Sindaco - Luca Civettini Un particolare saluto da parte mia e di tutta l’Amministrazione comunale di Nago-Torbole al Circolo Vela Torbole ed a tutti i suoi simpatizzanti. Un’altra, importante, stagione velica sta per iniziare e quest’anno, come non mai, il Circolo Vela Torbole si appresta a viverla da protagonista. Dopo un 2011 ricco di soddisfazioni, sportive e non, il 2012 si presenta come un anno all’insegna dell’eccellenza. Guardando a tutte le regate che troveranno ospitalità sul nostro territorio dal mese di marzo fino ad ottobre, ci si rende immediatamente conto che sarà una stagione molto impegnativa me che, proprio per questo, sarà in grado di procurare non poche soddisfazioni, sia al Circolo Vela Torbole ed a tutti i suoi partners sia a tutta la nostra Comunità. Sono tante le stagioni da ricordare ma credo che il 2012 potrà rappresentare un anno indimenticabile per il nostro sodalizio sportivo. Basta scorrere velocemente il calendario regate per intuire che, sia per quantità ma soprattutto per qualità, questi nove mesi risulteranno memorabili. Ed il riferimento non è solo al campionato mondiale Melges 24, che basterebbe per rendere speciale questa stagione, ma al campionato europeo 18 Piedi australiani, all’Europa cup Laser ed al campionato del mondo Tornado, senza contare gli altri tradizionali impegni che hanno reso famoso il nostro Circolo. Nella convinzione che, come e più di sempre, l’organizzazione sarà impeccabile, vista la professionalità ed il lavoro che il team di riferimento garantisce, auguro a tutti buon vento. A special greeting from me and all the administration of Nago-Torbole at the Circolo Vela Torbole and to all his supporters. Another, important sailing season is starting and this year, as never before, the Circolo Vela Torbole is ready for live it as a protagonist. After a 2011 full of success, 2012 will be a year of excellence. Looking at all the races, you immediately realize that the season will be a very challenging but will be able to get much satisfaction at the Circolo Vela Torbole and at all its partners. There are many seasons to remember but I believe that 2012 will be an unforgettable year for our club. Just look the racing calendar to realize that, in terms of quantity but also quality, these nine months will be memorable. And the reference is not only to the Melges 24 World Championship, which is sufficient to make this season special, but also to the 18foot’s European Championship, the Europe cup of Laser and the Tornado World Championship. Convinced that the organization will be faultless, I wish everyone ‘good wind’.

7


Presidente Ingarda Trentino Marco Benedetti

Chi dice turismo, dice Garda Trentino: benvenuti in un ambiente magico e rigenerante per una vacanza da ritagliarsi su misura. Il nostro territorio riunisce in soli pochi chilometri la natura incontaminata, le rilassanti spiagge soleggiate insieme al dinamismo delle diverse attività outdoor praticabili in questa straordinaria palestra naturale all’aria aperta. Vento, acqua, roccia e sole in un ambiente unico, sospeso tra lago e cielo. L’acqua del lago mitiga il clima, anche nei mesi invernali rendendoli temperati e gradevoli: ecco perché fin dal secolo scorso l’intera area del Garda Trentino è stata scelta dalla nobiltà asburgica come luogo ideale di soggiorno e cura. Tutt’intorno domina l’intero paesaggio delle Dolomiti. I venti locali Ora e Pelèr soffiano costanti su lago, facendo scivolare veloci sull’acqua skipper e surfisti, specie nella zona di Torbole. E’ così che il Garda Trentino è divenuto la capitale mondiale della vela e lo scenario ideale per regate di risonanza internazionale. Passeggiando sulle sponde del lago, il tempo sembra rimanere immobile tra la rigogliosa vegetazione mediterranea punteggiata del giallo dei limoni, tra le case che si affacciano sulla superficie del lago e tra le rocce a strapiombo delle coste. E’ veramente raro trovare una tale concentrazione di ambienti diversi: in pochi chilometri di estensione si può passare dai 65 metri sul livello del mare del lago agli oltre 3500 dei ghiacciai dell’Adamello: ...dal clima mediterraneo a quello alpino, con incantevoli falesie,: sentieri e vie ferrate, tracciati diversificati per mountain-bike, nordic walking, e sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta. Questo territorio è anche ricco di storia, cultura, arte e tradizione enogastronomica. Si può apprezzare la nostra tradizione anche attraverso i piaceri della tavola: con i vini doc come il Nosiola, il Cabernet, la Schiava, prodotti d’eccellenza come l’olio extravergine d’oliva, il pesce di lago e di allevamento, le susine di Dro, la carne salada, il broccolo di Torbole sul Garda, i marroni, solo per citare alcuni di essi. Insomma, quella del Garda Trentino è una natura fatta per essere ammirata, ...praticata e ...gustata.

Who says tourism, says Garda Trentino: welcome to a magic and regenerating environment for an holiday to be tailored on measure. Our territory gathers up, in just a few kilometers, the uncontaminated nature, the relaxing sunny beaches, along with the dynamism of the various outdoor activities practicable in this extraordinary natural outdoor gym. Wind, water, rocks and sun in a unique environment suspended between sky and lake. The water of the lake mitigates the climate, even in the winter months, by making them mild and pleasant: that’s why since the last century the whole Garda Trentino area was selected by the Habsburg aristocracy as an ideal place for staying and for cures. All around, the whole landscape of the Dolomites dominates. The local winds, Ora and Pelèr, constantly blow on the lake, driving skippers and surfers fast on the surface of the water, especially in the area of Torbole. That’s how the coast of Garda Trentino has become the world’s capital for sailing and the ideal scenery to internationally renowned regattas. When walking on the shores of the lake, the time seems to remain motionless on the luxuriant mediterranean vegetation, studded with the yellow colour of lemons, among the houses that overlook the lake surface, and among the sheer rocks of the coasts. It’s really uncommon to find such a concentration of different environments: within a territorial extension of few kilometers, you can go from the 65 meters above sea level of the lake up to 3500 meters a.s.l. of the glaciers of mount Adamello: … from the mediterranean climate to the alpine one, with enchanting cliffs, paths and climbing routes, diversified courses for the mountain-bike, for nordic-walking, paths for hiking and bike-hiking. This territory is also rich in history, culture, art, food and wine-making traditions. It’s also possible to appreciate our tradition through the pleasures of the table: with DOC wines like the Nosiola, Cabernet, Schiava and excellence foodstuffs like Garda Trentino extra-virgin olive oil D.O.P., lake fish and farmed fish, the plums of Dro D.O.P., the Carne Salada, the Broccoli of Torbole sul Garda and the Sweet Chestnuts, just to mention a few of them. In a word, the nature of Garda Trentino is made to be admired, ...practised and ...tasted.

