Page 1

EQUIPèCO trimestrale di ricerca e documentazione artistica e culturale_anno IX n.31 - 2012

carmine mario muliere editore


EQUIPèCO LABORATORIO di MESSAGGI | LABORATORY of MESSAGES l’arte dentro_dentro l’arte | in the art_inside the art

Direttore | Editor Carmine Mario Muliere Redazione | Editorial staff Anna Mainolfi, David Pesarin Brocato Modernità e campo dell’arte | Modernity and art field Raffaele Quattrone Supermedia David Pesarin Brocato Technoculture Roberta Colavecchio Lexicogramma leonardo Romei Teatro | Theatre Azzurra de Gregorio Poesia | Poetry Flavio Ermini Jazztime Walter Mauro Leasing d’Autore Valentina Rocchi Gallerie | Galleries Roberta Palma Agenda d’Arte | Art Diary Roberta Colafranceschi Collaboratori | Contributors Edoardo Angeloni, Severino Briccarello, Walter Curini, luca Maffeo, Alice Maritan, Claudio Mazzenga, Stefano Mosena Pirofilo, Enrico Pusceddu, Timoteo Salomone, Giulia Smeraldo, Enrico Smith Corrispondenti | Correspondents Yoshiko Takama, (Kobe - Giappone) In questo numero | In this issue Chiara Bono, Massimo Bottura, Anton Pavlovich Chekhov, Arnaldo Filippini, John lennon, Gianluca Marziani, Alef null, Cesare Pavese, Cynthia Penna luciano Perondi, Franco Rella, Amedeo Schiattarella, Silvia Sfrecola Romani Traduzioni | Translations Roberta Colavecchio, Azzurra de Gregorio Roberta Palma, David Pesarin Brocato, Benedetta Parenti Raffaele Quattrone, Dominic Siracusa, Giulia Smeraldo, Costanza Vettori

2 EQUIPèCO n.31 - 2012 - COlOPhOn

EQUIPèCO Anno | Year IX n.31 - 2012 Abbonamenti | Subscriptions Annuale (4 numeri) Italia-Europa €. 40. Estero €. 70 Yearly (4 issues) Italy-Europe €. 40. Foreign country €. 70 Sostenitore | Supporter €. 300 Distribuzione | Distribution EmilianPress, Roma. 06 41734425 DinamicaPress, Milano. 02 6701707 Librerie | Bookstores Scienze e Lettere, Roma. 06 4817656 Progetto grafico | Graphic designer mcm art&copy Stampa | Printed by Tipolitografia Fotolampo, Campobasso Autorizzazione | Authorization Tribunale di Tivoli n.11 - 15-7-04 © Carmine Mario Muliere Editore Redazione-Amministrazione-Pubblicità Editorial staff-Administration-Advertising 00030 San Cesareo (Roma) - Via Donnicciola 25 T. | Ph. +39 06 9570723 - Fax. 06 97244453 redazione@equipeco.it - www.equipeco.it Materiali non richiesti, non verranno restituiti Materials required, will not be returned l’Editore garantisce la riservatezza dei dati forniti Editor guarantees the privacy of all informations Art. 13 l. 675/96


SOMMARIO

CONTENTS

31

In copertina | Cover stories Massimo Bottura, Uova al prosciutto. Foto: Paolo Terzi, Modena Courtesy: Osteria Francescana, Modena

EDITORIALE | EDITORIAL 4_Crisi mondiale_Global crisis Anton Pavlovich Chekhov, Carmine Mario Muliere INTERVISTA | INTERVIEW 6_Amedeo Schiattarella Anna Mainolfi, Carmine M. Muliere, David Pesarin Brocato 46_Antoni Tápies Marco Ligas Tosi 48_Massimo Bottura Horeca Magazine SUPERMEDIA 18_DIGITAl ÷ David Pesarin Brocato LEXICOGRAMMA 20_Verità_Truth Arnaldo Filippini, Luciano Perondi, Leonardo Romei PROGETTI | PROJECTS 22_PIXAR Luca Maffeo 33_Dentro la trasparenza_Inside Trasparency Muliere TECHNOCULTURE 24_Mcluhan incontra_meets Pompei Roberta Colavecchio Modernità e campo dell’arte | Modernity and Art Field 28_Arte e creatività_Art and creativity 34_Shirin neshat Raffaele Quattrone TEATRO | THEATRE 44_la sperimentazione_The experimentation Azzurra de Gregorio ARTE | ART 36_Vincenzo Pennacchi Gianluca Marziani - Silvia sfercola Romani 40_Peter lodato Cynthia Penna Simonelli 42_GnAM Roberta Palma EQUIPèCO MEDIA PARTNER 80_I Martedì Critici

