Page 1

04

o er m u n

ma

o rz

mensile gratuito di informazione e intrattenimento - online su issuu.com/catanzarolive

14 20


live | Magazine il direttore Angela Rubino

M

ogli, madri, fidanzate, imprenditrici o casalinghe. Ognuna con la sua vita, ognuna coi suoi dilemmi quotidiani. Più semplicemente donne. A loro è dedicato il mese di marzo ed è delle loro storie che vogliamo parlare. Il ruolo che hanno nell’ambito coniugale, tra aneddoti e at-

verso l’esperienza dell’associazione Libera, neonata a Catanzaro e presa per mano da Donatella Monteverdi. Impegno civile, riflessione e commozione non sono le sole cose che vogliamo offrirvi. Come sempre ci sarà anche spazio per la leggerezza, che è essenziale per dare colore alla vita. A questo proposito, in occasione del mese delle donne lanciamo una nuova rubrica rivolta proprio a loro. Una guida al make up: un trucco per ogni situazione, una situazione per ogni trucco. E poi ci sarà una novità assoluta: il gadget origami, un regalo simpatico e originale che LIVE Magazine offrirà ogni mese in collaborazione con lo staff di www.creareconlacarta.it. Tanti motivi in più per averci sempre in tasca!

editoriale

Nel mese che si tinge di rosa lanciamo una rubrica dedicata al make up e il gadget origami di creareconlacarta.it

Donna se... dai la vita e ami la vita timi di vita, o ancora l’affetto incondizionato che spinge un uomo a starle accanto anche davanti ai drammi che la vita ci chiede di affrontare. Ci sarà spazio anche e soprattutto per le donne impegnate nella lotta alla mafia, raccontate attra-

www.catanzarolive.it

live | 5 magazine


live | Sommario Anno ii | n 4 | mARzo 2014

IN COPERTINA la vita è negli occhi delle donne Il copyright delle immagini e dei testi presenti su LIVE è di proprietà esclusiva dei rispettivi Autori. La loro riproduzione è severamente vietata e punibile a norma di legge.

WEb www.catanzarolive.it SOcIaL MEDIa facebook.com/catanzaro.live cONtattI magazine@catanzarolive.it

catanzaroLIVE testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Catanzaro con numero 25/2013 registro Operatori di comunicazione numero 23364 Edito da Associazione MAD Media, Arte e Diritti Direttore Editoriale Giovanni Bevacqua Direttore responsabile Angela Rubino Direttore Marketing Gianfranco Giovene Stampa Tipografia Marullo

6 | live magazine

14 20 26 42 50

La differenza tra me e te a cura di Damiana Riverso Che Fai Stasera? I principali eventi del mese PsicoLive a cura di Susanna Tolomeo Strange world a cura di Giovanni Bevacqua Il mio MakeUp a cura di Rosella Pietropaolo

pag 34 | GIOCA E VINCI - Lo Specchio ricomponi i pezzi dello specchio e ricostruisci la frase di un film. in palio biglietti per il the Space

36 54 56

Vivi le grandi emozioni I migliori film al The Space Di che segno sei? L’ironicoroscopo by LIVE Farmacie di turno Servizio notturno e festivi

pEr La tua pubbLIcItà cell. 3486539473 oppure scrivi a marketing@catanzarolive.it


|

Sommario live

Artefici del nostro destino Libera, anche Catanzaro ha le sue donne che combattono per la libertà gridando “no” a tutte le forme di mafia

45 SoMMario

8 Vuoi sapere chi sei? Si può dalla nascita

Secono la scienza (non confermata) il giorno in cui tiriamo il primo respiro possiamo già sapere chi diventeremo

16

L’amore magnifico

la rivista è sfogliabile online su issuu.com/catanzarolive

Entra in coma la prima notte di nozze Quattro giorni dopo non ricorda più niente e lui le fa rivivere il loro matrimonio

22

Niente sesso? Mi faccio l’amante Lascia la moglie per “sciopero a letto”... la Cassazione gli dà ragione a stare con un’altra per inosservanza dei diritti coniugali

numero chiuso il 27 febbraio 2014

live

e azin mag

hanno collaborato Damiana Riverso, Gianfranco Giovene, Susanna Tolomeo, Valerio Scarfone e Rosella Pietropaolo

live | 7 magazine


live | Magazine a cura di Giovanni Bevacqua

Ăˆ possibile sapere chi sarai e diventerai sin dal tuo primo respiro? Secondo alcuni studi sĂŹ

Vuoi sapere chi sei? Puoi dalla nascita


|

1 - Indipendente e creativo, è un leader naturale. Ha una forte ambizione, sostenuta da grande energia e perseveranza. 2 - Sensibile, emotivo e ottimista. Sa sfruttare con abilità le occasioni ma ha sempre bisogno di essere rassicurato. 3 - Ambizioso, generoso, sincero, ha una grande opinione di sé e non pone limiti ai suoi obiettivi. È portato per tutte le attività a contatto con il pubblico. 4 - Molto fortunato, ama la stabilità, la famiglia e la casa. È legato alle tradizioni e ancorato alla routine. 5 - Esuberante e dinamico, può intraprendere molte cose, ma odia essere confinato. Passionale in amore, avventuroso nella vita. 6 - Idealista convinto, ama ogni nuova esperienza. Ha bisogno d’affetto e di sicurezza. Negato per iniziative in proprio. 7 - Geniale, intuitivo, inventivo, intellettuale. Ha pochi amici, ma è un buon compagno di se stesso.

live teSt

Vuoi sapere chi sei, o meglio ancora vuoi sapere chi sarai? Secondo alcuni studi scientifici (meglio chiamarli giochi per non crederci più di tanto) è possibile sin dalla nascita. Dipende tutto, a quanto pare, dal giorno in cui siamo nati. Cerca il tuo nella lista e scopri chi sei o con chi hai a che fare...

IL gIorNo IN CUI NaSCIaMo PUò DeterMINare IL NoStro Carattere

Magazine live

live | 9 magazine


live | Magazine

9 - Di larghe vedute, possiede un’intelligenza acuta e prontezza di riflessi per riuscire in ogni impresa. In amore non è affidabile. 10 - Mente duttile e creativa, è capace di occuparsi di mille cose assieme. Vuole primeggiare in tutto. Può ottenere molte gratificazioni in amore. 11 - Caparbio e testardo, è in continua tensione nervosa, alterna momenti di stanchezza a grande attività. In amore è molto disinvolto. 12 - Personalità calda e amichevole, talento artistico o letterario. Si muove seguendo la fantasia, porta sempre a termine quello che ha iniziato. Nell’amore può essere preso da passioni travolgenti.

