Page 26

PITTI FILATI A Luglio la 67° edizione della mostra internazionale del filato A Firenze, alla Fortezza dal Basso, dal 6 all’ 8 luglio prossimi torna l’Esposizione Internazionale Pitti Filati, una mostra che si tiene due volte l’anno e che giunge oggi alla sua 67° edizione. L’evento sarà organizzato, come sempre, da Pitti Immagine, ente gestore di alcune tra le manifestazioni di moda più importanti del mondo: dalle fiere internazionali del tessile-abbigliamento di qualità ed esposizioni, ad eventi di comunicazione, iniziative culturali e di ricerca riferiti al sistema-moda, ad esposizioni sulla moda come espressione estetica ed evoluzione globale del gusto. Pitti Filati, che nel particolare si occupa di collezioni di filati per maglieria, quest’anno presenterà l’Anteprima mondiale autunno/inverno 2011-2012 delle proposte internazionali del settore. E le presenterà, come di consueto, a un pubblico di buyer provenienti da tutto il mondo, tra i quali designer e rappresentanti degli uffici stile dei nomi più importanti del fashion business. I numeri della manifestazione sono, anche per questa edizione, indicativi dell’alta qualità dell’evento: 100 aziende presenti, tra le quali 20 marchi provenienti dall’estero, in una superficie espositiva di 20.000 metri quadrati. I principali mercati di riferimento saranno quelli di Germania, Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti, Hong Kong, Spagna, Giappone, Svizzera, Turchia, Olanda, Svezia, Portogallo, Austria, Russia e Belgio. Inoltre, come tutti i grandi eventi legati alla promozione di prodotti di qualità, anche Pitti Filati si correderà di importanti manifestazioni collaterali: la prima di esse sarà MOVE. Questo è infatti il titolo dello Spazio Ricerca di Pitti Filati, fulcro gravitazionale di tutte le espressioni legate alla creatività.

26

MOVE, pensato con l’obiettivo di presentare le tendenze per l’autunno inverno 2011-2012, sarà un nome che evoca il movimento, appunto: movimento di idee, persone, cose, volto a recuperare il senso di meraviglia per la scoperta di luoghi, genti e culture. Diretto dal fashion designer Angelo Figus e dall’esperta in maglieria Nicola Miller, e allestito da Alessandro Moradei, MOVE sarà un viaggio, insomma: attraverso i continenti e le loro valenze contemporanee, simboleggiate dal costume.

Casainmente living way n.05 giugno-luglio  

Casainmente living way n.05 giugno-luglio

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you