Page 1

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

T H E

U L T I M A T E

RENDEZ-VOUS 11-16 SETT 2018


SOMMARIO

I suoi contatti...............................................................................................................................................................................................................................................................................................................3 Presentazione dello Yachting Festival................................................................................................................................................................................................................................ 4

I – IL SUO SPAZIO Pack iscrizione............................................................................................................................................................................................................................................................................................................ 6 Iscrizione dei co-espositori.................................................................................................................................................................................................................................................................. 6 Richiesta di spazio esterno a terra – Vieux Port & Port Pierre Canto.......................................................................................................................... 7 Richiesta di spazio in acqua – Vieux Port & Port Pierre Canto.............................................................................................................................................. 9 Informazioni tecniche............................................................................................................................................................................................................................................................................... 10 Elettricità in acqua........................................................................................................................................................................................................................................................................................ 11

II – LA SUA COMUNICAZIONE Inviti e carte VIP................................................................................................................................................................................................................................................................................................. 12 Privatizzazioni per i suoi eventi................................................................................................................................................................................................................................................ 13 Strumenti di comunicazione......................................................................................................................................................................................................................................................... 14

III – ALLEGATI E REGOLAMENTI Accreditamento di un espositore......................................................................................................................................................................................................................................... 18 Co-espositori supplementari....................................................................................................................................................................................................................................................... 19 Regolamento generale.......................................................................................................................................................................................................................................................................... 20 Regolamento speciale............................................................................................................................................................................................................................................................................ 23 Condizioni generali di vendita dei prodotti derivati.......................................................................................................................................................................... 25

-2-


I SUOI CONTATTI CONTATTI COMMERCIALI

Virginie LAMOUR Direttrice relazioni clienti

Marine BENARD Assistente vendite

Tel: +33 (0)1 47 56 64 84 Port: +33 (0)6 34 51 85 66 virginie.lamour@reedexpo.fr

Tel: + 33 (0)1 47 56 64 94 marine.benard@reedexpo.fr cannes@reedexpo.fr

Settori : Brokeraggio - Imbarcazioni di seconda mano. Attrezzature, servizi, istituzioni, arredamento e decorazione di interni, architetti e designer, turismo, marine e porti turistici…

ITALIA, SPAGNA E PORTOGALLO SVIZZERA FRANCESE E ITALIANA Fabio FONTANA Tel: +39 02 43 51 70 80 Port: +39 348 017 06 88 fabio.fontana@reedexpo.it

USA, BRASILE, CANADA Guglielmo GIROTTO Tel: +1 203 840 5342 Port: +1 203 219 3196 ggirotto@reedexpo.com

TURCHIA Oral SENGONUL Tel: +44 (0) 20 8910 7038 Port: +44 (0) 755 725 1396 oral.sengonul@reedexpo.co.uk

GERMANIA, AUSTRIA & SVIZZERA TEDESCA Lisa PORTMANN Tel: +49 211 55628-566 lisa.portmann@reedexpo.de

REGNO UNITO E IRLANDA Laura WILLIAMS Tel: +44 (0)208 910 7869 Port: +44 (0)7827 230 893 laura.williams@reedexpo.co.uk

PAESI BASSI, DANIMARCA, FINLANDIA, NORVEGIA & SVEZIA Marcella VINCIGUERRA Tel: +49 211 5562-8528 marcella.vinciguerra@reedexpo.de

COMUNICAZIONE

Laurence LESTAGE Tel: +33 (0)1 47 56 64 83 laurence.lestage@reedexpo.fr

MARKETING

PARTNERS & LUXURY GALLERY

Laure DE SAINT PIERRE Tel: +33 (0)1 47 56 64 18 laure.de-saint-pierre@reedexpo.fr

Delphine HARDY Tel: +33 (0)1 47 56 64 91 delphine.hardy@reedexpo.fr

ATTENZIONE:

Solène DENORMANDIE Tel: +33 (0)1 47 56 64 09 solene.denormandie@reedexpo.fr

L’attribuzione di uno spazio al salone sarà effettuata unicamente qualora l’organizzatore accetti la Sua domanda di partecipazione. L’assegnazione, le dimensioni e il posizionamento della superficie dipendono dalla coerenza che l’organizzatore desidera dare all’offerta presentata al salone nonché dalle possibilità restanti dopo che egli ne avrà stabilito la planimetria e i settori.

REED EXPOSITIONS FRANCE YACHTING FESTIVAL - CANNES 52-54 quai de Dion-Bouton - CS 80001 92806 Puteaux Cedex - France -3-


PRESENTAZIONE DELLO YACHTING FESTIVAL

CANTO

ENTRÉE / ENTRANCE

Lusso, artigianato e art de vivre

In acqua: imbarcazioni a motore e a vela fino a 25 metri A terra: motoristi, cantieri navali

Protagonisti dello yachting di lusso – cantieri navali e refit, architetti, banche, decoratori, accessori di fascia alta, enti e porti turistici, spazio Tender (tranne RIB) a terra

In acqua: velieri e barche a motore scafi rigidi da 10 a 17 metri e semirigidi da 8 a 17 metri A terra: barche a motore fino a 10 metri, accessori, cantieri navali

In acqua: motor yacht da 20 a 50 metri A terra: motoristi, accessoristi, società di servizi, porti turistici, cantieri navali

In acqua: yacht da 25 a 48 metri, spazio Tender a partire da 8 metri A terra: broker e servizi marittimi, cantieri navali

In acqua: imbarcazioni a motore scafi rigidi da 10 a 24 metri A terra: villaggio degli accessori, società di servizi (assicurazioni, finanziamento...), broker e charter, cantieri navali 45 multiscafi da 10 a 30 m, di cui 10 motor yacht La più vasta presentazione di multiscafi abitabili al mondo

-4-

In acqua: 45 imbarcazioni d’occasione a partire da 22 metri A terra: broker e charter, spazio Toys


DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DA RINVIARE ENTRO IL 16 FEBBRAIO 2018

Ogni domanda di partecipazione deve obbligatoriamente essere firmata, comportare le menzioni obbligatorie ed essere corredata degli acconti giunti a scadenza alla data di invio. L’organizzatore si riserva il diritto di modificare le Sue scelte in termini di posto (a terra o in acqua, Palais des Festivals, Vieux Port, Port Pierre Canto…) dopo aver esaminato la documentazione da lei fornita e/o tenuto conto dei limiti imposti dalla planimetria del salone, e di assegnarle un’altra ubicazione o un altro settore del salone più adatto alla natura dei suoi prodotti/servizi, in funzione delle ubicazioni disponibili. Tali modifiche non hanno alcuna conseguenza sulla validità della presente domanda di partecipazione. L’espositore accetta a partire da questo momento che l’organizzatore applichi la tariffa in vigore del posto che gli sarà attribuito. ESPOSITORE* RAGIONE SOCIALE_____________________________________________________________________________________________________________________

Insegna dello stand (18 caratteri) I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I__I Settore di attività___________________________________________________________________________________________________________ Partita IVA - OBBLIGATORIO_______________________________________________________________________________________________________________________________________________ Indirizzo__________________________________________________________________________________________________________________ Codice Postale____________________________________ Città_________________________________________ Paese______________________ Tel.______________________________________________ Fax_____________________________________________________________________ Sito web_________________________________________________________________________________________________________________ A.D./CEO/D.G. - OBBLIGATORIO_______________________________ E.mail______________________________@___________________________ Direttore Commerciale - OBBLIGATORIO__________________________ E.mail______________________________@___________________________ Contatto stampa - OBBLIGATORIO_______________________________ E.mail______________________________@___________________________ Direttore tecnico - OBBLIGATORIO_______________________________ E.mail______________________________@___________________________ P ersona presente durante i periodi di montaggio/salone/smontaggio da contattare in caso di emergenza - OBBLIGATORIO Nome________________________________________________ Num. cellulare ______________________Email_________________________ ___________________________________________________________________________________________________________________ @__________________________________________________________________________________________________________________ #___________________________________________________________________________________________________________________ * L’IVA è dovuta dal destinatario del servizio..

RESPONSABILE DELLA PRATICA Cognome________________________________________Nome ___________________________________________________________________ Mansione________________________________________E.mail__________________________________ @______________________________ Tel. _____________________________________________Cellulare________________________________ Fax______________________________ INDIRIZZO DI FATTURAZIONE (DA RIEMPIRE OBBLIGATORIAMENTE) Ragione sociale___________________________________________________________________________________________________________ Destinatario della fattura ____________________________________________________________________________________________________ Indirizzo di fatturazione______________________________________________________________________________________________________ Tel______________________________________________Fax______________________________________________________________________ E.mail___________________________________________@______________________________________________________________________ Partita IVA - OBBLIGATORIO_______________________________________________________________________________________________________________________________________________ FATTURA ELETTRONICA

REED EXPOSITIONS FRANCE OPTA PER LA FATTURA ELETTRONICA: Non riceverete più fatture cartacee tramite servizio postale. Le vostre fatture vi saranno inviate via e-mail, e inoltre un duplicato sarà archiviato e consultabile nella vostra sezione securizzata “fatturazione”. La fattura elettronica costituisce l’originale della vostra fattura.

q Sì, desidero ricevere le mie fatture in originale in formato elettronico. Siete pregati di comunicarci un indirizzo di posta elettronica (e-mail) per ricevere i vostri documenti (inclusi le fatture in originale, in caso di accettazione), nonché l’e-mail di notifica della ricezione dei documenti nella vostra sezione “fatturazione”.

Cognome________________________________________________ Nome__________________________________________________________ E.mail - OBBLIGATORIO________________________________________ @_____________________________________________________________ q No, non desidero ricevere le mie fatture in originale in formato elettronico  UOVO ESPOSITORE: Ogni società che non ha mai esposto in precedenza N dovrà accompagnare la propria richiesta di partecipazione con gli elementi menzionati all’articolo 1.4 del Regolamento speciale.

CADRE ORGANISATEUR Date de reception :________________________ r SR r VL r DH r LL r SD r ISG :_______ Sect :_____________________________________ SF :_______________________________________ Cat : r M r V r M&V

-5-


PACK ISCRIZIONE A - P ACK ISCRIZIONE (OBBLIGATORIO) SELEZIONATE LA VOSTRA SCELTA Pagina di presentazione dedicata sul sito www.cannesyachtingfestival.com Iscrizione sul catalogo ufficiale* Referenziamento sulle planimetrie diffuse ai visitatori* Referenziamento sulle planimetrie di orientamento* Spese di gestione del dossier Assicurazione (secondo le condizioni descritte agli articoli 18 e seguenti del regolamento generale). 50 e-inviti Inserimento del vostro logo accanto alla presentazione della vostra ditta nel catalogo Nome in grassetto dell’espositore sulle liste del catalogo

Bronzo

Argento

Oro

Platino

Diamante

• • • • • •

• • • • • • • • •

• • • • • • • • • •

• • • • • • • • • • •

• • • • • • • • • • •

1 pagina in quadricromia nel catalogo 5 inviti VIP 2 giorni (per informazioni dettagliate sulle prestazioni, si veda il modulo "Inviti e carte VIP" ) 1 spot pubblicitario - 15 secondi - sugli schermi a LED situati presso le entrate Palais e Quai Max Laubeuf (il video deve essere fornito da voi) * Per conoscere la data limite di disponibilità, la preghiamo di contattare il team commerciale

• 560 1 030 2 840 3 910 6 650 e IVA escl. e IVA escl. e IVA escl. e IVA escl. e IVA escl.

B - L'ISCRIZIONE DEI CO-ESPOSITORI CONCERNE TUTTE LE SOCIETÀ PRESENTI PRESSO IL SUO SPAZIO È necessariamente considerata come co-espositore qualsiasi entità fisicamente presente presso il suo spazio.

Allo stesso titolo che l'espositore, i co-espositori devono: • essere accettati dall'organizzatore, • essere accreditati dal fabbricante per ciascuno dei marchi presentati (cf. modulo «Accreditamento espositore»), • completare un'iscrizione al catalogo via internet; il login e la password saranno loro comunicati ulteriormente, • ricevere 3 badge espositore. Tutte le fatture saranno emesse a nome dell'espositore, che resta l'unico interlocutore dell'organizzatore.Non sarà ammessa alcuna deroga.

SOCIETÀ_____________________________________________________________________________________________________________________________ Nome del responsabile del dossier____________________________________________________________________________________________ Indirizzo__________________________________________________________________________________________________________________ Codice postale____________________________________ Città_________________________________________ Paese______________________ Tel.______________________________________________ Fax_____________________________________________________________________ E.mail______________________________________________________________Sito web______________________________________________ Attività della ditta__________________________________________________________________________________________________________ Data di inizio dell'attività____________________ Marchio(i) presentato(i)_____________________________________________________________ Descrizione dei prodotti o attività presentati/e (allegare documentazione)____________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________ Importo per co-espositore di cui la mia società assume la fatturazione:________________ x 560 = ______________ 0,00 e IVA escl. Se vi sono più co-espositori presso il suo spazio, la invitiamo a completare l'allegato "co-espositori" Mi porto garante dell'accettazione del Regolamento generale e del Regolamento speciale per l'insieme dei co-espositori presenti nel mio spazio. Mi porto garante del fatto che i co-espositori presenti nel mio spazio hanno preso conoscenza della polizza di assicurazione sottoscritta dall'organizzatore e rinuncio, insieme ai miei assicuratori, a qualsiasi ricorso nei confronti delle società proprietarie e addette alla gestione dei siti e locali nei quali si svolge il salone, dei loro assicuratori rispettivi, dell'organizzatore, dei suoi assicuratori, di qualsiasi altro espositore e dei suoi assicuratori e di qualsiasi altra parte che operi per conto delle persone precitate. Dichiaro che i miei co-espositori sono tutti assicurati per la responsabilità civile e di essere responsabile di qualsiasi danno che essi potrebbero provocare durante la loro partecipazione al Salone. TOTALE ISCRIZIONE -6-

0,00 E HT


RICHIESTA DI SPAZIO ESTERNO A TERRA - VIEUX PORT & PORT PIERRE CANTO A - SPAZIO ATTREZZATO Prestazioni incluse: - Struttura: tenda tipo « Garden » con ossatura in alluminio e tramezzi divisori in legno con tappezzeria in cotone spazzolato beige - Pavimento rivestito con moquette grigio talpa - Insegna col nome della vostra società e il n. del vostro stand - 1 badge espositori/3mq -P  otenza elettrica 3 kw posizionata di default in fondo a destra nella tenda. Per modificare tale posizionamento, la invitiamo a indicarlo sull'allegato "Elettricità a terra" - NOVITÀ 2018 9m²

TENDA

16m²

= 3x3m

25m²

= 4x4m

= 5x5m

20m²= 5x4m

Altro

JETÉE

SUPER YACHTS EXT.

JETÉE

JETÉE

JETÉE

PANTIERO

JETÉE

PANTIERO

PANTIERO

PANTIERO

QUAI SAINT PIERRE

PANTIERO

QUAI MAX LAUBEUF

QUAI MAX LAUBEUF

QUAI SAINT PIERRE

PORT PIERRE CANTO

QUAI MAX LAUBEUF

PORT PIERRE CANTO

PORT PIERRE CANTO

2 489 e IVA escl.: Qtà___

3 900 e IVA escl.: Qtà___

5 894 e IVA escl.: Qtà___

4 775 e IVA escl.: Qtà___

su preventivo

RIVESTIMENTO

FINITURA PREGIATA CORNICE + PALI CON O SENZA STAMPA

Sono accettate solo le facciate installate dall’organizzatore. OFFERTA ECCEZIONALE FINO AL 16 FEBBRIAO 2018*

SENZA STAMPA

485 e IVA escl.:* Qtà___

495 e IVA escl.:* : Qtà___

505 e IVA escl.:* Qtà___

CON STAMPA

835 e IVA escl.:* Qtà___

855 e IVA escl.:* Qtà___

895 e IVA escl.:* Qtà___

PAVIMENTO

Stand con motori senza pavimento (con contrappeso di sostegno) o pavimento rinforzato (su preventivo)

NO

NO

NO

NO

A TOTALE SPAZIO ATTREZZATO

0,00 E IVA escl.

