Issuu on Google+

educazione e/è politica

generare alleanze nel sistema dei servizi per l’infanzia 0-6 XIX CONVEGNO NAZIONALE DEI SERVIZI EDUCATIVI E DELLE SCUOLE DELL’INFANZIA

reggio emilia

21-23 febbraio 2014 dedicato a Loris Malaguzzi

promotori

Social Network Per aggiornamenti segui Centro Internazionale Loris Malaguzzi e Gruppo Nazionale Nidi Infanzia su

Info: www.reggiochildren.it www.grupponidiinfanzia.it

Ben-essere, convivenza civile ed equità possono essere realizzate declinando in azioni due parole: Educazione e Politica. Solo la solidarietà di azione tra educazione e politica può creare le condizioni perché tutti gli individui diventino capaci di comprendere, capire, immaginare e valutare il mondo in cui vivono. La democrazia si fonda su cittadini consapevoli e competenti, in grado di orientare e sostenere una concreta idea di futuro. I luoghi educativi, sin dai nidi e dalle scuole d’infanzia, hanno il compito assegnato di far crescere cittadini responsabili e per questo hanno anche bisogno di buone politiche per creare le condizioni necessarie per svolgere questo ruolo. Diceva Loris Malaguzzi: “La politica non può non fare i conti con gli ideali formativi espressi dalla riflessione pedagogica e l’educazione non può perdersi in discorsi astratti o sterilmente moralistici disinteressandosi delle dinamiche politiche”. L’esistenza dei servizi e le prospettive di futuro esigono una politica che riconosce ed esplicita il valore etico, culturale ed economico che viene espresso dall’azione educativa. Rischio l’invivibilità della società. Di come queste tesi si coniugano con la vita quotidiana dei servizi educativi si parlerà al convegno.


educazione è politica