Page 1

5

N.

Il Giornale del Camper

Speciale Settembre 2012

www.ilgiornaledelcamper.it

www.camperlife.it

Speciale Fiere 2012 E

ditoriale

di Andrea Muzio

Cari Lettori, eccoci quindi giunti al numero cinque di questa nostra avventura che è Il Giornale del Camper. Un po’ per la cinquina messa a segno, anche se non giochiamo a tombola, un po’ per il mese di settembre che rappresenta l’inizio della nuova stagione per il mondo del camper, abbiamo deciso di festeggiare mandando in stampa il primo speciale de Il Giornale del Camper. Nel numero cinque, infatti, lo “Speciale Fiere 2012”, abbiamo pensato di accantonare momentaneamente la parte turistica per concentrarci esclusivamente su quello che interessa ai camperisti in questo momento, ossia, cosa presenteranno le case tra Düsseldorf e Parma? Quindi, il nuovo numero è completamente dedicato alle novità che le case costruttrici hanno deciso di mettere in campo per il 2013, e potete crederci se vi diciamo che, pur avendo portato a quaranta il numero delle pagine, trovare lo spazio per tutte le novità della stagione è stato veramente un’impresa. Nuovi mezzi, restyling di gusto ma soprattutto materiali innovativi, costante cura della qualità ed una crescente attenzione all’aspetto ecologico appaiono proprio i punti in comune delle nuove proposte. Ma per questo, meglio che pazientiate qualche pagina e che lo scopriate pian piano, perché ogni produttore ha voluto dir la sua ed ogni modello vale la pena di esser scoperto per bene. Certo, l’ideale sarebbe saltar su e fare un bel giretto di prova. Forse, proprio un giretto non sarà possibile, ma se capiterete al Salone di Parma 2012 di certo potrete “toccare con mano” ed appagare al meglio la vostra curiosità. Noi ovviamente, non potevamo di certo non partecipare, ne con il Giornale ne… di persona. Se vi troverete a passare in quel di Parma, quindi, non dimenticatevi di fare un salto al nostro stand. Conoscervisarà un immenso piacere. L’appuntamento e quindi al Salone del Camper 2012, con i mezzi, gli accessori, gli eventi e… Con noi di Camperlife! Avete già cominciato a scaldare i motori?

Il Salone del Camper 2012

E

ccoci finalmente arrivati al Salone del Camper 2012, l’appuntamento più importante per tutti gli appassionati, i produttori, gli operatori ed i semplici curiosi del mondo del turismo en plen air. L’evento di Parma è la fiera di riferimento nazionale del caravanning, realizzata grazie alla collaborazione tra l’esperienza organizzativa di Fiere di Parma e APC-Associazione Produttori Caravan e Camper. La manifestazione, giunta alla terza edizione, si terrà dall’8 al 16 settembre 2012 presso il quartiere fieristico di Parma. L’evento ospiterà i principali produttori europei di veicoli ricreazionali, i maggiori marchi della componentistica e dell’accessoristica nonché un’accurata selezione di carrelli tenda, tende, verande e altre attrezzature per il campeggio. Sarà, inoltre, un’interessante occasione per scoprire le ultime novità del settore e il design Made in Italy dei nuovi prodotti e una concreta opportunità di valorizzazione per l’industria del caravanning. Il Salone del Camper ha recentemente ottenuto la qualifica di “Internazionale” da parte della Regione Emilia Romagna, in vigore dal prossimo anno, dati il rispetto dei requisiti e la conformità con i parametri richiesti. Un riconoscimento e una conferma del carattere

internazionale della manifestazione che, nel corso delle precedenti edizioni, ha ospitato all’interno degli spazi espositivi di Fiere di Parma, i maggiori players del settore a livello nazionale ed europeo. L’evento è infatti la seconda manifestazione europea del settore del turismo en plein air, sia per dimensioni che per numero di visitatori ed è inserita nel calendario ufficiale della European Caravan Federation (ECF). Numeri come uno spazio espositivo di oltre 150.000 mq, di cui 45.000 mq netti occupati, già bastano a dare un’idea della situazione. Molte, le novità di questa terza edizione, tra cui il sito internet www.salonedelcamper.it, completamente rinnovato nella veste grafica, che offre una varietà di sezioni dedicate ad informazioni utili sulla manifestazione. Per la comodità dei visitatori, dato il successo riscontrato nel 2011, anche quest’anno sarà allestita l’area per i più piccoli con giochi e divertimenti e verrà predisposta un’area esterna interamente dedicata ai fedeli amici dell’uomo mentre per gli espositori diretti e rappresentati della manifestazione verrà dedicata quest’anno una novità assoluta: la prima edizione del nuovo Salone del Camper Award 2012. Una giuria di esperti valuterà le migliori proposte relative a in-


Il Salone del Camper 2012 novazione e design per i veicoli ricreazionali e decreterà il vincitore nella prima giornata inaugurale. Confermata anche la sezione Percorsi e Mete, rivolta all’offerta turistica en plein air. L’area è stata sviluppata con l’intenzione di promuovere le realtà locali, accompagnando i visitatori in un percorso di scoperta dei territori e delle loro ricchezze paesaggistiche ed enogastronomiche. Dopo il grande successo registrato nella precedente edizione del Salone, infatti, la Regione Emilia Romagna rinnoverà la sua presenza come APT-Servizi Emilia Romagna, con un’area espositiva finalizzata alla promozione del territorio, a festival musicali e degustazioni enogastronomiche. Quindi, oltre agli espositori i visitatori potranno incontrare e scoprire le iniziative e le offerte proposte da Regioni, Province, Comuni e consorzi, ma anche campeggi, agriturismi, fattorie didattiche, parchi naturali, strade enogastronomiche, produttori di tipicità e molto altro. I visitatori potranno assaggiare e conoscere la storia delle eccellenze italiane, percorrendo le strade dell’olio, del vino, del prosciutto e delle città d’identità. Per promuovere il territorio e le sue tipicità, presso gli stand dedicati all’enogastronomia saranno proposte degustazioni e venduti prodotti enogastronomici caratteristici della tradizione del luogo. Pregevole, poi, l’iniziativa di promozione turistica dell’Italia minore al fine di una valorizzazione di un’Italia spesso dimenticata, con i suoi splendidi borghi, le sue città d’arte, i parchi e le riserve naturali. A questo proposito è stata organizzata un’area espositiva che accoglierà tra le altre l’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”, in cui i visitatori potranno scoprire le località più nascoste del nostro Paese, esplorandone luoghi e sapori. L’Area Campeggi, Agricampeggi e Aree di sosta, poi, sviluppata in collaborazione con PleinAir, sarà dedicata alle mete e alle soste per chi viaggia in camper, così come avverrà nello spazio espositivo organizzato da ADUTEI, l’Associazione Delegati Uffici del Turismo Estero, in cui saranno ospitati incontri sulla ricettività e sull’accoglienza dei viaggiatori italiani all’estero, che descriveranno l’offerta dei loro paesi con un particolare focus sulla ricettività dei mezzi ricreazionali nei loro territori.La sezione Agorà, infine, è stata realizzata per creare un luogo d’incontro tra produttori, visitatori, operatori del settore e pubblica amministrazione. Un vero e proprio cuore pulsante del Salone, nel cui spazio si terranno conferenze e dibattiti sui grandi temi legati al turismo en plein air.

www.ilgiornaledelcamper.it

2

aree di parcheggio:Parcheggio Calzolari, 5 minuti a piedi dall’ingresso del Salone,-Coordinate GPS 44°51’46″ E 10°31’16”- e Parcheggio Mercati, con capacità di circa 600 posti camper e 400 posti auto, che offre la sosta gratuita ed è collegato da un servizio di shuttle bus attivo durante i fine settimana di manifestazione. Coordinate GPS 44°55’08″ E 10°27’75”. Inoltre, in molti Comuni della provincia di Parma sono attive aree di sosta ed altre opportunità per l’accoglienza di veicoli ricreazionali.

Gli eventi serali al Salone del Camper 2012 Venerdì 7-09: Musica ed intrattenimento con il dj di Radio Zeta Alessandro Benericetti e la sua band. Sabato 8-09: Il meglio del Beat parmense torna sul palco con I Profani. Domenica 9-09: Rumba spagnola e Swing italiano ad opera del “Rumba & Swing” Lunedì 10-09: Serata alla scoperta di luoghi e sapori con degustazioni e racconti di viaggio in collaborazione con “I Borghi più belli d’Italia”. Martedì 11-09: Grande esibizione di ballo acrobatico. Mercoledì 12-09: Torna la serata dedicata alla scoperta di luoghi e sapori con degustazioni e racconti di viaggio in collaborazione con “I Borghi più belli d’Italia”. Giovedì 13-09: Immersione negli anni ‘60 e ‘70 con la musica dei Rangers. Venerdì 14-09: La Via Francigena, viaggio alla scoperta del più famoso itinerario religioso e culturale d’Europa, condito dal “menù del pellegrino” per la cena e seguito da un revival anni ‘80 e ‘90 all’interno della serata Taro Taro Story. Sabato 15-09: Serata cabaret in stile Zelig con il grande Paolo Migone.

Noi siamo QUI!

Come arrivare: Dall’uscita “Parma” dell’autostrada A1 seguire le indicazioni “Fiera” per raggiungere il quartiere fieristico utilizzando l’arteria complanare. Dall’uscita “Parma Ovest” dell’autostrada A15, seguire le indicazioni “Fiera” per raggiungere il quartiere fieristico utilizzando la tangenziale, oppure le indicazioni “Parma” per raggiungere il quartiere fieristico utilizzando la Via Emilia. Coordinate GPS: 44° 50’47.27”N 10°17’24.00”E

Dove parcheggiare La Fiera offre l’opportunità di parcheggiare in un’ampia area di fronte agli ingressi del Salone, attrezzata con 300 allacci elettrici e camper service per soste di lungo periodo.Naturalmente, per consentire la massima disponibilità di posti, è proibita l’occupazione con verande, tavoli, biciclette o altro di spazi eccedenti l’ingombro del proprio veicolo tariffe: auto 6 €, camper e caravan solo sosta 8 €, camper e caravan con allaccio elettrico, previa prenotazione effettuabile direttamente sul sito del Salone, 15 €- Vista la grande affluenza prevista, nei giorni di apertura della manifestazione saranno operative ulteriori

Gli eventi sul territorio 01/09 - 02/09 - 03/09 “Festa della Lumaca” Avis Pieveottoville Via del Donatore, Pieveottoville, comune di Zibello, dalle ore 19,00 in poi. 01/09 - 02/09 - 03/09 “Tutti matti per Colorno” - Fiera Settembrina a Colorno, possibilità di sosta presso Parcheggio Farnese- Via farnese, vicino al centro storico 07/09 - 08/09 - 09/09 Festival del Prosciutto a Lesignano Bagni, parcheggio disponibile in Piazza Salvo D’Acquisto, Santa Maria del Piano. 08/09 al 16/09 Visita gratuita su prenotazione alla Pieve Santa Maria di Fornovo dalle ore 10,00 alle 12 e alle 15,00 alle 17,00. Possibilità di sosta presso Area sosta Camper con 30 posti disponibili in Piazza Mercato o presso area sosta “Foro 2000” (quattro piazzole, previa prenotazione all’Ufficio Turistico 0525 2599) 08/09 al 16/09 “Da Fornovo a Berceto, lungo la Via Franchigena”, visita gratuita alle Pievi di Fornovo, Berceto e Bardone. Costo delle entrate: 1€ per l’entrata alla Pieve di Bardone. Possibilità di sosta come evento precedente. 08/09 al 16/09 “Tra Pieve e Castelli”: da Fornovo Taro a Varano dé Melegari, con visite guidate alla Pieve di Fornovo, Castello di Varano Melegari e Battistero di Serravalle. Costo delle entrate: 4,50€ adulti; 3€ bambini.(sosta come evento precedente) 8-09 “Un Borgo Tutto Fantasy”, Mostra-mercato comics&cartoons in Piazza Garibaldi e Via Cavour, Cosplay Contest. Animazione per bambini con ricostruzione di ambientazioni sul tema fantasy. Momenti di intrattenimento con figuranti ispirati a film di fantascienza e fumetti in quel di Fidenza. Parcheggi disponibili in Via Marconi e in via De Amicis, via Musini, Piazzale Cesare Battisti (zona mercato: mercoledì e sabato divieto di circolazione e sosta dalle 7.30 alle 17.00) 8-09 “Calispera”, aperitivi al tramonto con visita a tema a Rocca Sanvitale (comune di Fontanellato). L’aperitivo è d’arte e si degusta in castello, al tramonto, dopo aver ammirao l’architettura mirabile della Rocca Sanvitale e la saletta di Diana e Atteone. Prenotazione obbligatoria al numero 0521 829055. Parcheggi per Camper in via XXIV Maggio. 8-09 “è la Festa di Tutti!”, dalle 19,00 nella tensostruttura di via Raffaello a San Secondo Parmense. Possibilità di sosta presso area sosta Camper in via Raffaello.


Il Salone del Camper 2012

8/09 Rogo alla Reggia di Colorno (comune di Colorno) possibilità di sosta presso Parcheggio Farnese - Via farnese, vicino al centro storico. 9-09 “Intermezzo al Culatello”- Chiostro dei Padri domenicani dalle ore 16,00 Apertura Museo della civiltà contadina “G. Riccardi” dalle ore 16,00 a Zibello. 9-09 “Fiera Settembrina”. Festa del Paese con oltre cento bancarelle lungo viale Roma e giochi per bambini. Gran finale, in via Costa alle ore 21 con l’evento “La moda...la luna e le stelle” una sfilata collezione autunno / inverno dello stilista Luigi Lattuca, ingresso libero. Comune di Fontanellato, possibilità di sosta presso parcheggi in via XXIV Maggio. 9-09 “La Dispensa dei Sanvitale, il cibo è cultura con prodotti tipici”. Mostra mercato di enogastronomia tipica dove si assaggiano e si acquistano prodotti regionali da tutta Italia. Comune di Fontanellato, parcheggio in via XXIV Maggio. 9-09 Concerto Organo Setrassi - Cappella San Liborio, ore 18,00, Colorno. Sosta presso parcheggio Farnese- Via farnese, vicino al centro storico 15/09 - 16/09 “Il Cantiere del Biologico”, presso la Rocca di Sanvitale a Fontanellato. Parcheggi per Camper in via XXIV Maggio 14/09 - 16/09 “Fiera di Santa Lucia” Avis Pieveottoville - Via del Donatore, Pieveottoville dalle ore 19,00 in poi, comune di Zibello.

