Page 1

top news

professionals In caso di mancato recapito restituire all’ufficio di: 47923 RIMINI C.P.O., per la restituzione al mittente previo pagamento resi.

Rivista

Beauty Professionals N°34

specializzata per i professionisti dei centri di estetica e benessere

speciale Prodotti

I nuovi Cosmeceutici Activa40 beauty news

Cesare Quaranta al Cosmoprof 2011

m a r z o 2 0 11


editoriale Gentili Amiche, gentili Amici,

Jei sarà anche l’indiscussa protagonista del nostro stand al Cosmoprof, la fiera internazionale del settore dell’estetica che si terrà dal 18 al 21 marzo. Come lo scorso anno ci troverete al padiglione 16, stand C30-D29. Nelle pagine dedicate alla formazione professionale troverete il programma che la Cesare Quaranta ha preparato per tutti gli istituti che desiderano essere aggiornati sulle novità dell’azienda in fatto di metodiche estetiche o che desiderano approfondire la conoscenza dei prodotti cosmetici Thal’ion o apprendere le suggestive tecniche di massaggio Thali (sens. In primavera sono ben 13 gli appuntamenti formativi programmati ed altri ne verranno organizzati nelle prossime settimane. In autunno tornerà inoltre una nuova edizione del Congresso Nazionale che, vi anticipiamo, dopo tre edizioni di successo si sposterà da Castrocaro in una nuova e ancor più suggestiva cornice. Per rimanere aggiornati su tutti gli eventi vi consigliamo di seguire le pagine del nostro sito internet.

Buona lettura! Lo staff Beauty Professionals

Beauty Professionals Top News Periodico di attualità, costume e marketing Direttore Responsabile: Paolo Cappelletti Editore e Proprietario: Piras Srl Via Nuova Circonvallazione, 57/C 47900 Rimini - Telefono 0541.776600 Fax 0541.799105 - www.agenziapiras.com Progetto Grafico e Video Impaginazione: Piras Srl R.G. Trib. di Rimini n.720 del 10/09/97 - Dicembre 2010

news

Si apre un anno importante per la Cesare Quaranta, che, dopo anni di ricerca e sperimentazioni, introdurrà sul mercato Jei, il nuovo dispositivo estetico finalizzato alla veicolazione transdermica di principi attivi e alla fotobiomodulazione di cui abbiamo iniziato a fare conoscenza nei numeri scorsi. Nelle prossime pagine chiudiamo la presentazione del dispositivo introducendo Activa40, la linea cosmeceutica ad esso abbinata, esaminando, referenza per referenza, i principi attivi che la compongono.

“Lavora con noi!” Cesare Quaranta s.r.l. ti offre la possibilità di entrare a fare parte di un team di persone che vive il proprio lavoro con passione, spirito d’iniziativa e orientamento ai risultati. Una realtà in continua crescita, un ambiente dinamico e stimolante che ti garantisce realizzazione personale e professionale.

Per maggiori informazioni, contatta il nostro numero verde 800.26.86.16

Per informazioni su corsi e eventi: Tel. 011.947.21.32


sommario cosmoprof 2011 vi aspettiamo.

04

08

L’intervista

Speciale formazione

Il 2011 e 2011: l’estetica secon- La formazione si do Cesare fa in due Quaranta

14 speciale prodotti

Padiglione

stand

I nuovi Cosmeceutici Activa40

16 C30-D29 18

22

speciale metodiche

metodiche

Tecnologie per la stagione del corpo

Epilstar: risultati, rapidità, redditività.

20

26

beauty news

speciale promozioni

Cesare Quaranta Invito alla prova gratuita al Cosmoprof 2011

28 nuovi servizi

Cesare Quaranta Agendapoint

31 stelle & bellezza

L’oroscopo di Beauty


L’intervista

IL 2011 E L’ESTETICA

SECONDO CESARE QUARANTA

❭❭ Come da tradizione, in questo primo numero dell’anno del Beauty Professionals abbiamo incontrato Cesare Quaranta, amministratore unico dell’omonima azienda, per fare il punto sulle novità, le proposte e le prospettive del settore dell’estetica per questo nuovo anno.

Quale il bilancio di questa terza edizione? Stiamo introducendo proprio in queste settimane un nuovo dispositivo sul mercato: Jei, una tecnologia che permette un’ottima veicolazione dei principi attivi contenuti nei cosmetici. Nutriamo importanti attese su questo prodotto. Si tratta di un’innovazione paragonabile a quella a suo tempo rappresentata da Mya che, nonostante siano trascorsi dieci anni dalla sua introduzione sul mercato, rimane il dispositivo estetico più venduto dalla Cesare Quaranta nel mondo.

04

BEAUTY professionals

Come azienda stiamo cercando di sensibilizzare le estetiste ad una attenta gestione del business. Il vantaggio è reciproco: aiutare le estetiste ad elevare la propria professionalità e a raggiungere ottimi risultati economici significa garantirsi un’utenza fedele in grado di riacquistare i nostri prodotti e servizi.


Le nostre attese su questo prodotto sono elevate. Ci attendiamo una risposta positiva da parte del mercato, forti del fatto che i clienti coinvolti nella fase di test del dispositivo sono rimasti davvero entusiasti dei risultati estetici conseguiti. Come dicevo, il vero valore aggiunto di questo prodotto è l’essere unico nel suo genere: non avrà concorrenza sul mercato perché utilizza una tecnologia brevettata da noi e che abbiamo chiamato “BioMI” acronimo di “bioveicolazione molecolare e ionica di principi attivi”. Quali eventi sono previsti per il 2011? Nei prossimi giorni saremo presenti alla nuova edizone del Cosmoprof. Come azienda approviamo l’iniziativa della società organizzatrice che ha deciso di anticipare l’evento a metà marzo. Sicuramente viene incontro alle esigenze sia di noi produttori che dei clienti, permettendoci di mostrare le novità all’inizio della stagione e non quando questa è ormai avviata e gli acquisti già decisi.

In autunno torneremo per una nuova edizione del Congresso Nazionale, mentre durante il corso dell’anno daremo vita a numerosi workshop di presentazione delle apparecchiature e a numerosi appuntamenti di formazione per le linee cosmetiche Thal’ion e Thali (sens. Molte date sono riportate sullo speciale dedicato, su questo numero del Beauty Professionals. Per quanto riguarda il Congresso, abbiamo deciso, dopo tre edizioni di successo, di lasciare Castrocaro valutando altre strutture ricettive che ci garantiscano la stessa qualità di accoglienza che abbiamo trovato al Grand Hotel Terme. È già stata tracciato l’identikit della struttura: oltre 200 posti letto, alta qualità della cucina, disponibilità di numerose cabine estetiche e presenza di una SPA annessa all’albergo. Con ogni probabilità si tratterà di un Grand Hotel in centro Italia al fine di favorire l’afflusso da tutto il territorio nazionale.

