Page 1

Da Brescia a Marsiglia con l'Ape «versione camper» - BRESCIA - Giornale di Brescia

Page 1 of 3

GIORNALE DI BRESCIA | TELETUTTO | OTTOPIÙ | OTTOPIÙ CASA | BRESCIAONLINE

BRESCIA Home

Sport

DAI TERRITORI

Cultura e spettacoli BRESCIA

BASSA

GARDA

Economia

Politica

SEBINO E FRANCIACORTA

Agenda

VALSABBIA

Canali Tematici

VALTROMPIA E LUMEZZANE

LA STORIA

Da Brescia a Marsiglia con l'Ape «versione camper» Tweet

Condividi

Aumenta Diminuisci

TAG (3)

arte musica viaggio LOCATION (1)

brescia ALTRE NOTIZIE

Integrazione metrobuspullman, c'è l'intesa Polizia: controlli in città, otto patenti ritirate «I primi della classe», le pagelle anche sul web Granata in Maddalena, lunedì sarà fatta brillare

L'interno dell'Ape-camper di Bignami ORE: 18:11 | DOMENICA, 21 LUGLIO 2013

Da Paitone a Brescia, 22 chilometri, ci ha impiegato un’ora. Per arrivare a Marsiglia, dove dal 23 settembre al 6 ottobre sarà ospite del Nomadic Village all’interno del festival di arte contemporanea sul tema del viaggio «Nous serons touts d’ici», calcola che ci vorranno quattro o cinque giorni. Ci sta, se «il buon viaggiatore non ha programmi prefissati e non è concentrato sull’arrivo», come recita la massima di Lao Tzu scelta per il festival.

http://www.giornaledibrescia.it/in-citta/da-brescia-a-marsiglia-con-l-ape-versione-ca...

22/07/2013


Da Brescia a Marsiglia con l'Ape «versione camper» - BRESCIA - Giornale di Brescia

Page 2 of 3

A maggior ragione se la distanza tra Brescia e la città francese Capitale europea della cultura per il 2013 è coperta in Apecar. O meglio, in «Apecamper», il «cinquantino» della Piaggio (anno 1988) attrezzato a camper monoposto dall’artista bresciano Davide Bignami. Ad accompagnare Davide in Apecamper ci saranno su un furgone attrezzato (un Volkswagen dell’81) Ivan Scutra e il videoartista Pedro Bianchini che realizzerà il video dell’impresa. Da qui ad allora l'impegno è rivolto a raccogliere i 3.500 euro necessari per revisione, assicurazione, carburante e minima sussistenza, tramite contributi sul sito internet www.kapipal.com/apecam per, dove è raccontato il progetto, e durante l'Ape-aperitivo di giovedì 25 luglio al festival MusicalZoo in Castello. «Il progetto è il viaggio, l’esperienza della lentezza - spiega Davide -. Non so neppure io cosa aspettarmi: finora ho viaggiato da Paitone a Brescia, arrivare a Marsiglia sarà interessante; la velocità massima del veicolo supera appena i 50 km/h, non posso viaggiare su autostrade o tangenziali, e avrò bisogno di pensieri interessanti per farmi compagnia… Non vogliamo compiere nessuna impresa, del resto già tanti hanno girato il mondo in Apecar. Ci interessa prendere il viaggio per quello che è, con il suo ritmo, e divertirci». L’idea di Apecamper gli è venuta dopo aver visto il film «Una storia vera» di David Lynch, dove un anziano agricoltore percorreva gli States alla guida di un tosaerba. «Quel film mi ha illuminato, mi piaceva l’immagine del vecchietto sul suo veicolo che obbligava i camion a incolonnarsi dietro di lui e a tenere il suo ritmo». Era il 2006 e il progetto Apecamper ottenne un premio dal Museo dell’assurdo di Castelvetro di Modena, che ha finanziato la realizzazione e ora è proprietario del veicolo. Al Nomadic Village, Davide installerà un laboratorio di serigrafia per stampare magliette con i suoi disegni ispirati al viaggio, e incontrerà artisti da tutta Europa. «Il tema è quello del "nomadismo" non solo in senso culturale ma come predisposizione e atteggiamento mentale e stile di vita: ogni artista avrà un suo atelier mobile, e i visitatori potranno interagire coi partecipanti». Del resto, nell’ottica dell’arte contemporanea, l’opera d’arte non è tanto il manufatto risultante, quanto il «processo» che porta alla realizzazione del progetto. Quello di Davide Bignami è letteralmente «on the road». Chi volesse vederlo in anteprima, può appostarsi giovedì pomeriggio sui tornanti del Castello, per avvistare l’Apecamper che raggiunge MusicalZoo. Lentamente, molto lentamente. Giovanna Capretti riproduzione riservata © www.giornaledibrescia.it

http://www.giornaledibrescia.it/in-citta/da-brescia-a-marsiglia-con-l-ape-versione-ca...

22/07/2013


Da Brescia a Marsiglia con l'Ape «versione camper» - BRESCIA - Giornale di Brescia

Page 3 of 3

Apre a Brescia la cozzeria più grande d’Italia Motociclismo: muore Antonelli investito da Zanetti Muore a poche ore dall'incidente in scooter Torbiato di Adro: fiamme all'agriturismo Solive Ruba al mercato, ha come complice una 13enne «I primi della classe», le pagelle anche sul web

Motociclismo: muore Antonelli investito da Zanetti Torbiato di Adro: fiamme all'agriturismo Solive Apre a Brescia la cozzeria più grande d’Italia Nell'ovetto la sorpresa con...la cocaina Dolore, rabbia, lacrime: l'addio a Davide e Andrea Muore a poche ore dall'incidente in scooter

© Copyright Editoriale Bresciana S.p.A. - Brescia- P.IVA 00272770173 Soggetto esercente l'attività di direzione e coordinamento: Gold Line SpA L'adattamento totale o parziale e la riproduzione con qualsiasi mezzo elettronico, in funzione della conseguente diffusione on-line, sono riservati per tutti i paesi.Informative e moduli privacy. Edizione on line del Giornale di Brescia, quotidiano di informazione registrato al Tribunale di Brescia al n° 07/1948 in data 30 novembre 1948.

IL GIORNALE di BRESCIA La redazione Cenni storici Editoriale Bresciana Pubblicità Contatti

ARRETRATI Servizio arretrati

Privacy policy

http://www.giornaledibrescia.it/in-citta/da-brescia-a-marsiglia-con-l-ape-versione-ca...

22/07/2013

20130722 gdb online  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you