Page 1

Le guide di Casette Italia LA COIBENTAZIONE DEL TETTO


GUIDA ALLA COIBENTAZIONE DEL TETTO Casette Italia è in grado di fornire il kit prefabbricato per i due isolamenti termici della casetta di legno: • KIT ISOLAMENTO TETTO • KIT ISOLAMENTO PAVIMENTO Tali kit, realizzabili anche separatamente, prevedono la creazione di una intercapedine di ben 10cm sopra al tetto e sotto al pavimento dove posizionare il tappetino isolante e coibentante, ad esempio lana di vetro, lana di roccia, polistirolo, ecc. Nel caso vogliate fare tale intervento in un secondo momento per poter capire il grado di isolamento termico di cui avete bisogno nel vostro sito specifico e per l’uso che ne fate della casetta o bungalow in legno (ma può essere utilizzato anche per i box auto in legno se essi sono utilizzati anche come vano fai-da-te o lavanderia o altro) allora potrebbe essere utile coibentare il tetto il legno (in quanto è l’elemento che trasferisce la parte maggiore dell’onda termica calda estiva e che dissipa il calore interno durante l’inverno) nel modo seguente.


GUIDA ALLA COIBENTAZIONE DEL TETTO A struttura montata si comincia posando una barriera al vapore o un del telo anticondensa sopra l’assito del tetto su tutta la sua superficie.


GUIDA ALLA COIBENTAZIONE DEL TETTO Quindi fissare dei travetti di sezione quadrata (con viti autofilettanti da legno che arrivino alle perline del tetto) e tale da permettere la posa dello spessore del pannetto desiderato (evitare di comprimere e pressare un pannetto di lana di roccia o di vetro in quanto andreste a diminuire le sue capacitĂ termiche invernali). Fissare tali travetti anche su colmo, gronda e perimetro del tetto. Quelli che congiungono colmo con gronda distanziarli opportunamente in base alla larghezza dei rotoli di isolante (o pannelli di isolante scelto), in modo tale da permettere ai rotoli o pannelli di poggiare ciascuno entro gli stessi. Quindi posare il materiale isolante negli spazi tra i travetti appena montati.


GUIDA ALLA COIBENTAZIONE DEL TETTO Il tetto va poi coperto con dei pannelli di OSB fissati ai travetti con delle viti da legno autofilettanti di lunghezza opportuna per arrivare alle perline del tetto sottostante – assito.


GUIDA ALLA COIBENTAZIONE DEL TETTO Questa soluzione di facile esecuzione e dai costi contenuti (i costi sono direttamente legati alla tipologia e marchio dell’isolante utilizzato, infatti si parte da un costo di 3€/mq per la lana di roccia e si arriva ai costi massimi dei pannelli in stiferite da 10cm) garantisce un’ottima tenuta termica e consigliamo di realizzarla con materiali opportuni a seconda della tipologia di isolamento prevalente che si desidera fare. Ad esempio se si vuole prevalentemente isolare la casetta in legno dal caldo estivo serve della “massa” per ritardare l’onda termica, quindi meglio pannelli ad alta densità. Se invece si vuole isolare la casetta di legno dal freddo invernale meglio utilizzare rotoli di materiale come lana di vetro o roccia (eventualmente da depositare anche sotto il pavimento per bloccare umidità e freddo proveniente dal terreno sottostante). La barriera al vapore o il telo anticondensa posizionato tra l’assito del tetto e la coibentazione fa si che non si crei umidità nel tetto dovuta allo sbalzo termico tra temperatura interna ed esterna, così da impedire (in inverno) il congelamento. Casette Italia – www.casette-italia.it

La guida alla coibentazione del tetto della casetta di legno da giardino  

La guida alla coibentazione del tetto della casetta di legno da giardino. Ecco i segreti ed il metodo migliore per coibentare la tua casetta...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you