Issuu on Google+

catalogo_2010_Saved.indd 1

26/11/09 11.07


catalogo_2010_Saved.indd 2

26/11/09 11.07


catalogo_2010_Saved.indd 3

26/11/09 11.07


catalogo_2010_Saved.indd 4

26/11/09 11.07


C’è sempre chi ci ha detto di concentrarci sul qui e sull’ora. Che la vita è troppo breve. Che non ci sono margini per errori. Che alla fine abbiamo solo quello che vediamo. Ma chi scrive un libro sa che tutto questo non è vero. Chi legge un libro sa che c’è di più. Chi i libri li fa girare, li consiglia, li presta o li vende sa che quello che succede quando leggiamo un libro prescinde dal qui, prescinde dall’ora. Sa che non troveremo mai tutte le risposte. Sa che non capiremo mai i nostri perché. Sa che non ci conosceremo mai veramente. Ma sa anche che dobbiamo prenderci ogni momento che possiamo, ritagliarci ogni spazio possibile, per continuare a provarci. Per questo i libri cambiano il mondo. Perché cambiano le persone. Mentre leggiamo, circondati da noi stessi, a contatto con le nostre emozioni, dimentichiamo ciò che è reale e sentiamo ciò che è vero. E dopo che lo abbiamo fatto, dopo che sentiamo, dopo che leggiamo… Oh beh, dopo tutto ha un significato diverso. Dopo è perfettamente chiaro perché

I libri cambiano il mondo. Si ringrazia il maestro Dario Ustino per l’utilizzo delle sue opere: http://www.chartaonline.com/

catalogo_2010_Saved.indd 5

26/11/09 11.07


catalogo_2010_Saved.indd 6

26/11/09 11.07


GENNAIO

FEBBRAIO

MARZO

La rivoluzione del benessere

Delirio cinefilo

SiN - Un destino glorioso

Ma la Spagna non era cattolica?

Kizu no kuma

Etica e perversione

APRILE

MAGGIO

Il tempo dei sogni

Amon - L’evocatore

Sci-Fi Collection - Alienology

Un giorno maledetto

LUGLIO Heidegger e il problema della metafisica

GIUGNO Il codice Tabatha

SETTEMBRE John Lennon

OTTOBRE Le conseguenze dell’estetica di Adorno

Breathers - L’anonima zombie Natomi

NOVEMBRE

STRENNE

SiN - La graphic novel

Mirror Mirror

Cinque anime indivisibili

Georges Méliès

Alice fantastic

Carbonel

La casta americana

catalogo_2010_Saved.indd 7

26/11/09 11.08


Maggie Estep, Alice fantastic novembre 2010, isbn 9788879051750 Alice Hunter è una giocatrice d’azzardo professionista che vive nel Queens, a New York. Alla compagnia del suo ragazzo Clayton, il “grande tonto”, Alice preferisce quella di Candy, il suo cane; ma quando cerca di farlo scaricare da un suo amico dell’ippodromo, alcune cose vanno storte e Alice si rifugia dalla sua sorellastra giocattolaia Eloise, insieme alla loro madre Kimberly e a sedici cani…

catalogo_2010_Saved.indd 8

26/11/09 11.08


« Nessuno è in grado di catturare lo spirito di chi è più propenso a dare il proprio cuore a un cane che a un’altra persona come Maggie Estep ». Publishers Weekly

catalogo_2010_Saved.indd 9

26/11/09 11.08


Paola Boni, Amon - L’evocatore maggio 2010, isbn 9788879051590 All’età di soli sei anni, Daniel era già in grado di evocare le creature dell’ombra: da allora il demone Baal cammina al suo fianco, inseparabile, tormentando ogni sua giornata finché il ragazzo non sarà in grado di restituirle i poteri persi durante il rito. Spaventato e allo stesso tempo affascinato dalla Magia, Daniel è da sempre alla ricerca di altri umani con poteri simili ai suoi, così quando dei misteriosi druidi rapiscono la sua amica Claire, Daniel si trova costretto a intraprendere il Sentiero dell’Evocazione, un oscuro percorso che unisce diversi templi dimenticati attraverso l’Europa, al fine di stanare i druidi e ritrovare la ragazza. Braccato e sempre più sopraffatto dall’energia sanguinaria di Baal, Daniel scoprirà il segreto della propria natura e del misterioso essere dal quale sembra dipendano i suoi poteri: Amon, il primo Evocatore, responsabile di una guerra occulta che ormai perdura da millenni, in cui non esistono confini tra verità e menzogna, così come tra bene e male. Ma soprattutto Daniel dovrà imparare ad accettare che la strada di un Evocatore di Demoni è sempre, inevitabilmente legata alla Morte.

catalogo_2010_Saved.indd 10

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 11

26/11/09 11.08


Paola Boni Nata a Roma il 24 dicembre del 1986, Paola Boni ha da sempre coltivato un profondo amore per la scrittura. Dopo essersi dedicata a lungo al fantasy tradizionale, Paola, rimane affascinata dalla letteratura vampirica dimostrando poi una naturale predisposizione per la narrativa fantastica dove prevalgono suggestioni e atmosfere romantiche e dark. Terminato il corso di scrittura creativa presso la Scuola Internazionale di Comics di Roma è entrata a far parte del gruppo letterario degli Scrittori Sommersi con i quali ancora oggi collabora attivamente per creare una rete di promozione e collaborazione tra autori emergenti italiani. Amante dei pinguini e delle armi bianche, ha sempre vissuto nella capitale finchÊ nel settembre del 2008 si è trasferita a Padova dove ha aperto il LUPO ROSSO, libreria specializzata in letteratura fantasy e horror diventata un punto di riferimento per autori emergenti e amanti del fantastico.

catalogo_2010_Saved.indd 12

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 13

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 14

26/11/09 11.08


Scopri l’incredibile mondo di Amon e le anticipazioni sui prossimi volumi sul sito www.amonsaga.com

Contiene illustrazioni esclusive di Sara Forlenza!