3 Speciale fiere Settembre 2012

16-09 “Mercatino dell’Antiquariato”. Il fascino dlel’antico da Gennaio a Dicembre ogni terza domenica del mese. Comune di Fontanellato, parcheggi per Camper in via XXIV Maggio. 16-09 “Mercato della Terra”, P.zza Garibaldi, dalle ore 8,00 alle 14,00. Concerto Organo Setrassi - Cappella San Liborio, ore 18,00. Comune di Colorno, parcheggio presso Parcheggio Farnese- Via farnese, vicino al centro storico 22-09 La Paloma – Pamela Villoresi in “Racconti e Testi poetici” con musiche originali di L.Vavolo. Teatro Arena del Sole. Roccabianca . 23-09 Torta Fritta e Spalla Cotta da Asporto - Chiostro dei Padri Domenicani dalle ore 16,00, Avis Sez. di Zibello. Zibello. 23-09 “Rocca e Natura”, mostra mercato di prodotti naturali e opere d’ingegno, Fontanellato. Parcheggi per Camper in via XXIV Maggio. 23-09 “San Secondo Western”, dalle 10,00 a tarda serata a San Secondo Parmense. 23-09 Concerto Organo Setrassi - Cappella San Liborio, ore 18,00. Colorno. Sosta presso Parcheggio Farnese - Via farnese, vicino al centro storico. 29/09 - 30/09 “Mercato dei Sapori e delle Tradizioni”, mostra-mercato di specialità tipiche regionali, promossa a cura della Associazione “Compagnia dei Sapori” di Lucca, Fidenza. Parcheggi disponibili in Via Marconi e in via De Amicis, via Musini, Piazzale Cesare Battisti (zona mercato: mercoledì e sabato divieto di circolazione e sosta dalle 7.30 alle 17.00) 29/09 - 30/09 “Un Po diverso, Un Po di Eros” - Festival della letteratura e dell’arte erotica. Palazzo Pallavicino. Collaterali: Mercato del Libro, Dolce come il Cioccolato e Bacco e Venere. Comune di Zibello. 30-09 “Cercando Cercando”, dalle ore 8,00 alle 19,00 nelle vie del paese a San Secondo Parmense. Area sosta Camper in via Raffaello.


C

aravan Salon Düsseldorf

www.ilgiornaledelcamper.it

4

Caravan salon di Düsseldorf 2012 Grandi novità, 120 marchi rappresentati e 570 espositori internazionali. Numeri da far girare la testa

D

al 25 agosto al 2 di settembre si è tenuto quest’anno il Caravan Salon di Düsseldorf, la grande kermesse tedesca dedicata al mondo del camper e della caravan. Al Caravan Salon i visitatori hanno potuto vedere tutto ciò che il mercato avrà da offrire per il 2013. Sono stati infatti rappresentati 120 marchi di camper caravan, e la domanda degli espositori è stata talmente alta che già da tempo le sale erano al completo, riuscendo comunque a dar spazio a 570 espositori internazionali. Essendo la fiera di Düsseldorf l’appuntamento annuale tradizionale del settore del caravanning europeo, c’era da aspettarsi che i produttori si sarebbero dati battaglia per offrire tutto il meglio delle nuove tendenze, con proposte affascinanti, innovative e presentazioni spettacolari. E proprio così è stato. I visitatori non sono certamente rimasti delusi , con ben cinque sale riservate ai veicoli, un padiglione intero dedicato ai fornitori industriali ed un altro dedicato a tutto ciò che occorre per fare del sano turismo all’aria aperta. Le case costruttrici hanno quindi calato i loro jolli e se ne sono viste delle belle. Nuovi modelli, interessanti restyling ma soprattutto grandi novità a livello costruttivo. Nuovi materiali, nuove soluzioni ma anche la solita attenzione dei grandi marchi alla raffinatezza sia estetica che tecnica, con soluzioni a volte spiazzanti ma a cui, sicuramente, non tarderemo a far l’occhio e, come al solito, a desiderarle già ritrovandole nella kermesse nostrana, il Salone di Parma. Particolarmente popolari sono risultati ancora i mezzi semi-integrali e i van, spesso caratterizzati dall’uso nella costruzione di nuovi materiali volti a ridurre il peso, particolarità evidente soprattutto nei veicoli più grandi, dove

le case hanno cercato di mantenere costante il restare al di sotto del limite di 3,5 tonnellate, senza arrischiare compromessi sul lato comfort, con ovvi vantaggi. Inoltre, un lato che si è evidenziato è stato l’impegno da parte delle case e di tutto il settore caravanning per diventare più rispettosi dell’ambiente. Ridotto consumo di energia, sviluppi pionieristici ed una particolare attenzione all’ecologia sembrano infatti sempre più importanti in fase di progettazione. Particolare interesse ha suscitato poi il “Caravanning Design Award: innovazioni per la mobilità nuova” che ha preso in esame la progettazione di nuovi veicoli e di nuovi prodotti, così come il programma di intrattenimento per il tempo libero mobile, che ha reso la fiera un’esperienza per tutta la famiglia. Neanche i più piccoli sono rimasti scontenti grazie agli sforzi fatti dall’ AWO, che ha messo a disposizione presso il proprio stand una vasta gamma di attrezzature da gioco. Infine, il classico quanto popolare spettacolo di auto d’epoca ha saputo ripagare ampiamente le attese dei propri estimatori. Inoltre, il Caravan Salon di Düsseldorf non è rimasto “contenuto” all’interno della fiera. Gli eventi organizzati in città in occasione del salone hanno riscosso infatti anch’essi successo, con il centro storico ricco di attrattive preso quasi d’assalto e la grande popolarità conquistata dalle gite in battello sul Reno, anche se molti visitatori si sono limitati alle passeggiate nell’antico centro storico, rese ancor più piacevoli da numerosi percorsi completamente privi di barriere architettoniche, specificamente studiati per turisti diversamente abili. Anche quest’anno, quindi, il Caravan Salon non si è fatto certo guardar dietro…


C

amperlife.it

5 Speciale fiere Settembre 2012

Camperlife sottoscrive “Il Manifesto del Turismo en plein air in Italia”

I

l 21 giugno è stato presentato il Rapporto Nazionale sul Turismo en plein air in camper e in caravan 2012. Alla conferenza, tenutasi a Roma, han preso parte Paolo Bicci, Presidente APC-Associazione Produttori Caravan e Camper e Gruppo Produttori Veicoli per il Tempo Libero-ANFIA, Franco Boni, Presidente Fiere di Parma per il Salone del Camper, Valeria Minghetti, Ricercatore senior CISETCentro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica dell’Università Cà Foscari di Venezia, Andrea Bianchi, Direttore Generale per la Politica industriale e la Competitività del Ministero dello Sviluppo Economico e Caterina Cittadino, Capo Dipartimento Ministero del Turismo Nel corso della conferenza è stato presentato il “Manifesto del Turismo en plein air in Italia”, che individua i cinque punti fondamentali per la diffusione della cultura del turismo en plein air in Italia:

• elaborare un piano nazionale di sviluppo del sistema ricettivo en plein air, a basso impatto ambientale, • rappresentare a livello istituzionale le istanze del comparto, • eliminare le limitazioni alla sosta e alla libera circolazione di camper e caravan nei Comuni italiani, • prevedere una fiscalità agevolata per i disabili che viaggiano in camper, • agire in sinergia con le istituzioni, le associazioni, gli enti e i players del settore per contribuire attivamente all’attuazione di questi impegni. I primi sottoscrittori del documento sono stati Paolo Bicci, Presidente di APC e Franco Boni, Presidente di Fiere di Parma - insieme ai principali attori della filiera Luigi Boschetti, Presidente Promocamp, Vittorio Dall’Aglio, Presidente Assocamp, Gianni Picilli, Presidente Confedercampeggio, Pasquale Zaffina, A.C.T. Italia, Raffaele Jannucci, Direttore Editoriale Plein Air, Flavio Ferrari, Direttore Responsabile Vita in Camper, Beppe Finello, Direttore Responsabile Caravan e Camper. Naturalmente, Camperlife.it non poteva di certo mancare.


A rca

www.ilgiornaledelcamper.it

6

M 725 GLM e M725 GLT, due nuovi mansardati comodi e spaziosi

M 725 GLM Q

M 725 GLT A

gamma Arca e le pareti dallo spessore di 42,5 millimetri realizzate con l’esclusivo sistema combinato di Alufiber, Styrofoam e vetroresina. Un materiale composito dall’ottima resa estetica che allo stesso tempo garantisce elevato isolamento termico ed acustico, protezione ai raggi UV, alta resistenza alla grandine ed agli urti. Il pavimento è realizzato in vetroresina, in modo da prevenire le infiltrazioni. L’interno di questo camper prevede un living composto da un divano ad L servito da un tavolo ampliabile e traslabile su 2 assi e da un divanetto contrapposto. La cucina ha un lavello con vasca in acciaio inox, un piano cottura rettangolare a 3 fuochi con accensione piezoelettrica servita da una cappa per l’aspirazione dei fumi con oblò Turbovent. Il mobile cucina è inoltre dotato di 2 grandi cassetti a chiusura soft touch e di una doppia pattumiera. Il frigo, posizionato sulla parete opposta è un Dometic AES Serie 8 da 160 Lt con finitura a specchio. Il bagno, disposto sul lato sinistro, ha una doccia di grandi dimensioni con ante rigide e pedana in compensato marino. Il lavello è in acciaio inox lucido. Entrambi i letti matrimoniali, quello in coda e quello nella mansarda, misurano 200x140 cm ed hanno la rete a doghe in legno. Un ulteriore posto letto si ottiene dalla trasformazione del divano per un totale di 5 ospiti. Tutte le finestre sono della Polyplastic con oscuranti plissettati della Seitz. Il riscaldamento perimetrale ha 11 diffusori ed è affidato ad una Thruma Combi 6. Sono inoltre riscaldati il serbatoio di recupero delle acque, il garage ed i gavoni posteriori. L’impianto idrico prevede raccordi costruiti con materiali di altissima qualità, i tubi dello scarico delle acque sono rigidi. Il garage misura 120x85 cm ed è servito da 2 porte. L’illuminazione interna è interamente a ed è stata prevista una nuova centralina di comando semplice ed intuitiva da usare. Gli interni prevedono un abbinamento di colori tra il legno scuro, l’alluminio cromato e l’acciaio satinato che fanno da contrasto con la pavimentazione chiara. Le tappezzerie prevedono due differenti tonalità, per un totale di 5 a scelta, più due opzionali. Il prezzo è di 58.990 euro comprensivo di pack viaggio (climatizzatore, doppio airbag, cruise control, Esp).

Styrofoam e vetroresina dallo spessore di 42,5 millimetri abbinato al il pavimento interamente realizzato in vetroresina. La disposizione interna di questo veicolo ricreazionale prevede un living formato da un divano ad L posizionato sulla sinistra, servito da un tavolo traslabile ed estendibile a doppia gamba. Sul lato opposto c’è un ulteriore divano da 145 cm che all’occorrenza si può ampliare a 157 cm. Anche su questo modello è prevista una cucina dotata di un lavello inox e piano cottura rettangolare a 3 fuochi con accensione piezo-elettrica servito da una cappa per l’aspirazione dei fumi con oblò Turbovent e frigorifero Dometic AES Serie 8 da 160 litri con finitura a specchio. Il bagno prevede una doccia con ante rigide e pedana in compensato marino e lavello in acciaio inox lucido. I posti letto, che possono ospitare fino a sette persone, prevedono un matrimoniale sulla mansarda da 200x140 cm con reti a doghe, due letti a castello in coda da 200x85 cm con reti a doghe e ulteriori 3 letti dalla trasformazione dei divani della zona giorno. Tulle le finestre sono delle Polyplastic con oscuranti plissettati della Seitz. Il riscaldamento perimetrale prevede 11 diffusori di aria ed è affidato ad una Truma Combi 6. Sono inoltre riscaldati il serbatoio di recupero delle acque, il garage ed i gavoni posteriori. L’impianto idrico prevede raccordi costruiti con materiali di qualità, i tubi delle acque sono rigidi e l’impianto idrico di scarico è a 2 vie separate, una per l’acqua fredda e uno per quella calda. Il garage misura 130x65 cm. L’elettronica di bordo è gestita da una nuova centralina touch screen e l’illuminazione è interamente a Led. Gli interni sono particolarmente curati nelle linee tondeggianti e nei colori che prevedono un abbinamento tra il legno scuro, l’alluminio cromato e l’acciaio satinato che fanno da contrasto con la pavimentazione chiara. Le tappezzerie sono disponibili in due differenti tonalità, per un totale di 5 a scelta, più due opzionali. Il prezzo è di 58.990 euro comprensivo di pack viaggio (climatizzatore, doppio airbag, cruise control, Esp).

uesto veicolo ricreazionale è allestito su base Fiat Ducato disponibile nelle motorizzazioni 2,3 multijet da 130 e 150 cv e 3.0 multijet da 180 cavalli. La struttura prevede la mansarda di derivazione diretta dal modello Iveco M720 della

nche questo modello è allestito su base Fiat Ducato disponibile nelle classiche motorizzazioni 2,3 multijet da 130 e 150 cv e 3.0 multijet da 180 cavalli. La struttura realizzativa prevede sempre il sistema combinato di Alufiber,


7 Speciale fiere Settembre 2012


B enimar

www.ilgiornaledelcamper.it

8

Un semintegrale pratico, dal prezzo competitivo ed un mansardato dalla capacità di carico fuori del comune

Mileo 242 L

Sport 345 I

a casa produttrice spagnola Benimar, che fa capo al Gruppo Trigano, nell’ultima stagione commerciale ha realizzato un significativo aumento delle quote di mercato, merito soprattutto di una offerta di veicoli eleganti, contraddistinti da elementi di qualità e prezzi competitivi. Per il 2013 sono stati previsti 9 nuovi modelli che vanno a completare una gamma che ha all’attivo 22 diverse proposte

progettisti della Benimar hanno pensato di realizzare un camper mansardato per chi desidera un veicolo dalla grande capacità di carico, quindi con un garage di dimensioni importanti e dal facile accesso. Una scelta pensata anche per chi utilizza il veicolo ricreazionale non solo per andare in vacanza, ma anche come base di appoggio per attività agonistiche come l’enduro, la mountain-bike, il kart o il

tra mansardati, van e profilati con letto basculante. Tutti i veicoli si distinguono per la luminosità e l’eleganza degli interni, con numerosi aggiornamenti volti a migliorare ulteriormente comfort e design. Sono stati previsti tra l’altro nuove tappezzerie, mobili portabottiglie e luci di cortesia notturne a Led blu per l’illuminazione del pavimento. Una novità interessante riguarda il mobilio, che è stato dotato di una serie di elementi di sostegno per eliminare le vibrazioni durante la marcia. Anche esternamente i veicoli si presentano con delle novità, come le nuove grafiche che li rendono più accattivanti e riconoscibili e la cabina grigia metallizzata, abbinata ai cerchi in lega. Tra le nuove proposte, risulta particolarmente interessante per il mercato italiano il Mileo 242, un semi-integrale da 6.99 metri di lunghezza su base Fiat Ducato con letto basculante sul living regolabile in tre diverse posizioni di utilizzo. Una soluzione che consente di usufruire del letto senza però dover compromettere l’utilizzo della dinette sottostante. L’allestimento interno prevede un letto matrimoniale trasversale regolabile in altezza sul garage, un soggiorno con dinette angolare, divanetto longitudinale e tavolo a sostegno telescopico, una cucina ad L con piano cottura a tre fuochi con accensione piezo-elettrica e lavello in acciaio inox a sezione circolare. I cassetti della cucina inoltre sono dotati di meccanismo di chiusura assistita. Il frigorifero istallato è della capienza di 160 litri ed ha la selezione automatica della fonte di energia. La toilette di ampie dimensioni ha il box doccia separato dal wc e dal lavabo abbinato ad un comodo specchio. Questo veicolo ha anche due oblò panoramici apribili, la slitta porta TV è del tipo a scomparsa e per le bottiglie è stato previsto un apposito mobile verticale con cestello estraibile. Il veicolo lanciato in occasione della fiera di Parma ha un prezzo speciale che parte da 47.900 euro, Iva compresa.

jet-ski e tutte quelle attività sportive che richiedono attrezzature ingombranti e continue trasferte. Il Benimar Sport 345 è realizzato su meccanica Fort Transit con ruote posteriori gemellate ed è disponibile nelle motorizzazioni euro 5 da 2.2 litri da 125, 140 e 155 cavalli. Questo mansardato è omologato per 5 persone, ma può ospitarne a bordo anche 6 ed ha una massa complessiva di 3500 kg. Il layout interno prevede una dinette con divano ad Le divanetto longitudinale contrapposto serviti da un tavolo traslabile mono-gamba. La cucina di forma angolare vanta un buon piano di lavoro abbinato ad un fornello a tre fuochi con accensione piezoelettrica e lavello circolare in acciaio inox. Una particolarità interessante è rappresentata dai cassetti della cucina dotati del meccanismo di chiusura assistita. Il frigorifero con la selezione automatica della fonte di energia ha la capienza di 160 litri. La toilette posizionata sul lato sinistro è luminosa e spaziosa e prevede il box doccia separato dal wc e dal lavandino. I posti letto sono suddivisi tra il matrimoniale nella mansarda, servito da una finestra laterale e da un oblò, un posto letto per due persone ottenibile dalla trasformazione della zona giorno ed il matrimoniale trasversale in coda che è regolabile in altezza tramite un apposito meccanismo azionato da una manovella. Un sistema che, come accennato, consente di ottenere un garage molto spazioso con una doppia apertura, di cui la maggiore è di 165×120 cm e che grazie anche al fondo rinforzato risulta essere tra i più capienti in assoluto in commercio. Per completare l’allestimento interno non manca un pratico armadio di buone dimensioni che è stato posizionato tra il frigorifero ed il letto. Anche questo modello è dotato di illuminazione di cortesia notturna a Led blu, di due oblò panoramici apribili, della slitta porta Tv e di nuove tappezzerie a due tonalità che creano un piacevole effetto chiaro-scuro. Il prezzo del Benimar Sport 345, in offerta lancio alla fiera di Parma, è a partire da 45.800 euro Iva compresa.


