Page 1

puntoa.p. oe ac

LETTERINE A SANTA CLAUS I desideri dei nostri politci

www.catanzarolive.it


live | Magazine

il direttore editoriale Giovanni Bevacqua

In occasione del nostro compleanno (il primo) abbiamo deciso di rinnovarci, di aprirci ad un pubblico più vasto, di essere più maturi

M

ettiamoci un punto. Perché ogni storia finisce, è nell’ordine naturale delle cose. Perché una storia non sarebbe tale senza una fine. Ma non è assoluta. Anzi, spesso è semplicemente il prologo di una nuova storia. Così lo è per noi. Abbiamo scelto di metterci un punto, ma non per scrivere la parola fine e chiudere il libro. Lo abbiamo fatto per voltare

da parte, perché non all’altezza e con troppi interessi. Abbiamo chiuso col passato ma ci apriamo al futuro. E lo facciamo rinnovandoci, imparando dai nostri errori e delineando nuovi confini che prima, vuoi per scaramanzia vuoi per poco coraggio, non abbiamo avuto la forza di valicare. Abbiamo cambiato la nostra immagine, non solo all’esterno ma anche all’interno. Una scelta sofferta – come negarlo? – ma obbligata se realmente abbiamo intenzione di crescere. Abbiamo persino cambiato il nostro simbolo, quel logo che nel suo essere trash ci identificava come pochi altri possono vantare in città e non solo. Ma nel logo e dal logo siamo ripartiti racchiudendo il senso del nostro cambiamento, della nostra scelta, della nostra crescita. C’è il

Ogni nuova storia nasce da un punto pagina e iniziare con un nuovo - e si spera più entusiasmante - capitolo. Per ringraziare quanti ci hanno aiutato a crescere entrando nel progetto, sviluppandolo in termini di idee e sacrificio, o mettendosi

4

| live


live | Magazine

EDITORIALE

punto che abbiamo appena messo e di cui stiamo parlando. C’è la fine con quello che è stato. Ma è seguito da altri punti che danno il senso di continuità, che dicono tutto lasciando in sospeso. Perché LIVE Magazine è questo: un continuo divenire, un’idea che si rinnova come i tempi, le necessità e le tendenze. Perché LIVE Magazine è la novità, l’unica vera, fatta con qualità. Non a caso siamo stati gli unici nell’ultimo anno a tenervi compagnia tutti i mesi, www.catanzarolive.it

senza saltare neanche un numero. E lo facciamo senza dover dire grazie a nessuno se non a noi stessi e a quanti non hanno badato al nome per sostenerci ma alla bontà del progetto, alla forza delle idee. E di idee - lo diciamo a chi ne è privo - ne abbiamo a bizzeffe, anche da regalarvene… Oggi facciamo un anno, e anche da voi accettiamo di sentire: Buon Compleanno LIVE Magazine.

Restyling grafico e del logo per dare un taglio netto al passato e aprirci al futuro

live

|5


live | Sommario

ANNO II | N 1 | DICEMBRE 2013

IN COPERTINA Buon compleanno LIVE Magazine Il copyright delle immagini e dei testi presenti su LIVE è di proprietà esclusiva dei rispettivi Autori. La loro riproduzione è severamente vietata e punibile a norma di legge.

WEB www.catanzarolive.it SOCIAL MEDIA facebook.com/catanzaro.live CONTATTI magazine@catanzarolive.it

CatanzaroLIVE testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Catanzaro con numero 25/2013 Registro Operatori di Comunicazione numero 23364 Edito da Associazione MAD Media, Arte e Diritti Direttore Editoriale Giovanni Bevacqua Direttore Responsabile Angela Rubino Direttore Marketing Gianfranco Giovene Stampa Tipografia Marullo

6

| live

12 18 24 38

La differenza tra me e te a cura di Damiana Riverso

Che Fai Stasera? I principali eventi del mese

PsicoLive a cura di Susanna Tolomeo

Strange world a cura di Giovanni Bevacqua

pag 26 | GIOCA E VINCI - Lo Specchio Ricomponi i pezzi dello specchio e ricostruisci la frase di un film. In palio biglietti per il The Space

28 46 50

Vivi le grandi emozioni I migliori film al The Space Di che segno sei? L’ironicoroscopo by LIVE

Muoversi in città Tutti gli orari in vigore AMC

PER LA TUA PUBBLICITÀ cell. 3486539473 oppure scrivi a marketing@catanzarolive.it


|

Sommario live

Di nuovo punto e a capo

Il 2014 è alle porte mentre resti alla finistra a pensare a quello che è stato e quello che sarà. Quali sono i tuoi propositi?

40

8

SOMMARIO

Piccoli gesti per un Natale... in sospeso

Troppe famiglie vivono nell’ombra della crisi. Iniziamo con azioni simbolo come lasciare al bar un caffè pagato

14

Sotto l’albero di Beppe, Wanda e Sergio

la rivista è sfogliabile online su issuu.com/catanzarolive

Proviamo ad immaginare le letterine che i nostri politici scriveranno al vecchio e buon Santa Claus

20

Cosa buttare di questo 2013? Piatti o pensieri...

Quante cose lasciate a metà ma facilmente risolvibili solo perché qui vige la mentalità del “on t’appricare”

hanno collaborato Aurelio Fulciniti, Damiana Riverso, Gianfranco Giovene, Susanna Tolomeo, Valerio Scarfone e Francesco Calvano

numero chiuso il 30 novembre 2013

live

e azin mag

live

|7


live | Magazine

a cura di Gianfranco Giovene

In occasione delle festività natalizie ogni città indossa una nuova veste quasi fosse un’avvenente fanciulla in procinto di andare ad un ballo a palazzo. Anche Catanzaro rispetta la tradizione ma oggi come oggi sono sempre di più quanti non riescono a vivere il clima di festa perché affogati dalla crisi

8

| live


atale è alle porte e, come ogni altra città, anche la nostra si trasforma. Come un’avvenente fanciulla in procinto di andare ad un ballo a palazzo, Catanzaro veste l’abito migliore, si trucca con gli addobbi che spuntano dalle case, si colora con i festoni delle vetrine, si specchia nel mare di luce del suo centro storico. Corso Mazzini la cinge

come una collana di perle, brillante e preziosa, mentre le tradizionali bancarelle di Piazza Matteotti hanno già disposto la loro merce sui banconi e nell’aria già si diffonde il consueto odore dolciastro di mandorle caramellate. Il tempo sembra correre più lentamente per le vie del centro e la città sembra in preda ad una strana magia. Più in là, però, là

Dove finiscono le luci della festa troppe famiglie vivono nell’ombra della crisi

dove finiscono le luci e gli addobbi si fanno più radi, là dove si gira l’angolo e il vento freddo non accarezza più ma schiaffeggia, Catanzaro rivela il suo secondo volto, triste e malin-

ATTUALITÀ

N

|

Magazine live

Piccoli gesti per un Natale ...in sospeso live

|9


live | Magazine

10

| live

ste storie, fatte di volti nell’ombra, di voci che non parlano, di occhi che troppo spesso piangono. Sarebbe bello se, proprio nel periodo in cui per tradizione si è tutti più buoni, la città riscoprisse il gusto della solidarietà e tutti cercassero di fare a gara per alleviare i disagi di chi è meno fortunato. E basterebbe poco, eh. Basterebbe anche solo un piccolo gesto, condito magari con un bel sorriso, una carezza o una pacca sulle spalle. Un esempio potrebbe essere quello del “Caffè sospeso”, tradizione che affonda le radici nella cultura popolare napoletana e che, lentamente, sta prendendo piede anche nella nostra città. Si tratta di una pratica solidale semplice e poco dispendiosa: si va al bar, si ordina un caffè, ma al momento di recarsi alla cassa si paga come se fossero due, comunicando l’intenzione di lasciare un “caffè sospeso” per chi non ha la possibilità di pagarlo. Potremmo ripartire proprio da questi piccoli gesti per rendere il nostro Natale davvero speciale.

