Page 1

Provincia di Reggio Emilia

IM'diprot. L^jQ^f^LrQl^ Allegati 1

data: ZU / O^-./^ ^ REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. V. COPERNICO 18

42124 REGGIO NELL'EMILIA (RE)

Comune di Bibbiano

P.ZA DAMIANO CHIESA 2

42021 BIBBIANO (RE)

Distretto ARPA di Reggio Emilia V. GIOVANNI AMENDOLA 2

42122 REGGIO NELL'EMILIA (RE) AUSL di Montecchio Emilia

Dipartimento Sanità Pubblica V. MARCONI 18

42027 MONTECCHIO EMILIA (RE) e p.c.

Corpo Forestale dello Stato RE V. F. FERRARI 2

42121 REGGIO NELL'EMILIA (RE)

Risp. a nota N. del 31/7/2012 RACCOMANDATA A.R. Nella risposta citare il N. di protocollo.

Oggetto Comunicazione fine procedimento

In allegato alla presente si trasmette copia della autorizzazione ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs n. 152/2006 dell'impianto ove eseguire la operazione di: R12 Scambio di rifiuti per sottoporli a una delle operazioni indicate da R1 a R11 ; di rifiuti speciali ed urbani non pericolosi;

sito in Comune di BIBBIANO in V. AMBROSOLI 3 - BARCO -, da parte della ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L quale conclusione del procedimento conseguente alla domanda pervenuta in data 31/07/2012 ed assunta al protocollo con n. 41758 del 06/08/2012.

Distinti saluti.

Il Dirigente Servizio Pianificazione Territoriale,

Ambiente e Politiche Culturali (Àrén. Anna Campeol)

Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali - Unità Operativa Gestione Rifiuti

Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 - Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www provincia re it

tzuccoli - N09.011.001 - 10/2012

1/6

Rif:41758 del 06/08/2012


H

DI REGGIO EMILIA

Prot. n.:d/»5^/&>i3

MARCA DA BOLLO

SÌSÌ™ gppffi 0

del: 24/c^-Ago/^

1

11

118091

715 A

Il IIIII11II11IIUHI

Oggetto: Autorizzazione ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs n. 152/2006 dell'impianto ove eseguire la operazione di: R12 Scambio di rifiuti per sottoporli a una delle operazioni indicate da R1 aR11;

di rifiuti speciali ed urbani non pericolosi; sito in Comune di BIBBIANO in V. AMBROSOLI 3 - BARCO -. Ditta

REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L.

Sede Legale

REGGIO NELL'EMILIA V. COPERNICO 18

Cod. Fiscale

n. 02117380184

Sede attività

BIBBIANO

Il Dirigente del Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali Vista:

-

la domanda di autorizzazione ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs n. 152/2006, della ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. con sede legale in Comune di REGGIO NELL'EMILIA in V. COPERNICO 18, pervenuta in data 31/07/2012 ed assunta al protocollo con n. 41758 del 06/08/2012, per la gestione dell'impianto ove eseguire la operazione di; - R12 Scambio di rifiuti per sottoporli a una delle operazioni indicate da R1 a R11 ; - di rifiuti speciali ed urbani non pericolosi; sito in Comune di BIBBIANO in V. AMBROSOLI 3 - BARCO -.

Preso atto che:

-

la attività si propone di realizzare il recupero di rifiuti urbani e speciali non pericolosi provenienti da: aziende municipalizzate in convenzione COREPLA, da attività artigianali, industriali, commerciali ed agricole;

-

la potenzialità complessiva giornaliera di trattamento è di 32 Ton/giorno;

-

la attività di recupero, è esercitata avvalendosi di attrezzature poste all'interno di edificio esistente, che l'impresa intende utilizzare in modo alternato (plastica/carta), previa bonifica con specifica "campagna periodica", per eseguire operazione di recupero (R3 carta) ai sensi dell'art. 216 del D.Lgs. 152/2006;

-

secondo quanto indicato negli elaborati progettuali, la ditta intende prestare a scopo cautelativo per la operazione (R3) ai sensi dell'art. 216 del D.Lgs. 152/2006 la garanzia di Euro 144.000,00;

-

l'impianto ha conseguito esito favorevole alla procedura di screening con DGR 819/2012 del 18/6/2012;

-

Preso atto che la attività attualmente esercitata risulta certificata da CERMET srl UNI

EN ISO 14001/:2004 con il n. 7467-6 (settori EA: 24) valido sino al 2/12/2013. Servizio Pianificazione Territoriale, Ambientee Politiche Culturali - Unità Operativa Gestione Rifiuti

Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 - Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia re it

tzuccoli - N09.0U.00l - 10/2012

2/6

Rif:41758 del 06/08/2012


Provincia di Reggio Emilia

Visto:

-

la -

integrazione della ditta pervenuta: in data 7/5/2013 assunta al protocollo in data 7/6/2013 assunta al protocollo in data 2/7/2013 assunta al protocollo in data 4/7/2013 assunta al protocollo

n. n. n. n.