CI Caravans International

9 Speciale fiere Settembre 2012

Allestimento Sinfonia ai vertici del catalogo C I ed un X-TiL rinnovato per il 2013

Riviera Elite P Sinfonia S

X-TIL Garage S

infonia, ovvero, una gamma ai vertici del catalogo Caravan International 2013, il top per stile e livello di allestimento. La serie Sinfonia, presentata alla stampa a giugno, rappresenta la novità lanciata da C I per il 2013, una versione ancor più curata dei mezzi Riviera e X-TiL. Il Riviera Elite P Sinfonia

Per il 2013 anche l’ X-TiL Garage S si presenta in veste rinnovata. Allestimento e dotazioni del profilato basculante proposto da C I, di dimensioni di poco inferiori ai sette metri, rivelano immediatamente profondi interventi sul design degli esterni, in particolare bandelle e paraurti caratterizzati da un sistema di fis-

è quindi caratterizzato, così come tutti i modelli per i quali è previsto l’allestimento, da un sistema di illuminazione interna basato completamente su tecnologia Led molto raffinato e quasi avveniristico che comprende profili luminosi per i piani, per i pannelli e per le testiere dei letti nonché spot, plafoniere e faretti orientabili dal design estremamente ricercato che creano un’atmosfera confortevole ed elegante. Inoltre, design rinnovato per il mobilio e per i divani della dinette -caratterizzati da preziosi abbinamenti ecopelle e tessuto- mentre la cucina con pianta a L si avvale di una cornice in massello del piano laminato con sottoilluminazione a Led, pensile in metacrilato dal design esclusivo, nuovo piano cottura con fuochi in linea, coprifuochi in vetro, portaoggetti in metacrilato e acciaio. Infine, lavabo Smev di forma squadrata con rubinetto Argo molto stiloso e grande colonna frigo trivalente Dometic. Il letto posteriore centrale è di ampie dimensioni (1900 x 1400 mm. c.a.) ed è caratterizzato dalla testiera con retroilluminazione e dal materasso rivestito in tessuto traspirante. Nel bagno con porta a soffietto grey stile , troviamo un wc Thetford circolare orientabile ed un lavabo di forma squadrata integrato nel mobiletto caratterizzato da una linea estremamente elegante e pulita. Grande anche il vano doccia separato (600 x 850 h 1900 mm. c.a.) di forma circolare con seduta in tek nautico, ampia specchiera, porta in plexiglass brunito e profili in alluminio satinato. Più che egregia la luce di carico del garage (2200 x 850 h 1050 mm. c.a.) a cui si accede tramite gli ampi portelli gemelli (900 x 850 mm c.a.). Anche esternamente il Riviera Elite P Sinfonia è immediatamente riconoscibile, grazie allo specchio posteriore con ampi profili verticali che riprendono il colore di bandelle e cabina, al logo Sinfonia sulle fiancate ed alle grafiche discrete ma al contempo eleganti che slanciano la linea laterale e riprendono anch’esse la colorazione champagne della cabina. La dotazione di serie è ovviamente molto ricca e comprende la chiusura centralizzata estesa alla porta della cellula - dotata di finestra, pattumiera e zanzariera scorrevole- climatizzatore, retrocamera con monitor da 7 pollici e l’enorme Open Sky superiore (1000 x 900 mm.). Prezzo, a partire da 56.360 Euro.

saggio “invisibile” e da una colorazione champagne che riprende quella della cabina. Le grafiche discrete ma filanti contribuiscono ad alleggerire notevolmente la linea esterna. All’interno salta all’occhio l’introduzione della dinette a L con tavolo a isola (650 x 1000 mm. c.a.) con movimento orizzontale e trasversale e maxi frigo trivalente da 150 L. Il rinnovo dello stile e dei colori degli interni comprende l’introduzione della tappezzeria Vanille e l’ambiente è caratterizzato da colori caldi, chiari, che creano un effetto accogliente anche grazie alla goffratura ricercata e innovativa dei piani. L’inserimento di elementi che si rifanno all’arredamento domestico come bottoni e passamaneria, ma anche il sistema di illuminazione a Led e la grande luminosità –in particolare avvalendosi dell’oblò panoramico opt. Open Sky (1000 x 800 mm.) con oscurante e zanzariera- e coerenza di stile creano un ambiente dall’aspetto estremamente naturale e classico. Il riscaldamento della cellula è assicurato da un’unità Webasto 3500. La cucina appare subito funzionale, con il piano cottura Smev a tre fuochi a pianta triangolare con coperchio in cristallo scuro ed il lavabo circolare, serviti per l’illuminazione da una lama a Led funzionale e di stile. La zona bagno -con doccia separata fornita di seduta, sei scomparti d’appoggio interni e porta a libretto- vede un wc circolare Thetford, lavabo angolare con specchiera ed oblò con zanzariera ed appare razionale e ben congeniata. Per la notte si può contare sul letto matrimoniale posteriore trasversale di ampie dimensioni (2160x1380 mm.) caratterizzato dalla testata di nuova concezione e sul grande basculante anteriore ad apertura manuale (1910x1380 mm.) che vanta trapuntatura inferiore in ecopelle con faretti a Led e la pregevole caratteristica di non ostruire anche in posizione aperta ne la porta della cabina – di nuova concezione così come la zanzariera estraibile- ne la cucina. La zona garage è invece caratterizzata dalla luce di carico variabile (min. 1200 mm. max. 1400 mm.) a movimentazione manuale ed apertura utile di accesso di 970x1130 mm. ed è dotata di pratici ganci di ancoraggio per il carico (opt. Flex Space). L’XTiL su base Fiat Ducato può avvalersi delle motorizzazioni 2.0 e 2.3 da 115 e 130 Hp. Prezzo, a partire da 45.930 Euro.


C arthago

www.ilgiornaledelcamper.it

10

Grandi novità per C-Tourer e Chic E-line

C-Tourer I 149 L

Chic E-Line 51 “Linerclass” L

a Serie C-Tourer dal suo ingresso nel mercato si è subito distinta facendo registrare un quarto degli ordini della Carthago, grazie soprattutto ai suoi contenuti altamente tecnologici ad un prezzo a partire da meno di 60.000 euro. Per la nuova stagione si presenta con nuovi accessori e con nuove piante: 147 con letto matrimoniale trasversale, 149 con letti singoli longitudinali ed il modello 150 con letto queen size. Tutti

o Chic E-Line 51 “Linerclass” è un motorhome di livello che per la prossima stagione è stato ulteriormente impreziosito con ulteriori contenuto per renderlo ancora più interessante e competitivo nel mercato degli integrali di lusso. Ha una pianta che prevede in poco meno di 8 metri un living molto spazioso, composto da due divani in pelle di cui uno ad L ed uno singolo contrapposto serviti entrambi da

e tre i modelli prevedono il bagno con vano doccia separato, una grande cucina angolare e un gruppo seduta a L con panca laterale. Inoltre, tutti i modelli C-Tourer possono essere equipaggiati come optional con un telaio ribassato AL-KO-Amc ad un sovrapprezzo 1.990 euro al posto del telaio ribassato Fiat di serie. Una scelta che consente di ridurre di 40 kg il peso del mezzo. Nei modelli 147, 149 e 150, il telaio AL-KO è previsto di serie. Il CarthagoC-Tourer I 149 ha una pianta che prevede una zona giorno composta da un divano a L con tavolo mono-gamba traslabile e un divanetto singolo contrapposto, una cucina ad angolo composta da lavello e piano a tre fuochi, un bagno elegante con doccia separata e 4 posti letto. di cui due nel letto basculante e due nei letti singoli gemelli in coda. Completa l’allestimento un ampio garage con un nuovo rivestimento a base di resina resistente ed antiscivolo. Questo veicolo è realizzato su base Fiat Ducato 2,3, da 130 e 150 cv con telaio ribassato AL-KO-Carthago con scartamento largo ed ha una lunghezza complessiva di 7,35 metri. Omologato per 4 persone sia di giorno che di notte con la possibilità di avere l’omologazione per un altro passeggero. Tante le modifiche importanti, come il nuovo specchietto retrovisore derivato da quelli istallati sugli autobus “best view” che prevede una prolunga per la deviazione dell’acqua piovana ed uno specchio grandangolare separato in modo da migliorare notevolmente la visuale per il conducente. La scocca, uno dei tanti elementi di pregio della produzione Carthago, prevede pareti a due fogli di alluminio con interposta schiuma RTM ad elevato potere isolante. Interessante anche la funzione “coming home”: che prevede l’attivazione della luce esterna con spegnimento ritardato. Internamente è stato rivisto il sistema di climatizzazione della cabina con l’istallazione del climatizzatore automatico e di un nuovo sistema di riscaldamento della cabina. Il design interno prevede nuovi colori per il rivestimento dei mobili e per il pavimento. L’illuminazione è interamente a Led ed il prezzo base è di 82.370 euro.

un tavolo circolare mono-gamba. Una cucina angolare posta sul lato sinistro completa di lavello inox, piato cottura a tre fuochi con accensione piezoelettrica, cappa aspirante e ampi cassetti e pensili per lo stivaggio. Il frigo previsto è un Dometic serie 8 da 160 litri posizionato sul lato opposto. Il bagno prevede una doccia di comode dimensioni, un lavello elegante servito da uno specchio e la tazza wc girevole Thetford. In coda ci sono due letti gemelli che possono diventare un unico grande letto con l’aggiunta di un materassino. La zona giorno è divisibile dalla camera da letto tramite una porta a soffietto. Completano l’allestimento un armadio posto affianco al mobile cucina e un garage posteriore con rivestimento in materiale resinato antiurto ed antiscivolo. La particolarità di questo modello allestito su base Fiat Ducato 35 è senza dubbio il telaio AL-KO con assale doppio dal peso massimo consentito di 5,0 Ton. una soluzione costruttiva che ha consentito la realizzazione di un doppio pavimento completamente nuovo e innovativo. Alto 22 centimetri, consente un’ altezza interna di 211 centimetri ed ha inoltre permesso la creazione di uno spazio di carico su entrambi i lati tramite due cassoni ribassati con struttura a sandwich. Esternamente si nota subito, anche in questo modello, lo specchietto retrovisore di nuova concezione “best view”. Altri particolari che si notano sono il nuovo gradino di accesso, più largo e più pratico, le nuove cerniere degli sportelli con maniglia di chiusura a scomparsa. Per la colorazione esterna della mobilia è stato previsto una nuova tinta: il “castagno estivo” ed un nuovo pavimento dell’abitacolo “mallee eukalyptus” che richiama molto lo stile del parquet nautico. Anche in questo modello è stato rivisto il sistema di riscaldamento della cabina guida attraverso l’installazione di un convettore Alde con guscio di circolazione aria nel cruscotto. Di serie viene montato l’impianto satellitare Teleco e il dispositivo “coming home” che prevede l’attivazione della luce esterna con spegnimento ritardato. Il prezzo al pubblico è a partire dai 112.850 euro.


C hallenger

www.ilgiornaledelcamper.it

12

Un nuovo motorhome e nuovi interni per il Genesis 43

Sirius 3018 L

Genesis 43 L

gemelli che all’occorrenza possono diventare un matrimoniale “kingsize” con l’aggiunta di un materasso. Il Sirius 3018 è allestito su motorizzazione Fiat Ducato 35 disponibile nelle classiche 4 motorizzazioni: 2.0 cc da 115 cavalli, 2,3 cc da130 e 150 cavalli e 3,0 cc da 180 cavalli. Ha una lunghezza complessiva di 6,97 metri ed è omologato per trasportare 4 persone sia di giorno che di notte e prevede una massa complessiva di 3500 kg. La zona living prevede una dinette angolare alla quale si aggiungono una panchetta laterale ed i sedili girevoli della cabina guida. il tavolo è il classico traslabile mono-gamba. Il mobile cucina ad L prevede un piano cottura a tre fuochi ed un lavello circolare in acciaio inox. Una particolarità interessante è rappresentata dai cassetti dotati di fine corsa automatico. Il frigorifero Dometic si distingue per le dimensioni generose: 190 litri più la cella freezer da 35 litri. Il bagno è diviso in due vani: da una parte il lavello con il wc e dall’altra la doccia di buone dimensioni dotata di oblò con stendi-biancheria a ribalta. La camera da letto posteriore è divisibile dalla zona giorno tramite la porta del bagno dotata anche di uno specchio circolare. Il letto posteriore centrale è illuminato da due finestre laterali simmetriche e da un oblò ed è dotato di rete a doghe in legno e misura 190x140 centimetri. Completano l’allestimento della zona notte due armadi simmetrici e due pensili al di sopra della testiera del letto, completi di spot a Led per la lettura. Anche il letto basculante ad azionamento manuale nella zona giorno è dotato di rete a doghe. Gli impianti di bordo sono gestibili da una pratica centralina facile ed intuitiva, l’illuminazione è interamente a Led. Tra gli optional c’è la possibilità di scegliere il colore del mobilio, disponibile in due differenti tonalità.