❭❭


L’intervista

IL 2011 E L’ESTETICA SECONDO CESARE QUARANTA Quali prospettive per il marchio Cesare Quaranta? Continueremo nel piano a medio termine che abbiamo programmato un paio di anni fa. Come azienda ci stiamo concentrando soprattutto sull’allargamento della rete distributiva italiana e sull’evoluzione dell’immagine aziendale, mentre all’estero siamo molto attivi sui mercati dell’est Europa, che rappresentano una buona opportunità sotto molti aspetti. In questi mercati, sebbene il mestiere dell’estetista sia meno diffuso rispetto alla realtà italiana, l’estetica vende i propri servizi ad un consumatore dall’ottima condizione socioeconomica. Non esiste la figura dell’estetista così come la conosciamo noi, ma si tratta di professionisti che hanno sviluppato conoscenze profonde in ambito fisiologico, perché hanno affrontato un percorso formativo molto vicino a quello del medico. Questo permette loro di riconoscere le apparecchiature veramente efficaci e, di conseguenza, apprezza-

re la nostra produzione. Cosa si sente di rimproverare alle estetiste italiane? Solo la scarsa attenzione che prestano alla pianificazione del business. Hanno in mano una professione di successo ma spesso non la sanno sfruttare adeguatamente: la vendita dei servizi di estetica non ha patito la crisi come invece è accaduto ad altre categorie merceologiche, però molte estetiste non hanno una visione a medio termine della propria attività e prendono decisioni importanti “al buio”. Dovrebbero imparare a prendere confidenza con alcuni semplici strumenti di gestione finanziaria, quali ad esempio il margine di contribuzione, il mix delle vendite, la gestione del magazzino. Tutto ciò le aiuterebbe a gestire meglio la loro attività e a superare senza difficoltà eventuali periodi di crisi dei consumi.

Matteo Maletto

06

BEAUTY professionals

Ufficio Marketing Cesare Quaranta srl


Speciale Formazione

2011: La formazione si fa in due I corsi di formazione Cesare Quaranta coinvolgono professionisti del settore: tecnici specializzati nell’uso delle apparecchiature, dietisti ed esperti di mercato, con l’obiettivo di fornire un panorama quanto più completo di servizi e consentendo all’estetista di mantenersi continuamente aggiornata grazie al know-how che l’azienda mette a sua disposizione. Matteo Maletto, responsabile marketing dell’azienda, ci introduce al ricco programma formativo previsto per il 2011: “Sull’onda dell’entusiasmo che abbiamo respirato a Castrocaro durante l’ultima edizione del Congresso, abbiamo lavorato intensamente per definire un programma formativo davvero interessante per tutti gli operatori specializzati. Quest’anno abbiamo pensato a due tipologie di appuntamenti differenti per soddisfare le necessità di formazione e informazione degli operatori dell’estetica: da un lato percorsi formativi nell’utilizzo dei cosmetici Thal’ion e Thali (sens, dall’altra workshop di presentazione delle novità commercializzate dall’azienda. Naturalmente non mancherà, in autunno, una nuova edizione del Congresso Nazionale che, sebbene nelle intenzioni avrebbe dovuto essere un appuntamento a cadenza biennale, su richiesta di molti clienti siamo entusiasti di riproporre anche in questo nuovo anno.”

08

BEAUTY professionals

I Centri Formativi Sono previste diverse location formative, al nord, al centro e al sud Italia per agevolare gli spostamenti di quanti interessati a partecipare ai corsi di formazione e ai workshop. Gli ospiti saranno accolti in strutture ricettive di alta qualità, come da tradizione dell’offerta Cesare Quaranta: centri partner che utilizzano i nostri dispositivi estetici e le linee cosmetiche talassoterapiche Thal’ion e Thali (sens. “Il centro formativo nel Nord Italia è il Golf Relais a Monforte d’Alba, nel cuore delle langhe piemontesi, che riassume in sé tutte le caratteristiche che ricerchiamo nelle strutture ricettive nostre partner: un’oasi di relax e buona cucina, con una SPA a disposizione degli ospiti ed un campo da golf a nove buche con campo pratica a disposizione degli ospiti. Chi partecipa ai nostri appuntamenti formativi deve sentirsi “di casa”, e ci piace creare un rapporto di fedeltà con le strutture che ci ospitano”. Corsi di Formazione Thal’ion Si svolgeranno in due giorni, tra la domenica pomeriggio e il lunedì mattina, oppure in una sola giornata, assecondando le necessità dei partecipanti, presso i centri formativi selezionati dalla Cesare Quaranta. Sono riservati ad un numero limitato di persone - tra le 12 e le 16. Si rivolgono al personale di tutti gli isti-


tuti che utilizzano cosmetici Thal’ion e rispondono alle necessità di aggiornamento e apprendimento inerenti ai protocolli della linea cosmetica. Nel corso di tutti gli appuntamenti verranno illustrate le qualità della Talassoterapia nel trattamento dei più diffusi inestetismi, e affrontati quattro protocolli specifici, due dedicati al viso e due dedicati al corpo. Il corso avrà un taglio molto pratico: le estetiste saranno coinvolte in prima persona nell’apprendimento della manualità e della ritualità dei protocolli. Per gli ospiti che prenderanno parte agli appuntamenti formativi è prevista la sistemazione in camere doppie con trattamento “pensione completa” e, nelle strutture dotate di SPA, accesso a titolo gratuito al centro benessere. Il corso avrà un taglio molto pratico: le estetiste saranno coinvolte in prima persona nell’apprendimento della manualità e della ritualità dei protocolli, che verranno illustrate passo a passo dalla Beauty Trainer responsabile della formazione. Di ciascun prodotto utilizzato nel corso del trattamento saranno illustrate le finalità attraverso una attenta analisi dei principi attivi in esso contenuti. Nell’arco dell’anno verrà affrontata, appuntamento dopo appuntamento, l’intera gamma dei trattamenti estetici Thal’ion, che prevede quattordici protocolli viso e venti protocolli corpo, più alcuni nuovi trattamenti novità per il 2011. In particolare, alcuni appuntamenti si incentreranno sulla sinergia possibile tra i dispositivi estetici Cesare Quaranta e la talassoterapia, indicando protocolli di trattamento finalizzati allo sfruttamento dei vantaggi estetici conseguenti da questa sinergia.

Gli appuntamenti formativi Thal’ion Data: 13 – 14 Marzo Protocolli: Perfection Fermeté, Performance Fermeté, Perfection Buste, Action Vergetures Location: Golf Relais Monforte a Monforte d’Alba (CN) Data: 10 – 11 Aprile Protocolli: Perfection Fermeté, Performance Fermeté, Perfection Buste, Action Vergetures Location: Lazio – sede da definire Data: 17 – 18 Aprile Protocolli: Massaggio M.E.R., Jambes Tonique Location: Golf Relais Monforte a Monforte d’Alba (CN) Corsi di Formazione Thali (sens Esattamente come per i corsi di formazione Thal’ion, anche i corsi di massaggio Thali (sens si svilupperanno nell’arco di due giorni. Ciascun appuntamento si focalizzerà su una specifica destinazione tra le cinque proposte dalla linea: Amazzonia, Asia, Polinesia, Oriente, Atlantico. Nel corso delle prime quattro ore saranno illustrate le caratteristiche della destinazione, le peculiarità dei principi attivi utilizzati, mentre nella seconda parte del corso saranno coinvolte le partecipanti in un corso pratico di massaggio. I protocolli Thali (sens prevedono una ritualità complessa fatta di gesti precisi nell’introduzione del cliente al massaggio, nell’illustrazione delle qualità dei prodotti utilizzati e nell’esecuzione del massaggio specifico.