8


Assessore all’Agricoltura, Foreste, Turismo e Promozione Provincia Autonoma di Trento Tiziano Mellarini Sono oltre 40 anni che il Circolo Vela Torbole accompagna appassionati e turisti alla scoperta del Lago di Garda, tra uscite sportive o vere e proprie regate internazionali, allargando così la platea degli amanti e degli appassionati a questo territorio così unico e stupendo. Il Lago di Garda ci regala un pezzo di Mediterraneo incastonato nelle Dolomiti, rendendo la zona una meta ambita, soprattutto da parte degli stranieri che da sempre amano queste coste, anche grazie al clima mite e temperato. La vela, dal canto suo, sa regalare tante emozioni e permette di conoscere il lago da una prospettiva originale e legata a doppio filo con l’acqua e la natura; uno sport al contempo nobile e calato in una dimensione assolutamente rispettosa dell’ambiente, insegnandoci nel contempo il rispetto che si deve all’ecosistema, la cui pulizia è un valore primario per tutte le popolazioni che vivono in questo splendido posto e per la fauna ittica. In questo contesto l’attività del Circolo Vela Torbole è strategica, perché amplia notevolmente il panorama di attività praticabili con gli sport d’acqua, un segmento in crescita, che si è diversificato negli anni, sul quale conviene puntare ancora con maggior decisione. Un tassello significativo per l’offerta turistica trentina, che incide in maniera importante soprattutto sulla stagione estiva e che apre interessanti prospettive di mercato, specie legate al turismo proveniente dall’estero. Dal punto di vista della visibilità e dell’”esportazione” del marchio Trentino sono quindi da rimarcare le numerose competizioni internazionali organizzate dal Circolo, che regalano lustro a Torbole e al Garda Trentino. Un particolare ringraziamento al presidente Tonelli e ai suoi collaboratori per la passione e l’impegno con cui coinvolgono e animano attorno alle attività del circolo tanti appassionati che hanno modo anche di conoscere il Lago di Garda e l’offerta sia essa sportiva, enogastronomica o culturale del Trentino. Un benvenuto quindi a tutti i nostri ospiti e a coloro che parteciperanno alle iniziative veliche dell’ampio programma 2012. Living Lake Garda fully, in total freedom, with the wind caressing the hair. These unique sensations are offered only by sailing, a noble sport, practised in an absolutely natural setting. For 40 years, Circolo Vela Torbole has been accompanying enthusiasts and tourists at the discovery of Lake Garda, among amateur excursions or actual international regattas to live the territory from another point of view. Trentino is a land of lakes, about 300, from high mountain lakes, to the largest one, Lake Garda which, thanks to its positive influence on the climate, offers us a piece of Mediterranean area set in the Dolomites, making this territory a soughtfor destination, especially for foreigners that have always been in love with this coasts. With its tourist offer, Trentino aims at offering its guests a large range of opportunities to practice physical activities. In this context, the activity of Circolo Vela Torbole is strategic, because it remarkably expands the number of activities that can be practised with water sports, a growing sector that was diversified during the years, and which must be developed even more significantly. The juvenile sector, to introduce youngsters to sailing and agonistics, to make them discover a beautiful sport, that keeps them in contact with nature and reveals the secrets of the lake, at the same time teaching the respect for the eco-system, which level of cleanliness is a primary value for all populations that live in this marvellous place. In terms of visibility and “export” of the Trentino name, there are the international competitions organized by the Club, that give prestige to Torbole, Garda and Trentino. For this reason, I thank Circolo Vela Torbole, wishing everybody, guests and tourists, a good 2012 season with Lake Garda and the sport, food, wine and cultural offer of Trentino.

9


10

Presidente Comitato provinciale del CONI Giorgio Torgler

Presidente F.I.V. - Carlo Croce


“Anche per il 2012 il Circolo Vela Torbole presenta la sua attività con un calendario di regate davvero prestigioso e intenso; dunque ci apprestiamo a vivere un’ altra stagione che porterà in ltalia, sul Garda e al Circolo Vela Torbole, moltissimi velisti da tutto il mondo ormai abituati a un campo di regata irripetibile, con meteo quasi “matematico” e ad una accoglienza altrettanto nota per calore e efficienza oltre a una logistica perfetta: il paradiso del regatante non può essere molto diverso da questo. Tutto questo non capita per caso poiché, come sempre sono le persone che, alla fine, fanno la differenza: anche qui solo certezze, una vera macchina da guerra quasi infallibile. A te Gianfranco e a tutto il tuo gruppo e lo staff del Circolo i più sentiti auspici della Federazione, orgogliosa di avere sul territorio una realtà come la Vostra. A tutti i Soci, il nostro abbraccio di stima e affetto”. Even in 2012 the Circolo Vela Torbole presents its activities with a calendar of races very prestigious and intense, so we are ready to live another season that will bring in ltaly, on Garda and at Circolo Vela Torbole, many sailors from around the world accustomed to a unique race course, with weather almost “mathematical” and a hospitality known for warmth and efficiency and with a perfect logistics: the paradise of the competitor may not be very different from this. All this doesn’t happen by change because, as always, are the people that make the difference: those in Torbole are a real war machine almost infallible. To you Gianfranco and to your team and staff the most heartfelt wishes from the Federation, proud to have on our land a reality as yours.

La nostra provincia vanta nell’Alto Garda una zona particolarmente favorita dalle condizioni meteo per la pratica della vela. Ma può essere soddisfatta e orgogliosa di avere organizzazioni sportive, come il Circolo Vela Torbole, che con il loro impegno, intelligenza ed entusiasmo sanno trasformare queste condizioni in grandi opportunità sportive e turistiche. La stagione avrà come di consueto due obiettivi principali: la formazione di molti giovani atleti e l’organizzazione di importanti e qualificate competizioni che caratterizzano la società e il lago e che fanno del CVT un grande ambasciatore del Trentino sportivo. Il Circolo, il suo attivissimo presidente e tutti coloro che si dedicano con passione e disponibilità posso essere orgogliosi dei risultati raggiunti e avere grandi aspettative per il futuro, a loro il nostro più cordiale “buon vento” per la stagione 2012. A tutti gli atleti e accompagnatori che parteciperanno alle gare in calendario il benvenuto in Trentino, l’augurio di trovare condizioni ideali per le gare e soprattutto di poter godere della tradizionale ospitalità e delle nostre bellezze naturali. Our province has in the North Garda an area particularly favored by the weather conditions for sailing. But it can be satisfied and proud to have sports organizations, one of those is the Circolo Vela Torbole, who by their commitment, enthusiasm and intelligence can transform these conditions into large sports and tourism opportunities. The season has, as usual, two main objectives: the training of many young athletes and organizing important and prestigious competitions that characterize the society and the lake. For this the CVT is a great ambassador of the sports side of Trentino. To all athletes and coaches the welcome in Trentino and the hope to finding ideal conditions for racing and especially to enjoy the traditional hospitality and also our natural beauties.

11


Assessore all’Istruzione e Sport Provincia Autonoma di Trento dott.ssa Marta Dalmaso È con piacere che porto il mio saluto al Circolo Vela Torbole che in questo Book presenta il programma delle attività per il 2012, sempre più proiettate a livello mondiale. Ancora una volta un programma a tutto campo, che sfrutta tutte le potenzialità per la vela della posizione favorevole sul bellissimo lago di Garda, ma fra cui spiccano i quattro eventi di valore assoluto: il Campionato del Mondo Melges 24, il Campionato d’Europa 18 piedi australiani, il Campionato del Mondo Tornado (42/o Tornado Torbole Trophy) e l’Europa Cup Laser, capaci di proiettare l’Alto Garda trentino a livello mondiale. E come sempre non manca l’attenzione ai giovani. Il mio augurio per una stagione ricca di soddisfazioni per la vostra società e per i singoli atleti, assieme al ringraziamento a tutti coloro che collaborano a vario titolo alla vita e alle attività del vostro Circolo, dedicando tempo, passione ed energia per la promozione dell’attività sportiva della vela, e di riflesso anche del nostro Trentino. It’s my pleasure to greet Circolo Vela Torbole that is presenting in this Book the activities for 2012. As always a complete program that exploits all the potential for sailing, of the favourable position on the beautiful lake Garda. This Year there are four main events: the Melges24 World Championship, the 18foot European Championship, the Tornado’s World Championship and the Europa Cup of Laser that give at the Club and our beautiful land a world dimension. As usual, the focus is on young stars. I hope this season will be full of satisfaction for your association and the single atletes. A thank you also to all those who collaborate at various title at life and activity of your Circle, dedicating time, passion, energy for the promotion of the sailing sport activity and also of our Trentino.

