Page 1


come orientarsi focus

2

Per corsi

8

gli approfondimenti del mese lezioni per i curiosi

il Circolo in Regione

10

gruppi di lettura

12

Amici di Torino Spiritualità

14

programma

16

eventi ospiti

36

gli appuntamenti in giro per il Piemonte

incontri, gite, scuola di otium meditativo

IL CIRCOLO DEI LETTORI

libro protetto consigli di lettura del mese wanted scrittori "a piede libero" catturati dal Circolo dei Lettori

Il Circolo dei Lettori nasce con l’intenzione di accogliere tutte le persone che condividono la passione per la lettura, offrendo uno spazio comune. Dalla sua apertura, il 6 ottobre 2006, attorno al Circolo si è creata una grande rete di persone unite da un legame speciale: l’interesse e l’amore per il libro. Reading, incontri con gli autori, spettacoli, cene letterarie, consigli di lettura… sono gli elementi fondanti della nostra programmazione che accoglie tutte le forme del leggere con uno sguardo attento alle urgenze dell’attualità, alle novità editoriali e alle proposte che arrivano dal mondo dell’arte e della scienza. Inoltre ogni anno nuovi Gruppi di Lettura, percorsi in compagnia di personaggi, pagine e autori, appuntamenti settimanali dedicati a chi vuole condividere un interesse letterario. Ridare voce alle emozioni, trovare nuove interpretazioni per vecchie storie, creare il gusto della scoperta: questo è quello che il Circolo dei Lettori propone in quasi 200 appuntamenti mensili. Vi aspettiamo!

www.circololettori.it

spazio ai bambini storie, giochi, parole e colori il sabato pomeriggio easy reader +18 - 35 vietato ai maggiori di... per le scuole gite&viaggi del Circolo dei Lettori e degli Amici di Torino Spiritualità percorsi lezioni per i curiosi

sm sala musica sa sala artisti sgrande sala grande sg sala gioco sb sala biliardo sam sala amache sl sala lettura


Il libro protetto

Il Circolo dei Lettori dà la caccia ai più grandi scrittori “a piede libero” in giro per il mondo. Gli autori inseriti nella lista Wanted sono fortemente voluti per la posizione di prestigio che occupano all’interno del panorama letterario mondiale e per il loro indiscusso talento.

DUNNE

2

Catturata martedì 26 aprile ore 21.00 in occasione dell’uscita di TUTTO PER AMORE (Guanda) interviene Barbara Sgarzi, giornalista

L’ultimo romanzo di Catherine Dunne, Tutto per amore (Guanda, 2011), racconta la storia di un uomo, William, alla ricerca della donna che ama, Julia, scomparsa nel nulla in una serena mattina di ottobre. Quando si rende conto di non avere mai conosciuto la propria compagna, dopo aver superato un iniziale senso di colpa, William si mette alla ricerca della donna. Questo lo porterà a compiere un viaggio nello spazio e soprattutto nel passato di Julia, segnato da una scelta difficile e dolorosa.

ASSOlutamente consigliato dal Circolo dei Lettori La traduzione dall’inglese è a cura di Assointerpreti

mercoledì 6 aprile ore 18.00 incontro con DIETER SCHLESAK in occasione dell’uscita di L’uomo senza radici (Garzanti) interviene Claudio Magris, scrittore e giornalista

Dopo anni di peregrinazioni, Terplan trova un rifugio tra i boschi della Garfagnana. Quando pensa di poter godere i suoi ultimi anni in serenità, la morte della madre gli apre una voragine di vuoto interiore. Per riempire questo abisso, si imbarca in un viaggio verso la sua patria, la Transilvania, la terra dei suoi antenati, una terra multiculturale dove convivono tedeschi, ungheresi, rumeni. Un viaggio che lo spinge ad affrontare un passato che porta dentro di sé la memoria dolorosa dei lager, della seconda guerra mondiale, del nazismo, ma anche le ombre del dopoguerra e del regime comunista. Dopo Il farmacista di Auschwitz, Schlesak si conferma testimone della crisi morale, culturale e sociale della Mitteleuropa, sviscerata nelle sue pieghe più sofferenti così come nei momenti di pura luce. Dieter Schlesak, poeta, saggista e romanziere rumeno, dopo gli studi in germanistica a Bucarest ha subito la persecuzione del regime di Ceauşescu per la sua attività nella rivista «Neue Literatur». Nel 1969 si è trasferito in Germania e dal 1973 vive in Toscana. Tra le sue opere Il farmacista di Auschwitz (Garzanti, 2009) e Bandiere bucate. Viaggio dentro una rivoluzione (Moretti & Vitali, 1997).

3 FOCUS

FOCUS

Catherine Dunne, scrittrice irlandese, è una delle voci femminili più amate della narrativa degli ultimi anni. Inizia la sua carriera come insegnante di lingue alla Greendale Community School di Dublino. Il suo esordio letterario avviene nel 1997 con il romanzo La metà di niente (Guanda, 1998), che riscuote un grande successo per la scrittura vivida e la realistica rappresentazione psicologica dei personaggi. L’autrice afferma di aver iniziato a scrivere dopo la morte del suo secondogenito e di avere trovato nella scrittura una terapia per colmare un vuoto di per sé incolmabile. Da allora pubblica numerosi romanzi, tra cui Se stasera siamo qui (Guanda, 2008) e Donne alla finestra (Guanda, 2010), continuando la professione di insegnante con corsi di scrittura creativa all’University College. In ogni suo romanzo cerca di penetrare nel reale mettendo in evidenza i lati più nascosti dei sentimenti e portando alla luce le inquietudini e i cambiamenti che ogni giorno scuotono l’animo umano.

Con il Libro protetto il Circolo dei Lettori vuole offrire una bussola per lettori smarriti evidenziando alcuni titoli fra le molte uscite in libreria. Un gesto in linea con la filosofia dei Gruppi di Lettura, in cui appassionati lettori dialogano e si scambiano consigli sui libri. Libro protetto vuol dire anche mettere in salvo qualcosa di prezioso che rischia l’estinzione, il passaparola di una bella storia, al di là delle imposizioni della macchina commerciale.


BIENNALE DEMOCRAZIA 2011 TUTTI. MOLTI. POCHI. 13 - 17 aprile 2011

Dal 13 al 17 aprile torna la seconda edizione di Biennale Democrazia, intitolata Tutti.Molti.Pochi.: 150 protagonisti della cultura nazionale e internazionale daranno vita a oltre 100 incontri, lezioni, dibattiti, forum, seminari, letture e spettacoli a ingresso gratuito, per esplorare il rapporto fra “il potere di tutti”, proprio della società democratica, e “i poteri di pochi”, ovvero la crescente influenza esercitata dalle oligarchie del potere, del sapere e dell’avere. Grazie alla collaborazione con il Circolo dei Lettori, si aprirà una sezione dal titolo Democrazia oggi: un personaggio in cerca d’autore, dedicata a riflettere con gli autori, a partire dalle loro opere, sul significato civile della letteratura.

LA SCENA DEL CIBO 27 aprile / 1 maggio 2011

Torna il primo festival di arte visiva e performativa interamente dedicato al cibo, a cura di I Cuochivolanti e CuochiLab, in collaborazione con Il Circolo dei Lettori, Ass. Teatro Baretti e Ass. Qubì, con la partecipazione del Festival CinemAmbiente e il patrocinio della Regione Piemonte. 27 aprile ore 18.30 Qubì, via Parma 75 INAUGURAZIONE PWF2_ART La mostra sarà aperta fino al 1° maggio con ingresso gratuito 29 aprile ore 16.00 e 30 Aprile ore 15.30 Circolo dei Lettori PWF2_LAB AMBIENTE QUOTIDIANO 29 ore 17.00 e 30 aprile ore 11.00 Qubì, via Parma 75 PLAY WITH FOODERS Lezione di cucina € 20

4

29 aprile ore 19.30 Circolo dei Lettori PFW2_LIVE/1 Aperitivo e perfomances di Ninarello, Serranò/Marra & Co., Compagnia dei Divaganti, Cardea/Parrinello, Vallini. Proiezioni a cura di CinemAmbiente. Ingresso € 15 Lo spettacolo di Vallini è riservato ai primi 20 che acquisteranno il biglietto per la serata.

5

FOCUS

Dal 29 aprile al 1 maggio CineTeatro Baretti, via Baretti 4 GASTRONAUTICHE Laboratorio teatrale di 14 ore Ingresso € 90

FOCUS

Il calendario completo degli incontri al Circolo dei Lettori è consultabile all’interno del programma. Informazioni sulla manifestazione: www.biennaledemocrazia.it 011 4424753 - 011 443926

ACCADEMIA DEL SILENZIO

sabato 30 aprile ore 10.00-18.00 Da un’idea di Duccio Demetrio e Nicoletta Polla-Mattiot L’Accademia del silenzio nasce per rispondere al bisogno di rallentare, di darsi spazi anche quotidiani di ascolto, interiore e reciproco. Una vera e propria scuola rivolta a chi cerca e ama il silenzio, la scrittura e la lettura, la pensosità. L’Associazione no-profit che ne è promotrice e sede delle attività è la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari, nel bellissimo borgo medioevale in provincia di Arezzo. Una giornata intera con interventi di filosofi, musicisti, psicologi, sociologi, scrittori sul significato del silenzio nella propria vita, il senso esistenziale, civile, educativo di questa necessità vitale. Per leggere e condividere scritture personali, poetiche e narrative dedicate al silenzio, che puoi inviare al sito del Circolo prima dell’incontro. Informazioni su ospiti e modalità di partecipazione sui siti: www.torinospiritualita.org - www.circololettori.it www.lua.it/accademiasilenzio/

30 aprile ore 15.00 Qubì, via Parma 75 PWF2_LIVE/2 Lezione di cucina con spettacolo di Marta Zanetti Ingresso € 25 ore 21.00 CineTeatro Baretti, via Baretti 4 PWF2_LIVE/3 Russolillo/Caldarano, Collettivo PirateJenny, Cardea/Parrinello Ingresso € 10 30 aprile ore 15.30 Circolo dei Lettori FAVOLE DA MANGIARE - Ingresso singolo incontro € 5 1 maggio ore 19.00 e 21.00 Baretti, via Baretti 4 Proiezioni CinemAmbiente Ingresso € 4/3 L’acquisto dell’abbonamento sezione PWF2_LIVE € 45 dà diritto a uno sconto di €5 per un evento a scelta della sezione LAB. Prevendita obbligatoria entro sabato 23/4 Biglietteria al Circolo dei Lettori da giovedì 31/3 Orari: giovedì e venerdì ore 17-19 / sabato ore 15-19 Info e prenotazioni Cuochivolanti 346 8586717 Biglietteria 342 3501054 www.playwithfood.it


Il Circolo a PALAZZO MADAMA Il sabato pomeriggio è dedicato ai nostri giovanissimi lettori: storie e giochi, parole e colori, per sviluppare la loro creatività e farli divertire. Ma sempre con un occhio di riguardo ai libri e la lettura, perché il piacere delle pagine li coinvolga e appassioni, fin da piccoli. Nelle nostre Sale un appuntamento settimanale fisso in cui dare… Spazio ai bambini! LETTERE ITALIANE Palazzo Madama - Sala del Senato 7/4; 26/5; 16/6; 22/9; 6/10; 24/11 ore 18.30 Lettere italiane fa parte di Il Senato per tutti, sezione di Sarà l’Italia. La ricostruzione del primo senato In occasione del 150º anniversario dell’Unità, l’Italia e la lingua italiana saranno esplorate attraverso la lente della letteratura, interpretata dalle voci dei suoi cittadini: una staffetta in cui si alterneranno giovani e anziani, uomini e donne, italiani e stranieri, ognuno con il proprio timbro di voce e la propria cadenza, per creare una risonanza collettiva del Paese di oggi. 6

7 aprile: La coscienza di Zeno di Italo Svevo raccontato da Alberto Mittone, avvocato 26 maggio: Lessico famigliare di Natalia Ginzburg raccontato da Paola Mastrocola, scrittrice e insegnante 16 giugno: I Viceré di Federico De Roberto raccontato da Giulio Biino, notaio 22 settembre: Il carcere in Italia di Aldo Ricci e Giulio Salierno raccontato da Pietro Buffa, Direttore Casa Circondariale di Torino 6 ottobre: La cognizione del dolore di Carlo Emilio Gadda raccontato da Maurizio Ferraris, filosofo 24 novembre: Tutti i racconti di Primo Levi raccontati da Alberto Piazza, genetista In collaborazione con Il Circolo dei Lettori Ingresso libero fino a esaurimento posti Per prenotarsi come lettori: 011 4326827 info@circololettori.it

www.primosenatoitalia.it

sabato 9 aprile Il formaggio - una storia vera, anzi due Un gregge di pecore nere? Un ragazzino che le accompagna al pascolo e si diverte a fare formaggi e ricotta? Ma questa è fantasia! Invece no. Ai compagni dice orgoglioso: «Formaggio. Fatto da me». Riccardo, il nonno Renzo, i genitori Paola e Stefano, i cani Black, Turbo, Fly e la capra Ninetta esistono davvero! Ops, era un segreto… E l’altra storia vera? È quella del formaggio, delle sue cento forme e origini, dei suoi infiniti sapori. con Cinzia Ghigliano e Marco Tomatis in collaborazione con Slow Food Editore e Slow Food Torino sabato 30 aprile SPECIALE PLAY WITH FOOD 2: Favole da mangiare! 7 ricette per 7 giorni con 7 ingredienti e 7 colori: tutti con le mani in pasta per tante ricette davvero speciali da ascoltare e da assaggiare! Ispirandosi al libro di prossima pubblicazione Favole da mangiare di Alessandra Mallarino dell’Associazione Albaluna, un laboratorio totalmente dedicato alla cucina, ai cibi e ai sapori. a cura di Artenfant Info quando sabato a che ora 15.30 - 17.30 dove Sala Lettura chi dai 5 ai 12 anni quanti max 25 bambini quanto €5 e ancora una piccola merenda alla fine di ogni laboratorio

7 FOCUS

FOCUS

Un libro al mese, che rappresenti la storia e la cultura italiana, dall’Ottocento a oggi, sarà raccontato da un testimone della società civile torinese e letto dai partecipanti alla serata.

sabato 2 aprile SPECIALE CIOCCOLATÒ: Piccoli fornai... al cioccolato! Due appuntamenti: alle 15.00 e alle 16.30 Laboratorio didattico e manipolativo che metterà alla prova i ragazzi nella preparazione di biscotti al cioccolato, illustrandone componenti e fasi principali. Un connubio perfetto per impiastricciarsi e creare biscottini da gustare con una buona tazza di latte e cioccolato! a cura di Cioccolatò, in collaborazione con Confartigianato Imprese Torino e Pasticceria Vacchieri


Percorsi Il Circolo dei Lettori organizza cicli di lezioni con docenti d’eccezione, Percorsi di approfondimento pensati con l’obiettivo di offrire al pubblico occasioni diverse per affrontare e analizzare più a fondo materie e temi vicini al mondo del libro e della lettura.