IMPORTANTE:

Per modificare la potenza elettrica e completare l’attrezzatura del suo stand, la preghiamo di riferirsi ai buoni d’ordine disponibili ad aprile 2018 nella guida tecnica sul sito www.cannesyachtingfestival.com Per personalizzare la disposizione del suo spazio, la invitiamo a contattare fin da ora il nostro servizio tecnico: technique.cannes@reedexpo.fr

B - CONFIGURAZIONE SPAZIO - SECONDO DISPONIBILITÀ Maggiorazione unicamente per le sole aree a terra

1 angolo 2 facciate aperte

2 angoli, 3 facciate aperte

+ 5% IMPORTANTE: Gli spazi con angoli sono tenuti a essere aperti.

isola, 4 facciate aperte

+ 10% B TOTALE CONFIGURAZIONE SPAZIO

-7-

+ 15% 0,00 E IVA escl.


RICHIESTA DI SPAZIO ESTERNO A TERRA - VIEUX PORT & PORT PIERRE CANTO C - SPAZIO NUDO Lo spazio privato occupato dallo stand è tracciato al suolo, non sono installate pareti modulari né moquette; non è previsto l’allacciamento elettrico. Il progetto del vostro stand deve essere OBBLIGATORIAMENTE sottoposto all’organizzatore per conferma (Data limite: 12 Luglio 2018). Se desidera ordinare una tenda da installare presso il suo spazio privato, si rifaccia al punto A, nella pagina precedente e deduca la superficie della tenda dal suo spazio complessivo. Ad es.: se desidera uno spazio di 100 mq con una tenda do 25 mq, deve ordinare qui di seguito 75 mq di spazio privato , e una tenda di 25 mq sub punto A. VIEUX PORT SPAZIO NUDO

SPAZIO NUDO DAVANTI ALL'IMBARCAZIONE unicamente per

unicamente per QUAI MAX LAUBEUF

SPAZIO NUDO PER LO SPAZIO TENDER unicamente per PALAIS (esterno)

JETÉE QUAI SAINT PIERRE QUAI MAX LAUBEUF pontile semirigidi

PANTIERO

pontile centrale e pontile multiscafi

minimo 30 m² (imbarcazioni o materiale a terra)

Il calcolo si effettua moltiplicando la profondità massima autorizzata per la lunghezza totale delle sue imbarcazioni (parabordi compresi).

6 m di profondità e minimo 30 m²

111 e IVA excl./m2 x ­________

111 e IVA excl./m2 x ­________

195 e IVA excl./m2 x ­________

C

TOTALE SPAZIO NUDO VIEUX PORT

0,00 E IVA escl.

PORT PIERRE CANTO SPAZIO NUDO

SUPERFICIE NUDA DAVANTI ALL'IMBARCAZIONE

minima 30 m² (imbarcazioni o materiale a terra)

Il calcolo si effettua moltiplicando la profondità massima di 1,5 m per la larghezza totale delle sue imbarcazioni (parabordi compresi).

111 e IVA excl./m2 x ­________

111 e IVA excl./m2 x ­________

SPAZIO NUDO PER SPAZIO TOYS

111 e IVA excl./m2 x ­________

C TOTALE SPAZIO NUDO PORT PIERRE CANTO

0,00 E IVA escl.

IMPORTANTE:

- Le imbarcazioni presentate a terra non sono accettate negli "spazi nudi davanti all'imbarcazione". -A  llacciamento elettrico, consumi non compresi, vedere il modulo d’ordine all’interno della guida tecnica sul sito www.cannesyachtingfestival.com, informazioni disponibili a partire da aprile 2018.

A+B+C TOTALE RICHIESTA DI SPAZIO ESTERNO A TERRA

-8-

0,00 E IVA escl.


RICHIESTA DI SPAZIO INTERNO PALAIS DES FESTIVALS

PADIGLIONE CLIMATIZZATO

A - SPAZIO «CHIAVI IN MANO»

fotografie non contratualli

Lo spazio “chiavi in mano” comprende - La superficie - Rivestimento del suolo trapuntato con film plastificato - Insegna “effetto alluminio” – scritta traforata in cotone spazzolato - Cornicione con faretti - Pannello in legno bianco satinato con faretti (la quantità dei faretti è in funzione dei m.lineari del pannello) - Tramezzo in formica di 19 mm rif. grigio striato (graffette/chiodi non autorizzati) - Tramezzo in legno con rivestimento in cotone spazzolato (graffette/chiodi non autorizzati) - Telo rivestimento celino con rete bianca - Magazzino di 1 mq con porta dotata di chiusura a chiave (superficie per spazio di 9 mq) - Palo alluminio - Zoccolo in formica rif. grigio striato - Pulizia dello spazio - Contatore elettrico (3kw) - Credito mobiliare da utilizzare sul sito internet del nostro fornitore Troverete il link nello spazio espositori / guida tecnica, del nostro sito internet: www.cannesyachtingfestival.com

Prezzo unitario in r (IVA esclusa)

Spazio «Chiavi in Mano»

Numero di m2

Totale in r (IVA esclusa)

Modulo da 9 a 15 m2 - Incluso credito per arredo stand: 47 e / m2 + IVA

545

0,00

Modulo di oltre 15 m2 - Incluso credito per arredo stand: 37 e / m2 + IVA

522

0,00

B - SPAZIO NUDO (A PARTIRE DA 9 M2) Lo spazio nudo occupato è tracciato al suolo, non sono installate pareti modulari né moquette; non è previsto l’allacciamento elettrico. Il progetto del vostro spazio nudo eve essere sottoposto all’attenzione dell’organizzatore per essere convalidato entro e non oltre il 12 luglio 2018. Prezzo unitario in r (IVA esclusa)

Spazio nudo Al m2

Numero di m2

Totale in r (IVA esclusa)

217

0,00

C - FORFAIT TERRAZZA CON SPAZIO INTERNO ESCLUSIVA: disponibilità di 4 terrazze nel Palais des Festivals Tipo di terrazza

Prezzo unitario in r (IVA esclusa)

Quantità

Totale in r (IVA esclusa)

Terrazza e suolo spazio interno sino a 150 m2 *

64 100

0,00

1/2 Terrazza e suolo spazio interno sino a 75 m2 *

34 677

0,00

7 567

0,00

Estensione terrazza

* Superficie massima indicata suscettibile di ridursi fino al 5% massimo per ragioni tecniche. Nessun cambiamento tariffa.

IMPORTANTE: Allacciamento elettrico, consumi non compresi, vedere il modulo d’ordine all’interno della guida tecnica sul sito www.cannesyachtingfestival.com, informazioni disponibili a partire da aprile 2018.

TOTALE RICHIESTA DI SPAZIO INTERNO -9-

0,00 E IVA escl.


PROMUOVETE LA VOSTRA COMUNICAZIONE Prezzo unitario in € (IVA esclusa)

Descrizione

Quantità

Totale in € (IVA esclusa)

CARTA VIP > per due persone per 1 giorno: - Accesso tramite l’ingresso VIP - Accesso al servizio di vetture di cortesia (in funzione delle disponibilità e su prenotazione presso la conciergerie) - Navette marittime VIP tra i due porti di esposizione - Club VIP - Servizi di concierge

200

______

0,00

1 120

______

0,00

2 010

_______

0,00

______

0,00

______

0,00

E-NEWSLETTER MENSILE > (17.000 contatti mirati, 2 tipologie di e-newsletter «visitatori pubblici» e «visitatori professionali, espositori, giornalisti e partner»)

- Il vostro banner su una delle e-newsletter inviate CATALOGO - Pagina di pubblicità FILM - Schermi a LED da 12 m2 agli ingressi del salone : Palais & Quai Max Laubeuf - Durata del vostro video : 15 secondi – da fornire Diffusione dal 10 al 16 settembre, schermo in funzione 24 ore su 24

MANIFESTO SU SUPPORTO > Fabbricazione inclusa, stampa fronte/retro - 3 pannelli - massimo 2 espositori per settore A scelta, entrata  Palais des Festivals Port Pierre Canto

3 200

8 630

TOTALE PROMUOVETE LA VOSTRA COMUNICAZIONE

0,00 E IVA escl.

Votre bannière ici

CARTA VIP

CATALOGO

fotografie non contratualli

E-NEWSLETTER MENSILE

FILM

MANIFESTO SU SUPPORTO

Tutti gli strumenti di comunicazione disponibili possono essere consultati sul modulo "Strumenti di comunicazione"

- 10 -


TOTALE & CONDIZIONI DI PAGAMENTO

TOTALE PACCHETTO ISCRIZIONE + ISCRIZIONE DEI CO-ESPOSITORI = _______________________ 0,00 € IVA esclusa

TOTALE RICHIESTA DI SPAZIO ESTERNO A TERRA = _______________________ 0,00 € IVA esclusa

TOTALE RICHIESTA DI SPAZIO INTERNO = _______________________ 0,00 € IVA esclusa

TOTALE PROMUOVETE LA VOSTRA COMUNICAZIONE = _______________________ 0,00 € IVA esclusa

TOTALE =_______________________ 0,00 € IVA esclusa

IVA 20%* =_______________________ 0,00 €

TOTALE GENERALE =_______________________ 0,00 € IVA Inclusa

* L’IVA è dovuta dal destinatario del servizio. L’IVA non è applicabile alle società contribuenti munite di numero d’IVA intracomunitaria per i membri dell’UE – Art 44 e 196 della direttiva 2006/112/CE e successive modifiche.

L a domanda di partecipazione deve essere imperativamente accompagnata dagli acconti arrivati a scadenza il giorno dell’invio. Conformemente al regolamento della manifestazione, verso in data odierna un anticipo corrispondente al: 30% del totale generale IVA inclusa di cui sopra. e m’impegno a versare: • il secondo acconto: 30% entro il 4 maggio 2018 • Il saldo entro il 6 luglio 2018

MODALITA’ DI PAGAMENTO Il pagamento deve avvenire INDEROGABILMENTE al momento dell’ordine mediante assegno da intestare a Reed Expositions France

Mediante bonifico bancario*

* indicare imperativemente sugli ordini la ragione sociale corrispondente all’iscrizione e la menzione obbligatoria: «Pagamento senza costi supplementari per il beneficiario». N° banca 30066

Agenzia 10947

n° di conto 00010067602

RIB 68

Motivo Yachting Festival 2018

Domiciliazione agenzia bancaria

N° di TVA intracomunitario

CIC SUD Saint Augustin, Agence Grande Clientèle Entreprises, 102 boulevard Haussmann - 75008 PARIS

FR 92 410 219 364

Codice CMCIFRPP - Codice IBAN : FR 76 3006 6109 4700 0100 6760 268

mediante carta di credito: VISA o MasterCard N° della carta di credito : __/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__

Limite validità : ___/___

Nome e cognome del debitore_________________________________Firma_______________________________________ Importo da débitare________________e 0,00 Io, sottoscritto, dichiaro di essera autorizzato a firmare la presente domanda di partecipazione a nome della società__________________________________ Il sottoscritto ha preso visione del regolamento generale e del regolamento speciale del salone di cui possiede una copia e si impegna a rispettarne le regole senza riserve né restrizioni. Il sottoscritto dichiara di avere preso conoscenza delle disposizioni della polizza assicurativa sottoscritta dall’organizzatore e rinuncia ad ogni ricorso contro le società responsabili, siti e locali dove si svolge il salone così come contro l’organizzatore, i suoi assicuratori, ogni altro espositore, i suoi assicuratori e contro ogni intermediario per conto delle persone sopra menzionate. Io, sottoscritto, dichiaro in fede che i materiali, i prodotti e le imbarcazioni presentati al Festival non sono, né sono suscettibili di divenire, oggetto di controversie che potrebbero comportare il loro sequestro durante il Festival, o un qualunque danno per gli organizzatori e i gestori dei luoghi nei quali si svolge tale evento. Il sottoscritto si impegna a presentare al Festival, esclusivamente materiali, prodotti e imbarcazioni che soddisfino completamente l’impegno sopra citato. Il sottoscritto in fede certifica di non essere a conoscenza di ritardi nei pagamenti, controversie e/o altre procedure suscettibili di comportare un sequestro dei materiali, prodotti e/o imbarcazioni che presenta al Festival. Il sottoscritto certifica inoltre che tali materiali, prodotti o imbarcazioni non costituiscono e non sono suscettibili di comportare un qualunque danno per gli organizzatori e i gestori/proprietari dei luoghi nei quali si svolge tale evento. Il sottoscritto s’impegna a presentare al Festival esclusivamente materiali, prodotti e imbarcazioni che soddisfano integralmente gli impegni di cui sopra.

Società................................................................................................................................................................................................................................................

Firma & timbro

Nome, Cognome...................................................................................................................................................................................................................

I OBBLIGATOR

carica del firmatario ........................................................................................................................................... pienamente autorizzato Data......................................................................................................................................................................................................................................................

- 11 -


INVITI E CARTE VIP DA RINVIARE A: cannes@reedexpo.fr

ESPOSITORE______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Destinatario della fattura ____________________________________________________________________________________________________ Indirizzo__________________________________________________________________________________________________________________ Codice Postale____________________________________ Città_________________________________________ Paese______________________ Tel______________________________________________ E.mail________________________________________ @_________________________ Partita IVA - OBBLIGATORIO_______________________________________________________________________________________________________________________________________________ Indirizzo di fatturazione______________________________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________________________________________________ Descrizione

Quantità

Prezzo unitario in € (IVA esclusa)

Totale in € (IVA esclusa)

INIVITI GRANDE PUBBLICO valido 1 giorno - 1 persona

Ordine inferiore o pari a 300_______

3,60

0,00

1,30*

0,00

Scelta obbligatoria Inviti di carta E-inviti

Ordine superiore a 301_________ Gli inviti utilizzati saranno fatturati dopo il salone 2.30 €, IVA esclusa, per unità ad integrazione dei 1.30 € IVA esclusa già onorati.

+2,30 € dopo salone

INIVITI PRIVILEGE valido per una giornata per due persone

_________

13,80

BRACCIALE “LIFE ON BOARD”

_________

6,30

0,00

CARTA VIP

Valida 1 giorno _____ per 2 persone

200

0,00

per 2 persone

Valida 2 giorni _____

270

0,00

Valida 6 giorni _____

515

0,00

Valida 6 giorni _____

1 020

0,00

- Accesso tramite l’ingresso VIP - Accesso alle navette maritime VIP (Collegamento tra i 2 porti)

valido per 1 membro dell’equipaggio 24/24

- Accesso tramite l’ingresso VIP - Accesso al servizio di vetture di cortesia ** (in funzione delle disponibilità) - Navette marittime VIP tra i due porti di esposizione - Club VIP, - Servizi di concierge

per 2 persone

0,00

CARTA RIVIERA - Accesso permanente tramite l’ingresso VIP - Visita guidata esclusiva del Festival a bordo di una barca** - Transfert dall’aereoporto al Salone in elicottero o ad un sorvolo delle isole Lérins** - Accesso prioritario al servizio di vetture di cortesia** - Accesso agli yachts esposti** - Pranzo al Ristorante panoramico** - Navette marittime VIP tra i due porti di esposizione - Club VIP - Servizi di concierge

per 2 persone

* Il prezzo valido fino al 1° settembre. I biglietti d’invito acquistati a Cannes durante il salone saranno addebitati ad un prezzo unitario di e 3,60 IVA esclusa. Danno accesso a entrambi i porti: Vieux Port e Port Pierre Canto. Gli accessi inutilizzati non saranno né recuperati né rimborsati..