12


Presidente della Federazione Trentina della Cooperazione - Diego Schelfi Dal calendario delle regate, organizzate dal vostro circolo per l’anno 2012, si evince un impegno formidabile e un portafoglio di rapporti locali, nazionali e internazionali davvero encomiabile. Il complesso delle iniziative è il frutto evidente di anni di lavoro fatto con passione e grande competenza. Quindi congratulazioni vivissime e auguri perché il successo delle manifestazioni ve lo meritate. Ma vi meritate anche l’affermazione, più generale, della vita del Circolo Vela Torbole così importante per il mantenimento della tradizione velica e della cultura di un luogo. Sodalizi come il vostro concorrono, più di quel che a volte si pensa, a tenere vive le relazioni fra gli abitanti di un luogo e il luogo stesso. Il lago è stato fonte di svago, di frescura, di igiene e salute, di vita, per intere generazioni attraverso le attività che in esso si sono sviluppate. Oggi lo è ancora e maggiormente attraverso le presenze turistiche che sono implementate e qualificate dalla vostra attività. E il turista continua ad apprezzare il Garda non solo per il lago in sé, ma anche e sempre di più per i “saperi” che ci stanno intorno per il “clima” che si riesce a costruire e trasmettere. Dal mio punto di vista non posso non ricordare che il Circolo è una Cooperativa. E’ un grande motivo di soddisfazione e corrisponde allo spirito dello sport. Competere ma insieme con altri. L’equipaggio è una cooperativa nella quale ognuno deve essere perfettamente consapevole dei propri compiti e responsabilità. Capace di affrontare la fatica della bolina stretta ma anche il minor stress del gran lasco. Auguri per una buona riuscita delle vostre attività, “cazza la randa” e via veloci. Looking the events calendar for the 2012, appears that the Circolo vela Torbole has a very intense activity that puts it in touch with a worldwide reality. Just for this I wish the best for Your events! But another important virtue is the maintenance of sailing tradition and culture of a place. Associations as yours contribute to keep alive the relations between the inhabitants of a place and the place itself. The lake was a source of entertainment, freshness, health and life for lot of generation through the activities developed in it. From my point of view I can’t forget that the Club is a Cooperative, and it corresponds to the spirit of the sport. Competing but together with others. The crew is a cooperative in which everyone must be aware of their roles and responsibilities. Best wishes for the success of your events, “cazza la randa” and go fast.

13


Il Circolo Vela Torbole è meta di molti atleti di livello mondiale i quali si allenano nel Garda Trentino per merito delle condizioni quasi sempre ottimali e della struttura accogliente ed attrezzata. Questi alcuni dei nostri ospiti “illustri”, nonché nostri atleti vittoriosi nel recente passato.

Robert Scheidt (BRA) 2 ori olimpici 2 argenti olimpici 8 mondiali classe laser 2 mondiali classe Star Due volte premio ISAF come velista dell’anno (2001-2004) Membro del team Prada all’America’s Cup

The Circolo Vela Torbole is one of the best sailing spot in the World and thanks to it many athletes come to the Garda Trentino for making training camp with their teams. Some of our ‘Big’ Guests are also member of our club. Here found a list of guest that visit us in the 2011.

Fredrik Loof (SWE) 3 mondiali classe Finn (1994, 1997, 1999) 2 mondiali classe Star (2001, 2004) Cinque partecipazioni alle olimpiadi 2 Bronzi olimpici (2000, 2008) Tom Slingsby (AUS) 4 mondiali classe Laser (2007,2008, 2010, 2011) Premio ISAF velista dell’anno 2011 Una partecipazione alle olimpiadi

16


Matias del Solar (CHI) Due partecipazioni olimpiche classe Laser Gintare Volungeviciute Scheidt (LTU) Argento a Pechino 2008 classe Laser Radial Quinta ai mondiali di Perth 2011 Qualificata per Londra2012 Niko Delle Karth (AUT) Argento mondiale 49er (2007) Due partecipazioni olimpiche Più volte vincitore dell’ISAF Sailing World Cup Diego Romero (ITA) – atleta CVT Argento mondiale Laser (2005) Bronzo olimpico a Pechino 2008 – Prima medaglia olimpica per l’Italia nella classe Laser

Luca Devoti (ITA) Tre partecipazioni Olimpiche Argento classe Finn a Sydney 2000 Argneto mondiale Finn (1997) Oro europeo Finn (1997) Squadra italiana per Londra 2012 Michele Regolo – Classe Laser Francesca Clapcich – classe Laser Radial Gabrio Zandonà e Pietro Zucchetti – classe 470 Giulia Conti e Giovanna Micol – classe 470 Pierre Angelo Collura (FIN) – atleta CVT Campione Mondiale Laser U17 (2004) Partecipazione a Pechino 2008 classe Laser Tommaso Centonze (ITA) – atleta CVT Campione italiano classe Laser Radial 2010 Pietro Parisi (ITA) – atleta CVT Campione italiano U17 classe Laser Radial 2010