catalogo_2010_Saved.indd 15

26/11/09 11.08


Scott Browne, Breathers - L’anonima zombie settembre 2010, isbn 9788879051675 La vita di Andy è un casino! Diventato da poco uno zombie, è costretto a vivere nella cella frigorifera che i suoi genitori hanno nello scantinato; frequenta l’Anonima Zombie e come se non bastasse non può neanche lamentarsi, visto che la sua bocca è stata cucita al momento dell’imbalsamazione! Ma tutto sembra volgere al meglio quando Andy incontra Rita, una zombie molto carina che si è suicidata di recente, Tom, uno zombie vegetariano al quale dei teppisti hanno rubato le braccia, e Jerry, un playboy con la passione per la pornografia rinascimentale. Stanco delle discriminazioni che quotidianamente subisce, in ufficio come al supermercato, Andy decide di intraprendere una class-action in difesa dei diritti di tutti gli zombie. Ma la causa suscita subito un’enorme eco nei media, e Andy diventa presto una celebrità… Breathers è una dark comedy sul significato di esser vivi, o meglio di non essere morti, una storia ricca di sofferenza e di redenzione, al pari de Il colore viola o del Nuovo Testamento. Solo con un po’ più di cannibalismo!

catalogo_2010_Saved.indd 16

26/11/09 11.08


ÂŤ La black comedy di Browne reinventa brillantemente il genere zombie Âť. Publishers Weekly

catalogo_2010_Saved.indd 17

26/11/09 11.08


Scott Browne Scott ha frequentato l’Università del Pacifico a Stockton, in California, dove ha cominciato a studiare Ingegneria fino a quando non ha realizzato di odiare la Fisica addormentandosi durante una lezione di termodinamica. Poco tempo dopo aver lasciato Ingegneria per Economia, entra a far parte di una confraternita nella quale inizia a dirigere le attività creative. Quando si trova a dover ideare e redigere l’annuario scolastico, capisce finalmente che la sua vera vocazione è la scrittura. Dopo essersi laureato, Scott si trasferisce a Los Angeles e inizia a lavorare a Hollywood come assistente di produzione per la Disney, ma dopo un paio di anni si rende conto che questo interferisce con la sua presunta carriera di scrittore, quindi si licenzia e si trasferisce a Santa Cruz per dedicarsi al suo primo libro. Tredici anni, tre romanzi, un barroccino, cinque gatti, un matrimonio e un divorzio dopo, Scott si trasferisce a San Francisco, dove termina il suo “romanzocheforsefinalmenteverràpubblicato”, Breathers. Una settimana prima che il libro arrivi sugli scaffali delle librerie, i diritti per la trasposizione cinematografica vengono comprati dalla FOX, la quale inizia subito le riprese. Scott nel frattempo continua a vivere a San Francisco, ha da poco finito il suo nuovo romanzo ed è ancora alla ricerca disperata di un clone.

catalogo_2010_Saved.indd 18

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 19

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 20

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 21

26/11/09 11.08


Barbara Sleigh, Carbonel - Il principe dei gatti strenne 2010, isbn 9788879051736 Questa è la storia di un gatto, di una scopa e di una ragazzina come tante altre, Rosemary, che un giorno compra i primi due al mercato, anche a un buon prezzo. Certo, né il gatto né la scopa sono quello che sembrano, ma il prezzo era davvero troppo buono! Quando Rosemary ha davvero bisogno che qualcosa di buono succeda nella sua vita, Carbonel prende in mano la situazione, e con un po’ di magia trasforma la noiosa vacanza della sua padroncina in un’eccitante avventura.

catalogo_2010_Saved.indd 22

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 23

26/11/09 11.08


John MacArthur, La casta americana strenne 2010, isbn 9788879051606 Ne La casta americana John MacArthur, direttore di “Harper’s Magazine”, smembra metodicamente il sistema-potere alla base degli Stati Uniti, raccontandoci tutto ciò che c’è dietro i momenti più importanti della vita democratica dagli scontri agli imbrogli, dai giri di soldi alle lobbies, all’uso dei media, mostrandoci dall’interno come funziona o, in alcuni casi, come “non funziona”, la democrazia americana.

catalogo_2010_Saved.indd 24

26/11/09 11.08


ÂŤ Everything is said Âť. Bill Glass, parlamentare democratico del Congresso

catalogo_2010_Saved.indd 25

26/11/09 11.08


John MacArthur John, presidente ed editore di “Harper’s Magazine”, è uno dei più rinomati e premiati giornalisti e autori. Il suo primo libro, Second Front: Censorship and Propaganda in the Gulf War, è stato finalista del premio Mencken nel 1993, anno in cui ha vinto lo stesso riconoscimento nella sezione giornalismo. Il suo fortunato seguito, The Selling of Free Trade: NAFTA, Washington and the Subversion of Democracy, pubblicato nel 2000, è stato definito dal “Chicago Tribune” « una lettura infinitamente piacevole » e « semplicemente illuminante! » dal “San Francisco Chronicle”. Sempre in grado di infiammare un dibattito con la pertinenza delle sue osservazioni, è spesso invitato nei principali programmi televisivi di approfondimento politico (60 minutes, CNN, CNBC…). John ha rilevato “Harper’s Magazine” nel 1980 e sotto la sua guida la rivista ha ricevuto numerosi riconoscimenti, oltre a un costante aumento delle vendite. Dal 1994 a oggi la rivista ha ricevuto nove dei quattordici National Magazine Awards assegnati, il più alto riconoscimento americano nel settore dei periodici. Nel 2003 lo stesso MacArthur ha ricevuto inoltre uno speciale National Magazine Award per il suo contributo in quanto giornalista, con una menzione speciale per « l’assoluta eccellenza e l’interesse pubblico dei suoi lavori », pubblicati regolarmente sui principali quotidiani statunitensi, quali il “Wall Street Journal”, il “New York Times”, il “Washington Post” e il “Philadelphia Inquirer”. John nasce a New York nel 1956 e si diploma nel 1978 al Columbia College. Attualmente vive con sua moglie e le sue due figlie a New York.

catalogo_2010_Saved.indd 26

26/11/09 11.08


Come mai non mettete i numeri di pagina nei romanzi?