PER INIZIARE SI LASCI UN CAFFÈ PAGATO PER CHI NON PUÒ PERMETTERSELO

conico. È il volto di chi è povero, di chi non ha casa e a stento riesce a trovare un tetto sotto cui ripararsi, di chi non ha menù da stilare per le feste ed è fortunato se riesce a trovare posto alle mense della Caritas. È il volto di tanti, troppi nostri concittadini, colpiti dalla crisi e quasi costretti a vivere nell’ombra: famiglie per le quali l’albero resterà senza doni. La frenesia delle nostre giornate ci porta spesso ad ignorare la loro presenza e la loro sofferenza, una cecità terribile che a volte sconfina nell’egoismo e non ci consente neanche di apprezzare fino in fondo la fortuna che abbiamo. Eppure loro ci sono. Le loro storie si legano alle nostre, si intrecciano con la nostra quotidianità, fino a comporre una storia ancora più grande nella quale siamo tutti protagonisti. Sono que-

www.catanzarolive.it


live | Magazine

ÄâÄâ||

a cura di Damiana Riverso

Regalo alla Vigilia Lo sapevo c’è fila. E lei aveva ragione. Mi sono ridotto il 24 a comprarle il regalo. Non ce la farò mai: le avevo promesso una vigilia in giro a comprare i regali per i suoi. Sono in ritardo. Che faccio? Corrompo la commessa?

ÄÄx|x|

Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione

Primo appuntamento al cinema Ma che appuntamento è? Mi porta al cinema a vedere Zalone come prima uscita? Forse dovrei rifiutare o poi mi toccherà parlare del film. Pensavo a qualcosa di più romantico. Forse farei meglio a cambiarmi, poi magari mi tocca una pizza al taglio. O sarà troppo pieno di pop corn. Oppure come al solito mi faccio troppi problemi, passerò una bellissima e divertente serata che spererò in un secondo appuntamento che non avverrà mai, perché lui non mi richiamerà e mi avrà tolto tra gli amici di facebook. E quindi in un modo o nell’altro sarà andata male. O forse no? Per sicurezza non uso il lucidalabbra che appiccica…

12

| live


ÄâÄâ||

ÇÇÉ|É|

|

Magazine live

Il gran cenone in tuta e pantofole Pasta con le cozze, impepata di cozze, cozze gratinata, frittura… e poi lenticchie, zampone, frittelle di fiori di zucca e di bianchino. Cara ti sto avvisando, quest’anno mi siedo a tavola alle 8 e mi voglio alzare a mezzanotte. Non voglio sapere nè di pentole, nè di fuochi d’artificio. Voglio viverla molto easy e arrivare a mezzanotte giusto per gustare il panettone e quel buon spumante che mi hanno regalato i tuoi per il compleanno (che razza di regalo!). Ah, sia chiaro: starò rigorosamente in tuta e con le pantofole tutto il tempo. Perché per una volta nella mia vita voglio sia davvero un giorno di festa e di assoluto riposo. E quando dico riposo intendo riposo. Quindi speriamo che piova...

Capodanno, festa o cena? LEI: Dai partiamo, una fuga romantica sulla neve io e te. LUI: Ma no, organizziamo una cena a casa con gli amici. LEI: E i piatti li lavi tu? Stiamo in famiglia allora. LUI: Ma no dai, vuoi andare a ballare e ci scateniamo tutta la notte? LEI: Sarebbe bella una festa con cenone. Ti va? LUI: Non siamo ancora a quel punto. Andiamo a ballare: metti il vestito che mi piace tanto. LEI: E vabbè, ma al ritorno guidi tu. LUI: Lo sapevo, alla fine vinci sempre tu.

ÄÄx|x|

Tacco 12, compro o no? Le compro o non le compro? Sono così belle e così care, però mi fanno il polpaccio magro. Maledette modelle che ancheggiano così bene, io sono ridicola. Però per una sera potrei sentirmi diva con qualche centimetro in più. E me le pago io, le scarpe sono un diritto.


live | Magazine

a cura di Francesco Calvano

Sotto l’albero di Beppe, Wanda e Sergio Proviamo ad immaginare le letterine dei nostri politici al vecchio e buon Santa Claus

14

| live


C

|

Magazine live

www.catanzarolive.it

SOCIETÀ HUMOR

aro Babbo Natale… Letterine a Santa Claus dalle stanze dei bottoni delle amministrazioni calabresi. Sì, perché anche loro, i nostri politici, hanno richieste da fare all’omino con la barba al quale spesso si ispirano - tutti e indistintamente - in tempo di elezioni, quando c’è da promettere regali solo a chi sarà buono, ovvero li voterà. Quest’ultimi ci credono proprio come i bambini credono alla storia delle renne, degli elfi e del camino - salvo sentirsi rispondere, una volta che le promesse non sono state mantenute, “e vabbè, mica è sempre Natale”. Sempre no, ma tra pochissimo sì, e allora ecco la lista - creata da noi - delle cose che il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti, il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo e Wanda Ferro, presidente della Provincia, spediranno in Lapponia. Il Governatore è quello che ha più bisogno: deve gestire un territorio più grande e poi un regalo utile fa sempre piacere. E allora ecco in primis un buon antivirus così quelli di Anonymous non si intrufoleranno più nel sito della Regione rischiando di scoprire sprechi e compensi, e quando questi si uniscono. Poi, certo in dono vorrebbe l’ultimo pezzo dell’autostrada così che per andare dal Consiglio alla Giunta Beppe ci mette davvero poco. E a questo punto ecco che tra i desideri di Scopelliti c’è la conclusione della Cittadella regionale. Fosse un bimbo insomma riceverebbe un pc, una scatola di meccano e una cameretta nuova. Il primo cittadino di Catanzaro invece ha richiesto un ombrello, ma non

live

| 15


live | Magazine

Un antivirus per il nostro Governatore? E la copertura del Corso per il sindaco? uno piccolo - inutile a Catanzaro visto che c’è vento e piove di traverso - ma una copertura per il Corso. Una definitiva insomma, che lo ripari da tutte le polemiche e rilanci il commercio in città. Insieme a un porto degno di tal nome, vicenda sulla quale qualcuno sembra aver tirato i remi in barca. Non Abramo che le prova davvero tutte, anche rivolgersi a Babbo Natale. Che così, l’anno prossimo i regali in città li porta in yatch: vuoi mettere rispetto alla slitta e alle renne? E infine Wanda Ferro. Borse, trousse, scarpe, no grazie! Lei chiede di capire se il suo ente resta tale o no. Dopo un anno di incertezze, anche lei chiede una mano a Santa Claus per evitare che, spazientita, debba mandare qualcuno a quel paese. Uno dei 70 della Provincia. E non è escluso che se Babbo ci riesce non possa avere un incarico a Palazzo di Vetro, alla faccia della Corte dei Conti. Tanti desideri, tanti aspetti da voler cambiare, parecchie cose vecchie da voler buttare. Anche se per quello bisognerà aspettare capodanno, intanto… caro Babbo Natale pensaci tu.

16

| live


I PRINICIPALI EVENTI DEL MESE

66

“Ritmi ruggenti, melodie struggenti” per Musica & Cinema Teatro Politeama

venerdì

Le più belle colonne sonore della prima metà del ‘900 Fantasie di temi tratte dalle colonne sonore del cinema americano d’animazione e non, oltre che dai film di Walt Disney. Musiche di Henry Mancini, Nino Rota, Charlie Chaplin, Churchill, Livingstone e tanti altri. Il pianista direttore Antonio Ballista, interprete italiano fra i più noti ed apprezzati, esegue con l’Orchestra da Camera di Mantova, le più belle e celebri canzoni italiane della prima metà del Novecento, trascritte da Alessandro Lucchetti e magistralmente interpretate da Lorna Windsor.

LIVE & CHEFAISTASERA Ogni mese ti offrono solo il meglio di Catanzaro

22 22

Harlem gospel choir per Musica & Cinema

domenica

Teatro Politeama

18

| live

L’ Harlem Gospel Choir è un coro gospel americano con sede a Harlem, New York. E ‘uno dei più importanti cori gospel degli Stati Uniti ed è stato il primo ad esibirsi in Australia, Nuova Zelanda, Cina, Russia, Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia, Repubblica Ceca, Serbia, Slovenia, Slovacchia e Marocco. Il gruppo è composto da 65 membri e si è esibito per Nelson Mandela, Papa Giovanni Paolo II, e papa Benedetto XVI, Sir Elton John, Paul McCartney e a Disney World.


|

Magazine live

Cinemazaro presenta “Via Castellana Bandiera”

venerdì

66

Centro Polivalente

Nuovo appuntamento con il cineforum Cinemazaro. Nei locali del Centro Polivalente di via Fontana Vecchia, verrà proiettato il film Via Castellana Bandiera, film del 2013 scritto e diretto da Emma Dante.

19 19

tutti gli eventi

12 12

Tiziana Grezzi quartet Fazzari Café

23 23

20 20

Move in Art Musical History

lunedì

giovedì

Ultimo appuntamento con la musica live de “I giovedì del Café” in programma al Fazzari Café. A chiudere la rassegna saranno Floriana Mungari quintet con la loro magica Dance anni 80. L’evento migliore per chiudere l’anno in bellezza. Teatro Comunale di Soverato

Revival Musical ideato e realizzato attraverso “l’assemblaggio” di alcune scene cult dei musical più famosi della storia internazionale. Momenti di magia e autentico spettacolo cantato rigorosamente dal vivo.