Sei socievole, solitario, intuitivo? C’è chi sa davvero molto di te senza neanche conoscerti in prima persona

13 - Ipersensibile, apprensivo, a volte anche permaloso, ha difficoltà ad esprimere i suoi sentimenti. Ambizioso e gran lavoratore, ama organizzare e guidare gli altri. 14 - Ama il nuovo e l’originale. Intelligenza e spirito pratico gli consentono di trarre il meglio dall’esperienza. È molto sensibile alle adulazioni, ma non ama la monotonia. 15 - Possiede uno spirito ricco e profondo, è simpatico, generoso, e responsabile. Impara tutto con estrema facilità. Ha orecchio musicale e ama le tradizioni, i figli e la famiglia. 16 - Personalità magnetica, può raggiungere il successo in ogni attività. Mistico e perfezionista, può diventare irritabile se fallisce. 17 - Deciso e capace, agisce con sicurezza, tenacia e forza

10 | live magazine

VUoI SaPere Se SaraI INDIPeNDeNte? o PreFerISCI SCoPrIrLo CoL teMPo?

8 - Generoso, buono, comprensivo. Ha innate capacità di giudizio, fortunato in genere, un po’ meno in amore.


|

Magazine live

d’animo. La famiglia e coloro che ama significano molto. È un dominatore negli affari. 18 - È indipendente, efficiente, un capo nato. Non aspira alla ricchezza ma alla gloria. Innamorato dell’amore, non è adatto ad una persona sola. 19 - Ama distinguersi e sa prendere decisioni rapide e razionali. Grande forza morale e senso del dovere: è un leader. È anche un’amante della natura. 20 - Teme la solitudine, deve vivere in mezzo alla gente. Di indole artistica, ha bisogno di un’attività in cui possa esprimere la sua creatività. 21 - Intelligente e curioso, dotato di una personalità magnetica. È affascinante e pieno di tatto, individualista e indipendente. Geloso e sospettoso. 22 - Numero dominante. Determinato e ambizioso, fiero e orgoglioso. Desidera ampliare i propri orizzonti e il suo scopo consiste nel lasciare il mondo migliore dietro il suo passaggio. 23 - Indipendente, orgoglioso e responsabile. Ha il dono dell’intuizione. Intraprendente e audace, desidera sempre essere al centro dell’attenzione. 24 - Abile nel proporsi, suscita simpatia e fiducia negli altri. Ha grandissime capacità nel lavoro, ai limiti del super attivismo. Ribelle per natura, è dotato di gran spirito

C’è chi ama distinguersi, chi nasce con l’istinto per la famiglia e chi invece ha il fiuto per gli affari


live | Magazine

d’avventura. È instancabile, odia l’inerzia. 25 - Talento artistico, creativo, intuitivo, idealista. Ha qualità nascoste che stentano a venire alla luce. L’inclinazione alla superstizione gli impedisce di riuscire dove potrebbe. 26 - Troppo esigente verso gli altri, ha talento per gli affari. Legato ai valori tradizionali, ama la casa e i bambini prima di ogni cosa. 27 - Socievole e di compagnia, è generoso ma negato per gli affari. Ama i colpi di scena e i cambiamenti. Ama viaggiare e gli affetti. 28 - Dominatore, ambizioso, socievole e diplomatico. Anticonformista, ama la libertà e preferisce i fatti alle parole. 29 - Intuitivo e idealista, tutto deve essere fatto secondo i suoi desideri. Fragile, portato a crisi depressive e scoppi d’ira. 30 - Spirito giovane, dono dell’immaginazione, ama il lato più semplice e piacevole della vita. Ha molta fantasia. 31 - Mira a grandi altezze e riesce a raggiungerle. Molto leale, può essere ostinato e antipatico. Ha bisogno degli altri e di una famiglia per riuscire.

| live magazine 12

www.catanzarolive.it


live | Magazine a cura di Damiana Riverso

M

arzo è il mese “pazzerello”. Sole, caldo, pioggia, freddo, vento e neve. Tutte nello stesso mese. Un po’ come le donne, che raccolgono dentro di loro una miriade di emozioni diverse tutte nello stesso tempo e passano dalla gioia alle lacrime, dall’euforia alla depressione in un nano secondo mandando in confusione i poveri uomini che a volte (e non osate contraddirmi, ndr) variano le loro emo-

Perché Marzo è come le donne Un mese “pazzerello” come noi che teniamo dentro una miriade di emozioni 14 | live magazine

zioni come un cucchiaino in mano ad un mago. E non rifugiamoci dietro agli ormoni, non basta più. E allora come fanno i poverini a stare dietro alle loro amate? Le assecondano come si asseconda un pazzo o scappano in attesa che passi la tempesta e torni il sole, proprio come in una bella giornata di marzo, quando si è fuori a passeggiare e c’è il sole e in un momento il cielo si copre minaccioso e piove, salvo poi tornare sereno e soleggiato. E se quel giorno tra pioggia e sole è anche l’8 marzo non rimane che rassegnarsi… Per-

#ladifferenzatrameete


|

è DaVVero DIFFICILe Stare NeLLe NoStre SCarPe

Magazine live

ché le donne nei loro pensieri di giovani in carriera ed emancipate pensano “Sì… la festa della donna, a me non interessa niente, sono superiore a queste cose, ti pare che vado in giro a fare la scema?” e poi eccole pronte a diventare verdi di gelosia per il gigantesco mazzo Amore di fiori inviato alla giovane collega arci non è guard dal suo aitante fidanzato. E , ro lt a l’ quindi avanti con i fiori che sono l’un re a rd sempre graditi ma attenzione uoa ma gu mini: non pensate minimamente essa eme nella st si in a portare un piccolo e insignifidirezione cante mazzolino smunto di miint-Exupery mosa, magari strappato ad un Antoine de Sa povero albero in un giardino, perché vi sentirete dire “Scusa non potevi sforzarti di più?” o peggio ancora “Hai qualcosa da farti perdonare?”. E sì, perché nonostante tutto le donne sono sempre sospettose e dopo un gesto carino potrebbe scatenarsi un vero ciclone. E mentre penserete “ma chi me lo ha fatto fare?” ricordate che le lacrime sono dietro l’angolo, tirate un sospiro, contate fino a dieci e aprite il portafogli per una bella cena, non una banale pizza. È davvero difficile stare nelle scarpe di una donna, proprio per questo motivo ne abbiamo scaffali pieni, per essere più allegre, più belle, più comode, per i giorni tristi e per quelli in cui fuoriesce la iena travestita da agnello. Quindi cari uomini allacciatevi le scarpe e “pedalare”…

live | 64 magazine


live | Magazine

Entra in coma la prima notte di nozze Quattro giorni dopo non ricorda pi첫 niente Lui le fa rivivere il loro matrimonio


|

Magazine live a cura di Gianfranco Giovene

agnifico è l’amore di chi ama veramente, di chi si avverte completo solo accanto alla persona amata, di chi non ha paura di dire “ti amo” e lo ripete all’infinito moltiplicando sensazioni ed emozioni che molti considerano uniche ed irripetibili. È l’amore del “sì” che si rinnova, del “sì” che va oltre gli schemi del tempo e supera le vicissitudini quotidiane. Un amore che Amanda e Cody sembrano conoscere bene, così tanto da esserselo giurati per ben due volte sull’altare.

