Issuu on Google+

Propagazione del calore-IRRAGGIAMENTO Esistono tre tipologie di propagazione del calore: -CONDUZIONE:meccanismo tipico dei solidi,dovuto al moto degli elettroni liberi che riscaldati aumentano la loro energia cinetica e quindi la temperatura. Fa riferimento alla legge di Fourier. -CONVENZIONE:meccanismo tipico dei fluidi,causato dalle correnti convettive prodotte dalle differenze di densità che si manifestano nel fluido per effetto di variazioni locali di temperatura. -IRRAGGIAMENTO:meccanismo di propagazione del calore mediante onde elettromagnetiche che trasportano energia radiante.Può avvenire anche nel vuoto non richiedendo della materia come mezzo di trasporto.Non tutti i corpi irradiano o assorbono nella stessa misura,dunque la quantità di calore irradiata da una superficie unitaria,nell'unità di tempo,dipende dalla natura della superficie e dalla sua temperatura che determinano il potere emissivo o assorbente di un corpo.

1


Che cos'è l'effetto serra? EFFETTO SERRA:il riscaldamento dell'atmosfera dovuto all'anidride carbonica e agli altri gas.

Da cosa dipende l'effetto serra? La radiazione solare,ossia l'energia proveniente dal Sole,non solo fornisce l'energia necessaria per la circolazione delle masse d'aria e delle correnti oceaniche,ma è anche responsabile della temperatura del nostro pianeta.La superficie terrestre,a sua volta,come ogni corpo riscaldato emette radiazione infrarossa(radiazione termica) che,però,non riesce a passare attraverso l'atmosfera per essere espulsa verso il cosmo come fa la radiazione visibile che ci arriva dal Sole,perché nell'atmosfera sono presenti dei gas che “riflettono” tale radiazione nuovamente in direzione della superficie terrestre.In questo modo l'energia termica che la Terra irradia non può essere dispersa nello spazio,ma rimane confinata nella sottilissima “bolla d'aria” che avvolge il nostro pianeta e ne aumenta la temperatura.Questo è l'effetto serra,fenomeno naturale che è stato di vitale importanza per lo sviluppo della vita sulla Terra,ma anche problema estremamente attuale e di notevole importanza dato che causa l'aumento della temperatura terrestre per l'eccessiva presenza di questi gas nell'atmosfera.

2


Effetto serra: cause Aumento anomalo dei gas serra: - CO2: proviene dalla combustione del Petrolio, del metano;

-CH4( metano): prodotto nelle miniere di carbone, nella produzione gas naturale, nel trattamento dei rifiuti; -N2O( ossido di diazoto): è rilasciato dai fertilizzanti utilizzati nell’agricoltura; -Clorofluorocarburi( CFC): emessi da bombolette spray, utilizzati negli impianti frigoriferi e di condizionamento; -Disboscamento: provocato sia da incendi sia per scopi di lucro;

3


Effetto serra: Problemi Riscaldamento globale La “disfunzione” dell’effetto serra provoca una serie di problemi A livello ambientale… -Evaporazione dei bacini idrici

aumento della quantità d’acqua nell’atmosfera che provoca un aumento delle precippitazioni

-Fenomeni metereologici violenti ( uragani, tempeste, ecc.); -Arretramento progressivo delle superfici glaciali; -Innalzamento del volume oceanico( negli ultimi cento anni il livello è cresciuto di c.a 15-20 cm); -Riduzione dell’umidità del suolo in molte zone tropicali -Diminuzione della resa agricola; -Molte aree, anche in Europa, sono a rischio di desertificazione; -Eutrofizzazione delle acque;

4


… sull’uomo -Rischi fisici per persone affette da problemi cardiaci; -Maggiore frequenza dei colpi di calore ed aumento della diffusione di problemi respiratori; -Estensione delle zone d’influenza di molte malattie infettive potenzialmente mortali ( malaria, febbre gialla, febbre dengue, encefalite);

… e sulle specie animali -Scomparsa di molte specie animali a seguito delle variazioni climatiche ed ambientali

5


Soluzioni possibili per l'effetto serra Numerose possono essere le soluzioni possibili per ridurre l'effetto serra e per garantire la vita sul nostro pianeta ancora per lungo tempo.Primi fra tutti a doverle mettere in atto devono essere i governi di tutti i Paesi con delle azioni coordinate in campo energetico.

Tali soluzioni possono essere riassunte in 5 punti:-ridurre l'utilizzo di combustibili fossili

(petrolio,carbone,gas naturale. -diminuire le emissioni di CO2; -ridurre gli sprechi; -utilizzo di fonti energetiche rinnovabili (energia solare,eolica,idrica,geotermica,delle maree. -utilizzo di carburanti ecologici.