TOTALE

0,00 E IVA escl.

+ IVA 10%

0,00 E

TOTALE

0,00 E IVA incl.

** Prendere appuntamento presso la conciergerie

Il pagamento deve avvenire inderogabilmente al momento dell’ordine

Socièta________________________________________________________________________________________ _

❏ Mediante assegno da intestare a Reed Expositions France ❏ Mediante bonifico bancario*

Nome, Cognome____________________________________________________________________________

* indicare imperativemente sugli ordini la ragione sociale corrispondente all’iscrizione e la menzione obbligatoria: «Pagamento senza costi supplementari per il beneficiario». Coordinate del conto Reed Expositions France: CIC SUD Saint Augustin, Agence Grande Clientèle Entreprises, 102 boulevard Haussmann - 75008 PARIS, France Codice banca 30066 - Codice sportello 10947 - N° di conto: 00010067602 - RIB 68 SWIFT: CMCIFRPP - Codice IBAN: FR 76 3006 6109 4700 0100 6760 268 N° IVA: FR 92 410 219 364

Carica del firmatario ________________________________________________________________________ Data___________________________________________________________________________________________

FIRMA E TIMBRO con dicitura “letto, approvato e sottoscritto”

❏ Mediante carta di credito: VISA o MasterCard N° della carta di credito: __/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__ Limite validità: ___/___ Nome e cognome del debitore ______________________________________________ Importo da débitare ____________ 0,00 e - 12 -

I

OBBLIGATOR


PRIVATIZZAZIONI PER I SUOI EVENTI DA RINVIARE A: Solène DENORMANDIE - 0033 (0)1 47 56 64 09 - solene.denormandie@reedexpo.fr ESPOSITORE______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Destinatario della fattura ____________________________________________________________________________________________________ Indirizzo__________________________________________________________________________________________________________________ Codice Postale____________________________________ Città_________________________________________ Paese______________________ Tel______________________________________________ E.mail________________________________________ @_________________________ Partita IVA - OBBLIGATORIO_______________________________________________________________________________________________________________________________________________

Descrizione

AFFITTO DEL CLUB VIP

FORFAIT 2 ORE > 8h - 10h o Giorni possibili martedì

- 380 m² di cui 200 m² di terrazza (capacità massima: 200 persone in piedi) - mobilio incluso (divani e tavoli basse)

AFFITTO DEL RISTORANTE PANORAMICO - 370 m² di cui 150 m² di terrazza - spazio interno ristrutturabile in versione conferenza per 140 persone sedute e in versione cocktail per 200 persone in piedi) - mobilio incluso: tavole e sedie

Prezzo unitario in € (IVA esclusa)

Forfait

mercoledì

giovedì

venerdì

martedì

mercoledì

giovedì

venerdì

sabato

0,00

4 970

———

0,00

3 250

———

0,00

sabato

5 080

———

0,00

domenica

TOTALE

+ IVA 20%

0,00 E IVA escl. 0,00 E 0,00 E IVA incl.

fotografie non contratualli

PA RIST N O O RA RA N M TE IC O

VI P

———

19h - 21h

TOTALE

C LU B

3 150 domenica

FORFAIT 3 ORE > 19h - 22h per l'apertura notturna del venerdì sera

* In opzione - preventivo su richiesta: hostess, impianto audio, video, traduzione simultanea, catering (tale prestazione sarà effettuata esclusivamente dal fornitore di catering ufficiale dello Yachting Festival), …

Totale in € (IVA esclusa)

19h - 21h

FORFAIT 3 ORE > 19h - 22h per l'apertura notturna del venerdì sera FORFAIT 2 ORE > 8h - 10h o Giorni possibili

Quantità

Il pagamento deve avvenire inderogabilmente al momento dell’ordine

Socièta________________________________________________________________________________________ _

❏ Mediante assegno da intestare a Reed Expositions France ❏ Mediante bonifico bancario*

Nome, Cognome____________________________________________________________________________

* indicare imperativemente sugli ordini la ragione sociale corrispondente all’iscrizione e la menzione obbligatoria: «Pagamento senza costi supplementari per il beneficiario». Coordinate del conto Reed Expositions France: CIC SUD Saint Augustin, Agence Grande Clientèle Entreprises, 102 boulevard Haussmann - 75008 PARIS, France Codice banca 30066 - Codice sportello 10947 - N° di conto: 00010067602 - RIB 68 SWIFT: CMCIFRPP - Codice IBAN: FR 76 3006 6109 4700 0100 6760 268 N° IVA: FR 92 410 219 364

Carica del firmatario ________________________________________________________________________ Data___________________________________________________________________________________________

FIRMA E TIMBRO con dicitura “letto, approvato e sottoscritto”

❏ Mediante carta di credito: VISA o MasterCard N° della carta di credito: __/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__ Limite validità: ___/___ Nome e cognome del debitore ______________________________________________ Importo da débitare ____________ 0,00 e - 13 -

I

OBBLIGATOR


STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DA RINVIARE A: cannes@reedexpo.fr entro il 15 maggio 2018 Dopo questa data, vi preghiamo di contattarci per la disponibilità degli strumenti di comunicazione.

ESPOSITORE______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Destinatario della fattura____________________________________________________________________________________________________ Mansione________________________________________________________________________________________________________________ Indirizzo__________________________________________________________________________________________________________________ Codice postale____________________________________ Città_________________________________________ Paese______________________ Tel.______________________________________________ Fax_____________________________________________________________________ Sito internet_______________________________________ E.mail________________________________________ @_________________________ Partita IVA - OBBLIGATORIO_______________________________________________________________________________________________________________________________________________ Tutte le relative informazioni tecniche vi saranno spedite al ricevimento dell’ordine.

Descrizione

Prezzo in r (IVA esclusa)

Quantità

Totale in r (IVA esclusa)

5 590

______

0,00

3 800

______

0,00

8 000

______

0,00

su preventivo

______

PRODOTTI IN ESCLUSIVA - 1 solo espositore per prodotto 1 BIGLIETTO DI INGRESSO > Votre publicité au dos des tickets d’entrée

ESCLU

2 E-TICKET > B  iglietto elettronica di accesso al salone - E-Ticket / Print-at-home.

La pubblicità della vostra società sul biglietto electronica 3 BORSA > 1 facciata in quadricromia - 10 000 esemplari

ESCLU

ESCLU

4 LANYARD > Stampa in quadricromia - 10 000 esemplari

ESCLU

PACCHETTI 5 PACCHETTO CATALOGO + MAPPE >  Nome in grassetto dell’espositore sulle liste del catalogo Nome in grassetto dell’espositore sulle liste delle planimetrie di orientamento del Salone Inserimento del logo della Sua azienda nel catalogo ufficiale 6 PACCHETTO CATALOGO + LE MAG > 1 Pagina in quadricromia nel catalogo

1 Pagina in quadricromia nel LE MAG

470

______

0,00

3 420

______

0,00

TOTALE STRUMENTI DI COMUNICAZIONE

1

0,00 E IVA escl.

A T E U L T I M

-VOUS RENDEZ 2017 12-17 SEPT T H E

stival #CannesYachtingFe

IC TICKET DAY ELECTRON QUATRO ONE TO BE PRINTED

1 JOUR IQUE QUATRO BILLET ELECTRON OBLIGATOIRE IMPRESSION

HORAIR

ENIN ES / OP

G TIMES

- 19:00 16 sept. >10:00 12 - 13 - 14 & - 22:00 15 sept. >10:00 - 18:00 17 sept. >10:00 ACCÈS PLAN D’

Vieux Port 21

S / ACCES

ENTRÉE // SORTIE Entrance exit Palais

3

PLAN

4 5

VIP

RESERVE PRESSE

CLUB

Liaison VIP Navettes Shuttle

VILLAGE DE LA PRESSE

DE

TAXI

TAXI MER

MER

DE

ni cédé, ni revendu, NON REMBOURSABLE.Il ne peut être ni reproduit, personne NON ÉCHANGEABLE, pour une seule entrée. lors du contrôle. La première Conservez manifestation. BILLET NOMINATIF, personnel est valable dans l’unicité de passage à assister à la Ce e-billet strictement QR CODE garantit légitime et sera admise d’être reproduite par l’organisateur poursuites. Le en être le porteur image est susceptible sous peine de que leur billet est présumée à présenter le sûr. Les visiteurs sont avertis ce billet en lieu du salon. les outils promotionnels LE. or resold, under NON-REFUNDAB be reproduced, transferred to present the ticket is Caution ! TICKET, NOT EXCHANGEABLE, It may not first person checking. The a safe place. Visitors for one entry only. NOMINATIVE uniqueness whenthe event. Keep this ticket in the show. e-ticket is valid attend tools of This strictly personal The QR CODE guarantees be allowed to in the promotional bearer and will penalty of prosecution. by the organizer the legitimate presumed to be their image is likely to be reproduced are alerted that

Attention !

ENTRÉE //SORTIE exit

VIP Sea

1

Entrance

Liaison maritimes Navettes Sea Shuttle

ENTRÉE / SORTIE Entrance / exit Max Laubeuf

Canto Port Pierre & Charter

PARKINGS

Brokerage

1 Max Laubeuf 2 Pantiero 3 Palais

4 Palais Stéphanie du Port) 5 Croisette (Entrée

2 3

VIEUX PORT

BROKERAGE

SHIPYARDS,

CANTO

EQUIPMENT

& SERVICES ENTRÉE / ENTRANCE

& CHARTER

ENTRÉE / ENTRANCE

NAVETTES

MARITIMES

GRATUITES

ENTRÉE / ENTRANCE

4

VIEUX PORT CANTO > > PORT PIERRE THE 2 PORTS SHUTTLES BETWEEN / FREE SEA DEUX PORTS ENTRE LES Official Partner

5

6 - 14 -

fotografie non contratualli

PORT PIERRE


STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DA RINVIARE A: cannes@reedexpo.fr entro il 15 maggio 2018 Dopo questa data, vi preghiamo di contattarci per la disponibilità degli strumenti di comunicazione.

ESPOSITORE______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Descrizione

Prezzo in r (IVA esclusa)

Quantità

Totale in r (IVA esclusa)

8 870 8 240 6 330 4 960 4 320 3 380 2 010 1 260 170 170

______ ______ ______ ______ ______ ______ ______ ______ ______ ______

8 240 6 330 4 960 4 320 3 380 2 010

______ ______ ______ ______ ______ ______

7 070 4 750 4 020 2 850 1 680 1 320 170

______ ______ ______ ______ ______ ______ ______

9 080

______

0,00

______

0,00

ÉDITIONS 7

8

CATALOGO > 8.000 esemplari stampati messi a disposizione dei visitatori durante il salone - Pacchetto doppia pagina pubblicitaria al di sotto del lembo di copertina - 4° di copertina - Pacchetto 2a di copertina con 1a pagina del catalogo - 2° di copertina - 3° di copertina - Doppia pagina in quadricromia - 1 pagina in quadricromia - 1/2 pagina in quadricromia - Inserimento del vostro logo accanto alla presentazione della vostra ditta - Nome in grassetto dell’ espositore sulle liste del catalogo

0,00 0,00

0,00 0,00 0,00

0,00 0,00

0,00 0,00 0,00

LE MAG > 6.000 esemplari stampati, di cui 3.500 distribuiti nelle Lounge Air France degli aeroporti di Orly e di Roissy Charles de Gaulle. Versione elettronica diffusa via e-mail.

9

- 4° di copertina - Pacchetto 2a di copertina con 1a pagina della rivista - 2° di copertina - 3° di copertina - Doppia pagina in quadricromia - 1 pagina in quadricromia

0,00 0,00 0,00

0,00

0,00 0,00

PLANIMETRIA DEL SALONE > 10.000 esemplari diffusi durante il salone - 4° di copertina - 2° di copertina - 3° di copertina - Doppia pagina in quadricromia - 1 pagina in quadricromia - 1 Logo in quadricromia sulla pianta - Nome in grassetto dell’ espositore sulle liste della planimetria del salone

0,00 0,00

0,00

0,00

0,00 0,00 0,00

LA VOSTRA CAMPAGNA PUBBLICITARIA DURANTE IL FESTIVAL 10

11

12

DISPLAY ESTERNO - Il vostro manisfesto pubblicitario accanto alla rete di distributori esterni « selfservice » sul Vieux Port e Port Pierre Canto: rete completa - 8 manifesti PUNTI DI INFORMAZIONE - Il vostro manisfesto pubblicitario sui punti di informazioni del Vieux Port: rete completa - 3 manifesti - Jetée – Pantiero – Quai Saint Pierre PLANIMETRIE DI ORIENTAMENTO - 1 Logo in quadricromia sui cartelloni con planimetrie di orientamento - Nome della vostra società in grassetto sulle liste della planimetria di orientamento

5 380

1 360 170

______ ______

TOTALE STRUMENTI DI COMUNICAZIONE

0,00 0,00

0,00

E IVA escl.

LE MAG 2017

10

12 9

- 15 -

11 fotografie non contratualli

8 7


STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DA RINVIARE A: cannes@reedexpo.fr entro il 15 maggio 2018 Dopo questa data, vi preghiamo di contattarci per la disponibilità degli strumenti di comunicazione.

ESPOSITORE______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Prezzo in r (IVA esclusa)

Quantità

12 690 8 630

______ ______

1 540

______

0,00

27 500

______

0,00

16 160

______

0,00

4 040 1 970

______ ______

0,00 0,00

- Schermi a LED da 12 m2 agli ingresso del salone: Palais & Quai Max Laubeuf. Durata del vostro video: - 30 secondi – da fornire - 15 secondi – da fornire

6 390 3 200

______ ______

0,00

- Spot pubblicitario del Club VIP Diffusione del vostro spot pubblicitario (1 minuto, il film deve essere fornito da voi)

1 320

______

0,00

Descrizione

Totale in r (IVA esclusa)

LA VOSTRA CAMPAGNA PUBBLICITARIA DURANTE IL FESTIVAL 13

IL VOSTRO MANIFESTO SU SUPPORTO > (Realizzazione inclusa)

A PALAIS DES FESTIVALS PORT PIERRE CANTO scelta, entrata: - 6 pannelli - In esclusiva nel corridoio - 3 pannelli (massimo 2 espositori) - 1 pannello davanti al suo stand (fattibilità previa verifica del servizio tecnico per questioni di sicurezza) 14

SPAZI PREMIUM all' entrata principale > (Realizzazione inclusa) - Facciata entrata del Palais des Festivals - In esclusiva (7,10 m di lunghezza x 6,42 m di altezza)

- Facciata entrata del Palais des Festivals due slot disponibili (11,30 m di lunghezza x 2,68 m di altezza)

SEGNALETICA A TERRA nella sua area espositiva > (Realizzazione inclusa) - Palais des Festivals: 8 segnalazioni a terra - Corridoi esterni: 5 segnalazioni a terra

16

FILM > Diffusione dal 10 al 16 settembre, schermo in funzione 24 ore su 24

TOTALE STRUMENTI DI COMUNICAZIONE

13

14 7,10 x 6,42 m

14 11,30 x 2,68 m

0,00

0,00

0,00

E IVA escl.

15

fotografie non contratualli

15

0,00

16

- 16 -


STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DA RINVIARE A: cannes@reedexpo.fr entro il 15 maggio 2018 Dopo questa data, vi preghiamo di contattarci per la disponibilità degli strumenti di comunicazione.