17


Foto Daniele Lira


GRAFFITI.IT

GRAZIE ALLA CASSA RURALE HANNO SCOPERTO DI POTER CONTARE L’UNO SULL’ALTRA

Guido GEOMETRA

Marta FIORAIA

la banca da un altro punto di vista www.cr-altogarda.net


20


Tra tutti i paesi della riviera gardesana, quelli del Garda Trentino sono quelli dove il vento soffia con maggior intensità e costanza. Nelle giornate di tempo buono il vento soffia costantemente da Nord al mattino e da sud al pomeriggio a causa della differenza di temperatura tra la superficie lacustre e il territorio a settentrione del lago. Vent o Pelèr da Nord nelle prime dodici ore del giorno interessando gran parte della superficie del lago di Garda incorporando ed alimentando altri venti. Normalmente soffia a partire dalla 2-3 di notte fino alle 1112. Interessa dapprima l’alto e medio lago per poi coprire l’intera superficie col sorgere del sole, che d’estate coincide con un aumento di intensità. E’ un vento teso che forma onde la cui cresta viene spezzata dalla sua forza. Nel gergo popolare si dice che il vento ‘el pela’ l’onda. A ciò si deve il nome più comune di Pelèr. Tale vento può arrivare a soffiare anche oltre i 13 m/s. Ora proveniente da Sud è il vento più famoso dell’alto Garda conosciuto da surfisti e velisti di tutto il mondo. Si alterna al Peler, soffiando a partire dalle 12/13 fino al calar del sole. L’Ora raggiunge nella zona dell’alto Garda la sua massima intensità grazie alla conformazione orografica del territorio che causa l’effetto Venturi portandola a soffiare oltre i 10 m/s provocando un significativo moto ondoso. Ha nella bella stagione la sua massima intensità mentre in inverno è assai debole. Amongst all towns of the Lake Garda coast, the wind blows with highest intensity and steadiness in those of Garda Trentino. On good weather days the winds blows constantly from the North in the morning and from the South in the afternoon because of the difference in temperature between the surface of lake and the Northem territory of the lake. The Vent o Pelèr. Blows from the North during the first twelve hours of the day, affecting a large part of the surface of Lake Garda incorporating and nourishing other winds. It normally starts blowing from 2 or 3 o’clock in the morning. It first affects the northem and central part of the lake but the nit affects the entire surface at sunset, with increasing intensity during the summer. It is a strong wind that forms weaves and breaks the crests of the waves because of its force. In popular slang they say that this wind “el pela” (breaks) the waves, where its more common name Peler derives from. This wind can blow even over 13 m/s. The Ora. Blowing from the South, is the most famous wind in Upper Garda, well know by surfers and sailors from all over the world. It alternates with the Peler, blowing from 12/1pm until sunset. The Ora achieves its maximum intensity in Upper Garda thanks to the orographic conformation on the territory which causes the Venturi effect which intensifies its wind force to over 10 m/s provoking significant wave motion. It has its maximum intensity during the summer while during the winter it is very weak

21


PRODUZIONI TELEVISIVE | FOTOGRAFIA PUBBLICITARIA | SERVIZI MULTIMEDIALI

AZIENDA LEADER NEL SETTORE DELLA COMUNICAZIONE DI ALTO LIVELLO

O

ltre 25 anni di esperienza a disposizione di chi vuole promuovere con successo i propri prodotti e servizi: dall’artigianato alla grande industria, dagli enti turistici agli

organizzatori di eventi, sempre con la migliore creatività, le tecnologie più all’avanguardia e gli standard qualitativi più elevati.

Via S. Caterina 74/D | Arco Center | 38062 ARCO (TN) Tel. +39 0464 556869 | info@promovideo.tv | www.promovideo.tv


Passato e modernità, tradizione velica e nuove tecnologie. E’ quanto rappresenta il Circolo Vela Torbole con i suoi quasi cinquant’anni di vita e una storia organizzativa che in questo lasso di tempo lo ha proiettato nell’Olimpo dei Club velici mondiali. Difficile ricordare tutti i grandi campioni presenti agli appuntamenti promossi a partire dal 1964 sul Garda Trentino. Ma sia chiaro, altrettanto difficile appare ricordare il nome di chi non è stato protagonista nella sua carriera di una impresa a Torbole. Non a caso questo Borgo, citato già dal grande Goethe, sta agli sport velici alla stregua di quanto Wimbledon rappresenta per il tennis o il Maracanà per il calcio o ancora la Streif per lo sci. E questo certamente senza incappare nell’accusa di eresia per quanto scritto. Con la tribuna naturale rappresentata dalla gardesana orientale e – sempre per usare un termine calcistico – con la Tribuna d’onore ‘posta’ sulla terrazza di Villabella, il campo di regata di Torbole ha sempre permesso agli appassionati di vivere le regate quasi come si trovassero in uno stadio naturale. Per gli altri, solo recentemente, con le tecnologie applicate alla Coppa America, si è fatto il salto di qualità in grado di fare capire si verificava in acqua durante le regate. Per questo, a Torbole, nella Scala della Vela, le emozioni non sono mai mancate: né in acqua, né tra gli appassionati. Emozioni a non finire anche quando, ironia della sorte, proprio sul Garda Trentino vennero consacrati a classe olimpica i 49er a discapito della Star, la classe sino allora regina e da sempre protagonista dell’Europeo primaverile a Pasqua, proprio a Torbole. Il calendario 2012 ricalca la storia dei 50 anni del Cvt: a fianco dei funamboli 18 piedi australiani vi è il Mondiale dei Melges e con la Coppa Europa Laser vedremo il Mondiale dei Tornado. Una classe, quest’ultima, che qui a trovato condizioni ideali per esprimere tutto il suo potenziale di spettacolo e che proprio a Torbole cerca di iniziare la ricorsa per rientrare tra le elette ammesse a status Olimpico. Ancora una volta l’Olimpo e gli Dei della Vela si intrecciano con Torbole.

Past and modernity, sailing tradition and new technologies. Is what the Circolo Vela Torbole represents with its more then forty years of life. Hard to remember all the great sailors present at events promoted sine 1964 in the garda Trentino. Not by change this spot, already mentioned by the German writer Goethe, is to sailing like what Wimbledon is for Tennis or the Maracanà for football or the Streif for skiing. Thanks to to the mountains around Torbole, the racing course allows fans to live the regatta as they are in a natural stadium. The 2012 events calendar follows the story of 50 years of CVT: with the Australian 18ft there is the Melges 24 World Championship , we can look the Laser with the Guinness event Europa Cup and a classic race like the Torbole Tornado Trophy that this year is also the class World Championship. Tornado found here the ideal conditions for theirs full potential and the class in Torbole try to resort its status of Olympic class. Once again the Olympus and the gods of sailing intertwine in Torbole

24


25

AttivitĂ sportiva


TONELLI HOTELS

HOTEL

KRISTAL PALACE

HOTEL

CONTINENTAL

HOTEL

SAVOY PALACE

26

HOTEL

GARDA


www.tonellihotels.com

27


28


29

Mondiale Melges 24 27 luglio - 04 agosto 2012


30


31

Draken Detmar Wagner Cup 18 ottobre - 21 ottobre 2012


precious www.effehotels.it

Via di Coize, 9 38069 Torbole sul Garda (TN) T. +39 0464 505724 F. +39 0464 505935 info@caravelhotel.it www.caravelhotel.it

Via Strada Granda, 2 38069 Torbole sul Garda (TN) T. +39 0464 505940 F. +39 0464 505958 info@lavelahoteltorbole.it www.lavelahoteltorbole.it

Lago G

RESIDENCE

Trentin Ve 32


places

o di Garda

Via Europa, 54 (loc. Coe, 1) 38069 Nago - Torbole sul Garda (TN) T. +39 0464 506012 F. +39 0464 548087 info@fortecharmehotel.it www.fortecharmehotel.it

