Page 14

QR Code – La rivoluzione della Comunicazione PER IL TUO OSA CODE CHIAMA: 346.0473490

Cos’è il QR Code? Il QR Code è un codice bidimensionale inventato dall’azienda giapponese Denso Wave per superare i limiti del tradizionale codice a barre (le case farmaceutiche, sulle proprie confezioni, ne utilizzano 2 perchè uno non basta più). Il termine QR indica “Quick Response” (risposta veloce) in quanto la lettura di questi codici è immediata, con un notevole aumento del numero di informazioni memorizzate, rispetto al codice a barre classico. Com’è fatto e a cosa serve? Le straordinarie performance del QR Code sono dovute alla sua struttura bidimensionale (quadrata) e alla codifica delle informazioni grazie ad un algoritmo proprietario, dotato, inoltre, di correzione degli errori. In pratica un QR Code, occupa un decimo dello stesso spazio, rispetto al codice a barre, del quale erediterà tutte le funzioni a partire dal 2012, così come imposto dall’autorità Europea.

Il suo successo mondiale lo deve al suo prodigioso sistema di comunicazione bidimensionale il quale, attraverso un codice grafico, viene utilizzato dal mondo intero per comunicare un’infinità di contenuti via web e quant’altro un’azienda voglia mostrare di sé stessa e trasmettere all’utente finale, come, ad esempio, immagini, foto, video. Il QR Code sembra un quadrato composto da tanti punti neri ma, se lo si inquadra con la fotocamera del cellulare, trasmette tutto di sé sul tuo display. Il QR Code, rappresenta il legame tra il mondo cartaceo e quello multimediale. Serve a dare tutte le informazioni aggiuntive che il cartaceo non potrebbe contenere, oppure per mostrare dati rintracciabili solo su web o, ancora, per stimolare gli avvezzi alla carta ad accedere a quelli che sono dei contenuti multimediali più interessanti o completi. Oramai, questo metodo, ha preso piede anche in Italia, dove è diventato una realtà, mentre nel mondo esiste già da tempo, a Tokyo come a New York, a Parigi come a Londra e Barcellona. I grandi centri commerciali, come le piccole attività di ogni genere, musei, comuni, provincie usano il QR Code su manifesti pubblicitari, inserzioni, biglietti da visita, maglieria, tatuaggi.

14

Come funziona? Le applicazioni pratiche di questo sistema si sono moltiplicate quando le fotocamere digitali sono apparse sui telefoni cellulari. Con un piccolo software, da installare gratuitamente su ogni cellulare (vedi fine articolo) è possibile leggere i codici in tempo reale e aprire un mondo di dati interattivi. Inquadrandolo con l’obiettivo del cellulare, il QR Code prende vita, e ci svela il messaggio in esso contenuto, come ad esempio, la storia di ogni azienda italiana, in un batter d’occhio, oppure un

messaggio pubblicitario che in un preciso momento si vuole lasciare. In Italia, lo troviamo su alcuni prodotti al supermercato, per concorsi, per promozioni, per alcuni prodotti come riferimenti nutrizionali, come offerta del giorno, in metropolitana per la pubblicità, al museo per la storia dei quadri, codici QR per le indicazioni di feste, per manifestazioni culturali. Oppure basta andare in edicola per vederlo all’interno dei servizi su: Panorama, Ciack, Class, La Gazzetta dello Sport… Perché scegliere proprio OSA Code? Perché chiunque può andare su internet e generare un QR Code generico, con algoritmi di vari soggetti (ma non originali), e solamente la matrice generata da OSA Code (il quadrato con i puntini) è quella originale, grazie all’accordo con la Denso Wave (l’azienda giapponese che ha inventato il QR Code e che ne detiene il brevetto). Grazie alle certificazioni e al superamento di tutti i test che riguardano tale matrice, OSA Code ne garantisce la lettura e il riconoscimento da parte del 99% dei cellulari dotati di fotocamera. SOFTWARE PER LEGGERE OSA CODE Per poter leggere il codice bidimensionale devi aver installato l’apposito lettore sul tuo terminale mobile. Quasi tutti i nuovi terminali (Nokia, Samsung, LG, ecc…) hanno il software preinstallato. I nuovi Nokia hanno preinstallato il lettore Nokia Barcode Reader nei loro terminali, è sufficiente scattare una fotografia e il contenuto viene decodificato sul display. Vedi mobilecode.nokia.com. Blackberry ha incluso nel Blackberry Messenger 5.0 il reader apposito. Per tutti gli altri cellulari, sono disponibili diversi tools gratuiti per la lettura delle matrici, ma gli esperti consigliano “i-nigma”. Ora scopri le applicazioni che ti offriamo perché OSA Code stupisce e diverte, ma ciò che può offrirti e servirti veramente è celato dietro il codice! Scopri il mondo OSA Code, digita ora www.i-nigma.mobi direttamente sul browser del tuo cellulare: il sistema riconosce automaticamente il tuo modello e ti invia uno dei migliori software gratuiti autoinstallanti disponibili, lancia il lettore e fotografa questo codice:

Un consiglio: contatta il tuo operatore per informarti suoi costi di navigazione internet dal cellulare.

Casainmente living way n.05 giugno-luglio  

Casainmente living way n.05 giugno-luglio

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you