Page 18

L’alluminio. Materiale del futuro che conosciamo dal passato Qualitá per l’utilizzo in edilizia e architettura L’alluminio, conosciuto da molto tempo nelle sue forme non elaborate, fino a poco più di un secolo fa, era considerato un metallo prezioso e i suoi prezzi, in alcuni casi, erano più alti dell’oro. Solo da poco invece, grazie alle nuove tecniche di produzione industriale del materiale, l’alluminio è stato utilizzato su larga scala in ambito produttivo; eppure sembra che gli antichi non sbagliassero a considerarlo prezioso. Lo è davvero. Oggi l’alluminio, metallo duttile color argento dotato di notevole resistenza all’ossidazione, morbido e leggero, viene utilizzato per i più svariati scopi, dal campo dell’aeronautica, a quello automobilistico, a quello edile. Ed è proprio sul campo dell’edilizia e dell’urbanistica che vorremmo soffermarci: perchè oggi, in seguito alle esigenze urbanistiche e sociali che sempre più fortemente chiedono di essere ascoltate e soddisfatte, l’alluminio, grazie alle sue peculiarità, assume un ruolo importante nella progettazione ecocompatibile e sostenibile. Estratto dalla bauxite, minerale formatosi nel corso di milioni di anni con l’erosione chimica di rocce contenenti silicati di alluminio, l’alluminio è dotato di molteplici qualità, particolarmente apprezzate per le case dei nostri tempi: duttile ed adatto a soddisfare le diverse esigenze costruttive, dal serramento alla persiana, è estremamente resistente, tanto da permettere la realizzazione di facciate continue. Le verniciature, inoltre, garantiscono dei processi di qualità con una durevolezza minima di 10 anni.

18

Materiale dalle caratteristiche largamente competitive, l’alluminio pesa un terzo dell’acciaio, come conduttore elettrico è inferiore solo al rame, è inalterabile nel tempo, è atossico e si presta a trattamenti superficiali che consentono effetti decorativi nell’architettura, nell’edilizia e nell’arredamento. Tale materiale inoltre risponde al grande quesito ecologico che l’umanità deve affrontare per il grande sviluppo industriale e tecnologico del prossimo secolo: nel settore edilizio evita l’abbattimento delle foreste, è riciclabile, ed evita l’utilizzo di materiali e vernici spesso velenose; nel settore industriale è leggero e consente una diminuzione nei consumi e nell’inquinamento; infine, è ampiamente riciclabile. L’alluminio è impiegato largamente negli edifici, poiché risponde anche alle necessità di recupero e rimessa in circolo del materiale. Gli edifici sono rinnovati periodicamente o demoliti: l’alluminio

Casainmente living way n.06 luglio-agosto  

Casainmente living way n.06 luglio-agosto

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you