Page 1

Regolamento del Torneo Ciclistico delle Province Venete 2012

TORNEO CICLISTICO PROVINCE VENETE 2012 REGOLAMENTO PER LE GARE DI 1^ E 2^ SERIE Sommario Art. 1 -

ENTE ORGANIZZATORE ...................................................................................................................... 2

Art. 2 -

ASSEMBLEA ELETTIVA E CONSIGLIO DIRETTIVO ................................................................................ 2

Art. 3 -

ISCRIZIONI .......................................................................................................................................... 2

Art. 4 -

QUOTE DI ISCRIZIONE AL T.C. DELLE PROVINCE ................................................................................ 2

Art. 5 -

GRUPPI AMMESSI .............................................................................................................................. 2

Art. 6 -

SUDDIVISIONE DEI CICLISTI NELLE GARE ........................................................................................... 3

Art. 7 -

PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI ............................................................................................ 3

Art. 8 -

CLASSIFICHE ....................................................................................................................................... 4

Art. 9 -

VESTIZIONE MAGLIE .......................................................................................................................... 4

Art. 10 -

PUNTEGGI ...................................................................................................................................... 5

Art. 11 -

RILEVAZIONE TRAGUARDI VOLANTI E CLASSIFICHE ...................................................................... 5

Art. 12 -

PARITA’ DI PUNTEGGIO ................................................................................................................. 5

Art. 13 -

ORGANIZZAZIONE E PREMI GARA. ................................................................................................ 5

Art. 14 -

QUOTA DI ISCRIZIONE GARA ......................................................................................................... 5

Art. 15 -

ASSEGNAZIONE NUMERI DI GARA................................................................................................. 5

Art. 16 -

SERVIZIO STAMPA E INTERNET ...................................................................................................... 6

Art. 17 -

PREMIAZIONI FINALI PER LE SOCIETA’........................................................................................... 6

Art. 18 -

PREMIAZIONI FINALI INDIVIDUALI................................................................................................. 6

Art. 19 -

PRESENTAZIONE ISCRIZIONI SOCIETA’ E CALENDARIO GARE ........................................................ 6

Art. 20 -

SANZIONI DISCIPLINARI ................................................................................................................. 6

Pagina 1


Regolamento del Torneo Ciclistico delle Province Venete 2012

Art. 1 -

ENTE ORGANIZZATORE Il Torneo Ciclistico delle Province Venete 2012 è affiliato all’ UDACE - ACSI del Veneto. Il Regolamento tecnico, disciplinare e la tutela assicurativa di tale Ente, è integrato con il presente Regolamento.

Art. 2 -

ASSEMBLEA ELETTIVA E CONSIGLIO DIRETTIVO Il T.C. delle Province 2012 è diretto da un Consiglio Direttivo eletto dalle società ciclistiche iscritte al Trofeo, e resta in carica per un anno. Il Consiglio Direttivo è composto da un Presidente, un vice Presidente, e cinque Consiglieri eletti con votazione propria. Tra i delegati inoltre sono eletti un Segretario ,due Revisori dei Conti ed un Tesoriere. A tale Consiglio è demandato il potere decisionale sull’attività tecnica, promozionale, finanziaria e disciplinare del T.C. delle Province. Il Consiglio Direttivo è composto solo da consiglieri appartenenti alle società iscritte al T.C. delle Province. L’Assemblea è composta e rappresentata dai presidenti o da un proprio delegato di ogni singola Società iscritta. La sede sociale per le riunioni ordinarie del T.C. delle Province è istituita presso la sede provinciale dell’UDACE – Acsi di Padova e cioè in Via Vallona 6 , presso il bar “The Twins” a Montegrotto Terme (Pd).

Art. 3 -

ISCRIZIONI Al T.C. delle Province Venete 2012 per le sole gare di prima serie, possono iscriversi tutte le Società Ciclistiche ed i ciclisti individuali “affiliati a qualunque Ente riconosciuto” ed in regola con il tesseramento dell’anno corrente. Per le gare di seconda serie, le iscrizioni sono riservate esclusivamente alle Società Ciclistiche e ai ciclisti, affiliati all’UDACE-ACSI.