26141 33180 38148 38664

in data in data in data in data

7/5/2013 7/6/2013 2/7/2013 4/7/2013

-

il parere favorevole del Comune di BIBBIANO n. 10460 in data 3/9/2012 assunto al protocollo n.46043 in data 10/9/2012;

-

il parere favorevole del distretto A.R.P.A. di Reggio Emilia n. 5783 in data 18/6/2013 assunto al protocollo n. 35594 in data 20/6/2013;

-

il parere favorevole espresso nel verbale della seduta della Conferenza dei Servizi del giorno 18/6/2013 assunto al protocollo n. 39381 in data 10/7/2013 ;

-

il D.Lgs 152/2006 e in particolare l'articolo 208;

-

l'art. 5 della deliberazione legislativa della Regione Emilia Romagna n. 15/2006, che ha confermato in capo alle Provincie le funzioni in materia ambientale vigenti alla data della entrata in vigore del D.Lgs. 152/2006;

-

l'art. 67, comma 4 dello statuto della Provincia di Reggio Emilia; Autorizza

ai sensi dell'art. 208 del D.Lgs. 152/2006 la ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. con sede legale in Comune di REGGIO NELL'EMILIA in V. COPERNICO 18, alla gestione dell'impianto ove eseguire la operazione: R12 Scambio di rifiuti per sottoporli a una delle operazioni indicate da R1 a R11; di rifiuti speciali ed urbani non pericolosi così come elencati nell'allegato 1; sito in Comune di BIBBIANO in V. AMBROSOLI 3 - BARCO -.

L'impianto deve essere gestito nel rispetto delle seguenti prescrizioni: 1. La operazione R12, venga effettuata conformemente a quanto indicato nella relazione

tecnico-gestionale. Nell'impianto possono essere accolte le tipologie e le quantità di rifiuti riportate per singolo codice CER nell'allegato sopracitato e complessivamente i seguenti quantitativi: Operazione

Quantità Istantanea Me.

R12 Speciali non pericolosi R12 Urbani non pericolosi Totale complessivo

Quantità Anno

Ton. 96

Mc./anno 32

Ton./anno

10600

3500

96

32

10600

3500

96

32

10600

3500

Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali - Unità Operativa Gestione Rifiuti

Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 - Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www provincia re it tzuccoli - N09.011.00I - 10/2012

3/6

Rif: 41758 del 06/08/2012


Provincia di Reggio Emilia 2.

La modalità di accatastamento delle "balle" di carta deve essere avvalorate dal Servizio

di Prevenzione e Sicurezza dell'Ambiente di Lavoro territorialmente competente.

3.

4.

Deve essere apposta idonea cartellonistica/segnaletica, indicante la tipologia di rifiuto/materiale depositato atta a distinguere i rifiuti gestiti ai sensi dell'art. 208 da quelli ai sensi dell'art. 216 del D.Lgs. 152/2006. La movimentazione dei rifiuti deve essere eseguita avvalendosi sempre di attrezzature, conformi alla "direttiva macchine";

5.

L'impianto deve essere mantenuto nel tempo

provvisto di appositi strumenti

antincendio mantenuti efficienti, ed in conformità con il Certificato di Prevenzione Incendi.

6.

Entro 60 (sessanta) giorni dall'inizio della attività la ditta deve eseguire un collaudo acustico, qualora dal collaudo acustico dovesse emergere il superamento dei limiti, l'elaborato deve contenere il progetto di bonifica e cronoprogramma degli interventi, rispetto al quale il Comune di Bibbiano può riservarsi di pronunciare.

7.

La istallazione di nuove sorgenti sonore o l'incremento della potenzialità delle sorgenti previste deve essere preventivamente valutato.

8.

