Page 1

GALATONE, ____________ LAVORO DI __________________________ PAG _____ VOTO _________

VERIFICA DI STORIA: I SUMERI, CITTA', CASE, SOCIETA'

1. I Sumeri si stabilirono in Mesopotamia verso il ___________ a. C. 2. Per regolare le inondazioni costruirono grandi _____________________________________ nei quali _______________ l'acqua in eccesso e defluiva nei periodi di magra 3. Per irrigare i campi più lontani scavarono i ___________________ 4. Costruirono _________________ lungo i fiumi per contenere le piene e proteggere i magazzini dei _______________________, situati lungo le rive poiché le merci giungevano sulle imbarcazioni fluviali 5. Per fare questi lavori, la terra veniva scavata con semplici ________________ e trasportata a spalla Le città 6. I villaggi agricoli presto si trasformarono in ___________________________, formate da una città e dai territori vicini, governati dalla ________________ stessa. Il centro urbano era circondato da ______________ di difesa 7. Spesso le popolazioni _____________________ compivano _____________________ per impadronirsi delle riserve di cibo accumulate Le case 8. In Mesopotamia non c'erano grandi boschi, perciò non si poteva usare il _____________ 9. Le case erano quindi fatte con ________________ e _________________ ed erano più o meno grandi secondo il ______________________ dei componenti familiari e la ricchezza degli abitanti. 10. Tutte le case avevano un _________________ aperto dove cucinavano e dove venivano ricoverate le __________________ . I locali più riparati erano destinati a ______________________________. 11. I tetti erano di forma __________________ ed erano considerati una comoda ___________________ in più. 12. Per le costruzioni più importanti venivano usati mattoni di ____________________ fatti essiccare al sole. Per renderli più resistenti, l'argilla veniva impastata con la ________________________. La società 1. Mentre nel villaggio neolitico i campi erano di ___________, nella città sumerica nacque la ______________________ delle terre e quindi la divisione in _____________ e poveri. 2. Il lavoro si specializzò sempre più e nacquero nuove categorie di _________________________: muratori, fabbri, falegnami. 3. La città attirava anche i _________________________ che si dedicavano allo scambio delle merci. 4. Per difendere le città furono creati ________________________ stabili composti da _______________________ addestrati. 5. La realizzazione delle opere pubbliche e la raccolta dei _______________, cioè delle tasse, furono affidate a ___________________________. 6. A capo della società vi era un ________ affiancato dai ____________________. 7. I sudditi si distinguevano in uomini __________________ e schiavi. I contadini erano quasi ____________ schiavi perché non potevano abbandonare le _______________ su cui lavoravano 8. Gli uomini diventavano schiavi per due motivi: o perché erano ____________________________ di guerra o perché non avevano potuto pagare i loro ____________________


GALATONE, ____________ LAVORO DI __________________________ PAG _____ VOTO _________

VERIFICA: I SUMERI, LA SCRITTURA E GLI SCRIBI La scrittura fu inventata perché ne avevano bisogno i _________________________ per il tempio e i ________________________ per registrare le merci. All'inizio

i

Sumeri

si

servirono

di

_________________________,

cioè

semplici

_________________________ delle cose che volevano indicare. Poi usarono la scrittura ____________________________, che rappresentava anche l'idea della cosa. Alla fine usarono la scrittura _____________________________ , fatta con segni a forma di cuneo.

LO SCRIBA Era colui che sapeva ______________________ e _______________________. Per gli scribi vennero create le prime ____________________, dove gli allievi studiavano per lunghi anni. Oltre alla scrittura, imparavano a tenere i _______________. Le scuole erano molto costose, perciò solo le famiglie più _______________ potevano permettersi di mandarvi i loro figli. Gli

scribi

erano

___________________

molto

dell'_______________________________ dello Stato.

bene,

soprattutto

se

si

occupavano


GALATONE, ____________ LAVORO DI __________________________ PAG _____ VOTO _________

VERIFICA: I SUMERI, LA RELIGIONE E LA ZIGGURAT LA RELIGIONE Politeismo deriva dal ____________ e significa ___________________________. Le religioni politeiste sono quindi quelle in cui si venerano più ________________________. I Sumeri erano ________________________________, cioè adoravano molti _________. Le loro divinità rappresentavano le forze della ______________________ , che essi cercavano di rendere __________________________ con offerte e preghiere. Immaginavano che gli dei avessero un corpo simile a quello degli ______________________________ e credevano che essi avessero creato la stirpe umana con _________________________ e sangue. I sacerdoti, che potevano parlare con la __________________________, avevano un potere _________________. Da loro dipendeva l'intera società, perfino il ________.

LA ZIGGURAT Costituito da vari ______________ sovrapposti, con grandiose scalinate esterne, questo edificio dominava la città. Alcune ziggurat avevano persino _________ piani, la loro altezza aveva un significato religioso perché il tempio era considerato una _______________ per avvicinare gli uomini agli dei. Sulla sommità si trovava un piccolo edificio, chiamato "_______________________________": i Sumeri pensavano che il dio vi dimorasse quando scendeva sulla terra: la consideravano la ______________ del dio e permettevano solo ai ____________________ di salirvi. Per interpretare il volere della divinità, essi scrutavano in continuazione il cielo e furono i primi ______________________. Al tempio venivano consegnati tutti i _____________________ della terra, offerti agli dei. I sacerdoti provvedevano poi a distribuirli alla __________________________ . I prodotti col tempo divennero sempre più _________________________ e attorno alla ziggurat sorsero ____________________________ per conservarli e un ____________________, dove avvenivano le operazioni di scambio (________________________).