Nei romanzi non mettiamo i numeri di pagina perchĂŠ pensiamo la lettura non debba essere scandita, o peggio quantificata. PerchĂŠ se abbiamo la sensazione di aver letto dieci pagine anche se ne abbiamo lette due, o di averne lette cinque quando ne abbiamo lette trenta, ci piace conservare quella sensazione. PerchĂŠ pesarne le pagine ci pare un modo grossolano di presentare una storia, e perchĂŠ non vorremmo mai rinunciare alla piacevole necessitĂ  di improvvisare un segnalibro.

catalogo_2010_Saved.indd 27

26/11/09 11.08


Amanda Craig, Cinque anime indivisibili novembre 2010, isbn 9788879051743 Londra, inverno. Nel pieno della notte viene gettato in uno stagno il corpo di una giovane clandestina: mentre lentamente viene inghiottito dall’acqua, un uomo lo fissa. Le vite di cinque persone, in apparenza molto distanti, si troveranno legate da questo evento: Job, tassista illegale la cui moglie in Zimbabwe non risponde piÚ alle sue lettere; Ian, insegnante idealista esiliato dal Sud Africa; Katie, giornalista newyorkese appena trasferitasi a Londra; Anna, quindicenne coinvolta in un giro di sfruttamento della prostituzione e Polly, avvocato attivista.

catalogo_2010_Saved.indd 28

26/11/09 11.08


ÂŤIl grande romanzo che stavamo aspettando Âť. The Guardian

catalogo_2010_Saved.indd 29

26/11/09 11.08


Amanda Craig Amanda è nata nel 1959 in Sudafrica, ma ha vissuto la sua adolescenza tra Roma e Londra, dove vive attualmente insieme a suo marito e ai suoi due figli. Capace come pochi di descrivere con sagacia la società inglese, viene per questo paragonata ad autori quali Anthony Trollope e Charles Dickens. Da diversi anni Amanda è la critica letteraria del “The Times”.

catalogo_2010_Saved.indd 30

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 31

26/11/09 11.08


vedi i nostri booktrailer su YouTube, aggiungici ai tuoi amici su Facebook, chiacchiera con noi su Skype o visita la nostra libreria su Anobii‌

vedi la nostra classifica vendite e partecipa ai sondaggi della nostra community: quale copertina dovremmo utilizzare per il prossimo volume? quale tra questi libri dovremmo pubblicare?

vedi tutte le nostre prossime uscite in anteprima su Issuu, naviga il nostro catalogo e tieniti aggiornato sui prossimi eventi‌

catalogo_2010_Saved.indd 32

26/11/09 11.08


partecipa alla nostra attivitĂ  e facci partecipare alla tua! chiedici un consiglio su quale libro scegliere nel nostro catalogo, oppure inviaci un tuo testo in visione!

compra i libri a un prezzo scontato, paga con PayPal e usufruisci delle nostre promozioni!

catalogo_2010_Saved.indd 33

26/11/09 11.08


Matthew D’Ancona, Il codice Tabatha giugno 2010, 9788879051613 Quando Nick, studente di Cambridge, si innamora di una sua collega americana durante una vacanza in California, non può immaginare le conseguenze che a lungo termine avrà questa breve ma passionale storia d’amore. Anni dopo, Nick è ancora ossessionato dai ricordi e dai rimpianti, alimentati entrambi dai messaggi in codice che regolarmente riceve dall’altra parte dell’oceano. Quando questi iniziano ad assumere sfumature inquietanti, Nick si ritrova coinvolto in un gioco pericoloso la cui spirale rapidamente gli fa perdere il controllo della propria vita. Coinvolto in un intrigo terroristico, pedinato dai servizi segreti, Nick dovrà presto iniziare a scappare.

catalogo_2010_Saved.indd 34

26/11/09 11.08


ÂŤ Intricato e pieno di colpi di scena, con una trama ingegnosa e uno stile avvincente Âť. The Independent

catalogo_2010_Saved.indd 35

26/11/09 11.08


Matthew D’Ancona Prima di debuttare come scrittore, Matthew aveva già conquistato i lettori inglesi come editorialista politico del “Sunday Telegraph” e del “The Spectator”. Ma con il suo romanzo di debutto, Going East, e ancor di più con il suo ultimo lavoro, Il Codice Tabatha, Matthew si è imposto sul panorama britannico grazie agli imprevedibili sviluppi delle sue storie, che hanno meritato l’appellativo di “frenetic thrillers”.

catalogo_2010_Saved.indd 36

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 37

26/11/09 11.08


William Dollace, Delirio cinefilo febbraio 2010, isbn 9788879051521 “Delirio Cinefilo” è un’opera di F-C-N-D (Fantasia Cinefilogorroica Neologistica Dilettantistica) senza alcuna valenza “critica”. Questi scritti [attenzione, alcuni di essi potrebbero rivelare parti intime di “trame”] sono pseudo restituzioni parolaie delle immagini cinematografiche, sono trasfigurazioni, migrazioni, trasmutazioni, superfetazioni, gemmazioni antropo-illogiche, un sottoprodotto del delirio applicato al Cinema e pertanto un sottoprodotto della fantasia dove ogni riferimento a fatti e persone e categorie della Società, stereotipi e immaginari collettivi è puramente casuale, frutto dell’immaginazione e non rappresenta nessuna vera Realtà, nessuna presunta Realtà, tantomeno la Realtà.

catalogo_2010_Saved.indd 38

26/11/09 11.08


« Questo libro è un compendio di ossessioni. Qualcuno deve ascoltarle, in un’epoca di chiusure a doppia mandata e spalancamenti di finestre su trompe l’œil ».

catalogo_2010_Saved.indd 39

26/11/09 11.08


William Dollace William Dollace nasce nel 1979. Legge lentamente. Divora film. Imbratta tele, quadri già finiti e pannelli di abete. Lavora a una “Apocalisse”, progetto letterario. Il suo blog è http://comeunorgasmotragico.wordpress.com/

In questo libro la decisione è presa subito: gli addormentati vengono gettati in una pira di fuoco, e le uniche mani che si toccano davvero tra di loro sono quelle degli svegli. Perchè non si è mai troppo sicuri di essere da una parte o dall’altra.

catalogo_2010_Saved.indd 40

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 41

26/11/09 11.08


Romolo Panico, Un giorno maledetto maggio 2010, isbn 9788879051637 Fausto Marini, funzionario di Polizia, vede ruotare intorno a sÊ l’Italia dei taciti consensi tra ambienti politici, imprenditoriali e criminali, ipocrita e connivente. Quando viene ritrovato il corpo di una bambina, il caso viene affidato a lui, e Fausto deve scontrarsi con un ambiente omertoso e impermeabile, che tenta di coprire i propri misfatti con un silenzio assordante.

catalogo_2010_Saved.indd 42

26/11/09 11.08


“Si capisce subito quando chi racconta le cose, quelle cose le conosce bene per averle viste e sentite e, ancora di più, vissute. Lo si capisce perché già dalle prime parole di un racconto, per quanto tu sappia che è un romanzo, hai l’impressione che quello che stai leggendo sia tutto vero e non ci sia nulla, ma proprio nulla, di inventato.”