Via Monte Baldo, 2 37069 Villafranca di Verona (VR) T. +39 045 8613399 F. +39 045 8613199 info@airporthotelverona.it www.airporthotelverona.it

no erona 33


36


37

Mondiale Tornado 15 settembre - 23 settembre 2012


38


39

Veleggiata del Garda 30 settembre 2012


40


41

Europa Cup Laser 23 marzo – 26 marzo


42


43

Torbole Europa Meeting 01 aprile – 04 aprile 2012


44


45

100 Miglia 2012


46


47

Alpen Cup 5.5 19 aprile – 21 aprile 2012


48


49

Europeo 18foot 01 giugno – 09 giugno 2012


50


51

Optimist d’Argento 20 giugno - 22 giugno 2012


Bianca, l’optimist e la nazionale (di Francesco Mazzoldi) Nella storia del nostro circolo, o per lo meno per quanto io ne sia a conoscenza, un tale risultato non era ancora arrivato. L’albo d’oro del nostro Circolo non è certamente scarso di allori. Dall’altura ai multiscafi dalla Star ai 49er, fino ai successi nella classe Laser dell’attuale squadra, nel suo primo mezzo secolo di storia la tradizione torbolana ha lasciato il segno ovunque. Ma da un certo punto di vista mancava qualcosa, o se non mancava del tutto, per lo meno mancava da molto tempo. Gran parte dei campioni nati o cresciuti nelle nostre acque, hanno preso confidenza con lo sport della vela navigando per ore e ore sull’Optimist. Tutti i più grandi velisti del mondo hanno avuto a che fare con quel ‘guscio’ o ‘vasca da bagno’ progettato da Clark Mills nel 1947. E’ la barca per caratteristiche e semplicità tecnica adatta ai più piccoli che entrano a contatto con il mondo delle regate, oltre che la barca scuola per antonomasia. E proprio dall’Optimist nello scorso giugno è arrivata una tra le più grandi soddisfazioni provenienti dal nostro Sailing Team. Vincere nell’optimist è assai difficile, e spesso è giustamente un valore secondario. Difficile perché il livello e il numero di atleti è incredibilmente elevato, peculiarità che si può spiegare semplicemente così: quelli che tra qualche anno vinceranno sul laser, sul 420 sul 29er sull’Hobie o su qualunque altro scafo, per ora, sono concentrati in un’unica classe e si trovano dunque tutti a regatare sull’optimist. Il sogno di ogni ragazzo dell’optimist è quindi quello di conquistarsi un posto nella squadra nazionale per potersi sfidare con i migliori pari età di tutto il mondo. Quel sogno per la nostra Bianca Pirrone si è avverato. A seguito dell’ottimo risultato raggiunto nelle diverse regate di selezione, grazie al dodicesimo posto complessivo Bianca si è conquistata il pass per l’Europeo 2011. Un risultato importante per la nostra giovane atleta, al suo ultimo anno di Optimist, raggiunto grazie alla sua costanza e tenacia (anche l’anno precedente si era qualificata per le selezioni nazionali), alla sua passione per la vela e non per ultimo anche grazie ai compagni di ‘avventura’ e la conseguente atmosfera creatosi nel gruppo. Ed è questo il risultato più importante a livello di squadra a cui il circolo dovrebbe guardare ancor prima del risultato individuale. Risultato individuale comunque pienamente meritato come Bianca ha saputo dimostrare anche in acque portoghesi dove si è svolta la competizione continentale e dove la nostra giovane campionessa ha gareggiato in rappresentanza dell’Italia oltre che del Circolo Vela Torbole. La favola europea per lei si concluderà con un quinto posto nella classifica femminile al termine di dodici combattutissime prove che non l’hanno vista quasi mai terminare oltre la settima posizione. Una nota di merito anche al nostro allenatore Gabriele Ghirotti per essere riuscito a gestire la propria squadra in maniera eccezionale, qualificando tre atleti alle selezioni nazionali e concludendo tale ‘cavalcata’ con la selezione di Bianca al campionato continentale.

52


53


photo: Lloyd Images

” O f f i c i a l Te c h n i c a l C l o t h i n g S u p p l i e r “ t o the Extreme Sailing Series™ & Oman Sail photo: Stéphanie Billarant

” O f f i c i a l Te c h n i c a l C l o t h i n g S u p p l i e r “ t o t h e E n e r g y Te a m Fr a n c e , c h a l l e n g e r f o r t h e 3 4 th A m e r i c a ‘ s C u p


active

amusing

amazing

Ph: Pierrick Contin - CVT | Elena Lattanzi - Flicorno d’Oro | Frederik Maesen

! r e v o c s i d , m a e r d explore,

gardatrentino.it AZIENDA PER IL TURISMO S.p.A.

/gardatrentino

/gardatrentino

/gardatrentino

/ingardatrentino


56


57

Italiano Protagonist 28 giugno - 01 luglio 2012


RIVATOUR, HOTEL BOOKINGS AND MUCH MORE ON THE LAKE GARDA With maximum flexibility we manage: • Hotel bookings • Transportation • Evening events i n special locations • Tailor made holiday packages for groups and individuals

La nostra flessibilità al vostro servizio per: • Prenotazioni alberghiere • Servizi transfer • Eventi in location speciali • Proposte di soggiorno su misura per gruppi ed individuali

Parco Lido, Riva del Garda (Trento) - Tel +39 0464 570370 Fax +39 0464 555184 - Skype: rivatour

58

info@rivatour.it | www.rivatour.it


CMY

K

24 - 31.fh11 11-04-2007 14:33 Pagina 1

37018 MALCESINE (VR) - Lago di Garda - Italia Tel. +39 045 7401598 - Fax +39 0457401055 www.bellevue-sanlorenzo.it - info@bellevue-sanlorenzo.it

Colori compositi

Colori compositi


62


63

Marina Preis FD 23 agosto - 25 agosto 2012


H O T E L

Dai grandi balconi affacciati direttamente sul lago, si possono godere le brezze del Garda che giungono profumate vagando da una sponda all’altra. L’Hotel Lido Blu, in una posizione assolutamente tranquilla e privilegiata, offre tutta la professionalità ed i comfort di un hotel a quattro stelle, unita al desiderio di dare ai suoi ospiti, sempre e solo il meglio.

Hotel Lido Blu • Via Foci del Sarca, 1 38069 Torbole sul Garda Tel. +39 0464.505180 • Fax +39 0464.505931 www.lidoblu.com • e-mail: lidoblu@lidoblu.it


Piccolo Mondo

Hotel

DEL(TN) “BUON RICORDO” 38069RISTORANTE TORBOLE SUL GARDA - Via Matteotti, 7 PALESTRA - PISCINA / PARCO PISCINA COPERTA - CENTRO SALUTE Tel. 0464.505271 - Fax 0464.505295 RISTORANTE IN GIARDINO - SNACK BAR www.hotelpiccolomondotorbole.it e-mail: info@hotelpiccolomondotorbole.it

38069 TO

NA COPERTA - CENTRO SALUTE - RISTORANTE IN GIARDINO - SNACK BAR

Picco Mond

Hotel

38069

38069 TORBOLE SUL GARDA (TN) - Via RISTORANTE DEL “BUON RICORDO” - PALESTRA - PISCINA PARCO - PISCINA COPERTA - CEN 10-04-2007 /17:24:45 Tel. 0464.505271 - Fax 04 www.hotelpiccolomon e-mail: info@hotelpiccolomon

RISTORANTE DEL “BUON RICORDO” - PALESTRA - PISCINA / PARCO - PISCINA COPERTA - CENTRO SALUTE - RISTO

RISTORANTE DEL “BUON RICORDO” - PALESTRA - PISCINA / PARCO - PISCINA COPERTA - CENTRO SALUTE - RISTOR Piccolo Mondo.indd 1

Piccolo Mondo.indd 1

d 1

RICORDO” - PALESTRA - PISCINA / PARCO - PISCINA COPERTA - CENTRO SALUTE - RISTORANTE IN GIARDINO - SN

38069 TORBOLE SUL GARDA (TN) - Via Mateotti, 7 Tel. 0464 505271 - Fax 0464 505995 www.hotelpiccolomondotorbole.it - info@hotelpiccolomondo.it


66


67

Scuola Vela CVT 2012 - Tel. 0464 506240


Hotel Villa Franca

✩✩✩ S

A soli 200 m dal lago di Garda, l’hotel Villa Franca dispone di ampio giardino con piscina, parcheggio, palestra, centro wellness, bike e surf garage, camere e junior suite con ampi balconi e ogni moderno confort. Servizio cordiale e accogliente, ricca colazione ristorante con piatti tipici locali e nazionali. Luogo ideale per un soggiorno sportivo e dinamico.