Artisti nello spazio

Complesso del San Giovanni

all day fino al 29

Fazzari Café

giovedì

segnala il tuo evento su segnala@chefaistasera.cz o chiama al 3898207531

Floriana Mungari quintet

Continuano i concerti live in programma al Fazzari Café ogni giovedì sera. Imperdibile l’ppuntamento del 12 dicembre con Tiziana Grezzi e il suo quartetto che suoneranno dal vivo i migliori brani del “loro” Bossa Jazz.

Nella suggestiva cornice del Complesso Monumentale del San Giovanni il pubblico si troverà a “vivere” le grandi stagioni dell’arte italiana a partire dal lontano 1949 passando attraverso gli inconfondibili anni Sessanta e Settanta. www.chefaistasera.cz

live

| 19


live | Magazine

a cura di Aurelio Fulciniti

Cosa buttare di questo 2013? Piatti o pensieri Quante cose lasciate a metà ma facilmente risolvibili solo perché qui vige la mentalità del “on ‘tappricara”

20

| live


|

Magazine live

ra le varie usanze intramontabili del 31 dicembre c’è in particolare quella di buttare la roba vecchia dal balcone. Si sceglie una strada possibilmente non trafficata, con poche auto parcheggiate e in posizioni non troppo visibili, nonché, e questo è un

questo caso, di oggetto volante perfettamente identificato – perché sennò anche senza volerlo il danno si crea lo stesso. Ma c’è anche roba vecchia da gettare col pensiero, e a Catanzaro la scelta non manca. E non stiamo parlando di piatti o bicchieri,

SPUNTI E PUNTI

T

BISOGNEREBBE SCAGLIARE IL PIÙ LONTANO POSSIBILE, CON LA FINE DELL’ANNO, LA MENTALITÀ PIAGNONA DI CHI VUOLE SCARICARE UN PROBLEMA SU ALTRI SENZA MAI PENSARE CHE FORSE SIA PROPRIO COLPA SUA

www.catanzarolive.it

bensì di tutti quei disagi, disfunzioni ed episodi poco piacevoli ma soprattutto risolvibili che accadono in questa città. E se non sono risolvibili ciò è dovuto alla trascuratezza e alla mentalità del classico “on t’appricara” che vige da secoli in questa città. A furia di “on t’appricara” (“non ti preoccupare”, se qualcuno dei nostri lettori viene da fuori e non conosce il dialetto) a Catanzaro ci siamo fatti tutti vecchi, dalle generazioni passate a quelle future, e i problemi, ingigantiti a dismisura, ce li siamo portati dietro in carriola da anni.

ROMPERE IL VECCHIO PER CREARE IL NUOVO

requisito essenziale, priva di pedoni – va bene, non ci vuole un grande scienziato per intuire che a mezzanotte di solito non c’è nessuno per strada, ma non si sa mai – e si butta un po’ di robaccia vecchia. Cose leggere, ma anche bicchieri e in generale piatti. Sul perché si buttano generalmente solo i piatti non c’è mai stata chiarezza, e ciò fa parte della leggenda, ma così è. Attenzione, però a gettarli in maniera da “circoscrivere l’impatto” per limitare i danni e soprattutto non farli roteare a mo’ di disco volante – o se vogliamo, in

live

| 21


live | Magazine

Gli epidosi anche quelli più recenti dovrebbero farci capire che le cose non si sistemano mai da sole e capirlo è meglio tardi che mai

22

| live

Solo che la carriola col passare del tempo è diventata un tir, sempre per la logica di “on t’appricara” di cui sopra. Ecco il motivo del perché oltre alla pericolosa abitudine del “navigare a vista” bisognerebbe scagliare il più lontano possibile, con la fine dell’anno, la mentalità piagnona di un cittadino medio che vuole a tutti i costi scaricare un problema su altri senza mai fare caso all’eventualità che quel problema, forse, è colpa sua. Dare sempre la responsabilità agli altri e non curarsi della propria non è certo un presupposto di civile convivenza e nemmeno un modo per far maturare – e possibilmente crescere – la comunità in cui si vive. Mentre scriviamo, fine novembre, siamo appena reduci dall’ondata di maltempo che ha colpito la città e che ha lasciato pesanti strascichi sulla vita quotidiana della gente,

come per esempio la mancanza d’acqua per quattro giorni nelle case dei catanzaresi. Per la prima volta alle prese con un disagio tangibile, i cittadini, accanto al vittimismo, hanno mostrato un certo attivismo, una voglia di risolvere il problema e – in alcuni casi, ma stavolta molto più del solito – un reciproco aiuto. Certo,

non sono mancati i prevaricatori e i piagnucolosi, ma stavolta qualcuno ha rinunciato al secolare e dannoso “on t’appricara”. Non è poco e speriamo che non sia la prima volta. Situazioni del genere dovrebbero farci capire che le cose non si risolvono mai da sole e capirlo è maglio tardi che mai. www.catanzarolive.it


eo, Gentile Dottoressa Tolom sono casalinga. Mi ocni e sono Maria, ho 57 an i miei figli. Ne ho due, de cupo della mia casa e per l’università e l’altro o un i, or entrambi vivono fu distanza è dura da sopla e nt o. per lavoro. Ovviame il motivo per cui le scriv portare ma non è questo Lui ha 65 anni, un anno o. Il problema è mio marit ione e, da quel momento, ns pe in to da e mezzo fa è an che, di riflesso, sono di ai gu oi su i ti zia ini , no so o, questo il suo nome nz E ei. mi i e ch an i ventat net, hinette, gioca su inter gioca. Gioca alle macc ra circa 10 “gratta e comp per scommette su tutto e lascio immaginare che, i e L . no vinci” al gior re n riesce mai a recupera quanto possa vincere, no stro bilancio famigliare, il no lte soldi spesi e così anche ente. Ho provato più vo la nostra serenità, ne ris i ho parlato con la calma , gl che a convincerlo di smettere da fare. Ho provato an lla nu ma e e con la rabbia, li ma è stato tutto inutil fig ei mi i ire en erv int r to a fa fare. Ha persino ipoteca e io non so davvero come evamo, anni di sacrifici e av una piccola proprietà ch lei per favore. uti andati in fumo. Mi ai Maria per privacy abbiamo

24

| live

fan utilizzato un nome di

tasia

la rivista è sfogliabile online su issuu.com/catanzarolive

live | Lettere


|

Lettere live

risponde la dottoressa Susanna Tolomeo

iscritta all’Ordine degli Psicologi della Calabria

PSICOLIVE

AZZARDO Si cade nell’illusione di guadagni facili

Scrivi la tua lettera a psicolive@catanzarolive.it ti risponderemo il prima possibile per aiutarti e provare a darti le risposte che stai cercando. I tuoi pensieri resteranno anonimi...

È ORMAI UN PROBLEMA DIFFUSO IN MOLTE FAMIGLIE

C

ara Maria, grazie innanzitutto per aver scritto a PsicoLive. Il problema che mi ha esposto riguarda, purtroppo, molte famiglie al cui interno vi è un componente che, accecato dall’illusione di un guadagno facile e immediato, entra nel vortice della ludodipendenza, una vera e propria patologia che viene inquadrata nell’ambito delle “new addictions”, ossia delle nuove dipendenze. Essa è paragonata alla dipendenza da stupefacenti solo che, in questo caso, invece di essere dipendente dalle droghe, il soggetto non può rinunciare all’impulso di giocare. La propria quotidianità inizia a ruotare intorno a quest’impulso e, ben presto, tutto ciò che non vi rientra viene messo da parte. Purtroppo, cara Maria, non è sufficiente

www.catanzarolive.it

una mia risposta per risolvere il problema di Suo marito perché, a quanto scrive, è un meccanismo ormai innescato da molto tempo e, quindi, molto strutturato ed egosintonico (non vive questo comportamento come un problema e quindi non vede alcun motivo per interrom-

La dipendenza dal gioco spesso non si vive come un problema e il malato non crede di doversi curare

perlo). Ciò che Le consiglio è di fargli intraprendere un percorso di sostegno psicologico o, in caso, valutare la possibilità di intraprendere un percorso all’interno di una struttura di riabilitazione. Le raccomando comunque di intervenire quanto prima evitando che il disturbo si strutturi ulteriormente.