Carlo Lucarelli nella prefazione del volume

catalogo_2010_Saved.indd 43

26/11/09 11.08


Francesco Clemente, John Lennon settembre 2010, isbn 9788879051651 John Lennon poeta. John Lennon ribelle. John Lennon musicista. John Lennon attivista. John Lennon è stato tutto questo, ma anche molto di più. Come tutti i grandi personaggi della Storia, attorno alla vita di John Lennon hanno ruotato una infinità di eventi e personaggi: Bob Dylan, la Guerra Fredda, Enrico VII, The Wall dei Pink Floyd, Rosemary’s Baby di Roman Polanski o Rambo di Sylvester Stallone: tutti in qualche modo hanno avuto a che fare con la vita di John Lennon. Primo volume della serie R.O.A.D., la vita di John Lennon diventa un ideale “filo rosso” che lega insieme un flusso di eventi e di approfondimenti psicologici, musicali e letterari: un nuovo modo di narrare una biografia, in grado di contestualizzare con modernità la vita dei Grandi della nostra epoca.

catalogo_2010_Saved.indd 44

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 45

26/11/09 11.08


Francesca Angelinelli, Kizu no kuma febbraio 2010, isbn 9788879051538 Gaiko, giovane guerriero dell’Impero Si-hai-pai, ha un futuro brillante di fronte a sé. Ma l’assassinio della sorella Karui sconvolge la sua esistenza. Spinto dal desiderio di vendetta, Gaiko compie una strage. Non sa di essere stato una pedina in un gioco di potere più grande di lui. Il suo mondo è in frantumi e, costretto alla fuga, rischia di perdere se stesso, oltre che tutto ciò che deve abbandonare a Hoh-ma, Capitale dell’Impero. Ma in un tempio abitato dal misterioso monaco Yurei, Gaiko intraprende una rinascita fisica e spirituale. Qui incontra anche una donna, Mai-mai, che lo costringerà a confrontarsi con le sue colpe e il suo passato.

catalogo_2010_Saved.indd 46

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 47

26/11/09 11.08


Peter Marcias, Ma la Spagna non era cattolica? gennaio 2010, isbn 9788879051514 Il governo Zapatero nel suo primo anno di vita ha rivoluzionato la Spagna con una serie di leggi su materie particolarmente delicate sotto il profilo etico che sono state oggetto di grande dibattito sia internamente sia all’estero. In questo contesto, una televisione spagnola ha inviato a Roma e nel Lazio una troupe per realizzare un documentario e sondare il modo di pensare degli italiani, in un ambiente vicino al Vaticano.

catalogo_2010_Saved.indd 48

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 49

26/11/09 11.08


Georges Méliès strenne 2010, isbn 9788879051729 Illusionista, regista, prestigiatore, Georges Méliès, perfetto metteur en scène di spettacoli di magia, viene unanimemente considerato colui che ha saputo per primo trasformare il cinema in medium capace di dare forma alla fantasia, grazie all’uso di tutti quei trucchi offerti dalla macchina da presa: dissolvenze, stop motion, scenografie mobili, sovrimpressioni, etc. Per la prima volta grazie a questo cofanetto da collezione contenente cinque DVD possiamo finalmente apprezzare in modo conpleto l’importanza della sua opera: quella di un mago, di un artista dall’immaginazione senza limiti, di un genio che dei suoi film curava non solo la regia, ma anche le scenografie, il trucco e i costumi.

catalogo_2010_Saved.indd 50

26/11/09 11.08


catalogo_2010_Saved.indd 51

26/11/09 11.08


Gregory Maguire, Mirror Mirror strenne 2010, isbn 9788879051682 È il 1502, Bianca Di Neve vive in una fattoria a Montefiore, un paesino tra le campagne toscane e le colline umbre. La vita scorre tranquilla nella fattoria, fino a quando un giorno non arriva una delegazione nobiliare con a capo Cesare Borgia insieme a sua sorella Lucrezia per affidare al padre della piccola, Don Vincenzo, una missione per proprio conto. Bianca si ritrova così sotto la protezione di Lucrezia la quale, gelosa per l’interesse mostrato dal fratello Cesare nei confronti di Bianca, decide di abbandonarla nella foresta vicino la fattoria. Disperata, Bianca trova la casa dei sette nani, i creatori dello specchio magico, i quali sono in attesa del loro fratello, l’ottavo nano… Con uno straordinario lavoro di fantasia, Mirror Mirror dá nuova linfa alla fiaba di Biancaneve, rinnovandone il significato e la bellezza.

catalogo_2010_Saved.indd 52

26/11/09 11.08


« Tenete uno spazio nella vostra libreria tra Alice nel Paese delle Meraviglie e Lo Hobbit: quel posto è già prenotato ». The New Yorker

catalogo_2010_Saved.indd 53

26/11/09 11.08


Gregory Maguire Gregory Maguire è uno degli autori americani che in assoluto ha venduto il maggior numero di libri, riscontrando un largo consenso di pubblico. Autore di best-seller quali Confessions of an Ugly Stepsister, Lost e Wicked (Strega, edito in Italia da Sonzogno), le sue opere hanno venduto oltre due milioni di copie solo in America e da esse sono stati tratti musical, opere teatrali ed edizioni esclusive da parte delle prestigiose librerie Simon&Schuster. Dopo essersi laureato in Letteratura alla Tufts University, Gregory Maguire è stato professore e co-direttore presso il Simmons College Center for the Study of Children’s Literature dal 1979 al 1985. Nel 1987 ha fondato l’organizzazione Children’s Literature New England. Oggi vive vicino Boston con sua moglie, la pittrice Andy Newman, e i loro tre figli.

catalogo_2010_Saved.indd 54

26/11/09 11.08


Come mai la scatola?

