Page 34

foto Vincenzo Conelli

Primo Piano

PrimoPiano

a cura della redazione

A Vinci, sulle tracce del genio… Cinquecento anni dopo Leonardo

Loriano Bocini

Appuntamento in Toscana, per il gotha del distretto ceramico: grande successo per l’evento promosso da Colorobbia in occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci

Alessandro Vezzosi

«

Nascere e crescere in questo territorio vuol dire respirare Leonardo tutti i giorni». Ha preso l’abbrivio da questo incipit l’evento promosso da Colorobbia, che ha scelto di condividere con clienti e partners le suggestioni che questo angolo di Toscana che diede i natali a Leonardo Da Vinci trasmette ancora oggi, 500 anni dopo la scomparsa di quello che resta uno dei geni, se non il genio per eccellenza, del Rinascimento italiano. «Sì è trattato quasi di un fatto dovuto, di un omaggio doveroso che nel nostro piccolo abbiamo voluto tributare a Leonardo Da Vinci», ha detto Loriano Bocini, Direttore Generale Grup-

Profile for Ceramicanda

Ceramicanda 135  

Ceramicanda 135  

Advertisement