Art. 4 -

QUOTE DI ISCRIZIONE AL T.C. DELLE PROVINCE Le quote di iscrizione sono fissate nella misura unica di Euro 100 (cento) per le Società Ciclistiche con un minimo di 3 iscritti. La quota permetterà agli atleti delle società iscritte di partecipare alla classifica individuale sia 1^ serie che di 2^ serie( se in possesso di apposito timbro sul cartellino). Si possono iscrivere al T.C. delle Province anche corridori individuali pagando una quota annua di euro 35,00 ( trentacinque) a testa. Ciascun ciclista iscritto al Torneo con la propria società o iscritto individualmente concorrerà alla classifica individuale del T.C. delle Province. Il singolo corridore individuale corre con la propria divisa sociale.

Art. 5 -

GRUPPI AMMESSI Vengono composte sei categorie (+ donne) così suddivise: 1^ Categoria 19-27 anni Cadetti e Junior 2^ Categoria 28-39 anni Senior 3^ Categoria 40-47 anni Veterani 4^ Categoria 48-55 anni Gentleman 5^ Categoria 56-62 anni Super Gentleman A 6^ Categoria 63-75 anni Super Gentleman B 7^ Categoria Donne 8^ Categoria Debuttanti Pagina 2

1^ Fascia 1^ Fascia 2^ Fascia 3^ Fascia 4^ Fascia 4^ Fascia 4^ Fascia 1^ Fascia


Regolamento del Torneo Ciclistico delle Province Venete 2012

N.B. I corridori della categoria Debuttanti , gareggiano con le categorie Cadetti- Junior e Senior. I corridori di età dai 63 fino ai 75 anni (categoria Super Gentleman B) gareggiano sempre con la 5° Categoria , con le Donne e, comunque, fanno sempre classifica e punteggio separati. Art. 6 -

SUDDIVISIONE DEI CICLISTI NELLE GARE Per le gare sia di prima che di seconda serie verranno fatte 4 partenze per ogni gara in calendario per le seguenti fasce di età: -

Debuttanti, Cadetti, Junior e Senior Veterani Gentleman Super Gentleman A e B + Donne

Se al momento della partenza in una gara ci saranno meno di 35 partenti per fascia, questa verrà unificata con la partenza dell’altra fascia, a insindacabile giudizio dei Giudici di gara e della Direzione di corsa. All’atto dell’adesione al T.C. delle Province ogni società ciclistica presenterà l’elenco dei ciclisti da iscrivere con le seguenti indicazioni: -

Cognome e nome Anno di nascita N° tessera Indicazione se appartenente alla 2^ serie UDACE Ente di appartenenza (UDACE, UISP, FCI, ecc.)

Verranno stilate 6 classifiche individuali ( + Donne e Debuttanti). Saranno assegnati i punti ai primi 10 classificati di ogni singola categoria per fascia. I premi saranno consegnati sempre ai primi 10 di ogni categoria più 1 premio alla prima Donna classificata e 1 premio al primo Debuttante classificato per un totale di minimo 62 premi per gara. Al primo di ogni categoria andrà il mazzo di fiori più altro congruo premio a discrezione della Società organizzatrice (es. medaglia d’oro). I traguardi volanti sono facoltativi. Alle manifestazioni di 1^ serie, potranno partecipare tutti gli atleti, sia di 1^ che di 2^ serie, regolarmente tesserati con qualsiasi Ente della Consulta legalmente riconosciuto. Per le manifestazioni di 2^ serie, potranno partecipare esclusivamente i tesserati UDACEACSI aventi nel proprio tesserino il timbro di convalida di 2^ serie apposto dal proprio Comitato Provinciale UDACE. Gli atleti di 2^ serie, in caso di n° 2 vittorie nelle gare di 2^ serie o di n° 1 vittoria in una gara di 1^ serie, passeranno IMMEDIATAMENTE di 1^ serie e quindi non potranno più partecipare alle restanti gare del T.C. delle Province di 2ˆserie dell’anno in corso e rimarranno di 1^ serie anche per tutto l’anno successivo come stabilito da Regolamento UDACE. Nelle gare di 2^ serie non partono le categorie Debuttanti e Donne. Art. 7 -

PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI Il calendario delle prove 2012 fissa le seguenti regole: Saranno effettuate quattro partenze per ogni manifestazione ciclistica del Torneo con le seguenti suddivisioni di categorie: Pagina 3


Regolamento del Torneo Ciclistico delle Province Venete 2012

-

Debuttanti Cadetti, Junior e Senior Veterani Gentleman Supergentleman A e B + Donne.