live

| 25


live | Relax & Win

a cura di Giovanni Bevacqua

26

| live

Giovanni ha sempre avuto il pessimo vizio di lasciare le sue ditate sullo specchio, di scriverci pensieri o frasi che lo colpivano. Purtroppo il gancio ha ceduto e il vetro si è frantumato in più pezzi. Aiutalo a ricomporre la frase e sconfiggere così la sfiga che lo perseguiterebbe per 7 lunghissimi anni. Tiene presente che si tratta di una citazione di un film. Non disperare è più semplice di quello che sembra, anche perché Giovanni, da buon cinefilo, si ricorda perfettamente a quale film appartenga la frase e lo ha appuntato subito dopo la disfatta. Se sei riuscito a ricostruire la frase scrivila su magazine@catanzarolive.it seguita dalle tue generalità ed un numero di telefono. Il primo che invierà la risposta giusta vincerà due biglietti d’ingresso per il Cinema The Space di Catanzaro Lido e Maida, validi anche per gli spettacoli in 3D. Verrà inviata una ricevuta da presentare al box office.

la rivista è sfogliabile online su issuu.com/catanzarolive

VINCI 2 BIGLIETTI PER IL THE SPACE

Gioco a premi in collaborazione con il The Space Cinema di Catanzaro Lido e Maida. Il premio dovrà essere ritirato direttamente alle casse presentando la ricevuta di vincita


|

Relax & Win live

LO SPECCHIO

www.catanzarolive.it

live

| 27


live | Cinema

I MIGLIORI FILM DEL MESE

ANIMAZIONE - Regia Chris Buck e Jennifer Lee

guarda il trailer

FROZEN - IL REGNO DI GHIACCIO Una perfida magia intrappola un intero regno in un inverno senza fine. Così Anna insieme al coraggioso uomo di montagna Kristoff e alla sua renna Sven, intraprende un viaggio epico alla ricerca della sorella Elsa, la Regina delle Nevi, per riuscire a porre fine al glaciale incantesimo. Il loro sarà un viaggio ricco di creature fantastiche come i trolls, un buffo pupazzo di neve di nome Olaf, montagne alte come l'Everest e tanta tanta magia.

DRAMMATICO - durata 119 minuti - Regia Spike Lee

OLDBOY Joe Doucette viene rapito senza che ne conosca il motivo e il suo isolamento forzato dura vent’anni. Quando ormai aveva perso ogni speranza di rivedere la luce del sole da uomo libero, viene rilasciato senza alcuna spiegazione. Ha così inizio la sua missione di vendetta personale, per trovare la persona che ha orchestrato la sua prigionia, per poi scoprire che il vero mistero riguarda il perché sia stato reso di nuovo libero. 28

| live

guarda il trailer


|

Cinema live

www.thespacecinema.it

FANTASY - durata 170 minuti - Regia Peter Jackson

LO HOBBIT LA DESOLAZIONE DI SMAUG Nel secondo capitolo della trilogia tratta dal capolavoro di J.R.R. Tolkien, continuano le avventure del piccolo Hobbit Bilbo Baggins impegnato nel suo fantastico viaggio al fianco del saggio mago Gandalf e di tredici fortissimi nani, capeggiati da Thorin Scudodiquercia. Un viaggio verso l’onore, per reclamare il Regno dei nani di Erebor e scoprire quel lato nascosto che ognuno ha dentro.

guarda il trailer

COMMEDIA - Regia Fausto Brizzi

guarda il trailer

INDOVINA CHI VIENE A NATALE? Una “tipica” situazione moderna all’interno di una famiglia allargata, come ce ne sono tante ai giorni nostri, nella quale una coppia di genitori attende per le feste natalizie l’arrivo della figlia e del suo misterioso fidanzatoò. Ma c’è anche un uomo che per la prima volta conosce i figli della sua compagna e questi faranno di tutto per allontanarlo. Poi ancora una vedova inconsolabile, un fratellastro irrisolto, una bellissima casa e la neve...

live

| 29


live | Cinema

I MIGLIORI FILM DEL MESE

COMMEDIA - durata 125 minuti - Regia Ben Stiller

guarda il trailer

I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY Walter Mitty è un moderno sognatore che compie regolarmente dei viaggi mentali lontano dalla sua noiosa esistenza. Ma quando riaschia di perdere il lavoro insieme alla sua collega, della quale è segretamente innamorato, è costretto a passare veramente all’azione, partendo per un viaggio intorno al mondo più straordinario di quanto avrebbe potuto mai sognare.

COMMEDIA - Regia Neri Parenti

COLPI DI FORTUNA Tre storie incrociate segnate dalla sfortuna. Tre episodi che ruoteranno attorno alla vita di coppie di amici che vedono strovolgere la loro vita dalla dea bendata. Gli girerà le spalle e loro le gireranno dietro. Tra sogni, manie, scaramanzie, amore e demenza, il Natale di Neri Parenti ruota tutto intorno alla fortuna. Un modo scherzoso come un altro per mandare la sua nemica, la sfortuna, in vacanza almeno durante le feste. 30

| live

guarda il trailer


Breil

Tissot

Seiko

Casio

Citizen

Gattinoni

Philip Watch

Diesel

Swatch

Ops

Hoops

Hip Hop

seguici anche su facebook www.facebook.com/angelacosta.gioielli

live | Gioielleria Angela Costa


|

Gioielleria Angela Costa live

Recarlo

Pandora

Ops

Unoaerre

Kemira

Breil

D&G

Michele

Stroili

2 Jewels

Affidato

Amen

Miluna

via murano 10 (cz lido) - corso mazzini 133 (cz) - parco commerciale le fontane

in negozio puoi trovare cornici e articoli da regalo


|

Cinema live

www.thespacecinema.it

ANIMAZIONE - Regia Cody Cameron e Kris Pearn

PIOVONO POLPETTE 2 LA RIVINCITA DEGLI AVANZI La genialità di Flint Lockwood viene finalmente riconosciuta grazie all’invito ad entrare a far parte della The Live Corp Company, che riunisce i migliori e più brillanti inventori del mondo. Tutto cambia però quando scopre che la sua invenzione più famosa (una macchina che trasforma l’acqua in cibo), è ancora operativa e che attualmente sta creando dei ciboanimali ibridi, gli “Animacibi”...

guarda il trailer

COMMEDIA - durata 90 minuti - Regia Pif

guarda il trailer

LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE Nella Palermo dove la mafia non esiste ma uccide, Arturo cerca di conquistare il cuore della sua amata Flora, una compagna di banco di cui si è invaghito alle elementari che vede come una principessa. Sfondo di questa romantica storia d’amore le tragedia criminali della nostra storia recente. A differenza dei suoi coetanei del Nord, Arturo è costretto a fare i conti con le infiltrazioni e le azioni criminose della mafia nella sua città.

live

| 31


live | Magazine

1

a cura di Giovanni Bevacqua

Diciannove lauree in tredici anni di Università

Welin Kusuma ha seguito contemporaneamente più corsi di studio

1

indonesia

Bisogna studiare per diventare qualcuno. Un imperativo che il giovane Welin Kusuma sembra aver seguito alla lettera tant’è che oggi vanta ben 19 titoli di laurea. In pochi possono vantare una simile carriera accademica. Ma ciò che impressiona è che sia riuscito a collezionare tutti questi titoli in soli 13 anni. Risultato reso possibile dal fatto che i regolamenti universitari in molti paesi sono differenti da quelli italiani, ed in particolare Welin ha potuto iscriversi contemporaneamente a più corsi di laurea. Il motivo di tanto studio? Lo spiega in poche semplici parole: «Sogno è di essere un consulente integrato in grado di fornire più punti di vista al cliente».

realmente accadute e Tutte le storie riportate all’interno di questa rubrica sono sulla società in hanno lo scopo sì di intrattenere, ma soprattutto di far riflettere cui viviamo.... Buon divertimento e buona riflessione

2

Lavandosi i capelli trova marijuana nello shampoo Genova, donna 67enne compra droga senza saperlo

34

| live

2

italia

Chi non ha mai avuto a che fare, anche indirettamente, con la marijuana? Fa parte del nostro tempo, è inutile negarlo. Ma l’esperienza vissuta da una 67enne genovese ha davvero Durante la doccia ha preso lo shampoo, dibile. dell’incre appena comprato al supermercato. Ma più premeva il flacone più aveva difficoltà a far uscire il sapone. Ha deciso così di guardarci dentro: ben occultati vi erano due involucri con 30 grammi di marijuana. La signora ha subito allertato la Guardia di Finanza che si è recata nella sua abitazione per verificare l’accaduto e avviare le indagini per scoprire come lo shampoo “corrotto” sia potuto finire sul banco di un supermercato.