live 4 love

M

DUe VoLte Sì aLL’aLtare

L’amore magnifico Vi chiederete cosa c’è di strano. I due hanno convolato a nozze per due volte di seguito nello stesso anno, ma non è questo a rendere speciale la loro storia. Infondo non sono mica l’unica coppia del mondo che si affaccia per ben due volte al matrimonio. Il fatto è che a differenza di altri, loro si sono risposati senza essersi mai lasciati. Un controsenso a rigor di logica, un favola che vale la pena raccontare per inaugurare questa rubrica dedicata al più nobile dei sentimenti umani. Amanda e Cody sono due giovani inglesi, innamorati e decisi a compiere il grande passo. Dopo settimane

#declinazionidamore

live | 17 magazine


I medici diagnosticano ad Amanda la sindrome del cuore infranto Ma l’amore ha trionfato

18 | live magazine

di preparativi arriva il gran giorno e tutto sembra un sogno. La marcia nuziale, lo scambio degli anelli, i confetti. C’è anche l’orchestrina swing che suona la loro canzone. Poi però qualcosa si inceppa. Durante la prima notte di nozze Amanda sta male, accusa un infarto e Cody chiama i soccorsi. Arriveranno di lì a poco, portando la sposina nell’ospedale dove trascorrerà i giorni seguenti. I medici le diagnosticano la “sindrome del cuore infranto” mentre lei, in coma, rimane silenziosa in balia del tempo. Riaprirà gli occhi quattro giorni dopo quel “sì” tanto atteso, quel “sì” che ora non ricorda più. Il destino si è divertito a cancellare dalla memoria la pagina più bella della sua vita, negandole l’istantanea del momento più intenso. È in questo momento che l’amore si fa meraviglioso, nello stesso istante in cui Cody si avvicina al suo capezzale, le asciuga le lacrime e le dice: “E che problema c’è? Ti risposo…” Detto-fatto: dieci mesi dopo la prima volta, ecco il secondo matrimonio. Nuova marcia nuziale, nuovo scambio degli anelli, nuovi confetti. C’è anche l’orchestrina swing ma stavolta è davvero tutta un’altra musica.

DIeCI MeSI DoPo IL PrIMo Sì CoDy e aMaNDa SI rItroVaNo SPoSI

live | Magazine

#declinazionidamore


i pRinicipAli eventi Del mese

11

arte in itinere con agostino Bonalumi Marca (chiuso tutti i lunedì)

14 14

Con eugenio Bennato... balla la nuova Italia

venerdì

Teatro Politeama

“Balla la nuova Italia” propone le composizioni del cantautore dai tempi pioneristici della Nuova Compagnia di Canto popolare e Musicanova, fino ai brani delle raccolte più recenti, rispecchiando il percorso musicale di Eugenio Bennato, che ha contribuito in maniera decisiva alla diffusione dei ritmi e degli strumenti della cultura popolare meridionale.

20 | live magazine

fino al 31 maggio

Il Marca presenta la prima personale di Agostino Bonalumi in uno spazio pubblico dopo la sua recente scomparsa. Curata dal direttore artistico Alberto Fiz insieme al figlio dell’artista Fabrizio, la mostra comprende una selezione di 50 opere di grandi dimensioni che spaziano dalle prime esperienze informali per giungere all’indagine dell’ultimo decennio.


|

Magazine live

44

77

Teatro Politeama

Massimo Ghini ed Elena Santarelli in uno spettacolo che ha tenuto la scena in Inghilterra per quasi 20 anni. “Quando la moglie è in vacanza” è una storia celebre, scritta con mano felice da George Axelrod.

ven 7 e sab 8

Teatro Politeama

77

Tornano in Italia gli sbalorditivi Stomp, i ballerini, attori, acrobati, percussionisti di Brighton, celebri in tutto il mondo per il loro spettacolo capace di tradurre in una sinfonia intensa e ritmica i rumori della vita urbana.

22 22

Neverdogs live

sab 22 e dom 23

“TheTube”, la musica in transito all Hemingway Club. I DìBeat portano nuovamente a Catanzaro un grande nome della scena elettronica internazionale. Venerdì 7 è la volta dei Neverdogs. Line Up: Cesare Aiello.

21 21

Casa del Cinema

Vincenzo Salemme presenta Il diavolo custode Teatro Politeama

Hemingway Club

Cinemazaro proietta Le belve

La commedia, già presentata con straordinario successo nella Capitale, tra momenti di divertimento e riflessione servirà a capire meglio noi stessi e a comprendere come poter avere una seconda chance su questa terra.

venerdì

segnala il tuo evento su segnala@chefaistasera.cz o chiama al 3898207531

gli acrobatici Stomp

tutti gli eventi

venerdì

mar 4 e mer 5

Massimo ghini in Quando la moglie è in vacanza

La Casa del Cinema presenta l’appuntamento con il cineforum Cinemazaro. Nei locali del Centro Polivalente , verrà proiettato “Le Belve”, thriller diretto da Oliver Stone e basato sull’omonimo romanzo di Don Winslow.

www.chefaistasera.cz

live | 21 magazine


live | Magazine a cura di Giovanni Bevacqua

Niente sesso? Mi faccio l’amante Q

uando finisce una relazione? Cos’è che determina la conclusione di una storia d’amore? Ci si potrebbe sbizzarrire a ricercare colpe o cavilli relazionali, ma il tutto, ai fini di legge, si potrebbe racchiudere in poche semplici parole: quando si smette di avere rapporti sessuali. Ed è proprio così secondo la Cassazione che si è schierata totalmente dalla parte di un uomo fedifrago perché la moglie non si concedeva più a letto