E' vietato l'accesso all'impianto a persone non autorizzate.

9.

Entro sei mesi dalla data di conclusione delle attività deve essere concluso il ripristino ambientale del luogo.

10.

Nel caso di modifiche dell'impianto, devono essere attivate preventivamente le procedure di V.I.A. (Valutazione Impatto Ambientale) o Screening, qualora ricorrano, a seguito delle stesse modifiche, le condizioni previste dal D.Lgs. 152/2006

11. Gli effetti e l'efficacia della presente autorizzazione sono sospesi fino: all'inoltro alla Provincia di Reggio Emilia, al Comune di Bibbiano, al distretto ARPA di Reggio Emilia ed all'AUSL di Montecchio Emilia, di certificato di collaudo dell'impianto a firma di tecnico abilitato, che attesti, anche con

immagini: la conformità dell'impianto al progetto esibito comprendendo la avvenuta riduzione dei quantitativi di rifiuti in attesa di recupero gestiti ai sensi dell'art. 216 del D.Lgs. 152/2006 (max. 150ton.);

alla data di ricevimento della comunicazione di avvenuta accettazione, da parte della Provincia di Reggio Emilia, della garanzia finanziaria. La garanzia finanziaria deve essere prestata secondo il prospetto sotto riportato entro 180 giorni dalla ricezione della presente, a pena di decadenza della presente autorizzazione in caso di inadempienza. La garanzia finanziaria deve essere costituita, avvalendosi degli schemi di cui agli allegati B o C della delibera della Giunta Regionale n.1991 del 13/10/2003, nei seguenti modi tra loro alternativi: a) da reale e valida cauzione in numerario od in titoli di Stato, ai sensi dell'art.

54 del regolamento per l'amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato, approvato con R.D. 23/5/1924, n. 827 e successive Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali- Unità Operativa Gestione Rifiuti

Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 - Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www provincia re it

tzuccoli-N09.011.001-10/2012

4/6

Rif: 41758 del 06/08/2012


«Provincia di Reggio Emilia modificazioni;

b) da fidejussione bancaria rilasciata da aziende di credito di cui all'art. 5 del R.D.L. 12/3/1936, n. 375 e successive modifiche e integrazioni; e) da polizza assicurativa rilasciata da impresa di assicurazione debitamente autorizzata all'esercizio del ramo cauzioni ed operante nel territorio della Repubblica in regime di libertà di stabilimento o di libertà di prestazione servizi; Operazioni

Ton

Classe

€xTon

Importo

Riduzione

Importo

Operazioni

Calcolato €

Garanzia

Garanzia

Funzionali

144.000,00 42.000,00

R13

ISO 14001

R3

NP

20.000

R12

NP

3.500

12,00 12,00

240.000,00 42.000,00

40% -

186.000,00

totale garanzia € NP:

R13

Non Pericolosi.

L'importo della garanzia finanziaria è stato ridotto del 40% in quanto l'impianto risulta certificato UNI EN ISO 14001:2004, tuttavia qualora la conduzione dovesse variare o venisse a mancare il requisito della certificazione, il gestore dell'impianto deve informare la Provincia di Reggio Emilia al fine di ridefinire l'importo della garanzia. La presente autorizzazione è valida fino al: 29/1/2014.

Reggio Emilia il: 2U \O^- /go/3 Il Dirigente Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali

Anna Campeof)

Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali - Unità Operativa Gestione Rifiuti

Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 - Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www provincia re it tzuccoli-N09.011.001-10/2012

5/6

Rif: 41758 del 06/08/2012


Provincia di Reggio Emilia ALLEGATO n. 1 impianto di: DITTA:

REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L.

INDIRIZZO:

V. AMBROSOLI 3 - BARCO -

COMUNE:

BIBBIANO

per la operazione: R12 Scambio di rifiuti per sottoporli a una delle operazioni indicate da R1 a R11 ; di rifiuti speciali ed urbani non pericolosi; Riferimento protocollo Provincia n. 41758 del 06/08/2012.

Autorizzazione n.^^j i$tt 20ì^ in data: g£j /o^/ZcM h> CER

Attività: R12

Stoccaggio

Stoccaggio

Tratt/Utilizzo

Descrizione

istantaneo.

Max.

Max. Annuo

Rifiuto

Giorno Ton.