scorrevole laccata e di un nuovo modello di porta-asciugamani ribaltabile sull’oblo. Il modello Genesis 43 è stato completamente rivisto allungando la pianta di 37 centimetri che hanno consentito di modificare gli spazi interni in modo da avere una toilette molto più spaziosa, un secondo armadio ed un maxi frigorifero. Questo modello è il classico mansardato con una delle piante più apprezzate sul mercato italiano, ovvero con i due letti a castello posteriori e garage a volume variabile. Un layout ideale per una famiglia con uno o due bambini e che all’occorrenza ha bisogno di una gestione flessibile degli spazi. Allestito su meccanica Ford Transit è disponibile nelle motorizzazioni euro 5 da 2.2 litri da 125, 140 e 155 cavalli è omologato per ospitare a bordo 6 persone ed ha una massa complessiva di 3500 kg. La dinette prevede due divani contrapposti serviti da un tavolo traslabile e da un ulteriore divanetto situato sulla parete opposta. La cucina prevede un mobile dotato di piano cottura a 3 fuochi Smev ed un lavello inox con una buona dotazione di cassetti e pensili per stivare tutto il necessario. Il frigorifero è un Thetford da 145 litri. Il bagno, grazie all’ allungamento della cellula, beneficia di dimensioni importanti, consentendo una doccia separata da una porta ripiegabile dal lavello e dal wc. La zona giorno è divisibile da quella posteriore tramite una pratica tendina di colore chiaro. I due letti a castello che misurano 82x215 cm sono dotati di rete a doghe e di spot a Led per la lettura. La mansarda invece misura 155x203 cm ed ha luci di lettura ed una finestra sul lato destro. Il letto ottenibile dalla trasformazione della dinette misura 130x176. La nuova pianta ha consentito anche il montaggio di due grandi armadi, molto utili per una famiglia numerosa. L’illuminazione prevede spot a led e gli impianti di bordo sono gestiti da una centralina analogica di facile utilizzo.

a gamma Challenger si presenta per la nuova stagione con un’importante novità, ovvero l’ingresso sul mercato di un inedita linea di integrali, la serie Sirius, composta da tre modelli su Fiat Ducato con le soluzioni abitative più apprezzate dal mercato europeo. Tre modelli identici nella zona giorno, nella cucina e nei servizi, ma che differiscono nell’allestimento dei letti fissi: il 3014 prevede un matrimoniale trasversale su garage, il 3018 ha il classico matrimoniale centrale tanto apprezzato dal mercato europeo ed infine il 3017 ha istallati due letti

a gamma Challenger si presenta sul mercato per la nuova stagione con modelli inediti e diverse soluzioni mirate a migliorare una gamma di prodotti che si è sempre distinta per la forte personalità, in grado di soddisfare le svariate esigenze di una clientela molto ampia. La serie Genesis si presenta con alcune novità riguardanti l’arredamento interno tra cui la nuova forma dei cuscini, le nuove maniglie dei mobili, l’oscurante in cucina ed i cassetti della cucina dotati di fine corsa automatico e silenzioso. Il bagno è stato dotato di una nuova porta


13

C hausson

Speciale fiere Settembre 2012

Nuovo garage modulabile per il Flash 49 ed un nuovo motorhome a completare la gamma

Exaltis I 774 I

Flash 49 Eb L

della gamma già esistente fino alla creazione di una nuova linea di integrali in modo da completare l’offerta al pubblico coprendo i 4 segmenti del mercato dei veicoli ricreazionali. La casa del gruppo Trigano ha anche pensato di proporre al cliente una gamma sempre più personalizzabile, arricchendo il design e l’arredamento interno. La serie Exaltis prevede tre motorhome identici nei contenuti, ma differenti nella disposizione della camera da letto posteriore: I 774 prevede un matrimoniale trasversale, I 777 ha due letti gemelli e I 778 ha un matrimoniale centrale nautico. Il modello I 774 è più corto di circa 40 centimetri rispetto agli altri due, che misurano 7.39 metri. Previsto sula classica meccanica Fiat Ducato con carreggiata posteriore allargata ha disponibili due motorizzazioni 2,3 litri da 130 e 150 cavalli ed una da 3,0 litri da 180 cavalli ed ha una massa complessiva che va dai 3500 kg ai 4250 kg a seconda della motorizzazione. Questo veicolo può ospitare 4 persone sia di giorno che di notte e la dinette è stata realizzata in modo da avere un totale di 5 posti a sedere. Il layout interno prevede una zona living composta da un divanetto ad L con tavolo girevole multi-posizione ed una poltrona contrapposta. I sedili della cabina guida sono comunque girevoli e possono essere utilizzati nella dinette. Il mobile cucina posizionato sul lato sinistro prevede un buon piano di lavoro ed ha un fornello a tre fuochi con accensione piezo-elettrica ed un lavello inox a sezione circolare, non mancano pensili, cassetti e spot a led per avere la giusta luminosità. La toilette è divisa tra la cabina, con il lavandino ed il wc sul lato destro e la doccia su quello sinistro dotata di un pratico oblò a soffitto per evitare la condensa. I posti letto prevedono un letto basculante nella zona giorno che misura 140x190 centimetri ed il matrimoniale trasversale in coda dalla misura di 140x210 centimetri. Completano l’allestimento due armadi di buone dimensioni, uno posizionato affianco la toilette ed uno posizionato al di sotto del letto matrimoniale posteriore. Non manca un garage posteriore dotato di illuminazione e doppia porta di accesso. L’Exaltis I 774 prevede inoltre un buon pacchetto di optional che può vantare tra l’altro l’illuminazione interamente a Led, la carrozzeria in vetroresina ed il tetto antigrandine, le finestre Seitz a doppio vetro combinato oscurantezanzariera, la porta conducente con alzacristallo elettrico, un oblò panoramico e sensori di retromarcia.

gettisti della Chausson hanno pensato di creare una nuova versione con garage modulabile, infatti il letto posteriore si può alzare od abbassare, a seconda delle esigenze di spazio. Una scelta nata per venire incontro alla clientela che ha bisogno di un veicolo ricreazionale flessibile, che si possa adattare il più possibile alle esigenze di viaggio. Il Flash 49 Eb è realizzato su base Fiat Ducato con carreggiata posteriore allargata disponibile nei motori 2,0 l - 115 Multijet II, 2,3 l -130 Multijet II, 2,3 l - 150 Multijet II e 3,0 l - 180 Multijet II ed ha una lunghezza totale di 7,49 metri con una massa totale che va dai 3500 kg ai 4250 kg a seconda del modello. La disposizione interna prevede una zona giorno composta da un divano fronte-marcia, un tavolo traslabile ed allungabile, un divanetto contrapposto ed i sedili girevoli della cabina guida. La cucina ad L posta sul lato destro prevede un fornello a tre fuochi ed un lavello inox circolare, inoltre i cassetti sono dotati di chiusura con fine corsa automatico. Il frigo trivalente installato ha una capienza di 145 litri. Il bagno è diviso tra la toilette con il lavabo e la doccia separata dotata di porta rigida e di piatto con doppio scarico. I posti letto prevedono il matrimoniale basculante nella parte anteriore che misura 140x190 cm ed il matrimonialecentrale nella camera da letto posteriore che misura 189x138 cm. Questo letto può variare l’altezza dal pavimento di 35 centimetri tramite un apposito meccanismo di sollevamento, in modo da facilitare l’accesso e per aumentare il volume di carico del garage posteriore. è possibile ottenere un ulteriore posto letto dalla trasformazione della zona giorno, utilizzando il divano ed il tavolo (optional). Il garage posteriore, come detto a volume variabile è dotato di illuminazione interna e di doppia porta di accesso. Anche questo veicolo è stato lanciato sul mercato con una buona dotazione di optional di serie, come gli specchi retrovisori con sbrinatore regolabili elettricamente, il tetto antigrandine, il pre-cablaggio per l’istallazione di un pannello solare sul tetto, la batteria servizi da 95Ah, l’illuminazione interamente a Led, i fissaggi portabici, la carrozzeria in vetroresina e l’oblò panoramico sul cupolino.

l marchio francese Chausson ha messo sul mercato per il nuovo anno una gamma di veicoli sempre più completa, partendo dalla rivisitazione e dal miglioramento

a serie Flash 49, che negli ultimi 12 mesi aveva riscosso sul mercato europeo un discreto successo, si presenta con un’importante novità. Per il 2013 i pro-


C oncorde

www.ilgiornaledelcamper.it

14

A U T O C A R AVA N P E R PA S S I O N E

Un nuovo entry level per viaggiare in comodità

Credo Emotion 831 L

C

oncorde, l’azienda tedesca leader nella produzione di camper di lusso, ha previsto per la prossima stagione una nuova organizzazione delle proprie gamme,

realizzando nuove piante e nuovi accessori per un offerta al pubblico sempre più ricca, in modo da preservare la propria leadership nella fascia alta del mercato. Corcorde è una delle più importanti aziende di veicoli ricreazionali d’Europa, che vanta circa 350 lavoratori impiegati per la realizzazione di 600 veicoli l’anno, che si distinguono tra i vertici del mercato per la qualità costruttiva, le dotazioni di bordo e le ampie possibilità di personalizzazione da parte dei clienti. La gamma 2013 si articola nelle serie Credo Emotion, Credo Action, Carver, Carver XL, Charisma, Cruiser C1 e Liner Plus. Il modello “entry level” nel mondo Concorde è rappresentato dalla gamma Credo Emotion, allestita su base Fiat Ducato con telaio extraserie AlKo-Amc sia con asse posteriore singolo che doppio: la gamma, in particolare, si comporrà delle versioni 713H, 783L, 781 Export, 783H, tutte con base Fiat Ducato 40H e asse posteriore singolo (Massa complessiva a pieno carico 4500 kg), e sulle versioni 831L, 831LS e 831M su Ducato 40H con telaio Al-Ko-Amc biasse e massa complessiva di 5 tonnellate. Non sarà più prodotta invece, la versione Credo Emotion 693H. Il Credo Emotion 831 L internamente è allestito con un salotto ad L e un tavolo grande e spostabile in modo variabile, nel complesso una zona living che offre spazio a sufficienza per quattro persone. I servizi prevedono una cucina adiacente con frigorifero sul lato opposto ed un bagno allargato con doccia separata. In coda ci sono due letti singoli longitudinali di dimensioni generose dotati del sistema “Concorde Comfort Plus” che prevede una rete a doghe e materasso in schiuma a freddo per riposare nel massimo confort. Si tratta di un veicolo ricreazionale che, anche se rappresenta una serie base, è dotato di tutte le caratteristiche dei modelli Concorde più grandi. Basti pensare che sono di serie il doppio pavimento continuo e privo di gradini, il riscaldamento ad acqua calda e la concezione innovativa e collaudata delle pareti firmate Concorde. L’impianto elettrico del veicolo è collocato nella zona del garage posteriore, facilitando così l’assistenza e la manutenzione e aggiungendo un ulteriore elemento di comfort. Grazie ad un intelligente sistema d’installazione delle batterie, dei dispositivi di protezione e degli eventuali invertitori, non è più necessario smontare le strutture all’interno del veicolo per poter eseguire lavori di manutenzione. Il prezzo varia dai 100.600 ai 115.500 euro.

Charisma III 850 L L

a serie Charisma III, seguendo nel suo debutto le orme del Concorde Charisma Classic, ha riscosso un certo successo, alla sua prima partecipazione al

voto dei lettori competenti della rivista specializzata “Promobil”, è stata eletta al secondo posto tra quelle più apprezzate. Un risultato ottenuto grazie ad elementi di pregio come carrozzerie con forti elementi automotive, una tecnica costruttiva mirata all’eccellenza ed interni progettati appositamente per offrire luminosità, eleganza e comodità. Per la stagione 2013 la gamma dei modelli della serie Charisma III è stata ulteriormente ampliata, offrendo alla clientela la possibilità di scegliere tra cinque piante diverse. Oltre alle piante già affermate del Charisma III come la 850 L, la 900 M e la 920 G, saranno presentate per la prima volta a Düsseldorf le piante 900 MD e 900 LS. La meccanica di base per tutte le piante è sempre il collaudato Iveco Eurocargo. Il Concorde Charisma III 850 L con una lunghezza complessiva di 8,59 metri è il veicolo ricreazionale più corto della serie ed è disponibile a scelta su telaio Iveco Daily oppure Man Tgl. Si tratta di un integrale dai contenuti importanti come il parabrezza panoramico a controllo termico, il doppio pavimento, i portelli esterni Mekuwa con doppia guarnizione e apertura assistita, le finestre Seitz di ultima generazione ad alto isolamento termico ed i nuovi specchi retrovisori granturismo. La disposizione interna prevede un living formato da un salottino ad L ben dimensionato che ben si presta ad un utilizzo molto conviviale. Questo spazio è seguito direttamente dalla cucina generosa con combinazione frigorifero/congelatore e una colonna dispensa estraibile. Il bagno, molto ampio, prevede una doccia separata, un grande piano lavabo ed un termo-arredo scalda-salviette da casa. In coda ci sono due letti singoli gemelli di buone dimensioni che prevedono il sistema “Concorde Comfort Plus” formato da una rete a doghe abbinata ad un materasso in schiuma a freddo per garantire la massima comodità durante le ore di sonno. Per quanto riguarda la scelta dei colori interni i clienti hanno l’imbarazzo della scelta senza bisogno di pagare un sovrapprezzo. Come unico costruttore nel segmento premium, Concorde offre la possibilità di scegliere fra due diverse estetiche di legno: un’ impiallacciatura in vero legno “teak europeo” e un’ impiallacciatura in vero legno “wengé” europeo”. Il prezzo al pubblico è a partire dai121.600 euro.


