Page 1

32

DOMENICA 16 MARZO 2014 GIORNALE DI BRESCIA

SPECIALE PISCINE

A CURA DI NUMERICA

Variazioni stilistiche e tecniche la piscina guarda al futuro / È ormai lontana l’immagine di un ret-

tangolo azzurro in cui immergersi e nuotare. La piscina, oggi, offre infinite variazioni stilistiche e differenti vocazioni, per il nuoto, ricreativa, fisioterapica e wellness. Vasche di forma e design di gusto minimale, piscine apparentemente semplici, geometrie definite con scale sommerse che non interrompono la linearità, caratterizzate prevalentemente da bordi a sfioro. O, viceversa, piscine di forma libera, arricchite da scenografie di giochi d’acqua, impianti di illuminazione, con rivestimenti mosaici e decori che ricordano gli sfarzi delle antiche terme romane. Qualunque sia lo stile prescelto, molta cura è riposta nella scelta dei materiali e dei colori che sempre più devono essere in armonia con l’ambiente: per il rivestimento interno si prediligono i colori tenui e “naturali” tipo sabbia, beige e grigio, a scapito del classico azzurro sempre meno scelto. Sempre più è utilizzata la pietra naturale per rivestire sia l’interno sia l’area esterna e soluzioni di rivestimento con malte cementizie a base di resina, creando un piacevole effetto di continuità e un’armonia visiva con il paesaggio circostante. Sempre più costumizzate, le piscine private hanno forma e dimensione progettate sulle specifiche esigenze del committente, capaci di offrire una pluralità di attività di svago. Vince la formula del “su misura”: forma, dimensioni, accessori, colori del rivestimento, finiture eccetera. Per quanto riguarda la tecnologia costruttiva, interessante la metodica che prevede una struttura modulare in pannelli d’acciaio e rivestimento impermeabilizzante in Pvc, combinazione di materiali che garantiscono, in tempi rapidi, la realizzazione di progetti unici e funzionali. La modularità dei pannelli garantisce resistenza statica alla struttura e il Pvc armato, posato in opera, riveste interamente la pisci-

Yd/dDUzLTIhMs6H2KGYj7YVyhP8d7K2EX+q49SeRkPA=

Per «Forum Piscine» un bagno di successo / L’appuntamento per il 2015 è già fissato dal 19 al 21 febbraio

na garantendone la perfetta impermeabilizzazione e donandole eleganza e personalità. La quota di mercato acquisita negli ultimi anni da questa tipologia di piscina è cresciuta anche grazie all’eco-sostenibilità di tutto il processo produttivo. La stessa piscina costruita con il classico cemento armato costerebbe il 50% in più, in termini di emissioni di CO2. Decidere oggi di realizzare una piscina con questa tecnologia è un investimento che accresce il valore dell’immobile e i cui benefici, in termine di benessere, sono immediati. Tornando al discorso generale, facile da utilizzare e da gestire, la piscina dove poter essere governata da remoto, con sistemi automatici di controllo dei parametri dell’acqua collegati a Internet e sempre più si presta attenzione ai consumi energetici e alla compatibilità ambientale. A questo provvedono pompe, sistemi di riscaldamento e di pulizia appositamente progettati per ridurre l’impiego di energia e facilitarne la gestione. Dal punto di vista impiantistico, è rilevante

l’impegno delle aziende produttrici per sviluppare sistemi a risparmio energetico e idrico: motori e pompe a consumo ridotto e filtri ad elevata capacità filtrante che consentono di risparmiare fino al 90% dell’acqua normalmente usata per il controlavaggio. L’aumento della qualità dell’acqua che ne deriva, permette inoltre di ridurre notevolmente il consumo di prodotti chimici per la disinfezione, tutto a vantaggio dell’ambiente. Inoltre sono in aumento le applicazioni di sistemi solare e fotovoltaico per sostenere il fabbisogno energetico della piscina: da pannelli installati sul tetto dell’abitazione, o nel giardino stesso, che alimentano l’impianto tecnico, sino a docce a massima captazione solare per il riscaldamento dell’acqua. In ogni piscina, qualunque sia la dimensione, dovrà esserci la possibilità di installare apparecchiature per il relax e il benessere come l’impianto di idromassaggio, minipiscine e di cromoterapia: la richiesta di benessere e confort in acqua è costantemente in aumento su tutte le tipologie di piscine.

sempre alla Fiera di Bologna. Ora è il momento del bilancio per l’evento interprete di tutti i settori coinvolti. Va così in archivio “ForumClub-ForumPiscine 2014”, che ha avuto dalla sua operatori e aziende, numeri e risultati. Quasi 7.000 presenze (+20% rispetto all’anno precedente) per un’area espositiva che raggruppava, per la prima volta insieme in un unico grande padiglione, attrezzature, accessori, complementi, tecnologie e servizi per gestire, realizzare e mantenere piscine e Spa, wellness club, palestre e centri sportivi. Grazie a SpaTech, nello specifico, si conferma un trend già delineato: la tecnologia dei centri benessere è tra i protagonisti di ForumPiscine. Ben 150 le aziende presenti, provenienti da Austria, Belgio, Francia, Germania, Repubblica Ceca, Spagna, Ungheria e, naturalmente, Italia. Technogym e Eurofit-Vip Center, in particolare, hanno scelto di essere top sponsor di ForumClub mentre Oxymatic by Hydrover (distribuito in Italia da Staes) lo è stato di ForumPiscine. Internazionale anche il congresso di “ForumClub-ForumPiscine”: circa 50 speaker italiani e stranieri, quasi 50 tra sessioni, laboratori e seminari, 8 percorsi profilati in base al target, circa 800 le persone registrate tra titolari, manager e commerciali, personal trainer e istruttori, addetti all’accoglienza, amministratori e dirigenti pubblici. La manifestazione ha dedicato una giornata ai premi Club Award e Italian Pool Award. Al Tropos Club di Firenze è andato il titolo di Club dell’anno; a Happy Fit di Padova il premio Innovazione; Angelo Desidera del Club Lanciani di Roma ha ottenuto il premio speciale alla carriera. Per l’Italian Pool Award, sette i riconoscimenti assegnati: il primo, nella categoria Commerciale Outdoor, a Culligan Piscine; il secondo, nella categoria Commerciale Indoor, a Piscine Castiglione-Myrtha Pools; il terzo, nella categoria Residenziale Indoor, a Nord Piscine. A Sicilpiscine è stato dato il riconoscimento per la migliore piscina Residenziale Outdoor in Forma Geometrica, mentre quello per la Forma Libera è andato a Idrasir Piscine. L’architetto Anja Werner si è aggiudicata il premio per le Biopiscine mentre Greco Piscine ha ricevuto quello nella categoria Speciale Facebook.

Giornalebrescia 16032014  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you