ESPOSITORE______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ Descrizione

Prezzo in r (IVA esclusa)

Quantità

Totale in r (IVA esclusa)

1 120

______

0,00

1 220

______

0,00

1 120

______

0,00

INTERNET

BANNER Il vostro banner in un menu del sito* su tutte le pagine del tema scelto. Due formati disponibili di banner: 300x250** px o 728x90 px.** 3 inserzionisti per formato rotanti.

18

HIGHLIGHT DELLA VOSTRA SOCIETÀ

17

* in funzione delle disponibilità, escluso home page, il menu «stampa» e le pagine «partner» ** formato non disponibile nei motori di ricerca

- Inserimento del vostro logo nella lista dei risultati della «lista espositori» dei motori di ricerca e sulla vostra «scheda espositore» - Il nome della società è evidenziata (sfondo colorato) nella lista del motore di ricerca «Lista degli espositori» - La vostra «imbarcazione» o «Prodotti & Servizi» è posizionato in anteprima (sfondo colorato) nell’elenco del motore ricerca.

19

E-NEWSLETTER MENSILE

-Il vostro banner su una delle e-newsletter inviate  (10.000 contatti mirati, 2 tipologie di e-newsletter «visitatori pubblici» e «visitatori professionali, espositori, giornalisti e partner»)

TOTALE STRUMENTI DI COMUNICAZIONE

0,00

IVA 20%*

0,00

TOTALE

0,00

* L’IVA è dovuta dal destinatario del servizio. L’IVA non è applicabile alle società contribuenti munite di numero d’IVA intracomunitaria per i membri dell’UE – Art 44 e 196 della direttiva 2006/112/CE e successive modifiche.Tariffe suscettibile di revizione in applicazione delle future misure fiscale.

17

18

E IVA escl. E E IVA incl.

19

Vostro banner qui

Vostro banner qui

Io sottoscritto,__________________________________________, rappresentante della Società___________________________________ dichiaro di aver preso visione delle condizioni generali di vendita dei prodotti derivati e di aver conservato una copia originale, e mi impegno a rispettarne i termini senza riserva né restrizione alcuna. Il pagamento deve avvenire inderogabilmente al momento dell’ordine

Socièta________________________________________________________________________________________ _

❏ Mediante assegno da intestare a Reed Expositions France ❏ Mediante bonifico bancario*

Nome, Cognome____________________________________________________________________________

* indicare imperativemente sugli ordini la ragione sociale corrispondente all’iscrizione e la menzione obbligatoria: «Pagamento senza costi supplementari per il beneficiario». Coordinate del conto Reed Expositions France: CIC SUD Saint Augustin, Agence Grande Clientèle Entreprises, 102 boulevard Haussmann - 75008 PARIS, France Codice banca 30066 - Codice sportello 10947 - N° di conto: 00010067602 - RIB 68 SWIFT: CMCIFRPP - Codice IBAN: FR 76 3006 6109 4700 0100 6760 268 N° IVA: FR 92 410 219 364

Carica del firmatario ________________________________________________________________________ Data___________________________________________________________________________________________

FIRMA E TIMBRO con dicitura “letto, approvato e sottoscritto”

❏ Mediante carta di credito: VISA o MasterCard N° della carta di credito: __/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__/__ Limite validità: ___/___ Nome e cognome del debitore ______________________________________________ Importo da débitare ____________ 0,00 e - 17 -

I

OBBLIGATOR


ACCREDITAMENTO DI UN ESPOSITORE DA RINVIARE PRIMA DEL 15 FEBBRAIO 2018

DA COMPLETARE OBBLIGATORIAMENTE DAL FABBRICANTE/ COSTRUTTORE La presente scheda deve essere compilata e firmata da: • Il fabbricante / costruttore dei prodotti esposti se ne siete importatori, • o L’importatore dei prodotti esposti se ne siete l’agente. In tal caso, questa scheda dovrà essere controfirmata dal fabbricante di tali prodotti. Dovrete altresì sottoscriverla. Il sottoscritto____________________________________________________________________________ rappresentante della Società_______________________________________ avente sede legale in__________________________________________________________________________________________________ CAP ______________________________Città__________________________________________________ Paese______________________ Tel.______________________________________________________ Fax_______________________________________________________ email della società___________________________________________ @_______________________________________________________ Sito internet__________________________________________________________________________________________________________ fabbricante dei prodotti________________________________________________________________________________________________ accredita la Società___________________________________________________________________________________________________ la cui sede legale è sita in______________________________________________________________________________________________ beneficiaria di un contratto d’importazione o di distribuzione valido sino al_____________________________________________________ per rappresentare il marchio o i marchi___________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________________________________________ ___________________________________________________________________________________________________________________

Allo Yachting Festival di Cannes dal 11 al 16 settembre 2018, a titolo:

Esclusivo

Non esclusivo

Il sottoscritto riconosce inoltre di essere a conoscenza dell’insieme delle disposizioni di cui al Regolamento Generale del salone, in particolare quelle concernenti i diritti di proprietà intellettuale di cui all’articolo 23 e quelle di seguito riprodotte: «L’espositore garantisce all’organizzatore di aver ottenuto dai titolari dei diritti di proprietà intellettuale sui beni/invenzioni/marchi che espone, l’insieme dei diritti e/o autorizzazioni necessarie alla loro presentazione al salone. L’organizzatore non sarà in alcun modo responsabile rispetto a tale sfera.»

Società________________________________________________________________________________________________________

Firma & timbro

________________________________________________________________________________ Nome, Cognome____________________________________________________________________________________________ carica del firmatario_________________________________________________________________________________________ Data___________________________________________________________________________________________________________

- 18 -

I OBBLIGATOR


ISCRIZIONE DEI CO-ESPOSITORI

CONCERNE TUTTE LE AZIENDE PRESENTI NEL VOSTRO SPAZIO DA RINVIARE PRIMA DEL 15 FEBBRAIO 2018

La società _________________________________________________________________________________dichiara di voler ospitare presso il proprio spazio i seguenti co-espositori: Società______________________________________________Nome del responsabile_____________________________________________ Indirizzo______________________________________________________________________________________________________________ Codice Postale____________________ Città_________________________________________________ Paese__________________________ Tel._______________________________________________________ Fax________________________________________________________ E.mail____________________________ @____________________________________Sito web______________________________________ Attività della società____________________________________________________________________________________________________ Data di inizio attività____________________________ Marchio(i) presentato(i)____________________________________________________ Descrizione dei prodotti o attività presentate (allegare documentazione)_________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________________________________________

Società______________________________________________Nome del responsabile_____________________________________________ Indirizzo______________________________________________________________________________________________________________ Codice Postale____________________ Città_________________________________________________ Paese__________________________ Tel._______________________________________________________ Fax________________________________________________________ E.mail____________________________ @____________________________________Sito web______________________________________ Attività della società____________________________________________________________________________________________________ Data di inizio attività____________________________ Marchio(i) presentato(i)____________________________________________________ Descrizione dei prodotti o attività presentate (allegare documentazione)_________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________________________________________

Società______________________________________________Nome del responsabile_____________________________________________ Indirizzo______________________________________________________________________________________________________________ Codice Postale____________________ Città_________________________________________________ Paese__________________________ Tel._______________________________________________________ Fax________________________________________________________ E.mail____________________________ @____________________________________Sito web______________________________________ Attività della società____________________________________________________________________________________________________ Data di inizio attività____________________________ Marchio(i) presentato(i)____________________________________________________ Descrizione dei prodotti o attività presentate (allegare documentazione)_________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________________________________________ ____________________________________________________________________________________________________________________ Società________________________________________________________________________________________________________

Firma & timbro

________________________________________________________________________________ Nome, Cognome____________________________________________________________________________________________ carica del firmatario_________________________________________________________________________________________ Data___________________________________________________________________________________________________________

- 19 -

I OBBLIGATOR


REGOLAMENTO GENERALE DISPOSIZIONI GENERALI

eventuali condanne che potrebbe subire.

Articolo 1 – Cenni generali Il presente regolamento generale è completato per alcuni saloni da un regolamento speciale. In caso di contraddizione tra i termini dei due rogolamenti, prevalgono quelli del secondo.

2.2- Custodia di materiali - Responsabilità relative ai rischi L’espositore rimane unico custode e responsabile dei beni esposti e, più in generale, di tutti i materiali di sua proprietà per tutta la durata del salone (7 giorni la settimana, 24 ore al giorno), ivi inclusi montaggio, smontaggio, manutenzione, spostamento e trasporto. In nessun caso l’organizzatore potrà essere ritenuto responsabile riguardo a questi aspetti. Inoltre, l’espositore accetta di assumere integralmente la responsabilità degli eventuali rischi a cui possono essere esposti i beni e i materiali di cui sopra. L’espositore è tenuto, nel rispetto delle normative di sicurezza, ad adottare tutte le misure per proteggere tali beni e materiali, non essendo queste in alcun modo a carico dell’organizzatore. È responsabilità dell’espositore decidere sulle modalità di custodia di beni e materiali, quali cassaforte, custodia in una vetrina, assegnazione di custodi privati allo stand, e così via. Il tutto ottenendo una delega eccezionale a eventuali disposizioni legali contrarie.

Le modalità di organizzazione del salone e, in particolare, la data di apertura e quella di chiusura, il luogo, il prezzo e il pubblico ammesso sono stabilite dall’organizzatore e possono essere modificate su sua iniziativa. L’organizzatore ha facoltà di annullare o rinviare il salone se riscontra un numero insufficiente di iscritti. In tal caso verrà restituito all’espositore l’importo del suo acconto o della sua quota d’iscrizione. L’espositore dichiara di essere consapevole dell’eventualità di un annullamento e si assume tutti i rischi legati all’eventuale mancata tenuta del salone e, in particolar modo, l’onere esclusivo delle spese che questi potrà avere sostenuto in previsione del salone. Nel caso in cui, per ragioni imprevedibili o economiche di rilievo (quali incendi, inondazioni, distruzioni, incidenti, caso fortuito, sciopero a livello locale o nazionale, sommosse, rischi di sicurezza, tempeste, minacce terroristiche, situazioni di emergenza sanitaria, ecc. su scala locale, nazionale o internazionale), il salone non possa aver luogo, le richieste di ammissione al salone verranno annullate e le somme disponibili, previo pagamento delle spese sostenute, verranno ripartite tra gli espositori, proporzionalmente alle somme versate da ognuno di loro. L’espositore affida all’organizzatore la responsabilità di valutare se il salone deve essere interrotto o evacuato in caso di minaccia per la sicurezza del pubblico e si impegna a non avanzare a posteriori alcuna rimostranza nei suoi confronti a tal proposito. L’espositore si impegna ad osservare (e a far osservare) le specifiche del fascicolo tecnico che gli sarà consegnato o potrà essere consultato su internet o l’extranet dell’espositore. L’espositore è responsabile nei confronti dell’organizzatore dell’inosservanza del capitolato imposto dal proprietario o dal locatario dei luoghi messi a disposizione dell’organizzatore del salone. L’organizzatore non sarà responsabile ove si applichino le pattuizioni di cui al presente Regolamento Generale. PARTECIPAZIONE Articolo 2 – Condizioni di partecipazione 2.1- L’organizzatore determina le categorie di espositori e stabilisce la nomenclatura dei prodotti e/o servizi presentati. Un espositore potrà presentare esclusivamente prodotti o servizi di sua produzione o progettazione o di cui è agente o importatore e che fanno parte della nomenclatura del settore nell’ambito del quale egli espone; in tale ultima ipotesi, questi accompagnerà la propria domanda di partecipazione dell’elenco dei marchi dei quali intende promuovere i prodotti o servizi. Previa disamina, l’organizzatore potrà inoltre escludere i prodotti e/o servizi che non gli sembrano corrispondere all’oggetto del salone o ammettere quelli che non fanno parte della nomenclatura ma presentano un interesse per il salone. Sono vietate le vendite che implichino una consegna immediata all’acquirente presso il salone. In applicazione delle disposizioni relative alle manifestazioni commerciali, un espositore non potrà presentare prodotti non conformi alla normativa francese, eccezion fatta per quei prodotti destinati ai mercati esteri, né potrà realizzare pubblicità ingannevole o suscettibile di costituire concorrenza sleale. L’offerta presentata dagli espositori deve rispettare l’ordine pubblico e le leggi in vigore. A tale titolo si fa formalmente divieto agli espositori di esporre prodotti illeciti o provenienti da attività illecite. È altresì vietato alle persone non autorizzate dalla legge proporre prestazioni o prodotti provenienti da attività regolamentate. Qualora un espositore violasse tali disposizioni, sarà oggetto di azioni legali, fatti salvi gli eventuali provvedimenti adottati dall’organizzatore per interrompere detta violazione. Gli espositori si assumono la piena responsabilità dei loro prodotti e delle loro azioni nei confronti di terzi, non potendo in alcun modo ritenere l’organizzatore responsabile a tale riguardo. In caso di azione legale intentata da terzi nei confronti dell’organizzatore, avente per oggetto un’azione ou un prodotto dell’espositore, quest’ultimo sarà tenuto a indennizzare l’organizzatore di tutte le spese da egli ragionevolmente sostenute per la sua difesa e per tutte le

Articolo 3 – Domanda di partecipazione Chiunque desideri esporre dovrà presentare una domanda di partecipazione all’organizzatore. Salvo nel caso in cui l’organizzatore rifiuti la domanda di partecipazione, l’invio di detta domanda di partecipazione costituisce un impegno fermo e irrevocabile di pagare l’integralità del prezzo della prestazione di organizzazione e delle spese connesse. Articolo 4 – Controllo delle ammissioni L’organizzatore non è tenuto a motivare le decisioni adottate in relazione alle domande di partecipazione. In caso di rifiuto della partecipazione, le somme versate da chi ha presentato la domanda di partecipazione gli verranno rimborsate, ad esclusione delle spese di pratica che verranno trattenute dall’organizzatore. Lo stesso dicasi per chiunque abbia presentato una domanda di partecipazione e sia in lista d’attesa, ove uno spazio espositivo non possa essergli assegnato per mancanza di posti disponibili all’apertura del salone. L’accettazione della partecipazione è certificata dalla risposta dell’organizzatore all’espositore. Tale risposta può consistere in una fattura indirizzata all’espositore. Malgrado sia stata accettata e persino in seguito alle operazioni di ripartizione degli spazi espositivi, la domanda di partecipazione proveniente da un espositore la cui attività commerciale sia gestita, per qualsivoglia motivo, da un amministratore giudiziario o con la sua assistenza, può autorizzare l’organizzatore a usufruire della facoltà di non mantenere la partecipazione dell’espositore. Ciò vale altresì, in particolare, per tutte le domande di partecipazione provenienti da un’azienda che sia in stato di cessazione dei pagamenti tra la data della domanda di partecipazione e la data di apertura del salone. Tuttavia, qualora l’azienda sia legalmente autorizzata a continuare la propria attività commerciale, l’organizzatore può liberamente decidere di mantenere la sua partecipazione. Articolo 5 – Disposizione dello spazio espositivo Ferma restando la previa autorizzazione scritta dell’organizzatore, un espositore non potrà cedere, subaffittare o condividere, a titolo oneroso o gratuito, in tutto o in parte, lo spazio o i servizi di cui dispone all’interno del salone. Non portà inoltre dare visibilità durante il salone (anche all’interno del suo stand) a prodotti o servizi che non siano di sua fabbricazione o progettazione, fermo restando che: • per quanto concerne i prodotti e i servizi corrispondenti alla nomenclatura del settore nel quale espone: l’espositore dovrà inviare all’organizzatore il modulo “Accreditamento espositore” nonché il modulo “Co-espositore” corredati del pagamento corrispondente secondo le modalità descritte in tali moduli, che dovranno essere compilati e firmati e aver ottenuto il consenso dell’organizzatore. • per quanto concerne i prodotti e i servizi non corrispondenti alla nomenclatura del settore nel quale espone, dovrà aver ottenuto la previa deroga espressa dell’organizzatore, che potrà essere subordinata a un preventivo per la presenza di tali prodotti e servizi e al pagamento da parte dell’espositore delle relative somme. L’organizzatore si riserva il diritto di far ritirare, a spese dell’espositore, qualsiasi marchio o prodotto esposto in violazione del presente articolo. Ciononostante diversi espositori potranno essere autorizzati a realizzare una presentazione collettiva, a condizione che ognuno di loro abbia preliminarmente ottenuto il consenso