PUBLIC SPEAKING IN ENGLISH a cura di Connie Kelly Quercetti aprile – maggio 2011, dalle 19 alle 21 L’arte di parlare in pubblico in inglese: per dire, convincere, persuadere o semplicemente comunicare con gli altri. martedì 5 aprile INTRODUCE YOURSELF L’abilità di presentare se stessi: i modi e i trucchi da imparare e utilizzare. Partendo da ciò che si sa fare: ciascuno è filmato mentre in due minuti si racconta, in modo da iniziare lo studio riguardando le registrazioni. 8

martedì 19 aprile HOW TO GIVE A SPEECH Quali sono le diverse tipologie di discorso, come si possono evitare gli errori comuni quando si parla in pubblico e alcune regole fondamentali. martedì 3 maggio IMPROVISATION Improvvisare mettendosi nei panni di qualcun altro - un newscaster, un dottore, una guida spirituale, un insegnante - per acquisire dimestichezza con modi di esprimersi differenti. martedì 10 maggio GIVE A SPEECH Discorso finale: due minuti per raccontarsi e raccontare a tutti valutazioni e riflessioni sul corso e sui risultati raggiunti. Max 15 partecipanti Costo per tutto il corso intero €120 - ridotto Carta Entusiasmo e Giovani €100 Note: è necessario un buon livello di conoscenza della lingua

Una full immersion teorico-pratica di cinque giorni con professionisti del settore che analizzeranno case histories per conoscere e approfondire le diverse competenze che un buon organizzatore di eventi culturali deve avere: aspetti tecnico-logistici, artistici, amministrativi, comunicativi. Dal 14 al 18 giugno Max 20 partecipanti (18-35 anni), selezionati tramite bando Costo del corso: intero €500 ridotto Carta Giovani €470 PROFESSIONE VIDEOBLOGGER Racconta Traffic 2011 dal backstage: il daily lo fai tu! Il Circolo dei Lettori e Traffic Free Festival raccontano la musica, l’adrenalina e le luci, le facce, le parole e le sensazioni, i movimenti. Le cose accadono. Le vediamo, ascoltiamo, sentiamo. E cerchiamo di spiegarle agli assenti: cosa è successo, quando, perché, come, chi. La difficoltà sta nel non perdere sulla strada del racconto ciò che di fondamentale c’è stato. Le riprese aiutano, ma non bastano. Non basta un buon montaggio o le domande appropriate nè un indovinato mix di sottofondo musicale e scelte registiche. È tutto questo, ma mischiato nelle giuste dosi. Sei lezioni per affinare l’utilizzo degli strumenti tecnici e delle parole adatte, e valorizzare le doti di ognuno, in modo da sviluppare quelle potenzialità necessarie a essere un videoblogger, iniziando (e magari continuando) nel campo musicale. E ancora, soprattutto: il lavoro sul campo, fra gli artisti, i luoghi, le performance di Traffic 2011. La redazione prepara i testi, le troupe rapiscono e montano immagini, interviste, momenti e musica: l’obiettivo è realizzare il daily del festival, un diario giornaliero che racconti in maniera puntuale la manifestazione, in un mix di testi e di clip. Max 20 partecipanti (18-35 anni) – selezionati tramite bando Il giovedì dalle 21.00 alle 23.00 19 maggio Perché. Missione: Traffic Free Festival 26 maggio Chi. Ruoli e competenze 9 giugno Come. Le parole giuste 16 giugno Come II. Le immagini perfette e il montaggio azzeccato 23 giugno Come III. La testimonianza 30 giugno Pronti? Via. Troupe e redazione maggiori informazioni sul sito www.circololettori.it

9 11 FOCUS

FOCUS

lunedì 11 aprile PREPARATION Come rilassarsi, respirare correttamente e usare l’immaginazione: le basi per superare la timidezza, il nervosismo e tutto ciò che ostacola la preparazione di un buon discorso.

CAMPUS GIOVANI 1.0 - Organizzazione Eventi un progetto di Valerio Perino per il Circolo dei Lettori


il Circolo in Regione A Savigliano, Valenza, Settimo, Vercelli e Alba Il Circolo in Regione è il progetto con cui Il Circolo dei Lettori promuove la lettura fuori dalla sede istituzionale, condividendo eventi significativi della programmazione con alcune realtà piemontesi. Il Circolo porta in Regione reading, spettacoli, incontri con autori per creare una rete di “punti sensibili” sul territorio e favorire una sinergia con gli enti locali attraverso l’offerta di know-how e risorse organizzative. SAVIGLIANO (Cn)

10

martedì 5 aprile ore 18.00 Ex Convento di Santa Monica Università degli Studi di Torino (Sede di Savigliano), via Garibaldi 6 incontro con GIANNI FARINETTI in occasione dell’uscita di Regina di cuori. La donna che Vittorio Emanuele amò tutta la vita (Marsilio) Vittorio Emanuele II, il Padre della Patria, negli ultimi quattro giorni di vita ripensa alle sue avventure straordinarie. Tra i suoi pensieri Rosina, semplice figlia del popolo, un’affascinante ragazza che sposò e amò per tutta la vita.

martedì 12 aprile ore 21.00 Biblioteca /Centro Comunale di Cultura piazza XXXI Martiri 1 incontro con MAURIZIO FERRARIS in occasione dell’uscita di Filosofia per dame (Guanda) Un libro/dizionario che tratta temi classici e importanti ma reputati non filosofici, come il lasciarsi, lo stress, il marito pantofolaio, i corteggiatori forse molesti, le vacanze e i suoceri, fino alle più moderne e postmoderne gaffes sul web o amicizie di Facebook.

sabato 16 aprile ore 17.30 Salone Dugentesco, via Galileo Ferraris incontro con ANTONIO PENNACCHI Con Canale Mussolini – epos dei coloni fascisti degli anni trenta travolti dalla sfortuna e dalle difficoltà – Pennacchi vince nel 2010 il Premio Strega. Nel 2011 Mondadori ripubblica Mammut, il romanzo d’esordio, la storia dell’operaio, rappresentante sindacale, Benassa. In collaborazione con la manifestazione Parola all’Autore

SETTIMO TORINESE (To) venerdì 15 aprile ore 21.00 Biblioteca Civica Multimediale Archimede, piazza Campidoglio 50 DIALOGHI SCOMODI – Parole in Via d‘estinzione Un ciclo di appuntamenti che ha come obiettivo quello di mettere a fuoco i principali temi che animano il dibattito culturale, sociale, politico del nostro Paese. Un omaggio alla libera ricerca della verità, tante volte scomoda, soprattutto quando irrompe scardinando sicure convinzioni e scuotendo il conforto di un sistema di cui non si vorrebbero vedere difetti e zone d’ombra. Spiritualità e libertà Dialogo con VITO MANCUSO In occasione della presentazione di Campo dei Fiori (Fazi), la prima collana laica di spiritualità e di libera ricerca teologica, ideata e diretta da Elido Fazi e Vito Mancuso. Un incontro con il teologo che con le sue pubblicazioni ha suscitato discussioni e polemiche per le posizioni non sempre allineate con le gerarchie ecclesiastiche, sia in campo etico sia in campo strettamente dogmatico.

Scopri i week-end al profumo di libri sul sito www.circololettori.it Un week-end per scoprire Torino e il cuore delle Langhe attraverso i lati più intimi e ancora inesplorati

11 IL CIRCOLO IN REGIONE

IL CIRCOLO IN REGIONE

VALENZA (Al)

VERCELLI


gruppi di lettura I Gruppi di Lettura, cuore vitale del Circolo dei Lettori, sono percorsi alla scoperta di nuove storie in compagnia di personaggi, pagine, autori. Nell’accogliente Sala Lettura, appuntamenti settimanali di un’ora fra persone che, condividendo una passione, un interesse, una curiosità, vengono prese per mano da un accompagnatore d’eccezione e guidate attraverso le interpretazioni di un testo, le osservazioni comuni o i semplici pensieri di ognuno. Sono a iscrizione e riservati a chi acquista la Carta Entusiasmo. *Avviso: i Gruppi di Lettura sono sospesi da lunedì 11 a venerdì 15 aprile. Vi informiamo che i Gruppi si concluderanno a fine maggio. ogni Lunedì

12

ore 17.30 - 19.00 Letture in lingua FRANCESE con Hélène Leng in collaborazione con il Festival du premier roman Chambéry - Savoie

ore 21.15 - 22.15 I Paperoni con Luca Terzolo

ore 19.30 - 20.30 L’ULTIMO MESSAGGIO con Giulio Biino ore 21.15 - 22.15 A ME MITO con Raffaella Paisio ogni Giovedì ore 18.00 - 19.00 LE MAPPE DEL MISTERO con Alessandro Defilippi ore 19.00 - 20.30 L’ANGOLO CONFUCIO riservato Carta Confucio a cura dell’Istituto Confucio di Torino info 011 6703913/14 segreteria@confucio.torino.it ore 21.15 - 22.15 L’ANGOLO DELL’ESORDIENTE con Francesco Pettinari

ogni Martedì ore 18.00 - 19.00 Letture in lingua INGLESE con Guy Watts ore 19.00 - 20.30 CAFÉ PHILO Dialoghi filosofici con Guido Brivio ore 21.15 - 22.15 Il Dialogo tra i Lettori con Anna Berra ogni Mercoledì ore 17.15 - 18.15 PRIMA PERSONA con Francesco Pettinari

l’ultimo Giovedì del mese ore 21.15 - 22.15 L’ANGOLO DELL’ESORDIENTE con Francesco Pettinari in collaborazione con il Premio Italo Calvino

13 I GRUPPI DI LETTURA

I GRUPPI DI LETTURA

ore 19.00 - 20.00 Lampi nel buio: INTERNI con Elena Varvello

ore 18.15 - 19.15 GRUPPO 18 con Federico Audisio Gli ospiti del mese: mercoledì 6: Francesco Distefano (Incontri nella Russia d’oggi, diari di un viaggiatore, Pietro Pintore Editore) mercoledì 20: Miriam Visalli (Gli attori del gusto, percorsi tra cinema e gusto, Cartman Edizioni) mercoledì 27: Fabio Beccacini (Sushi sotto la Mole, Fratelli Frilli Editori)


GITA in esclusiva per gli Amici di Torino Spiritualità sabato 7 maggio Ciclo COSMOLOGIE TEOLOGIE ESISTENZE ESISTENZE. La vita, la morte, il destino martedì 5 aprile ore 18.00 dialogano Amos Luzzatto, ebraismo e Luca Savarino, protestantesimo modera Maria Chiara Giorda, storica delle religioni martedì 12 aprile ore 18.00 dialogano Younis Tawfik, islam e Sergio Zicari, mormonismo modera Maria Chiara Giorda, storica delle religioni Anticipazione martedì 3 maggio ore 18.00 MARIA NELLE IMMAGINI i simboli mariani dalla devozione popolare all’arte con Stefano Zuffi, storico dell’arte

14

seguono martedì 10 – 17 – 24 maggio ore 18.00 MARIA NELLA PREGHIERA / NEL CORANO / NELLA BUONA NOVELLA

TEMPO PIENO. Scuola di Otium meditativo Seminari esperienziali, a iscrizione e a cadenza mensile, nei quali i partecipanti percorrono inedite vie di crescita e di scoperta di sé. sabato 9 aprile ore 14.30 – 16.30 LO YOGA DA SEDUTI con Carla Perotti In occasione dell’uscita di Essere Yoga (Serra Tarantola) Carla Perotti propone un’esperienza di pratica Yoga da seduti. Il Buddha ha trovato la risposta che cercava stando seduto sotto un albero. Non è un problema di posizione, ma di consapevolezza: lo yoga ci insegna ad ascoltare, a guardare come stanno le cose. Ingresso €10 – Max 50 posti Info e prenotazioni 011 4326827 info@circololettori.it Consigliati abiti comodi Gli Amici di Torino Spiritualità possono riservare un numero definito di posti in base alla capienza della sala, previa prenotazione telefonica.

www.torinospiritualita.org

In cammino con Santa Teresa d’Avila all’origine della riforma carmelitana QUOTA € 35 da versare all’iscrizione 28 posti L’Eremo del Deserto di Varazze è il primo eremo carmelitano in Italia e si trova nel Parco Naturale del Beigua. Il tragitto di avvicinamento all’Eremo, di circa 3,5 km, si percorre a piedi su una strada prevalentemente pianeggiante. Il cammino è intervallato da tappe durante le quali la nostra guida Don Marco Fracon racconterà la vita e l’intuizione riformatrice di Santa Teresa d’Avila leggendo passi tratti dai suoi scritti, una delle testimonianze più alte della letteratura e della mistica spagnola del “Siglo de oro”: la storia di una tra le figure più importanti della Controriforma per conoscere la nascita di un ordine religioso. Dopo circa 2,5 km ci sarà una sosta per il pranzo in un agriturismo. Dopo pranzo si riprende il cammino e si raggiunge l’Eremo dove un frate ci offre una testimonianza di vita secondo la regola dei Carmelitani Scalzi. La costruzione dell’Eremo del Deserto inizia nel 1616 e si conclude nel 1645. Il cenobio conosce periodi di prosperità e altri di decadenza. Confiscato dalla Repubblica ligure nel XIX secolo, subisce vari passaggi di proprietà. Ritornato in possesso dell’Ordine carmelitano, viene nuovamente confiscato in seguito alla Legge Rattazzi (1855). Dal 1978 è abitato da una nuova comunità carmelitana, che rinnova la tradizione dei Deserti, e si apre all’accoglienza degli ospiti facendone uno dei luoghi più conosciuti di silenzio e raccoglimento. PROGRAMMA ore 8.30 partenza in bus da Torino piazza Vittorio Veneto ore 11.00 inizio del percorso a piedi ore 13.00 pranzo agriturismo La Fonda ore 15.00 partenza a piedi per L’Eremo ore 15.30 testimonianza di un monaco carmelitano ore 16.30 partenza per raggiungere il pullman (1 ora circa) ore 20.00 arrivo previsto a Torino

15 AMICI DI TORINO SPIRITUALITA’

AMICI DI TORINO SPIRITUALITA’

INGRESSO LIBERO FINO A ESAURIMENTO POSTI

EREMO del DESERTO di VARAZZE


3 DOMENICA

4 LUNEDÌ

5 MARTEDÌ

Il Circolo resterà chiuso dal 23 al 25 aprile. Buona Pasqua a tutti!

IL CIRCOLO DEI LETTORI A PERUGIA

ore 18.00 sg Ciclo OPUS ONE Incontro con FRANCESCA LANCINI in occasione dell’uscita di Senza tacchi (Bompiani) interviene Paolo Bertolini, imprenditore Sofia ha venticinque anni e fa la modella. Ha due punti di riferimento: un libraio al riparo dal mondo e un amore del passato. Un ritratto impietoso, commovente, a tratti esilarante, della vita di una ragazza che tenta di fare i conti con se stessa, con una famiglia distratta e un amore mai preso per quello che è.

Teatro Carignano Sala Colonne piazza Carignano, 6 ore 18.00 Evviva Adelaide Ristori evviva l’Italia evviva Verdi (La Conchiglia di Santiago) di e con Tiziana Viziano intervengono Guido Davico Bonino, critico teatrale e Franco Perrelli, docente Università di Torino letture di Laura Curino, attrice I grandi successi internazionali e il contributo patriottico determinante nell’Unità d’Italia rendono Adelaide Ristori, la grande attrice drammatica moglie del marchese Capranica del Grillo, un’eroina della storia dell’Italia risorgimentale. Un incontro per riflettere sulla donna, la libertà, l’Italia e gli Italiani. In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, l’iniziativa è organizzata dal Centro Studi del Teatro Stabile di Torino in collaborazione con il DAMS Università di Torino e Il Circolo dei Lettori.