Das Hotel Villa Franca liegt nur 200 Meter vom Gardasee entfernt und verfügt über eine groesse Gartenanlage mit Pool, Sonnenterrasse, Fitnessraum, Wellnesscenter und BikeGarage, groesse Zimmer und Junior Suite mit Balkon. Familiärer Atmosphäre und freundlichem Service, bar und Restaurant mit typische und nationale Gerichte. Ideale Ort fuer “Active Urlaub”

Villa Franca hotel is 200 metres from Lake Garda and has large garden area with a pool, sun terrace and playground, gym, wellness centre and bikesstore, rooms and junior suites. Friendly, family service, big restaurant with local and national dishes. A nice place for active holidays.

Hotel Villa Franca - Via lungo Sarca 8 - Località Linfano - Arco/Torbole sul Garda (TN) www.hotelvillafranca.net info@hotelvillafranca.net - Tel +39 0464 505162 fax. +39 0464 505788


F4F-CREATIVE.IT

villa stella

is what you want

Hotel Villa Stella ***S

Via Strada Granda, 104 38069 Torbole sul Garda (TN) Tel + 39 0464 505354 Fax +39 0464 505053

www.villastella.it


F4F-CREATIVE.IT

Via Strada Granda, 6 38069 Torbole sul Garda (TN) Tel. +39 0464 505966 Fax +39 0464 506100 skype: hotel-santoni

Join us on:

the sailor's inn

www.hotelsantoni.com


F4F-CREATIVE.IT

www.hoteltorbole.it

hotel-torbole

Via Lungolago Conca d'Oro, 49 | 38069 Torbole sul Garda (TN) - ITALY | TEL +39 0464.505216 | FAX +39 0464.505001 72


T O R B O L E

S U L

G A R D A

38069 TORBOLE SUL GARDA, Tn - Italia Via Strada Piccola, 24 - Tel. +39 0464 505365 - Fax +39 0464 505286 - info@hotelvillaalberta.it

www.hotelvillaalberta.it 73


I-38069 TORBOLE SUL GARDA (TN) Via delle Busatte, 1 Tel. +39 0464.505712 Fax +39 0464.548620 info@villagloria.info www.villagloria.info 74


Monte Baldo

Torbole sul Garda - Trentino

Your own balcony on lake Garda

d

ve r e s

Re

Hotel Monte Baldo lungolago Conca d’oro, 15 38069 Torbole sul Garda info@hotelmontebaldo.net www.hotelmontebaldo.net

friends

SailyNews THE

www.sailynews.net

effe Š 2012


Castel Penede Nago


Hotel Roma Torbole Via Lungo Sarca 14 • Lido di Arco (TN) • Tel. +39 0464 505428 • fax +39 0461 1810134 www.hotelromatorbole.com • info@hotelromatorbole.com


79


80


1 aprile - 4 aprile | TORBOLE EUROPA MEETING 19 aprile - 21 aprile | ALPEN CUP 5.5 6 maggio | ZONALE LASER 1 giugno - 9 giugno | EUROPEO 18foot 20 giugno - 22 giugno | OPTIMIST D’ARGENTO 28 giugno - 1 luglio | CAMPIONATO ITALIANO PROTAGONIST 27 luglio - 4 agosto | MONDIALE MELGES 24 23 agosto - 25 agosto | MARINA PREIS 15 settembre - 23 settembre | MONDIALE TORNADO 30 settembre | VELEGGIATA DEL GARDA 7 ottobre | OPTIMIST D’AUTUNNO 18 ottobre - 21 ottobre | HANS DETMAR WAGNER CUP

81

Calendario regate 2012

23 marzo - 26 marzo | EUROPA CUP LASER


82


www.campingbrione.com

Via Brione, 32, 38066, Riva del Garda (TN) | T +39 0464 520885

83


84


85

Optimist d’Autunno 07 ottobre 2012


?


Residence Marina la vacanza ideale per te e la tua famiglia

RESIDENCE MARINA via Monte Brione, 6 38066 Riva del Garda info@marinarivadelgarda.it

www.marinarivadelgarda.it


Scuola Vela CVT 2012 - Tel. 0464 506240


w w w.residenceparadiseriva.com

RESIDENCE

PARADISE your Apartments at Lake Garda

Via Padova, 2/B 38066 Riva del Garda - Trentino tel +39.0464.554734 info@residenceparadiseriva.com


rill pool and g

exclusive we llness

RESIDENCE & WELLNESS

Via Linfano, 55 38062 ARCO Tel. +39 0464 548176 www.residenceverdeblu.it


Fireworks - 28 luglio 2012


…alla ricerca del buon gusto antico …auf der Suche nach dem guten, alten Geschmacks

Ristorante alla Lega - ARCO - Via Vergolano, 8 Tel. 0464.516205 - Fax 0464.510896 www.ristoranteallalega.com - info@ristoranteallalega.com


TORBOLE SUL GARDA (TN) - Tel. +39 0464.505606 www.ristorantebellavita.it APERTO TUTTO L’ANNO


Ristorante Gemma LIMONE SUL GARDA

reach us by boat!

Ristorante Gemma - piazza Garibaldi, 12 - 25010 Limone sul Garda (Brescia) www.ristorantegemma.it


Foto p


premi


F4F-CREATIVE.IT

RISTORANTE GIAPPONESE

APERTO TUTTI I GIORNI

12.00 - 15.00 / 18.00 - 24.00 VIA MARTIRI XXVIII GIUGNO,7 38066 RIVA DEL GARDA (TN)

TEL.0464.552996

www.sushoku.com

SERVIZIO TAKE AWAY & CONSEGNA A DOMICILIO

A RIVA DEL GARDA, ARCO E TORBOLE,

CON UN ORDINE DI MINIMO 20 € (CONSEGNA GRATUITA).


Melges D


D3A4723


R I STO R A N TE - PI Z Z E RI A

A P PAR TAM ENTI

“Leon d’Oro” F E RI E N WOH NU N G EN - APAR TMEN TS

fam. Salvaneschi

R ESTAUR A N T - P I ZZE R I A

“…il sottostante Ristorante Pizzeria Leon d’Oro, con la sua cortesia e tradizione sin dal 1938, sarà lieto di averVi come graditi ospiti ...”

COMFORT E RELAX

NEL CENTRO STORICO

DI RIVA DEL GARDA

“…Leon d’Oro Restaurant and Pizzeria below, with its courtesy and tradition since 1938, will be delighted to have you as welcome guests ...” “… außerdem, im Erdgeschoss unseres Haus befindet sich unser Restaurant Pizzeria Leon d’Oro mit seiner Höflichkeit und Tradition seit 1938: wir werden Ihnen als unsere angenehme Gäste erwarten …”

www.leondororiva.it | info@leondororiva.it

Via dei Fabbri, 29 | 38066 RIVA DEL GARDA (TN) Tel. +39 0464 557631

Via Fiume, 28 | 38066 RIVA DEL GARDA (TN) Tel. +39 0464 552341


F4F-CREATIVE.IT

SPECIALITÀ

PIZZE

E

PESCE

DI

MARE

FRESCO

Via Strada Rivana, 37 - 38069 Nago / Tel. +39 0464 548120 / www.praterianago.com


R

I

S

T

O

R

A

N

T

S P E C I A L In un suggestivo vicolo del centro storico di Torbole trovi l’atmosfera che cerchi e una cucina che ti sorprenderà .