- 20 -

dell’organizzatore e abbia sottoscritto una domanda di compartecipazione. Articolo 6 – Rinuncia In caso di rinuncia o di mancata occupazione dello spazio espositivo, per qualsivoglia causa, così come in caso di annullamento delle attrezzature dello spazio espositivo e delle svariate opzioni, le somme versate e/o che restano esigibili, in tutto o in parte, a titolo di prestazione dell’organizzazione e delle spese accessorie, verranno trattenute dall’organizzatore anche se un altro espositore dovesse usufruire dello spazio espositivo. Nel caso in cui un espositore, per qualsivoglia causa, non occupi il suo spazio espositivo 24 ore prima dell’apertura del salone, questi sarà considerato rinunciatario. L’organizzatore può liberamente disporre dello spazio espositivo dell’espositore assente senza che quest’ultimo possa rivendicare alcun rimborso o indennizzo e rimuovere qualsiasi immagine relativa ai prodotti dell’espositore assente. PARTECIPAZIONE FINANZIARIA Articolo 7 – Prezzo della prestazione di organizzazione Il prezzo della prestazione di organizzazione è determinato dall’organizzatore che potrà rivederlo in caso di modifica delle disposizioni in materia fiscale. Articolo 8 – Termini di pagamento Il pagamento della prestazione di organizzazione e delle spese accessorie va effettuato alle scadenze e secondo le modalità determinate dall’organizzatore. Per tutte le domande di partecipazione tardive, il primo versamento sarà pari alle somme già esigibili alla data della domanda di partecipazione. Lo stesso dicasi per gli espositori in lista d’attesa che beneficiano dell’assegnazione tardiva di uno spazio espositivo. Articolo 9 – Mancato pagamento La mancata osservanza da parte di un espositore delle scadenze e modalità di pagamento di cui all’articolo precedente autorizza l’organizzatore ad applicare le pattuizioni di cui all’articolo 6 “Rinuncia”. Inoltre qualsiasi ritardo nei pagamenti comporterà l’applicazione di interessi di mora al tasso Eonia maggiorato di 5 punti percentuali, che saranno legalmente dovuti e calcolati su detta somma, a decorrere dalla data in cui il pagamento della somma avrebbe dovuto essere effettuato sino alla data del saldo effettivo. L’espositore in stato di mora dovrà corrispondere, per legge, un indennizzo forfetario per le spese di recupero del credito pari a 40 euro. Nel caso in cui le spese di recupero del credito siano superiori a 40 euro, l’organizzatore potrà richiedere all’espositore debitore, comprovandolo, un indennizzo aggiuntivo. SPAZIO ESPOSITIVO Articolo 10 – Ripartizione L’organizzatore stabilisce la planimetria del salone ed effettua la ripartizione degli spazi liberamente tenendo conto, ove possibile, delle scelte espresse dall’espositore, del tipo di prodotti e/o servizi che egli presenta, della disposizione dello spazio espositivo che questi intende allestire nonché, ove necessario, della data di registrazione della domanda di partecipazione. In ragione del proprio ruolo di coordinamento od organizzativo, l’organizzatore potrà modificare la rilevanza e la disposizione delle superfici richieste dall’espositore. Tale modifica non autorizza l’espositore a rescindere unilateralmente il proprio impegno di partecipazione. L’ubicazione dello spazio espositivo assegnato a un espositore gli viene comunicata attraverso una planimetria. Spetta all’espositore assicurarsi della conformità della planimetria prima dell’allestimento del proprio spazio espositivo. L’organizzatore non sarà ritenuto responsabile se appaiono divergenze tra le dimensioni indicate e quelle reali dello spazio espositivo. La planimetria indica la ripartizione generale delle isole che circondano l’ubicazione assegnata. Tali indicazioni, valide alla data di creazione della planimetria, vengono fornite a titolo informativo e sono suscettibili di modifiche che potrebbero non essere comunicate all’espositore. Qualsiasi reclamo riguardante l’ubicazione definita dalla planimetria deve essere presentato entro e non oltre otto giorni dalla ricezione della planimetria da parte dell’espositore. Trascorso detto termine, si presume che l’ubicazione proposta sia stata accettata dall’espositore. In nessun caso l’organizzatore potrà prenotare un’ubicazione,


REGOLAMENTO GENERALE né garantirla da un’edizione a un’altra del salone. Inoltre la partecipazione a manifestazioni anteriori non conferisce all’espositore alcun diritto legato a detta partecipazione anteriore. Articolo 11 – Installazione e arredamento degli spazi espositivi L’installazione degli spazi espositivi è concepita secondo la planimetria generale stabilita dall’organizzatore. L’arredamento specifico degli spazi espositivi è realizzato dagli espositori sotto la loro esclusiva responsabilità. Tale arredamento deve osservare le normative in materia di sicurezza emanate dai poteri pubblici, nonché la planimetria generale di arredamento e la segnaletica stabilite dall’organizzatore. L’organizzatore determina le modalità di affissione, le condizioni di utilizzo di tutti i sistemi sonori, luminosi o audiovisivi, così come le condizioni secondo le quali si potrà organizzare qualsiasi iniziativa promozionale, animazione o sondaggio d’opinione all’interno del salone. L’organizzatore determina altresì le condizioni secondo le quali saranno autorizzate le riprese video e sonore all’interno del salone. L’organizzatore potrà subordinare il proprio consenso alla sottoscrizione da parte del partecipante di una cessione in suo favore di diritti per la promozione del salone. L’organizzatore si riserva il diritto di far eliminare o modificare quelle installazioni che potrebbero pregiudicare l’aspetto generale del salone o disturbare gli espositori vicini o il pubblico, o che non siano conformi alla planimetria e al plastico previamente sottoposti alla sua approvazione. In caso di disturbo creato agli espositori vicini, alla circolazione o allo svolgimento del salone, l’organizzatore potrà rivedere l’autorizzazione concessa. La promozione ad alta voce e il procacciamento, in qualunque modo praticati, sono formalmente vietati. Le circolari, le brochure, i cataloghi e gli stampati relativi ai prodotti e ai marchi esposti non potranno essere distribuiti dagli espositori al di fuori del loro stand. La loro distribuzione in altri luoghi della manifestazione e nei suoi immediati dintorni è rigorosamente vietata. Articolo 12 - Ripristino dello status quo ante L’organizzatore declina qualsiasi responsabilità per quanto riguarda le costruzioni o gli impianti edificati dagli espositori. Gli espositori occupano le ubicazioni nello stato in cui le trovano e devono lasciarle nello stesso stato. Qualsiasi deterioramento, segnatamente per quanto riguarda i locali e gli impianti in cui si svolge il salone, causato da un espositore o dai suoi impianti, dai suoi materiali o dalle sue merci è a carico di detto espositore. TERMINI DEL CANTIERE Articolo 13 – Montaggio e smontaggio dello spazio espositivo L’organizzatore stabilisce il calendario del montaggio e smontaggio degli spazi espositivi prima dell’apertura del salone e della rimozione dei beni, nonché i termini di ripristino al termine del salone. L’espositore si fa garante del fatto che il proprio personale addetto all’installazione si presenterà entro termini adeguati, prima dell’orario di completamento dello smontaggio, per consentire una restituzione pacifica dello spazio nel suo stato iniziale entro il termine fissato dall’organizzatore. L’organizzatore potrà far procedere, a spese e rischio dell’espositore, alle operazioni che l’espositore non avrà posto in essere nei termini fissati e senza che l’organizzatore assuma alcuna responsabilità per i danneggiamenti o le perdite totali o parziali, fatto che l’espositore accetta senza alcuna riserva. In caso di mancato smontaggio dello stand da parte dell’espositore entro i termini indicati, l’organizzatore avrà il diritto di procedure alla distruzione dello stand senza essere tenuto a rimborsare all’espositore il valore delle merci e delle parti distrutte dello stand. Peraltro il mancato rispetto da parte di un espositore della data limite di occupazione delle ubicazioni autorizza l’organizzatore a rivendicare il pagamento di penali di ritardo e del relativo risarcimento danni. Articolo 14 – Autorizzazioni particolari Qualsiasi allestimento, installazione di macchinari o apparecchiature che non possano essere realizzati o montati senza utilizzare lo spazio espositivo di altri espositori sarà realizzato solo dopo aver ottenuto l’autorizzazione dell’organizzatore e alla data da questi stabilita. Articolo 15 – Merci Ciascun espositore sarà responsabile del trasporto e del

ricevimento delle merci che gli sono destinate. Egli è tenuto a conformarsi alle istruzioni dell’organizzatore relative alla regolamentazione relativa all’ingresso e all’uscita delle merci, segnatamente per quanto concerne la circolazione dei veicoli e dei fornitori all’interno del salone. I prodotti e materiali esposti nel salone, qualunque sia il pretesto addotto, non potranno uscire dallo stesso per tutta la sua durata. PULIZIA Articolo 16 – Pulizia La pulizia di ciascuno stand sarà svolta secondo le condizioni e I termini indicati dall’organizzatore agli espositori. ASSICURAZIONE Articolo 17 – Assicurazione responsabilità civile 17.1. Assicurazione responsabilità civile dell’organizzatore L’organizzatore sottoscriverà un’assicurazione contro le conseguenze pecuniarie della propria responsabilità civile in qualità di organizzatore. Gli espositori possono chiedere all’organizzatore di trasmettere loro un attestato assicurativo che specifichi i rischi coperti, i limiti della garanzia, nonché il periodo di copertura assicurativa. 17.2 Assicurazione Responsabilità Civile dell’espositore L’espositore ha l’obbligo di sottoscrivere una polizza assicurativa che copra le conseguenze pecuniarie della propria responsabilità civile in qualità di espositore e, in particolare, le responsabilità in cui potrebbe incorrere nei confronti di terzi, ivi incluse le società proprietarie e che gestiscono i locali in cui si svolge il salone, per tutta la durata dello stesso (compresi il montaggio e smontaggio). Tale assicurazione dovrà essere sottoscritta con una compagnia assicurativa notoriamente solvibile e coprire l’espositore per importi adeguati. L’espositore si impegna a inviare tale polizza all’organizzatore a prima richiesta di quest’ultimo. L’assenza o l’insufficienza di copertura in responsabilità civile non sarà in alcun modo esonerativa o limitativa di responsabilità. Articolo 18 – Assicurazione multirischio espositori Gli espositori sono obbligatoriamente assicurati mediante l’organizzatore contro i danni che subiscono gli oggetti presentati, nei limiti della polizza sottoscritta da quest’ultimo. L’assicurazione multirischio copre i sinistri o i danni accidentali a un bene appartenente all’espositore o che egli ha in custodia. L’assicurazione prende effetto a partire dal momento in cui i beni sono depositati nello spazio espositivo dell’espositore e cessa non appena tali beni lasciano lo spazio espositivo dopo la fine della manifestazione. Sono coperti, nei limiti di un capitale di garanzia di 7.500 €: - gli oggetti esposti, il materiale di presentazione, i mobili e tutti gli altri beni destinati a essere contenuti nello spazio espositivo; - i beni affittati o in prestito, ivi incluso lo spazio espositivo o il modulo espositivo fornito dall’organizzatore; - il materiale audiovisivo e gli schermi al plasma /LCD. La garanzia è limitata, tenuto conto del fatto che l’espositore deve assicurare la totalità dei beni che entrano all’interno del sito con i suoi mezzi o utilizzando il modulo assicurazione complementare presente nel fascicolo tecnico (unicamente per quei beni che possono essere coperti da tale assicurazione complementare). Gli espositori possono richiedere all’organizzatore di consultare una copia della polizza che, di per sé, fa fede dei rischi coperti e dei termini assicurativi. ARTICOLO 19 – FRANCHIGIA ED ESCLUSIONI A – Per quanto concerne le garanzie di cui al paragrafo «Assicurazione multirischio degli spazi espositivi e degli oggetti esposti» dell’articolo 18, la franchigia è di: • in caso di furto, 500 € per sinistro e per espositore • in caso di rottura di oggetti fragili, 250 € per sinistro e per espositore B – Le principali esclusioni delle garanzie sono (lista non esaustiva): (a) L E IMBARCAZIONI ED IL LORO CONTENUTO (b)  GLI OGGETTI DI VALORE IN PARTICOLARE QUELLI ESPOSTI NELLA LUXURY GALLERY (QUALI I GIOIELLI) (c) L E OPERE D’ARTE (d) Guerra, guerra civile, interventi stranieri nemici, rivoluzione, confisca di beni, nazionalizzazione, ordine da parte di