3

|

Magazine live

Sesso nel cinema, li riesce a fermare solo la Polizia

america

3

In Georgia, quando la passione chiama bisogna rispondere

Non c’è freno alla passione. Lo ha dimostrato una giovane coppia di Augusta, in Georgia. È accaduto tutto all’improvviso, una scintilla scoccata per caso… o no? Fatto sta che in una sala del cinema piena di gente questi due teneri innamorati hanno iniziato a fare sesso davanti a tutti, incuranti degli sguardi della gente. Del tutto inutili i tentativi degli addetti del cinema di interrompere questo momento d’amore, accendendo e spegnendo le luci della sala. Solo l’intervento della Polizia ha messo freno all’irrefrenabile passione di questa giovane coppia come tante altre. Anzi, come tante forse no…

4

Occulta 5mila dollari lì dove non batte il sole

america

4

rli Tennessee, ruba soldi al compagno ma non riesce più a recupera

Aveva paura che il compagno stesse per cacciarla di casa e così, avendo bisogno di denaro per vivere da sola, ha pensato bene di occultare 5mila dollari, lasciati sul comodino dal convivente, lì dove non batte il sole. Avete capito bene: nel retto. Christie Black, 43enne del Tennessee, si è presentata in ospedale con copiose perdite di sangue dal fondo schiena, in seguito al fallito tentativo di recuperare il denaro sottratto al compagno. Le giustificazioni delle donna non hanno ridotto l’imbarazzo...

www.catanzarolive.it

live

| 35


live | Magazine

Si chiude un anno e pensiamo a quello che verrà davanti alle solite domande

a cura di Giovanni Bevacqua

E

come ogni anno ci troviamo davanti alle stesse domande. Tra vecchi volti conosciuti rientrati con qualche ruga in più e alcune facce nuove cariche di un inspiegabile – per noi disillusi – entusiasmo. Siamo a Dicembre, alla fine di un altro anno, con più pesi sulle spalle e sulla coscienza. E come spesso accade in questo periodo ci abbandoniamo alla fantasia di costruire grandi cose con l’anno che verrà. Ci lasciamo per qualche settimana avvolgere dal “caldo” clima natalizio illudendoci di poter essere almeno per questi giorni di festa più buoni di quello che in realtà siamo. Pensiamo a quello che è stato, agli sbagli, ai successi, a quello che abbiamo imparato e agli amici che abbiamo perso o trovato. Pensiamo a lei e a quello che vorremmo, ma non possiamo, regalarle. Pensiamo a lui, a come pensi solo a farci sorridere pur avendo mille pensieri per la testa. Pensiamo… davanti sempre alle stesse domande. E guardiamo in avanti ripromettendoci che con l’anno nuovo inizieremo con la palestra, smetteremo di fumare, metteremo da parte il bicchiere e riusciremo a dire finalmente “Mamma ti voglio bene”. Pensiamo a quello che vogliamo

Di nuovo punto e a capo 36

| live


|

QUALI PROPOSITI PER IL IL 2014? QUANTI DI QUELLI DEL 2013 HAI REALIZZATO?

Magazine live

realizzare, ci convinciamo che troveremo la forza di fare quello che finora non siamo riusciti a fare. Sì, questa volta siamo sicuri sia l’anno giusto, sia il nostro anno. E l’oroscopo aiuta a crederci. Poi però ci si ferma un attimo davanti alla finestra. E mentre pensi “ce la farò” hai come un déjà vu. Sai di aver vissuto quel momento, lo ricordi perfettamente. Di colpo la risposta. Hai già vissuto quel momento perché anche l’anno prima, e quello prima ancora, avevi gli stessi identici propositi. E allora ti sforzi di ricordare. Cerchi di capire quanto di quello che ti eri ripromesso di fare hai portato a termine. Ed è lì che ti abbandoni, pensando che ancora una volta non riuscirai nel tuo intento. Perché la vita a volte ti porta dove vuole lei, senza pensare a te. Ma poi distruggi questo pensiero in un istante. Lo fai – e devi farlo – perché questa volta sai che è diverso, perché questa volta sei davvero cresciuto e la tua parola sarà un impegno. E non ti importa se riuscirai a diventare astronauta o calciatore, scienziata o velina, pensi solo che vuoi essere te stesso, sincero prima di tutto con te e la tua coscienza. Pensi solo di riuscire ad essere migliore con chi per te ha messo da parte i suoi propositi per aiutarti a realizzare i tuoi. Adesso guardala negli occhi e dille “Mamma grazie”. Adesso guardalo negli occhi e


live | Magazine digli “Papà come avrei fatto senza di te?”. Adesso prendi una loro foto, rivolgi lo sguardo al cielo e digli “Grazie per avermi protetto da lassù”. E subito dopo guardati negli occhi e sii realmente sincero: i tuoi propositi sono davvero i tuoi o di qualcun altro? Trova prima questa risposta altrimenti non otterrai mai le altre, quelle che stai cercando da tempo e più volte – evidentemente sbagliando – eri sicuro di aver

MENTRE IL TEMPO PASSA TI RITROVI SEMPRE ALLA FINESTRA A PENSARE A QUELLO CHE SARÀ E QUELLO CHE È STATO. TROPPO SPESSO PERÒ HAI LASCIATO AGLI ALTRI IL COMPITO DI SCEGLIERE...

38

| live

trovato. Trova prima queste risposte o ti troverai di nuovo punto e a capo. Guarda sempre gli altri negli occhi. Sii più buono, soprattutto con te stesso se davvero vuoi esserlo anche con chi ti sta intorno. Pensa che questa volta hai capito, questa volta ci riuscirai. E quindi lasciati finalmente abbracciare da questo clima di festa e portatelo dietro per tutto il nuovo anno, come non hai fatto le altre volte. Augura il meglio a chi ti vuole bene e anche a chi non ci riesce. E adesso ripeti: Buon anno a tutti, questo è il mio anno! www.catanzarolive.it


ariete

live | Oroscopo

Eccoti di nuovo. Davanti a te tre porte, davanti ad ogni porta tre carte, su ogni carta tre lettere. Il dilemma ti affligge e da buon Ariete ci sbatti la testa. Ma non è che semplicemente hai bevuto un po’ troppo? 8/10 Amore 7/10 Fortuna 6/10 Lavoro

gemelli

toro

Le cose lunghe ti fanno paura. Siano esse dei tacchi o dei manici di scopa. Ti spaventano anche le sfide, perché le reputi, appunto, lunghe a finire. Ma, Toro, di una cosa non hai paura: liberare cazzate! Amore 5/10 Fortuna 6/10 Lavoro 5/10

Non riesci proprio a farne a meno, vedi del marcio in tutto. Cerchi sempre l’altra faccia delle cose, la parte malvagia. Fai lo stesso nelle tue azioni. Ma non pensi che il tuo bene per altri possa essere male… 7/10 Amore 5/10 Fortuna 7/10 Lavoro

leone

cancro

Da quando non c’è più Grande Fratello senti un senso di vuoto nella tua vita. Bè, forse dovresti interpretare un po’ meglio le tue emozioni, perché quello che provi oggi si chiama liberazione. Amore 6/10 Fortuna 8/10 Lavoro 6/10

Non sai ancora niente? Eppure ne parlano tutti. Forse faresti bene ad uscire dal tuo mondo incantato e guardare come stanno realmente le cose. Caro Leone, questa volta ruggire non ti basta. 4/10 Amore 5/10 Fortuna 5/10 Lavoro

vergine

Lo specchio in bagno, i retrovisori in auto, le vetrine dei negozi, il pavimento di casa dei suoi. Ogni momento è buono per fissare la tua immagine riflessa. Mentre intorno a te il tuo mondo si sgretola… Amore 4/10 Fortuna 5/10 Lavoro 4/10


|

Oroscopo live

questo oroscopo ha fine puramente ricreativo

scorpione

bilancia

Charles Baudelaire pregava per chiedere aiuto e trovare l’ispirazione. Ma non si rivolgeva a Dio, gli preferiva Edgar Allan Poe. Cara Bilancia tu invece non credi di esagerare pregando te stessa? Amore 5/10 Fortuna 4/10 Lavoro 5/10

Il diverso ti affascina, forse perché hai sempre avuto una certa inclinazione per… per… smettiamola di prenderci in giro: cerchi cose diverse perché hai già provato tutto (davvero tutto!) e tutti. 7/10 Amore 5/10 Fortuna 7/10 Lavoro

capricorno

sagittario

Quand’è stata l’ultima volta in cui ti sei disinteressato di quello che pensavano gli altri? Quand’è stata l’ultima volta che hai messo te prima di tutto? Sagittario questo è il momento di farlo… Amore 7/10 Fortuna 8/10 Lavoro 8/10