E

lnagh

15 Speciale fiere Settembre 2012

Un mansardato ed un motorhome di livello per affrontare il 2013

King 51 N

Magnum 65 G U

largata, proposto nelle motorizzazioni 2,3 e 3,0 da 130, 150 e 180 cv, pare avere tutte le carte in regola per compiere la missione. Esternamente si presenta con nuove grafiche dal taglio aggressivo e bandellatura in ABS-PMMA Elegance in bronzo metallizzato. Entrando, si passa per la porta Seiz con finestra, oscurante e pattumiera dotata di zanzariera plissettata scorrevole. La novità più importante è la nuova struttura delle pareti, un sandwich composto da due strati di vetroresina di due diverse dimensioni, tra i quali viene posto uno strato in styrofoam -sostituito nelle parti sottoposte a maggiori sollecitazioni meccaniche quali contorni finestre, porta ecc… da una speciale resina bicomponente- di maggiori dimensioni che migliora la coibentazione ed una rete metallica in luogo dei comuni regoli in legno, che migliora la rigidità e rende il complesso più leggero. La dotazione è di prim’ordine e citiamo, tra le altre cose, finestre Seiz con oscuranti e zanzariere, luce esterna sulla porta , rivestimento garage e portelloni interamente in VTR , sistema Webasto 3900 per il riscaldamento e boiler Truma, cablaggio Rca con alimentazione per istallazione retrocamera. La cucina ha pianta ad L ed è dotata di piano cottura in cristallo a tre fuochi incassati con coperchio, piano di lavoro laminato con cornice in pietra acrilica, lavello in acciaio inox, cappa aspirante integrata nel mobilio e frigo Dometic da 160 lt. La zona giorno, che si sviluppa attorno al tavolo traslabile con gamba telescopica, vanta il soffitto rivestito in similpelle, cuscineria confort in materiale pregiato, tre opzioni per la tappezzeria e mobilio caratterizzato da un contrasto d’effetto marrone scuro-bianco con maniglie cromate. Pregevole il supporto tv traslabile servito da faretti a Led e lama di luce di design. La zona notte è suddivisa tra i letti a castello posteriori con reti a doghe ortopediche e l’ampio matrimoniale della mansarda, caratterizzata da una notevole altezza utile 650 mm. Il bagno sdoppiato, con lavabo circolare dotato di rubinetto miscelatore, wc Dometic da un lato e vano doccia con erogatore cromato di forma squadrata di design, porta a libretto e rivestimento in tek nautico asportabile del pavimento -per aumentare lo spazio di transito quando la doccia non è in uso- dall’altro. Infine, il garage di dimensioni contenute, con luce di carico aumentabile alzando il letto inferiore, è provvisto di luce di servizio ed è servito da ampi portelli a sviluppo verticale -580x1260 mm

Come per il King, nuove grafiche dal taglio aggressivo e bandellatura in ABSPMMA Elegance in bronzo metallizzato, oltre alla porta Seiz con finestra, oscurante e pattumiera dotata di zanzariera plissettata scorrevole. La dotazione è completa e comprende finestre Seiz con oscuranti e zanzariere, luce esterna sulla porta , rivestimento garage e portelloni interamente in VTR , sistema Webasto 3900 per il riscaldamento e boiler Truma, cablaggio Rca con alimentazione per istallazione retrocamera, illuminazione totalmente a Led con luci primarie e lame d’atmosfera RGB inserite nel mobilio. La cucina ha pianta ad L ed è dotata di piano cottura in cristallo a tre fuochi in emersione, lavello di forma squadrata in acciaio inox e miscelatore estraibile, cappa aspirante integrata nel mobilio e frigo Dometic da 160 lt. La zona giorno, che si sviluppa attorno al tavolo traslabile di colore chiaro con cornice scura, vanta il soffitto rivestito in similpelle, cuscineria confort in materiale pregiato e tappezzeria in ecopelle bianca. Il mobilio è caratterizzato da un contrasto d’effetto tra il marrone scuro goffrato del corpo ed il bianco con maniglie cromate degli sportelli. D’effetto anche il supporto tv traslabile servito da faretti a Led e lama di luce RGB di design. Per la notte, il letto posteriore centrale alla francese risulta ampio ed è caratterizzato dal materasso con imbottitura confort di stampo domestico e dalla testiera in alcantara con faretti Led orientabili per la lettura, mentre il basculante anteriore è anch’esso di dimensioni importanti e prevede il meccanismo elettrico di movimento assistito da un dispositivo di protezione che blocca la discesa o la salita non appena viene incontrato un ostacolo. Per entrambi, reti con doghe in legno ortopediche. Il bagno a pianta sdoppiata vede la doccia separata con porta a libretto e rivestimento in tek nautico asportabile del pavimento -per aumentare lo spazio di transito quando la doccia non è in uso- ed il comparto servizi vanta la porta scorrevole, il wc Dometic circolare, lavabo in stile nautico circolare e finestra opal. Ottima per la categoria, la capacità di carico del garage che ha la porzione centrale a luce variabile con movimentazione elettrica, il piano di carico rivestito in alluminio ed è servito da due portelli gemelli di ampie dimensioni.

ell’Europa dei profilati, ecco da Elnagh un mansardato pronto a riprendersi il proprio territorio. Il King 51 2013, su telaio Fiat cabinato 35L a carreggiata al-

n motorhome realizzato su base fiat 35 L Scudato Special con carreggiata allargata e proposto con motorizzazioni 2,3 e 3,0 da 130, 150 e 180 cv.


E ura Mobil

www.ilgiornaledelcamper.it

16

Un profilato ricco di contenuti ed un motorhome esclusivo per chi ama il massimo confort

Terrestra 690 HB C

Integra 850 QB I

on il modello Terrestra 690 HB la casa tedesca Eura Mobil completa la sua offerta di veicoli semi-integrali di grande confort della lunghezza complessiva di 7 metri. Allestito su meccanica Fiat Ducato con motorizzazioni Multijet di ultima generazione ha il telaio ribassato AL-KO e il doppio pavimento, una

ntegra 850 QB è il modello più esclusivo della gamma Eura Mobil, un motorhome progettato per viaggiare nel massimo confort grazie ad uno stile raffinato ed esclusivo. Realizzato su meccanica Fiat Ducato Maxi dotato di motori Multijet II di ultima generazione, telaio AL-KO e doppio asse posteriore dalla massa

soluzione costruttiva che permette di mantenere il baricentro basso garantendo di conseguenza una guida sicura ed un’ottima manovrabilità. L’abitacolo è molto spazioso ed elegante e si distingue particolarmente per l’ampio soggiorno ad L e per il letto matrimoniale trasversale posteriore alla francese di facile accesso. Il mobile cucina è senza dubbio uno dei punti di forza di questo camper, sia dal punto di vista tecnico che estetico. Dotato di piano cottura a 3 fuochi e di un pratico lavello ha la base sapientemente sfruttata con dei cassettoni davvero capienti. Il bagno in stile nautico è stato migliorato nel confort realizzando una toilette a sedile ed una panca ribaltabile in legno. La dinette nella parte anteriore si estende su una lunghezza di 1,39 metri e definisce una vasta area salotto. Il tavolo prevede una nuova estensione che consente di ruotare di 360°, in modo da poterlo adattare a qualsiasi esigenza abitativa. Il garage in coda ha dimensioni ampie, grazie anche al doppio pavimento di 19 centimetri di altezza, e può quindi tranquillamente trasportare delle biciclette. Questo camper, come tutti quelli della gamma Terrestra è dotato di materassi ortopedici progettati esclusivamente per Eura Mobil, imbottiture con schiuma di alta qualità, di una nuova finitura Navy per il pavimento in simil parquet. Gli ambienti interni con nuovi rivestimenti e nuovi tessuti fanno salire di livello questo veicolo. Gli esterni invece sono già al top della gamma grazie a caratteristiche comuni ai motorhome di lusso come le pareti in poliestere rinforzato con fibra di vetro a prova di grandine e di urti, le pareti senza ossatura in legno e la tecnologia avanzata di incollaggio. Non mancano una centralina di gestione degli impianti digitale e l’illuminazione a Led che è stata sapientemente sfruttata sia per illuminare che per creare piacevoli atmosfere. Un semi-integrale adatto a chi è alla ricerca di un camper che abbia delle ottime caratteristiche realizzative, che possa essere utilizzato 12 mesi l’anno e che soprattutto risulti pratico e comodo senza però trascurare la cura dei particolari e dello stile. Il prezzo è di 58.990 euro.

complessiva di 5.300 kg, vanta delle dimensioni importanti: una lunghezza complessiva di 8,95 metri ed una larghezza di 2,40 metri che consentono un’abitabilità interna di tutto rispetto. La struttura prevede la totale assenza di supporti in legno all’interno delle pareti che hanno lo spessore di 40 mm così come il tetto, il pavimento invece è spesso 38 mm. La zona giorno, composta da una dinette anteriore ad L con un divano contrapposto serviti da un tavolo a due gambe traslabile, può accogliere comodamente fino ad 8 persone. La stanza da letto in coda, divisibile dal living tramite la porta del bagno, prevede un matrimoniale centrale dotato materasso ortopedico “Medicontrol” con funzione massaggiante e con la possibilità di trasformazione in divano tramite l’apposito telecomando. Non mancano due grandi armadi e la possibilità di creare uno spazio per un camerino in modo da potersi cambiare con la massima privacy. I servizi prevedono una cucina molto spaziosa dotata di un piano unico in vetro tra i tre fuochi ed il lavello, ampi cassetti e pensili, un forno Thetford e la cappa aspirante. Sulla parete opposta c’è un maxi frigo Dometic 8. Il bagno è diviso tra il lavello ed il wc e la doccia contrapposta che tra l’altro è integrata nel sistema di riscaldamento centralizzato per fornire, in ogni stagione, il massimo comfort. è inoltre dotata di Led blu a soffitto che creano un effetto cielo stellato piacevole e rilassante. Nella zona living è disponibile un ulteriore letto matrimoniale basculante con azionamento elettrico che una volta aperto risulta molto basso, in modo da facilitare l’accesso. Di serie questo veicolo ricreazionale ha molti optional come il sistema di insonorizzazione della cabina di guida, la cellula con isolamento antigelo, doppio pavimento isolato e riscaldato, il gradino d’accesso elettrico con azionamento in cabina, riscaldamento a termosifoni Alde 3010, finestre Seitz, la scarpiera, vano porta-bombole scorrevole per facilitarne la sostituzione, sistema audio Hi-Fi e sistema di regolazione e controllo elettrico dell’altezza del letto, in modo da aumentare ulteriormente la capienza del garage sottostante. Un veicolo del tutto esclusivo per vivere in maniera completamente nuova il viaggio in camper. Il prezzo è di 107.500 euro.


F leurette

Speciale fiere Settembre 2012

17

Un semi-integrale dalla grande abitabilità ed un motorhome con una pianta molto interessante

Florium Maclister 73 LM F

leurette, uno dei marchi storici francesi che fa capo al gruppo Rapido si presenta alla nuova stagione commerciale con una solida struttura produttiva, forte di 40 anni di presenza sul mercato e si rivolge ad una clientela tradizionale ed esperta, molto fedele al marchio che ne apprezza la qualità ed il processo produttivo. Negli ultimi anni la casa francese è stata molto attiva dal punto di vista progettistico, introducendo nuovi modelli come gli integrali Discover, i nuovi Florium che comprendono i profilati May Flower e gli integrali Wincester e affiancando ai Migrateur la raffinata serie di fascia alta Magister. Tutta la gamma veicoli ha degli elementi di pregio come la carrozzeria interamente realizzata in vetroresina con diverse parti create direttamente negli stabilimenti della Fleurette, la scocca a pannelli sandwich con coibentazione in Styrofoam ad alta densità ed un arredamento interno sempre realizzato dalla casa francese che prevede un piacevole abbinamento tra ambientazioni classiche e moderne. Tutti i veicoli prevedono inoltre l’utilizzo di telai extra-serie AL-KO Amc abbinati alla classica meccanica Fiat Ducato, con motorizzazioni Euro5 Multijet di seconda generazione disponibili nelle varianti da 2 litri 115 cv, 2.3 litri 130 e 148 cv e 3 litri da 177cv disponibili anche con cambio automatizzato Comfort Matic. Il Maclister 73 LM è una delle novità 2013, si tratta di un profilato allestito su base Fiat Ducato dalla lunghezza di 7,28 metri e dalla larghezza di 2,34 metri. La disposizione interna prevede un living composto da un divano sulla parete sinistra ad L con tavolo traslabile mono-gamba e un divanetto laterale contrapposto. La cucina ad angolo sulla parete sinistra è composta da un fornello a tre fuochi ed un lavello a sezione circolare in acciaio inox. Sulla parete opposta c’è un maxi-frigorifero. I progettisti Fleurette hanno previsto una netta divisione tra la zona giorno e quella notte, difatti la camera da letto posteriore con i servizi e completamente divisa dal resto del camper da una porta. Una soluzione intelligente per avere la giusta privacy all’interno del mezzo e per consentire un uso più flessibile del mezzo tra i viaggiatori. Il bagno prevede da un lato il lavandino con il wc e dall’altro la doccia. Il letto matrimoniale posteriore è il classico centrale nautico con due armadi simmetrici, uno per lato. Si tratta dunque di un veicolo ricreazionale elegante, ideale per chi ama viaggiare in tutta comodità con spazi molto ampi.


F leurette

www.ilgiornaledelcamper.it

18

Florium Landcaster 71 LM

L

a gamma di integrali Fleurette si è sempre contraddistinta per l’elevato livello qualitativo, frutto di un processo produttivo che prevede la realizzazione di tutti i componenti all’interno dell’azienda francese. Questo consente un controllo sull’ intera realizzazione dei veicoli ricreazionali che prevedono tra l’altro interessanti soluzioni tecniche come la carrozzeria in vetroresina e la scocca realizzata con pannelli sandwich con coibentazione in Styrofoam ad alta densità. Un ulteriore pregio è l’adozione del telaio Al-Ko Amc che ha consentito la realizzazione di un doppio pavimento tecnico in modo da poter prevedere il riscaldamento dell’impianto idrico per un utilizzo invernale del mezzo, con un conseguente aumento del confort all’interno della cellula ed un maggiore spazio di stivaggio grazie alla creazione di appositi gavoni. Il Florium Landcaster 71 LM, novità della gamma 2013, è un integrale di dimensioni importanti (7,10 metri), ma che ha al suo interno un interessante divisione degli spazi per viaggiare nel massimo confort. Allestito sulla meccanica Fiat Ducato coniugata nelle motorizzazioni Euro5 MultijetII da 2.3 litri 130 e 148 cv e 3 litri da 177cv anche con cambio automatico Confort Matic è strutturato, come già detto, su telaio ribassato Al-Ko. La pianta interna prevede una dinette molto ampia composta da un divano ad L con tavolo estendibile ed un divanetto contrapposto. La cucina posizionata sul lato destro ha un buon piano di lavoro e prevede un lavello inox, fornello a tre fuochi e cappa aspirante. Il frigorifero installato sul lato opposto è di grandi dimensioni. Su questo camper, come in quasi tutta la produzione Fleurette c’è una rigida separazione tra la zona giorno e quella notte tramite un’apposita porta, proprio per rendere più armoniosa possibile la vita a bordo. La camera da letto posteriore prevede una toilette a compartimenti indipendenti divisa tra il lavandino e la toilette posizionati sul lato sinistro e una doccia spaziosa posizionata in coda alla sinistra del letto matrimoniale nautico centrale. Un altro letto matrimoniale è disponibile nella zona giorno, tramite un basculante che, una volta aperto, tende ad andare molto in avanti sulla cabina guida, in modo da non compromettere in alcun modo la fruibilità della dinette. Completa l’allestimento del veicolo un garage posteriore di dimensioni sufficienti. Si tratta dunque di un integrale ideale per viaggiare con spazi comodi e soprattutto divisi, in modo che tutti i passeggeri possano riposare o usufruire della dinette senza compromettere la fruibilità del resto del veicolo.