GALLERIE | GALLERIES - Roberta Palma 72_Milano - Studio Invernizzi, Alan Charlton, Ulrich Rückriem e niele Toroni. Viafarini DOCVA, Osservatorio Balcani. NapoliT293, Martin Soto Climent. Art 1307, Alex Pinna. Galleria Umberto Di Marino, Marc Breslin. Roma - 999Contemporary, Vandalism. Chiostro del Bramante, Miró! Poesia e luce. Lucca Fondazione Banca del Monte, Un anno di grandi mostre. Como - Villa Olmo, la dinastia Brueghel. MSU Zagabria, Silenzi..._Silence.... 77_libro d’Artista_Artist book: Mirella Bentivoglio Giulia Smeraldo AGENDA D’ARTE | ART DIARY - Roberta Colafranceschi 82_Milano - HangarBicocca. Museo del Novecento e Docva. Concorso Mind the Difference 2012. MimmoScognamiglio, Joerg lozek. Ex Chiesa di San Carpoforo, Officina Italia 2. Roma Palazzo Esposizioni, Quadratonomade. Ke Nako, nadia Berz. Scuderie Palazzo Ruspoli, Metropolismo. Ecos Gallery, Massimo Ruiu. Tolentino, MIUMOR, nuvole di confine. Cully, Kunsthalle M. Duchamp. Torino - Palazzo Madama, Monete. Venezia - Museo Correr, Klimt. Asti - Palazzo Mazzetti, Etruschi. ARGOMENTI | TOPICS 14_I Significati_The Meanings Alef Null 16_CY o FY Anna Mainolfi 47_la Vita_life John Lennon JAZZTIME 89_Cuong Vu Walter Mauro FOTOGRAFIA | PHOTOGRAPHY 90_India Timoteo Salomone POESIA | POETRY 52_lu Stendazzu Cesare Pavese 68_han Dong 韩个 Chiara Bono 92_Franco Rella Flavio Ermini LIBRI | BOOKS 53_EQUIPèCO Edizioni_Editions Fernando Klein, APOCAlIPSIS apócrifos_APOCAlISSI apocrife 94_Maurizio Cattelan, All SOMMARIO | COnTEnTS - n.31 - 2012 EQUIPèCO 3


Qualsiasi idiota può affrontare una crisi. è il vivere giorno per giorno che logora. Any idiot can face a crisis. It's the day-to-day living that wears you out. Anton Pavlovich Chekhov

4 EQUIPèCO n.31 - 2012 - EDITORIAlE | EDITORIAl


Crisi mondiale e futuro imprevedibile e/o corsi e ri-corsi? Global crisis and unpredictable future and/or historical recurrences? Carmine Mario Muliere

n

l

on possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. la crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. la creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. è nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza essere ‘superato’. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni. (Albert Einstein, 1930)

et’s not pretend that things will change, if we keep doing the same things. A crisis can be a real blessing to any person, to any nation. For all crises bring progress. Creativity is born from anguish, just like the day is born from the dark night. It’s in crisis that inventive is born, as well as discoveries, and big strategies. Who overcomes crisis, overcomes himself, without getting overcome. Who blames his failure to a crisis neglects his own talent, and is more respectful to problems than to solutions. (Albert Einstein, 1930)