Perché pensiamo che voi o la persona alla quale avete deciso di fare un regalo preferiate ricevere il libro che avete scelto con una bella confezione, invece che in un pacco da spedizione solo perché a noi costa meno. Perché immaginiamo il vostro piacere a riceverla, aprirla e scoprirne il contenuto. Perché ci piace inviarvi sempre qualcosa in più di quello che avete comprato. Perché comprarsi un libro è bellissimo, e ci piace farvi assaporare tutto il piacere che c’è dietro, da quando lo scegliete a quando lo ricevete.

catalogo_2010_Saved.indd 55

26/11/09 11.08


Manfredi Damasco, Natomi ottobre 2010, isbn 9788879051705 Natomi è una bambina di sette anni che, grazie all’accidente di aver pestato una cacca, scopre di non avere il naso. Sulle prime crede che si tratti di un difetto fisico, ma attraverso la conoscenza di quattro personaggi “estremi” e all’amicizia del cane Eròl, capisce a poco a poco che si tratta di tutt’altro. Perché nel mondo dei disegni il confine tra le categorie bello/brutto e disegnato bene/disegnato male non è poi così netto.

catalogo_2010_Saved.indd 56

26/11/09 11.08


ÂŤUna fiaba amara: come Il piccolo principe, ma scritto da Gaiman. Âť

catalogo_2010_Saved.indd 57

26/11/09 11.09


Alvin e Heidi Toffler, La rivoluzione del benessere gennaio 2010, isbn 9788879051507 Ne La rivoluzione del benessere di Toffler introducono anche alcuni nuovi concetti, come ad esempio i “fondamentali profondi”, che uniscono tra loro i fondamentali economici, i “presumer”, i soggetti che lavorano a titolo gratuito (non solo i volontari, ma anche gli appassionati, come ad esempio i programmatori open-source o tutti coloro che collaborano alle iniziative simili a Wikipedia), o anche i sei filtri della verità che plasmano i nostri comportamenti quotidiani e tutte le scelte che facciamo, da quelle lavorative al nostro sistema valori. Il libro esplora il futuro dell’Europa, dell’Asia e dell’America Latina, ma anche le condizioni necessarie affinché gli Stati Uniti continuino a mantenere la propria condizione di leadership mondiale e di economia avanzata.

catalogo_2010_Saved.indd 58

26/11/09 11.09


« La visione dei Toffler è assolutamente fresca… Un’indispensabile mappa per il presente e il futuro ». Business Week

catalogo_2010_Saved.indd 59

26/11/09 11.09


Alvin e Heidi Toffler Alvin e Heidi Toffler sono conosciuti in tutto il mondo per aver influenzato con il loro lavoro presidenti e primi ministri, così come gli amministratori delegati delle più grandi multinazionali. Ogni loro libro, da Future Shock a The Third Wave, da Powershift a War and Anti-War, è stato acclamato per l’originalità, la chiarezza e le profonde intuizioni riguardo le sfide e le opportunità che il futuro ci pone. Il loro ultimo libro, La rivoluzione del benessere, attacca direttamente le fondamenta dei principi economici tradizionali, prevedendo l’emersione nei prossimi decenni di quello che gli autori definiscono “il Sistema Benessere”.

catalogo_2010_Saved.indd 60

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 61

26/11/09 11.09


Sci-Fi Collection - Alienology aprile 2010, isbn 9788879051583 Gli alieni ci invaderanno con astronavi dal cielo o sono già, da millenni, nascosti in mezzo a noi? Il loro intento è di salvare l’umanità da un imminente disastro nucleare o tramano per prendere possesso del nostro pianeta? E come possiamo riconoscerli se possono assumere le fattezze di esseri umani, o possederne i corpi, fino a raggiungere i più alti vertici del potere? Troverete tutte le risposte in “Sci-Fi Collection – Alienology”. Tre grandi classici del cinema “alieno” – Robot Monster, Allarme dallo spazio e La morte scarlatta viene dallo spazio – presentati per la prima volta al pubblico italiano, sono accompagnati da più di un’ora di contenuti speciali esclusivi: una conferenza inedita del celebre ufologo Corrado Malanga, “UFO – tra realtà e mito”, e la straordinaria registrazione di una seduta di ipnosi su un’addotta, una ragazza rapita dagli alieni che tenta di ricostruire il ricordo della sua terribile esperienza. Il cofanetto da collezione include anche l’imperdibile volume “Alienology – un’intollerabile verità”, contenente una raccolta di testimonianze dirette di rapimenti commentate e analizzate dall’esperto Corrado Malanga.

catalogo_2010_Saved.indd 62

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 63

26/11/09 11.09


Martin Blackmore, SiN - Un destino glorioso marzo 2010, isbn 9788879051552 Martin Blackmore, Ernesto Carbonetti, SiN - La graphic novel novembre 2010, isbn 9788879051712 SiN è una storia simile a centinaia di altre sul morire degli anni ’80. Si parla di un giovane musicista di talento, di entusiasmo e illusioni, di duri impatti con la realtà e di discese all’inferno. In questo percorso valori come l’amore e l’amicizia vengono messi in discussione senza tregua, fino a essere polverizzati da un ego tanto immenso da mortificare tutto ciò che di buono può nascere su un palco. Nel bene e nel male, gli stereotipi del genere ci sono tutti. Ma la peculiarità di SiN sta nella piena, estrema e avvilente coscienza del déjà vu, nell’impossibilità di elevarsi al di sopra dei luoghi comuni e di crearsi una vera identità, nel fetore di un fallimento annunciato. SiN, più che un guitar hero lussurioso e goliardico, è un maledetto che ci parla dal sottosuolo.

catalogo_2010_Saved.indd 64

26/11/09 11.09


« God gave Rock n’ Roll to you! ». Kiss

catalogo_2010_Saved.indd 65

26/11/09 11.09


Martin Blackmore Martin Blackmore nasce trent’anni fa a Portland, Oregon. Dopo aver abbandonato gli studi di giornalismo, comincia a cambiare città, e spesso anche Stato, quasi ogni anno. Sono spostamenti dettati da cambi di lavoro e da una non sempre armonica convivenza con le leggi locali. Dei suoi due anni trascorsi in carcere si sa poco, se non che gli hanno concesso di stendere la prima parte dell’ampio progetto denominato SiN. Non è nemmeno chiara la componente autobiografica della storia, dato che Blackmore ha sì lavorato come fonico in UK, ma in tempi molto più recenti rispetto al racconto. Prima di allora l’autore ha pubblicato, solo in America e sotto pseudonimo, racconti brevi di tutt’altro tema, come il precariato o la pedofilia.

catalogo_2010_Saved.indd 66

26/11/09 11.09


Come loro, all’inizio era nessuno.