Gare di 1^ serie: - Le gare di 1^ serie si svolgeranno su una distanza da un minimo di 80 km fino ad un massimo di 100 km. Gare di 2^ serie: - Nelle gare di 2^ serie si faranno sempre quattro partenze con l’esclusione delle categorie Donne e Debuttanti come specificato al precedente Art. 6. - Le gare di 2^ serie si svolgeranno su una distanza da un minimo di 60 km fino ad un massimo di 80 km. Calendario Gare: - Non saranno messe nel calendario del T.C. delle Province, gare che non rispettino le distanze minime come da regolamento. - Le Società ciclistiche iscritte l’anno precedente, hanno la prelazione sulla scelta della data di manifestazione da inserire in calendario. - Sarà obbligatorio stampare il volantino pubblicitario relativo al programma della manifestazione, con relativi orari di partenza e stampati i loghi degli sponsor principali del Torneo delle Province che saranno forniti dal Consiglio Direttivo all’inizio dell’anno a tutte le società iscritte. - Nel volantino dovranno essere obbligatoriamente indicate le modalità e i tempi previsti di premiazione della gara ( alla fine di ogni gara o alla fine di tutte le gare). Tale volantino sarà inserito nella sezione “Locandine” del sito internet www.torneoprovincevenete.blogspot.com . Art. 8 -

CLASSIFICHE - Classifica generale di Società: per partecipare a questa classifica ogni società deve essere iscritta al Torneo delle Province con almeno 3 atleti. - Classifica individuale generale per gli atleti delle società iscritte al T.C. delle Province, maglia più premio finale ai primi 5 classificati per ogni categoria.

Art. 9 -

VESTIZIONE MAGLIE Verrà assegnata, ad ogni prova, la maglia di capoclassifica che sarà indossata dai leader delle classifiche individuali delle società iscritte al Torneo, sia di 1^ che 2^ serie, delle varie categorie che sono obbligati ad indossare la maglia di capoclassifica fornita dall’organizzazione del T.C. delle Province, alla partenza di ogni gara. La mancata ottemperanza a questa regola comporterà, ogni volta, una penalizzazione di punti 3 (tre) che saranno detratti dalla classifica individuale dell’atleta in questione. La penalizzazione non sarà applicata se, e solo se, la causa è dovuta a negligenza dell’organizzazione (mancata consegna della maglia o consegna di una maglia con taglia sbagliata e non sostituita dopo la segnalazione del corridore). Pagina 4


Regolamento del Torneo Ciclistico delle Province Venete 2012

Art. 10 - PUNTEGGI Le classifiche individuali e per Società, saranno redatte in base ai seguenti punteggi assegnati nelle singole prove e così stabiliti: 1° Classificato 2° Classificato 3° Classificato 4° Classificato 5° Classificato

punti 15 punti 12 punti 10 punti 8 punti 6

6° Classificato 7° Classificato 8° Classificato 9° Classificato 10° Classificato

punti 5 punti 4 punti 3 punti 2 punti 1

Per il 2012 è previsto un punteggio di partecipazione. Vengono assegnati punti 5 (cinque) di partecipazione ad ogni ciclista iscritto al T.C. delle Province per ogni gara a cui prenderà parte. Tale punteggio sarà valido solo per la classifica individuale e non per la classifica a punti di Società. Ad eventuali gare a cronometro saranno assegnati ai partecipanti solo i punti 5 (cinque) di partecipazione. Art. 11 - RILEVAZIONE TRAGUARDI VOLANTI E CLASSIFICHE Sarà cura della società organizzatrice rilevare l’ordine d’arrivo degli eventuali traguardi volanti mentre gli ordini d’arrivo della gara saranno rilevati dai giudici UDACE-ACSI, e trasmessi all’addetto classifiche per gli opportuni aggiornamenti. Art. 12 - PARITA’ DI PUNTEGGIO In caso di parità di punteggio nelle classifiche finali fra due o più ciclisti o fra società, si terrà conto: - del numero di vittorie - del numero dei migliori piazzamenti in caso di ulteriore parità, varrà il miglior ultimo piazzamento. Art. 13 - ORGANIZZAZIONE E PREMI GARA. Le società organizzatrici devono assumersi le varie spese organizzative ed un montepremi adeguato così distinto: -