22 | live magazine

Lascia la moglie per “sciopero a letto”... la Cassazione gli dà ragione a stare con un’altra


|

www.catanzarolive.it

live, law & Sex

La Suprema Corte si è schierata totalmente dalla parte dell’uomo

da anni, più o meno dopo la nascita del loro primo figlio. E senza andare troppo ad indagare nel campo scientifico, dove si studia il freno sessuale delle donne dopo il parto, la Suprema Corte di Giustizia ha declinato la richiesta della mamma di addebitare la colpa della separazione al marito, scappato via con l’amante, ricordandole la “violazione dei doveri coniugali”. Ebbene sì, secondo la legge consumare rapporti sessuali è parte integrante dell’accordo matrimoniale. Fa un certo effetto a dirlo così, perché rende meccanico qualcosa che dovrebbe essere naturale, spontaneo, incondizionato, ma si parla di sentenze, di fatti realmente accaduti. Assume quasi dei connotati fuori dal comune, come il datore di lavoro che fa sottoscrivere un contratto alla segretaria nel quale si prevede che la stessa debba concedersi almeno due, tre volte a settimana (ti ricorda qualcosa?). È chiaro che così il gioco inizia a perdere ogni senso, come se ad ogni tiro di dado tutti si fermassero su Parco della Vittoria, dove c’è chi ha costruito schiere di alberghi extralusso. Si perderebbe tutto il gusto, non ci sarebbe più gioco, se non a senso unico. Non può limitarsi tutto ad una mera e fredda logica giuridica, divisa tra

CoNSUMare raPPortI è Parte INtegraNte DeLL’aCCorDo MatrIMoNIaLe

Magazine live

live | 23 magazine


live | Magazine

diritti e doveri. Non si può svilire il senso di qualcosa che va al di là della semplice concezione delle cose, e andrebbe invece ricercata nel profondo. Eppure la Cassazione non ha avuto dubbi e ha confermato il giudizio del Tribunale che ascoltò l’uomo e le sue motivazioni, comprendendo i motivi per cui “fu obbligato” a trovarsi una nuova compagna – l’amante con cui è scappato – e lasciare la moglie. Del resto, questo “sciopero del sesso”, è stato anche confermato dalla sorella del marito (come faceva a saperlo?) e mai smentito dalla diretta interessata. Elementi di prova, come definiti dall’ordinanza, «che possono escludere la preesistenza di una situazione di esaurimento della comunità morale e affettiva fra i coniugi cui attribuire la intollerabilità della prosecuzione della convivenza». La donna, quindi, non ha ottenuto il risarcimento danni, fatta eccezione per l’assegno di manteLa Giustizia ha compreso nimento per il figlio. i motivi per cui l’uomo Ma in fin dei conti a “fu costretto” a trovarsi tutto c’è una fine… un’altra donna come all’amore, anche al sesso. Donne siete avvertite: se non vi concedete al vostro uomo, lui avrà tutto il sacrosanto diritto di farsi un’amante.

24 | live magazine

www.catanzarolive.it


eo, Gentile Dott.ssa Tolom anni e sono uno studente 22 mi chiamo Giovanni, ho scrivo a nome mio e della Le e. sed ori universitario fu vorperché il consiglio che a a, ur La a, zz ga ra a mi ra rda entrambi. Lei lavo remmo chiederle rigua tetico per cui la nostra è es Catanzaro in un centro ta l’estate scorsa e che un na una storia a distanza, inega inaspettata. Laura , pi a un o ta mese fa ha pres ttare un bambino e ques pe as di o ert op sc ha tti fa ratizia sconvolgente. Sicu per noi, è stata una no ani, soprattutto per una i pi mente non era nei nostr che, ad oggi, è solo lei a to questione economica da do precario. Abbiamo rimo in o ltr a lavorare, tra l’a ma siamo arrivati ad un re fa da l su lto mo to ttu o fle ino è il frutto del nostr mb ba il : ne sio lu nc co ssola ndo e, per questo, non po amore, giovane ma profo ere al solo pensiero. Il rrid siamo far altro che so rda le nostre famiglie, in ua rig e al ip problema princ o”, famiglia “vecchio stamp e a un a, su la re la co rti pa tem a e molto rigida. Laura con una mentalità chius genere sconvolgerebbe tutti del che rivelare una notizia con i e rovinerebbe i rapporti gli equilibri famigliari frontare il problema? anni suoi genitori. Come af Giov per privacy abbiamo

26

| live

fan utilizzato un nome di

tasia

la rivista è sfogliabile online su issuu.com/catanzarolive

live | lettere


|

lettere live risponde la dottoressa susanna tolomeo iscritta all’Ordine degli Psicologi della Calabria

pSicolive

GRAVIDANZA INATTESA l’importante è che ci sia amore

Scrivi la tua lettera a psicolive@catanzarolive.it ti risponderemo il prima possibile per aiutarti e provare a darti le risposte che stai cercando. I tuoi pensieri resteranno anonimi...

eSSere UNItI NeLLa DeCISIoNe NoN PUò Che aIUtare

C

ari Giovanni e Laura, innanzitutto porgo a Voi i miei auguri più sinceri per questa splendida notizia. Per rispondervi, vorrei partire dalla domanda finale che mi avete posto: “Come affrontare il problema?”. È proprio in questa frase che risiede la vostra maturità e la vostra consapevolezza, condizioni entrambe necessarie per poter parlare con le vostre famiglie cercando di evitare discussioni e punti di rottura. Ho colto nelle vostre parole una forte unione e un sentimento sincero. Essere e mostrarvi uniti nella vostra decisione vi sarà sicuramente d’aiuto. Per affrontare le cose gradualmente, potreste parlare prima con la famiglia di Giovanni che, a quanto ho capito, dovrebbe essere un po’ più aperta al lieto evento. Successiva-

www.catanzarolive.it

mente, forti anche del consenso dei suoi genitori, potreste incontrare quelli di Laura e discuterne con tranquillità e fermezza. Prima di farlo, però, sarebbe il caso di pensare a come preparare l’arrivo di vostro figlio anche dal punto di vista pratico. Giovanni, ad esempio, po-

La forte unione che vi lega deve essere il punto di partenza per affrontare la notizia con la famiglia trebbe riflettere sulla possibilità di rientrare a Catanzaro, seguire a distanza l’università e, magari, affiancare allo studio un lavoro che consenta al nucleo famigliare che sta per nascere, il vostro, di trovare una maggiore serenità per accogliere al meglio il bambino in arrivo. Ancora tanti auguri!!

live | 27 magazine


live | origami a cura di www.creareconlacarta.it

Ogni mese una sfida nuova in cui mettersi alla prova

Un gadget caratteristico da conservare o regalare ad una persona a noi cara

28 | live magazine

nche quando la tecnologia permetterà di non muovere più un solo dito per portare a termine le proprie azioni, ci saranno sempre cose per cui varrà la pena darsi da fare. Perché a volte è proprio il piacere di spendersi in qualcosa la parte più bella, non il vederla già compiuta. Tra queste, secondo noi, c’è la carta. Oggi che il web sembra aver oscurato ogni cosa, divenendo di primaria importanza nella vita di ognuno di noi, mettendo a rischio anche attività, posti di lavoro e stabilità famigliari, c’è sempre qualcosa che non potrà mettere da parte. Noi scommettiamo nella carta, ci abbiamo già scommesso e continueremo a farlo. Il piacere di sfogliare una rivista, scoprire cose nuove, lasciarsi affascinare dalle sue immagini e incuriosirsi per i suoi contenuti, non può essere sostituto. Ed è proprio sulla carta che oggi abbiamo voluto scommettere un’altra volta inserendo all’interno di LIVE Magazine uno spazio interamente dedicato ai suoi usi. Parliamo dell’Origami, l’arte di piegare la carta permettendole di assumere ogni tipo di forma. Una metafora perfetta della nostra testa, la nostra fantasia. Si parte da un foglio come tanti per trasformarlo in un qualcosa di unico, come le idee. Nasce così la collaborazione con www.creareconlacarta.it, punto di riferimento in Italia nel campo della creatività con la carta. Un appuntamento fisso che di mese in mese vi spiegherà come realizzare gadget sempre nuovi e sempre più intriganti. Un modo come tanti per non perdere il buon vizio delle vecchie abitudini, costretti a stare al passo coi tempi. Buon divertimento!