Scarica i brani originali degli Starlight Machine su www.starlightmachine.com

catalogo_2010_Saved.indd 67

26/11/09 11.09


Nina Revoyr, Il tempo dei sogni aprile 2010, isbn 9788879051576 A Los Angeles c’era un tempo in cui il Sunset Boulevard era solo una strada polverosa e Jun Nakayama il più famoso attore del cinema muto. Tutto questo durò però pochi anni: presto Hollywood iniziò a trasformarsi nell’industria che conosciamo oggi e Jun improvvisamente sparì dagli schermi. Quando finalmente dopo quarant’anni un giornalista riesce a ottenere da lui un’intervista, per Jun è l’occasione di ripercorrere la sua infanzia trascorsa in Giappone, la sua scalata al successo a Los Angeles e i misteriosi eventi che l’hanno spinto a scappare dai riflettori e dai fotografi. Mischiando sapientemente personaggi realmente esistiti e altri di fantasia, Nina Revoyr crea un ritratto vibrante di un tempo in cui gli studios erano un posto di duro lavoro. Man mano che Jun rivela i segreti che ha nascosto per tanti anni, egli scopre risvolti della sua storia che aveva ignorato, e ritrova emozioni che aveva represso. Il presente e il passato iniziano a sovrapporsi, e Jun si troverà a combattere tra la volontà di avere una maggiore consapevolezza di se stesso e la tentazione di trascorrere serenamente i suoi ultimi anni, continuando a ingannarsi.

catalogo_2010_Saved.indd 68

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 69

26/11/09 11.09


Nina Revoyr Nina è nata in Giappone da madre giapponese e padre americano, ed è cresciuta a Tokyo e nel Wisconsin, prima di trasferirsi a Los Angeles. Finora ha pubblicato tre romanzi. Il suo primo libro, The Necessary Hunger, è stato descritto dal “Time Magazine” come « il genere di libro che si inizia nella metropolitana alle 6 di mattino andando in ufficio e si finisce la notte a casa alle 3 nel proprio letto ». Il suo secondo romanzo, Southland, è stato nominato “Miglior libro del 2003” dal “Los Angeles Times”, finalista del Premio Edgar e vincitore del Premio Ferro Grumley e del Lambda Literary Award. “Publishers Weekly” lo ha così descritto: « il secondo romanzo di Nina Revoyr è assolutamente convincente e non manca mai i dettagli importanti, sigillando così la reputazione della Revoyr come migliore promessa del panorama letterario di Los Angeles ». Forte di questo straordinario successo, dopo cinque anni di gestazione, esce nel 2008 Il tempo dei sogni. Finalista al Premio Los Angeles Times Book, il terzo romanzo di Nina Revoyr è stato descritto da “Publishers Weekly” come « oltremodo soddisfacente ». “Library Journal” lo ha definito« veloce, avvincente, imprevedibile e profondo », “Los Angeles Magazine” ha scritto che « Nina Revoyr da miglior narratrice di Los Angeles sta diventando rapidamente una dei migliori narratori dell’America ». Nina è stata Professore associato alla Antioch University e Visiting Professor alla Cornell University. Attualmente vive a Los Angeles con i suoi due cani Russell e Ariat.

catalogo_2010_Saved.indd 70

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 71

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 72

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 73

26/11/09 11.09


Davide La Rosa, Dio isbn 9788879051422 Ironico, paradossale, dissacrante... l’universo di Davide La Rosa è tutto questo e molto altro. Una serie di strisce esilaranti rigorosamente disegnate male, che hanno come protagonista niente meno che Dio: un simpatico triangolo che campeggia in ogni disegno e se la chiacchiera coi più svariati personaggi del cinema, della politica e della cultura. Nessuno sfugge alle sferzate di questo Dio ingenuo, cinico e spregiudicato. Da Bruce Willis a Michael Jackson, passando per Mengacci, Berlusconi e Ratzinger. Una volta catapultati nel mondo surreale e nella comicità sulfurea di Davide La Rosa, sarà difficile uscirne!

catalogo_2010_Saved.indd 74

26/11/09 11.09


Arianna Formentin, 3 isbn 9788879051408 Gaia è un’adolescente come le altre, a cui però piace, o perlomeno capita, di estraniarsi di tanto in tanto dalla realtà. Per andare dove? Non lo ricorda mai. La Gatta è la sua migliore amica, un’affascinante dark che decifra strane situazioni saltando tra diverse “dimensioni”. Chi meglio di loro può smascherare il gioco perverso di un gruppetto di “non umani” che gira in incognito per i corridoi del liceo? La coraggiosa impresa le porterà lontano da casa, lontano da qualsiasi luogo in cui vigano leggi coerenti, a scontrarsi con un nemico di cui non riescono a carpire la vera identità: il Vento. A rimetterci il pelo sarà, come in tutte le storie di mistero che si rispettino, il gatto nero?

catalogo_2010_Saved.indd 75

26/11/09 11.09


Emiliano Stefanelli, Fuochi dalla pianura isbn 9788879051439 Ambientato agli inizi del secolo scorso, sul confine tra Canada e Stati Uniti, Fuochi dalla pianura fa incrociare in parallelo le storie che ruotano lentamente intorno a due protagonisti: un anziano fuggitivo, David Miller, e un vecchio amico che ha dato la sua parola di ritrovarlo. Una corsa tra le montagne innevate, la solitudine dei luoghi e i lunghi silenzi, va a creare lentamente un significato esistenziale non solo per il protagonista, ma anche per le persone che entrano in contatto con la natura ostile.