Qui le cose sono due: o come Alice stai crescendo mentre tutto intorno a te diventa più piccolo o rischi seriamente che per il peso della testa ti si spezzi l’osso del collo. Capricorno, eppure sono ben visibili… 6/10 Amore 3/10 Fortuna 5/10 Lavoro

pesci

acquario

I tuoi occhi notano più cose del solito. I colori ti appaiono più accesi mentre il buio è assoluta oscurità. Ma non devi spaventarti. Acquario finalmente riesci a vedere le cose per come sono… Amore 7/10 Fortuna 8/10 Lavoro 6/10

Sguazzare nei problemi o nella fortuna è una vostra peculiarità. Sono i vuoti, i periodi morti che vi danno parecchia noia. Pesci fate attenzione, questo può essere un momento di quelli… 5/10 Amore 5/10 Fortuna 4/10 Lavoro

live

| 43


live | Trasporti

ORARI AMC IN VIGORE

CZ Lido - Aranceto - Stadio Partenze (da Giovino)

LINEA 1

6.45 15.30

7.30 16.25

8.30 17.30

9.30 18.30

10.20 19.20

11.20 20.45

12.30

13.30

7.20 16.10

8.20 17.10

9.15 18.15

10.15 19.15

11.10 20.05

12.05 21.25

13.10

14.15

Transito (da piazza Stadio)

Feriali

14.30

15.10

ANDATA: Giovino, viale Crotone, piazza Garibaldi, Stazione FS Lido, Fortuna, Aranceto centro, rione Sala, via Milelli, via Acri, Kennedy, via Schipani, piazza Stadio RITORNO: Piazza Stadio, San Leonardo, via Piave, via Indipendenza, piazza Matteotti, Kennedy, via Milelli, rione Sala, Aranceto, Fortuna, Stazione FS Lido, piazza Garibaldi, viale Crotone, Giovino CZ Lido - Corvo - Stadio Partenze (da Giovino)

LINEA 2

6.00 15.00

7.00 15.50

8.00 17.00

9.00 18.00

10.00 19.00

11.00 20.00

12.00 21.20

13.10

6.50 15.50

7.50 16.40

8.50 17.45

9.50 18.50

10.50 19.50

11.45 20.50

13.00 22.05

14.05

Transito (da piazza Stadio)

Feriali

14.00

14.50

ANDATA: Giovino, Area Teti, viale Crotone, piazza Garibaldi, Stazione FS Lido, Fortuna, Corvo, Santa Maria centro, Lucrezia della Valle, rione De Filippis, via Acri, Kennedy, via Schipani, piazza Stadio RITORNO: Stadio, San Leonardo, via Piave, via Indipendenza, via Turco, viadotto Morandi, De Filippis, Lucrezia della Valle, S. Maria, Corvo, Fortuna, Stazione FS Lido, p.zza Garibaldi, viale Crotone, Giovino

46

| live

www.catanzarolive.it


CZ Centro - Via Fares - S. Maria - CZ Centro Partenze (da Kennedy)

LINEA 3

8.00 16.20

9.05 17.30

9.40 19.00

10.50 20.10

12.40

13.10

13.35

14.15

7.30 13.45

7.25 14.30

8.10 15.20

8.50 16.30

9.15 17.40

9.50 19.10

11.00

12.50

Transito (da via Fares)

Feriali

15.10

13.20

PERCORSO: Kennedy, via Indipendenza, via Turco, viadotto Morandi, viale De Filippis, Lucrezia della Valle, via Fares, via dei Conti Falluc, S. Maria, Sala, Bellavista, p.zza Roma, Corso Mazzini, Kennedy

CZ Centro - Cavita - CZ Centro Partenze (da piazza Matteotti)

7.05 16.10

8.15 17.00

9.10 18.00

Transito (da Cavita)

10.20 19.00

LINEA 4

11.30 19.50

12.10

13.15

14.30

Feriali

15.20

6.35 7.15 8.25 9.20 10.30 11.40 12.20 13.25 14.40 15.30 16.20 17.10 18.10 19.10 PERCORSO: Piazza Matteotti, rotatoria Gualtieri, viadotto Morandi, S. Antonio, via Barlaam da Seminara, Cavita, ponte Morandi, bretella Carlo V, via Carlo V, via Borgo, viale dei Normanni, via Nuova Bellavista, Piazza Roma, Corso Mazzini, Kennedy, via Indipendenza, piazza Matteotti CZ Centro - Gagliano

Partenze (da C. Simonetta)

LINEA 5

7.00 19.00

8.00 20.00

9.00 21.30

11.00 22.40

11.35

12.30

14.35

15.50

7.25

8.25

9.25

11.25

12.00

13.00

13.55

15.00

Transito (da Gagliano)

Feriali

18.00

16.15

ANDATA: Kennedy, via Indipendenza, via Turco, viadotto Morandi, S. Antonio, Mater Domini, Gagliano RITORNO: Gagliano, Mater Domini, S. Antonio, viadotto Morandi, via Acri, Kennedy


CZ Centro - Buda

Partenze (da C. Simonetta)

6.00 14.10

6.35 15.00

7.30 17.00

Transito (da Buda)

8.30 18.30

LINEA 6 9.35 19.30

10.15 20.30

12.00

13.10

Feriali

13.30

6.25 7.00 8.00 8.40 9.00 10.10 10.50 12.30 13.35 14.05 14.30 15.30 17.30 19.00 20.00 21.00 ANDATA: Kennedy, via Indipendenza, via Turco, viadotto Morandi, S. Antonio, Mater Domini, Gagliano, Buda RITORNO: Buda, Gagliano, Mater Domini, S. Antonio, viadotto Morandi, via Acri, Kennedy CZ Centro - S. Elia

Partenze (da Piazza Matteotti)

6.20 17.00

6.55 18.00

7.35 20.40

9.00

LINEA 7

9.20

10.30

12.10

15.30

Feriali

16.10

Transito (da S. Elia)

6.40 7.25 8.05 9.30 9.50 11.05 12.50 14.35 16.00 16.40 17.30 18.30 21.05 ANDATA: P.zza Matteotti, Kennedy, via Schipani, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Pontegrande, Piterà, S. Elia RITORNO: S. Elia, Piterà, Pontegrande, Pontepiccolo, Ospedale, Stadio, S. Leonardo, via Piave, via Indipendenza, p.zza Matteotti

CZ Centro - Stadio - Ospedale - Siano Partenze (da Kennedy)

7.10 15.50

8.10 16.50

9.20 17.50

10.20

11.25

LINEA 8A

12.10

13.10

14.05

Feriali

15.00

PERCORSO: Kennedy, via Daniele, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Pontegrande, Janò, Siano centro, Siano Chalet, Siano Lacina ENEL, via dei Tulipani, via Acri, Kennedy


CZ Centro - Siano - Ospedale - CZ Centro Partenze (da Kennedy)

6.40 21.05

7.40

6.50 21.15

7.50

8.50

9.50

Transito (da Siano centro)

9.00

10.00

LINEA 8R

11.10

17.15

18.15

19.25

11.20

17.25

18.25

19.35

Feriali

20.20

20.30

PERCORSO: Kennedy, rotatoria Gualtieri, Siano Lacina Enel, via dei Tulipani,Siano centro, Janò, Pontegrande, Pontepicolo, Ospedale, Stadio, S. Leonardo, via Piave, via Indipendenza, Kennedy Fun. Sala - S.Janni - Cava - Alli - CZ Centro Andata (da Funicolare Sala)

8.15 19.55

8.30

9.40

11.25

12.20

13.00

LINEA 9

15.00

16.20

Feriali

17.45

Ritorno (da kennedy)

8.00 8.40 9.05 10.15 12.05 13.35 15.30 16.50 18.20 20.25 ANDATA: Funicicolare Sala, Campagnella, Signorello, S. Janni, Cava, Alli, via dei Tulipani, rotatoria Gualtieri, via Acri, Kennedy RITORNO: Kennedy, via Indipendenza, p.zza Matteotti, rotatoria Gualtieri, via dei Tulipani, S. Janni, Cava Alli, Signorello, Campagnella, Funicolare Sala CZ Centro - Lacina - S. Domenica - CZ Centro Partenze (da Piazza Matteotti)

7.25

8.15

12.20

13.15

14.05

6.55

7.35

8.25

12.30

13.25

Transito (da Siano Lacina)

LINEA 10

Feriali

14.15

PERCORSO: P.zza Matteotti, rotatoria Gualtieri, Siano Lacina, S. Domenica, via dei Tulipani, rotatoria Gualtieri, via Indipendenza, p.zza Matteotti Navetta Musofalo