H obby

19 Speciale fiere Settembre 2012

Un concentrato di stile, eleganza e comodità dal carattere molto automotive

Premium Van 65 GE H

Premium Drive 65 GF I

obby, il marchio tedesco tra i primi produttori mondiali di caravan, ha realizzato importanti novità per la stagione 2013. Prima fra tutte la completa

progettisti della Hobby hanno chiaramente voluto un nuovo stile per la gamma 2013 di netta derivazione automobilistica, abbinato a degli interni dalle forme e dai colori che sanno farsi apprezzare. La gamma Premium Drive vanta veicoli ricreazionali di qualità dai contenuti interessanti come il modello Premium Drive

revisione della linea di motorizzati che ha previsto numerosi cambiamenti sia a livello tecnico che stilistico adottando una linea che si basa sulla continuità progettuale del prototipo Hobby 600 presentato lo scorso anno. I nuovi modelli hanno un design esterno che si inspira alla serie Premium che ha avuto un alto indice di gradimento da parte del pubblico. Si tratta di una linea dallo stile moderno e minimale con elementi tipici dello stile realizzativo delle auto di lusso. Il risultato è un appeal intrigante grazie anche all’ampia fascia scura laterale, che ingloba le finestre, e dal riuscito design posteriore. Tra le maggiori novità negli interni ci sono il mobile tv con vetrina e bicchieri esclusivi Hobby, le sedute ergonomiche per la dinette, i nuovi pensili con meccanismo a doppia chiusura e il nuovo mobilio (disponibile nelle due essenze Pero e Palissandro) che crea superfici in legno e laccate lucide evidenziate dall’illuminazione a Led e dalle nuove tappezzerie. Il Premium Van 65 GE è allestito su base Renault Master disponibile in due motorizzazioni: 2,3 litri dCi Common-Rail dalla potenza di 125 e 146 cavalli con cambio sia automatico che manuale a sei marce. Entrambi i motori sono dotati di filtro anti-particolato e trazione anteriore. L’allestimento interno prevede una semi-dinette anteriore con poltroncina contrapposta, ingresso avanzato, zona centrale dedicata ai servizi con blocco cucina a L di fronte alla toilette con doccia separabile, colonna frigo separata opposta all’armadio guardaroba ed in coda due letti gemelli con ampio garage. Tra le novità ci sono anche i rinnovati armadi guardaroba posizionati alla base dei letti gemelli e con estrazione facilitata tramite meccanismo scorrevole, le nuove toilette con lavandino scorrevole, doccia integrata e nuovo wc Thetford C500, mentre a livello di impiantistica c’è come optional il riscaldamento a convettori Alde Compact 3010. Completano l’allestimento il serbatoio di recupero coibentato e riscaldato, il sun-roof panoramico con doppio vetro, il gradino di ingresso elettrico, l’impianto elettrico IBS Control Hella e pannello di comando Hobby con tecnologia BUS. Infine è possibile scegliere come optional anche il nuovo portabici E-Bike VELO Sawiko.

65 GF, disponibili anche nella versione con letto basculante nella zona living (65 HGF). Allestito su Fiat Ducato, disponibile nei motori 2,0 l - 115 Multijet II, 2,3 l-130 Multijet II, 2,3 l - 150 Multijet II e 3,0 l -180 Multijet II. Inoltre, a partire dalla scorsa stagione, è disponibile il cambio automatico Comfort-Matic anche per i motori 130 Multijet e 150 Multijet. Si tratta di un modello caratterizzato della stessa robustezza ed affidabilità di quello disponibile per il motore 3.0 litri, che grazie ad una specifica centralina, riesce a garantire le stesse alte prestazioni. La disposizione interna prevede una zona living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale traslabile e poltroncina contrapposta, ingresso avanzato, zona servizi formata da una cucina a L opposta alla colonna frigo completa SlimTower Dometic da 140 litri, toilette passante con doccia cilindrica indipendente e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage. I posti letto variano da 3 a 4, a seconda della presenza o meno del letto basculante. Tra le novità di questa serie c’è anche la nuova cucina che ha 3 nuovi cassetti e un grande cestello scorrevole con chiusura Push-Lock, il bancone come ulteriore piano d’appoggio, superfici lisce ed un pratico piano di lavoro della giusta altezza. Tra i vari optional disponibili c’è il nuovo Komfort Premium Packet che prevede il cruscotto in simil-radica, barre porta-tutto a tetto per i modelli con basculante, cornice oblò cabina illuminata, poltrone cabina con tessuto coordinato a quelle della cellula, zanzariera porta cellula, illuminazione a Led “Romantica”, oscuranti plissettati Remis per cabina, paraurti anteriore verniciato, moquette cabina e cellula e portello supplementare per garage. Da notare, infine, come nel sistema di illuminazione Romantica siano inseriti i profili di cortesia illuminati a pavimento, a soffitto e nella vetrinetta, mentre all’esterno è illuminato il marchio Hobby inserito al di sopra del porta targa posteriore. Anche su questo modello come in tutti gli altri della nuova stagione è possibile istallare il portabici E-Bike VELO Sawiko.


H ymer

www.ilgiornaledelcamper.it

20

Tramp rinnovato e Compact 404, i vantaggi di un Van racchiusi in un camper

Tramp 578 Cl L

Compact 404 H

grazie ad un accurato studio dell’ergonomia interna della cellula. La serie 2013 si presenta con nuove piante e soluzioni costruttive, mirate a migliorare la sicurezza e l’abitabilità del veicolo. I tecnici della Hymer, hanno lavorato, sia su questa serie che su tutta la gamma, per ridurre notevolmente il peso dei mezzi, con l’adozione di nuovi materiali e soprattutto del telaio ribassato AL-KO. Il Tramp 578 Cl allestito su base Fiat Ducato 35 nella motorizzazione 2,3 multi-jet da 130 cavalli ha la scocca realizzata nel classico sistema Pual della Hymer che prevede le pareti dallo spessore di 35 mm, composte da una lastra esterna in alluminio verniciato a fuoco da 10/10 di spessore, da 30 mm di coibentazione tramite schiuma poliuretanica iniettata e da un rivestimento interno in multistrato da 4 mm. Un sistema costruttivo in grado di prevenire qualsiasi tipo di infiltrazione e di resistere nel tempo. Questo modello ha una pianta ideata per trasportare 4 persone che prevede un’ampia dinette composta da un tavolo mono-gamba traslabile abbinato ad un divano ad L dalla seduta particolarmente comoda, e da un posto a sedere che si ottiene abbassando un apposito strapuntino sul lato destro ed ai classici sedili guida ruotabili. Questa zona si distingue soprattutto per lo spazio abbastanza ampio, basti pensare che l’altezza massima è di 2,12 metri. La cucina posizionata sul lato destro è caratterizzata da uno spazio di lavoro tra i più ampi della categoria ed è composto da un fornello a tre fuochi con accensione piezo-elettrica e da un lavello in acciaio inox di forma circolare. Il frigo previsto è un Dometic serie 8 da 160 litri. Il bagno, situato sul lato destro, è composto da un lavello centrale servito da uno un wc girevole ed una doccia di buone dimensioni realizzata in termoformato e da una porta a soffietto. In coda sono stati previsti due letti gemelli che possono diventare un unico matrimoniale tramite l’aggiunta di un materassino. Sempre in coda c’è il classico garage con rivestimento in materiale antigraffio ed antiscivolo dalla portata massima di 250 kg. Si tratta di un veicolo con un allestimento completo, basti pensare che ha i serbatoi coibentati e riscaldati per resistere alla basse temperature, la Truma Combi 6000 posizionata centralmente e tutta l’illuminazione a Led. Il prezzo è a partire dai 58mila euro.

dwich, l’altezza interna e la vivibilità degli spazi veicolo. Il Compact 404, allestito su Fiat ducato 35 con motorizzazione 2.0 multi-jet da 115 cavalli euro 5, si presenta con una lunghezza complessiva di 5,99 metri, un’ altezza di 2,75 metri ed una larghezza di 2,10 metri. La massa totale è di 3,3 tonnellate. Dimensioni ridotte dunque, ma che non hanno impedito ai progettisti della casa tedesca di realizzare una pianta comoda per due passeggeri. Il layout interno prevede una dinette composta da un divano a due piazze servito da un tavolo sdoppiabile e dai sedili della cabina guida ruotabili. La luminosità è ottima grazie soprattutto allo sky-roof posizionato sul cupolino, non mancano pensili e la predisposizione per l’istallazione della tv con schermo lcd. Il design interno è quindi moderno dalle linee morbide, accentuate anche dalla scelta di utilizzare legno dal colore chiaro. Il mobile cucina prevede un piano di lavoro composto da un lavello a sezione rettangolare in acciaio inox, che può essere coperto da un apposito coperchio in modo da aumentare la superficie di lavoro, e da un piano di cottura a tre fuochi con accensione piezo-elettrica. Al di sopra del mobile ci sono due pensili di buone dimensioni e sotto il piano cottura trovano posto un cassetto, un pensile ed il frigo Dometic da 104 litri. Il bagno è di concezione nautica e prevede un lavello “richiudibile” per poter utilizzare la doccia o il wc Thetford. Completano l’allestimento uno specchio ed un pensile di buone dimensioni. In coda c’è un letto matrimoniale servito da due finestre laterali e circondato da 4 pensili che può essere ripiegato per aumentare la capacità di carico durante il viaggio. Per questo motivo è stato previsto un portellone posteriore, una soluzione costruttiva tipica dei Van e che in questo caso consente di ottimizzare al massimo gli spazi rendendo l’utilizzo del veicolo ricreazionale molto flessibile. Completano l’allestimento del veicolo l’illuminazione a Led e l’impianto di riscaldamento affidato ad una Truma Combi 4 che riscalda perfettamente le dimensioni compatte dell’abitacolo. Un veicolo dunque interessante che si presenta come un vero e proprio ibrido, ideale per chi è alla ricerca non solo di un mezzo per andare in vacanza, ma che può addirittura essere utilizzato nella quotidianità, grazie agli ingombri tutto sommato ridotti.

a serie di semi-integrali Tramp Cl si è sempre contraddistinta sul mercato per la forma compatta, una spaziosa zona abitativa e le ottime prestazioni di guida. L’abitabilità interna è pensata per avere il massimo del confort e dello spazio possibili,

ymer, con la serie Compact ha lanciato sul mercato un nuovo concetto di veicolo nel segmento dei camper compatti che offre la manovrabilità e la praticità di un Van con tutti i vantaggi di un semi-integrale, come la struttura a san-


I

21

tineo

Speciale fiere Settembre 2012

Motorhome progettato per tutta la famiglia ed un semi-integrale per viaggiare in tutto confort

SB720 I

SB 2740 L

una gamma di camper caratterizzata da piante versatiti adatte alla famiglia, numerosa e non, con una struttura realizzativa di livello e ad un prezzo molto concorrenziale. Per il 2013 Itineo ha lavorato, oltre che su nuovi modelli, su un restyling degli attuali, apportando una serie di modifiche sia esterne che interne. Esternamente sono stati previsti nuovi colori della carrozzeria, nuove aerografie ed un nuovo logo. Internamente sono state apportate diverse modifiche, come il nuovo blocco cucina con i cassetti a chiusura frenata e con molto più spazio di lavoro, grazie alla nuova disposizione del lavello e del piano cottura. La colonna doccia è stata ridisegnata così come la porta di separazione tra la zona giorno e quella notte, è stata inoltre introdotta l’illuminazione a Led ed una nuova centralina di gestione delle utenze. Infine sono stati previsti nuovi colori dei mobili e nuove tappezzerie, per creare all’interno del veicolo un clima più accogliente e familiare. L’Itineo SB 720 ha la particolarità di essere un motorhome pensato appositamente per la famiglia. Difatti è dotato di 5 posti letto reali, sei posti viaggio omologati e una zona living spaziosa che può ospitare comodamente sei persone. Allestito sulla classica meccanica Fiat Ducato ha una lunghezza complessiva di 7,25 metri e prevede una linea esterna semplice ed elegante e la scocca realizzata in Styrofoam. La pianificazione interna prevede una zona giorno dalle dimensioni generose, formata da una dinette a L, un lungo divano laterale e i due sedili girevoli della cabina serviti da un tavolo traslabile mono-gamba. Il divano ha la particolarità, non da poco, di trasformarsi nel quinto posto letto sempre pronto all’utilizzo. Durante il viaggio la dinette ed il divano prevedono alcuni cuscini asportabili per far posto alle gambe di eventuali passeggeri. I servizi comprendono un mobile cucina, di nuova progettazione abbinato ad un frigorifero da 150 litri con freezer separato, e la toilette con doccia separata spaziosa e ben areata. I posti letto prevedono un matrimoniale basculante che scende al di sopra della cabina guida, due letti a castello in coda ed un ulteriore matrimoniale ottenibile dalla trasformazione della dinette. Si tratta dunque di un integrale che esce fuori dai classici schemi e che punta ad attirare l’attenzione di chi solitamente è interessato ad altre tipologie di veicolo ricreazionale, puntando su una pianta spaziosa e su un prezzo competitivo.

molto competitivi. Anno dopo anno, i mezzi Itineo hanno avuto un processo evolutivo che ha portato una serie di modifiche interne ed esterne per lanciare sul mercato prodotti di qualità senza però aumentare eccessivamente i prezzi. Il modello SB 2740 è il primo profilato della gamma Itineo pensato per far viaggiare una famiglia in tutta tranquillità senza rinunciare al comfort di casa. Si tratta di un veicolo ricreazionale dalla lunghezza di 7,40 metri allestito su Fiat Ducato con telaio CCS e carreggiata posteriore allargata. La scocca prevede dei pannelli a sandwich con rivestimento esterno in vetroresina. Questo veicolo, come gli altri del marchio francese, si rivolge ad una famiglia numerosa, creando una zona living spaziosa composta da una dinette di gradi dimensioni ad L servita da un tavolo mono-gamba allungabile e traslabile e da un grande divano contrapposto. In caso di necessità è possibile aumentare i posti a sedere ruotando i sedili della cabina guida. La cucina ad angolo situata sul lato destro prevede un grande piano di lavoro, grazie alla disposizione parallela su un lato del lavello inox e del piano cottura a tre fuochi. Una particolarità introdotta quest’anno è rappresentata dai cassetti della cucina con chiusura frenata. Non poteva mancare un maxi frigo da 150 litri con freezer separato. Il bagno situato sul lato sinistro con doccia separata è di dimensioni abbondanti. I posti letto prevedono un matrimoniale basculante trasversale nella zona giorno, un ulteriore matrimoniale ottenibile dalla trasformazione della dinette e altri due posti letto grazie al castello posteriore trasversale. Anche su questo veicolo viene declinato il concetto di garage a volume variabile, difatti è possibile aumentare lo spazio di carico eliminando, all’occorrenza, un letto posteriore. Una soluzione importante per chi è alla ricerca di un mezzo che possegga la massima flessibilità di utilizzo. L’illuminazione è interamente a Led ed è stata prevista una nuova centralina di gestione delle utenze. Itineo SB 2740 è dunque un semiintegrale del tutto particolare, con una pianta che è riuscita nell’impresa di creare un’abitabilità interna per la famiglia su una tipologia di veicolo solitamente destinata alla coppia. Questo ha portato ovviamente alla necessità di mettere sul mercato un camper ad un prezzo competitivo, per attirare nuovi tipologie di clienti.

l marchio Itineo si presenta sul mercato con dei veicoli ricreazionali che si distaccano dalle classiche tipologie proponendo al pubblico, per la prossima stagione,

a gamma Itineo prevede dei veicoli, progettati dal gruppo francese Rapido, per lanciare sul mercato europeo una gamma di veicoli ricreazionali con prezzi