Inoltre è indispensabile l'adozione di severissimi provvedimenti per la tutela del patrimonio boschivo e forestale mondiale.

6


Legislazioni sull'effetto serra L'11 dicembre 1997 si è tenuto nella città giapponese di Kyoto un convegno sul riscaldamento globale al quale hanno partecipato 160 Paesi,durante il quale è stato siglato il cosiddetto PROTOCOLLO DI KYOTO un trattato internazionale che prevede la riduzione delle emissioni di gas serra entro il 2012 non meno del 5% delle emissioni registrate nel 1990.Tra i Paesi NON ADERENTI al Protocollo figurano gli U.S.A.(responsabili del 36,2% delle emissioni totali),mentre India e Cina,che hanno rettificato il trattato,non sono tenute a ridurre le emissioni di anidride carbonica.

7


L’effetto serra è un fenomeno senza il quale la vita come la conosciamo adesso non sarebbe possibile. Questo processo consiste in un riscaldamento del pianeta per effetto dell’azione dei cosiddetti gas serra, composti presenti nell’aria a concentrazioni relativamente basse (anidride carbonica, vapore acqueo, metano, ecc.). I gas serra permettono alle radiazioni solari di passare attraverso l’atmosfera mentre ostacolano il passaggio verso lo spazio di parte delle radiazioni infrarosse provenienti dalla superficie della Terra ; in pratica si comportano come i vetri di una serra e favoriscono la regolazione ed il mantenimento della temperatura terrestre ai valori odierni.Questo processo è sempre avvenuto naturalmente e fa sì che la temperatura della Terra sia circa 33°C. Ora, comunque, si ritiene che il clima della Terra sia destinato a cambiare perché le attività umane stanno alterando la composizione chimica dell’atmosfera. Le enormi emissioni antropogeniche di gas serra stanno causando un aumento della temperatura terrestre determinando, di conseguenza, dei profondi mutamenti a carico del clima sia a livello planetario che locale. Prima della Rivoluzione Industriale, l’uomo rilasciava ben pochi gas in atmosfera, ma ora la crescita della popolazione, l’utilizzo dei combustibili fossili e la deforestazione contribuiscono non poco al cambiamento nella composizione atmosferica.

8

file:///C:/Documents%20and%20Settings/Lucrezia/Documenti/Lucrezia/Lucrezia/effetto-serra2%5B1%5D.jpg


Riflessioni sull'effetto serra

file:///C:/Documents%20and%20Settings/Lucrezia/Documenti/Lucrezia/immagini/fungo%20atomico%20con%20albero%5B1%5D.jpg

Il premio Nobel per la pace 2007,diviso fra Al Gore e il Gruppo Intergovernativo sull'Evoluzione del Clima (GIEC),sancisce la grande risonanza del dibattito sull'effetto serra presso l'opinione pubblica;questo serve a sottolineare l'importanza degli studi e delle proposte portate avanti da molti scienziati in questo settore. Nel 2008 nel Massachussets si è tenuto un congresso nel quale si sono proposte “soluzioni tecnologiche”,di GEOINGEGNERIA, nate dalla constatazione dell'impossibilità reale di ridurre in un tempo ragionevole le emissioni di CO2 attraverso azioni socio-economiche e culturali su scala globale. I cambiamenti climatici sono causati dalle attività umane, ma nonostante tutto i governi non cambiano il modello economico che è causa dell'annunciato disastro climatico e ambientale. Inoltre a causa dell'aumento della popolazione mondiale cresce il bisogno di energia e così il conseguente utilizzo di petrolio con eccessiva produzione di CO2.

9

Questi “travolgimenti globali” rischiano di creare SQUILIBRI GEOPOLITICI che potrebbero portare a guerre per conquistare le poche terre rimaste fertili.


Il nostro pianeta è malato,dobbiamo salvarlo! PiÚ investimenti sulle fonti di energia pulita o rinnovabile,che al momento forniscono solo il 7% del fabbisogno energetico mondiale. Secondo la normativa italiana(quarto paese produttore di energia pulita nell'U.E.) sono energie pulite: -solare; -eolica; -idroelettrica; -maremotrice; -geotermica; -biomasse,scarti organici o biodegradabili Progetti e leggi internazionali che portino allo sviluppo senza compromettere l'integrità del pianeta Sensibilizzazione non solo dei governi ma anche dei privati cittadini.

10

Valide e innovative politiche ambientali che non distruggano i “polmoni verdi�della Terra.


effetto serra