Page 12

designer e design Nel 1936 costruì la propria casa nel Munkkiniemi di Helsinki partendo dal principio in base al quale il punto di inizio nella determinazione dello stile di una costruzione dovrebbe essere l’aspetto naturale del paesaggio che la ospiterà. In seguito usò questa teoria con successo nella progettazione di molte altre costruzioni. L’edificio dell’Industria Comunitaria di Sunila ne costituisce un ottimo esempio. Nel 1939 disegnò il padiglione della New York World’s Fair. Dopo la Seconda Guerra Mondiale costruì il dormitorio per gli studenti del MIT (Massachusetts Institute of Technology). Nel 1957 ricevette una medaglia d’oro dal Royal Institute of British Architects (RIBA) e nel 1958, anno in cui rinunciò al ruolo di direttore dell’Associazione Finlandese degli Architetti, vinse numerose competizioni. Nel 1960 costruì gli edifici centrali di Seinajoki and Rovaniemi e, nel 1963, divenne presidente dell’ Accademia di Finlandia. Il lavoro di Alvar Aalto venne esposto nel Regno Unito all’Exhibition of Finnish Design tenuta a Londra nel 1933 e in Francia all’Esposizione Parigi 1937.

12

Vaso Savoy – design Alvar Aalto

Casainmente living way n.04 maggio/giugno 2010  

Casainmente living way n.04 maggio/giugno 2010

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you