K entucky

www.ilgiornaledelcamper.it

22

Un semintegrale ed un mansardato pronti all’attacco del mercato

Royal L

Estro 9 L

a casa di produzione toscana presenta per la nuova stagione un modello di semi-integrale che declina un concetto di layout interno completamente nuovo e che, per molti aspetti, si ispira a quello tipico delle imbarcazioni. Il Kentucky Royal ha una configurazione interna che prevede due letti basculanti,

a casa di produzione toscana Kentucky Camp ha nel proprio catalogo due mezzi mansardati pensati appositamente per la famiglia, che si distinguono per gli ampi spazi interni e per i contenuti eleganti e tecnologici. Il Kentucky Estro 9 è allestito su meccanica Fiat Iveco disponibile nella motorizzazione euro 5 da 3.0

uno posizionato nella parte anteriore ed uno in quella posteriore. Una scelta realizzativa che ha consentito ai progettisti di ricavare una grossa zona living posteriore formata da un tavolo centrale circondato da un divano che si declina a “ferro di cavallo” su tutta la parte di coda del mezzo. Anteriormente, invece, è stato posizionato sul lato sinistro un tavolo “da lavoro” abbinato ad un comodo divanetto e dotato di diversi portaoggetti e di presa di corrente per l´alimentazione del computer portatile. I servizi prevedono un mobile cucina posizionato nella parte anteriore sul lato destro ed è composto da un ampio piano di lavoro su cui trovano posto un fornello a tre fuochi dotato anche di cappa aspirante posizionata sulla parete ed un lavello in acciaio inox abbinato ad un rubinetto di colore bianco con miscelatore, completano l´allestimento un frigorifero Dometic da 140 litri a tripla alimentazione ed un forno riscalda vivande. Il bagno ha un design interno davvero elegante e proprio in virtù del particolare layout interno, vanta uno spazio piuttosto ampio e prevede un lavello in vetro trasparente posizionato su una lastra di pietra nera. Non manca uno specchio, dei ripiani e la tazza wc girevole. La doccia con porta in metacrilato è ampia e dotata di spot a led e oblò. I due letti basculanti prevedono il sistema di apertura e di chiusura elettrico e sono di buone dimensioni. Un ulteriore particolarità di questo veicolo ricreazionale è il sistema di riscaldamento, che si regola tramite una centralina elettronica digitale touch screen e da la possibilità di riscaldare il pavimento, lo scalino di ingresso, il cruscotto della cabina guida e la parte posteriore del mezzo. Un sistema interessante ed innovativo per avere a bordo una temperatura sempre ottimale. Il Kentucky Royal è allestito su meccanica Iveco ed è disponibile nella motorizzazione 3.0 litri da 180 cavalli. In conclusione si tratta di un mezzo elegante e spazioso con una pianta interna innovativa che consente di avere due distinte zone living per i camperisti più esigenti, che si propone, oltre che per il mercato italiano, anche per quelli del nord Europa.

litri da 180 cavalli. L’arredamento interno prevede una dinette molto ampia composta da un tavolo centrale mono-gamba traslabile ed allungabile servito da due divani: uno sul lato sinistro di dimensioni maggiori ed uno più piccolo sul lato destro. Le sellerie prevedono l’utilizzo di tessuti di due differenti colori: bianco e grigio scuro, che creano un piacevole contrasto visivo. Nella zona living non mancano dei pratici pensili e la predisposizione per la televisione. Sul tetto proprio al centro della dinette c’è un maxi oblò. Il mobile cucina ha un piano di lavoro che prevede un lavello di forma circolare posizionato sul lato sinistro e che da una forma tondeggiante al mobile ed un fornello a tre fuochi con accensione piezo-elettrica nella parte destra. Per riporre tutto il necessario ci sono tre cassetti nella parte bassa, uno sportello al di sotto del lavello e due pensili nella parte superiore. Una particolarità del blocco cucina è la presenza sul lato sinistro in basso, proprio affianco la porta di ingresso, di uno sportello contenente un cestello portabottiglie estraibile in acciaio. Il maxi frigorifero è stato sistemato alla destra del blocco cucina ed ospita al di sopra di sé il forno scaldavivande. Il bagno è stato sistemato sul lato sinistro del camper ed è composto da un lavandino circolare di colore scuro che ha davanti a se una finestra. Lo specchio posizionato sulla parete destra che ha al di sotto di sé una tasca beauty-case. Il wc con tazza girevole è posizionato alla destra del lavello. La doccia separata è ampia ed è separata da una porta girevole in metacrilato ed ha il fondo in legno nautico. I posti letto prevedono il classico letto matrimoniale nella mansarda che ha tre finestre: una centrale di dimensioni maggiori e due più piccole ai lati. In coda trovano posto due letti a castello. Il garage è a volume variabile, sacrificando un letto posteriore ed ha due sportelli di accesso simmetrici. La centralina di comando delle utenze di bordo digitale con touch screen, consente di gestire il riscaldamento, l’autonomia dei serbatoi e le luci interne. L’illuminazione è interamente a led ed è stata sapientemente posizionata per creare piacevoli effetti di luce.


L

23

a aika

Speciale fiere Settembre 2012

Un mansardato dal look elegante e raffinato e profilati completamente rinnovati

Kreos 3000 e 4000 T

Serie X V

ispirati al concetto di confort totale della zona giorno, basti pensare che i divani possono ospitare comodamente fino a sette persone grazie alle forme ergonomiche che favoriscono una postura comoda e corretta, e all’imbottitura in Memory Foam. L’altezza interna della nuova serie Kreos 3000/4000 è di 2,10 mt, un dato importante che consente di avere volumi abitabili di ampio respiro. I nuovi Kreos sono stati concepiti per poter essere dotati di uno speciale letto basculante elettrico che “scompare” nel soffitto, grazie ad una perfetta integrazione tra struttura del letto e boiserie di design. Il letto è di grandi dimensioni (fino a 1,40 mt di larghezza, anche sui modelli da 6,99 mt) ed è dotato di doghe in legno. Il soggiorno è trasformabile in un ampio letto in modo da avere 5 posti letto anche nei modelli di 6,99 mt. I soggiorni inoltre sono predisposti per l’installazione di una TV da 22” che può essere guardata sia dal soggiorno che dal letto basculante. La cucina dei Kreos 3000/4000 ha doti estetiche e funzionali e prevede un piano cottura a 4 fuochi con forno, gocciolatoio, piano di lavoro supplementare a scomparsa. Di serie il miscelatore di alta qualità Tekno-Elegance. I bagni sono di varie tipologie, a seconda dei modelli: con cabina doccia in vano separato, compatti o in versione “Laika Excelsior” con due porte di accesso. Sono tutti improntati al design ed alla massima ergonomia, hanno la finestra di serie, presentano materiali di alto valore ed offrono un’altezza ottimale in doccia (fino a 2 mt). è inoltre possibile scegliere come optional l’EcoWC-System, che collega la cassetta Thetford ad un serbatoio di 36 Lt, consentendo così un’autonomia totale di 54 litri. Un altro elemento importante è il doppio pavimento tecnico per alloggiare i cablaggi elettrici, i tubi dell’acqua e del riscaldamento. La stufa è una Truma Combi C6, posizionata al centro del veicolo per ottenere una temperatura omogenea. L’illuminazione prevede l’utilizzo di Led di ultima generazione per creare una luce omogenea e dal forte impatto scenografico. In conclusione i Kreos 3000/4000 sono dei veicoli che hanno un perfetto abbinamento tra design e funzionalità.

“family feeling” e collocando la serie X in modo ancora più deciso nella fascia medioalta del mercato. Tutti i modelli serie X sono caratterizzati all’esterno dalla cabina guida color champagne metallizzato e da eleganti grafiche esterne in colorazione champagne/argento. Il tettuccio panoramico fisso “Galaxy View” conferisce luminosità agli interni e caratterizza l’esterno del cupolino. Gli interni prevedono un nuovo design per le ante dei pensili che diventano curve e sono impreziosite dalle maniglie esclusive Laika cromo/satinate color champagne e da un elemento decorativo. Sopra i pensili c’è un profilo retroilluminato che crea una piacevole atmosfera “alto di gamma”. Sul soffitto è stata introdotta una nuova plafoniera di moderno design con luce bianca che si specchia sulla superficie cromata della base. La plafoniera è dotata anche di luce azzurra per uso notturno. Tutti i modelli della serie X 2013 sono disponibili con mobilio nella versione di serie “Ciliegio Mediterraneo” oppure nella raffinata versione optional, più scura, con design “Noce Toscano”. La tappezzeria di serie in microfibra beige, è il modello “Sardegna”, mentre la combinazione di tessuto Elba diventa optional, assieme alle altre cinque opzioni disponibili: Capri, Ischia, Lipari, Ponza e Vulcano. Le cucine serie X sono state rivisitate con l’introduzione di un grande pensile con anta curva laccata bianca con l’esclusiva maniglia Laika aumentando così la capacità di stivaggio. Come in passato, tutte le cucine ad L sono disponibili anche in versione “Grand Chef ” con piano cottura a 4 fuochi, e forno integrato. è stata inoltre modificata la porta di ingresso, montandone una di classe superiore, dall’alto spessore e con doppia chiusura. è dotata inoltre di una finestra fissa personalizzata con il logo Laika, oscurante e maniglione di design, che ricorda il logo della serie X. Ha inoltre incorporata la pattumiera con due cestelli, entrambi facilmente amovibili e lavabili. La porta zanzariera (pack) completa le dotazioni. Novità anche per il pavimento, il cui lato inferiore è rivestito in vetroresina per una ottimale coibentazione ed impermeabilizzazione. Infine tutti i profilati serie X sono equipaggiabili con letto basculante sopra il soggiorno.

ra le novità della casa toscana ci sono i nuovi profilati Kreos 3000 e 4000, che si distinguono per una nuova concezione strutturale, un nuovo design e nuove piante. La serie prevede cinque modelli (Kreos 3008, Kreos 3010, Kreos 4009, Kreos 4010 e Kreos 4012) tutti su meccanica Fiat Ducato 130 CV. Questi veicoli sono

isto il successo della serie X, Laika ha realizzato per l’anno 2013 un restyling dell’interno e dell’esterno dei modelli che compongono questa serie grazie all’introduzione di molti elementi già presenti su altre gamme di fascia più alta. Si tratta di un operazione mirata a valorizzare ancor più i veicoli della gamma X, aumentando il loro


www.ilgiornaledelcamper.it

Mc Louis

24

Pareti di nuova generazione ed un Mc2 profondamente rinnovato

Nevis 876g P

Mc2 73G A

mente la nuova struttura delle pareti, un sandwich composto da due strati di vetroresina di due diverse dimensioni, tra i quali viene posto uno strato in styrofoam -sostituito nelle parti sottoposte a maggiori sollecitazioni meccaniche quali contorni finestre, porta ecc… da una speciale resina bicomponente termoindurente ad elevata resistenza- di maggiori dimensioni che migliora la coibentazione -ed una rete metallica in loco dei comuni regoli in legno, che migliora la rigidità e rende il complesso più leggero favorendo il mezzo anche in termini di omologazione. Il mezzo si sviluppa su un telaio a carreggiata allargata, e le dotazioni risultano di primo livello e comprendono, tra le altre cose, finestre Seiz con oscuranti e zanzariere, bandellatura in materiale plastico di nuova concezione, porta cellula con chiusura di tipo automobilistico, rivestimento garage e portelloni interamente in VTR , centralina comando servizi Touch Screen con rilevatore di temperatura interno ed un sistema boiler/stufa Truma Comby 6 ed impianto di illuminazione interamente basato su tecnologia Led. Già al momento di entrare, la cura particolare per i dettagli si evince dalla luce esterna sulla porta e da quella di cortesia a lato del gradino d’ingresso. La cucina con pianta ad L è dotata di piano cottura “Elegance” in acciaio a tre fuochi incassati con fondo in cristallo e doppio coperchio, piano di lavoro laminato con cornice in pietra acrilica, lavello circolare in acciaio inox, miscelatore a collo di cigno, copri lavello in tinta e pattumiera integrata nel piano cucina con coperchio, cappa aspirante integrata nel mobilio e frigo Dometic da 160 lt. con freezer separato . Tutta la zona giorno è caratterizzata dal mobilio in noce Vienna Birnbaum con cornici laccate e la dinette si sviluppa intorno al tavolo che poggia sulla stilosa gamba dalla forma a mezzaluna. Passando alla zona notte, l’876G vanta un matrimoniale posteriore centrale con rete a doghe ortopediche ed un basculante anteriore rettangolare -1400x1900 mm.- entrambi serviti da comodi spot di lettura e testiere imbottite. Il bagno è a pianta sdoppiata, con lavello in termoformato, wc Dometic e porta scorrevole da un lato, vano doccia molto ampio con portaoggetti in termoformato dall’altro. Per finire, garage con piano di carico in alluminio, luce variabile a movimento meccanico ed ampi portelli d’accesso con chiusura Screw Lock.

di 33 mm a struttura portante calpestabile. Il mezzo si sviluppa su un telaio Ducato Fiat x250, con motorizzazioni 2,3 e 3,0 da 130, 150 e 180 cv. Dotazioni di primo livello, tra cui troviamo bandellatura in materiale plastico di nuova concezione color Royalite, porta cellula con chiusura di tipo automobilistico e zanzariera plissettata, centralina comando servizi Touch Screen con rilevatore di temperatura interno ed un sistema boiler/stufa Truma Comby 4 ed impianto di illuminazione interamente a Led. La cucina con pianta ad L è dotata di piano cottura Smev in acciaio a tre fuochi incassati con coperchio, lavello Smev circolare e colonna frigo Dometic da 160 lt. con freezer separato e rivestimento “Elegance Shiny Black”. Tutta la zona giorno è caratterizzata dal mobilio in Acero Linosa con ampi spazi per lo stivaggio, pistoni a gas per la chiusura degli sportelli e maniglie cromate/satinate di grande effetto visivo, mentre le tappezzerie -per le quali è prevista la possibilità di scelta tra tre tonalità diverse- con design confort presentano materiali caratterizzati dallo speciale trattamento Teflon. La toilette è a pianta sdoppiata con vano doccia separato e vede un wc Tethford con cassetta estraibile, portasapone e portaspazzolino in materiale che riprende la linea dell’ ampia finestra opal da un lato, doccia con areatore e vano portaoggetti in termoformato dall’altro. La zona notte vanta due letti gemelli a sviluppo longitudinale nella zona posteriore -trasformabili in matrimoniale- ai quali si accede centralmente tramite tre gradini che nascondono comparti di stivaggio. Anteriormente, il basculante rettangolare di ampie dimensioni è caratterizzato inferiormente da una trapuntatura nella quale sono alloggiati quattro faretti Led per l’illuminazione della dinette -con il tetto in posizione chiusa- movimentato da un meccanismo saliscendi elettrico e dotato di reti di protezione. In posizione aperta, è servito da due spot di lettura e da un oblò fiamma con zanzariera nella parte superiore. Entrambi i materassi vantano un’imbottitura di alto livello, al limite del domestico. Per finire, il garage risulta di ampie dimensioni, ha una luce di carico utile di 1470 mm., il piano di carico rivestito in materiale plastico antiscivolo ed è servito da ampi portelli d’accesso con chiusura Screw Lock ed accesso utile di 900x1050 mm.

er il 2013, il motorhome di casa Mc Louis si presenta sul mercato forte di un allestimento e di una cura di livello superiore. La novità principale è sicura-

nche il profilato Mc2 73G di Mc Louis, per il 2013, si presenta rinnovato ed è caratterizzato dal tetto realizzato in vetroresina antigrandine con spessore