- 21 -

qualsiasi governo o qualsiasi amministrazione pubblica o locale, contaminazione radioattiva, bang supersonico. (e)  Furto di beni lasciati all’aperto; danni provocati dalle intemperie a beni lasciati all’aperto. (f) Perdita finanziaria, ivi inclusa la perdita di denaro e la perdita indiretta. (g)  Danni risultanti da una variazione di temperatura provocata da un fornitore di energia. (h) Danni risultanti da un guasto o da un cattivo funzionamento elettrico o meccanico. (i) Danni corporei subiti dai dipendenti dell’assicurato. (j) Furto di beni o merci nel salone, nel caso in cui tali beni o merci siano stati lasciati incustoditi e se il furto si è verificato durante gli orari di apertura agli espositori. (k) Insufficienze di stock. (l) Effetti e oggetti personali, gioielli e opere d’arte, apparecchi per la presa di immagini, apparecchiature radio, calcolatrici elettroniche da tasca e qualsiasi oggetto appartenente in proprio a qualsiasi persona fisica che partecipi direttamente o indirettamente alla manifestazione. (m)  apparecchi telefonici collegati sulla(e) rete(i) di comunicazione. (n) p  acchetti di programmi e software su supporti amovibili. (o) Furto di materiale audiovisivo utilizzato a fini pubblicitari (ad esempio videoregistratore, macchina fotografica, videocamera, microfoni portatili), nel caso in cui tali beni non siano stati riposti in un mobile dotato di chiusura a chiave e se il furto si è verificato durante gli orari di chiusura al pubblico e/o agli espositori. (p) Furto di contanti e di titoli, di assegni e di qualsiasi mezzo di pagamento. (q) D  roni e robot. (r) Le rigature, le scheggiature e i graffi. (s) I veicoli, macchine terrestri a motore in circolazione, in funzionamento e/o utilizzati in qualità di strumenti. Al di fuori di tali casi, e qualora i veicoli e le macchine terrestri a motore siano unicamente esposti, potranno essere coperti dall’assicurazione multirischio espositore nel limite del capitale di garanzia di 7.500 €, purché siano rispettate le condizioni di cui sotto: utte le macchine e tutti i veicoli esposti, qualsiasi essi siano, dovranno essere neutralizzati dall’espositore in modo tale da impedirne l’avvio. I serbatoi di carburante delle macchine e dei veicoli esposti dovranno, conformemente alla legislazione in vigore, essere vuoti o essere muniti di tappi con chiusura a chiave (e in questo caso preciso, contenere una quantità limitata di carburante). Per quanto concerne le macchine e i veicoli esposti di meno di 3,5 tonnellate e di un valore superiore a 70.000 euro: l’espositore dovrà proibirne rigorosamente l’accesso al pubblico. Per quanto concerne le macchine e i veicoli esposti di più di 3,5 tonnellate: se il veicolo è accessibile al pubblico (per esempio accesso alla cabina), è richiesta la presenza permanente dell’espositore durante gli orari di apertura agli espositori. LA LISTA DI CUI SOPRA MENZIONA UNICAMENTE LE ESCLUSIONI PRINCIPALI E COSTITUISCE UN SEMPLICE ESTRATTO DELLE CONDIZIONI GENERALI E SPECIALI DELLA POLIZZA ASSICURATIVA, CHE SOLE PREVALGONO NELLA LIQUIDAZIONE DI UN SINISTRO. Gli espositori e i loro assicuratori rinunciano a qualsiasi ricorso nei confronti dell’amministrazione e degli organizzatori del Salone, i loro assicuratori, nonché le società proprietarie e addette alla gestione dei locali e siti nei quali si svolge il salone, i loro assicuratori, in particolare la CCI di Cannes e i suoi assicuratori, in particolare per danni, perdite o sparizioni (compreso il furto), che potrebbero aver ad oggetto i campioni, i modelli, il materiale da esposizione, le imbarcazioni e in generale qualsiasi cosa di cui questi avrebbero la proprietà, l’uso o la custodia, a qualunque titolo e per qualsivoglia causa. L’espositore e i suoi assicuratori si impegnano altresì a rinunciare a qualsiasi ricorso nei confronti di Reed Expositions France, i suoi assicuratori, qualsiasi espositore e qualsiasi altra persona che operi per suo conto, per qualsivoglia danno alla persona, materiale/o immateriale, diretto e/o indiretto, provocato da incendio, esplosione o danni delle acque, nonché per qualsiasi perdita di esercizio. Gli espositori si impegnano a far figurare tali clausole di rinuncia a ricorso in tutti i contratti che fanno riferimento a tale Salone. L’espositore si impegna irrevocabilmente affinché le polizze assicurative che sottoscriverà comportino rinunce a ricorsi identici a quella di cui sopra da parte dei suoi assicuratori


REGOLAMENTO GENERALE Articolo 20 – Funzionamento della garanzia Non appena viene a conoscenza di un sinistro, l’espositore deve denunciarlo per iscritto all’organizzatore e, pena la perdita del suo diritto al beneficio dell’assicurazione, deve dichiararlo all’assicuratore tramite i moduli tipo tenuti a sua disposizione. Il termine per la presentazione di tale dichiarazione, che deve indicare le circostanze del sinistro e l’ammontare approssimativo dei danni, è di 24 ore se si tratta di un furto e di 5 giorni lavorativi negli altri casi. Qualsiasi furto deve essere oggetto di denuncia sporta dall’espositore presso le autorità di polizia competenti del luogo in cui viene organizzato il salone. Copia della ricevuta della denuncia è allegata alla dichiarazione di sinistro. Per l’indennizzo del sinistro, l’espositore è tenuto a produrre gli inventari dettagliati e stimati del materiale esposto e di quello attinente allo spazio espositivo (disposizioni, arredi, illuminazione, ecc.). SERVIZI Articolo 21 – Collegamenti Come indicato nel fascicolo tecnico, i collegamenti degli spazi espositivi alle reti elettriche, telefoniche, idriche o di aria compressa sono realizzati a spese degli espositori che ne fanno richiesta entro i termini previsti e in funzione delle possibilità tecniche dei locali espositivi. Qualsiasi relativa richiesta deve essere inviata al concessionario indicato sugli appositi moduli messi a disposizione degli espositori. Articolo 22 – Dogana Spetta a ciascun espositore adempiere alle formalità doganali relative ai materiali e ai prodotti provenienti dall’estero. L’organizzatore non sarà ritenuto responsabile delle difficoltà che potrebbero insorgere in occasione di dette formalità. Articolo 23 – Proprietà intellettuale L’espositore garantisce all’organizzatore di essere il titolare o di aver ottenuto dai titolari dei diritti di proprietà intellettuale sui beni / le invenzioni / i marchi che espone il complesso dei diritti e/o delle autorizzazioni necessarie alla loro presentazione al Salone. L’organizzatore non accetta alcuna responsabilità in tale ambito. L’organizzatore avrà la possibilità di escludere gli espositori condannati in materia di proprietà intellettuale, in particolare per reati di contraffazione. L’espositore autorizza l’organizzatore a riprodurre e rappresentare, per la durata di vita dei diritti in parola, a titolo gratuito e su qualsiasi territorio, i beni, le invenzioni e i marchi che questi espone, con gli strumenti di comunicazione del Salone (internet, cataloghi dell’esposizione, biglietti di invito, mappe visitatori, video promozionali…) e più in generale su tutti i supporti destinati alla promozione del salone (fotografie del salone destinate alla stampa tradizionale o a Internet, trasmissioni televisive realizzate sul/presso il salone, in via non limitativa). L’espositore garantisce all’organizzatore di aver ottenuto dai titolari dei diritti di proprietà intellettuale sui beni / le invenzioni / i marchi e altro (planimetrie, design, servizi…) che espone, il complesso dei diritti e/o delle autorizzazioni necessarie agli usi summenzionati. Articolo 24 – Società di gestione collettiva L’espositore tratterà direttamente con le società di riscossione e ripartizione dei diritti (SACEM, ecc.) nel caso in cui utilizzi musica, in qualunque modo, all’interno del salone, e l’organizzatore declina a tale proposito qualsiasi responsabilità. L’organizzatore potrà, in ogni momento, chiedere all’espositore di produrre i corrispondenti documenti giustificativi. Articolo 25 - Lettore di badge Alcuni saloni propongono, a fronte di pagamento, la prenotazione di lettori di badge e/o Smartphone dotati di un’applicazione per la lettura dei badge (qui di seguito denominati, “i lettori”). Tali lettori sono testati dal fornitore prima di essere messi a disposizione dell’espositore e si presume vengano riconsegnati a quest’ultimo in buono stato di funzionamento. L’espositore dovrà procedere a un buon utilizzo del lettore di badge durante il salone al fine di consentire una corretta conservazione dei dati. Reed Expositions France declina qualsiasi responsabilità in caso di erroneo utilizzo del lettore da parte dell’espositore. CATALOGHI Articolo 26 – Cataloghi L’organizzatore è titolare esclusivo dei diritti di pubblicazione e vendita del catalogo degli espositori, nonché dei diritti relativi alla pubblicità in esso contenuta. L’organizzatore potrà concedere tutti o parte di tali diritti.

Gli elementi necessari alla redazione e alla pubblicazione del catalogo, in forma cartacea e digitale, sono inseriti dagli espositori sul sito internet del salone, sotto la loro responsabilità esclusiva. L’organizzatore non potrà esser considerato responsabile delle omissioni o degli errori di riproduzione, composizione o altro, suscettibili di verificarsi. Gli espositori autorizzano l’organizzatore a pubblicare, in forma digitale e stampata, le informazioni inseriti sul sito internet del salone, nel catalogo ufficiale degli espositori e/o in ogni altro supporto relativo al salone (guide per la visita al salone, planimetrie murali, ecc.). L’espositore garantisce che i nomi, i loghi e, più in generale, tutti i contenuti da questi inseriti in vista della loro pubblicazione sul sito internet del salone o nel catalogo ufficiale o in altro indice (guide per la visita al salone, planimetrie murali, ecc.) non violano diritti di proprietà intellettuale di terzi, né presentano un carattere diffamatorio, osceno, indecente, blasfemo o illecito. L’espositore si impegna a indennizzare l’organizzatore e ad assumersi tutti i danni, le perdite di profitto, la perdita di reputazione, i sinistri, i costi e le spese subiti o sostenuti dall’organizzatore in ragione di una violazione della suddetta garanzia. L’organizzatore si riserva il diritto di modificare, eliminare o raggruppare le iscrizioni ogni volta che lo riterrà utile, nonché di rifiutare o modificare i testi di annunci a pagamento che potrebbero danneggiare gli altri espositori. BIGLIETTI D’INGRESSO Articolo 27 – “Lasciapassare espositore” Saranno rilasciati agli espositori dei “lasciapassare espositore” che danno diritto di accesso al salone, secondo le condizioni determinate dall’organizzatore. I “lasciapassare espositore” non utilizzati non saranno né ripresi né rimborsati qualora l’organizzatore li abbia rilasciati a pagamento. Articolo 28 – Biglietti di invito Saranno consegnati agli espositori dei biglietti di invito destinati ai visitatori che gli espositori intendono invitare, secondo le condizioni determinate dall’organizzatore. Qualsiasi richiesta abusiva e/o altro utilizzo potrà essere perseguibile a norma di legge. Gli inviti non utilizzati non saranno né ripresi né rimborsati qualora l’organizzatore li abbia rilasciati a pagamento. Possono dare accesso al salone esclusivamente i lasciapassare, I biglietti di invito e i biglietti d’ingresso rilasciati dall’organizzatore. Articolo 29 – Vendita abusiva dei titoli d’ingresso I titoli d’ingresso (biglietti, inviti, badge, pass, ecc.) non possono essere rivenduti, pena il rischio di essere perseguiti. La vendita abusiva dei titoli d’ingresso è un reato penale, passibile di fermo e arresto da parte delle forze di polizia. Le pene previste vanno dai 3.750 euro ai 15.000 euro di multa e da 6 mesi a 1 anno di reclusione. La vendita abusiva si configura nel caso in cui, senza autorizzazione o regolare dichiarazione, si offra, metta in vendita o esponga al pubblico ai fini della vendita dei beni o dell’esercizio di qualunque altra professione in luoghi pubblici in violazione delle disposizioni normative in materia di ordine di tali luoghi (Articolo 446-1. del Codice penale). SICUREZZA Articolo 30 – Sicurezza L’espositore è tenuto a rispettare le misure di sicurezza imposte dalle autorità amministrative o giudiziarie, nonché le misure di sicurezza eventualmente adottate dall’organizzatore e di consentire la loro osservanza. La sorveglianza che incombe esclusivamente all’espositore è assicurata sotto il controllo dell’organizzatore; le sue decisioni in merito all’applicazione delle regole di sicurezza sono di immediata esecuzione. L’organizzatore si riserva il diritto di vietare l’ingresso o di far espellere chiunque, visitatore o espositore, la cui presenza o il cui comportamento presenti un rischio per la sicurezza, la tranquillità o l’immagine del salone e/o l’integrità del sito. L’espositore si impegna a osservare il complesso dei limiti di utilizzo e le norme in materia d’igiene e sicurezza in vigore presso il Parc des Expositions e, in particolare, le disposizioni di cui al Capitolato in materia di Sicurezza e del Regolamento Interno, di cui verrà tenuta una copia a sua disposizione in loco da parte dell’organizzatore per tutta la durata del salone. APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO –CONTROVERSIE Articolo 31 – Applicazione del regolamento Qualsiasi violazione delle disposizioni di cui al presente regolamento e, eventualmente, al regolamento interno

- 22 -

emanate dall’organizzatore, potrà comportare l’esclusione dell’espositore contravventore, anche senza messa in mora e, ove necessario, anche con il concorso della forza pubblica. Ciò vale in particolare anche per la non conformità dell’allestimento alle norme di sicurezza, la mancata occupazione dello spazio espositivo, la presentazione di prodotti non conformi a quelli elencati nella domanda di partecipazione, la vendita da asporto. L’espositore dovrà in tal caso risarcire i danni causati alla manifestazione pagando un indennizzo. Tale indennizzo sarà almeno pari all’importo della partecipazione che resterà acquisita dall’organizzatore, fatto salvo il risarcimento di danni ulteriori che potranno essere richiesti. L’espositore concede all’organizzatore a titolo di pegno un diritto di ritenzione sugli articoli esposti e sugli elementi del mobilio o dell’arredo che gli appartengono. In caso di conflitto tra le disposizioni del presente Regolamento Generale e le condizioni di acquisto di un espositore, si conviene che prevarranno le disposizioni del presente Regolamento Generale. Le eventuali difficoltà interpretative del presente Regolamento Generale nella sua versione in lingua inglese saranno risolte facendo riferimento al significato del Regolamento Generale nella sua versione in lingua francese. Articolo 32 – Modifiche al regolamento / Indivisibilità L’organizzatore si riserva il diritto di decidere in merito a tutto quanto non sia previsto dal presente regolamento e d’inserire nuove disposizioni ogniqualvolta gli sembrerà necessario al corretto svolgimento del salone. La nullità, per qualsivoglia causa, di tutto o parte di una delle disposizioni di cui al presente regolamento non inciderà in alcun modo sulle altre disposizioni contenute nello stesso. In tal caso, le Parti si impegnano a negoziare in buona fede la stipulazione di una disposizione che abbia un effetto equivalente nella maggiore misura possibile. Articolo 33 – Limitazione di responsabilità La responsabilità in cui potrebbe incorrere l’organizzatore per fatto proprio o di un preposto o di un terzo, qualunque ne sia la causa, è limitata, considerati tutti i danni complessivamente, a un importo di 15.000 euro (quindicimila euro), incrementato di una somma pari all’importo della partecipazione dell’espositore in questione. Per importo della partecipazione così come sopra previsto si intende, in maniera definitiva, l’importo (escluse tasse) che compare sulla domanda di partecipazione sottoscritta dall’espositore, a prescindere da qualunque circostanza posteriore, quale la revisione che potrebbe aversi in applicazione dell’articolo 7 o la risoluzione del contratto. Nel caso in cui l’espositore percepisca un indennizzo in applicazione del contratto di assicurazione di cui all’articolo 18, tale indennizzo ridurrà, a concorrenza debita, qualsiasi somma dovuta dall’organizzatore all’espositore; se una somma è stata già corrisposta dall’organizzatore all’espositore, tale indennizzo è restituito, a debita concorrenza, dall’espositore all’organizzatore. La presente clausola si applica anche nel caso in cui il terzo o il preposto di cui l’organizzatore sia tenuto a rispondere abbia commesso una colpa grave, dolosa o addirittura intenzionale. La presente clausola si applica anche in caso di risoluzione del contratto. Articolo 34 – Contestazioni – Prescrizione In caso di contestazione o di controversia, qualunque ne sia l’oggetto, l’espositore si impegna a presentare un reclamo all’organizzatore, prima di avviare qualsiasi altra procedura, a mezzo raccomandata A.R. Qualsiasi azione introdotta prima dello scadere di un termine di quindici giorni successivi alla ricezione di tale lettera sarà irricevibile. Ai sensi dell’articolo 2254 del Codice civile, le parti convengono di fissare a un anno (1 anno) il termine di prescrizione dei diritti e delle azioni riguardanti la responsabilità in cui potrebbe incorrere l’organizzatore per fatto proprio o di un preposto o di un terzo, qualunque ne sia la causa. Tale termine decorre dallo scadere del termine di quindici giorni di cui al precedente comma. LE RELAZIONI TRA L’ESPOSITORE E L’ORGANIZZATORE SONO TOTALMENTE ED ESCLUSIVAMENTE DISCIPLINATE DAL DIRITTO FRANCESE. IN CASO DI CONTESTAZIONE, HA COMPETENZA ESCLUSIVA IL TRIBUNALE DEL COMMERCIO DI NANTERRE.


REGOLAMENTO SPECIALE Leggere con attenzione prima di compilare la domanda di partecipazione.

