Page 4

Ingegneria dell’informazione - Notizie dalla commissione n. 1, ottobre 2011

IN COMMISSIONE

L’ordinamento professionale in università

Competenze

L’ordine degli Ingegneri di Pavia ha consolidato, ormai da alcuni anni, una collaborazione con l’Università degli Studi di Pavia per il coordinamento di un insegnamento didattico rivolto ai futuri professionisti. Il corso, intitolato “Legislazione ed ordinamento professionale”, si rivolge agli studenti di ingegneria per l’ambiente e il territorio, biomedica, civile, elettrica, elettronica e informatica ed è tenuto dall’Ing. Giampiero Canevari per i settori A e B (civile-edile ed industriale) e dall’Ing. Antonio barili per il settore C (informazione).

La commissione ha elaborato uno schema per la classificazione delle competenze per gli iscritti al terzo settore dell’Ordine. L’obiettivo è quello di contribuire alla realizzazione di una funzionalità che verrà resa disponibile a tutti gli iscritti tramite il sito dell’Ordine stesso, per permettere a ognu-

La facoltà di ingegneria a Pavia

L’insegnamento ha l’obiettivo di predisporre gli interessati ad affrontare le problematiche di natura tecnico-giuridica che sempre più spesso investono la professione dell’ingegnere nei suoi diversi settori di attività, orientando nel contempo sulla scelta dell’impegno professionale postlaurea più consono e favorevole. E’ destinato agli studenti dell’ultimo anno dei diversi corsi di laurea e di laurea specialistica: in particolare a quelli intenzionati a sostenere l’Esame di Stato per conseguire l’abilitazione professionale, per il cui superamento le notizie apprese formano speci-

fico oggetto di verifica secondo il dettato del D.P.R. 328/2001. Particolare attenzione è quindi data al settore dell’informazione, per il quale vengo-

La commissione dell’ingegneria dell’informazione in università per i futuri professionisti

no trattati i seguenti temi: a. ruolo e competenze dell’ingegnere dell'informazione; b. ordinamento e deontologia professionale; c. i rapporti di lavoro: lavoro subordinato, lavoro autonomo, impresa; d. sicurezza e salute sui luoghi di lavoro (settore informazione); e. il documento informatico e la firma digitale; f. la proprietà intellettuale: diritto d’autore, brevetto; g. la tutela giuridica dei programmi per elaboratore e delle banche dati; h. i contratti informatici e la disciplina del commercio elettronico; i. la tutela della riservatezza e dei dati personali; l. diritto penale dell’informatica. I reati informatici; m. informatica per la P.A.; n. la tutela dei diritti: la consulenza tecnica e l’informatica forense. La grande novità partirà con il nuovo anno a c c a d e m i c o 2 0 1 1 - 2 0 12 i n c u i l’insegnamento verrà sdoppiato, dando così la nascita ad un corso interamente dedicato all’ingegnere dell’informazione. Il materiale del corso è disponibile all’indirizzo abarili.unipv.it. C. Cucculelli

Anche l’Ordine da rilievo alle competenze professionali dei propri iscritti

no di indicare le proprie competenze ed offrire criteri più significativi per la ricerca dei nominativi. Il documento è stato presentato durante l’ultima riunione della commissione dell’informazione in CROIL, lo scorso luglio, dove ha ricevuto interesse anche da parte degli altri Ordini provinciali della Regione Lombardia che ne stanno condividendo l’opportunità. C. Canobbio

I prossimi impegni della commissione

Contattaci

26-10-2011 - Partecipazione CII-CROIL

Segreteria:

0382.22070

02-11-2011 - Riunione Commissione, ore 20:30 presso l’Ordine degli Ingegneri di Pavia

Consigliere referente:

Giovanni Savio

Coordinatore:

Stefano Tazzi

Referenti CROIL e CNII:

Stefano Tazzi Cristiano Canobbio

Pagina 4

1 - Notizie dalla Commissione  
1 - Notizie dalla Commissione  

Foglio informativo della Commissione dell'Ingegneria dell'Informazione dell'Ordine degli Ingegneri di Pavia

Advertisement