GALATONE, ____________ LAVORO DI __________________________ PAG _____ VOTO _________

VERIFICA: I BABILONESI, HAMMURABI, LE LEGGI SCRITTE

Verso il 2350 i Sumeri vennero sopraffatti perché vivevano in città che erano come piccoli stati ________________________, spesso in _______________ tra loro e incapaci di trovare un accordo per combattere contro i ______________________ comuni. Fra tutte, la città di _____________________________ prese il sopravvento sulle altre e divenne la ____________________________ di un potente ____________________. L'impero babilonese si estendeva su tutta la _______________________________ e raggiunse il massimo splendore con il re ___________________________. IL RE HAMMURABI Salì al trono intorno al __________ a. C. e pose fine al lungo periodo di guerre tra le città stato della Mesopotamia. Trasformò Babilonia, che era già da 300 anni una città ricca, nel centro più ____________________ della Mesopotamia. Egli cercò di governare con giustizia il suo vasto impero, affidando ai suoi funzionari più fidati il controllo delle regioni ___________________; continuò e ampliò l'opera dei Sumeri con la costruzione di grandi _________________ pubbliche, e organizzò l'___________________ per difendere le sue terre e governare in pace. LE PRIME LEGGI SCRITTE Hammurabi fu uno dei più grandi ______________________________ della storia. All'inizio del XX secolo, tra le rovine dell'antica città di Susa, nell'odierno Iran, è stata ritrovata una ______________, cioè un pilastro di ____________, che reca incise le sue leggi. La stele, oggi conservata nel Museo del Louvre, a __________________, è alta circa ____ metri e mezzo. Sulla cima, un bassorilievo raffigura il ____ che riceve dal dio Sole babilonese i simboli della ________________________. Sotto sono incise, in 3600 righe di caratteri cuneiformi, ______ leggi, note come ________________ di Hammurabi. Dal loro esame si può stabilire che il popolo babilonese era diviso in 3 ________ sociali: •

Uomini ______________: erano i ricchi _________________ terrieri, i sacerdoti, gli _________, gli _________________ dell'esercito, i __________________________

Uomini ________________________: erano coloro che esercitavano mestieri e professioni considerate _______________________;

Schiavi: erano considerati al pari di merci e ______________________.


GALATONE, ____________ LAVORO DI __________________________ PAG _____ VOTO _________

VERIFICA: GLI ITTITI Nel 2° millennio a. C. dalle _____________ dell'Asia Centrale giunsero nelle regioni _____________________ attorno alla Mesopotamia e nell'___________________, il territorio dell'odierna Turchia, alcune popolazioni nomadi. Erano molto _______________________ e si combattevano tra loro. Tra queste, intorno al ___________ a. C., c'erano gli ______________________. Nei secoli successivi gli Ittiti formarono un importante ________________, che si estendeva per tutta l'Anatolia fino ai confini dell'__________________. La loro capitale era _____________________, nell'odierna Turchia. Gli Ittiti erano comandati da un ______ che era anche il sommo ______________________, il _________________ supremo e il _________ dell'esercito.

ARMI DI FERRO Gli Ittiti vincevano facilmente in guerra perché possedevano alcune conoscenze tecnologiche ancora sconosciute alle altre popolazioni: sapevano come lavorare il ________________ con il quale costruivano spade in grado di spezzare facilmente quelle di __________________ dei loro nemici. Gli Ittiti custodivano gelosamente il segreto della lavorazione di questo metallo e ai fabbri era __________________ rivelarne la tecnica. Così per secoli furono i _________ a combattere con armi di ferro.

GUERRIERI A CAVALLO

Gli Ittiti avevano un altro vantaggio sulle popolazioni nemiche: utilizzavano i ___________________, animali molto più agili e veloci delle bestie da traino usate allora. Si servivano dei cavalli anche in ________________, per trainare i carri resi più leggeri da ruote a ______________; al contrario, i loro nemici si spostavano invece con pesanti carri trainati da ___________ o asini. In questo modo i cavalieri ittiti potevano approfittare della loro rapidità in battaglia per ____________________ i colpi e scagliare ______________ contro avversari più lenti. Quando il regno degli Ittiti si dissolse, verso il ___________ a. C., i fabbri furono accolti nei paesi vicini e costretti a rivelare il __________________ della lavorazione del ferro che presto si diffuse in tutto il territorio. Così, intorno all'anno 1000 a. C. tutti i popoli orientali sapevano lavorare il nuovo metallo.

Profile for MAREA MAREIS

Verifiche sumeri  

verifiche storia classe 4

Verifiche sumeri  

verifiche storia classe 4

Profile for carmen3
Advertisement