❭❭

❭❭

Quest’anno abbiamo pensato a due tipologie di appuntamenti differenti per soddisfare le necessità di formazione e informazione degli operatori dell’estetica: da un lato percorsi formativi nell’utilizzo dei cosmetici Thal’ion e Thali (sens, dall’altra workshop di presentazione delle novità commercializzate dall’azienda.


Speciale Formazione

2011: La formazione si fa in due Gli appuntamenti formativi Thali (sens Data: 27 – 28 Marzo Protocolli: Oriente, itinerario detossinante Location: Hotel President – Giovinazzo (BA) Data: 3 – 4 Aprile Protocolli: Amazzonia, rotta amazzonica energizzante Location: Golf Relais Monforte a Monforte d’Alba (CN) Data: 10 – 11 Aprile Protocolli: Polinesia, evasione polinesiana rilassante Location: Golf Relais Monforte a Monforte d’Alba (CN) Data: 17 – 18 Aprile Protocolli: Atlantico, immersione atlantica rivitalizzante Location: Lazio – sede da definire Data: 8 – 9 Maggio Protocolli: Atlantico, immersione atlantica rivitalizzante Location: Hotel President – Giovinazzo (BA) Data: 29 - 30 Maggio Protocolli: Polinesia, evasione polinesiana rilassante Location: Hotel President – Giovinazzo (BA) I Workshop La Cesare Quaranta srl riprende anche nel 2011 il tour itinerante di appuntamenti gratuiti dedicati all‘aggiornamento professionale degli operatori dell’estetica. Come da tradizione, questi eventi si incentreranno su uno specifico tema inerente al business dell’estetica, ed in particolare riguarderanno l’introduzione sul mercato del nuovo dispositivo estetico Jei e della linea cosmeceutica Activa40. Cesare Quaranta, Amministratore Unico dell’omonima azienda, condurrà la presentazione, illustrando le finalità estetiche di questo nuovo dispositivo e invitando i partecipanti alla prova diretta della sua efficacia sui più diffusi inestetismi.

10

BEAUTY professionals


Altri temi che potranno essere affrontati durante i workshop saranno: - Applicazione della tecnologia IPL nelle metodiche di epilazione; - Metodiche sinergiche tra cosmetico talassoterapico e dispositivi estetici; - Presentazione delle linee cosmetiche Thal’ion e Thali (sens; - L’efficace pianificazione pubblicitaria di un istituto di estetica; - La promozione della vendita di servizi estetici al consumatore; - Tecniche di relazione interpersonale con la clientela. I Workshop Cesare Quaranta Data: 28 Febbraio Argomenti: - Corso avanzato di applicazione della tecnologia IPL nelle metodiche di epilazione. - Jei e la tecnologia BioMi nella veicolazione trans dermica dei principi attivi. Location: Park Hotel Roma Cassia – Roma (RM) Data: 7 Marzo Argomenti: - Jei e la tecnologia BioMi nella veicolazione transdermica dei principi attivi. - Introduzione alla talassoterapia e alle qualità della linea cosmetica Thal’ion. Location: Hotel Porta Felice – Palermo Data: 7 Marzo Argomenti: - Introduzione alla talassoterapia e alle qualità della linea cosmetica Thal’ion. Location: Hotel Sheraton – Firenze Data: 14 Marzo Argomenti:

- Introduzione alla talassoterapia e alle qualità della linea cosmetica Thal’ion. - L’azione antiage della radiofrequenza capacitiva e resistiva. Location: Park Hotel Roma Cassia – Roma (RM) Congresso Nazionale Il Congresso Nazionale si confermerà ancora come appuntamento eccellente nel programma formativo 2011 della Cesare Quaranta srl. Il Congresso si svolgerà nei giorni 22, 23 e 24 ottobre. Al momento l’azienda sta valutando la disponibilità di alcune strutture alberghiere in grado di ospitare un evento così importante. Rispetto all’edizione 2010, nel nuovo anno cambierà il palinsesto formativo. Saranno disponibili un maggior numero di cabine per le demo dei dispositivi, e i corsi si concentreranno soprattutto sulla funzionalità delle apparecchiature e sulle tecniche di trattamento cosmetico e di massaggio. Fondamentale continuerà ad essere la presenza di relatori esterni all’azienda di fama internazionale nei rispettivi campi di competenza: professori universitari, medici chirurghi, psicologi si alterneranno sul palco della Sala Plenaria in seminari di grande interesse. A cambiare sarà soprattutto la struttura dei corsi di approfondimento: maggiore spazio sarà garantito all’apprendimento pratico delle metodiche delle più diffuse tecnologie Cesare Quaranta e ai corsi di utilizzo dei cosmetici a marchio Thal’ion e Thali (sens. Sarà garantita la prelazione agli istituti che avranno preso parte alla precedente edizione del Congresso Nazionale, ai corsi formativi o ai workshop del 2011. Naturalmente vi invitiamo, per qualsiasi dubbio o ulteriore informazione, a contattare la segreteria organizzativa dei corsi e del Congresso al N. Verde 800268616.

Milena Zeoli Beauty Trainer THAL’ION


speciale prodotti

I nuovi Cosmeceutici Activa40 In questo articolo approfondiamo la conoscenza della linea cosmeticeutica transdermica Activa40 abbinata al dispositivo Jei, novità 2011 nel catalogo apparecchiature Cesare Quaranta. I principi attivi dei prodotti che compongono la linea sono stati selezionati per la loro efficacia. La texture è un gel inodore la cui colorazione è determinata esclusivamente dai principi attivi in esso contenuti. Ogni gel è stato formulato rispettando parametri precisi nella viscosità e nella conducibilità, per permetterne la veicolazione tra gli strati più profondi dell’epidermide grazie alla tecnologia BioMI®. La concentrazione di principi attivi elevata assicura l’estrema efficacia del prodotto e rispetta in pieno la tollerabilità cutanea. La linea si compone di nove referenze per utilizzo professionale, tre dedicate agli inestetismi del viso e sei del corpo. Ciascuna referenza viene commercializzata in confezioni da sei flaconi monodose conte-

❭❭

Ogni gel è stato formulato rispettando parametri precisi nella viscosità e nella conducibilità, per permetterne la veicolazione tra gli strati più profondi dell’epidermide grazie alla tecnologia BioMI®. La concentrazione di principi attivi è elevata, assicura l’estrema efficacia del prodotto e rispetta in pieno la tollerabilità cutanea

14

BEAUTY professionals

nenti 30 ml di prodotto per le referenze dedicate al viso e 50 ml per quelle dedicate al corpo, rispettando le indicazioni riportate sulle metodiche d’uso del dispositivo, che prevedono cicli di trattamento di sei sedute. Con una confezione di prodotto è così possibile completare un intero ciclo di trattamento. Così Carla Torrengo, responsabile dello sviluppo dei prodotti abbinati a Jei: “Abbiamo messo a punto le metodiche con oltre 500 ore di test su soggetti molto diversi per età, caratteristiche cutanee e tipologia di inestetismo. Durante i test abbiamo ovviamente affinato il cosmetico assicurandoci la sua totale tollerabilità e reale efficacia”. Referenze Cosmeceutiche Transdermiche per il viso Activa40 – Idratante Flacone: 30ml Studiato per favorire una perfetta idratazione della pelle del viso, apporta elementi fondamentali per l’idratazione dell’epidermide. È l’ideale da utilizzare in sinergia con i prodotti Activa40 Antirughe e Activa40 Schiarente per ottimizzarne i risultati estetici. Principali proprietà dei principi attivi: - glicosaminoglicani: dalle proprietà elasticizzanti, assicurano il trasporto dei nutrienti e lo smaltimento delle scorie; - estratto di Kiwi: energizzante e rivitalizzante, esalta la lucentezza dei pigmenti; - acido Jaluronico: anch’esso classificato come un glicosaminoglicano, è un componente essenziale del derma. Il suo apporto aumenta la plasticità dei tessuti, dona idratazione e resistenza all’epidermide. Activa40 – Antirughe Flacone: 30ml Prodotto studiato per favorire la riduzione in modo non aggressivo delle rughe più profonde, con evidente miglioramento del tono e della tensione della pelle. Principali proprietà dei principi attivi: - gemme di Faggio: idratano, rassodano e migliorano l'elasticità dei tessuti; - peptide anti-rughe botox: riduce gli spazi intracellulari.