Capolinea (parcheggio Musofalo)

Il servizio si effettua dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 14.00

PARK

ci sono corse ogni 10 minuti

LIVE Ti guida per la tua città. Portaci in tasca e saprai sempre come muoverti

www.catanzarolive.it

live

| 49


Fun. Sala - P.zza Roma - CZ Centro - Fun. Sala Partenze (da Funicolare Sala)

6.50 19.30

7.30 20.20

8.35

7.20 19.50

7.50 20.40

8.55

Transito (da Kennedy)

LINEA A

9.20

11.45

13.00

14.00

18.00

9.40

12.05

13.20

14.20

18.20

Feriali

18.45

19.05

PERCORSO: Funicolare Sala, viale dei Normanni, via Nuova Bellavista, p.zza Roma, corso Mazzini, Kennedy, rotatoria Gualtieri, via Milelli, viale dei Normanni, Funicolare Sala Fun. Sala - P.zza Roma - Cimitero - Fun. Sala Partenze (da Funicolare Sala)

8.10

10.05

11.05

Transito (da Cimitero)

12.15

15.00

LINEA A1

Feriali

16.00

8.40 10.35 11.35 12.45 15.30 17.00 PERCORSO: Funicolare Sala, viale dei Normanni, via Nuova Bellavista, Corso Mazzini, viale Kennedy, via Schipani, Cimitero, Ospedale, via Piave, via Indipendenza, rotatoria Gualtieri, via Milelli, viale dei Normanni, Funicolare Sala

CZ Centro - B. Ges첫 - CZ Centro Partenze (da Kennedy)

LINEA B

6.25 8.50 12.30 15.45 18.00

6.45 9.10 13.00 16.00 18.30

7.00 9.50 13.15 16.15 19.10

7.15 10.10 13.45 16.30 19.55

7.30 11.00 14.05 16.45

7.45 11.20 14.25 17.00

8.00 11.40 14.45 17.15

8.15 12.00 15.05 17.30

6.35 9.05 13.15 16.30 20.10

7.00 9.25 13.30 16.45

7.15 10.05 14.00 17.00

7.30 10.25 14.20 17.15

7.45 11.15 14.40 17.30

8.00 11.35 15.00 17.45

8.15 11.55 15.20 18.15

8.30 12.30 15.40 18.45

Transito (da B. Ges첫)

Feriali

8.30 12.15 15.25 17.45

8.45 12.45 16.00 19.25

PERCORSO: Bambinello Ges첫, Pontepiccolo, Ospedale, Stadio, S. Leonardo, via Piave, via Indipendenza, Kennedy, via Schipani, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Bambinello Ges첫

50

| live

www.catanzarolive.it


Fun. Sala - Pentone

LINEA 266 Feriali

Partenze (da Funicolare Sala)

10.50

19.30

12.00

20.30

Partenze (da Pentone)

ANDATA: Funicolare Sala, viale dei Normanni, p.zza Roma, Corso Mazzini, Kennedy, via Schipani, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Pontegrande, Piterà, S. Elia, Pentone RITORNO: Pentone, S. Elia, Piterà, Pontegrande, Pontepiccolo, Ospedale, Stadio, S. Leonardo, via Piave, via Indipendenza, p.zza Matteotti, via Milelli, viale dei Normanni, Funicolare Sala CZ Lido - Facoltà Farmacia Partenze (da Giovino)

7.00 18.00

8.05

9.15

10.30

LINEA 267

11.50

13.05

14.10

15.35

Feriali

17.00

Transito (da facoltà Farmacia)

8.30 9.45 11.00 12.20 13.35 14.35 16.00 17.25 18.25 PERCORSO: Giovino, Area Teti, viale Crotone, piazza Garibaldi, via Togliatti, via amendola, località Susanna, via Scylletion, SS 106, via Cassiodoro, Facoltà Farmacia, SS 106, piazza Garibaldi, viale Crotone, Area Teti, Giovino. Deposito - Fun. Sala

Partenze (da Deposito)

LINEA 100T

6.10 13.25

6.15 14.50

6.40 19.20

7.20

9.00 21.20

9.40

12.00

12.35

Partenze (da Funicolare Sala)

8.05

9.05

12.10

12.35

13.05

14.05

14.30

20.45

PERCORSO: Deposito, Funicolare Sala

Deposito - S. Maria - Giovino Partenze (da Deposito)

12.40

21.10

LINEA 200T

6.40 15.10

7.25 17.40

8.40 18.40

11.40 19.10

12.45

12.50

12.55

13.10

11.20 20.00

12.00 21.20

12.35 22.05

12.45 22.40

13.10

15.20

18.45

18.50

Partenze (da Giovino)

Feriali

ANDATA: Deposito, S. Maria, via Emilia, Le Fontane, Giovino RITORNO: Giovino, Le Fontane, via Emilia, S. Maria, Deposito

Feriali

13.50

19.05


Deposito - Università

Partenze (da Deposito)

LINEA 300T

6.20 13.30

6.40 14.10

6.45 15.20

7.10 18.10

7.20

7.40

11.40

12.20

8.15 17.35

9.05 18.15

11.35 18.35

12.05 19.10

12.25 20.00

12.35

12.55

13.10

Partenze (da Università)

PERCORSO: Deposito, variante SS 106, Università Deposito - CZ Centro

Partenze (da Deposito)

13.00

14.20

LINEA 400T

5.40 6.50 13.40

6.00 7.20 14.10

6.10 7.30 15.40

6.15 9.45 17.30

6.20 11.40 17.50

6.30 11.45 18.40

6.35 12.40

6.40 12.45

7.55 12.05 16.00 20.50

8.10 12.30 17.15 21.00

8.50 12.35 17.50 21.35

8.55 13.05 18.00 21.45

9.05 13.25 18.30 23.25

11.25 13.55 18.35

11.35 14.05 18.50

11.50 14.20 19.05

Partenze (da Kennedy)

Feriali

Feriali

6.45 13.10

11.55 14.30 20.00

ANDATA: Deposito, rione Sala, viale dei Normanni, via Acri, Kennedy RITORNO: Kennedy, rotatoria Gualtieri, via Milelli, viale dei Normanni, rione Sala, Deposito Deposito - Aranceto - CZ Lido Partenze (da Deposito)

5.50

6.20

6.40

7.05

8.25

12.10

13.10

14.15

Partenze (da Giovino)

LINEA 500T

8.00

11.40

14.10

PERCORSO: Deposito, Aranceto, rione Fortuna, p.zza Garibaldi, viale Crotone, Giovino

Feriali


Deposito - Corvo - CZ Lido

LINEA 600T Feriali

Partenze (da Deposito)

6.10

7.00

8.40

14.00

Partenze (da Giovino)

20.40

PERCORSO: Deposito, S. Maria Centro, Corvo, rione Fortuna, p.zza Garibaldi, viale Crotone, Giovino Deposito - Buda

LINEA 700T

Feriali

Partenze (dal Deposito)

6.10

6.20

12.30

PERCORSO: Deposito, rotatoria S.Maria, Lucrezia della Valle, De Filippis, S. Antonio, Mater Domini, Gagliano, Buda CZ Centro - Carlo V - CZ Centro Partenze (da Piazza Matteotti)

LINEA C

8.00 16.05

8.35 16.45

9.15 17.25

10.05 18.25

11.05 19.00

12.05 19.40

13.05

14.30

8.10 16.15

8.45 16.55

9.25 17.35

10.15 18.35

11.15 19.10

12.15 19.50

13.15

14.40

Transito (da Piazza Roma)

Feriali

15.05

15.15

PERCORSO: P.zza Matteotti, via Carlo V, via Cilea, via Nuova Bellavista, p.zza Roma, corso Mazzini, p.zza Matteotti CZ Centro - Germaneto - CZ Centro

LINEA G

Feriali

Partenze (da Kennedy)

6.50

13.50

7.05

14.10

Transito (da Germaneto)

PERCORSO: Kennedy, via Milelli, rione Samà, via Molè, Germaneto, contrada Calivello Sansinato, Rione Samà, p.zza Roma, Corso Mazzini, Kennedy Le Fontane - CZ Lido

Partenze (da Le Fontane)

LINEA L

18.00

19.00

20.00

21.00

22.00

23.00

18.15

19.15

20.15

21.15

22.10

23.10

Transito (da piazza Garibaldi)

23.30

Feriali

PERCORSO: Le Fontane, viale Crotone, piazza Garibaldi, Lungomare, Porto, bivio Giovino, Le Fontane


live | Trasporti CZ Sala - S. Elia

LINEA S11

Partenze (da Fun. Sala)