la rivista è sfogliabile online su issuu.com/catanzarolive

A


|

origami live

live free tiMe Segui le linee guida sul foglio per ottenere un risultato ottimale aiutandoti sempre con le istruzioni testuali

live | 29 magazine


ww

w. cr ea

re co n

t

lac ar ta .i


w w w. ca ta

|

origami live

nz ar ol

live free tiMe

ive .it

Il risultato che andrai ad ottenere sarĂ una splendida da rosa da conservare o regalare ad una persona speciale

live | 31 magazine


live | origami

Stacca il foglio e mettiti alla prova ogni mese con la creazione unica di fantastici origami

32 | live magazine


|

origami live

live free tiMe

1-2. Piegare il quadrato a valle lungo le diagonali e a monte lungo le linee mediane. Comprimere.

3. Piegare gli angoli A e B fino a toccare il vertice del triangolo.

4. Aprire la tasca nelle alette e piegare verso la base.

5. Piegare verso la base le alette ottenute. Girare il modello e ripetere l’operazione sul lato posteriore.

6. Piegare il lato inferiore verso l’alto e comprimere le alette centrali interne per ottenere l’apertura della base.

7. Aprire i lati del triangolo e piegare i gli angoli C e D in corrispondenza dei punti come indicato in figura. Ruotare le quattro alette ottenute. Arricciare gli angoli per dare forma ai petali.

www.creareconlacarta.it

live | 33 magazine


live | relax & win a cura di Giovanni Bevacqua

34 | live magazine

Giovanni ha sempre avuto il pessimo vizio di lasciare le sue ditate sullo specchio, di scriverci pensieri o frasi che lo colpivano. Purtroppo il gancio ha ceduto e il vetro si è frantumato in più pezzi. Aiutalo a ricomporre la frase e sconfiggere così la sfiga che lo perseguiterebbe per 7 lunghissimi anni. Tiene presente che si tratta di una citazione di un film. Non disperare è più semplice di quello che sembra, anche perché Giovanni, da buon cinefilo, si ricorda perfettamente a quale film appartenga la frase e lo ha appuntato subito dopo la disfatta. Se sei riuscito a ricostruire la frase scrivila su magazine@catanzarolive.it seguita dalle tue generalità ed un numero di telefono. Il primo che invierà la risposta giusta vincerà due biglietti d’ingresso per il Cinema The Space di Catanzaro e Lamezia, validi anche per gli spettacoli in 3D. Verrà inviata una ricevuta da presentare al box office.

la rivista è sfogliabile online su issuu.com/catanzarolive

VINCI 2 BIgLIettI Per IL the SPaCe

Gioco a premi in collaborazione con il the space cinema di catanzaro e lamezia. il premio dovrà essere ritirato direttamente alle casse presentando la ricevuta di vincita


|

relax & win live

lo Specchio

www.catanzarolive.it

live | 35 magazine


live | cinema i miGlioRi film Del mese

DRAMMATICO - 92 minuti - regia paul wright

guarda il trailer

IL SUPerStIte Aaron è l’unico sopravvissuto di uno strano incidente di pesca che è costato la vita a cinque uomini, tra cui suo fratello maggiore. Incitato dalla superstizione locale, il villaggio lo incolpa per questa tragedia, facendo di lui un emarginato tra la sua stessa gente. Lasciato solo nella sua disperazione, rifiutando fermamente di credere che suo fratello è morto, e accecato da dolore, Aaron esce in mare aperto per ritrovarlo.

COMMEDIA - regia Giovanni veronesi

UNa DoNNa Per aMICa Può esistere l’amicizia tra un uomo e una donna? Quel sentimento che nasce può essere qualcosa di diverso dall’amore? Lo scopriranno Francesco e Claudia. Lui è un avvocato, impacciato e spiritoso. Lei è veterinaria, un’anima libera, sensuale e anticonfomista. Tra loro non ci sono segreti, ma quando nella vita di Claudia arriva Giovanni e lei decide di sposarlo, Francesco si accorge che la loro amicizia è più complicata del previsto. 36 | live magazine

guarda il trailer


|

cinema live

www.thespacecinema.it

AZIONE - 102 minuti - regia Noam Murro

300 - L’aLBa DI UN IMPero Tratto dall’ultimo romanzo a fumetti di Frank Miller, Xerxes, e raccontato nello stesso stile visivo di 300, questo nuovo capitolo della saga epica sposta l’azione su un nuovo campo di battaglia, il mare, dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra. Una guerra per impedire l’invasione da parte delle forze Persiane, guidate dall’uomo trasformato in Dio, Serse.

guarda il trailer

FANTASY - SENTIMENTALE - 112 minuti - regia christophe Gans

guarda il trailer

La BeLLa e La BeStIa Un grande classico, tra i più commoventi e sentimentali, torna sul grande schermo, con tutte le particolarità che solo il grande cinema di oggi è in grado di offrire. La Bella e la Bestia si sviluppa nella Francia di inizio secolo quando una ragazza, bella come nessun’altra, decide di salvare il padre dalle grinfie della temuta Bestia, prendendo il suo posto come prigioniera in un castello un tempo splendente, ma ormai in rovina.

live | 37 magazine


live | cinema i miGlioRi film Del mese

ANIMAZIONE - 94 minuti - regia reinhard Klooss

guarda il trailer

tarzaN 3D Ritorna l’eroe della giungla creato da Edgar Rice Burroghs, questa volta con l’adrenalina che solo le nuove performance capture sono in grado di offrire nel campo dell’animazione. Partendo dalle origini di Tarzan, lo si ritroverà alle prese con la minaccia di un esercito mercenario inviato dal malvagio capo della Greystoke energie, l’uomo che ha rilevato l’azienda dei genitori di Tarzan, dopo la loro morte. Non mancherà la bella Jane.