Ogni domanda di partecipazione deve essere necessariamente sottoscritta, contenere le informazioni obbligatorie richieste ed essere accompagnata dagli acconti scaduti alla data dell’invio. LA PARTECIPAZIONE AL SALONE NON IMPLICA IL TRASFERIMENTO DELLA CUSTODIA DEI BENI ESPOSTI E/O UTILIZZATI DALL’ESPOSITORE. TALE CUSTODIA RESTA A CARICO DELL’ESPOSITORE (24 ORE AL GIORNO, 7 GIORNI LA SETTIMANA, INCLUSI MONTAGGIO E SMONTAGGIO), IL QUALE È LIBERO DI PRENDERE DECISIONI SULLE MISURE DI SORVEGLIANZA E SICUREZZA DA ADOTTARE PER PROTEGGERE I PROPRI BENI, RIMANENDO RESPONSABILE DI TUTTI I DANNI PROVOCATI E/O SUBITI DAI QUESTI. 1 – CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE 1.1 - Sono ammesse a partecipare al Festival le aziende, cfr. Articolo 1.4, associazioni e società di servizi strettamente connesse alle attività di hobby nautici, la costruzione di imbarcazioni e il turismo che e altre attività che possono essere inclusi nella nomenclatura del salone, alla data di apertura del Salone, possano comprovare almeno un anno di regolare attività industriale o commerciale nei suddetti settori di attività. 1.2 - I Raggruppamenti di imprese (G.I.E. – Raggruppamenti di interesse economico, associazioni…) possono esporre in spazi espositivi collettivi solo se ciascuna azienda, membro del raggruppamento, è stata ammessa a esporre a titolo individuale e si è impegnata a versare la somma dovuta per i diritti di iscrizione. Inoltre i raggruppamenti di imprese stranieri possono esporre in spazi espositivi solo se non hanno importatori o agenti in Francia, salvo deroga concessa dall’Organizzatore. 1.3 - Termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione Le domande di partecipazione dovranno essere rispedite entro e non oltre il 16 febbraio 2018, tranne per il settore Luxury Gallery, per il quale la data limite è fissata al 27 aprile 2018. I dossier pervenuti oltre tale data, su riserva di accettazione da parte dell’organizzatore, verranno inseriti in una lista d’attesa ed evasi secondo il loro ordine d’arrivo, in funzione delle possibilità di collocamento rimanenti all’interno del salone, senza che ciò comporti la possibilità di avanzare alcun reclamo per qualsivoglia motivo. Ciascuna domanda di partecipazione conterrà obbligatoriamente una dichiarazione dell’Espositore che certifichi che, a sua conoscenza, non ha ritardi di pagamento, contestazioni o altre procedure avviate o suscettibili di essere avviate nei suoi confronti, che possano comportare un sequestro dei materiali, dei prodotti o delle imbarcazioni che espone in occasione del Festival. 1.4 - Convalida della partecipazione L’organizzatore, dopo esame dei dossier, accetta o rifiuta le domande di partecipazione che gli sono sottoposte, senza dover motivare la propria decisione. Tale disposizione non può essere interpretata come ostativa all’applicazione di quelle riguardanti l’attribuzione del collocamento al salone (posizionamento dello spazio/dimensioni), essendo quest’ultima subordinata alle possibilità restanti dopo che l’organizzatore avrà stabilito la planimetria e i settori del salone, nonché alla coerenza che egli desidera dare all’offerta presentata al salone. Per qualsiasi prima domanda di partecipazione dovrà essere fornito un dossier completo che comprenda la documentazione del materiale o dei servizi presentati, una nota di presentazione della società (ragione sociale, forma giuridica, data di costituzione e riferimenti commerciali) e copia di una visura camerale comprovante all’apertura del salone l’esercizio di un’attività commerciale da almeno un anno. Nonostante qualsiasi disposizione contraria, l’accettazione di una domanda di partecipazione può risultare solo da una decisione formale e non equivoca dell’organizzatore. 2 - Materiale presentato DISPOSIZIONI GENERALI 2.1 – Ciascun espositore ha l’obbligo di assicurare integralmente il complesso dei beni esposti presso il sito dell’esposizione per tutta la durata del salone (inclusi il montaggio e lo smontaggio), in particolare le imbarcazioni

esposte a terra e in acqua nonché il loro contenuto, per la totalità del loro valore. L’organizzatore non potrà essere ritenuto responsabile a tale titolo. DISPOSIZIONI SPECIFICHE ALLE IMBARCAZIONI 2.2 - Gli espositori che presenteranno imbarcazioni, navi, prodotti o materiali non conformi alla legislazione francese dovranno informarne i clienti in modo visibile. 2.3 - Le imbarcazioni al di sotto dei 10 metri di lunghezza sono obbligatoriamente esposte a terra, salvo deroga eccezionale concessa dall’organizzatore o spazio specifico. 2.4 - Per quanto concerne le imbarcazioni nuove, sarà consentita la presentazione in acqua di una sola imbarcazione per ogni singolo modello. Sono dunque escluse: due imbarcazioni di modelli identici con motorizzazioni diverse o abitacoli diversi, salvo in caso di deroga da parte dell’organizzatore. I materiali nuovi o i servizi devono essere pienamente conformi a quelli riportati nella scheda tecnica, sia sul piano quantitativo che descrittivo. Dovrà essere ottenuta una deroga da parte dell’organizzatore per le imbarcazioni di oltre un anno di vita o considerate imbarcazioni da esposizione. Salvo in caso di deroga dell’organizzatore, le imbarcazioni nuove esposte dovranno: • essere di modelli diversi rispetto a quelli presentati durante l’edizione precedente dello Yachting Festival e • avere una data di varo posteriore alla data di chiusura delle edizioni precedenti dello Yachting Festival • non essere imbarcazioni usate per dimostrazione 2.5 - Qualsiasi richiesta di aumento delle dimensioni o del numero d’imbarcazioni in acqua accettata dall’organizzatore, indipendentemente dal momento in cui questa avvenga, sarà oggetto di fatturazione aggiuntiva. 2.6 - Deroghe L’organizzatore avrà la facoltà di concedere deroghe, a patto che le richieste siano presentate entro e non oltre i 40 giorni precedenti l’apertura del Festival. 2.7 - Costruttori I costruttori di imbarcazioni sono autorizzati a presentare unicamente i modelli di fabbricazione propria. 2.8 - Importatori Gli importatori sono autorizzati a presentare unicamente i modelli dei costruttori e fabbricanti stranieri per i quali sono autorizzati. Si dovrà allegare alla domanda di partecipazione il foglio “accreditamento espositori”, indicato a pagina 14 della presente domanda di partecipazione, debitamente compilato e firmato dal costruttore o fabbricante). 3 - Occupazione dello spazio in acqua e a terra – Riduzione dell’area/annullamento 3.1 - Occupazione dello spazio espositivo: I posti in acqua e a terra dovranno essere obbligatoriamente occupati dall’espositore prima dell’apertura del Salone, e ciò in conformità ai termini comunicati dall’organizzatore. In caso d’inadempimento, l’organizzatore si riserva il diritto di collocare le imbarcazioni interessate in altri posti e di riassegnare il posto originario (a terra e/o in acqua), in tutto o in parte, a un’altra società senza che ciò conferisca all’espositore il diritto di richiedere il rimborso delle somme già riscosse dall’Organizzatore e/o l’annullamento di quelle ancora dovute. L’espositore s’impegna a far sì che le sue imbarcazioni siano presenti per tutta la durata del Salone e fino all’ultimo giorno dello stesso. Non sarà consentita alcuna partenza anticipata. 3.2 - Riduzione/Annullamento Disposizioni generali: 3.2.1 In caso di rinuncia o mancata occupazione di tutto o parte dello spazio espositivo a terra e/o in acqua, qualunque ne sia il motivo, le somme versate e/o ancora parzialmente o totalmente dovute dall’espositore, a titolo della prestazione dell’organizzazione, restano acquisite dall’Organizzatore, anche nell’ipotesi in cui un altro espositore beneficiasse dello spazio espositivo oggetto

- 23 -

della rinuncia o della mancata occupazione, spazio di cui l’organizzatore può liberamente disporre. L’espositore non potrà rivendicare alcun rimborso e/o indennizzo, anche se lo spazio (superficie nuda, stand/ tenda, spazio per imbarcazione in acqua, spazio a terra davanti a imbarcazione legato alla(e) imbarcazione(i) esposta(e) in acqua…) è assegnato a un altro espositore. 3.2.2 Sarà notamment considerato come rinunciatario, in tutto o in parte, l’espositore che il mattino (prima delle ore 12) del giorno precedente l’apertura del salone: • non si è presentato per recuperare i badge e/o • non ha iniziato l’installazione/la sistemazione dei propri spazi e/o • non ha fatto entrare in porto una o più delle imbarcazioni previste in esposizione in acqua, fatta salva l’autorizzazione al ritardo concessa dall’organizzatore (cfr. articolo 3.2.3). 3.2.3 L’espositore può beneficiare di un’autorizzazione al ritardo rivolgendosi all’organizzatore entro l’antivigilia dell’apertura del salone (prima delle ore 12). L’organizzatore potrà allora liberamente decidere se concedere tale autorizzazione o dichiarare l’espositore come rinunciatario. L’autorizzazione al ritardo non potrà eccedere la sera (prima di mezzanotte) del giorno successivo all’apertura del salone. Il rispetto dei limiti di tempo per il ritardo accordati dall’organizzatore è totalmente vincolante per l’espositore, che dovrà pertanto rispettare gli orari per l’installazione e/o per l’ingresso della(e) imbarcazione(i) in porto imposti dall’organizzatore nell’autorizzazione al ritardo. 3.2.4 Nei casi di cui all’articolo 3.2.2, così come in caso d’inosservanza di un’autorizzazione al ritardo concessa in virtù dell’articolo 3.2.3, l’organizzatore, oltre ad applicare le regole previste dall’articolo 3.2.1., avrà il diritto di reclamare all’espositore una penale pari al 50% del prezzo IVA esclusa dello spazio non occupato (a terra o in acqua). Tale penale dovrà essere corrisposta anche qualora l’espositore collocasse i propri prodotti e imbarcazioni per colmare artificialmente il vuoto creato dall’assenza di quelli inizialmente previsti. Si precisa, ad ogni buon fine, che le disposizioni di cui al presente articolo si applicano anche in caso di richiesta di riduzione del numero e/o delle dimensioni dei posti in acqua o a terra. DISPOSIZIONI SPECIALI APPLICABILI ALLE IMBARCAZIONI D’OCCASIONE Per quanto concerne il settore delle imbarcazioni d’occasione, gli espositori si vedranno fatturare dall’organizzatore solo il 50% dello spazio in acqua che decideranno di annullare esclusivamente alle seguenti condizioni: • che tale annullamento venga effettuato entro il 10 agosto 2018 e • che l’organizzatore riesca a collocare un altro espositore in detto spazio. 4 - Pubblicità L’espositore si vieta di esporre all’interno come nelle vicinanze del salone palloni aerostatici, bandiere e/o cartelloni pubblicitari, a meno che questi abbia ottenuto il previo consenso scritto dell’organizzatore. L’organizzatore si riserva il diritto di rimuovere i palloni aerostatici, le bandiere o i cartelloni che non abbiano ottenuto l’autorizzazione, senza preavviso e senza che l’espositore possa in alcun modo rivendicare un risarcimento a titolo di danni. La distribuzione di stampati o articoli pubblicitari è autorizzata esclusivamente sugli spazi espositivi degli espositori o a bordo delle imbarcazioni esposte. In nessun caso sarà autorizzata all’interno delle parti comuni dell’esposizione. Ai sensi in particolare dell’articolo 5 del regolamento generale, si rammenta che, salvo autorizzazione espressa scritta dell’organizzatore, è vietato svolgere qualsiasi iniziativa pubblicitaria e commerciale a beneficio di terzi presso il posto assegnato.


REGOLAMENTO SPECIALE 5 - Norme di sicurezza 5.1 - Qualsiasi attività di movimentazione, manovra effettuata sui pontili o sulle banchine, nonché la sistemazione degli spazi espositivi, dovranno tassativamente essere terminate entro le ore 15 del giorno precedente l’apertura del salone, ovvero prima del passaggio della commissione di sicurezza. 5.2 – Il Festival sottoscrive un’assicurazione a copertura della propria responsabilità civile (per le assicurazioni espositore, vedere il foglio “Assicurazione” alla pagina 14 della domanda di partecipazione). Si rammenta che l’armatore della nave potrà essere esonerato della propria responsabilità, ovvero ottenere risarcimento dei propri danni, solo se dimostrerà la carenza del servizio (nel caso di specie dell’autorità portuale). Infatti, ai sensi dell’articolo R 351-1 del codice dei porti marittimi per il commercio e la pesca, “le navi sono ormeggiate sotto la responsabilità del loro capitano o armatore, in conformità agli usi marittimi e nel rispetto delle prescrizioni speciali che possono essergli notificate dagli ufficiali e sorveglianti del porto”. 5.3 - Tutte le imbarcazioni dovranno essere in perfetto stato di pulizia ogni mattina entro le ore 9,30. 5.4 - Gli stand mobili attrezzati e le strutture devono essere ordinati esclusivamente all’organizzatore. In mancanza di tale specifica richiesta, l’organizzatore si riserva il diritto di farli rimuovere, senza preavviso alcuno e senza che l’espositore possa rivendicare un risarcimento a titolo di danni. 5.5 - Per tutta la durata del salone è vietato ai clienti degli espositori giungere via mare. Di conseguenza sono vietati lo sbarco di passeggeri e l’ormeggio d’imbarcazioni diversi da quelli autorizzati a esporre sui moli e sui pontili utilizzati per il salone senza l’autorizzazione scritta dell’organizzatore. L’organizzatore si riserva il diritto di controllare le entrate e le uscite delle imbarcazioni degli espositori. 5.6 - Nel corso delle operazioni di montaggio e/o smontaggio, a nessun espositore sarà concesso organizzare eventi (quali conferenze stampa, visite o ricevimenti) sul sito del salone. 5.7 - Per tutta la durata del salone, del montaggio e dello smontaggio, E fatto assoluto divieto a tutti gli espositori di scaricare acque usate e altri tipi di materiali nel porto. L’obbligo di procedere allo smaltimento delle acque usate e dei materiali è un onere spettante agli espositori. Ed è completamente a carico loro. Gli espositori potranno, se lo desiderano, rivolgersi ad un fornitore di servizi ufficiale le cui coordinate di contatto saranno disponibili nello spazio espositori sul sito www. cannesyachtingfestival.com a giugno 2018. 6 – Sequestro presso il Salone 6.1 - L’Espositore sarà responsabile del pagamento di tutte le spese generate da sequestri effettuati su uno o più materiali, sui prodotti o sulle imbarcazioni che questi espone, qualunque sia l’autorità amministrativa (amministrazione doganale o altra) o la persona che esegue il sequestro, comportanti l’immobilizzo del suddetto materiale, dei suddetti prodotti o delle suddette imbarcazioni negli impianti che ospitano il Salone (portuali o altre) oltre la data indicata dall’Organizzatore quale data limite per liberare i luoghi. A tale titolo, l’Espositore dovrà in particolare versare: - gli indennizzi di occupazione dovuti all’autorità che gestisce il porto (CCI Nice Côte d’Azur e/o Port Pierre Canto) secondo le tabelle tariffarie applicabili all’ormeggio non autorizzato in vigore nel momento in cui viene superata la durata dell’ormeggio autorizzato, - gli indennizzi di occupazione dovuti all’autorità che gestisce il Palais des Festivals et des Congrès di Cannes (SEMEC), secondo la tariffa in vigore nel momento in cui si viene superata la durata della sosta autorizzata, - qualsiasi altra spesa generata dall’immobilizzo (stoccaggio, custodia, elettricità, acqua, ecc.), e ciò al ricevimento della fattura o di qualsiasi altro documento che valga come richiesta di pagamento degli indennizzi o delle spese summenzionati, proveniente dalle autorità che estiscono gli impianti occupati o dell’Organizzatore.