E

|

F O R

P

I

Z

Z

E

R

I

A

S A I L O R S In einer vertrauten Umgebung im historischen Zentrum von Torbole findest du eine gemuetliche Atmosphaere und eine Kueche die dich ueberraschen wird.

TORBOLE (TN) V i a S e g a n t i n i , 3 7 - T. + 3 9 0 4 6 4 5 4 8 1 3 1


Dall’antipasto al dolce. Un menÚ speciale in un locale simpatico e accogliente.

via Sarca Vecchio, 5 - 38069 Torbole Tel. 0464 505930 - info@surfersgrill.it - www.surfersgrill.it


RISTORANTE IL PESCE DI LAGO AL RISTORANTE “LA TERRAZZA” FISCH AUS DEM SEE IM RESTAURANT “LA TERRAZZA” FISH FROM THE LAKE AT THE RESTAURANT “LA TERRAZZA” 38069 Torbole sul Garda (TN) | Via Benaco, 24 | Tel. +39 0464 506083 info@allaterrazza.com | www.allaterrazza.com


www.contendersailcloth.com info@contender.nl


G A R N I - R I S T O R A N T E T I P I C O V I A L I N F A N O , 5 0 I - 3 8 0 6 2 A R C O ( T N ) T E L . E FA X + 3 9 0 4 6 4 5 4 8 2 3 0 - I N F O @ L A C A N T I N O TA . I T - W W W. L A C A N T I N O TA . I T


NEWS MACH 5.5


Oradini 2010 - A4

14-03-2010

10:04

Pagina 1

Rivenditore di zona

sp o rt ORADINI sp o rt sprto rt Vela - Windsurf - Canoa Accessori Abbigliamento tecnico e sportswear

APERTI TUTTI I GIORNI DOMENICA COMPRESA 9,00 -12,30 - 15,30 -19,30

Su una superficie di 400 mq trovate prodotti delle migliori marche. Neil Pryde, Gaastra, O’Neill, Da Kine, JP, Bic, Tecnolimits, Team Extreme, White Water, Select, Maverex, Pat Love, North Sail, Tabou. ABBIGLIAMENTO El Nino, Banana Moon, Mystic, Neil Pryde, Maresia, Cool,Scorpion bay, Da Kine, Jetpilot,Rockport, Slam. Lo sport della vela è nel nostro DNA, ed ecco prodotti Ronstan, Gill, Gul, Magic Marine, Marlow, Gottifredi & Maffioli, Dry Fashion, Camaro, Viadana, Rwo, Rockport Sailing Shoes, Dubarrry ecc. Dal 2005 siamo rivenditori esclusivi dei kajak Bic.

Offriamo assistenza post vendita con ricambi di tutte le marche e riparazioni.

I bambini, dai 2 anni in su, trovano tutta l’attrezzatura e l’abbigliamento per la vela e il windsurf.

Torbole sul Garda - Via Gardesana, 23 - Tel. 0464 505080 - www.oradinisport.com - info@oradinisport.com

10:04

Pagina 1

rodotti delle migliori marche. Neil Pryde, Gaastra, O’Neill, Da Kine, White Water, Select, Maverex, Pat Love, North Sail, Tabou. a

Pryde, Maresia, Cool,Scorpion bay, Da Kine, Jetpilot,Rockport,

ed ecco prodotti Ronstan, Gill, Gul, Magic Marine, Marlow, maro, Viadana, Rwo, Rockport Sailing Shoes, Dubarrry ecc.

ei kajak Bic.

ricambi di tutte le marche e riparazioni.

tta l’attrezzatura e l’abbigliamento per la vela e il windsurf.

ort.com - info@oradinisport.com

ryde, rodottiGaastra, delle migliori O’Neill, marche. Da Kine, Neil Pryde, Gaastra, O’Neill, Da Kine, White ove, North Water,Sail, Select, Tabou. Maverex, Pat Love, North Sail, Tabou.


E-mail: info@supermarketcalzaturadro.it

www.supermarketcalzaturadro.it


Nick &

VA N DA VA N DA Boutique

VIALE DANTE, 47 38066 RIVA DEL GARDA - TRENTO

VIALE S.FRANCESCO, 12/14 38066 RIVA DEL GARDA - TRENTO

ABBIGLIAMENTO ACCESSORI DONNA

ABBIGLIAMENTO ACCESSORI CALZATURE UOMO

GUCCI DOLCE&GABBANA VALENTINO BLUMARINE - R. CAVALLI EMPORIO ARMANI BURBERRY DSQUARED - GRIFONI DON DUP - MONCLER

GUCCI DOLCE&GABBANA BURBERRY - ETRO E. ZEGNA - DSQUARED GRIFONI - TONELLO DON DUP - JECKERSON MONCLER

CALZATURE BORSE ACCESSORI DONNA

ABBIGLIAMENTO ACCESSORI CALZATURE 0-16 ANNI

GUCCI DOLCE&GABBANA BURBERRY FENDI YVES SAINT LAURENT TOD’S DSQUARED

DOLCE&GABBANA MISS BLUMARINE DIOR - ARMANI BURBERRY - GRIFONI DON DUP - MONCLER ETRO - PEUTEREY SUN 68

VA N DA VA N DA VIALE DANTE, 74 38066 RIVA DEL GARDA - TRENTO

www.vandaboutique.com

www.vandaboutique.com

Tel. 0464 551696

Tel. 0464 551696

Junior

VIALE DANTE, 25 38066 RIVA DEL GARDA - TRENTO

Centralino

Centralino

Fax 0464 561338

Fax 0464 561338

vanda@vandaboutique.com

vanda@vandaboutique.com


18.00

-

3.00

|

TORBOLE

|

www.torbolebynight.com

|

pubcttysark@virgilio.it


R1091506

CENTRO ASSISTENZA AUTORIZZATA CALDAIE A GAS

MANUTENZIONE IMPIANTI TERMICI MANUTENZIONE CALDAIE VERIFICA CON TELECAMERA CANNE FUMARIE PROVA DI TENUTA IMPIANTI GAS PULIZIA IMPIANTI ARIA CONDIZIONATA PULIZIA IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

TRENTO � Viale Verona, 107 � Tel. 0461 932202 � Fax 0461 394525 � info@gastecnicatn.com ARCO � Via Aldo Moro, 1 � Tel. 0464 510302 � Fax 0464 510708 � infoarco@gastecnicatn.com


FORNITORE UFFICIALE DEL CIRCOLO VELA TORBOLE

FORTI OGGETTI PERSONALIZZATI PER PREMIAZIONI

OMAGGI E RAPPRESENTANZE

61023 PIETRARUBBIA (PU) VIA CASTELLO, 7 - TEL E FAX 0722 75218 fortigiacomo@tiscali.it - SKYPE: forti.oggetti http://fortioggetti.blogspot.vom


145


MTN TRENTO

Via Innsbruck, 31 – 38121 Trento (TN) Tel. +39 0461.992011 Fax +39 0461.960516 WEB: www.mtnspa.com

146


Pontili e costruzioni sull’acqua...