COMMEDIA - 120 minuti - regia Spike Jonze

LeI In un futuro non troppo lontano, Theodore, un uomo solitario dal cuore spezzato, acquista un sistema informatico di nuova generazione progettato per soddisfare tutte le esigenze dell’utente. Il nome della voce del sistema operativo è Samantha, che si dimostra sensibile, profonda, divertente e curiosa della vita. Il rapporto che si creerà con Theodore crescerà di giorno in giorno e l’amicizia si trasformerà in amore ma… 38 | live magazine

guarda il trailer


|

cinema live

www.thespacecinema.it

THRILLER - 91 minuti - regia peter p. croudins

UN ragIoNeVoLe DUBBIo Un incredibile intreccio a tinte noir, porterà un affermato procuratore distrettuale, col pensiero sempre rivolto alla moglie e alla piccola figlia, a scendere a pericolosi compromessi proprio per non perdere i suoi due amori. Tutto nasce da un incidente stradale e dal mancato soccorso della vittima. Quando un altro uomo verrà arrestato al suo posto, per tenere nascosta la verità dovrà mettere in discussione ogni cosa.

guarda il trailer

AZIONE - 127 minuti - regia carl rinsch

guarda il trailer

47 roNIN Keanu Reeves è il protagonista di questa epica avventura. Nella parte di Kai, un emarginato prima e schiavo dopo che si unirà ad Oishi, il leader dei 47 Ronin, per riprendersi il loro onore. Insieme cercheranno vendetta sul tiranno Signore che ha ucciso il loro Maestro, bandendo i suoi seguaci guerrieri. Per restituire l’onore al loro feudo, i due si troveranno ad affrontare delle dure prove per distruggere gli ordinari guerrieri.

live | 39 magazine


live | Magazine

�1

a cura di Giovanni Bevacqua

Vince alla lottera e rinuncia al premio in denaro

1

Angela ha preferito la vita comune alle richieste “d’aiuto” della gente

germania

Vincere alla lotteria. Come negarlo, sarebbe un po’ il sogno di tutti. Riuscire a risolvere alcuni vecchi problemi, togliersi qualche “piccolo” sfizio e poi essere sereni per il resto dei nostri giorni. Forse, però, non tutti la pensano così. La 60enne Angela Maier, infatti, dopo aver vinto 400mila euro alla lotteria, ha preferito non godere di quella somma e strappare il biglietto vincente. Il motivo? Resa pubblica la sua vincita, ha visto moltiplicarsi le richieste di denaro nei suoi confronti, tra cui quella della clinica che aveva avuto in osservazione il marito prima della morte. Accecata dalla rabbia, ha quindi pensato bene di restare senza soldi ma lontana dagli avvoltoi…

realmente accadute e Tutte le storie riportate all’interno di questa rubrica sono sulla società in hanno lo scopo sì di intrattenere, ma soprattutto di far riflettere cui viviamo.... Buon divertimento e buona riflessione

2

Un gatto acrobatico si scatena sullo skateboard Didga si guadgna l’attenzione del popolo del web

42 | live magazine

2

australia

Sai andare sullo skateboard? Bè, se no, potresti trovare l’ispirazione guardando il gatto Didga, che nelle ultime settimana ha spopolato nel web con le sue acrobazie sulla tavola, arrivando persino a saltare un Rottweiler. Lungo il suo “viaggio” cattura la curiosità dei passanti e non solo. Didga è stato addestrato dal suo proprietario, Robert Dollwet, che ha addestrato anche tutti gli altri animali che appaiono nel divertente video realizzato a guarda il video Coolangatta, città costiera australiana.


�3

|

Magazine live

Per trovare lavoro si mette in mutande davanti alla tv

olanda

3

Niek crea un sito web insolito che gli permette di tornare a lavorare

In tempi di crisi, è l’innovazione la sola strada da intraprendere. Questo è risaputo, ma di che innovazione si parla? Bè, il giovane designer multimediale olandese Niek Gooren, ha stupito un po’ tutti quando, rimasto senza lavoro, ha deciso di realizzare un sito internet che lo ritraeva letteralmente in mutande, nullafacente davanti al televisore in cerca di occupazione. Una comunicazione ironica dove spiega che assumerlo sarebbe un risparmio perché «prende il caffè senza né zucchero né latte». Un’insolita tattica ma che gli portato ben 50 offerte di lavoro, trovandogli la sua attuale occupazione all’interno di un’agenzia di comunicazione.

�4

ne Cade dalla bicicletta e ha un’erezione di cinque settima

irlanda

4

dito Anche i medici non capivano il problema prima di un esame approfon

Chi non vorrebbe dover combattere con le esigenze del proprio… avete capito. C’è chi pensa che la soluzione sia il viagra. Bè non è stato così per un giovane irlandese che caduto di bici, non portava graffi o ferite, ma un’erezione permanente. Per cinque settimane ha dovuto fare i conti col suo amichetto (tra ghiaccio e pantaloni stretti) fino a che ad una visita approfondita i medici hanno riscontrato una malformazione nel collegamento tra vene, arterie e pene. Un intervento ed è tutto tornato alla normalità…

www.catanzarolive.it

live | 43 magazine


Libertà è la possibiltà di esprimersi liberi dai bisogni Donatella Monteverdi


|

Magazine live a cura di Angela Rubino e Giovanni Bevacqua

e donne sono animate da una grande forza, un’energia straordinaria che proviene da fattori culturali ed innati insieme. Un’energia che le rende capaci di gestire più situazioni contemporaneamente, di conciliare lavoro e famiglia con straordinaria abilità». È l’energia della vita, di chi ha saputo cogliere l’importanza del suo dono perché prossima a regalarne una nuova. È la

L’IMPegNo NeL SoCIaLe

Artefici del nostro destino vita stessa. Nelle parole di Donatella Monteverdi, coordinatrice del neonato gruppo Libera a Catanzaro, si racchiude un mondo fatto di grandi sofferenze, torti e pregiudizi, ma allo stesso tempo ricco di gioie, passione e vita. La stessa che scorre nei suoi occhi, quella che si può trovare nello sguardo di tutte le donne. «A loro appartiene la capacità di agire dietro la spinta di una profonda dedizione – continua Donatella, che chiamiamo per nome per rendere meno

www.catanzarolive.it

live liveproibito 4 life

«L

Anche Catanzaro ha le sue donne che combattono per la libertà gridando “no” a tutte le forme di mafia

live | 45 magazine


live | Magazine

si

formale l’articolo e soprattutto per sottolineare il fattore donna – che le porta a considerare la realtà e le conseguenze delle loro azioni in virtù del bene comune. La flessibilità, unita alla capacità di riflessione, esLe “fimmine ribelli” senziale per la risodi qualsiasi contrappongono a quelle luzione problema, rende le donne che del sistema donne adeguate a malato sono parte attiva ricoprire incarichi

mirati alla gestione e soluzione delle problematiche della società e dunque anche di quelle legate alla criminalità». Perché è qui che si snoda la riflessione che vorremmo trasmettere a quanti cercano un senso agli sguardi. Una visione nuova, diversa, duplice del ruolo che possono avere ormai le donne nel binomio società e criminalità (che si chiami