Activa40 – Schiarente Flacone: 30ml È specializzato nell’attenuazione delle macchie, favorendo la rigenerazione cutanea e restituendo lucentezza e tono all’epidermide. Fondamentale l’apporto di vitamina C, dalle proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Principali proprietà dei principi attivi: Hamamelis estratto: azione tonificante e astringente; Estratto di Rosa Canina: ricco in vitamina C. Gli estratti di Rosa Canina sono gli unici che garantiscono la disponibilità della vitamina e ne consentono la sicura funzionalità a livello cutaneo. Fattore schiarente multifunzionale: schiarente, idratante e protettivo della cute. Referenze Cosmeceutiche Transdermiche per il corpo Activa40 – Modellante Ideale nel processo di snellimento della silhouette o da utilizzare in sinergia con i prodotti Activa40 dedicati al contrasto degli inestetismi della cellulite per favorire lo smaltimento delle scorie e dei liquidi in eccesso. Principali proprietà dei principi attivi: -Complesso fitosnellente: ricco di molti elementi diuretici, acceleranti del metabolismo, snellenti; -Estratto di edera: favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso; -Estratto di Quercia Marina: stimola il metabolismo cellulare; Activa40 – Smagliature Da utilizzare con regolarità per la prevenzione delle smagliature. Anch’esso ideale da utilizzare durante un ciclo di trattamenti dedicati allo snellimento o di contrasto all’inestetismo della cellulite, per prevenire la comparsa di strie atrofiche. Principali proprietà dei principi attivi:

Vitamina B: interviene sul metabolismo cellulare. Ricostruisce il tessuto. Ceramidi: sostanza di giunzione dei tessuti. Regolano la proliferazione cellulare. Collagene Endogeno: migliora il tono e l’elasticità della pelle. Acido Jaluronico: Dona resistenza all’epidermide Activa40 - Tonificante Ristabilisce la compattezza e la naturale elasticità della pelle del corpo. Svolge un’azione essenziale a seguito di trattamenti snellenti per restituire la giusta tensione all’epidermide. Principali proprietà dei principi attivi: Estratto di Equiseto: rassodante ed elasticizzante; Estratto di Echinacea: azione disinfiammante; Glicosaminoglicani: elasticizzanti, assicurano il trasporto dei nutrienti e lo smaltimento delle scorie. La prima delle tre referenze dedicate all’inestetismo della cellulite. La cellulite molle è la forma più diffusa, interessa un maggior numero di soggetti e anche l’area corporea più estesa. Le masse cellulitiche contengono una notevole quantità di liquidi. Principali proprietà dei principi attivi: Iodio Organico: aumenta il metabolismo dei grassi; Estratto di Ippocastano: migliora la circolazione; Estratto di edera: favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso; Estratto di Quercia Marina: stimola il metabolismo cellulare; Escina: proprietà antiinfiammatorie, vasoprotettrici e vasocostrittrici. Activa40 – Cellulite Edematosa Questo tipo di cellulite si distingue por il notevole aumento di liquidi nei tessuti, localizzato nelle parti declivi degli arti e riconoscibile per il classico aspetto “a buccia d’arancia”. Activa40 Cellulite Edematosa riduce la ritenzione dei liquidi mentre svolge un effet-

❭❭


speciale prodotti

I nuovi Cosmeceutici Activa40 to rimodellante della silhouette. Principali proprietà dei principi attivi: Iodio Organico: aumenta il metabolismo dei grassi; Estratto di Ippocastano: migliora la circolazione; Estratto di edera: favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso; Estratto di Quercia Marina: stimola il metabolismo cellulare; Composizione liposomiale: favorisce il completo assorbimento dei principi attivi; Nano Emulsione Modellante: Riduce e previene l'accumulo di grassi negli adipociti, svolgendo un effetto rimodellante delle linee del corpo.

Activa40 – Cellulite Fibrosa La cellulite fibrosa, riconoscibile per una pelle segnata a buccia d'arancia molto evidente, tessuto epidermico svuotato e senza tono, è la cellulite più "seria" tra i vari tipi esistenti, ed è dolorosa al tatto. Nella cellulite fibrosa il tessuto adiposo si trasforma in noduli di grasso formando il caratteristico aspetto a materasso. Activa40 Cellulite Fibrosa contribuisce ad aumentare il metabolismo dei grassi prevenendone il successivo accumulo negli adipociti. Principali proprietà dei principi attivi: Iodio Organico: aumenta il metabolismo dei grassi; Estratto di Ippocastano: migliora la circolazione; Estratto di edera: favorisce il drenaggio dei liquidi in eccesso; Estratto di Quercia Marina: stimola il metabolismo cellulare; Composizione liposomiale: favorisce il completo assorbimento dei principi attivi; Nano Emulsione Modellante: riduce e previene l'accumulo di grassi negli adipociti, svolgendo un effetto rimodellante delle linee del corpo. I risultati estetici conseguibili attraverso la tecnologia BioMi sono ulteriormente enfatizzabili dall’azione della fotobiomodulazione dei tessuti, l’altra metodica di cui è dotata l’apparecchiatura Jei. L’innovazione di questa tecnologia è l’utilizzo di LED ad alta efficienza che concentrano tutta la potenza in uno spazio molto limitato. La fotobiomodulazione agisce soprattutto nella tonificazione di tessuti molli e contro i segni dell’invecchiamento del viso.

