Page 65

momenti particolari del 2013 63

lavorativo con quello degli affetti e del tempo libero. Il secondo: la gestione del tempo libero è una componente fondamentale per l’uomo. E lo è stata sempre, anche nella storia e sempre più lo sarà. L’avvento della società industriale, la preponderanza e la sistematicità dell’attività lavorativa hanno nel passato concentrato l’attenzione sul tempo di lavoro, non favorendo quindi l’altra esigenza. Essa però resta viva e va rispettata. L’utilità di un Circolo si trova proprio nella capacità e nell’efficienza che esso dimostra nel fornire un servizio essenziale: quello di aiutare le persone a ridurre il più possibile il tempo necessario a organizzare il proprio tempo libero. Noi oggi - ha notato il Presidente - dobbiamo preoccuparci di organizzare il nostro week end con molto anticipo per trarne godimento, per ricrearci davvero. È importante sapere che qualcuno ha già svolto la selezione delle opzioni di qualità. Ciò facilita la scelta e il successo dell’impiego del tempo di non lavoro. Anche sotto il profilo imprenditoriale – ha concluso – ritengo ci siano spazi per l’industria dell’entertainment, che è un’esigenza trasversale, non necessariamente legata al censo, che coinvolge anche le famiglie. Sulla quale è intelligente investire, e non solo in azienda. Parole che sono esattamente in linea con la nostra impostazione. Grazie per la visita Presidente.

Bilancio 2013  
Bilancio 2013  
Advertisement