catalogo_2010_Saved.indd 76

26/11/09 11.09


Flavio Carlini, Downtown isbn 9788879051286 Hank è una persona cinica che da anni vive per strada pur di non dover fare la fila alle Poste. Max invece è un rampante giornalista in cerca dello scoop che possa cambiargli la vita. Un giorno i due si ritrovano costretti dalle reciproche necessità a collaborare: Max ha bisogno di una storia, Hank ha dannatamente bisogno di cibo. Mentre Hank racconta ciò che lo ha portato a fuggire dalla società, una domanda più complessa inizia a sorgere: cosa ha portato Max a non farlo?

catalogo_2010_Saved.indd 77

26/11/09 11.09


Francesco Clemente, Nicoletta Franzè, Manhattan Divas isbn 9788879051378 Per la prima volta uno sguardo tutto al femminile sul vino e sulla degustazione, che vuole finalmente restituire, fra consigli pratici, aneddoti e curiosità, il punto di vista delle donne su una passione che per tradizione e costume è sempre stata considerata “roba da uomini”. Con un’attenzione particolare alla scelta dei vini in base alle situazioni (la cena con i suoceri, il pranzo con gli amici, gli incontri galanti...), e agli abbinamenti a tavola, con curiosità legate alla vino-terapia e alla cosmesi e alla moda, finalmente viene riconosciuta l’importanza dell’approccio femminile al vino.

catalogo_2010_Saved.indd 78

26/11/09 11.09


Roberto Palmieri, Dizionario dei presentatori televisivi italiani isbn 9788879051330 Il 3 gennaio 1954 la RAI trasmette per la prima volta. Da allora sono passati più di cinquant’anni. Attraverso il piccolo schermo abbiamo visto cambiare la nostra società. Abbiamo assistito alla nascita della TV commerciale e poi di quella satellitare. Siamo passati dal varietà alla “TV-verità”, fino alla tanto chiacchierata “TV spazzatura”. Ecco dunque un dizionario che, esaminando i maggiori protagonisti del piccolo schermo, i presentatori, passa in rassegna tutta la storia della televisione italiana attraversando epoche e stili diversi. Lontano da pretese “didascaliche”, questo testo, ironico, tagliente, volutamente “di parte”, non risparmia critiche verso niente e nessuno. Ecco dunque che dietro alla forma schematica del dizionario “rigorosamente in ordine alfabetico” si viene a tracciare un racconto, godibilissimo, di un pezzo della storia del nostro costume.

catalogo_2010_Saved.indd 79

26/11/09 11.09


Julian Schnabel, Berlin isbn 9788879051460 L’adattamento cinematografico dell’album di Lou Reed Berlin è stato materia di discussione per più di 30 anni, e poi nel dicembre del 2006 il sogno è finalmente diventato realtà. Grazie ad artisti quali Fernando Saunders, Antony, Steve Hunter, Rob Wassermann, Rupert Christie e Sharon Jones, a un’orchestra di sette elementi e al Brooklyn Youth Chorus - che hanno collaborato attivamente per ricreare le atmosfere accattivanti e ossessive dell’epoca - Lou Reed è riuscito a trascinare con sé il suo pubblico nel processo autodistruttivo di Caroline. Grazie alle scenografie di Julian Schnabel, artefice di un hotel dalle mura verdastre, e alle immagini di Lola Schnabel, che mettono in scena la bellezza e la tragicità della protagonista (interpretata da Emmanuelle Seigner) Berlin è un’esperienza densa di emozioni.

catalogo_2010_Saved.indd 80

26/11/09 11.09


Eduardo De Filippo, Natale in casa Cupiello; Filumena Marturano isbn 9788879051057 Il grande teatro di Eduardo rivive attraverso due delle sue commedie più significative: Natale in casa Cupiello e Filumena Marturano. Due capolavori senza tempo che sanno ancora regalare grandi emozioni. Due personaggi indimenticabili che, per la loro forza comunicativa e la loro grande umanità, da decenni continuano a conquistare il pubblico. Filumena Marturano viene qui presentata nella versione televisiva del 1962: protagonista una splendida Regina Bianchi, a interpretare il ruolo scritto per la grande Titina, nel quale si cimenteranno, nel corso degli anni, alcune delle attrici più talentuose del nostro teatro: da Pupella Maggio a Valeria Moriconi a Isa Danieli. Natale in casa Cupiello è qui riproposto nella versione televisiva a colori del 1977, nella quale Eduardo veste i panni di Luca Cupiello. Accanto a lui, Pupella Maggio, Luca De Filippo, Giulio Maringola e Lina Sastri.

catalogo_2010_Saved.indd 81

26/11/09 11.09


Anton Corbijn, Control isbn 9788879051453 Control è il primo lungometraggio di Anton Corbijn, noto fotografo di numerosi personaggi del mondo della musica come U2, REM, Depeche Mode e regista di videoclip. È un ritratto estremamente intimistico e denso di emozioni della band dei Joy Division e in particolare del suo leader Ian Curtis. Siamo in Inghilterra, fine degli anni ‘70: Ian Curtis aspira a qualcosa di molto di più che vivere nella sua cittadina natale. Desideroso di emulare gli idoli musicali del momento, come David Bowie e Iggy Pop, entra a far parte di un gruppo e sogna di diventare un musicista a tutti gli effetti ma nel giro di poco tempo, le paure e le emozioni che nutrono la sua musica sembrano inesorabilmente consumarlo. La tensione e la fatica minano la sua salute e con l’epilessia che va ad aggiungersi ai suoi sensi di colpa e alla sua depressione, la disperazione si impadronisce di lui. Cedendo al peso delle responsabilità, Ian si lascia consumare dalla sua anima inquieta e torturata.