6.25

12.50

13.35

Feriali

Partenze (da S.Elia)

7.20 13.50 ANDATA: Funicolare Sala, viale dei Normanni, Bellavista, P.zza Roma, Corso Mazzini, Kennedy, via Schipani, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Pontegrande, Piterà, S.Elia RITORNO: S. Elia, Piterà, Pontegrande, Pontepiccolo, Ospedale, Stadio, S.Leonardo, via Piave, Via Indipendenza, via Milelli, Funicolare Sala

CZ Centro - Alli

LINEA S20

Partenze (da Kennedy)

13.15

14.05

Transito (da Alli)

Feriali

6.50 13.45 PERCORSO: Kennedy, via Indipendenza, p.zza Matteotti, rotatoria Gualtieri, via Milelli, rione Sala, Campagnella, Signorello, S. Janni, Cava, Alli, Signorello, Campagnella, rione Sala, Bellavista, p.zza Roma, Corso Mazzini, Kennedy

CZ Sala - Siano

LINEA S12

Partenze (da Fun. Sala)

6.20

12.55

Feriali

Partenze (da Alli)

7.10 7.15 7.30 14.05 ANDATA: Funicolare Sala, viale dei Normanni, p.zza Roma, Corso Mazzini, Kennedy, via Daniele, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Pontegrande, Janò, Siano Centro, Siano Lacina, S. Janni, Cava, Alli RITORNO: Alli, Siano S. Anna, Siano centro, Janò, Pontegrande, Pontepiccolo, Ospedale, Stadio, S. Leonardo, via Piave, via Indipendenza, via Milelli, Funicolare Sala

LINEA S31

Lido - Corvo - Stadio - Lido

Partenze (da Giovino) solo giorni scolastici 6.35 12.25 Transito (da P.zza Stadio)

7.55 13.30 PERCORSO: Giovino, Area Teti, Bivio Giovino, viale Crotone, p.zza Garibaldi, Stazione FS Lido, Corvo, S. Maria, Lucrezia della Valle, De Filippis, viadotto Morandi, via Acri, Kennedy, via Schipani, Stadio, S. Leonardo, via Piave, via Indipendenza, via Turco, De Filippis, Lucrezia della Valle, S.Maria centro, Corvo, Stazione FS Lido, p.zza Garibaldi, viale Crotone, Giovino per la tua pubblicità in questi spazi scrivi a marketing@catanzarolive.it

54

| live

www.catanzarolive.it


|

Trasporti live

questi sono gli orari delle linee scolastiche per gli studenti

Scuola Casalinuovo

Andata (da Deposito)

7.45

LINEA S34 solo giorni scolastici

Transito (da Scuola Casalinuovo)

13.05 ANDATA: Deposito, Aranceto centro, Fortuna, Scuola Casalinuovo, Stazione FS Lido, p.zza Garibaldi, viale Crotone, Giovino RITORNO: Scuola Casalinuovo, Stazione FS Lido, Fortuna, Aranceto centro, S. Maria centro, Corvo, Le Fornaci, Aranceto, Deposito Scuola Mattia Preti

Andata (da Deposito)

7.10

LINEA S38 solo giorni scolastici

Partenze (da Scuola Mattia Preti)

13.20

PERCORSO: Deposito, Lucrezia della Valle, via Fare, via Molè, Germaneto, Centrale Enel, Tunnel Sansinato, via dei Conti Falluc, Scuola Mattia, Preti, S. Maria, via C. Di Loritello, rione Samà , Deposito

LINEA S37

Scuola Vivaldi

Andata (da Deposito)

7.05

solo giorni scolastici

Partenze (da Scuola Vivaldi)

13.30 ANDATA: Deposito, S. Maria centro, Corvo, p.zza Garibaldi, Lungomare, Giovino centro, Bellino, MCTC, Barone, viale Crotone, Scuola Vivaldi RITORNO: Scuola Vivaldi, p.zza Garibaldi, Lungomare, Giovino Centro, Bellino, Barone, MCTC, viale Emilia, Deposito

LINEA S45

Buda - Ospedale - Buda Partenze (da Buda)

6.35

7.25

13.10

7.00

8.00

13.35

Feriali

Transito (da Ospedale Pugliese)

PERCORSO: Buda, Gagliano, Mater Domini, S.Antonio, Tangenziale Ovest, S. Leonardo, via Buccarelli, via Schipani, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Pontegrande, Tangenziale, Mater Domini, Gagliano, Buda


live | Trasporti

CZ Lido - Università

Partenze (da Giovino)

7.00 11.30 18.00

7.30 12.00 19.30

8.00 13.00

7.30 12.00 18.40

8.00 12.30 20.10

8.30 13.30

Transito (da Università)

LINEA U1

Feriali / dal lunedì al venerdì

8.30 13.20

9.00 14.30

9.30 15.30

10.00 16.00

10.30 16.30

11.00 17.30

9.00 13.50

9.30 15.00

10.00 16.00

10.30 16.30

11.00 17.15

11.30 18.15

ANDATA: Giovino, Area Teti, bivio Giovino, viale Crotone, p.zza Garibaldi, viale Europa, Università RITORNO: Università, viale Europa, p.zza Garibaldi, viale Crotone B. Gesù - Università

Partenze (da Università)

6.30 10.40 17.15

6.55 11.10 18.20

7.20 11.40 19.40

Transito (da B. Gesù)

LINEA U2

7.50 12.30 21.05

8.20 13.10

Feriali / dal lunedì al venerdì

8.40 13.40

9.10 14.15

9.40 15.15

10.20 16.15

7.00 7.30 8.00 8.30 9.00 9.30 10.00 10.30 11.00 11.30 12.00 12.30 13.10 13.50 14.20 15.00 16.00 17.00 18.00 19.00 20.20 ANDATA: Bambinello Gesù, Pontepiccolo, Ospedale, Stadio, S. Leonardo, via Piave, via Indipendenza, via Turco, viale De Filippis, Sansinato, bv Caraffa, Stazione FS Catanzaro, viale Europa, Università RITORNO: Università, viale Europa, Stazione FS Catanzaro, bivio Caraffa, Sansinato, viale De Filippis, via Acri, via Daniele, Stadio, Ospedale, Pontepiccolo, Bambinello Gesù Gagliano - Università

Partenze (da Università)

6.50 14.05

7.30 14.35

8.00 15.30

Transito (da Gagliano)

LINEA U3

9.00 16.10

9.45 17.25

Feriali / dal lunedì al venerdì

10.30 18.10

11.30 19.10

12.00

12.30

7.10 8.00 8.25 9.25 10.10 10.55 11.55 12.25 12.55 14.30 15.00 15.55 16.40 17.55 18.40 19.40 ANDATA: Gagliano, Mater Domini, S. Antonio, viale De Filippis, tunnel Sansinato, bivio Caraffa, Stazione FS Catanzaro, viale Europa, Università RITORNO: Università, viale Europa, Stazione FS Catanzaro, bivio Caraffa, tunnel Sansinato, viale De Filippis, S. Antonio, Mater Domini, Gagliano


|

Trasporti live

questi sono gli orari delle linee universitarie

Fun. Sala - Corvo - Università Partenze (da Università)

7.30

9.10

11.10

Transito (da Funicolare)

13.05

LINEA U4

14.30

Feriali / dal lunedì al venerdì

15.30

17.05

19.05

8.10 9.45 11.50 13.45 15.05 16.10 17.45 19.45 ANDATA: Funicolare Sala, S. Maria Centro, Corvo, Fortuna, Stazione FS Lido, viale Europa, Università RITORNO: Università, Stazione FS Catanzaro, viale Europa, Stazione FS Lido, Fortuna, Corvo, S. Maria centro, rione Sala, Funicolare Sala CZ Sala - Aranceto - Università Partenze (da Università)

6.30

8.05

11.50

13.00

Transito (da Funicolare Sala)

LINEA U5

16.10

Feriali / dal lunedì al venerdì

18.05

20.50

7.00 8.35 12.25 13.40 16.45 18.40 ANDATA: Funicolare Sala, rione Sala, Aranceto, Fortuna, Stazione FS Lido, viale Europa, Università RITORNO: Università, Stazione FS Catanzaro, viale Europa, Stazione FS Lido, Fortuna, Aranceto, Funicolare Sala

per la tua pubblicità scrivi a marketing@catanzarolive.it www.catanzarolive.it

live

| 57


LIVE Magazine (Anno II - Numero 1 - Dicembre 2013)  

All'interno "Di nuovo punto e a capo" di Giovanni Bevacqua, "Piccoli gesti per un Natale... in sospeso" di Gianfranco Giovene, "Sotto l'albe...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you