Luca Musso

16

BEAUTY professionals

Ricerca e Sviluppo


speciale metodiche

Tecnologie per la stagione del corpo Il settore dell’estetica, come molti altri, scandisce i propri ritmi sulle stagioni, che modificano ciclicamente le esigenze del frequentatore di un istituto. La primavera che si avvicina muta così il desiderio di bellezza del consumatore che, dopo aver pensato a difendere la pelle del viso dall’atonia causata dagli attacchi del freddo e dell’inquinamento, desidera restituire un aspetto più vitale al proprio corpo per prepararsi all’arrivo della stagione più attesa: l’estate. Va da sé che l’estetista deve farsi trovare pronta attrezzando il proprio istituto e promuovendo irrinunciabili proposte di percorsi di bellezza che rispondano adeguatamente alle mutate necessità della clientela. Il fascino dell’innovazione In questi anni, più che mai è indispensabile rendersi competitivi sul mercato, offrendo nuovi servizi e tecnologie che rispondano alle esigenze di rinnovamento imposte dal consumatore, stimolando così la domanda di nuovi trattamenti. Se da un lato la “spinta” all’innovazione è condizionata da una clientela sempre più attenta ed esigente alle novità proposte dal mercato e pubblicizzate attraverso i media, dall’altra vi è, da parte dell’estetista, la necessità di smarcarsi continuamente dalla concorrenza cercando di costruire una proposta di prodotti e servizi veramente unica. Il mercato delle tecnologie estetiche, così come quello della cosmesi, ha raggiunto un elevato grado di standardizzazione. Sono decine le aziende e centinaia i centri di estetica che offrono prodotti o servizi tra loro più o meno simili. Questa indifferenziazione nell’offerta spesso induce estetiste che operano su un comune bacino di utenza a competere sul prezzo, riducendo margini e guadagni a discapito del proprio business pur di superare l’offerta della concorrenza. Jei risponde a questa esigenza di differenziazione. La tecnologia BioMI impiegata dall’apparecchiatura consente al dispositivo di essere riconosciuto come unico nel suo genere, non commercializzabile da

18

BEAUTY professionals

❭❭

Se da un lato la “spinta” all’innovazione è condizionata da una clientela sempre più attenta ed esigente alle novità proposte dal mercato e pubblicizzate attraverso i media, dall’altra vi è, da parte dell’estetista, la necessità di smarcarsi continuamente dalla concorrenza cercando di costruire una proposta di prodotti e servizi veramente unica.

altre aziende operanti nel settore grazie alla protezione garantita dal brevetto della tecnologia e, di conseguenza, non standardizzabile. Dotarsi di Jei significa garantire alla propria clientela un servizio realmente differente dalla concorrenza perché si tratta di una metodica di nuova concezione e diffusione. Si previene così il rischio di un rapido sovraffollamento del mercato. La linea cosmeceutica Activa40, che viene commercializzata con il dispositivo, prevede ben sei referenze dedicate al contrasto degli inestetismi del corpo. Tre sono destinate a differenti tipologie di cellulite – edematosa, fibrosa, molle – a cui si aggiungono referenze antismagliature, tonificante e rimodellante, che possono essere utilizzate singolarmente, in un ciclo di sedute, o in sinergia per restituire la giusta tensione ai tessuti o prevenire l’insorgenza delle strie.


La forza dell’esperienza Un ruolo fondamentale nel contrasto dei principali inestetismi del corpo - come cellulite e adipe localizzato, solo per citare i più diffusi - lo svolgono da sempre le apparecchiature che sfruttano l’azione degli ultrasuoni, ambito nel quale la Cesare Quaranta si è specializzata. Mya, il prodotto di maggior successo della Cesare Quaranta, e presente sul mercato da ormai dieci anni, agisce unendo l’azione degli ultrasuoni ad alta frequenza a quella dell’elettrostimolazione. Rispetto ad altre tecnologie di più recente sviluppo, Mya ha dalla sua parte la consolidata esperienza di metodiche affinate in anni di ricerca e applicazione sul campo. Il dispositivo consolida nel corso degli anni un successo inossidabile, risultando una delle apparecchiature più efficaci nel contrasto degli inestetismi della cellulite e dell’adipe localizzato. L’esperienza maturata durante tutti questi anni di commercializzazione ha permesso all’azienda di affinare ulteriormente le metodiche, costruendo una casistica che ha contribuito attivamente a porre le basi per la progettazione di successivi dispositivi ad ultrasuoni. La diffusione di Mya in Italia è di oltre trecento dispositivi distribuiti su tutto il territorio nazionale. Numeri importanti, ma non tali da saturare il mercato come invece è accaduto con i dispositivi ad ultrasuoni a bassa frequenza, commercializzati in migliaia di pezzi in poco meno di quattro anni, e oggi presenti in molti istituti di estetica.

Q-Sonic: ultrasuoni a quattro sorgenti Come Mya, Q-Sonic è un’apparecchiatura che genera ultrasuoni ad alta frequenza ma, a differenza di Mya, alla metodica ad ultrasuoni abbina l’emissione di infrarossi. Ultrasuoni ed infrarossi, anche su Q-Sonic, sono emessi da un unico supporto ma, a differenza di Mya, dove vengono utilizzate le piastre, l’emissione avviene attraverso un manipolo che viene fatto scorrere sul corpo con movimenti rapidi e rotatori. Proprio nel manipolo risiede la particolarità di QSonic. In esso sono alloggiate ben quattro sorgenti di ultrasuoni indipendenti tra loro, che simultaneamente focalizzano la potenza emessa nell’area che si desidera trattare. In questo modo è possibile attaccare, da quattro direzioni diverse, il volume tridimensionale dove si localizza l’accumulo adiposo, aumentando notevolmente l’efficacia dell’azione meccanica. L’alta frequenza, che nel caso di Q-Sonic e Mya si aggira attorno ai 3 MHz, tende a trovare più difficoltà a permeare il tessuto, e la sua azione tende ad essere più superficiale. Tuttavia, in Q-Sonic è stata aumentata la potenza ultrasonica emessa ottimizzando la profondità di penetrazione nei tessuti ed i conseguenti risultati estetici. In questo modo si stimola il recupero del microsistema linfatico e venoso su quasi la totalità della superficie esterna dell’accumulo, favorendo lo smaltimento e il riassorbimento dei grassi e dei liquidi eccedenti.

Cesare Quaranta Amministratore Unico Cesare Quaranta srl


beauty news

Cesare Quaranta al Cosmoprof 2011

Si terrà dal 18 al 21 marzo l’edizione 2011 del Cosmoprof, la rassegna internazionale dedicata al settore della cosmesi e della bellezza. L’edizione 2010 ha accolto all’interno del quartiere fieristico di Bologna oltre 2.250 espositori e 146 mila visitatori provenienti da tutto il mondo a testimonianza di un settore che non conosce difficoltà. Come da tradizione, la Cesare Quaranta srl sarà presente all’interno del padiglione 16, quello dedicato alle aziende che producono e commercializzano dispositivi professionali per estetica. Lo stand, centralissimo nel padiglione a testimoniare l’importanza che il brand riveste nel settore, si svilupperà su 130 mq di superficie espositiva ospitando, oltre a tutte le tecnologie prodotte dalla Cesare Quaranta, anche i prodotti cosmetici delle linee talassoterapiche Thal’ion e Thali (sens. Il fil rouge dello stand sarà il futuro dell’estetica, in omaggio all’introduzione sul mercato del dispositivo Jei. Matteo Maletto, responsabile marketing dell’azienda, ci presenta il concept: “Lo scorso anno abbiamo messo l’accento sull’italianità della nostra produzione. Un aspetto sottolineato anche da molti competitors, che contribuiscono così a creare la cultura del Made in Italy anche nel nostro settore. Quest’anno richiamiamo l’attenzione sul nuovo dispositivo Jei e sulla tecnologia BioMi®, brevettata dall’azienda in esclusiva e le cui caratteristiche si possono leggere tra queste pagine. Ma non sarà l’unica novità.” Verrà infatti presentata in anteprima anche “Bla.Q”, la nuova scocca che, a partire dalla seconda metà dell’anno, vestirà le più importanti tecnologie di produzione Cesare Quaranta. Come da tradizione, si tratta di un design dalla forte personalità estetica che non sacrifica l’aspetto funzionale. Le dimensio-