1 VENERDÌ Dal 1° al 3 aprile continuano gli appuntamenti con Cioccolatò: scopri tutti i dettagli sul sito www. cioccolato.it 2 SABATO ore 11.30-13.30 sa Corso - 8° lezione CORSO DI EDITORIA Commerciale con Giuseppe Somenzi a cura di Valentina Fortichiari 16 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

ore 15.30 – 17.30 sl SPAZIO AI BAMBINI! RADDOPPIA Due appuntamenti: alle 15.00 e alle 16.30 SPECIALE CIOCCOLATÒ: Piccoli fornai... al cioccolato! Laboratorio didattico e manipolativo che metterà alla prova i ragazzi nella preparazione di biscotti al cioccolato, illustrandone componenti e fasi principali. Un connubio perfetto per impiastricciarsi e creare biscottini da gustare con una buona tazza di latte e cioccolato! a cura di Cioccolatò in collaborazione con Confartigianato Imprese Torino e Pasticceria Vacchieri consigliato dai 5 ai 12 anni Max 25 bambini € 5

Teatro del Pavone (piazza della Repubblica) ore 18.00 Incontro con NICOLE KRAUSS in occasione dell’uscita di La grande casa (Guanda) interviene Benedetta Tobagi, scrittrice letture di Valeria Solarino, attrice Nicole Krauss è considerata dal «New Yorker» tra i venti migliori scrittori americani under 40. Con il suo ultimo romanzo, La grande casa, pubblicato in Italia da Guanda, finalista al National Book Award 2010 e salutato dal pubblico e dalla critica statunitense come un nuovo capolavoro letterario, è stata consacrata tra i romanzieri di culto nel panorama internazionale. Il romanzo ricostruisce la storia e il destino della scrittrice Nadia. L’incontro di una sola notte con un giovane poeta cileno le cambierà la vita: nel tornare in Cile lui le lascia un’enorme scrivania con diciannove piccoli cassetti, uno dei quali impossibile da aprire.

ore 21.00 sgrande Incontro con FEDERICO MOCCIA

in occasione dell’uscita di L’uomo che non voleva amare (Rizzoli) Due persone opposte, due dolori diversi, un’unica, intensa storia d’amore. Un romanzo sulla passione per la musica, sull’amore, sulla colpa, sulla ricerca di sé. È la svolta nella carriera di un autore nato per raccontare storie, che nel passato ha conquistato un pubblico giovane o adolescente, ma che qui si rivolge a tutti noi.

ore 18.00 sgrande Presentazione del libro Donne di Allah. Viaggio nei femminismi islamici (Bruno Mondadori) di e con Anna Vanzan interviene Farian Sabahi, giornalista La lotta di liberazione femminile non è un’esperienza soltanto occidentale. Lo dimostrano le donne musul-

17 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

APRILE 2011


mane che Anna Vanzan ha incontrato nei suoi viaggi. Ne risulta una galleria di figure femminili complesse, ricche di vitalità, di contraddizioni e di promesse per il futuro. ore 18.00 Biblioteca artisti Ciclo La spiritualità nell’universo, nella divinità, nell’uomo: un confronto tra le fedi. ESISTENZE. La vita, la morte, il destino dialogano Amos Luzzatto, ebraismo e Luca Savarino, protestantesimo modera Maria Chiara Giorda, storica delle religioni

18

ore 21.00 sgrande Spettacolo I-CONS. LETTERATURA E ICONE ROCK Un progetto a cura di Massimo Giovara Quattro reading in una formula seriale di riscoperta della letteratura mondiale attraverso le icone del Rock Terza puntata dedicata a: David Bowie

ore 21.00 sg Corso - 9° lezione DANTE’S LECTURE raccontare, capire, leggere la Divina Commedia Il racconto del viaggio canti 24,25,26,27 con Marco Vacchetti Ladri trasformati in serpenti, Vanni Fucci, il centauro Caco, Agnolo Brunelleschi e Cianfa Donati, metamorfosi dei ladri fiorentini, invettiva a Firenze, ottava bolgia, i consiglieri fraudolenti, Ulisse e Diomede, il “folle volo”, Guido da Montefeltro, la situazione politica della Romagna.

6 MERCOLEDÌ ore 10.00 sgrande Presentazione del libro Ragazzi velocissimi. Gli adolescenti e i videogiochi (Regione Piemonte) di e con Ferdinanda Vigliani interviene Cristina Corda, Presidente Commissione Regionale Pari Opportunità Basta pensare che le vendite di videogiochi hanno da tempo superato quelle delle sale cinematografiche per capire che questa, che è stata definita una forma espressiva popolare, non può essere liquidata come sottocultura giovanile. L’ampiezza dell’argomento ha reso necessario delimitare la ricerca partendo da una serie di interviste a ragazzi tra i 15 e i 18 anni. ore 11.30-13.30 sa Corso - 9° lezione CORSO DI EDITORIA Prospettive dell’editoria con Luigi Spagnol a cura di Valentina Fortichiari ore 18.00 sgrande Incontro con DIETER SCHLESAK

in occasione dell’uscita di L’uomo senza radici (Garzanti) interviene Claudio Magris, scrittore e giornalista Quando Terplan pensa di godere i suoi ultimi anni in serenità, dopo anni di peregrinazioni, la morte della

madre gli apre una voragine di vuoto interiore. Per riempire questo abisso, l’uomo si imbarca in un viaggio che diventa anche un’indagine delle proprie radici e che porta dentro di sé la memoria dolorosa dei lager, del nazismo e le ombre del dopoguerra. ore 21.00 sgrande Incontro IL RITORNO DI BARNEY

in occasione dell’uscita di Mordecai (Adelphi) di Mordecai Richler, Noah Richler, Matteo Codignola incontro con Noah Richler, scrittore e Matteo Codignola, scrittore interventi e letture di Gabriele Vacis, regista La vita allegramente dissipata e profondamente scorretta di Barney Panofsky, personaggio fuori misura, indifferente a tutto ciò che ottunde la vita. Una delle storie più divertenti che ci siano mai state raccontate. Due ritratti dal vivo – e un indimenticabile autoritratto – di un autore molto amato dagli italiani. Traduzione a cura di Assointerpreti ore 21.00 sg Presentazione del libro Un anno in Piemonte 2010 (EnneCi Communication) di e con Beppe Gandolfo introduce Tania Boianelli modera Valter Carasso,

19 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

ore 19.00-21.00 sa Corso - 1° lezione PUBLIC SPEAKING IN ENGLISH Introduce Yourself a cura di Connie Kelly Quercetti L’abilità di presentare se stessi: i modi e i trucchi da imparare e utilizzare. Partendo da ciò che si sa fare: ciascun partecipante è filmato mentre in due minuti si racconta, in modo da iniziare lo studio riguardando ciascuna registrazione.

L’uomo delle stelle con Massimo Giovara e Guendalina Tondo Musicisti Riccardo Giovinetto e Federico Marchesano Letture da: Samuel Delany, George Orwell, Francis Scott Fitzgerald, David Bowie David Bowie, una delle maggiori icone rock, grazie alla sua straordinaria intelligenza è riuscito nel miracolo paradossale di dare alla sua musica un’immagine colta, contaminata e, allo stesso tempo, commerciale. La serata di I-CONS a lui dedicata è un reading multimediale in cui le atmosfere di Orwell, Scott Fitzgerald e altre contaminazioni letterarie si accostano in un percorso organico e spettacolare alle canzoni che più hanno segnato il percorso di questo straordinario artista. Ingresso unico € 5 Informazioni e biglietteria 011 4326827


20

giornalista intervengono Enzo Ghigo e Michele Coppola Il tradizionale appuntamento annuale, giunto oramai alla IX edizione. Il 2010 è passato agli archivi come l’anno in cui gli Agnelli sono tornati alla guida della Fiat e della Juve, quello dell’Ostensione della Sindone con la visita di Papa Benedetto XVI, delle polemiche attorno al progetto Fabbrica Italia di Marchionne, della vittoria di Roberto Cota e del Centrodestra alla Regione Piemonte, seppur con l’impasse del riconteggio delle schede. Un anno, infine, in cui si è preparata la macchina per i grandi festeggiamenti del 2011, 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

ore 10.30 sg Ciclo IL LIBRO IN TASCA Invito alla lettura filosofica incontro con Massimo Mori modera Mariangela Ariotti Con Massimo Mori e La pace perpetua di Immanuel Kant si conclude il progetto Il libro in tasca, proposto dalla Società Filosofica Italiana, sezione Torino-Vercelli, per dare agli studenti la possibilità di vivere un’esperienza formativa intellettuale e scientifica, aiutandoli a scoprire il piacere di una lettura intelligente e appassionante.

Palazzo Madama Sala del Senato piazza Castello ore 18.30 LETTERE ITALIANE un progetto a cura di Palazzo Madama e Il Circolo dei Lettori L’Italia e la lingua italiana esplorate attraverso la lente della letteratura, interpretata dalle voci dei suoi cittadini. La Coscienza di Zeno raccontata da Alberto Mittone, avvocato. Segue maratona di lettura coordinata dall'attore Gianni Bissaca Per ulteriori dettagli vedi focus pag. 6 ore 21.00 sgrande Conferenza Fare gli italiani - Teatro INCONTRO TEMATICO/ Città Italiane con Sandro Portelli e Walter Siti Un percorso tracciato su

grandi temi per riflettere e approfondire i passaggi storici fondamentali e soprattutto per sentire e ricordare il senso dell’Italia e dell’essere italiani. Un programma a cura del Teatro Stabile di Torino, in collaborazione con Il Circolo dei Lettori 8 VENERDÌ Teatro Carignano piazza Carignano, 6 ore 18.00 Presentazione del libro Fuori dal video. Storie italiane (Edizioni Sabinae) di e con Michele Cucuzza, giornalista RAI Storie di un’Italia in continuo cambiamento viste con gli occhi di uno dei volti di Rai1 da molti anni. Il libro tratta di argomenti tra i più vari, dettati dall’attualità. Riflessioni che coincidono con l’autoritratto delle sensibilità di un giornalista di lunga esperienza, versatile. Il tutto in un linguaggio chiaro, senza esibizioni colte, nel tentativo di condividere con il lettore dubbi, inquietudini, speranze. a cura di Il Circolo dei Lettori, in collaborazione con Associazione Magna Graecia Prenotazioni e informazioni 011 7640027 A seguire Aperitivo con l’Autore presso Il Circolo dei Lettori Prenotazione obbligatoria 011 7640027 333 7736204

ore 21.00 sgrande Presentazione dell’album Come una festa de L’ORAGE interviene Marco Ponti, regista L’Orage è un gruppo musicale, una scoperta, una sfida sfacciata al sistema discografico, una musica che sembra venire da lontano. Una serata in cui la band valdostana guidata dal cantautore Alberto Visconti e dai poliedrici fratelli Boniface presenterà al pubblico il suo ultimo album, ispirato e dedicato alle opere e alla vita di Arthur Rimbaud. Un viaggio letterario - musicale dal sapore inequivocabilmente nuovo. 9 SABATO ore 11.30-13.30 sa Corso – 10° lezione CORSO DI EDITORIA Librerie con Romano Montroni conclusioni di Valentina Fortichiari ore 14.30-16.30 sa TEMPO PIENO Scuola di Otium meditativo LO YOGA DA SEDUTI con Carla Perotti In occasione dell’uscita di Essere Yoga (editrice Serra Tarantola), Carla Perotti propone un’esperienza di pratica Yoga da seduti. Il Buddha ha trovato la risposta che cercava stando seduto sotto un albero. Non è un problema di posizione, ma di consapevolezza: lo yoga ci insegna ad ascol-

21 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

7 GIOVEDÌ

ore 18.00 sgrande Presentazione del libro Finanzcapitalismo. La civiltà del denaro in crisi (Einaudi) di e con Luciano Gallino interviene Terenzio Cozzi, docente di Economia Politica – Università di Torino Il finanzcapitalismo è una mega-macchina, sviluppata negli ultimi decenni, allo scopo di massimizzare, sotto forma di capitale e di potere, il valore estraibile dal maggior numero possibile di esseri umani e dagli ecosistemi. É in questo contesto che va interpretata la grave crisi finanziaria, culturale e morale che stiamo vivendo.


tare, a guardare come stanno le cose. Ingresso €10 - Max 50 posti Consigliati abiti comodi Informazioni e biglietteria 011 4326827 info@circololettori.it

22

10 DOMENICA ore 18.00 sgrande Presentazione del libro La scoperta del mondo (nottetempo) di e con Luciana Castellina intervengono Livia Turco, Piero Fassino e Gianguido Passoni incontro organizzato dalla Fondazione Istituto piemontese A. Gramsci onlus

11 LUNEDÌ ore 18.00 sgrande Presentazione del n.45, 3/2010 di Rivista di Estetica dedicato a Il paradosso del testimone a cura di Daniela Padoan intervengono Enrico Donaggio, ricercatore; Maurizio Ferraris,filosofo; Giovanni Leghissa, docente della facoltà di filosofia - Università di Udine; Daniela Padoan, scrittrice e Luisa Passerini, docente di Storia Culturale È possibile inquadrare storicamente la Shoah e mantenere il senso della sua assolutezza? È possibile farne un’estetica nutrita di compiacimenti filosofici e letterari, senza naufragare nell’osceno? Più che provare a definire chi è il testimone, si propone un rovesciamento: chi siamo noi, visti attraverso gli occhi del testimone?

ore 19.00-21.00 sl Corso - 2° lezione PUBLIC SPEAKING IN ENGLISH Preparation a cura di Connie Kelly Quercetti Come rilassarsi, respirare correttamente e usare l’immaginazione: le basi per superare la timidezza, il nervosismo e tutto ciò che ostacola la preparazione di un buon discorso. ore 21.00 sgrande Incontro con GIUSEPPE CEDERNA

in occasione dell’uscita di Piano americano (Feltrinelli) Nel cinema si parla di “piano americano” quando la figura dell’attore è inquadrata dalle ginocchia in su. Dentro l’inquadratura di questo libro c’è Giuseppe Cederna, la sua avventura americana. Un’avventura che fa da filo rosso a un vero e proprio viaggio nel lavoro e nella psicologia dell’attore.

12 MARTEDÌ ore 18.00 sgrande Ciclo La spiritualità nell’universo, nella divinità, nell’uomo: un confronto tra le fedi. ESISTENZE. La vita, la morte, il destino dialogano Younis Tawfik, islam e Sergio Zicari, mormonismo modera Maria Chiara Giorda, storica delle religioni ore 18.00 sg Presentazione del libro Marianini, Gian Luigi (Gaffi) di e con Bruno Ventavoli intervengono Claudio Gorlier e Elena Sarsotti Gian Luigi Marianini è stato il primo grande eroe del quiz televisivo italiano. Si presenta nel 1956 a “Lascia e raddoppia” come esperto di moda e stile e vince il premio finale. Nella tv in bianconero Marianini si conquista la fama senza precedenti del dandy mediatico, quando questa figura ancora non esisteva. ore 21.00 sgrande Presentazione del libro Nelle mani di un Dio qualunque (Aliberti) di e con Cristoforo Gorno intervengono Piergiorgio Odifreddi, matematico e Valentina Orengo, producer televisiva Come in una filastrocca per bambini, i personaggi del romanzo si susseguono, si incrociano, si abbandonano per non rivedersi mai più, in un arco di tempo che va

23 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

ore 15.30 – 17.30 sl SPAZIO AI BAMBINI! Il formaggio – una storia vera, anzi due con Cinzia Ghigliano e Marco Tomatis Un gregge di pecore nere? Un ragazzino che le accompagna al pascolo e si diverte a fare formaggi e ricotta? Ma questa è fantasia! Invece no. Ai compagni dice orgoglioso: «Formaggio. Fatto da me». Riccardo, il nonno Renzo, i genitori Paola e Stefano, i cani Black, Turbo, Fly e la capra Ninetta esistono davvero! Ops, era un segreto… E l’altra storia vera? È quella del formaggio, delle sue cento forme e origini, dei suoi infiniti sapori. in collaborazione con Slow Food Editore e Slow Food Torino consigliato dai 5 ai 12 anni Max 25 bambini € 5

Luciana Castellina, grande militante e intellettuale, fondatrice de “il manifesto”, parlamentare del PC, ha tenuto un diario che racconta la sua formazione politica, da quando giocava a tennis con Anna Maria Mussolini, a quando si iscrive al Partito Comunista. In mezzo, l’evoluzione di una ragazza con gli occhi aperti sul mondo e sulla storia. Questo diario, rivisitato oggi, ha mantenuto tutta la sua freschezza e la sua ricchezza.


dalla seconda guerra mondiale alla contemporaneità. Dodici storie che si intrecciano, dodici divinità, per raccontare il passare dello spazio e del tempo.