Me. 150102

imballaggi in plastica Totale:

Origine

Annuo Mc./a

ton./a

Mc./a

Ton./a

96

32

10600

3500

10600

3500

96

32

10600

3500

10600

3500

RU/RS

RS: Rifiuti Speciali; RSP: Rifiuti Speciali Pericolosi; RU: Rifiuti Urbani; RUP: Rifiuti Urbani Pericolosi

Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali - Unità Operativa Gestione Rifiuti

Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 - Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia.re.it tzuccoli - N09.011.001 - 10/2012

6/6

. Ril: 41758 del 06/08/2012


Allegati 1 REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. V. COPERNICO 18 42124 REGGIO NELL'EMILIA (RE) PEC: r.a.r.srl@legalmail.it Comune di Bibbiano P.ZA DAMIANO CHIESA 2 42021 BIBBIANO (RE) Distretto ARPA di Reggio Emilia V. AMENDOLA 2 42100 REGGIO NELL'EMILIA (RE) e p.c. Corpo Forestale dello Stato RE V. F. FERRARI 2 42121 REGGIO NELL'EMILIA (RE) Fax: 0522 392517

Risp. a nota N. del

15/6/2012 Nella risposta citare il N. di protocollo.

Oggetto:

Inizio attività, Comunicazione ai sensi dell’art.216 del D.Lgs. 152/2006. Comunicazione, trasmessa con lettera datata 15/6/2012, pervenuta il 19/06/2012 per l’esercizio dell’attività di Recupero rifiuti speciali, non pericolosi, inoltrata dalla Ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. con sede Legale in V. COPERNICO 18 a REGGIO NELL'EMILIA e stabilimento in V. AMBROSOLI 3 - BARCO -, nel Comune di BIBBIANO. Iscrizione al registro delle imprese che esercitano operazioni di recupero rifiuti (art. 216 D.Lgs. 152/2006).

IL RESPONSABILE DELLA U.O TECNICO GIURIDICA, AIA E PROCEDIMENTI AUTORIZZATIVI Visto: - la comunicazione della Ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L., con sede legale in V. COPERNICO 18, nel comune di REGGIO NELL'EMILIA, trasmessa con lettera datata 15/06/2012, pervenuta il 19/06/2012, assunta al protocollo generale della Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali – Unità Operativa Gestione Rifiuti Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 – Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia.re.it tzuccoli - N09.011.006 - 14/2012 1/4 Rif: 33812 del 20/06/2012


Provincia al n. 33812 in data 20/06/2012, ai sensi dell’art. 216 D.Lgs. 152/2006, per l’esercizio delle operazione di recupero di rifiuti speciali non pericolosi: − R3 Riciclaggio/recupero delle sostanze organiche non utilizzate come solventi (comprese le operazioni di compostaggio e altre trasformazioni biologiche); da effettuarsi nello stabilimento sito in comune di BIBBIANO, in V. AMBROSOLI 3 BARCO -, rappresentato nella planimetria datata Luglio 2012, allegata alla comunicazione datata 19/7/2012 assunta al prot. 40898 del 31/7/2012; − la integrazioni della ditta; − datata 19/7/2012 assunta al prot. 40898 del 31/7/2012; − datata 23/7/2012 assunta al prot. 41207 del 7/8/2012; − datata 1/8/2012 assunta al prot. 41756 del 6/8/2012; − datata 11/9/2012 assunta al prot. 46902 del 13/9/2012; − datata 18/9/2012 assunta al prot. 47545 del 18/9/2012; − datata 25/9/2012 assunta al prot. 49076 del 26/9/2012; − consegnata il 1/10/2012 assunta al prot. 49924 del 2/10/2012; -

la Delibera della Giunta della Regione Emilia Romagna n. 819/2012 del 18/6/2012 nella quale esclude “... ai sensi dell'art. 10, comma 1 della L.R. 18 maggio 1999, n. 9 e successive modifiche ed integrazioni, come integrata dal D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152 e s.m.i., in considerazione dei limitati impatti attesi, il progetto di "Nuovo impianto di recupero di rifiuti urbani e speciali non pericolosi" presso la sede della Ditta RAR - Reggiana Ambiente & Recuperi srl. di Via Ambrosoli, 3, in località Barco, nel Comune di Bibbiano (RE), da ulteriore procedura di V.I.A ... “, con prescrizioni;

