Page 5

EDITORIALE

di Davide Guglielmino - www.davideguglielmino.com

Dieci anni di mondo Compagnia della Bellezza. Dieci anni di incubazione. Un giorno, un attimo per dargli vita. Sediamoci, dunque, con Chair. La domanda che orbitava nella mia mente era sempre la stessa: come fare a raccontare tutta la meravigliosa ricchezza che ruota intorno all’universo Compagnia della Bellezza? La risposta è arrivata mettendomi comodo su di una poltrona e contemplando la realtà che mi circondava: il parto è stato naturale, indolore. Documentare focalizzando sulle persone, sulle testimonianze, i ritratti e i racconti di chi ogni giorno, con il proprio fare quotidiano, costruisce bellezza, arte, benessere, innovazione, nuovi punti di vista, con e per chi gli sta intorno. Designer, hair stylist, sperimentatori, manager, artisti, viaggiatori, artigiani… Un’umanità fatta di persone che, attraverso il proprio lavoro, opera e presenza, migliorano il mondo. Satelliti che orbitano intorno a un nucleo, la stella del bello, valore fondante del gruppo Compagnia della Bellezza. Reportage, foto, approfondimenti, focus tematici, interviste. Tutto in un unico magazine, a scandire le stagioni sul calendario del bello. Perchè un magazine cartaceo? Perchè vogliamo scrivere, celebrare, far conoscere il nostro mondo. Cristallizzando storie che col tempo si stratificano, rappresentando il nostro divenire, come fotogrammi della nostra storia. Perché Chair? Perché quando ci sediamo stiamo prendendo tempo per noi stessi: per rilassarci, confrontarci, parlarci, “fare salotto”, condividere un momento conviviale con chi amiamo. Perché quando siamo seduti siamo concentrati: al lavoro, su idee, impegno e risultato, o nella vita, quando la nostra attenzione è rivolta a leggere, immaginare, riflettere, apprendere. Perché per ogni contesto della nostra vita esiste una sedia, una poltrona, un sedile, una panchina, uno sgabello, un divano speciale, intimo, importante o che parla di noi. Anche nella nostra esperienza dal parrucchiere: dall’attesa al dialogo, fino al momento in cui i nostri capelli vengono coccolati, siamo piacevolmente seduti, dedicati alla cura di noi: CHAIR e… HAIR. Spontaneamente intorno all’idea si è seduto un team di talenti professionisti. Un travaglio condiviso. E poi via il cordone ombelicale. Chair ha visto la luce. È fra le vostre mani. 4 gambe e 56 pagine. Nasce un nuovo modo di raccontare il bello. Per viaggiare. Anche da fermi. Mettetevi comodi e godetevelo con noi.

05

CHair Magazine  

Il primo numero di CHair Magazine

CHair Magazine  

Il primo numero di CHair Magazine

Advertisement