Page 39

L’affrancamento delle eccedenze extracontabili risultanti dal Modello Unico 2009 (redditi al 31 dicembre 2008) ha comportato la corresponsione di un’imposta sostitutiva da versare in tre rate annuali per un importo complessivo di € 1.903.030 (oltre a interessi); la prima rata di € 570.909 (oltre a interessi) è stata pagata nel mese di luglio 2009; la seconda rata di € 761.212 (oltre a interessi) è stata pagata nel mese di giugno 2010. Pertanto il debito residuo al 31 dicembre 2010, comprensivo di interessi di dilazione, è pari ad € 599.455. Il debito IRES/IRAP è esposto al netto degli acconti versati nel corso dell’anno 2010 (IRAP) e dei relativi crediti d’imposta. Nel corso dell’esercizio sono stati utilizzati i crediti d’imposta per attività di ricerca & sviluppo relativi agli anni 2008 e 2009 per un importo rispettivamente pari a € 213.558 e € 226.140. Debiti verso istituti di previdenza e di sicurezza sociale

Riguardano debiti nei confronti degli Istituti Previdenziali sono aumentati di € 29.975 rispetto all’esercizio precedente. Altri debiti

Rispetto al precedente esercizio aumentano di € 587.180 e riguardano principalmente debiti verso il personale dipendente per retribuzioni differite e ferie maturate ma non ancora godute alla data di chiusura dell’esercizio. Il loro dettaglio è il seguente:

Descrizione

31.12.2010

31.12.2009

1.714.394

1.481.599

467.449

113.064

2.181.843

1.594.663

Debiti per retribuzioni, ferie maturate e non godute, rateo 13°/14°mensilità Altri debiti Totale

Non sono presenti debiti in valuta diversa dall’euro. I debiti commerciali sono tutti relativi a fornitori residenti in Italia o nella U.E..

13)

Ratei e risconti passivi

Ammontano a € 16.953 e riguardano ratei passivi per interessi su mutui. 14)

Conti d’ordine

Ammontano a € 2.604.127 e riguardano fidejussioni bancarie ed assicurative prestate nell’interesse della società a favore di Enti in conformità a disposizioni di legge e contrattuali, con diritto di rivalsa.

39

Viscolube - Annual report 2010  

Annual report 2010