20

BEAUTY professionals

❭❭

Lo stand, centralissimo nel padiglione a testimoniare l’importanza che il brand riveste nel settore, si svilupperà su 130 mq di superficie espositiva ospitando, oltre a tutte le tecnologie prodotte dalla Cesare Quaranta, anche i prodotti cosmetici delle linee talassoterapiche Thal’ion e Thali (sens.

ni rimangono le stesse del mobile Quar.k crescendo leggermente in altezza e migliorando l’accesso ai comandi, tutti “touch screen”. Naturalmente non mancheranno le punte di diamante della produzione aziendale: dai dispositivi ad ultrasuoni Mya, Q-Sonic, Q-Energy, alla luce pulsata Epilstar e alla radiofrequenza Q-frequency. Sarà possibile provare, con l’ausilio delle tecniche specializzate Cesare Quaranta, tutte le tecnologie prodotte dall’azienda. Vi aspettiamo al Padiglione 16, stand C30D29.


Metodiche

Epilstar: risultati,

rapidità, redditività.

La luce pulsata è senza ombra di dubbio una delle tecnologie più diffuse e richieste negli istituti di estetica di tutta Italia. Una diffusione ed un successo riconducibili soprattutto agli ottimi risultati che questa tecnologia garantisce nell’epilazione, uno dei trattamenti più richiesti dal mercato e di maggior soddisfazione per la clientela. Dalla sua efficacia è nato il passaparola tra i consumatori che hanno trovato nella luce pulsata un valido alleato nel risolvere finalmente il problema dei peli superflui. Si possono riassumere i vantaggi di Epil Star con tre parole: risultati, rapidità, redditività. Risultati e rapidità perché si tratta di un apparato che fin dalla prima seduta mostra tutta la sua efficacia. La riduzione della densità pilifera è evidente ed immediata. Reddittività perché è indubbio che un’apparecchiatura che offre risultati immediati e duraturi nel tempo non può non godere di un’ottima notorietà presso il consumatore finale. Trasversalità della clientela Rispetto ad altri metodi di epilazione, la luce pulsata vanta una maggior eterogeneità della clientela. Naturalmente “il consumatore tipo” rimane la donna di età compresa tra i 25 e i 40 anni, tuttavia il passaparola che si genera come conseguenza degli ottimi risultati della metodica contribuisce a diffondere la notorietà della stessa a nuovi target di consumo, primo fra tutti l’uomo. La tecnologia della luce pulsata è l’ideale per il target maschile. Data la robustezza del pelo, infatti, altri metodi di depilazione come la ceretta possono risultare molto dolorosi e provocare conseguenze fastidiose, come l’infiammazione dei follicoli piliferi o della cute. Per contro, l’elettroepilazione ha lo svantaggio di lavorare “pelo per pelo”, e la densità pilifera maschile rende il trattamento poco efficace. Il pelo maschile è molto diverso da quello femminile. Sebbene ci sia poca differenza nel numero di follicoli piliferi tra la donna e l’uomo, nel caso di quest’ultimo la peluria è più fitta e consistente. Negli uomini è maggiore il numero di peli terminali,

22

BEAUTY professionals

più appariscenti perché più spessi e pigmentati. L’uomo richiede soprattutto interventi di sfoltimento e depilazione su spalle, dorso e torace, ma anche sul viso, dove cerca di eliminare la peluria extra barba, quella cioè che si concentra sugli zigomi, e in alcune zone della nuca e nelle orecchie, dove i peli solitamente insorgono con l’avanzare dell’età, e sulle mani. Come Acquistare Abbiamo enunciato quali vantaggi un dispositivo a luce pulsata come Epilstar porti in istituto: clientela soddisfatta per i risultati, rapidità nel conseguimento degli stessi, ma soprattutto nell’ammortizzare l’investimento. Questi vantaggi rendono il dispositivo a luce pulsata un sicuro investimento per l’istituto di estetica. Nonostante i dispositivi a luce pulsata siano prodotti caratterizzati da un elevato grado di standardizzazione, ci sono alcune caratteristiche tecniche che l’acquirente deve necessariamente considerare e che incidono sulla qualità del dispositivo e sui risultati

Si possono riassumere i vantaggi di Epil Star con tre parole: risultati, rapidità, redditività. Risultati e rapidità perché si tratta di un apparato che fin dalla prima seduta mostra tutta la sua efficacia. La riduzione della densità pilifera è evidente ed immediata. Reddittività perché è indubbio che un’apparecchiatura che offre risultati immediati e duraturi nel tempo non può non godere di un’ottima notorietà presso il consumatore finale.


• • • •

della metodica, quali: Lunghezza d’onda Velocità di ricarica Tipologia di raffreddamento Durata della lampada.

Molto importante è la tipologia di raffreddamento. Un sistema ad acqua, soluzione tecnologicamente più complessa rispetto ad altri sistemi di raffreddamento, porta numerosi vantaggi, primi fra tutti: • utilizzare potenze maggiori e quindi ottenere effetti più profondi, significativi e duraturi; • effettuare più spari nell’unità di tempo; il raffreddamento ad acqua richiede un tempo fino a 5 volte minore per smaltire il calore necessario prima di effettuare lo sparo successivo: questo si concretizza in tempi di trattamento più brevi e in un uso più efficiente della macchina; • stressare di meno la lampada, aumentandone la durata e la qualità della vita: questa condizione implica che la lampada funzionerà meglio (a vantaggio della bontà del trattamento) e dovrà essere sostituita molto più di rado (si parla di una frequenza 5-7 volte minore) rispetto ad una raffreddata ad aria. Per finire qualche consiglio utile per chiunque desideri dotarsi di un dispositivo a luce pulsata. Raccogliere informazioni prima di acquistare E’ importante che, nel momento in cui procede all’acquisto, la titolare di un istituto di estetica si assicuri della conformità del dispositivo prescelto. Soprattutto per le tecnologie ad elevata standardizzazione, molto diffuse sul mercato – e la luce pulsata è una di queste - esiste il rischio che possano essere immesse sul mercato senza una adeguata certificazione. Veder danneggiata la propria immagine e anni di lavo-

ro condotto con professionalità semplicemente per aver ceduto alle lusinghe dell’offerta economica particolarmente vantaggiosa che spesso accompagna la vendita di tali prodotti senza aver accertato la compatibilità del dispositivo alle normative, può rivelarsi dannoso per la propria attività. Una volta acquistato il dispositivo, per renderlo immediatamente remunerativo è importante: 1) Comunicare l’adozione della tecnologia a tutti i clienti. Si tratta di una metodica ormai nota e, far sapere che l’istituto si è dotato di questa macchina, porta già di per sé enormi vantaggi. Il consumatore incuriosito sarà invogliato a provare personalmente i risultati. All’istituto che acquista Epil Star la Cesare Quaranta garantisce un pacchetto pubblicitario di grande impatto che contribuisce ad incrementare immediatamente la clientela dell’istituto. 2) Attrezzare un’offerta anche sul pubblico maschile. Abbiamo sottolineato come il servizio dell’epilazione a luce pulsata risponda alle esigenze estetiche del pubblico maschile. Data la robustezza del pelo metodi di depilazione come la ceretta possono risultare, nella maggior parte dei casi, molto dolorosi provocando anche conseguenze fastidiose come l’infiammazione dei follicoli piliferi o della cute che possono permanere anche per settimane. Allargare la propria offerta a questo target di clientela significa assicurarsi ulteriori clienti e maggior redditività. 3) Promuovere la concretezza dei risultati. Un cliente soddisfatto è la miglior pubblicità che un istituto possa avere e nessuna pubblicità è migliore del passaparola che può generare una clientela contenta. Molto spesso il consumatore è spinto ad acquistare proprio perché mosso dalle opinioni di amici o parenti. L’epilazione a luce pulsata è uno dei servizi sui quali si è sviluppato maggior entusiasmo da parte del consumatore.