Dato atto che: − il Comune di BIBBIANO ed il Distretto ARPA di Reggio Emilia non hanno manifestato motivi ostativi; − la operazione R3 è comprensiva di specifica operazione di messa in riserva (R13), funzionale ad esclusivo servizio dell’attività (R3) e che, pertanto, le quantità messe in riserva (stoccate) dalla Ditta non possono superare quelle indicate nella scheda tecnica (allegato 1) allegata alla comunicazione; COMUNICA 1. L’iscrizione della Ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. al registro di cui all’art. 216 del D.Lgs. 152/2006, per l’esercizio delle operazione di recupero di rifiuti speciali non pericolosi: − R3 Riciclaggio/recupero delle sostanze organiche non utilizzate come solventi (comprese le operazioni di compostaggio e altre trasformazioni biologiche); nello stabilimento sito in comune di BIBBIANO, in V. AMBROSOLI 3 - BARCO -; 2. A seguito della presentazione della comunicazione di inizio dell’attività alla Ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L., nel suddetto registro, è stato attribuito il seguente numero: 199 ; Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali – Unità Operativa Gestione Rifiuti Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 – Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia.re.it tzuccoli - N09.011.006 - 14/2012 2/4 Rif: 33812 del 20/06/2012


3. L’esercizio dell’attività di recupero, relativo alla comunicazione in oggetto, decorre dal giorno 1/10/2012; 4. La durata dell’iscrizione a far data dal 1/10/2012 e valida fino al fino al 29/1/2014. 5. In base alla suddetta iscrizione la Ditta può esercitare le operazioni di recupero indicate nell’Allegato 1 per i corrispondenti Codici CER. Nello stesso Allegato 1 sono riportate le quantità complessive dei rifiuti per ogni tipologia di recupero. Nel caso in cui la Ditta intenda avviare a recupero quantità complessive di rifiuti superiori a quelle indicate, nello stesso allegato, è necessario che sia inoltrata preventivamente una nuova comunicazione ai sensi dell’art. 216 del D.Lgs. 152/2006. Le variazioni dei quantitativi attribuiti ai singoli codici CER, all’interno di una stessa tipologia, sono permesse solo se compatibili con le modalità di gestione comunicate. 6. Nel caso di modifiche dell'impianto, devono essere attivate preventivamente le procedure di V.I.A. (Valutazione Impatto Ambientale) o Screening, qualora ricorrano, a seguito delle stesse modifiche, le condizioni previste dal D.Lgs. 152/2006. 7. L’esercizio delle operazioni di recupero deve avvenire conformemente alla documentazione presentata e nel rispetto di quanto previsto dal D.Lgs. 152/2006 e dal D.M. 5/2/1998 e s.m.i. e della normativa in materia di: - urbanistica ed edilizia; - inquinamento atmosferico; - prevenzione incendi; - smaltimento acque di scarico; - inquinamento acustico; - sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro; e da quanto disposto dalla Delibera della Giunta della Regione Emilia Romagna n. 819/2012 del 18/6/2012; Si incarica il Distretto ARPA di Reggio Emilia di verificare il rispetto di quanto previsto dal presente atto. Il presente documento è composto da ........4......... pagine compresa questa. Il Responsabile della U.O Tecnico Giuridica, AIA e Procedimenti Autorizzativi ( dott. Pietro Oleari )

Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali – Unità Operativa Gestione Rifiuti Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 – Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia.re.it tzuccoli - N09.011.006 - 14/2012 3/4 Rif: 33812 del 20/06/2012


ALLEGATO 1 - Scheda stabilimento (art. 216 D.Lgs. 152/2006) Ditta:

REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L.

Impianto:

BIBBIANO in V. AMBROSOLI 3 - BARCO -

Rif. Prot.:

Registro Provinciale Recuperatori n. 199 n. 33812 in data 20/06/2012

Tipologia Rif P. - D.M. 03/04/06 01.01 01.01.3 lett. b

01.01.4 lett. b Codice CER 150101 200101 Subtotale

rifiuti di carta, cartone e cartoncino, inclusi poliaccoppiati anche di imballaggi messa in riserva [R13] per la produzione di materia prima secondaria per l'industria cartaria mediante selezione,eliminazione di impurezze e di materiali contaminati,compattamento in conformità alle seguenti specifiche [R3]: impurezze quali metalli, sabbie e materiali da costruzione, materiali sintetici, vetro, carte prodotte con fibre sintetiche, tessili, legno, nonché altri materiali estranei: max 1% come somma totale, carta carbone, carte bituminose, assenti;formaldeide e fenolo: assenti, PCB + PCT: < 25 ppm materie prime secondarie per l'industria cartaria rispondenti alle specifiche delle norme UNI-EN 643 Desc. CER