l genio riesce a trovare l’Ordine del discorso1 e le sue parole non lasciano il tempo che trovano bensì lo attraversano e se ne appropriano: a noi comuni mortali invitano a provare a renderle reali. Condividiamo la tesi di Einstein e anche le constatazioni di Giorgio Agamben: «Deleuze ha definito una volta l’operazione del potere come un separare gli uomini da ciò che possono, cioè dalla loro potenza. le forze attive sono impedite nel loro esercizio o perché sono private delle condizioni materiali che lo rendono possibile, o perché un divieto rende questo esercizio formalmente impossibile. nei due casi il potere –ed è questa la sua figura più oppressiva e brutale– separa gli uomini dalla loro potenza e, in questo modo, li rende impotenti. Vi è, tuttavia, un’altra e più subdola operazione del potere, che non agisce immediatamente su ciò che gli uomini possono fare –sulla loro potenza– bensì sulla loro impotenza, cioè su ciò che non possono fare, o meglio, possono non fare. […] nulla rende tanto poveri e così poco liberi come questa estraniazione dell’impotenza. Colui che è separato da ciò che può fare, può, tuttavia, ancora resistere, può ancora non fare. Colui che è separato dalla propria impotenza perde invece, innanzitutto, la capacità di resistere. E come è soltanto la bruciante consapevolezza di ciò che non possiamo essere a garantire la verità di ciò che siamo, così è solo la lucida visione di ciò che non possiamo o possiamo non fare a dar consistenza al nostro agire.»2

I

he genius is able to find The Order of Things1 and his words don’t make no difference, rather they go through time and appropriate it: mortals like us are invited to try to make them real. We share Einstein’s thesis and Giorgio Agamben’s observations as well: «Deleuze once defined the operation of power as a separation of humans from what they can do, that is, from their potentiality. Active forces are impeded from being put into practice either because they are deprived of the material condition that make them possible, or because a prohibition makes them formally impossible. In both cases, power –and this is the most oppressive and brutal form- separates human beings from their potentiality and in this way renders them impotent. nevertheless, there is another more insidious operation of power that does not immediately affect what human can do – their potentiality – but rather their impotentiality, that is, what they cannot do, or better, can not do. […] nothing makes us more impoverished and less free as this estrangement of impotentiality. Those who are separated from what they can do, can, however, still resist; they can still not do. Those who are separated from their own impotentiality lose, on the other hand, first of all the capacity to resist. And just as it is only the burning awareness of what we cannot be that guarantees the truth of what we are, so it is only the lucid vision of what we cannot, or can not, do that gives consistency to our actions.»2

In economia, adesso vige il sistema degli Studi di settore, che vuol dire: anche se non riesci a produrre quanto determinato devi pagare come se avessi guadagnato, altrimenti, smetti. Stando così le cose, poter fare e/o poter non fare, non è una libera scelta!

now, in economics, the system of Sector Studies is in force, that means: even if you cannot produce what has been fixed, you must pay as if you earned, otherwise, you have to give up. Things being like this, can do and/or can not do, it’s not a free choice!

note 1 Michel de Foucault, L’Ordine del discorso, Einaudi 2 Giorgio Agamben, Nudità, Roma 2009, pp.67-70

[Translated by Roberta Colavecchio] notes 1 Michel de Foucault, L’Ordine del discorso, Einaudi 2 Giorgio Agamben, Nudità, Roma 2009, pp.67-70

T

EDITORIAlE | EDITORIAl - n.31 - 2012 EQUIPèCO 5


6 EQUIPèCO n.31 - 2012 - PROGETTI | PROJECTS


i i

n questo numero di EQUIPèCO abbiamo colto l'occasione di parlare della Comunicazione attraverso l'Architettura con una personalità da sempre in prima linea sul tema, l'Architetto Amedeo Schiattarella, presidente della Casa dell’Architettura, a Roma. n this edition of EQUIPèCO we took the chance to talk about Communication through the Architecture, with a personality who always has been in the front line on this issue, the Architect Amedeo Schiattarella, President of the house of Architecture, in Rome. Anna Mainolfi - Carmine Mario Muliere - David Pesarin Brocato

Presidente Schiattarella, quale è la situazione italiana dell'edilizia residenziale nel confronto con altri paesi? è davvero possibile che si sia persa la "Cultura" dell'abitare? nello scorso mese di Gennaio, noi abbiamo lanciato su un quotidiano italiano, un appello a tutela del diritto dell’Architettura. lo abbiamo fatto perché stiamo assistendo con preoccupazione e anche un po' di sgomento, a una perdita importante di una fetta significativa della cultura italiana. C’è un deterioramento sostanzialmente in questo Paese del senso dell’Architettura. Il nostro Paese è stato scuola di riferimento per molti architetti anche contemporanei, perché fino a tutti

Amedeo Schiattarella, febbraio 2012 Casa dell’Architettura, Roma. Foto: Anna Mainolfi, Archivio EQUIPèCO