24

ore 21.00 sg Corso - 10° lezione DANTE’S LECTURE raccontare, capire, leggere la Divina Commedia Il racconto del viaggio canti 28,29,30,31 con Marco Vacchetti La nona bolgia, i seminatori di discordia, scismatici, Maometto, Pier da Medicina, Mosca Lamberti, Bertran de Born, Geri del Bello, la decima bolgia, i falsari, Griffolino d’Arezzo, Capocchio, Gianni Schicchi e Mirra, Mastro Adamo e Sinone, avvicinamento al pozzo infernale, i giganti.

BIENNALE DEMOCRAZIA

ore 10.30 sgrande I nuovi poteri criminali Spazi e forme del mercato della violenza lezione di Fabio Armao

programma completo degli incontri disponibile su www. biennaledemocrazia.it 011 4424753 - 011 443926

ore 14.30 sgrande Il rispetto Le piccole virtù – Dialogo Socratico Ian Carter e Elisabetta Galeotti con la partecipazione delle classi II e III A del Liceo Classico Gioberti di Torino

14 GIOVEDÌ ore 16.30 sgrande Quando la democrazia si ammala Da Erodoto ad Aristotele letture commentate da Lucio Bertelli

ore 21.30 sgrande Democrazia oggi: un personaggio in cerca d’autore Andrea Bajani incontra Michela Murgia in collaborazione con Il Circolo dei Lettori 15 VENERDÌ ore 10.00 sg Laboratorio dell’informazione: la Rete, la carta, la tv La Rete: Peter Gomez coordina Alessandro Lanni a cura di Reset workshop a iscrizione: www.biennaledemocrazia.it

ore 18.00 sg I nostri risparmi: seminario di financial education a cura di Giovanna Nicodano in collaborazione con Collegio Carlo Alberto workshop a iscrizione: www.biennaledemocrazia.it ore 21.30 sgrande Democrazia oggi: un personaggio in cerca d’autore

Antonio Pennacchi in collaborazione con Il Circolo dei Lettori 16 SABATO ore 10.00 sg Laboratorio dell’informazione: la Rete, la carta, la tv La carta stampata: Riccardo Staglianò

ore 10.30 sgrande Maratona: Il benessere come diritto e come ossessione con Laura Bazzicalupo, Enrico Donaggio, Michela Marzano, Salvatore Natoli, Massimo Recalcati, Luca Savarino e Paolo Vineis conduce Simona Forti ore 14.30 sgrande I lavoratori della conoscenza lezione di Riccardo Luna introduce Dunia Astrologo a cura della Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci ore 16.30 sgrande L’Anticristo di Solovev letture commentate da Ernesto Galli della Loggia ore 18.00 sg I nostri risparmi: seminario di financial education a cura di Anna Maria Lusardi in collaborazione con Collegio Carlo Alberto workshop a iscrizione: www.biennaledemocrazia.it ore 18.30 sgrande Innovare per crescere con Cristiano Antonelli e Federico Barbiellini Amidei

25 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

ore 18.00 sg I nostri risparmi: seminario di financial education a cura di Elsa Fornero in collaborazione con il Collegio Carlo Alberto workshop a iscrizione: www.biennaledemocrazia.it

ore 16.30 sgrande Risorgimento e Diritti letture commentate da Silvia Cavicchioli

coordina Alessandro Lanni a cura di Reset workshop a iscrizione: www.biennaledemocrazia.it


17 DOMENICA ore 10.00 sgrande Il narcisismo del potere con Salvatore Natoli e Nadia Urbinati coordina Stefania Stecca a cura della Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci ore 10.00 sg Laboratorio dell’informazione: la Rete, la carta, la tv La tv: Giancarlo Bosetti coordina Alessandro Lanni a cura di Reset workshop a iscrizione: www.biennaledemocrazia.it

26

ore 14.00 sgrande Soldati e contractors: come cambia la funzione militare nei nuovi scenari di sicurezza con Col. Antonio Fantastico e Stefano Ruzza coordina Fabio Armao in collaborazione con il Centro Studi in Post-Conflict Operations ore 15.30 sg Maratona: Tutti. Molti. Pochi. I dilemmi qualitativi della quantità con Enrica Fabbri, Diego Fusaro, Diego Guzzi, Enrico Manera, Nicolò Seggiaro

ore 16.00 sgrande Massa e potere di Elias Canetti letture commentate da Pier Paolo Portinaro ore 18.00 sgrande Sentimenti e sessualità. Dal privato al pubblico con Liana Borghi, Cristian Lo Iacono e Porpora Marcasciano coordina Luisa Passerini 18 LUNEDÌ ore 18.00 sgrande Presentazione del libro Il politico come cinico. L’arte del governo tra menzogna e spudoratezza (Donzelli) di e con Antonio Funiciello intervengono Francesco Tuccari, docente di Storia delle Dottrine Politiche Università di Torino e Sergio Soave, storico Il cinismo è una pratica antica dell’arte politica che ha impresso un’accelerazione al miglioramento delle condizioni di vita degli uomini. Il politico cinico è colui che tiene fissa una tenace idea di giustizia e s’industria a creare unità di amicizia intorno a essa. Da qui il riscatto positivo del protagonismo cinico contro la banale oggettività in cui vorrebbero confinarlo gli araldi della verità.

ore 18.00 sa Presentazione del libro Gian Paolo Brizio. La politica al servizio del territorio (Effatà) di e con Luca Rolandi in collaborazione con Fondazione Donat-Cattin intervengono Walter E. Crivellin, Davide Pelanda e Andrea Gatta Gian Paolo Brizio è stato un amministratore pubblico attento alle esigenze della comunità, ispirato a valori alti per la realizzazione di un’azione civica volta al bene comune. Collaboratore di Carlo Donat-Cattin, è stato sindaco di Ciriè, consigliere provinciale e regionale, assessore nella giunta di Vittorio Beltrami e, infine, Presidente della Regione Piemonte. ore 21.00 sgrande Presentazione del libro Chi comanda qui? Come e perché si è smarrito il ruolo della Costituzione (Mondadori) di e con Fausto Bertinotti Il libro ricostruisce la genesi della nostra Carta repubblicana, il ruolo che ha avuto nei «trent’anni gloriosi» seguiti alla promulgazione e la tanta strada ancora da fare. La Costituzione è considerata come uno dei punti più alti del diritto costituzionale di tutti i tempi, poiché il suo destinatario non è più il cittadino indifferenziato, ma la persona che si è andata definendo attraverso il suo lavoro. in collaborazione con Associazione Lavoro e Libertà

19 MARTEDÌ ore 18.00 sgrande Presentazione del libro Il grande dandy. Vita spericolata di Raimondo Lanza di Trabia, ultimo principe siciliano (Rizzoli) di e con Marcello Sorgi intervengono Massimo Gramellini, scrittore ed Evelina Christillin, Presidente Teatro Stabile Tra mito e realtà, il principe Raimondo Lanza di Trabia ha attraversato quarant’anni di storia italiana: playboy, spia fascista, mediatore con i partigiani, informatore degli americani, corridore automobilistico, inventore del calciomercato, imprenditore. E quando, il 30 novembre 1954, si uccise, la sua morte ispirò a Domenico Modugno la canzone “Vecchio frac”. ore 19.00-21.00 sa Corso - 3° lezione PUBLIC SPEAKING IN ENGLISH How to give a speech a cura di Connie Kelly Quercetti Quali sono le diverse tipologie di discorso, come si possono evitare gli errori comuni quando si parla in pubblico e l’importanza di alcune regole fondamentali.

27 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

ore 12.00 sgrande L’interesse dei pochi, le ragioni dei molti Le letture di Biennale Democrazia incontro con gli autori del volume Einaudi curato da Pier Paolo Portinaro

e Stefania Tarantino coordina Salvatore Veca a cura di SFI - Società Filosofica Italiana


in occasione dell’uscita di Ameni inganni (Mondadori) intervengono Andrea Bajani, scrittore e Gabriele Ferraris, giornalista Alberto, quarant’anni, iscritto a Fisica, ha falsificato tutti i voti del suo libretto universitario, non lavora. Quando la madre, con cui vive, all’improvviso muore, si trova in difficoltà, costretto a occuparsi di cose nuove e sconosciute. Un romanzo veloce e spietato nel descrivere i rituali distorti del mondo globalizzato e l’ordinaria follia di un fallimento. 28 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

ore 21.00 sg Corso - 11° lezione DANTE’S LECTURE raccontare, capire, leggere la Divina Commedia Il racconto del viaggio canti 31,32,33 con Marco Vacchetti I giganti Nembrot, Efialte e Anteo, IX cerchio, seconda invocazione alle Muse, i fraudolenti, il lago ghiacciato di Cocito, la zona “Caina” e i traditori dei parenti, l’”Antenora” e i traditori della patria, il conte Ugolino, la “Tolomea” e i traditori degli ospiti, Frate Alberigo, la “Giudecca” e i traditori dei benefattori, Lucifero, Bruto, Cassio e Giuda, dal centro della terra “a riveder le stelle”.

20 MERCOLEDÌ ore 18.00 sgrande Presentazione del libro Torino silenziosa (SilvanaEditoriale) di e con Guido Frizzoni interviene Dario Voltolini, scrittore introduce Paola Gribaudo Guido Frizzoni, fotografo torinese, presenta la sua città, ritratta attraverso una fotocamera stenopeica, una macchina senza lenti. Il risultato è una serie emozionante di immagini in bianco e nero, che svelano aspetti di Torino nascosti, ricercati, silenziosi. Il racconto fotografico è affiancato da un testo di Dario Voltolini. ore 21.00 sgrande Incontro con GIANLUIGI RICUPERATI

reading dal libro Il mio impero è nell’aria (minimum fax) Tra dialoghi battenti, scene indimenticabili e squarci di pura comicità, Il mio impero è nell’aria è il ritratto di Vic Gamalero, antieroe italiano del terzo millennio. Il suo rapporto patologico col denaro lo conduce nelle viscere di un paese che proprio del denaro ha fatto una malattia inguaribile.

I VIAGGI DEL 2011 PRIMAVERA PASQUA IN TOSCANA L’Abbazia di Sant’Antimo e dintorni da sabato 23 a martedì 26 aprile con Matteo Grosso studioso di tradizioni religiose e docente

CHAMBÉRY Festival du Premier Roman da venerdì 27 a domenica 29 maggio con Hélène Leng traduttrice letteraria e docente

ROMANIA AI CONFINI DEL TEMPO Un viaggio di Carla Milone da sabato 31 maggio a martedì 7 giugno con Padre Giorgio Vigna francescano

“Il mondo è un libro. Chi non viaggia ne legge una pagina soltanto.” (Sant’Agostino)

I VIAGGI - PRIMAVERA 2011

ore 21.00 sgrande Incontro con GIUSEPPE CULICCHIA


CHAMBÉRY Festival du Premier Roman

da sabato 23 a martedì 26 aprile

da venerdì 27 a domenica 29 maggio

La Pasqua è un’occasione speciale per un breve soggiorno nel cuore della Toscana meno turistica. L’Abbazia di Sant’Antimo presso Montalcino, sarà meta di più di una visita, per le celebrazioni della Veglia Pasquale, animata dalla presenza di centinaia di giovani, la Messa della Domenica di Resurrezione e infine una visita speciale dell’Abbazia e un incontro con la comunità dei frati agostiniani che vi risiedono. Imperdibile la visita al Giardino di Daniel Spoerri, artista svizzero, eclettico nel panorama artistico contemporaneo, che ha creato nel piccolo borgo di Seggiano un originale parco-museo di sculture e installazioni. Saremo inoltre accolti dalla comunità tibetana Dzogchen Merigar, alle pendici del Monte Amiata, per una visita guidata al Gompa, tipico tempio buddista. Due borghi splendidi completano il soggiorno: la stupenda Pienza, città patrimonio mondiale Unesco, e Bagno Vignoni, borgo termale con una “piazza” da sogno e ottime locande. Accompagna il viaggio Matteo Grosso, studioso delle religioni e docente presso l’Università degli Studi di Torino.

Il Circolo dei Lettori ha stretto un legame con il Festival du Premier Roman di Chambéry e contribuisce quest’anno alla scoperta dei nuovi talenti letterari d’oltralpe grazie a un comitato di lettura che valuta le opere e partecipa al voto. Nato per i membri del gruppo, ma aperto a tutti, il breve soggiorno a Chambéry si svolgerà in occasione delle giornate della 24esima edizione della rassegna. Sarà possibile partecipare alle attività del festival, incontri speciali, tavole rotonde e laboratori di traduzione. Prima di tornare a casa, è in programma una visita guidata al Castello dei Duchi di Savoia e ai luoghi più significativi della meravigliosa città antica. È consigliata la conoscenza del francese. Accompagna il viaggio Hélène Leng, che ha guidato il percorso del gruppo di lettura tra i libri in concorso.

PROGRAMMA sabato 23 aprile 8.30 Partenza in bus, arrivo a Montalcino nel pomeriggio e sistemazione Hotel Al Brunello. Tempo libero e cena in hotel. Facoltativo: Veglia e Santa Messa della notte di Pasqua all’Abbazia di Sant’Antimo. domenica 24 aprile Santa Messa di Resurrezione all’Abbazia di Sant’Antimo. Pranzo libero. Visita guidata di Pienza. Passeggiata e cena a Bagno Vignoni e ritorno in hotel. lunedì 25 aprile Visita guidata al Giardino e pranzo tipico. Visita guidata alla comunità Dzogchen. Ritorno e cena in hotel. martedì 26 aprile Visita guidata all’Abbazia di Sant’Antimo e incontro con i frati. Facoltativo: Santa Messa con i canti gregoriani. Pranzo tipico. Rientro a Torino entro le ore 21. Quota €480 da versare all’atto dell’iscrizione. La quota comprende: viaggio in bus GT, sistemazione in camera doppia (supplemento camera singola €70), visite guidate e pasti tranne pranzi del 23 e 24. Matteo Grosso è dottore di ricerca in “Istituzioni società religioni dal tardo-antico alla fine del medioevo”. Si è formato all’Università di Torino e ha svolto periodicamente soggiorni di studio in atenei stranieri, tra i quali la Rice University di Houston. Attualmente è assegnista di ricerca presso l’Università di Torino. Si occupa principalmente di testi protocristiani, canonici e apocrifi.