46 | live magazine

Al tavolo in piedi Donatella Monteverdi guida del gruppo Libera di Catanzaro


|

IL BINoMIo DoNNe e MaFIa è MoLto PIù CoMPLeSSo DI QUaNto aPPare

Magazine live

mafia o che si chiami ’ndrangheta). Una prospettiva non tradizionale che porta al parallelo con donne e mafia, un concetto che può assumere varie sfaccettature e può condurci all’analisi di un emisfero, quello femminile, fortemente complesso, ma al tempo stesso pragmatico e ricco di impulsi, spinte emotive ed energia che le portano ad affrontare grandi difficoltà con una motivazione profonda e fortemente caratterizzante. I numerosi esempi di donne che si sono sacrificate per andare contro il sistema malato in cui erano radicate ne è la dimostrazione. Le cosiddette “fimmine ribelli”. E si contrappongono a quelle donne che del sistema malato erano parte attiva o addirittura istigatrici, causa o motivo di violenza. Ma quegli occhi possono ingannare, o meglio passare dall’azzurro dei cieli di un mondo perfetto, al fuoco che brucia ogni cosa nascosto nelle profondità della terra. E di quanto possano farlo ce lo dice un’altra donna impegnata nel sociale con Libera. È Elvira Iaccino che fa parte della segreteria dell’associazione catanzarese. «Da semplici vittime del sistema mafioso – spiega – le donne si sono evolute fino a divenire parte attiva nella gestione delle attività criminose, come emerge dalle recenti inchieste». Proprio perché hanno quella capacità innata di cui parlava Donatella, proprio perché riescono ad avere

www.catanzarolive.it

Da semplici vittime del sistema mafioso le donne si sono evolute fino a divenire parte attiva nella gestione delle attività criminose


I segreti del mondo passano negli occhi delle donne, uniche detentrici della verità in modo inconsapevole. Quasi tutta la filosofia di Cartesio è racchiusa negli sguardi che lo hanno catturato, perché negli occhi delle donne c’è la chiave per aprire ogni porta

48 | live magazine

una concezione della realtà più forte, e comunque diversa da quella di un uomo. C’è chi giura che le donne possiedano la chiave per aprire ogni porta e allo stesso tempo chiudersela alle spalle. Nella nostra città la situazione non è di certo differente. Potrà essere più silenziosa, meno cruente, ma esiste e sta crescendo negli ultimi anni. «La situazione è meno rosea di quello che sembra – continua Elvira – soprattutto adesso, con la crisi che colpisce il terzo settore creando povertà. Si è generato un contesto che alimenta la criminalità, che non è circoscritta solo alle zone periferiche, ma abbraccia l’intero territorio cittadino». Il meccanismo è semplice. «La povertà – spiega Donatella – diviene terreno fertile per l’illegalità. È per questo che Libera mostra vicinanza a coloro che vivono nel disagio e cerca di far capire loro che lo Stato c’è e non va identificato con chi lo rappresenta in un determinato momento storico, ma come entità che regola il vivere civile». Ma non è facile riuscire a trasmettere questo concetto, perché non è facile entrare nella testa della gente, non è facile togliergli una convinzione, non è facile guardarli negli occhi e capire a quale mondo fanno parte. Non è facile ma è possibile. Come il cambiamento per il quale Libera combatte da anni, inizialmente come unica voce fuori dal coro, e oggi simbolo di una lotta non più ideologica ma partecipata, di una

CataNzaro NoN è PIù L’ISoLa FeLICe Che tUttI PeNSaNo

live | Magazine


|

Magazine live

È da anni che Libera combatte per smuovere le coscienze e sollecitare la società civile nella lotta alle mafie promuovendo legalità e giustizia

società stanca e purtroppo spesso incapace a reagire. Ed è in questo senso che si muove l’associazione. «Il nostro contributo al cambiamento – spiega Donatella – è legato soprattutto alla trasmissione dell’idea di responsabilità delle proprie azioni. Il messaggio che vogliamo lanciare è quello che ognuno di noi è artefice del proprio destino ed è necessario che il nostro cammino si compia in un’ottica comunitaria piuttosto che individualista». Ma è da soli che inizia il cambiamento, guardando per primi a se stessi. Solo cambiando il nostro modo di fare, di pensare, di agire potremmo iniziare a sentirci veramente liberi. Perché la libertà, per dirlo con le parole di Donatella, non è altro che «la possibilità di esprimersi liberi dai bisogni».

La crisi che colpisce il terzo settore sta creando povertà generando così un contesto che alimenta la criminalità Questa non è più circoscritta alle zone periferiche ma abbraccia l’intero territorio cittadino Elvira Iaccino

www.catanzarolive.it

live | 49 magazine


live | Magazine a cura di Rosella pietropaolo

Il giallo e il verde, simboli di vita e speranza, il mio omaggio per la festa delle donne

1

1 2

Iniziare stendendo come base una matita bianca sulla palpebra mobile, in questo modo il colore dell'ombretto che applicheremo sopra sarà più acceso.

guarda il tutorial

Tamponare un ombretto giallo opaco sopra la base stesa precedentemente.

4

3

Con un pennello da sfumatura pulito sfumare il tutto.

5

3

Con un pennello a penna applicare un ombretto verde scuro nella piega dell’occhio.

Consigli per un trucco sempre perfetto

4

5

Sulla palpebra inferiore sfumare per metà il verde e nell’altra metà il giallo.

50 | live magazine

2

Puoi vedere il make up completo posizionando il tuo tablet o smartphone sul QrCode in alto o andando direttamente all’indirizzo http://youtu.be/jgPHIc3qzxE


|

Magazine live

6

6 7

Illuminiamo l’arcata sopraccigliare con un ombretto color panna opaco.

Per definire l’occhio applicare un eyeliner verde scuro che contiene al suo interno dei brillantini anch'essi verdi.

SULLe PaLPeBre UN gIaLLo oPaCo e UN VerDe SCUro

Questo mese ci ispiriamo ai colori della mimosa

9

8

8

7

Mettere una matita kajal verde all’interno della rima inferiore dell’occhio.