Salone Nautico di Genova

Pontili, frangionde, moli per superyacht, attraversamenti e costruzioni galleggianti by Ingemar: la miglior soluzione per collegare terra e mare con strutture galleggianti affidabili “Made in Italy”. Una scelta di qualità galleggiante per forniture standard, lavori su misura e marina chiavi in mano.

Ingemar srl - P. zza IV Novembre 4, Milano, Italy - Tel. +39 02 67078528 - www.ingemar.it - treviso@ingemar.it


glia.

fami a l r e p a s La spe

A.

Vasto assortimento prodotti tipici trentini, carne salada, vini, luquori


Veni, vidi, vici

dr. med. tanja engels

…so do it YOUR way

…yes, YOU can …sure, WE can www.dr-tanja-engels.de


UN AGENTE REALE Ăˆ SEMPRE CON TE.

Chiedigli come proteggere il tuo mondo.

Agenzia di Riva del Garda Pederzolli Alberta e Pederzolli Andrea S.n.c. Via Damiano Chiesa 8 38066 Riva del Garda (TN) tel. 0464 552713 - fax 0464 555466


TRENTINO, UN TERRITORIO DA VIVERE A 360°

D

al Garda alle Dolomiti, dal blu dei 300 laghi del Trentino al verde delle montagne, che l’Unesco ha dichiarato Patrimonio naturale dell’Umanità assieme ai siti palafitticoli di Ledro e di Fiavè. Una grande varietà paesaggistica, racchiusa in un territorio piccolo per dimensioni ma grande se si considera il ricchissimo ventaglio di proposte per le famiglie che lo scelgono per le proprie vacanze. Piazzette e scorci caratteristici ne fanno una meta ideale per gli appassionati dell’Italian lifestyle, che possono godere sia di un’atmosfera mediterranea sia degli ambienti propri della montagna, lasciandosi catturare dai sapori della tradizione, da scenari da cartolina e dalle mille proposte messe in campo da un territorio che sa sorprendere, nonché da un’accoglienza di prim’ordine che fonde perfettamente tradizione e modernità. Il Trentino è la destinazione ideale per chi ama salire in sella ad una mountain bike: le montagne offrono infatti continui saliscendi, con terrazze in quota sulle quali fermarsi a riposare e a godere del panorama. Allo stesso modo gli appassionati delle due ruote possono contare su oltre 400 chilometri di piste ciclabili con diversi gradi di difficoltà. Chi ricerca una vacanza a contatto con il blu dei laghi, non ha che l’imbarazzo della scelta, potendo scegliere fra tanti sport d’acqua: dalla canoa al surf, dal canyoning al rafting e molti altri ancora. E poi c’è l’arrampicata, che ha trovato nella zona del Garda la propria patria d’elezione grazie a pareti perfettamente attrezzate che permettono di salire in tutta sicurezza. Itinerari fantastici, alcuni a strapiombo sul lago, che sanno unire paesaggi stupendi all’emozione di ascese da brividi. Non solo sport, ma anche tanto relax. Dopo una mattinata o un pomeriggio dedicato all’attività fisica ci si può rilassare e ricaricare le batterie, visitando uno dei tanti musei presenti sul territorio o lasciandosi conquistare dai profumi e dai sapori del territorio, in uno dei ristoranti che si fregiano delle stelle Michelin. Per chi ama trattarsi bene ci sono anche i centri termali specializzati in campi diversi e un ampio circuito di hotel e resort del benessere che mettono a disposizione del cliente strutture e trattamenti all’avanguardia.

VINO E MONTAGNA, UN BINOMIO TUTTO TRENTINO

S

tudi molto importanti spiegano il rapporto virtuoso tra montagna e coltivazione della vite e mettono in rapporto latitudine e altezza sul livello del mare, parametri da incrociare per ottenere la localizzazione del vigneto “perfetto”. La posizione del Trentino, quale provincia più “a nord” d’Italia, e la sua morfologia interamente montuosa, con l’80% della superficie sopra i 600 metri, ne fanno dunque un ambiente unico per la produzione enologica, regalando ai vini sapori e profumi particolari, caratterizzati da freschezza, genuinità e da un forte legame con il territorio. Con oltre 10 mila ettari di vigneto suddivisi in più di 80 mila particelle ed una produzione di 1 milione e 200 mila quintali di uva, che si trasformano in circa 800 mila ettolitri, questa terra rappresenta l’area di viticoltura di montagna (così come classificata dall’UE) più importante d’Italia e d’Europa. Uno dei fiori all’occhiello della produzione vitivinicola trentina è il Trentodoc, metodo classico di montagna. Il mercato italiano assorbe oggi circa l’90% della sua produzione, il restante 10% è distribuito negli altri paesi europei ed extraeuropei. Freschezza e profumi, oltre ai tratti distintivi di una terra: sono queste le caratteristiche che permettono al Trentodoc di essere protagonista a 360° di tanti momenti di aggregazione e di divertimento, dall’aperitivo alla tavola, sposandosi perfettamente con i prodotti tipici trentini, ma anche con i grandi piatti della tradizione italiana ed internazionale. Dal pesce ai primi, dai formaggi di malga fino alla carne. Sono trascorsi più di cento anni da quando Giulio Ferrari ebbe l’intuizione di coltivare l’uva Chardonnay in Trentino. È lui il pioniere della spumantistica trentina e italiana. La D.O.C. Trento è stata la seconda al mondo, dopo lo Champagne, ad essere assegnata ad un metodo classico. L’Istituto TRENTO DOC garantisce la provenienza delle uve e la conformità di ogni aspetto della raccolta e della vinificazione al Disciplinare di produzione.


F.I.V. C.O.N.I.

circolo vela torbole 2012

WWW.GRAFICA5.IT

Circolo Vela Torbole

Via Lungolago Conca d’Oro, 12 38069 Torbole sul Garda (TN) - ITALY Tel. +39 0464 506240 Fax +39 0464 506076 info@circolovelatorbole.com www.circolovelatorbole.com

circolo vela torbole 2012 fotografo ufficiale Roberto Vuilleumier progetto grafico e stampa Grafica 5 foto Roberto Vuilleumier Pierrick Contin Laura Zinetti Eugenio Mazzoldi Lorenzo Cattoni pubblicazione a cura di Franco Santoni Francesco Mazzoldi

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta senza autorizzazione.

COMUNE DI NAGO-TORBOLE

organi sociali presidente | Gianfranco Tonelli presidente onorario | Franco Santoni vice presidente | Franco Gamba consiglieri | Achille Lasagna, Andrea Tonelli, Cristina Brandoli, Enrico Bonora, Gabriele Santoni, Gianpaolo Montagni, Giorgio Rossi revisore dei conti | Laura Callegari nostromo | Paolo Vincenzi segreteria | Renata Vyskocova, Alberto Bertamini istruttori di vela Gabriele Ghirotti, Francesco Mazzoldi, Tonezzer Federico

UNIONE COMMERCIO TURISMO E ATTIVITà di servizio Sezione Alto Garda e Ledro Riva del Garda

Circolo Vela Torbole 2012  

Il book del sodalizio gardesando in formato digitale per essere sfogliato ovunque tu sia!

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you