PROGRAMMA venerdì 27 maggio 8.30 Partenza da Torino Piazza Vittorio, pranzo libero, partecipazione libera agli eventi del Festival du Premier Roman, cena inclusa. sabato 28 maggio Giornata libera per partecipare agli eventi del festival, pranzo libero e cena inclusa. domenica 29 maggio Visita guidata della città in lingua italiana, pranzo e partenza per Torino con arrivo previsto entro le ore 19.00. Quota € 300 da versare all’atto dell’iscrizione (per gli iscritti al gruppo di lettura €270). La quota comprende: viaggio in bus GT, sistemazione in camera doppia (supplemento camera singola € 70), visita guidata della città e pasti tranne pranzi del 27 e 28. Hélène Leng, nata a Bordeaux, ha conseguito due lauree e due dottorati di ricerca in “Letterature Straniere” e in “Diritto Internazionale”a Parigi. Già consulente presso varie istituzioni dell’Unione Europea a Bruxelles, è specializzata in didattica della lingua francese ed è traduttrice di letteratura e saggistica. Attualmente insegna lingua francese presso l’Università Popolare di Torino.

In occasione di COLLISIONI, Festival di letteratura e musica a Novello (Alba), che si svolgerà dal 27 al 29 maggio, anche quest’anno il Circolo non può mancare. Maggiori informazioni sulla gita, prevista per sabato 28, saranno comunicate sul programma di maggio. Chi desidera prendere parte alla manifestazione pernottando a Novello può rivolgersi a Paola Eusebio 338/3865001. Info www.collisioni.it

I VIAGGI - PRIMAVERA 2011

I VIAGGI - PRIMAVERA 2011

PASQUA IN TOSCANA L’Abbazia di Sant’Antimo e dintorni


ROMANIA AI CONFINI DEL TEMPO Maramures e Bucovina Dove la Romania quasi incontra l’Ucraina, il mondo rurale vive di una vita semplice e il legno, eletto a materia nobile e preziosa, costruisce i tetti delle chiese aguzze e le croci del “Cimitero allegro” di Sapanta. Poi la Bucovina, dove l’occhio si posa sulle pareti esterne delle chiese e legge le pitture come fossero un libro sacro: il monastero di Voronet, riconosciuto come patrimonio dell’umanità dell’Unesco, è stato definito la “Cappella Sistina d’Oriente”. Ad accompagnare il viaggio sarà Padre Giorgio Vigna, amico del Circolo e guida d’eccezione, in veste di interprete del profondo senso di spiritualità e cultura locali. L’itinerario, ideato da Carla Milone in esclusiva per il Circolo dei Lettori, è un percorso a colori intensi, pensato da una professionista dell’arte fotografica per chi cerca un contatto con i luoghi di una bellezza pura ed essenziale in un ambiente incontaminato. Oltre a prendere parte ad alcuni incontri con esponenti della cultura e della spiritualità romena, si assisterà a una toccante celebrazione religiosa in occasione dell’Ascensione e si condividerà un pasto con la comunità di un monastero. Quota €1.400 a persona in camera doppia (supplemento singola €190), escluse tasse aeroportuali (€170 circa) e assicurazione obbligatoria (€42). Disponibilità circa 30 posti, pensione completa. Prenotazioni entro il 20 aprile con acconto pari al 30% della quota. Il saldo, incluse le tasse aeroportuali, entro il 10 maggio. Padre Giorgio Vigna appartiene all’Ordine dei Frati Minori, biblista e Commissario di Terra Santa. Ha all’attivo una grande esperienza come accompagnatore di gruppi in pellegrinaggi e viaggi culturali. Per il Circolo ha accompagnato il viaggio a Gerusalemme (novembre 2010).

I viaggi verranno effettuati solo al raggiungimento del numero dei partecipanti. Informazioni, programmi dettagliati e prenotazioni sono disponibili presso Il Circolo dei Lettori Via Bogino, 9 Torino - tel. 011 43268277

www.torinospiritualita.org www.circololettori.it

21 GIOVEDÌ ore 18.00 sgrande Incontro con MARGHERITA OGGERO

in occasione dell’uscita di L’ora di pietra (Mondadori) I suoi primi tredici anni Imma li ha vissuti in un paese del sud dove la legge è quella dettata dal boss locale e le donne sono diritto degli uomini. In seguito a un suo gesto di ribellione, la famiglia decide di mandarla al nord. Imma si trova allora a fare i conti con la ragazza che non si era accorta di essere, con la donna che vuole diventare. ore 18.00 sa Presentazione del libro Il partito mediatico. Protagonismo e successo

nella comunicazione di massa (Ananke) di e con Giorgio Girard intervengono Augusto Romano, analista junghiano ed Ezio Sardanapoli Dentro la fitta rete della comunicazione mediatica ci sono figure da scoprire e che saranno sempre di un particolare rilievo: il giornalista, il politico, l’intellettuale. Ma questo libro parla anche del successo: il suo ambito, il suo contesto, il suo sfondo, la sua cornice. Qual è la differenza tra scrittore di successo e il dotto sconosciuto? ore 21.00 sg Presentazione del libro Il momento perfetto (Pendragon) di e con Lorenzo Minoli Affamato di vita e di amore, uno studente di giurisprudenza trascorre le sue estati sulle spiagge di una Maremma ancora selvaggia, alla fine degli anni Sessanta. Alle spalle, i precetti borghesi di una madre lontana e un padre troppo severo; davanti a sé, tutta l’incertezza inebriante di un futuro ancora da definire. 26 MARTEDÌ ore 18.00 sgrande Presentazione del libro Introduzione a Rawls (Laterza) di e con Sebastiano Maffettone interviene Maurizio Ferraris, filosofo John Rawls è stato il più influente filosofo politico del nostro tempo, uno dei

29 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

I VIAGGI - PRIMAVERA 2011

da sabato 31 maggio a martedì 7 giugno

ore 21.00 sg Presentazione del libro Confessione reporter (Ponte alle Grazie) di e con Stella Pende intervengono Evelina Christillin, Presidente Teatro Stabile, Giulio Albanese, giornalista e Toni Capuozzo, giornalista Un libro che risponde ai tanti interrogativi intorno al mondo del reporter e del giornalismo e racconta tutto quello che un giornalista non può dire quasi mai, intrappolato dalle regole del mestiere e imprigionato dal suo carceriere più amato e più feroce: il giornale.


pochi intellettuali contemporanei la cui opera è entrata a far parte della cultura generale. ore 18.00 sg Presentazione del libro Dario G. Martini, l’antiapocalisse (Aracne) di e con Roberto Trovato interviene Mauro Uberti, musicologo Il volume percorre l’intera attività di Martini, giornalista, saggista, autore e critico teatrale. Queste pagine costituiscono la prima analisi ampia e articolata della produzione teatrale di uno scrittore molto prolifico, insignito fra gli altri del Premio Riccione 1962 e del Pirandello 1977. ore 21.00 sgrande 30

in occasione dell’uscita di Tutto per amore (Guanda) interviene Barbara Sgarzi, giornalista Quando Julia Seymour scompare nel nulla, William, il suo nuovo compagno, si rende conto di non conoscere affatto la donna che ama. La ricerca di Julia lo porterà a compiere un viaggio nello spazio e nel passato della donna, segnato da una scelta difficile e dolorosa compiuta sette anni prima. Traduzione a cura di Asssointerpreti

27 MERCOLEDÌ ore 18.00 sg Presentazione del libro I marziani siamo noi. Un filo rosso dal Big Bang alla vita (Zanichelli) di e con Giovanni F. Bignami interviene Piero Bianucci, giornalista Che cosa fa più paura, credere di essere soli nell’universo o pensare che ci sia qualcun altro là fuori? Questo libro racconta la storia delle esplorazioni svolte finora e che incoraggiano a proseguire nella ricerca di vita nel cosmo. Dietro l’angolo ci sono scoperte che getteranno luce anche sull’altro grande enigma: com’è nata la vita sulla Terra? ore 18.00 sa Conferenza stampa Il corpo, la totalità aperta con Evgen Bavcar interviene Martina Corgnati, critico d’arte Il corpo nella tradizione filosofica, l’oculocentrismo, il ruolo sociale della cecità e le questioni di accessibilità

della cultura, con particolare attenzione all’arte. Un percorso di scoperta al lavoro e al pensiero di Evgen Bavcar, filosofo e fotografo cieco. La conferenza è un appuntamento di IN/OUT/AROUND, programma di educazione all’arte a cura del PAV, Parco Arte Vivente, in collaborazione con la Divisione Servizi Socio Assistenziali e Rapporti con le aziende Sanitarie della Città di Torino, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, l’Accademia Albertina di Belle Arti e Tactile Vision Torino. ore 21.00 sgrande Conferenza Fare gli italiani - Teatro INCONTRO TEMATICO/ Risorgimento con Walter Barberis, Enzo Moscato e Ascanio Celestini Un percorso tracciato su grandi temi per riflettere e approfondire i passaggi storici fondamentali e soprattutto per sentire e ricordare il senso dell’Italia e dell’essere italiani. Un programma a cura del Teatro Stabile di Torino, in collaborazione con Il Circolo dei Lettori

28 GIOVEDÌ ore 21.00 sgrande Incontro con SIMONE BARILLARI

in occasione dell’uscita di Il Re che ride. Tutte le barzellette raccontate da Silvio Berlusconi (Marsilio) Una raccolta di vent’anni di barzellette, di cui Barillari ricostruisce il contesto. Ne deriva un’analisi puntuale dei metodi della comunicazione comica di Silvio Berlusconi, ma anche un’importante riflessione su come la comicità, da arma contro il potere, sia divenuta strumento di governo, e su come alla figura di re si sovrapponga quella del buffone. 29 VENERDÌ ore 11.00 sgrande Diretta tv Il matrimonio del secolo Le nozze di William e Kate

commentatore d’eccezione Luca Bianchini, scrittore Trent’anni dopo le nozze fiabesche dei genitori, il principe William, erede diretto, dopo il padre, al trono dei Windsor, si sposa. Lei è la coetanea Kate Middleton, sua compagna di università e fidanzata da otto anni e, soprattutto, commoner, ovvero, borghese.

31 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

catturata CATHERINE DUNNE

ore 21.00 sg Corso - 12° lezione DANTE’S LECTURE raccontare, capire, leggere la Divina Commedia I perché di Dante con Raffaella Paisio Dante attinge a piene mani alla cultura pagana e a quella della tradizione cristiana: analisi di qualche esempio e riflessioni sull’esito poetico di questo amalgama di materiali eterogenei.


32

ore 19.30 sgrande PFW2_LIVE/1 Aperitivo dei Cuochivolanti ore 20.30 sgrande Performance di Daniele Ninarello ORGANICAZIONE INCURSIONE DEL CORPO FRA RIFIUTI IN DIVENIRE DANZA / PERFORMANCE – NUOVA CREAZIONE Un insieme di azioni organiche come percorso dettato dal corpo per riordinare attraverso memorie olfattive e visive ciò con cui ci nutriamo ogni giorno. Corpo come

gia e si gioca cercando di capire come, quanto e perchè una notizia possa essere “metabolizzata” o meno! Buon appetito!

a seguire

sm Installazione – Nuova Creazione TROVA L’INTRUSO: quando lo straniero te lo mangi con Chiara Cardea e Mauro Parrinello Che cosa fa di un italiano un italiano? La nazionalità, la provenienza o la cultura? Che cos’è un italiano? Un europeo? Un cinese? Un arabo? Un eschimese? Che cos’è la NOSTRA cultura? E se ciò che fossimo abituati a considerare come NOSTRANO, perfino nella nostra rassicurante cucina, celasse un passato insospettabile? Trova l’intruso stavolta si occupa di dar voce agli immigrati di lungo corso nascosti fra le pieghe della nostra quotidianità culinaria.

sgrande Performance – Nuova Creazione TAVOLE BANDITE Arancini o bagna caôda? Performance semiseria per festeggiare l’Unità d’Italia. Una serie di quadri a consumazione libera che coinvolgono gli spettatori nella preparazione della gustosa ricetta dell’Unità attraverso succulenti e selezionati ingredienti: brani di ottima letteratura, prelibate ricette regionali, e spezzatino di storia nostrana. Uno spettacolo imperdibile. Da consumare caldo. a cura di Compagnia dei Divaganti sg Performance – Nuova Creazione LA PANCIA DEL VILLAGGIO a cura di ANNONI/CASSINI/ MARRA/MESSERKLINGER /SERRANÒ Sono gli spettatori a irrompere a tavola con notizie e novità: “Ho perso il lavoro”, “sono incinta...”, “ti ho vista con quel bastardo!” Le reazioni? Saranno di pancia, istintive, espresse attraverso l’atto di cibarsi. Lo scopo? Sottolineare il valore del linguaggio del cibo e riflettere sul senso comunicativo che ancora appartiene alle circostanze della tavola. Si man-

sl e salotto cinese Spettacolo per 1 spettatore – Nuova Creazione PSYCHOFOOD ALLUCINAZIONI COMMESTIBILI PER SPETTATORE ONNIVORO a cura di Chiara Vallini La performance prevede la partecipazione di uno spettatore alla volta il quale verrà accolto in un ristorante dai tratti surreali e avrà il privilegio di scegliere dal menu del giorno il proprio “piatto”, ovvero la breve azione teatrale a cui assistere. Il cibo in questo caso sarà solo il pretesto per

dare vita a visioni più vicine al sogno che alla realtà, giocando con la materia, il colore, la forma e soprattutto attingendo a tutte le suggestioni, associazioni d’idee, risonanze interiori che il cibo può far scaturire. Riservato ai primi 20 che acquisteranno il biglietto per la serata sa Cinema e documentario CINECIBO. SUGGESTIONE, CRITICA, INCHIESTA, PARODIA Una rassegna di cortometraggi selezionati dall’archivio del Festival CinemAmbiente. Cartoni animati divertenti, inchieste documentaristiche, suggestioni e sperimentazioni visive. Attraverso mutazioni genetiche, animali parlanti, bocche ribelli, storie di vita quotidiana e inchieste sull’industria del cibo, CinemAmbiente presenta una serie di “stuzzichini”, a volte anche indigesti, perché dalla visione si passi ad azioni concrete nella vita di tutti noi, dove il cibo occupa uno spazio vitale. a cura di Cinemambiente Ingresso intera serata €15

33 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

ore 16.00-19.00 sa AMBIENTE QUOTIDIANO 1: l’orto nel cassetto Chi dice che gli orti si trovano solo in grandi spazi verdi? Anche in un piccolo balcone si possono coltivare ortaggi e piante aromatiche! Orti verticali, orti domestici, orti scolastici: come ottimizzare piccoli spazi a favore di forme semplici di coltivazione atte al risparmio sulla spesa alimentare e al rispetto ambientale. L’incontro cercherà di chiarire cos’è un orto urbano e cosa si può davvero coltivare in città. I partecipanti sono pregati di portare una fotografia o disegno del proprio balcone con indicati i punti cardinali. a cura di associazione albaluna / studio 999 / cuochilab Ingresso €5

montagna di organi in disordine, organi disturbati. Parco giochi di cibi lasciati appassire pronti a tornare alla loro origine.


