Page 6

© copyright Giunta della Provincia Autonoma di Trento - 2016 Collana infosociale 49 Dipartimento Salute e solidarietà sociale - Provincia Autonoma di Trento Tel. 0461 494171, fax 0461 494159 L’immigrazione in Trentino – Rapporto annuale 2016 a cura di Maurizio Ambrosini, Paolo Boccagni e Serena Piovesan Stesura del testo Maurizio Ambrosini (Introduzione; Capitolo 3); Paolo Boccagni (Capitolo 1; Capitolo 2); Serena Piovesan (par. 2.2); Laura Battisti e Pirous Fateh-Moghadam (Capitolo 4); Pierino Anesin, Laura Battisti, Giulia De Nardi, Pirous Fateh-Moghadam, Chiara Mazzetti, Stefania Pancher (Capitolo 5); Riccardo Pertile e Silvano Piffer (Capitolo 6); Milena Belloni (Capitolo 7); Francesco Di Battista e Silvia Volpato (Capitolo 8); Katia Cortellini (Capitolo 9); Pierluigi La Spada e Patrizia Toss (Capitolo 10). Raccolta ed elaborazione dati a cura di Serena Piovesan Coordinamento editoriale Pierluigi La Spada e Serena Piovesan Promotore Centro informativo per l’immigrazione (CINFORMI), in collaborazione con Cooperativa Città Aperta Via Lunelli n. 4 - 38121 TRENTO Tel. 0461491888 - Fax 0461491899 e-mail: cinformi@provincia.tn.it www.cinformi.it I curatori della ricerca Maurizio Ambrosini è docente di Sociologia dei processi migratori nell’Università degli studi di Milano, presso la Facoltà di Scienze politiche, economiche e sociali. Insegna inoltre nell’università di Nizza. È responsabile scientifico del centro studi Medì di Genova, della Scuola estiva di Sociologia delle migrazioni e della rivista “Mondi Migranti”. Tra i suoi recenti lavori ricordiamo: Non passa lo straniero? Le politiche migratorie tra sovranità nazionale e diritti umani (Cittadella, 2014); Immigrazione irregolare e welfare invisibile (Il Mulino, 2013); Governare città plurali (curatore, FrancoAngeli, 2012); Sociologia delle migrazioni (Il Mulino, 2011, nuova edizione). Paolo Boccagni è docente di Sociologia all’Università di Trento, presso il Corso di laurea in Servizio sociale. Si occupa di migrazioni, welfare locale e diversità etno-culturale. Coordina il progetto ERC HOMInG: Home as window on migrant belonging, integration and circulation (2016-2021) e ha da poco pubblicato Migration and the search for home: Mapping domestic space in migrants’ everyday lives (2017). Tra gli ultimi lavori in italiano, un numero monografico di Mondi Migranti (3/2014) su “Migrazioni e ricerca qualitativa in Italia” (con B. Riccio [a cura di]). Attualmente sta facendo ricerca sul rapporto tra servizio sociale e immigrazione, e sul senso di “casa” dei migranti. Serena Piovesan, dottore di ricerca in Sociologia e Ricerca sociale, svolge attività di ricerca, con particolare riferimento ai temi dell’immigrazione straniera. È specializzata nello studio etnografico delle migrazioni est-europee. Attualmente sta facendo ricerca sulle dinamiche socio-economiche delle comunità religiose degli immigrati. Si ringraziano per il loro contributo alla ricerca: Agenzia del Lavoro – Osservatorio Mercato del Lavoro – PAT; Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari; Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Trento; CISL del Trentino; CGIL del Trentino; Commissariato del Governo della Provincia di Trento; Direzione Casa Circondariale di Trento; Istituto di Statistica della provincia di Trento (ISPAT); Osservatorio per la salute – PAT; Questura di Trento; Ufficio innovazione e informatica – Servizio Istruzione e formazione del secondo grado, Università e ricerca – PAT; Servizio di Epidemiologia clinica e valutativa – APSS; Servizio Lavoro – PAT; Ufficio politiche della casa – Servizio Autonomie locali – PAT; Ufficio Ispettivo del Lavoro – PAT; UIL del Trentino. Progettazione grafica e impaginazione Litotipografia Alcione, Lavis – Trento Foto di copertina: Cinformi e Fotolia

Rapporto immigrazione in Trentino 2016  
Advertisement