Applicare un mascara volumizzante.

trUCCo VISo

9

1. Stendere un correttore per coprire eventuali discromie della pelle 2. Applicare un fondotinta liquido 3. Fissare la base con una cipria illuminante 4. Sulle guance applicare un blush in crema fucsia

trUCCo LaBBra

Avendo un trucco molto colorato sugli occhi, sulle labbra è preferibile restare leggeri, applicando un semplice lucidalabbra rosato

www.catanzarolive.it

live | 51 magazine


Di recente Harry Yeaggy ha acquistato all’asta la favolosa Aston Martin DB5 di “Goldfinger”, battuta per oltre 3 milioni di euro. Ha detto che era il suo sogno. Gemelli, sei pronto a realizzare il tuo? 7/10 Amore 8/10 Fortuna 8/10 Lavoro

leone

La tasca del pellicano può contenere fino a 12 litri di acqua ma quando è piena non gli permette di volare. Cancro ti ricorda qualcosa? L’ingordigia rischia di lasciarti fermo e non farti più ripartire… Amore 7/10 Fortuna 5/10 Lavoro 7/10

cancro

gemelli

Il fiume Aril, affluente del Lago di Garda, è uno dei fiumi più corti del mondo. Toro smettila di pensare che valga la pena spendersi solo per le grandi cose, sono le piccole a dare le migliori soddisfazioni. Amore 4/10 Fortuna 5/10 Lavoro 5/10

toro

“Il migliore amico è colui il quale tira fuori il meglio di me” diceva Henry Ford. Ariete c’è qualcuno che ha questo effetto con te? Allora cerca di non trascurarlo e tienitelo stretto… 6/10 Amore 7/10 Fortuna 7/10 Lavoro

Il colibrì è l’unico uccello capace di volare all’indietro. Come te, Leone, ha una sua forte peculiarità. Ma basta con gli elogi: andando troppo indietro stai perdendo quello che avevi conquistato. Il passato è passato… 5/10 Amore 3/10 Fortuna 4/10 Lavoro

Edgar Degas sposò una sua modella e si racconta che il giorno delle nozze esclamò: È davvero molto graziosa vestita! Caro Vergine, se non ti piacciono le sorprese evita le novità almeno per questo mese. Amore 5/10 Fortuna 3/10 Lavoro 6/10

vergine

ariete

live | oroscopo


|

oroscopo live

capricorno

“Io non ho bisogno di denaro ho bisogno di sentimenti” scriveva Alda Merini. Bè Sagittario, vada per il senso profondo del bisogno, ma seguirlo alla lettera di questi tempi di certo non aiuta. Amore 6/10 Fortuna 5/10 Lavoro 4/10

Sharon Stone ha confessato che a 40 anni era solito chiudersi in bagno con una bottiglia di vino per non pensare al tempo che passava. Capricorno hai una scusa migliore per giustificare i tuoi vizi? 6/10 Amore 5/10 Fortuna 5/10 Lavoro

Negli Stati Uniti esistono diverse città omonime. Di Washington, ad esempio, ce ne stanno 16. E tu Acquario, quand’è che inizierai a distinguerti dagli altri? Vuoi davvero continuare ad essere uno dei tanti? Amore 5/10 Fortuna 4/10 Lavoro 5/10

pesci

sagittario

C’è qualcosa a cui hai continuato ingenuamente a credere senza dubitarne per un solo secondo? Bene, riparti da quella tua fiducia, perché presto scoprirai che non tutto era semplice finzione. Presto… 7/10 Amore 6/10 Fortuna 8/10 Lavoro

acquario

scorpione

Pedro Salinas scrive che “la realtà traveste il sogno” perché le cose ci appaiono per come le guardiamo. Bilancia se è un periodo che vedi tutto diverso e ti piace, non chiudere gli occhi: questo è il tuo sogno. Amore 8/10 Fortuna 7/10 Lavoro 8/10

bilancia

questo oroscopo ha fine puramente ricreativo

L’anemone vive senza muoversi, la medusa segue le correnti. Eppure sono entrambi cnidari. Pesci, tu oggi da che parte stai? Ti senti più anemone o medusa? Ricorda: sia l’uno che l’altro hanno tentacoli urticanti. 5/10 Amore 5/10 Fortuna 7/10 Lavoro

live | 55 magazine


live | Utilità tURni e RecApiti

Servizio Notturno

Sab, Dom e Festivi

DAL 5 ALL’11 MARZO europea, Giusti

DALL’1 AL 7 MARZO leo, durante, colace

DAL 12 AL 18 MARZO Sentito, colace

DALL’8 AL 14 MARZO Miceli, ruffa, di Stefano

DAL 19 AL 25 MARZO Mittiga, di Stefano

DAL 15 AL 21 MARZO ioppoli, Giampà, pitaro

DAL 26 MARZO durante, pitaro

DAL 22 AL 28 MARZO Naturale, alcaro, barbalace

ORDINE FARMACISTI CATANZARO via italia, 81 - tel. 0961723015

FArMACIA ALCAro Catanzaro Via Jannoni, 51 0961720571

FArMACIA AvErSA Catanzaro Viale dei Bizantini, 11 0961752370

FArMACIA bArbALACE Catanzaro Lido Viale Crotone, 155 0961721218

FArMACIA CIACCI Catanzaro Viale dei Bizantini, 97 0961751503

FArMACIA CoLACE Catanzaro Lido Viale Crotone, 35 096131464

FArMACIA gIAMpà Catanzaro Corso Mazzini, 152 0961726005

FArMACIA StADIo Catanzaro Viale Pio X, 88 0961726016

FArMACIA DI StEFANo Catanzaro Lido Via Tommaso Gullì, 18 096131045

FArMACIA DUrANtE Catanzaro Corso Mazzini, 102 0961741307

56 | live magazine


|

UtilitĂ live

FArMACIA EUropEA Catanzaro Via Milano, 24 0961792995

FArMACIA gALLELLI Catanzaro Via Mario Greco, 156 0961726124

FArMACIA gIUStI Catanzaro Viale Cassiodoro, 233 096161169

FArMACIA IoppoLo Catanzaro Via Campanella, 95 0961772832

FArMACIA LEo Catanzaro Via Ettore Vitale, 14 0961744986

FArMACIA MICELI Catanzaro Via Campanella, 114 0961772003

FArMACIA MIttIgA Catanzaro Corso Mazzini, 27 0961741156

FArMACIA NAtUrALE Catanzaro Via Ferdinandea, 23 0961469536

FArMACIA pItAro Catanzaro Lido Viale M. Grecia, 268 0961780819

FArMACIA rUFFA Catanzaro Via Educandato, 7 0961721340

FArMACIA SEStIto Catanzaro Via Indipendenza, 4 0961746577

FArMACIA tAMbAto Catanzaro Corso Mazzini, 176 0961720568

www.catanzarolive.it

live | 57 magazine


LIVE Magazine (Anno II - Numero 4 - Marzo 2014)  

All'interno "Vuoi sapere chi sei? Si può dalla nascita" e "Niente sesso? Mi faccio l’amante" di Giovanni Bevacqua, "L’amore magnifico" di Gi...