34

30 SABATO ore 10.00 – 18.00 sgrande ACCADEMIA DEL SILENZIO da un’ idea di Duccio Demetrio e Nicoletta Polla-Mattiot Una giornata per condividere il significato del silenzio nella propria vita, il senso esistenziale, civile, educativo di questa necessità vitale, per leggere e condividere insieme scritture personali, poetiche, narrative dedicate al silenzio. Una maratona silente, una no stop di interventi di intellettuali e artisti, per festeggiare insieme, la nascita dell’Accademia del silenzio. Informazioni sul programma della serata 011 4326827

ore 15.30 – 17.30 sl ore 15.30 sa PFW2_LAB AMBIENTE QUOTIDIANO In accordo con l’esigenza di giocare con il cibo, nascono questi due incontri-laboratori che affronteranno tematiche di grande attualità in modo leggero e pratico, suggerendo piccoli e concreti gesti che ognuno di noi potrà introdurre nella propria quotidianità. Le associazioni AlbaLuna e CuochiLab coordineranno le varie fasi del laboratorio. Ingresso € 5 ore 15.30-18.00 sa Ambiente quotidiano 2: imballi sconosciuti Imballaggi questi sconosciuti: fare la spesa in modo consapevole, cercando di scegliere alimenti sfusi, riducendo gli imballaggi, attuando una corretta raccolta differenziata. L’incontro si pone come obiettivo quello di far conoscere meglio le varie tipologie di imballaggi e il loro impatto sull’ambiente. Inoltre, cercheremo di farvi conoscere e sperimentare nuovi (o meglio vecchi!) modi di fare la spesa! a cura di associazione albaluna / negozio leggero / cuochilab Ingresso € 5

SPAZIO AI BAMBINI! SPECIALE PLAY WITH FOOD 2: Favole da mangiare! 7 ricette per 7 giorni con 7 ingredienti e 7 colori: tutti con le mani in pasta per tante ricette davvero speciali da ascoltare e da assaggiare! Ispirandosi al libro di prossima pubblicazione Favole da mangiare di Alessandra Mallarino dell’Associazione Albaluna, un laboratorio totalmente dedicato alla cucina, ai cibi e ai sapori. a cura di Artenfant consigliato dai 5 ai 12 anni Max 25 bambini €5

35 PROGRAMMA DEL CIRCOLO

PROGRAMMA DEL CIRCOLO

Teatro Carignano piazza Carignano, 6 ore 21.00 OMAGGIO A SALGARI un progetto di Gianni Bissaca regia di Roberto Tarasco con la partecipazione di Philippe Leroy “Scrivere è viaggiare senza la seccatura dei bagagli”. Così scriveva Emilio Salgari, autore di rocamboleschi romanzi di avventura, generati unicamente dalle suggestioni della sua fantasia, e non da esperienza diretta. Nel centenario della sua morte, una serata dedicata al grande scrittore, con contributi di personalità del mondo della cultura torinese, che si alterneranno sul palco per rendere omaggio a una delle penne più fertili della letteratura mondiale. Ospite d’eccezione, Philippe Leroy, il leggendario Yanez de Gomera della serie televisiva Sandokan. Informazioni sul programma della serata 011 4326827


1 VENERDÌ

36

4 LUNEDÌ

ore 17.00-19.30 sgrande Convegno Internazionale Minoranze religiose e etniche nella realtà statuale mediterranea saluti istituzionali Matteo Fornara, Direttore della Rappresentanza a Milano della Commissione europea; Ilda Curti, Assessore alle politiche per l’integrazione del Comune di Torino; Un rappresen-

5 MARTEDÌ

ore 9.30-17.00 sg Convegno Internazionale Minoranze religiose e etniche nella realtà statuale mediterranea I° workshop: Gli aspetti religiosi coordina Roberto Mazzola, Università degli Studi del

Piemonte Orientale intervengono Georges Fahmi, European University Institute di Firenze; Mohammed Sabreen, quotidiano egiziano Al Ahram; Abdellah Redouane, Centro Islamico Culturale d’Italia; Stefano Levi della Torre, saggista; Aris Nalci, AGOS, settimanale in lingua armena e turca di Istanbul; Emin Fuat Keyman, Sabancy University di Istanbul e Andrea Pacini, Centro di Studi Religiosi Comparati “Edoardo Agnelli” La parola ai candidati sindaci della Città di Torino: Michele Coppola, Piero Fassino e Alberto Musy II° workshop: Gli aspetti etnici e linguistici coordina Giovanna Zincone, FIERI intervengono Djamila Amzal, regista e attrice berbera; Mourad Slimani, quotidiano algerino El Watan; Youssef Jabareen, the Arab Center for Law and Policy di Nazareth; Itzhak Reiter, Hebrew University di Gerusalemme; Florin Nasture, Roma Education Fund di Budapest; Oktay Ay, Bosphorus University di Istanbul; Emin Fuat Keyman, Sabanci University di Istanbul; Günther Rautz, EURAC – Accademia Europea di Bolzano e Alberto Stenico, Lega delle cooperative di Bolzano

conclusioni Franco Cardini, Università degli Studi di Firenze Per partecipare è necessario registrarsi all’indirizzo convegnominoranze@cipmo.org Informazioni 02 866147/109 6 MERCOLEDÌ

ore 17.30 sg Ciclo I MERCOLEDÌ DELL’ACCADEMIA La chiesa, i diritti dell’uomo e la modernità interviene Vincenzo Ferrone, Università di Torino a cura di Accademia delle Scienze di Torino ore 18.00 sa Presentazione del libro Autodeterminazione e testamento biologico (Le Lettere) a cura di Demetrio Neri intervengono Demetrio Neri, docente di bioetica Università degli Studi di Messina; Mario Riccio, medico anestesista; Marina Sozzi, direttore scientifico della Fondazione Fabretti; Paolo Briziobello, fondatore della Rete Presente è Futuro; Luca Savarino, docente di bioetica - Università degli Studi del Piemonte Orientale; Maurizio Mori, docente di Bioetica presso l’Università degli Studi di Torino; Paolo Mirabella, docente di Filosofia - Università Cattolica di Milano e Maria Teresa Busca,

37 EVENTI OSPITI

EVENTI OSPITI

ore 17.00 sg Seminario I diritti delle persone migranti lesbiche, gay e transgender in materia di asilo ed immigrazione interviene Simone Rossi, avvocato modera Michele Potè, avvocato Un momento per affrontare i temi del diritto di asilo (protezione internazionale) per le persone migranti lesbiche, gay e transgender e dei diritti di circolazione e soggiorno dei coniugi e partner dello stesso sesso. Un seminario di Rete Lenford (Avvocatura per i diritti LGBT) e del Servizio LGBT della Città di Torino per confrontarsi sui bisogni dei molti nuovi soggetti della società multiculturale. La scheda d’iscrizione al Seminario e i documenti d’approfondimento sono disponibili all’indirizzo http://www.comune.torino. it/politichedigenere/lgbt/lg bt_attivita/index.shtml

tante della Compagnia di San Paolo; Un rappresentante della Camera di commercio di Torino Relazione sulle minoranze in Europa e nella sponda sud del Mediterraneo coordina Janiki Cingoli, Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente; Benedikt Harzl, EURAC – Accademia Europea di Bolzano /Bozen; Tareq Oubrou, Grand Imam di Bordeaux e coordinatore degli Imam francesi; Gianluca Solera, Fondazione euro mediterranea Anna Lindh per il dialogo tra le culture; Padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terra Santa; Gabriella BattainiDragoni, Coordinatrice per Dialogo Interculturale al Consiglio d’Europa conclude Pietro Marcenaro, Presidente della Commissione Diritti Umani del Senato Promosso da CIPMO – Centro Italiano per la Pace in Medio Oriente, in collaborazione con la Commissione Diritti Umani del Senato


Consulta di Bioetica Sezione di Torino I testi qui raccolti esprimono forti critiche sui contenuti della legge sul testamento biologico: critiche che riguardano non solo singoli aspetti di essa, quanto la filosofia stessa che la ispira, giudicata fortemente limitativa del principio di autodeterminazione. 7 GIOVEDÌ

38

8 VENERDÌ

ore 18.30 sgrande Incontro-récital Testimone dell’arte: un grande baritono torinese nel mondo di Alessandro Corbelli

ore 20.30-22.30 sg Conferenza/dibattito SCUOLA LACANIANA DI PSICOANALISI Segreteria di Torino La famiglia, il suo segreto con François Ansermet, psicoanalista a Ginevra e Parigi dell’ECF/AMP e Piera Brustia, docente ordinario di Psicologia Dinamica - Facoltà di Psicologia Torino presiede Davide Pegoraro Ingresso libero Informazioni 333 4706458 segreteriaslp.torino @libero.it

9 SABATO

ore 9.30-17.00 sg Corso Antenna di Torino del Campo freudiano Tema: Le formazioni dell’inconscio Clinica e cura della nevrosi Commento del seminario Libro V Le formazioni dell’inconscio (Einaudi) di J. Lacan cap. 20 – 23 interviene François Ansermet, psicoanalista dell’Ecole de la Cause Freudienne e ECF e AMP – Ginevra Iscrizione a pagamento Informazioni 011 8178890 oppure manzetti@iol.it a cura di Istituto Psicoanalitico di Orientamento Lacaniano 14 GIOVEDÌ

ore 18.00 sgrande Ciclo QUADRATO DELLA CULTURA Nato sotto Saturno: Pablo Ruiz Picasso. Il mito dell’artista melanconico, che coniuga in sé straordinaria creatività e disperazione esistenziale interviene il Professore Marco Vacchetti 18 LUNEDÌ

ore 18.00 sg Presentazione del libro Per fare l’albero ci vuole la Carta Note critiche per un curricolo geografico (Guerini scientifica) di e con

Stefano Malatesta intervengono Cristiano Giorda, Serenella Iovino e Mattero Puttilli Che ruolo svolge oggi la geografia nei percorsi di formazione degli individui? Quale significato politico e sociale ha il suo insegnamento? Stefano Malatesta parte da queste domande per riflettere su come la geografia contribuisce a sviluppare il senso critico sulla realtà che ci circonda e a farci comprendere qualunque relazione tra umanità e spazio. a cura di Associazione Italiana Insegnanti Geografia 19 MARTEDÌ

ore 19.00 sg Presentazione Zimbabwe la Perla d’Africa Uno dei luoghi più belli al mondo ancora poco conosciuto in Italia. Un’Africa facile e confortevole, capace di emozionare il viaggiatore come pochi altri: le Cascate Vittoria meraviglie della natura, la maestosità dello Zambesi, l’Hawange National Park, una delle riserve di animali più ricche d’Africa con la presenza di tutti i Big Five, le Rovine di Great Zimbawe, le colline del Matobo National Park, proclamate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Pianeta Gaia Viaggi è lieta di invitarti in questo Paese con la presentazione di un grande viaggiatore d’Africa Informazioni su www.pianetagaia.it

39 EVENTI OSPITI

EVENTI OSPITI

ore 18.30 sa Conferenza/dibattito Diabete: affrontiamolo con il lavoro di squadra intervengono Claudio Marengo, internista; Marco Comoglio, diabetologo; Andrea Pizzini, medico di famiglia e Marco Rosso, rappresentante dell’Associazione diabetici L’approccio migliore a una malattia cronica come il diabete vede la collaborazione del medico di famiglia con gli specialisti e gli operatori per intervenire a fianco del paziente sulla base delle sue necessità. Passare da questa considerazione ai fatti non è facile. a cura della casa editrice SEEd

introduce Simonetta Bosso, direttore di ShopintheCity accompagna al pianoforte Diego Mingolla Alessandro Corbelli, “Ex-alfierino dell’anno 2011”, ha studiato con Giuseppe Valdengo e Claude Thiolas ed è uno dei più importanti esponenti rossiniani e mozartiani. Dalla Scala al Metropolitan, dal Covent Garden all’Arena, dal San Carlo all’Opéra nei ruoli più amati dal pubblico è un ambasciatore dell’arte del canto italiana. Corbelli per l’occasione offrirà al pubblico un récital di arie e canzoni raggruppate in tre trittici di tre autori tra i più amati accompagnato dal pianista torinese Diego Mingolla. a cura di Associazione Ex-allievi del Liceo Classico Vittorio Alfieri di Torino, in occasione della consegna del Premio Ex-alfierino dell’anno


20 MERCOLEDÌ

40

ore 18.00 sa Presentazione del libro In nessun paese (Piemme) di Ivan Scalfarotto con Sandro Mangiaterra intervengono Ivan Scalfarotto, vice-presidente del Partito Democratico; Loredana Sciolla, docente di istituzioni di sociologia Università degli Studi di Torino; Paolo Briziobello, fondatore della Rete Presente è Futuro; Monica Fabbri, membro della Commissione Nazionale di Bioetica della Tavola Valdese e Maria Teresa Busca, Consulta di Bioetica Sezione di Torino Il libro racconta decine di

21 GIOVEDÌ

ore 18.00 sg Ciclo QUADRATO DELLA CULTURA Stato e Nazione nel 150° dell’Unità d’Italia interviene Stefano Bruno Galli, docente di Storia delle Dottrine Politiche, Università degli studi di Milano - Dipartimento di Storia delle Società e delle Istituzioni 28 GIOVEDÌ

ore 18.00 sgrande Nell’ambito del ciclo QUESTA NOSTRA COSTITUZIONE Lezione L’italia ripudia la guerra (art. 11) di Luigi Bonanate a cura di Scuola per la buona politica di Torino ore 18.30 sa Presentazione del libro Alla fine dell’arcobaleno (Besa Editrice) di e con Francesco Tornesello intervengono Carmelo Munizza, psichiatra Cronaca familiare e non ideologica di un viaggio attraverso le istituzioni psi-

chiatriche italiane dagli anni Settanta alla fine degli anni Novanta. Un racconto delle storie di alcuni “pazienti” conosciuti sia in manicomio che nei servizi territoriali. Ma, attraverso la narrazione autobiografica, il libro è anche la storia di una generazione di tecnici-politici, nel momento cruciale del cambiamento in Italia.

alle profonde e diversificate relazioni dell’Azionismo con le stagioni attraversate dal nostro Paese. Novità editoriale Antonio Carioti presenta Carlo Azeglio Ciampi, Non è il paese che sognavo. Taccuino laico per il 150 dell’Unità d’Italia, Il Saggiatore, Milano 2010 e Arrigo Levi, Carlo Azeglio Ciampi, Da Livorno al Quirinale. Storia di un italiano, Il Mulino, Bologna 2010

30 SABATO

ore 9.00-13.00 sg Convegno Azionismo e Storia d’Italia Gli azionisti e … L’illuminismo con Elena Savino, Milano Il Risorgimento con Simone Visciola, Università degli Studi di Firenze L’Italia liberale con Marco Scavino, Centro studi Piero Gobetti Il fascismo con Marco Revelli, Università degli studi del Piemonte orientale La Resistenza con Andrea Ricciardi, Università degli studi di Milano L’Italia repubblicana con Paolo Soddu, Università degli studi di Pavia L’incontro conclude la settima edizione del seminario “Giellismo e Azionismo. Cantieri aperti”, organizzato dall’Istoreto a Torino per i giorni 28, 29 e 30 aprile e dedicato alla figura di Giorgio Vaccarino. In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia i “Cantieri” rivolgono la loro attenzione

41 EVENTI OSPITI

EVENTI OSPITI

ore 17.30 sg Presentazione del libro Carducci e gli Aleramici di Monferrato (San Giorgio) a cura di Roberto Maestri intervengono Aldo Settia e Roberto Maestri Il libro non intende essere la semplice riproposizione di una raccolta di scritti carducciani sul Monferrato ma l’occasione per proporre al lettore un quadro più esauriente dell’opera del poeta rivolta a un territorio che fu oggetto del suo interesse in una forma tutt’altro che estemporanea. Attraverso la riproposizione dei testi del Poeta e grazie ai contributi degli studiosi contemporanei il libro guida il lettore alla scoperta di un poco conosciuto Carducci storico del Monferrato.

storie – a partire da quella dell’autore – di persone in lotta per l’affermazione della propria identità e dei propri diritti. Innanzitutto il primo, il più importante: il diritto all’amore.


