Issuu on Google+

LEGO® MINDSTORMS® Education

LEGO® MINDSTORMS® Education Lezione di scienze — Reazioni Valori chiave per l’apprendimento

Risorse necessarie

Gli alunni potranno: • Capire come simulare una situazione reale su come gli animali imparano a procurarsi il cibo o su come un topo possa orientarsi in un labirinto. Riflettere sul condizionamento e l’imprinting • e come le prove e gli errori possono portare a un miglioramento della memoria. • Programmare una scatola di comando per rispondere a uno stimolo e orientarsi in un labirinto.

• Set Base LEGO MINDSTORMS Education • Nastro nero per collegamenti elettrici ®

®

Programma della lezione Connessione Gli psicologi hanno passato molti anni cercando di identificare i metodi secondo i quali gli animali e le persone imparano dai condizionamenti classici, da prove ed errori per arrivare all’imprinting. Basandosi su queste conoscenze hanno sviluppato una vasta gamma di test per esaminare questi principi, dai cani che premono una leva fino ai topi che si orientano in un labirinto. Anche un robot può essere programmato in modo da simulare reazioni di questo genere. Costruzione In 20 minuti programmate il robot a reagire agli stimoli esterni di un campanello o di un applauso, per poi muoversi verso un altro luogo (lo stimolo potrebbe anche essere il calore usando la sonda termica). Dopo che il robot ha completato il compito iniziale dovrà ritornare alla posizione di partenza. Alla fine dei 20 minuti dovete dimostrare che la vostra unità può reagire ad uno stimolo esterno, attendere per un certo tempo e poi ritornare al punto iniziale. Riflessione • Il robot ha reagito con successo nel percepire gli stimoli? • L’unità potrebbe premere un’altra leva, ottenere il risultato e poi ritornare al punto di partenza? • Il robot ha potuto rispondere in modo veloce? • Che tipo di problema avete incontrato e come siete riusciti a superarlo? Continuazione Riprogettate il robot in modo che possa orientarsi in un semplice labirinto - potrete estendere il compito specificando quali sensori gli alunni devono usare. Parlate delle questioni pertinenti al modo in cui le persone rispondono agli stimoli, ad esempio al calore, e paragonateli alla reazione del robot. L’aumento della robotica negli anni futuri significherà che le persone faranno sempre di meno e quindi riceveranno un numero minore di stimoli?

LEGOeducation.com


6_LessonPlans_ITA