1 premio alla Società con più punti in classifica nella somma di tutte le categorie; 10 premi individuali per ognuna delle 6 categorie; 6 mazzi di fiori + medaglia d’oro (o premio di egual valore) per i vincitori di ogni categoria; - 1 premio alla prima Donna classificata; - 1 premio al primo Debuttante classificato. I traguardi volanti sono ad esclusiva discrezione della società organizzatrice.

Art. 14 - QUOTA DI ISCRIZIONE GARA La quota iscrizione individuale per ogni gara sarà di Euro 10,00 come da regolamento Udace di cui Euro 0,50 andranno alla cassa del Torneo delle Province per la premiazione finale. Art. 15 - ASSEGNAZIONE NUMERI DI GARA A tutti gli iscritti alle singole manifestazioni sarà assegnato un numero di gara di volta in volta che sarà restituito a fine gara. Pagina 5


Regolamento del Torneo Ciclistico delle Province Venete 2012

Art. 16 - SERVIZIO STAMPA E INTERNET Saranno divulgati gli ordini d’arrivo di ogni gara a mezzo stampa con articoli su “Il Mattino”, “Il Gazzettino” ed il “Ciclismo Udace”. Inoltre detti articoli appariranno anche sui siti: http://torneoprovincevenete.blogspot.com/, http://ciclocolor.com/, http://www.ciclonet.it/e http://www.ciclonews.it/ grazie alla collaborazione con Fornasiero Livio, corrispondente delle sopraccitate testate giornalistiche. Art. 17 - PREMIAZIONI FINALI PER LE SOCIETA’ Le prime 3 società ciclistiche iscritte al Torneo delle Province 2012 saranno premiate in base alla classifica a squadre a punti, con un adeguato montepremi, sia per la 1^ che per la 2^ serie. E’ prevista anche una classifica di partecipazione per la quale sarà assegnato un punto per ogni iscritto. Detto punteggio non è cumulabile nella classifica individuale. Per questa classifica sarà predisposto adeguato premio per la prima società classificata. Art. 18 - PREMIAZIONI FINALI INDIVIDUALI Le premiazioni individuali saranno così suddivise sia per la 1^ e 2^ serie: - 1° assoluto di ogni categoria della classifica finale generale con maglia e premio adeguato (non cumulabile). - I primi 5 classificati di ogni categoria della classifica finale delle Società iscritte al Torneo delle Province, con maglia e premio adeguato. Art. 19 - PRESENTAZIONE ISCRIZIONI SOCIETA’ E CALENDARIO GARE Il calendario delle gare sarà composto entro la fine di gennaio 2012 ed avranno prelazione sulle gare da inserire le società già iscritte l’anno precedente. Si fissa un massimo di 10 gare più la Finale sia per le gare di 1^ che di 2^ serie da effettuarsi nell’arco del calendario 2012 gare strada UDACE – ACSI. L’ultima data utile per la presentazione delle iscrizioni delle società e delle iscrizioni individuali, con le relative quote si iscrizione, è fissata per il 29 febbraio 2012. Rimangono comunque aperte le iscrizioni alle gare sia di 1^ che di 2^ serie, per ogni atleta affiliato a qualsiasi Ente riconosciuto dalla Consulta , anche oltre la data prefissata, ma non potrà parteciperà alla classifica generale individuale. Art. 20 - SANZIONI DISCIPLINARI I giudici di gara UDACE – ACSI e la Commissione Disciplinare UDACE – ACSI, applicherà le eventuali sanzioni disciplinari, attenendosi al regolamento tecnico nazionale.

Il Consiglio Direttivo del Torneo Ciclistico delle Province Venete

Documento approvato a Montegrotto Terme in data 17/01/2012.

Pagina 6

Regolamento TPV  

Regolamento TPV