Alida Bolognese Tecnica Specializzata “ipl” formatrice per i centri Cesare Quaranta


speciale promozioni

Invito alla

prova gratuita

Per promuovere l’efficacia delle sue metodiche più esclusive, la Cesare Quaranta offre a tutti i professionisti del settore estetico la possibilità di provare gratuitamente presso il proprio istituto le apparecchiature top di gamma della sua produzione: Mya, Q-Energy, Q-Frequency e Q-Sonic. Il servizio ha lo scopo di far conoscere la qualità e le caratteristiche delle apparecchiature, permettendo all’operatore specializzato di valutare le effettive qualità dei nostri strumenti confrontandoli con altri apparati offerti dal mercato. Il periodo di prova prevede: - Formazione professionale: una Beauty Trainer Cesare Quaranta sarà a disposizione presso l’istituto per illustrare le metodiche e l’utilizzo dell’apparecchiatura scelta, rispondendo a domande e dubbi e garantendo così un immediato aggiornamento professionale. - Promocard da 25 trattamenti: insieme all’apparecchiatura verrà consegnata una speciale “card servizi” da 25 trattamenti da utilizzare per il funzionamento del dispositivo. Sarà possibile vendere od omaggiare alle clienti i trattamenti valutando la loro soddisfazione verso le metodiche estetiche Cesare Quaranta. Il servizio di prova durerà fino all’esaurimento dei 25 trattamenti omaggio.

26

BEAUTY professionals

❭❭

Il periodo di prova deve essere pianificato in modo tale da permettere di giungere a conclusioni determinanti per un eventuale, successivo acquisto: al termine della prova l’estetista dovrà cioè disporre di elementi sufficienti per decidere con sicurezza se il dispositivo è utile per il proprio business.


Come ottimizzare il periodo di prova. Testare un dispositivo è un’attività che richiede una seria programmazione da parte dell’estetista, che non deve considerare il periodo di prova semplicemente come un’occasione per poter utilizzare gratuitamente una tra le ultime tecnologie disponibili sul mercato. Innanzitutto l’estetista deve essere mossa da una reale esigenza: voler conoscere una nuova metodica non ancora diffusa sul mercato, allargare il novero dei servizi del proprio istituto o attirare nuovi potenziali clienti, sono tutti ottimi motivi per richiedere un dispositivo Cesare Quaranta in prova gratuita. Il periodo di prova deve essere pianificato in modo tale da permettere di giungere a conclusioni determinanti per un eventuale, successivo acquisto: al termine della prova l’estetista dovrà cioè disporre di elementi sufficienti per decidere con sicurezza se il dispositivo è utile per il proprio business. Sarà per lei fondamentale valutare: 1) L’efficacia dei trattamenti 2) L’interesse della clientela Valutare l’efficacia del dispositivo. Il modo migliore per valutare la qualità della metodica è ottimizzare il tempo - e soprattutto i 25 trattamenti messi a disposizione - concentrandosi su pochi, selezionati clienti. In questo modo sarà possibile osservare il progressivo miglioramento dell’inestetismo dopo un numero sufficiente di sedute, evitando di disperdere i trattamenti su più persone senza così sviluppare una casistica che aiuti a trarre le giuste conclusioni. Il consiglio è di omaggiare le prime sedute a questa ristretta cerchia di clienti e coinvolgerli attivamente nella valutazione della metodica chiedendo che

esprimano giudizi o eventuali disagi durante le sedute di trattamento e che, al termine delle sedute concordate, valutino con voi il miglioramento estetico. Tuttavia sarà anche possibile vendere i trattamenti, magari ad un prezzo scontato, cominciando così a maturare la liquidità necessaria per un eventuale acquisto. Valutare l’interesse della clientela nei confronti della metodica. Il periodo di prova è il momento giusto per valutare il generale interesse dei propri clienti nei confronti della metodica. È evidente che, scegliendo il dispositivo da provare, sono già state fatte da parte dell’estetista alcune valutazioni primarie circa le potenzialità di vendita dei trattamenti. È comunque consigliabile un’ulteriore valutazione dell’interesse della propria clientela verso la metodica. Nuovi clienti potranno invece essere conquistati grazie a pubblicità, iniziative promozionali e commerciali che l’estetista deciderà di pianificare sfruttando le competenze e gli strumenti che la Cesare Quaranta, nell’interesse di rendere il dispositivo immediatamente remunerativo, metterà a disposizione dell’istituto.


nuovi servizi

Cesare Quaranta

Agendapoint

Cesare Quaranta Agendapoint è un nuovo servizio messo a disposizione dalla Cesare Quaranta srl ai propri clienti. Si tratta di una agenda elettronica in grado di inviare SMS, e il cui impiego è gestibile attraverso una normale pagina internet a cui si accede dall’home page del sito www.cesarequaranta.it. Lo scopo principale del servizio è offrire all’estetista uno strumento intelligente che le permetta di ottimizzare le comunicazioni inerenti agli appuntamenti inviando un SMS di cortesia alla propria clientela per ricordare gli appuntamenti o promuovere l’immagine del proprio istituto. Si tratta di una vera e propria agenda che consente di inviare un'informazione diretta e automatica alla propria cliente tramite un messaggio SMS sul suo cellulare. L’unica cosa di cui l’utente necessità è un personal computer connesso ad internet. Al mattino, appena aperto l’istituto, si accede al sito internet della Cesare Quaranta, si inseriscono il proprio username e la password e si comincia ad utilizzare l’agenda. Questa va lasciata aperta a video per permettere di inserire tempestivamente tutti gli appuntamenti sul calendario, esattamente come si è abituati a fare con un’agenda tradizionale. Naturalmente l’agenda è assolutamente privata, ciascun istituto di estetica avrà la propria personalizzata. La navigazione all’interno delle pagine dell’agenda è facile ed intuitiva, adatta anche a chi non ha nessuna esperienza in campo informatico. Il servizio è stato sviluppato con il preciso intento di creare uno strumento efficace e completo. Il software ha due funzionalità principali: - Reminder; - Gestione delle attività di Mobile Marketing;

❭❭ 28

BEAUTY professionals

Lo scopo principale del servizio è offrire all’estetista uno strumento intelligente che le permetta di ottimizzare le comunicazioni inerenti agli appuntamenti inviando un SMS di cortesia alla propria clientela per ricordare gli appuntamenti o promuovere l’immagine del proprio istituto.