42

Fausto Bertinotti è stato, per oltre un decennio, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista. Più volte deputato e parlamentare europeo, presidente del Partito della sinistra europea, nel 2006 è stato eletto presidente della Camera dei deputati. Candidato premier nelle liste della Sinistra Arcobaleno alle politiche del 2008, è presidente della Fondazione della Camera dei deputati. Per Mondadori ha pubblicato La città degli uomini. Cinque riflessioni in un mondo che cambia (2007). lunedì 18 ore 21.00

Associazione AlbaLuna è fondata da Alessandra Mallarino, dietista, pedagogista e grafoanalista. Si è laureata a Torino, lavora come docente per strutture pubbliche e private, organizza percorsi di educazione alimentare, collabora con associazioni culturali ed enti privati. Barbara Novo, consulente informatico, grafico pubblicitario e web designer, lavora per strutture pubbliche e private torinese. venerdì 29 e sabato 30

Giovanni Bignami, fisico, si è occupato di ricerca spaziale, partecipando alle principali attività in tale campo in Italia, Europa e Stati Uniti. Ha partecipato alla progettazione e costruzione di numerosi satelliti scientifici. Dal 1997 al 2002 è stato Direttore Scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana. Attualmente è professore ordinario di Astronomia e astrofisica presso lo IUSS di Pavia. mercoledì 27 ore 18.00

Simone Barillari ha firmato curatele e traduzioni per alcuni dei principali editori italiani e collabora con le pagine letterarie di vari quotidiani. È stato ideatore e direttore di collane di letteratura e ha dato vita alla casa editrice Alet, che ha guidato fino al 2005. giovedì 28 ore 21.00

Chiara Cardea, attrice, cantante e musicista. Dal 2005 al 2007 si unisce alla Compagnia Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa e lavora nel campo del Teatro Ragazzi. Attualmente collabora come attrice e cantante con i Cuochivolanti, con la compagnia La cospirazione di k e con il collettivo torinese MO.LEM. Dal 2009 è referente per Young Frontiers nel programma Scream in Action. Fa parte della rete piemontese Masnadateatri. venerdì 29

Evgen Bavcar, fotografo sloveno, laureato in Filosofia alla Sorbonne di Parigi, tiene seminari di Estetica in diverse università italiane e straniere. Non vedente dall’età di dodici anni, le sue immagini nascono dalla mente e sono dense di atmosfere oniriche e visioni simboliche. È autore di un’autobiografia, inedita in Italia, Le Voyeur absolu (Seuil, 1992). mercoledì 27 ore 18.00

Luciana Castellina è una politica, giornalista e scrittrice italiana. Ha fatto parte del PCI dal 1947 fino al 1969, quando è entrata nel gruppo de “il manifesto” che, nel 1974, si fonde con altre minoranze d’ispirazione socialista, per far nascere il Partito

di Unità Proletaria per il comunismo. È stata redattrice della rivista della FGCI Nuova Generazione e del quotidiano “il manifesto”. domenica 10 ore 18.00 Giuseppe Cederna è attore, scrittore e viaggiatore. Da anni collabora come reporter di viaggi per diverse testate. Il successo cinematografico è arrivato grazie all’incontro con Salvatores che l’ha scelto per Marrakech Express e Mediterraneo. Per il teatro è stato interprete di spettacoli indimenticabili fra i quali ricordiamo Il giardino dei ciliegi con la regia di Lavia. Per Feltrinelli ha pubblicato Il grande viaggio (2004). lunedì 11 ore 21.00 La Compagnia dei Divaganti Fabrizio Busso (1976) ha frequentato il “Tangram teatro” e l’ “Anna Cuculo Group”; Silvia Locati (1988) ed Elisabetta Albesano (1987) provengono dai “Compagni di viaggio”, Erika Viviano (1984) dal “Tangram teatro”, “Marcido Marcidorjs” e dalla “Scuola di teatro fisico Philip Radice”; Carlo Cusanno (1989) ha all’attivo la creazione di diverse compagnie sul territorio e numerose partecipazioni cinematografiche; Alessandra Gallione (1983) ha lavorato con Yves Lebreton e “Marcido Marcidorjs”. Il collettivo nasce in seguito all’esperienza del laboratorio “Attori si diventa” tenuto da Chiara Cardea e Claudio del Toro. venerdì 29 Cuochivolanti sono Roberta Cavallo, Davide Barbato e Patrizia Capuzzi. Cuochi/artisti col pallino della sperimentazione, spignattano tra servizi di catering, cucina a domicilio e cene con spettacolo. Hanno creato performances culinarie e banchetti fuori da ogni schema. Sono gli ideatori e gli organizzatori di Play with Food, il primo festival di arte visiva e performativa in-

teramente dedicato al cibo. venerdì 29 e sabato 30 Giuseppe Culicchia, scrittore, ha pubblicato i primi racconti nell’antologia Papergang Under 25 III (1990) a cura di Pier Vittorio Tondelli. Oltre a Tutti giù per terra (Garzanti, 1994), ha pubblicato, tra gli altri, Il paese delle meraviglie (Garzanti, 2004), Un’estate al mare (Garzanti, 2007) e Brucia la città (Mondadori, 2009). Il suo ultimo romanzo è Ameni inganni (Mondadori, 2011). martedì 19 ore 21.00 Duccio Demetrio, professore ordinario di Filosofia dell’educazione all’Università di Milano Bicocca e direttore della rivista “Adultità”, è fondatore della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari e della Società di Pedagogia della scrittura. Tra le sue opere recenti Filosofia del camminare (2005), La vita schiva (2007), L’educazione non è finita. Idee per difenderla (2009), editi da Raffaello Cortina. sabato 30 ore 10.00 Catherine Dunne, scrittrice, è nata e vive a Dublino. Ha studiato letteratura inglese e spagnola al Trinity College e ha lavorato come insegnante. Guanda ha pubblicato i romanzi: La metà di niente, La moglie che dorme, Il viaggio verso casa, Una vita diversa, L’amore o quasi, Se stasera siamo qui e Donna alla finestra. Sempre presso Guanda nel 2007 è uscito Un mondo ignorato, sull’emigrazione irlandese degli anni Cinquanta. martedì 26 ore 21.00 Festival Internazionale CinemAmbiente nasce a Torino con l’obiettivo di presentare i migliori film ambientali a livello internazionale e contribuire alla promozione del cinema e della cultura ambientale. Fondato e diretto da Gaetano Capizzi, è organizzato dal 2006 dal Museo Nazionale del Cinema - Fondazione Maria Adriana Prolo ed è

43 BIOGRAFIE

BIOGRAFIE

Annoni/Cassini/Marra/ Messerklinger/Serranò Daniela Marra (diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Torino), Mariateresa Serranò (laurea in Culture Moderne e Comparate), Stefano Annoni (diploma alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano), Marco Cassini (diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma) e Gaia Messerklinger (attrice e modella), si incontrano sul set di “Fuoriclasse” con Luciana Littizzetto. La perfomance per Play with Food 2 è il loro primo lavoro collettivo. venerdì 29


membro fondatore dell’Environmental Film Festival Network (EFFN). venerdì 29 Marco Fracon, prete della diocesi di Torino, dopo gli studi di Teologia presso la Facoltà Teologica si è laureato in Filosofia presso l’Università di Torino. Giornalista pubblicista, collabora con il settimanale “Il nostro Tempo” e con il sito della Elle Di Ci. Socio fondatore e membro del direttivo dell’associazione CasaOz, dal 2005 collabora con Torino Spiritualità. sabato 7 maggio

44

Guido Frizzoni, fotografo torinese, lavora come consulente per diverse aziende informatiche. Autodidatta, inizia a fotografare durante gli anni del liceo, mantenendo questa passione a livello personale. Membro della Società Fotografica Subalpina, collabora con diverse istituzioni e tiene corsi propri. mercoledì 20 ore 18.00

Luciano Gallino è professore emerito all’Università di Torino. Si occupa da tempo delle trasformazioni del lavoro e dei processi produttivi nell’epoca della globalizzazione. Per Einaudi ha pubblicato Informatica e qualità del lavoro (1983), L’incerta allenza (1992), Se tre milioni vi sembran pochi («Vele», 1998), La scomparsa dell’Italia industriale (2003), L’impresa irresponsabile («Gli struzzi», 2005 e «ET Saggi», 2009) e Con i soldi degli altri («Passaggi Einaudi», 2009). giovedì 7 ore 18.00 Giuseppe Gandolfo, giornalista

Maria Chiara Giorda, è ricercatrice di Storia delle religioni e Storia del Cristianesimo all’Università di Torino, dove svolge anche attività didattica. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca presso la V Section dell’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi nel 2007. Attualmente ha un incarico come Professore di Storia delle religioni presso l’Istituto Sociale di Torino. martedì 5 e 12 ore 18.00 Giorgio Girard, professore ordinario di Psicologia, prima a Trento e poi a Torino, ha elaborato per la psicologia le ipotesi del “pensiero debole” sviluppando la sua ricerca sull’incrinamento delle certezze che connota il mondo contemporaneo. Tra le sue pubblicazioni: Tutto e niente. Religione come conoscenza (Tirrenia Stampatori, 2001), La cura del sano (Tirrenia Stampatori, 2002), La vita dal di dentro (Fermento, 2010). giovedì 21 ore 18.00 Cristoforo Gorno, laureato in Storia delle religioni del mondo classico, lavora in televisione come autore di programmi di divulgazione scientifica e storica, tra cui Gaia, il pianeta che vive (Rai 3), Atlantide e Impero (La7). I paesaggi e gli scenari storici di Nelle mani di un dio qualunque (Aliberti Editore) sono frutto di studi personali e di esperienza diretta. martedì 12 ore 21.00 Francesca Lancini è nata a Brescia nel 1983 e vive a Milano. Ha lavorato come modella e attrice, prima di dedicarsi alla scrittura. Senza tacchi (Bompiani, 2011) è il suo primo romanzo. lunedì 4 ore 18.00

Philippe Leroy, attore francese, ha esordito come attore nel 1960. Due anni dopo si è trasferito in Italia per motivi politici dove ha avuto un grande successo. Ha interpretato numerosi film, fotoromanzi e fiction. Il suo nome resta per molti legato all’interpretazione che diede di Yanez de Gomera nello sceneggiato televisivo Sandokan di Sergio Sollima, riprendendo i racconti di Emilio Salgari. venerdì 29 ore 21.00 Amos Luzzatto, libero docente universitario e primario, ama farsi definire “medico-studioso di cultura ebraica”. Ha tenuto un corso sulla lettura ebraica del Midrash presso la cattedra di Storia delle religioni a Venezia e all’Università di Roma Tre. Ha partecipato a convegni nazionali e internazionali su temi di cultura ebraica. È stato Presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane e ha un’intensa attività di scrittore e saggista. martedì 5 ore 18.00 Sebastiano Maffettone è Ordinario di Filosofia Politica presso la Facoltà di Scienze Politiche della Luiss Guido Carli. É membro di numerosi comitati scientifici, tra cui la Fondazione Olivetti, la Fondazione Einaudi e la Fondazione Ernst&Young. Dirige la rivista “Filosofia e questioni pubbliche” (Luiss-Edizioni). Tra le sue pubblicazioni Il valore della vita (Mondadori Editore, 1998) e Etica pubblica (Il Saggiatore Editore, 2001). martedì 26 ore 18.00 Stefano Malatesta, scrittore, è autore di racconti di viaggio e articoli d’arte e di letteratura per “la Repubblica”. Come inviato di “Panorama” nel 1973 ha seguito il golpe di Pinochet, mentre per “la Repubblica” ha seguito diversi conflitti bellici. Ritenendo che “le guerre sono tutte uguali” ha scelto di occuparsi di arte, letteratura e viaggi. lunedì 18 ore 18.00

Lorenzo Minoli, produttore cinematografico, giornalista, sceneggiatore, ha lavorato alla De Agostini e per il quotidiano “La Notte”. Ha collaborato con varie riviste e realizzato alcuni documentari storici. Negli Stati Uniti, per oltre vent’anni, ha prodotto film per la televisione e per il cinema. Vive a Firenze, dove ha iniziato l’avventura di produttore di film indipendenti italiani. Il momento perfetto (Pendragon, 2011) è il suo primo romanzo. giovedì 21 ore 21.00 Federico Moccia, scrittore, sceneggiatore e regista, è autore di Tre metri sopra il cielo (Feltrinelli, 2004), Ho voglia di te (Feltrinelli, 2006), Scusa ma ti chiamo amore (Rizzoli, 2007), Amore 14 (Feltrinelli ,2008) e Scusa ma ti voglio sposare (Rizzoli, 2009), da cui sono stati tratti i rispettivi film. Per Rizzoli sono usciti inoltre Cercasi Niki disperatamente, La passeggiata (Bur), Diario di un sogno. Le sue opere sono tradotte in più di quindici Paesi. lunedì 4 ore 21.00 Massimo Mori è Ordinario di Storia della filosofia all’Università di Torino. Si è occupato di storia delle idee, con specifica attenzione alla cultura francese e tedesca del Sette e Ottocento. Si è occupato dei concetti di libertà e determinismo nella filosofia moderna e contemporanea e della filosofia giuridico-politica di Kant. Le sue aree di ricerca riguardano soprattutto l’intersezione tra filosofia morale, filosofia della storia e filosofia politica. giovedì 7 ore 10.30 Negozio Leggero® propone un progetto culturale volto a promuovere un modo di consumare più consapevole e responsabile. Il progetto nasce da un costante percorso di studio svolto da Ecologos, ente di ricerca ambientale applicata e nel 2009 si è concretizzato con il primo punto vendita inaugurato a Torino. La

45 BIOGRAFIE

BIOGRAFIE

Antonio Funiciello è direttore dell’associazione di cultura politica LIBERTÀeguale. Scrive su “Liberal”, “Europa” e “Mondoperaio”. Lavora presso il gruppo parlamentare del Partito democratico al Senato. lunedì 18 ore 18.00

torinese del Tg5, inviato dal Piemonte e Valle d’Aosta. Ha collaborato con Telesubalpina Torino e “Avvenire”. Assunto per otto anni all’Agenzia Ansa. mercoledì 6 ore 21.00


distribuzione “alla spina” di prodotti offre la possibilità di acquistare prodotti senza imballaggio, contribuendo a ridurre la produzione dei rifiuti domestici e risparmiando risorse ambientali ed economiche. sabato 30 Daniele Ninarello dopo aver frequentato la Rotterdam Dance Academy ha avuto l’opportunità di danzare per svariati coreografi internazionali. Le sue creazioni Coded’uomo, Man Size, Accendi la luce, Impro:Grace, Non(leg)azioni, God Bless You sono presentati in diversi festival di danza contemporanea. Man Size viene selezionato per la sezione IN della Vetrina Anticorpi XL 2010. Attualmente porta avanti il progetto di ricerca creativa Transforme, sotto la direzione artistica della coreografa Miryam Gourfink alla Fondation Rouyamont. venerdì 29

46

Mauro Parrinello, già allievo di Michele Di Mauro e Leo Muscato, nel 2007 si diploma alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova. È tra i fondatori della Compagnia dei Demoni dove ha lavorato anche in qualità di regista. È diretto da Valerio Binasco in Noccioline di