6.2 - L’Espositore si impegna a porre in essere tutto quanto necessario al fine di far cessare l’occupazione generata dal sequestro in essere, entro e non oltre 24 ore dalla sua notifica (escluso il sabato, la domenica e i giorni festivi), e in particolare: - predisponendo la sostituzione del sequestro effettuato con altra misura cautelare, - ottenendo l’accordo del sequestrante per spostare i materiali, i prodotti o le imbarcazioni sequestrati, al di fuori del porto di Cannes, - non opponendosi alla richiesta fatta da terzi sequestrati di rimuovere i beni sequestrati in applicazione dell’articolo R.221-27 del codice delle procedure civili cautelari e ciò, pena la corresponsione all’Organizzatore di un indennizzo per ogni giorno di ritardo pari alle tariffe di sosta non autorizzata, applicate dalle autorità di gestione degli impianti occupati in vigore in quel momento. L’Espositore informerà l’Organizzatore delle misure adottate a tal fine. 6.3 - L’Espositore riconosce all’Organizzatore un diritto di pegno convenzionale che comporta il diritto di ritenzione e di preferenza generale e permanente su tutti i materiali, i prodotti e le imbarcazioni che sarebbero stati immobilizzati per effetto del sequestro, a garanzia della totalità dei crediti che l’Organizzatore potrà vantare nei confronti dell’Espositore in relazione al suddetto immobilizzo e ciò sino alla cessazione di quest’ultimo e sino al saldo dei suoi crediti. 6.4 – L’Espositore si impegna inoltre a non essere egli stesso all’origine dei sequestri effettuati nei confronti di altri Espositori del Salone nel corso del suo svolgimento (sia durante l’apertura del Salone al pubblico che durante le operazioni di montaggio e smontaggio del Salone) e ciò pena il vedersi richiesto il pagamento all’Organizzatore: - di un indennizzo per ogni giorno d’immobilizzo dei beni sequestrati presso gli impianti che ospitano il Salone, pari al triplo delle tariffe di sosta non autorizzata applicate dalle autorità che gestiscono i suddetti impianti in vigore al momento; - delle spese di cui al precedente articolo 9.1 a titolo di responsabile in solido con il debitore soggetto a sequestro. 7 - Partenza delle imbarcazioni esposte in acqua 7.1 - La data di partenza delle imbarcazioni indicata dall’Organizzatore all’Espositore è improrogabile, a prescindere dalle circostanze. Pertanto, nel caso in cui l’Espositore non intenda e/o non sia in grado di rimuovere a detta data la o le imbarcazioni dalla zona in cui espone, per qualunque motivo, anche in caso d’intemperie, questi si impegna a prenotare presso la Capitaneria di Porto un altro posto a proprie spese, affinché la o le imbarcazioni in questione abbiano lasciato i posti messi a disposizione dal Porto a Reed Expositions alla data di partenza indicate dall’organizzatore. 7.2 – L’Espositore sarà responsabile del pagamento di tutte le spese generate dall’occupazione degli impianti messi a sua disposizione nell’ambito del Salone oltre la data indicata dall’Organizzatore come termine ultimo per liberare i luoghi. A tale titolo, l’Espositore dovrà in particolare versare: - gli indennizzi di occupazione dovuti all’autorità che gestisce il porto (CCI Nice Côte d’Azur e/o Port Pierre Canto) secondo le tabelle tariffarie applicabili all’ormeggio non autorizzato in vigore nel momento in cui viene superata la durata dell’ormeggio autorizzato, - gli indennizzi di occupazione dovuti all’autorità che gestisce il Palais des Festivals et des Congrès di Cannes (SEMEC), secondo la tariffa in vigore nel momento in cui viene superata la durata dello stazionamento autorizzato, - qualsiasi altra spesa generata dall’immobilizzo (stoccaggio, custodia, elettricità, acqua, ecc.), - e ciò al ricevimento della fattura e di qualsiasi altro documento che valga come richiesta di pagamento degli indennizzi o delle spese summenzionati, proveniente dalle autorità che gestiscono gli impianti occupati o dall’Organizzatore. L’Espositore sarà inoltre tenuto a versare all’Organizzatore un indennizzo pari alle tariffe di sosta non autorizzata applicate dalle autorità che gestiscono gli impianti occupati in vigore al momento per ciascun giorno di occupazione degli impianti occupati oltre la data indicata dall’Organizzatore quale data limite per liberare i luoghi.

- 24 -

7.3 – L’Espositore riconosce all’Organizzatore un diritto di pegno convenzionale che comporta il diritto di ritenzione e di preferenza generale e permanente su tutti i materiali, i prodotti e le imbarcazioni che siano stati lasciati presso gli impianti portuali oltre la data limite per liberare i luoghi, a garanzia della totalità dei crediti che l’Organizzatore potrà vantare nei confronti dell’Espositore in relazione all’occupazione generata e ciò sino alla cessazione di quest’ultima e sino al saldo dei suoi crediti. Articolo 8 - Diritto di immagine L’espositore viene informato del fatto che l’organizzatore potrà procedure alla realizzazione di visite virtuali, fotografie, video, ecc. sui quali potrà apparire il personale dell’espositore e dei suoi terzisti. Egli si impegna a ottenere per conto dell’organizzatore tutte le autorizzazioni necessarie alla realizzazione gratuita e allo sfruttamento gratuito dell’immagine di tali persone su qualsiasi supporto e con qualsivoglia mezzo (all’unico scopo di promuovere e/o commercializzare il salone), su qualsiasi territorio, per la durata di cinque anni. 9 - Applicazione del regolamento 9.1 - Qualsiasi violazione delle disposizioni del regolamento generale e del presente regolamento può comportare l’immediata esclusione e a pieno diritto da parte dell’Organizzatore dell’Espositore contravventore, anche senza messa in mora. In tal caso è pertanto dovuto da parte dell’espositore un indennizzo a titolo di risarcimento dei danni morali o materiali subiti dalla manifestazione, indennizzo pari almeno all’ammontare della partecipazione che resta acquisita all’Organizzatore, fatti salvi gli ulteriori danni che potrebbero essere rivendicati. L’organizzatore vanta al riguardo un diritto di ritenzione sugli articoli esposti e gli elementi di mobilio o arredo appartenenti all’espositore. 9.2 - In caso di contestazione, l’Espositore si impegna a presentare un reclamo all’Organizzatore prima di avviare qualsiasi procedura. Qualsiasi azione promossa prima della scadenza di un termine di quindici giorni a partire da detta dichiarazione e oltre un anno successivo alla scadenza di tale termine è, per consenso formale dell’Espositore, dichiarata irricevibile. SOLO LA LEGGE FRANCESE SI APPLICA IN CASO DI CONTESTAZIONE, HA COMPETENZA ESCLUSIVA IL TRIBUNALE DEL COMMERCIO DI NANTERRE. L’ORGANIZZATORE NON PUÒ ESSERE RITENUTO RESPONSABILE DEL MANCATO RISPETTO DEL REGOLAMENTO DA PARTE DELL’ESPOSITORE.


CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEI PRODOTTI DERIVATI Le presenti condizioni generali si applicano alla vendita di spazi pubblicitari sui prodotti derivati del CANNES YACHTING FESTIVAL (catalogo ufficiale del salone, newsletter, ecc.), nonché sul sito Internet, accessibile all’indirizzo http://www.cannesyachtingfestival.com I prodotti derivati ed il sito Internet del CANNES YACHTING FESTIVAL sono qui di seguito denominati “gli strumenti di comunicazione”. Qualsiasi richiesta d’inserzione pubblicitaria sugli strumenti di comunicazione del CANNES YACHTING FESTIVAL sarà ritenuta definitiva ed irrevocabile dal momento in cui sarà registrata da Reed Expositions France. Qualora detta domanda fosse inoltrata tramite un mandatario, quest’ultimo e l’inserzionista saranno ritenuti entrambi responsabili, in particolare per quanto riguarda il dovuto pagamento dell’annuncio. Il mandatario agisce su incarico dell’inserzionista, il quale dovrà specificarne l’ambito e la durata. In caso di contraddizione tra le presenti condizioni generali di vendita e le condizioni di acquisto poste dall’inserzionista, per esplicita convenzione prevarranno le presenti condizioni generali di vendita. L’inserzionista si impegna a fornire entro le date previste qualsiasi documento o typon necessario alla stampa e/o alla messa online del suo messaggio pubblicitario. Eventuali spese tecniche sono ad esclusivo carico dell’inserzionista. L’inserzionista è tenuto a rispettare le istruzioni di Reed Expositions France riportate sui suoi documenti commerciali relativamente alla fornitura degli elementi tecnici (es. formato degli striscioni e/o banner pubblicitari). Qualora l’annuncio venga realizzato dai servizi preposti alla comunicazione del CANNES YACHTING FESTIVAL, può essere sottoposta una bozza di stampa all’inserzionista, il quale dovrà indicare tempestivamente eventuali modifiche da apportare. Una mancata comunicazione in tal senso, entro i termini fissati, implica la tacita accettazione della bozza proposta. In caso di mancato rispetto delle date di consegna degli elementi tecnici, sarà realizzato, a spese dell’inserzionista, un annuncio che riporti la sua ragione sociale ed i suoi estremi. Termini di pubblicazione online: 3 giorni lavorativi a decorrere dal ricevimento degli elementi tecnici. In caso di annullamento di un ordine per una qualunque ragione e qualora l’annullamento venga notificato meno di 60 (sessanta) giorni prima dell’ apertura del salone, l’acconto del 50% versato sarà trattenuto da Reed Expositions France. L’organizzatore si riserva inoltre il diritto di richiedere il pagamento della quota restante dovuta. Reed Expositions France declina qualsiasi responsabilità relativamente agli elementi tecnici che non fossero stati recuperati dagli inserzionisti o i rispettivi mandatari, entro un termine di 90 (novanta) giorni a partire dall’ultima inserzione.

La registrazione da parte di Reed Expositions France di una richiesta d’inserzione pubblicitaria conferisce all’inserzionista unicamente il diritto di occupare lo spazio riservatogli. Gli spazi pubblicitari, le forme e le modalità di pubblicazione delle inserzioni proposte, nonché le relative tariffe sono riportati dettagliatamente sul buono d’ordine allegato alla presente. Sono escluse dalle tariffe le spese tecniche, quali eventuali spese di progettazione e realizzazione delle inserzioni. Al di fuori degli spazi pubblicitari previsti secondo la tariffa di pubblicazione, non sarà garantito alcun posizionamento, indipendentemente da quanto indicato dall’inserzionista nella domanda d’inserzione pubblicitaria. Il testo e le illustrazioni di un annuncio, in particolare marchi e denominazioni, sono pubblicati sotto l’esclusiva responsabilità dell’inserzionista; eventuali diritti di riproduzione dei documenti fotografici sono a carico di quest’ultimo. L’inserzionista solleva Reed Expositions France, l’editore, il tipografo o terzi da qualsiasi responsabilità civile e penale alla quale potrebbero essere soggetti a causa degli annunci pubblicitari pubblicati su sua richiesta e li garantisce da qualsiasi ricorso da parte di terzi relativamente al contenuto di tali annunci pubblicitari. L’inserzionista s’impegna pertanto a garantire a sue spese la difesa di Reed Expositions France, dell’editore, del tipografo o di terzi nel caso in cui questi ultimi fossero oggetto di un’azione giudiziaria o rivendicazione derivante dal contenuto, dai dati, dalle informazioni, dai messaggi riportati negli annunci pubblicitari e ad assumere a suo carico eventuali risarcimenti dovuti in riparazione al danno subito. Reed Expositions France non potrà esser ritenuta responsabile oltre un importo totale corrispondente ai 2/12 dell’importo complessivo annuale incassato per la prestazione, ad esclusione del periodo di proroga o di rinnovo. Qualsiasi errore imputabile a Reed Expositions France, all’editore, al tipografo o a terzi, rilevato su un annuncio non può comportarne l’annullamento. La correzione sarà effettuata sul catalogo o sui prodotti pubblicitari successivi. Nessun reclamo sarà ammesso qualora non sia effettuato per iscritto, entro 8 (otto) giorni dalla data dell’inserzione o della pubblicazione online. Qualsiasi ritardo, sospensione o annullamento nella diffusione dell’annuncio pubblicitario dovuto, in particolare, a guasti tecnici relativi al funzionamento della rete Internet, esterni a Reed Expositions France ed indipendenti dalla sua volontà, non può motivare alcun rifiuto di pagamento, anche parziale, da parte dell’inserzionista o del suo mandatario, né dar adito alla pubblicazione di un nuovo annuncio a spese di Reed Expositions France o a qualsiasi risarcimento, di qualunque

- 25 -

natura, a favore dell’inserzionista o del suo mandatario. Reed Expositions France non potrà nemmeno esser ritenuta responsabile di eventuali danni accidentali o volontari subiti dall’inserzionista e causati da terzi, dovuti alla connessione alla rete Internet. L’inserzionista rinuncia a rivalersi contro Reed Expositions France o terzi a causa di perdite, distruzioni, danni o pregiudizi derivanti dall’interruzione o dall disturgo dell’attività, causati direttamente od indirettamente, che consistano o derivino dal guasto di qualsiasi computer, dispositivo di elaborazione dei dati, microcircuito multimediale, sistema operativo, microprocessore (microchip), circuito integrato o componente simile, o di qualsiasi software, di proprietà o meno, di Reed Expositions France. Conformemente alla legge francese sulla privacy n° 78-17 del 6 gennaio 1978, l’inserzionista gode di un diritto di accesso, modifica, rettifica, soppressione delle informazioni nominative che lo riguardano. Per esercitare tale diritto, l’inserzionista deve rivolgersi a Reed Expositions France - Service marketing direct. Conformemente agli usi di stampa e pubblicazione, Reed Expositions France è libera di rifiutare l’inserzione di un annuncio, senza che debba necessariamente motivarne il rifiuto. Gli spazi pubblicitari sono assegnati in ordine cronologico, secondo la data di prenotazione delle inserzioni. Le fatture sono emesse in funzione di tali date di prenotazione e devono essere saldate al loro ricevimento. Qualora un inserzionista si rivolga ad un’agenzia alla quale conferisce mandato, la fattura sarà inviata all’agenzia in questione ed una copia della stessa all’inserzionista. Il 50% dell’importo delle pubblicità, IVA inclusa, è pagabile alla trasmissione del buono d’ordine ed il relativo saldo al ricevimento della fattura. Il mancato pagamento alla scadenza comporterà la richiesta immediata della totalità del credito e di un’indennità, a titolo di penale, pari al 10% degli importi giunti a scadenza e non saldati. Qualsiasi ritardo di pagamento comporterà inoltre l’applicazione di una penale ad un tasso pari ad una volta e mezzo il tasso d’interesse legale. Le spese di riscossione sono da intendersi a carico del debitore. In caso di controversie, saranno esclusivamente di competenza del Tribunale di Commercio di Nanterre. Qualsiasi richiesta d’inserzione pubblicitaria comporta l’accettazione delle presenti condizioni generali di vendita.

Yachting festival cannes domanda partecipazione terra 2018 it  
Yachting festival cannes domanda partecipazione terra 2018 it  
Advertisement