Stoccaggio max istantaneo mc t

Stoccaggio annuale mc t

R3,R13 R3

Recupero annuale mc t

imballaggi in carta e cartone carta e cartone TOTALE

1250 1250

250 250

250000 50000 250000 50000 250000 50000 250000 50000

__________________________________________________________________________________ (da sottoscrivere in caso di stampa) La presente copia, composta di n ______ fogli, è conforme all'originale firmato digitalmente. Reggio Emilia, lì ___________

___________________________

______________________

Documento assunto agli atti con protocollo n. _____________ del ______________ ___________________________ Originale Firmato Digitalmente

Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali – Unità Operativa Gestione Rifiuti Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 – Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia.re.it tzuccoli - N09.011.006 - 14/2012 4/4 Rif: 33812 del 20/06/2012


REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. V. COPERNICO 18 42124 REGGIO NELL'EMILIA (RE) PEC: r.a.r.srl@legalmail.it

Comune di Bibbiano P.ZA DAMIANO CHIESA 2 42021 BIBBIANO (RE)

Distretto ARPA di Reggio Emilia V. GIOVANNI AMENDOLA 2 42122 REGGIO NELL'EMILIA (RE)

AUSL di Montecchio Emilia Dipartimento Sanità Pubblica V. MARCONI 18 42027 MONTECCHIO EMILIA (RE)

e p.c.

Corpo Forestale dello Stato RE V. F. FERRARI 2 42121 REGGIO NELL'EMILIA (RE) Fax: 0522 451391

Risp. a nota N. del 26/9/2013 Posta Elettronica Certificata (PEC) Nella risposta citare il N. di protocollo.

Oggetto:

Autorizzazione n. 41577 in data 24/7/2013 - Accettazione garanzia finanziaria

Visto: − la polizza fideiussoria n. 073418343 emessa il 4/9/2013 dalla ALLIANZ spa, trasmessa dalla ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. con nota datata 5/9/2013, assunta al prot. 46711 in data 5/9/2013, relativa alla autorizzazione n. 41577 in data 24/7/2013; − la appendice n. 00001 datata 5/9/2013 alla medesima polizza, trasmessa dalla ditta REGGIANA AMBIENTE E RECUPERI S.R.L. con nota in data 5/9/2013, assunta al prot. 46905 in data 6/9/2013; Con la presente si comunica che il documento inerente la prestazione di garanzia finanziaria assunto al protocollo: − 46711 in data 5/9/2013; − 46905 in data 6/9/2013; Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali – Unità Operativa Gestione Rifiuti Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 – Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia.re.it tzuccoli – N09.011.001–10/2012 1/2 Rif: 41758 del 06/08/2012


così come prescritto nella autorizzazione n. 41577 in data 24/7/2013 ad eseguire la operazione: − R12 Scambio di rifiuti per sottoporli a una delle operazioni indicate da R1 a R11; − di rifiuti speciali ed urbani non pericolosi; sito in Comune di BIBBIANO in V. AMBROSOLI 3 - BARCO, è conforme alle disposizioni di legge e viene accettato dalla Provincia di Reggio Emilia. La presente va conservata in allegato alla citata autorizzazione per comprovarne l'efficacia a tutti gli effetti. Distinti saluti. Il Responsabile della U.O Tecnico Giuridica, AIA e Procedimenti Autorizzativi ( dott. Pietro Oleari ) ___________________________________________________________________________________ (da sottoscrivere in caso di stampa) La presente copia, composta di n ______ fogli, è conforme all'originale firmato digitalmente. Reggio Emilia, lì ________________

________________________

__________________

Documento assunto agli atti con protocollo n. _____________ del ______________ ___________________________ Originale Firmato Digitalmente

Servizio Pianificazione Territoriale, Ambiente e Politiche Culturali – Unità Operativa Gestione Rifiuti Piazza Gioberti, 4 - 42121 Reggio Emilia - c.f. 00209290352 – Tel. 0522.444111 - Fax 0522.444248 - Internet: www.provincia.re.it tzuccoli – N09.011.001–10/2012 2/2 Rif: 41758 del 06/08/2012

ISCRIZIONE  
Advertisement