Stella Pende, giornalista, attualmente è inviata speciale per “Panorama”. Sono famose le sue inchieste in Italia e nel mondo. In tv ha condotto uno spazio di approfondimento giornalistico, Singolare femminile, che affrontava i temi “donne e guerra” e “donne e Islam”. Per la Rai ha realizzato il reportage da Beslan La strage degli angeli. Ha pubblicato L’ho fatto per amore (Longanesi) e Voglia di madre (Corbaccio). mercoledì 20 ore 21.00 Antonio Pennacchi, operaio in fabbrica a turni di notte fino a cinquant'anni, ha pubblicato per Mondadori i romanzi Canale Mussolini (2010, premio Strega) Il fasciocomunista (2003, premio Napoli) da cui è stato tratto il film Mio fratello è figlio unico e Shaw 150. Storie di fabbrica e dintorni (2006). È autore anche di Le iene del Circeo (Laterza 2010) Fascio e martello. Viaggio per le città del Duce (Laterza 2008). Collabora a "Limes"; suoi scritti sono apparsi su "Nuovi Argomenti", "Micromega" e "La Nouvelle Revue Française". venerdì 15 ore 21.30 Carla Perotti, giornalista e scrittrice, ha fondato a Torino l’Associazione culturale Italo-Indiana e l’Istituto Sadhana, che ospita conferenze, incontri culturali, sedute di rilassamento e di visualizzazione nate dalla conoscenza della psiconeuroimmunologia. Ha pubblicato molti libri con De Agostini, Sperling e Kupfer, Promolibri e Psiche. Il suo ultimo lavoro è Essere Yoga, in uscita presso l’editrice Serra Ta-

rantola. sabato 9 ore 14.30 Sandro Portelli è scrittore, paroliere, produttore discografico e musicologo. Attualmente è professore ordinario di Letteratura angloamericana all’Università La Sapienza di Roma. È stato Consigliere delegato del Sindaco di Roma per la tutela delle memorie storiche della città. È uno dei principali teorici della storia orale, collaborando con Giovanna Marini e Ascanio Celestini. giovedì 7 ore 21.00 Michele Poté, avvocato del Foro di Torino, socio fondatore dello Studio Legale Potè & Guaschino Avvocati Associati, si occupa prevalentemente di diritto di famiglia, diritto penale e diritto minorile. Da sempre attento alla tematica della tutela dei diritti LGBT, si occupa della consulenza legale per gli appartenenti all’associazione Famiglie Arcobaleno, associazione di genitori omosessuali. Dal 2008 è vicepresidente dell’associazione Rete Lenford Avvocatura per i Diritti LGBT. venerdì 1 ore 17.00 Noah Richler, giornalista canadese, è cresciuto tra Montreal e Londra. È il figlio dello scrittore Mordecai Richler. Per molti anni ha lavorato come produttore di documentari per la radio BBC, prima di seguire le orme del padre e diventare uno scrittore. Il suo libro, This is My Country, What's Yours? A Literary Atlas of Canada, ha vinto nel 2007 il Premio nazionale per la saggistica British Columbia. Il libro è un diario di viaggio e un ritratto culturale del paese, con interviste a romanzieri e narratori canadesi. Dopo il suo ritorno in Canada ha lavorato come editor e poi come editorialista per diverse testate inglesi e canadesi. mercoledì 6 ore 21.00 Gianluigi Ricuperati, scrittore e saggista, dal 2010 è consulente

del Castello di Rivoli - Museo d’Arte contemporanea. Ha collaborato alle pagine culturali de “La Stampa” e “D di Repubblica”. Ha scritto un testo pubblicato ne Il corpo e il sangue d’Italia, un’antologia di scrittori italiani di non-fiction curata da Christian Raimo per Minimum Fax. Nel 2009 è uscito La tua vita in 30 comode rate (Laterza). mercoledì 20 ore 21.00 Luca Rolandi, giornalista e ricercatore in storia sociale e religiosa, è autore di saggi su personaggi e vicende del movimento cattolico in Italia. Ha lavorato per “La Stampa” e “Il Secolo XIX” e in Rai. Si occupa di uffici stampa e del coordinamento della comunicazione on line di grandi eventi, tra cui i Giochi Olimpici invernali di Torino. Per Effatà Editrice ha scritto Testimoni del Concilio (2006). lunedì 18 ore 18.00 Simone Rossi, avvocato civilista del Foro di Verona, socio dello studio Mercanti – Dorio e Associati, si occupa anche di diritto dell’immigrazione e asilo. È socio di Rete Lenford – Avvocatura per i Diritti LGBT, per la quale segue il progetto di ricerca europeo “Fleeing Homophobia”, una ricerca sull’applicazione della normativa sulla protezione internazionale ai migranti lesbiche, gay, transessuali e intersessuali perseguitati per orientamento sessuale o identità di genere. venerdì 1 ore 17.00 Luca Savarino, nato a Torino, ha conseguito la laurea in Filosofia Teoretica, sotto la direzione di Gianni Vattimo, presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università di Torino con una tesi su Hannah Arendt. Nel1999 ha ottenuto il titolo di Dottore di Ricerca in Ermeneutica filosofica, con una dissertazione su “Heidegger e il cristianesimo”. martedì 5 ore 18.00

47 BIOGRAFIE

BIOGRAFIE

Margherita Oggero, scrittrice torinese, nel 2002 ha esordito nella narrativa con il romanzo La collega tatuata, edito da Mondadori, da cui è stato tratto il film Se devo essere sincera con Luciana Littizzetto. Sono seguiti, con altrettanto successo, Una piccola bestia ferita (2003), L’amica americana (2005), Qualcosa da tenere per sé (2007) e i racconti Il rosso attira lo sguardo (2008) e Risveglio a Parigi (2009), tutti editi da Mondadori. Con Einaudi ha pubblicato nel 2006 Così parlò il nano da giardino e nel 2009 Il Compito di un gatto di strada. giovedì 21 ore 18.00

Fausto Paravidino. Recita nel film Giorni e nuvole di Silvio Soldini, nella sit-com Piloti, e tutt’ora nella “Melevisione” di RaiTre. Attualmente è impegnato in una tourneé internazionale accanto a Paolo Graziosi ne La duchessa di Amalfi. venerdì 29


Dieter Schlesak è nato nel 1934 in Romania. Poeta madrelingua tedesca, saggista e romanziere, dopo gli studi universitari a Bucarest ha subito la persecuzione del regime di Ceausescu per la sua attività di redattore della rivista «Neue Literatur». Nel 1969 si è trasferito in Germania e dal 1973 vive in Toscana. Tra le sue opere Il farmacista di Auschwitz (Garzanti, 2009) e Bandiere bucate. Viaggio dentro una rivoluzione (Moretti & Vitali, 1997). mercoledì 6 ore 18.00

48

Marcello Sorgi, giornalista, è stato direttore del Tg1, del Giornale radio Rai e de “La Stampa”, di cui è oggi editorialista e inviato. Ha scritto La testa ci fa dire, libro intervista con Andrea Camilleri (Sellerio, 2000), Il secolo dell’Avvocato (Skira, 2008), pubblicato in occasione della mostra fotografi ca sulla vita di Gianni Agnelli di cui è stato curatore, Edda Ciano e il comunista (BUR, 2009) e Le amanti del vulcano (Rizzoli, 2010). martedì 19 ore 18.00 STUDIO999 è uno studio di architettura con sede nel quartiere di San Salvario a Torino. Da oltre 10 anni la squadra che lo compone, guidata dagli architetti Elena Carmagnani, Giorgio Davì e Gabriele Gatti, lavora nel campo della progettazione e ristrutturazione. Il progetto Oursecretgarden nasce da un’espe-

Younis Tawfik, traduttore e scrittore, insegna Lingua araba all’Università di Genova. Oltre alle sue ricerche sul tema dell’ascensione celeste e al viaggio nell’aldilà nelle letterature universali si occupa di studi sul sufismo islamico. È presidente del Centro Culturale Italo-Arabo Dar al Hikma. Collabora con “La Stampa”, “Il Messaggero” e “Il Giornale”. martedì 12 ore 18.00 Francesco Tornesello, psichiatra, ha lavorato all’ospedale di Volterra, partecipando alle esperienze più avanzate di operatività antimanicomiale. Nel 1974 è tra i fondatori di Psichiatria Democratica a Bologna. Attualmente presta consulenza alla cooperativa sociale l’Adelfia di Alessano, per la quale ha curato la produzione del lungometraggio Juliet: tutti sulla stessa barca regia di G. De Blasi, selezionato per il David di Donatello. giovedì 28 ore 18.30 Roberto Trovato, professore associato di Drammaturgia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Genova, è autore di studi sul teatro italiano fra Cinquecento e Novecento. Ha scritto un volume sul teatro di Lasca e Un classico del rifacimento (L’Amleto di Carmelo Bene). Nel 2005 ha curato per Utet Teatro comico del Cinquecento (La tonaca in commedia). martedì 26 ore 18.00 Marco Vacchetti insegnante di letteratura italiana e latina al

liceo classico Massimo D’Azeglio di Torino. Ha coordinato dal 2000 al 2006 il Master in Tecniche della Narrazione della Scuola Holden e collaborato al quotidiano “la Repubblica” sui temi della scuola. lunedì 14 ore 18.00

la provincia di Pordenone e socio Ferpi (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana). Collabora su “Terzo Settore”, mensile del gruppo “IlSole24Ore” dedicato al mondo del non profit. martedì 12 ore 18.00

Chiara Vallini si forma a Milano presso la Scuola del Teatro del Sole con la quale partecipa anche a diversi progetti artistici in Africa Occidentale. Nel 2004 fonda insieme a Camilla Barbarito l’Associazione Culturale I vicini di Peppino con la quale riceve alcuni importanti riconoscimenti a livello regionale e nazionale. Attualmente si dedica a creazioni personali. venerdì 29 Anna Vanzan, iranista e islamologa, le sue ricerche sono orientate verso il mondo di cultura persianizzante. Ha tenuto corsi di civiltà islamica in atenei italiani e stranieri e attualmente insegna Lingua e Cultura Persiana presso l’Università degli Studi di Milano. È redattore della rivista “Afriche&Orienti” e collabora con testate giornalistiche e programmi radiofonici nazionali e esteri. martedì 5 ore 18.00 Bruno Ventavoli, giornalista e scrittore, lavora al quotidiano “La Stampa” dal 1989. Insegna Lingua e letteratura ungherese all’Università di Torino e ha tradotto in italiano numerosi romanzi magiari. Tra i suoi libri Amaro colf (Edizioni e/o, 1998) e Al diavolo la celebrità. Steno dal «Marc’Aurelio» alla televisione. 50 anni di cinema e spettacolo in Italia (Lindau, 2000). martedì 12 ore 18.00 Sergio Zicari, ministro di culto e responsabile nazionale dei rapporti con la stampa per la Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi. È Presidente del CAD (Centro Ascolto Disagio) Sociale per

49 BIOGRAFIE

BIOGRAFIE

Walter Siti, critico letterario, saggista e scrittore, ha insegnato in varie università italiane. Ha pubblicato due volumi di critica letteraria e saggi su Montale, Penna, Pasolini e sulla poesia italiana contemporanea. Per Mondadori ha pubblicato i romanzi Il contagio (2009) e Autopsia dell’ossessione (2010). Dal novembre del 2008 tiene sul quotidiano “La Stampa” una rubrica di televisione intitolata “La finestra sul niente”. giovedì 7 ore 21.00

rienza condotta da Studio999 e dagli abitanti di via Goito 14 che, nella primavera 2010, hanno realizzato un orto sul tetto piano del fabbricato all’interno del cortile, sede dello studio. A partire da questa esperienza, Studio999 ha aperto un laboratorio per diffondere presso i cittadini la pratica di realizzare orti su tetti piani o spazi inutilizzati della città. venerdì 29


Volete organizzare un party davvero speciale? Benvenuti al Circolo dei Lettori. Le splendide sale settecentesche di Palazzo Graneri della Roccia saranno una cornice straordinaria per le vostre feste. Musica, cabaret, teatro e letture si accompagneranno al menu e alla carta dei vini del Ristorante del Circolo, per una serata che i vostri ospiti non dimenticheranno. Se invece volete organizzare un party direttamente a casa, è possibile richiedere un service completo a domicilio.

AL CIRCOLO, È TUTTA UN’ALTRA FESTA. Per informazioni 011 4326821 party@circololettori.it Party col Circolo è su Facebook


CARTA DEL CIRCOLO La tessera di iscrizione al Circolo è obbligatoria, gratuita e non ha scadenza. Permette di accedere liberamente alle sale di lettura, partecipare alle attività a ingresso libero, essere sempre informato sulle novità e sul programma con la nostra newsletter. CARTA ENTUSIASMO La Carta Entusiasmo è pensata per il pubblico più affezionato: dà diritto alla prenotazione del posto in sala per gli incontri gratuiti, alla riduzione sul biglietto per gli incontri a pagamento e a uno sconto del 20% per le cene letterarie. Leggi le altre agevolazioni su www.circololettori.it. La Carta Entusiasmo ha validità annuale dal momento della sottoscrizione, costa €60 e per chi ha la Carta Giovani €30 CARTA GIOVANI La Carta Giovani è gratuita ed è dedicata a chi ha tra i 18 e i 35 anni; permette di accedere ad alcuni benefit a seconda del punteggio. Per accumulare punti è necessario partecipare a più eventi e incontri del programma del Circolo dei Lettori strisciando la card al desk dell’accoglienza. Totalizzando 6 punti ricevi un set di moleskine, con 12 l’entrata gratuita per uno spettacolo o colazione con l’autore, con 16 diventi settler (pioniere) e hai la possibilità di organizzare un’iniziativa inserita nella nostra programmazione. CARTA AMICI DI TORINO SPIRITUALITÀ Gli Amici di Torino Spiritualità possono partecipare in esclusiva a gite,viaggi e incontri organizzati con l’obiettivo di dare continuità nel corso dell’anno ai contenuti della manifestazione. Possono usufruire di facilitazioni per la prenotazione dei posti sia durante Torino Spiritualità sia in occasione degli eventi organizzati nel corso dell’anno al Circolo dei Lettori. Socio ordinario quota annuale € 30; possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte prezzo speciale € 28; Socio Sostenitore quota annuale € 120. La tessera vale un anno solare indipendentemente dal mese in cui viene versata la quota. È acquistabile anche online sul sito www.torinospiritualita.org

Il Circolo dei Lettori Palazzo Graneri della Roccia, Via Bogino, 9 - 10123 Torino Ingresso libero La Carta del Circolo è obbligatoria Gli appuntamenti sono a ingresso gratuito, tranne dove diversamente segnalato. La Direzione si riserva di distribuire per gli eventi più importanti i tagliandi di ingresso un’ora prima dell’inizio. biglietti in vendita presso l'Accoglienza e on-line sul sito www.circololettori.it o www.anyticket.it fino a 24 ore dalla data dello spettacolo, €1,50 diritto di prevendita. I biglietti on-line si ritirano al Circolo la sera dell'evento. per entrare digitare 1115 + tasto campanello info e prenotazioni 011 43 26 827- info@circololettori.it orari apertura lunedì - sabato 9.30 - 21.30 orario uffici lunedì - venerdì 9.30 - 17.30 Ritirare la password all'Accoglienza Il Ristorante del Circolo dei Lettori 348 241 63 67 - 011 432 68 28 ristorante@circololettori.it Associazione Circolo dei Lettori

Consiglio di Amministrazione Luca Beatrice - Presidente Mariangela Ariotti, Bruno Gambarotta, Giuseppe Zappalà Direttore Antonella Parigi Comitato di programmazione Stefania Bertola, Fabio Geda, Gianluca Gozzi, Andrea Mosconi, Marco Rainò, Luca Terzolo, Gabriele Vacis e Giorgio Vasta Le attività del Circolo dei Lettori sono realizzate con il contributo della Regione Piemonte e della Compagnia di San Paolo sotto gli auspici del

Tutte le tessere si possono sottoscrivere presso l’Accoglienza del Circolo dei Lettori. stampato su carta OIKOS

www.circololettori.it


Programma Circolo dei lettori aprile 2011  

Leggi il programma del Circolo di aprile 2011