Reminder Grazie all’agenda è possibile inviare ai clienti un SMS per ricordare l’appuntamento preso. Illustriamo la funzione attraverso un esempio: Il giorno 10 marzo una cliente contatta l’istituto per fissare un appuntamento per il giorno il 15 alle 17.00. L’estetista inserisce l’appuntamento in calendario e il mattino del giorno 15, in automatico, la cliente riceve un SMS che le ricorderà l’appuntamento preso. Questo servizio è stato sviluppato pensando a quanto negativamente incida, sul bilancio di una giornata di lavoro, un mancato incasso a causa di un appuntamento saltato. La comunicazione che raggiunge il consumatore al mattino, appena questo accende il cellulare, permette di assicurarci la sua presenza all’appuntamento o, nel caso in cui il cliente fosse impossibilitato, di fornirci tempestiva comunicazione permettendoci di riempire “l’ora buca” con un altro appuntamento. Mobile Marketing Una seconda ma non meno importante funzionalità dell’agenda è quella di gestire attività di mobile marketing, ovvero di invio di comunicazioni pubblicitarie tramite SMS o e-mail, programmando l’invio multiplo di una stessa comunicazione a più clienti. Il messaggio può essere costruito rispettando il numero massimo di caratteri indicato dal software, e inviato alla propria clientela per promuovere un’offerta, comunicare i giorni di chiusura o di apertura straordinari, inviare un augurio o un ringraziamento. Questa funzione è estremamente efficace nella promozione di giornate porte aperte o in occasioni di inaugurazioni, per le quali è necessario ricordare ripetutamente l’evento alle clienti anche a distanza di breve tempo. Molto spesso una sola comunicazione non è sufficiente ma si rende necessario intervenire con una campagna di rafforzamento perché il cliente ricordi il nostro messaggio. Vantaggi per l’istituto di estetica I vantaggi per l’istituto di estetica sono molteplici. Innanzitutto offrire un servizio di cortesia personalizzato al cliente, semplificare la programmazione degli


appuntamenti e soprattutto contribuire a trasmettere un’immagine di professionalità e innovazione dell’istituto. Gli ambiti di applicazione sono molteplici. Si può comunicare l’adozione di una nuova tecnologia o un’offerta particolare in occasione delle ricorrenze, come San Valentino, la festa della mamma o del papà. Si possono poi profilare i clienti in gruppi dalle caratteristiche simili, per esempio tutti i coloro che ricorrono ad uno stesso servizio, così da poter organizzare le promozioni solo su utenti veramente interessati. Come richiedere l’agenda L’attivazione del profilo è gratuita. Qualsiasi istituto di estetica che sia dotato di dispositivi estetici Cesare

Quaranta può richiederne l’attivazione contattando il numero verde 800 – 268616. In poche ore il profilo viene attivato con 500 sms gratuiti precaricati e sono trasmessi all’estetista username e password che permettono di accedere alla propria agenda e di cominciare ad utilizzarla. Esauriti i primi 500 sms, è possibile acquistare le ricariche direttamente dalla Cesare Quaranta per un quantitativo non inferiore ai 500 SMS (75 euro di spesa). Il costo degli sms è di 15 centesimi cadauno, in linea con i listini praticati dalle più importanti compagnie telefoniche. Mi preme sottolineare che si tratta di un servizio di qualità, che garantisce l’invio e la ricezione dei messaggi nei tempi programmati dall’utente.

Matteo Maletto Ufficio Marketing Cesare Quaranta srl


Stelle & Bellezza

L’oroscopo di Beauty ARIETE dal 21/3 al 20/4 Una vena di creatività in uno spirito molto pratico. La nuova stagione porta con sé la necessità di rinnovare le proposte del vostro istituto. Fermatevi a riflettere sulle esigenze delle vostre clienti e troverete le giuste soluzioni ai loro problemi estetici.

BILANCIA dal 23/9 al 22/10 Cercate di contenere le vostre reazioni più impulsive per favorire un atteggiamento riflessivo più consono al vostro carattere. Mantenete la mente sgombra da pensieri che vi distraggono dalla vostra attività lavorativa.

TORO dal 21/4 al 20/5 Siete leader al servizio del gruppo. Riuscite ad ottenere risultati straordinari e a trasmettere al vostro staff la passione per il lavoro. Siete consapevoli delle vostre doti e determinati a dedicarvi ai progetti più ambiziosi.

SCORPIONE dal 23/10 al 22/11 Vi muovete bene nel lavoro: il vostro spirito audace e combattivo vi aiuta a mantenere concentrazione, continuità e affidabilità. L’ambiente intorno a voi è comunque tranquillo. Apprezzatene l’armonia per migliorare i rapporti con i colleghi.

GEMELLI dal 21/5 al 21/6 La primavera imprimerà un nuovo vigore a tutte le vostre iniziative. La vostra energia oggi raggiungerà livelli molto alti, particolarmente utili anche a chi fa un lavoro di tipo manuale. Occhi ben aperti a sfruttare tutte le opportunità che vi si offrono.

CANCRO dal 22/6 al 22/7 In questo periodo siete molto più socievoli e ciarlieri del solito. Sul lavoro dovrete impegnarvi al massimo per ricevere le gratificazioni che da tempo desiderate. È comunque un ottimo periodo per risollevare la vostra situazione finanziaria. Alcune spese impreviste però potrebbero innervosirvi. LEONE dal 23/7 al 23/8 Le vostre posizioni, da nette e rigide che erano fino a poco tempo fa, diventeranno sfumate. Imparerete ad essere più duttili, malleabili e diplomatici risolvendo così conflitti professionali che vi apparivano insanabili. Imparerete molto dal’atteggiamento degli altri.

VERGINE dal 24/8 al 22/9 È probabile che dobbiate verificare fino a dove siete capaci di arrivare prima di accorgervi che in realtà state sbagliando strada. Non preoccupatevi però: niente è irreversibile e avrete sicuramente altre possibilità.

SAGITTARIO dal 24/11 al 21/12 È una stagione di gratificanti sorprese e soddisfazioni professionali per chiunque lavori in proprio. Se prestate la giusta attenzione agli imprevisti potrete guardare al futuro con tranquillità. In ambito familiare dovrete consolidare i rapporti con parenti lontani.

CAPRICORNO dal 22/12 al 20/1 Cominciate a programmare il futuro su cose concrete e appetibili. Il successo non sarà facile da raggiungere ma non dovrà mai mancare la fiducia nelle vostre capacità: sarà la forza che vi aiuterà ad arrivare là dove avete prefissato degli obiettivi importanti.

ACQUARIO dal 22/1 al 19/2 Un piccolo errore di valutazione, se non presterete immediatamente rimedio, costerà caro. Attenzione quindi al buon esito dei lavori di cui vi occuperete. Se non demorderete al primo intoppo otterrete molte soddisfazioni.

PESCI dal 20/2 al 20/3 La primavera vi induce a guardare al futuro con soddisfazione. Il carisma di cui disponete vi permetterà di ottenere molti favori dalle persone che vi circondano. Qualcosa nella vostra vita comincerà a cambiare pelle ma sarà solo l'inizio. Gli obiettivi da raggiungere sono ancora lontani.

31

BEAUTY professionals


beauty N° 34  

Inuovi Cosmeceutici Activa 40 top news Rivista specializzata peri professionisti deicentri diestetica ebenessere beautynews specialeProdotti...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you