catalogo_2010_Saved.indd 82

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 83

26/11/09 11.09


SAGGI

All you need a coach, The Coaching Institute L’arte e il gioco dell’esistenza, Riccardo Dottori Barack Obama. Si può fare , Barack Obama, con l’introduzione di Walter Veltroni Catechismi massonici, Traduzione e note a cura della Loggia René Guénon Catherine Spaak, Marta Poretti Defeat autism now!, Vito A. Chirenti, Franco Verzella Delirio cinefilo, William Dollace Divulgazioni massoniche, Traduzione a cura della Loggia René Guénon Dizionario dei presentatori televisivi italiani, Roberto Palmieri Dizionario delle nuove religioni, Roberto Palmieri Dustin Hoffmann, Nicola Cordone Ermeneutica della religione e l’evento del dialogo in Raimon Panikkar, Vikika Vujica Ermeneutica e psicoanalisi, Nicola De Lorenzo Eros e cattolicesimo. Etica dell’amore nel dibattito contemporaneo, Girogio Straniero Figure del conflitto, AA.VV. Filosofia dei linguaggi della moda, Morris, Casini & Partners Jack Nicholson, Michele De Caro Jimmy Dean, Viviana Rubini Manhattan Divas - Dia a me la carta dei vini!, Francesco Clemente, Nicoletta Franzè Marketing emozionale, Massimo Barberis Meryl Streep, Aida Antonelli Osterie romane, Anton Giulio De Guglielmo Professione mediatore creditizio, disciplina e operatività, Stefano M. Masullo, Mattia Lettieri La rete dell’odio, Marco Innamorati,

catalogo_2010_Saved.indd 84

Alessandro Rossi Rituali massonici, Traduzione e note a cura della Loggia René Guénon La rivoluzione del benessere, Alvin e Heidi Toffler Robert Redford, Simonetta Pietrangeli Sean Connery, Francesco Piotti Seduzione, Istituto Corel, Alessandra Telesca Segni e sogni, The Coaching Institute Spiegare per comprendere. La questione del metodo nell’ermeneutica di Paul Ricoeur, Giovanni Giorgio Il tribunale del medico, Irfea Tu non morirai, Gabriel Marcel Warren Beatty, Riccardo Ponis

26/11/09 11.09


DVD

Arakimentari, Travis Klose Baba Mandela - Speak Africa!, Riccardo Milani, Paolo Novelli Bambini, Peter Marcias, Josè Corvaglia, Andrea Burrafato, Berlin, Julian Schnabel Berlinguer - la sua stagione, Ansano Giannarelli Betty Boop Collection , AA.VV. Bird of Paradise, King Vidor Blood and Sand, Fred Niblo Buster Keaton Classics, Buster Keaton Buster Keaton Festival: the Blacksmiththe Boat-the Paleface-Daydreams, Buster Keaton Control, Anton Corbijn Dick Tracy Collection, AA.VV. Dr. Jekyll & Mr. Hyde, John S. Robertson Estranei alla massa, Vincenzo Marra Etica dell’ateismo, AA.VV. Felix the Cat Collection, Joe Oriolo Flash Gordon Collection, AA.VV. Globalizzazione e filosofia, AA.VV. Hometown Story, Arthur Pierson I nostri anni , Daniele Gaglianone Ignazio, Paolo Pietrangeli Il linguaggio del tempo. Conversazione con Vittorio Foa Il mago del cinema. L’incredibile storia di Mr. Corman, Luigi Sardiello, Nico Guidetti Innocenza selvaggia, Philippe Garrel Ken Park, Larry Clark L’uomo del klan, Terence Young La tempesta, Tim Disney Le parole dal carcere. Adriano Sofri racconta Ma come il vento muove il mare, Francesca Bartellini

catalogo_2010_Saved.indd 85

Ma la Spagna non era cattolica?, Peter Marcias Matti per il calcio, Volfango De Biasi Natale in casa Cupiello; Filumena Marturano , Eduardo De Filippo Nichilismo e religione, AA.VV. Nosferatu il vampiro, Friedrich Wilhelm Murnau Outfoxed, Robert Greenwald Rhythm and Blues Revue, Joseph Kohn, Leonard Reed Rock’n’Roll Revue, Joseph Kohn Royal wedding, Stanley Donen Saimir, Francesco Munzi Second Chorus, H.C. Potter Sherlock Holmes Collection, AA.VV. Sogni di cuoio, Caesar Meneghetti, Elisabetta Pandimiglio Sono stato negro pure io, Giulio Manfredonia The Boy in the Plastic Bubble, Randal Kleiser The Fast and the Furious, John Ireland, Edward Sampson The Phantom of the Opera , Rupert Julian Tu devi essere il lupo, Vincenzo Marra Tulsa, Stuart Heisler Tv_Slum, Angelo Loy Utopia della libertà AA.VV.

26/11/09 11.09


NARRATIVA

2044, Andrea Barsacchi 3, Arianna Formentin Alice Fantastic, Maggie Estep Amon - L’evocatore, Paola Boni Breathers - L’anonima zombie, Scott Browne Carbonel, Barbara Sleigh Il cielo e le parole, Maurizio Ceccarani Cinque anime indivisibili, Amanda Craig Il codice Tabatha, Matthew d’Ancona Il cronista mondano , Guido Morra Derrumbe. Il fungo ha mangiato me, Claudio Morici, Claudio Parentela Derrumbe: le illustrazioni, Claudio Parentela, Claudio Morici Dio, Davide La Rosa Downtown, Flavio Carlini Eroticamente 1, AA. VV. Eroticamente. Confessioni intime, AA. VV. La fame il freddo le femmine, Francesco Carlo Rossi Fuochi dalla pianura, Emiliano Stefanelli Il fuoco di Jana, Daniele Carbini Giovane sposa, Catherine Robbe-Grillet Un giorno maledetto, Romolo Panico con l’introduzione di Carlo Lucarelli In memoria di me, Claudio Vergati L’istinto e il caso, Fabiano De Micheli Jean S., Alain Absire Kizu no kuma, Francesca Angelinelli Leone ardente, Christian Combaz Made in USA, Guy Sorman Il maniaco e altri racconti, Sergio Sozi Mirror mirror, Gregory Maguire Natomi, Manfredi Damasco Pant@mail. Tutto scorre nel secondo cassetto, Andrea Koveos Respirare la luna, Eugenio Guarini Rewind, Valeria Totti

catalogo_2010_Saved.indd 86

Riso bianco, Alessandra Corsini SiN - La graphic novel, Martin Blackmore, Ernesto Carbonetti SiN - Un destino glorioso, Martin Blackmore Sin amar, Enrico Sisti Spaperopoli, Gianbattista Schieppati Storia del celibato, Jean Claude Bologne Il tempo dei sogni, Nina Revoyr Teoria e tecnica dell’artista di merda, Claudio Morici Tu non morirai, Gabriel Marcel La vita incerta, Miro Gabriele

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 87

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 88

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 89

26/11/09 11.09


catalogo_2010_Saved.indd 90

26/11/09 11.09


Catalogo 2010