President Schiattarella, what is the Italian situation compared to other countries as regards residential housing? Is it really possible that the “Culture” of dwelling has been lost? last January, we launched an appeal on behalf of Architecture, on an Italian newspaper. We did it because we are witnessing, frantically and with dismay, the important loss of a significant part of Italian culture. Basically, there is a deterioration of the sense of Architecture, in Italy. Our country has been a reference point for many architects, even for contemporary ones, because until the 1960s foreign architects have looked at our researches and professional activity as exemplary. In PROGETTI | PROJECTS - n.31 - 2012 EQUIPèCO 7


8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

EQUIPèCO n.31 - 2012 - AnTEPRIMA | PREVIEW


24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

EQUIPèCO n.31 - 2012 - AnTEPRIMA | PREVIEW


40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

EQUIPèCO n.31 - 2012 - AnTEPRIMA | PREVIEW


56

57

58

59

60

61

62

63

64

65

66

67

68

69

70

71

EQUIPèCO n.31 - 2012 - AnTEPRIMA | PREVIEW


72

73

74

75

76

77

78

79

80

81

82

83

84

85

86

87

EQUIPèCO n.31 - 2012 - AnTEPRIMA | PREVIEW


88

89

90

92

93

94

www.equipeco.it EQUIPèCO n.31 - 2012 - AnTEPRIMA | PREVIEW


SUBSCRIPTION

ABBONAMENTO

31

EQUIPèCO 4 numeri (Italia) €.40,00 - Estero €.70 4 number (Italy) €.40,00 - Foreign country €.70 Formato Pdf €.20. Una copia €.6

BUOnI MOTIVI PER FAR PARTE DI EQUIPèCO GOOD REASOnS TO BE PART OF EQUIPèCO

SOSTENITORE | SUPPORTER €.300 1 copia (Italia) €.15 - 1 copia (Estero) €.18 compreso spese postali A copy (Italy) €.15 - a copy (Foreign countries) €.18 with postal cost Bonifico | Bank transfer Assegno bancario | Cheque Bollettino postale | Postal newsletter Pagamento intestato a Carmine Mario Muliere Payment to Carmine Mario Muliere Banco Posta - 00030 San Cesareo (Roma) IBAn: IT62 - S076 - 0103 - 2000 - 0005 - 6774 - 979 Bollettino postale: C.c. n. 56774979 nome | name ......................................................................................... Cognome | Surname .............................................................................. Indirizzo | Address ................................................................................. Città e CAP | City and code ................................................................... P.IVA – CF | VAT - TAX ............................................................................ E-MAIl ................................................................................................... Abbonamento/i | Subscription/s ............................................................ libro | Book ........................................................................................... Copie | Copies ....................................................................................... ho effettuato il pagamento di cui allego copia della ricevuta I’ve made the payment. The receipt is enclosed Firma | Signature .................................................................................... Data | Date ............................................................................................. Spedire a | Post to: EQUIPèCO - Carmine Mario Muliere Editore Via Donnicciola 25 - 00030 San Cesareo (Roma) Oppure tramite pdf | Or by pdf: abbonamento@equipeco.it Fax: 06 97244453

non leggete, come fanno i bambini, per divertirsi, o, come gli ambiziosi, per istruirsi, leggete per vivere.

Elenco completo delle nostre edizioni sul sito A complete list of our editions on the website:

Don’t read as children do to enjoy, or as ambitious to do learn. Read to live.

www.equipeco.it Acquista con PayPal Buy with PayPal

"

Gustave Flaubert

96 EQUIPèCO n.31 - 2012 - ABBOnAMEnTO | SUBSCRIPTIOn


EQUIPèCO R I V I S TA E D I Z I O N I C O M U N I C A Z I O N E S U P E R M E D I A Racconto

Saggi

Pamphlet

Monografia

Ricerca & Documentazione

Poesia

DVD

E-book

Romanzo

migliori tra i primi: entra in sintonia

mcm art&copy

carmine mario muliere editore


Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in A.P. - 70% - DCB - Roma

EQUIPèCO R I V I S TA E D I Z I O N I C O M U N I C A Z I O N E S U P E R M E D I A

ITALIA €.10,00 - PTE CONT. - E. €.12,0 - UK 12,50£

carmine mario muliere editore


EQUIPèCO 31  

Carmine Mario Muliere Editore

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you