Page 21

materiali e tecnologie Permette un isolamento acustico e termico ottimale. I profili in alluminio sono in costante miglioramento in termini di prestazioni e sono conformi a tutte le norme vigenti in ambito di risparmio energetico. Si tratta di un materiale estremamente leggero. I silos industriali recuperati ad Halfweg, nei Paesi Bassi, dagli architetti Van Soeters e Eldonk, per essere riconvertiti in edifici contenenti uffici, sono stati menzionati in più occasioni per la pulizia e la leggerezza della loro struttura. Ha un buon rapporto qualità-prezzo. L’alluminio rispetta le richieste più esigenti in termini di portata: grazie alle sue peculiarità ha un peso minimo sulla struttura di supporto. Di conseguenza non richiede grandi cure e si danneggia con difficoltà. Un buon esempio è il ponte Yanchep, in Australia Occidentale: non richiede alcuna manutenzione, ed è possibile valutare preventivamente un’analisi dei costi di manutenzione per tutta la vita della struttura. È un materiale durevole e totalmente riciclabile. I prodotti in alluminio hanno lunga vita e sono totalmente riciclabili. Il sistema a parete divisoria in alluminio utilizzato nella realizzazione dell’Hongkong and Shanghai Bank dallo studio Foster & Partners appare immutato dal giorno in cui è stato aperto nel 1986. Si potrebbe continuare: forte, robusto… Per concludere però, sottolineiamo solo, nuovamente, la grande potenzialità di riciclaggio dell’alluminio: oggi circa il 75% di tutto l’alluminio da sempre prodotto è ancora in uso, avendo percorso tutto il suo ciclo di vita innumerevoli volte. APPLICAZIONI SPECIFICHE L’alluminio viene impiegato, su larga scala produttiva, in moltissimi oggetti, accessori e strutture di uso quotidiano. Serramenti, facciate continue, infissi, porte, finestre, persiane, controfinestre, zanzariere, verande, ringhiere, recinzioni, cancelli, gronde, frangisole, tende da sole, tende veneziane, edilizia prefabbricata, termosifoni e scambiatori di calore, lamiere per controsoffittature, pannelli solari, coperture. I primi, che potremmo definire “primari”, sono principalmente i serramenti, le facciate continue, le porte. I serramenti in alluminio, sistemi di chiusura che hanno come funzione principale la delimitazione dello spazio secondo esigenze architettoniche, trovano oggi applicazione nelle costruzioni, nei trasporti terrestri, navali, aeronautici. Dai finestrini dei treni alle finestre della nostra casa, agli oblò delle navi e aerei. Esistono poi delle tipologie di serramento che coniugano alluminio e legno in due diverse modalità (alluminio-legno e legno-alluminio), che permettono di assorbire differenti dilatazioni termiche dei due materiali, impedendo la formazione di condensa e infine conferendo un ottimo isolamento acustico. Alla funzionalità ed all’ecocompatibilità si unisce, anche in queste strutture, la versatilità. Oltre il 90% dei serramenti viene prodotto con l’utilizzo di estrusi in leghe di alluminio; e i componenti dei serramenti sono realizzati su misura e devono tener conto delle esigenze estetiche e tecniche del progetto. Per questo non esistono prodotti standard, tranne che per le porte interne di edifici residenziali e commerciali per le quali i progettisti edili adottano misure convenzionali.

21

Casainmente living way n.06 luglio-agosto  

Casainmente living way n.06 luglio-agosto

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you