25

Mobilvetta

Speciale fiere Settembre 2012

K-Yacht sempre più raffinato ed il nuovo Krosser all’arrembaggio dei profilati

K-Yacht Mh 85 L

Krosser P99 N

proprie del marchio. Subito si nota la nuova porta Seiz con finestra, oscurante, pattumiera e zanzariera plissettata, ed il bel maniglione di salita retroilluminato. La novità principale, però, è la nuova struttura delle pareti, sandwich composto da due strati di vetroresina di due diverse dimensioni, tra i quali viene posto uno strato in styrofoam -sostituito nelle parti sottoposte a maggiori sollecitazioni meccaniche quali contorni finestre, porta ecc… da una speciale resina bicomponente- di maggiori dimensioni che migliora la coibentazione ed una rete metallica in luogo dei comuni regoli in legno, che migliora la rigidità e rende il complesso più leggero. Il mezzo si sviluppa su un telaio a carreggiata allargata ed è subito visibile una dotazione di primo livello che, tra le altre cose, vanta finestre Seiz con oscuranti e zanzariere, luce esterna sulla porta, bandellatura in alluminio color antracite metallizzato, pratici vani ricavati nel pavimento tecnico, rivestimento garage e portelloni interamente in VTR , centralina comando servizi Touch Screen con rilevatore di temperatura interno ed un sistema boiler/stufa Truma Comby 6, lame di luce Led blu di cortesia e cablaggio Rca con alimentazione per istallazione retrocamera. La cucina con pianta ad L è dotata di piano cottura in acciaio a tre fuochi incassati con doppio coperchio e fondo in cristallo, piano di lavoro laminato con cornice in pietra acrilica, lavello circolare in acciaio inox, miscelatore a collo di cigno, copri lavello in tinta e pattumiera integrata nel piano cucina con coperchio, cappa aspirante integrata nel mobilio e frigo Dometic da 160 lt caratterizzato dal rivestimento Elegance Fume. La zona giorno, che si sviluppa attorno al tavolo traslabile con gamba telescopica, vanta mobilio color Ciliegio Wallister, sportelli in laminato con inserti e maniglie cromate. Quattro, le opzioni previste per la tappezzeria, tutte con finiture in ecopelle e design dei divani stile confort. La zona notte è suddivisa tra i letti gemelli a sviluppo longitudinale posteriori con reti a doghe ortopediche ed il basculante anteriore rettangolare -1400x1900 mm.- .Il bagno è a pianta sdoppiata, con lavello in pietra acrilica, wc Dometic a cassetta estraibile da un lato, vano doccia con pannello di controllo per la regolazione della cromoterapia dall’altro. Infine, il garage con piano di carico in alluminio, luce di servizio, luce di carico fino a 1470 mm. servito da ampi portelli d’accesso -920x700 mm

dall’immancabile eleganza che contraddistingue i prodotti Mobilvetta, mentre all’interno stile e sostanza sono onnipresenti e nulla viene lasciato al caso. Un’altezza utile interna al di sotto del basculante di 1920 mm., che in posizione chiusa scompare letteralmente nel soffitto, già basterebbe a far intuire l’estrema abitabilità della cellula, mentre a trasparire cura ci pensa il mobilio che vanta pensili non bordati ma completamente laccati di chiaro richiamo domestico, con sportelli a ritorno frizionato. Quattro, le opzioni disponibili per la tappezzeria , tutte con finiture in ecopelle, che vanno dal testa di moro al rosso bordeaux, all’alcantara avorio, mentre il design dei divani è improntato al confort. Al centro dalla dinette, tavolo traslabile con gamba telescopica. La cucina con pianta ad L vanta il piano d’appoggio anticalore, il piano cottura è in cristallo con tre fuochi in emersione, lavello in acciaio inox, miscelatore di design, copri lavello in tinta, cappa aspirante integrata nel mobilio, pattumiera estraibile e frigo Dometic da 160 lt. Di serie, oscuranti Remis a proteggere l’interno da occhi indiscreti ed un sistema di illuminazione completamente basato su tecnologia Led con luci bianche primarie e lame d’atmosfera colorate. Per la notte, il letto posteriore centrale reclinabile elettricamente in altezza risulta di notevoli dimensioni e nasconde nella parte inferiore ampi comparti di stivaggio, mentre l’illuminazione della parte posteriore è regolabile anche dal letto. Il basculante anteriore è anch’esso di dimensioni importanti (1250x1350mm.) ed è servito da un oblò 400x400 mm e dallo sky roof nel cupolino comandabile tramite manovella. La movimentazione è elettrica ed il meccanismo è assistito da un dispositivo di protezione che blocca la discesa o la salita non appena viene incontrato un ostacolo. Per entrambi, reti con doghe in legno ortopediche. Tre, gli attacchi predisposti per la tv. Quello a scomparsa della dinette, quello superiore a servizio del basculante e quello della zona notte posteriore. Ad aumentare la capacità di carico, nonché l’ottimizzazione degli spazi, arrivano anche per il Krosser i nuovi comparti ricavati nel pavimento. Il bagno a pianta sdoppiata vede la doccia separata caratterizzata dalla doppia erogazione dell’acqua -soffione fisso +cornetta estraibile- e che può essere dotata dell’opt. cromoterapia. Dall’altro lato, porta scorrevole, wc Dometic e stile nautico a caratterizzare l’insieme. Ottima per la categoria, infine, la capacità di carico del garage servito da due portelli gemelli di ampie dimensioni.

a versione 2013 del motorhome di casa Mobilvetta K-Yacht Mh 85 si presenta rinnovata già dall’esterno, con nuove grafiche che aumentano lo stile e l’eleganza

uovo profilato ad insidiare i punti di riferimento della categoria. Il Mobilvetta Krosser P99 si presenta già all’esterno con una linea aggressiva ma caratterizzata


N iesmann

www.ilgiornaledelcamper.it

26

Importanto novità per il 2013 sia per i motorhome Arto che per la serie di liner Flair

Arto S

offermandoci sui motorhome Arto, di sicuro interesse per il mercato italiano, sono tre le nuove piante che arricchiranno la serie: la 66F con letto posteriore matrimoniale a penisola, la 66L che unisce al tradizionale matrimoniale posteriore un bagno con WC a scomparsa (brevetto della casa) e la 69 LE. Il motorhome Arto 69 LE è un mezzo attrattivo per la famiglia. La sua lunghezza esterna è di 7,15 m, ha due letti singoli posteriori gemelli, un bagno compatto e 4 posti a sedere con cinture di sicurezza. All’esterno, la novità più significativa è rappresentata dalla lastra esterna che riveste il tetto, composta da una fibra in vetroresina con uno spessore di 1,5 mm, antigrandine. Interventi significativi hanno anche riguardato le dotazioni di elettronica del mezzo. La nuova TV con DVB-T e Tuner DVB-2S integrato permette di eliminare il ricevitore satellitare Oyster precedentemente montato. Per quanto riguarda l’illuminazione, i faretti per i mobili pensili sono cromati e con luce più intensa (1,8 W invece di 1,0 W), le luci di lettura sono state ridisegnate e ora presentano un nuovo design, i faretti Led montati a soffitto emettono pora una luce più chiara. La predisposizione per l’impianto solare permette di integrare, in opzione, il generatore Efoy. C’è anche un nuovo pannello di comando a colori touch-screen per governare il riscaldamento ad acqua calda Alde, -opt.-. Negli interni, la confortevole dinette è a “L” è costruita attorno ad un rinnovato tavolo di forma circolare, e può essere allargata con il nuovo tavolo più piccolo ma estensibile (opt.). La cucina è ad angolo e pratica, con un ampio frigo con superficie nera, lucida e cornice nera in abbinamento alla TV, e si avvantaggia di una bella Tec-Tower vicino. Il bagno di questo motorhome vede impiegate come paraspruzzi lastre di vera ardesia attorno al piano del lavandino in acciaio. Per gli arredamenti: superfici dei mobili a contrasto cromatico; le ante dei mobili pensili sono in colore bianco lucido, in contrasto con il colore più scuro e caldo del legno e degli altri mobili. Novità infine anche nelle tappezzerie, che superano un test da 50.000 abrasioni, di base beige o antracite (optional, pelle), che possono essere abbinati a numerosi e diversi rivestimenti per gli schienali. Ci saranno quattro varianti di tappezzeria classica nella solita costruzione e 10 varianti per le tappezzerie con schienali, permettendo così a ciascuno la massima personalizzazione. I prezzi di questo motorhome partono da circa 88.000€


N iesmann

Speciale fiere Settembre 2012

27

Liner Flair

L

a serie Flair è da sempre uno dei fiori all’occhiello della produzione di alta gamma Niesmann+Bishoff per i mercati europei. Non potevano quindi mancare rinnovamenti e novità sostanziali per questo mezzo che nella sua nicchia raccoglie consensi sempre alti. La principale novità per la prossima stagione è rappresentata da una inedita pianta che si affianca alla consolidata Flair 1000. La nuova pianta si chiama Flair 800i CFBW, e si caratterizza per la presenza di un letto matrimoniale a penisola nella parte posteriore e per la presenza dello spazioso bagno Wellness, adatto a viaggiatori di ogni età e con ogni esigenza. Come tutti i liner di casa Niesmann+Bishoff, può essere condotto con patente C e ha una lunghezza totale di 9,15 m; ottimo il passo, di 5,1m, che assicura ampi spazi a bordo. Questa pianta si con novità importanti, come il portellone del garage al lato conducente di dimensioni maggiorate, il volante con giglio ricamato di alta qualità, il rivestimento del cruscotto in pelle, il serbatoio nautico da 120 litri (opt.) il quinto posto con cintura di sicurezza (opt.) per le piante con zona giorno a “C” e divano corto (Flair 710i CW, 800i CEBW, 800i LW e 800i CFBW). All’interno, il Flair 100 presenta una nuova atmosfera abitativa e fortemente personalizzabile. I nuovi interni riguardano principalmente le lussuose superfici per i mobili, realizzati con materiali innovativi. Il design interno è basato sui contrasti; le ante dei mobili pensili sono in colore bianco lucido e dunque in contrasto con il colore più scuro e caldo del legno e degli altri mobili. Come optional è disponibile un impiallacciato di vera ardesia colore antracite o verdastro. L’alluminio spazzolato incornicia e riveste la finestra della cucina. Un vero high light del design è l’applicazione retro illuminata (opt.) della porta divisoria in vetro acrilico opalino, un inserto di lunghi fili di erba con effetto tridimensionale, che nei nuovi interni rinforza ulteriormente la sensazione di benessere. Ci sarà sulla parete del letto posteriore (opt.) un elemento a rilievo in legno massiccio strutturato con due lastre retro illuminate in vetro acrilico e con inserto di lunghi fili di erba. Nel bagno, attorno al piano del lavandino ci saranno paraspruzzi in ardesia vera. Il lavandino sarà in acciaio. Novità anche per le tappezzerie, personalizzabili grazie a due tonalità di base (beige e antracite), che si declinano in quattro varianti classiche e 10 varianti per le tappezzerie con schienali.


P. L.A.

www.ilgiornaledelcamper.it

28

PlasyLive, confort e qualità in soli 6,40 m. e un mansardato dalle dotazioni di categoria superiore

Live H260 L

a PLA camper si presenta al terzo anno di attività con una gamma di prodotti sempre più completa che si distingue in tre fasce di veicoli: PLA, Plasy e la nuova Plasy Live per soddisfare al massimo le esigenze del mercato. La gamma Plasy Live si colloca tra le due tradizionali, con delle novità che riguardano le grafiche, le finestre Polyvision serie 6, le sonde sui serbatoi a 4 livelli e l’ingresso di 3 nuovi veicoli: HL 260, HL 290 e L 491. Il modello Plasy Live H 260 è un semi-integrale, allestito su meccanica Fiat Ducato nelle motorizzazioni 2,0 cc da 115 cavalli, 2,3 cc da 130 e 150 cavalli e 3,0 cc da 180 cavalli. Un veicolo ricreazionale che in 6,40 metri di lunghezza può ospitare 4 passeggeri sia di giorno che di notte ed ha un allestimento interno che prevede un letto basculante, un matrimoniale trasversale in coda ed un garage. La zona living è composta da un divano per due persone servito da un tavolo traslabile a cui si aggiungono un divanetto laterale ed i sedili ruotabili della cabina guida. La cucina prevede un mobile sulla parete destra composta da un fornello a 3 fuochi Smev con accensione piezo-elettrica e un lavello di forma rettangolare in acciaio inox. Al di sotto del piano di lavoro ci sono un cassetto per riporre le posate ed un pensile. Sulla sinistra c’è un frigorifero della Dometic, il cui pannello è stato rivestito con la stessa fantasia del tetto, una piacevole particolarità stilistica. Completano l’allestimento i due classici pensili situati nella parte superiore del mobile. Il bagno situato dalla parte opposta della cucina, ha una concezione “nautica”, difatti prevede il lavello integrato nella doccia realizzata in termoformato, che è servito da uno specchio, tre ripiani sulla parte sinistra ed uno sportello nella parte inferiore. La doccia utilizza lo stesso rubinetto del lavello che è estendibile ed è divisa dal Wc tramite una porta richiudibile ad antine. I posti letto sono suddivisi tra il basculante nella zona living ad azionamento elettrico che misura 120x203 cm. ed, in coda, il matrimoniale dalla misura di 143x219 cm sotto cui si trova un armadio. Il garage ha un doppio accesso e misura 65x103 centimetri. L’illuminazione è interamente a Led e la centralina di controllo è realizzata dalla CBE. La tappezzeria prevede l’utilizzo di ecopelle con tonalità chiare che donano armonia e luminosità. Il prezzo al pubblico varia a seconda della motorizzazione e degli optional ed è a partire da 35.800 euro.

P70G I

l Plasy P70G è una delle novità della sempre più ampia gamma PLA, si tratta di un mansardato di 6,99 cm con dinette tradizionale, frigorifero sulla destra, cucina a L, bagno, armadio, ed un ampio matrimoniale con garage in coda a volume variabile. Un mezzo che si rende particolarmente flessibile e può adattarsi alle esigenze di una clientela molto ampia e che è stato allestito con cura scegliendo materiali di qualità e accessori che garantiscono un certo comfort, al punto da poter competere con mezzi di categoria superiore. Allestito su base Fiat Ducato è disponibile in 4 motorizzazioni: 2,0 cc da 115 cavalli, 2,3 cc da 130 e 150 cavalli e 3,0 cc da 180 cavalli. è inoltre omologato per 6 persone sia di giorno che di notte e misura 6,99 metri di lunghezza. La zona giorno prevede un tavolo sulla parte sinistra abbinato a due divanetti contrapposti che può ospitare fino a 6 persone sia di giorno che di notte Sulla destra c’è il frigorifero Dometic, il cui sportello è stato rivestito in finta pelle, lo stesso materiale del tetto. Una scelta stilistica che si ripete anche sugli sportelli e sul cassetto della cucina. Affianco al frigo è stato previsto un pratico porta bottiglie. La cucina prevede un piano di lavoro formato da un fornello a 3 fuochi Smev ad accensione piezo-elettrica ed un lavello a sezione circolare in acciaio inox. Il bagno prevede sulla destra un lavello servito da uno specchio, Wc girevole ed una doccia in termoformato di buone dimensioni divisa da una porta a pannelli. I posti letto sono suddivisi tra il matrimoniale nella mansarda, che è servito da due finestre laterali e misura 220x156 cm, il matrimoniale che si ottiene dalla trasformazione dei divani e del tavolo della dinette, che misura 120x182 ed il matrimoniale trasversale in coda che misura 135x212 cm. Quest’ultimo è dotato di due pensili e diversi vani portaoggetti ed ha un oblò con illuminazione a Led. Non manca un armadio di buone dimensioni situato tra il letto posteriore ed il mobile cucina. Il garage, che può aumentare di volume grazie al meccanismo che consente di alzare il letto posteriore, misura 143x220 cm. L’illuminazione è interamente a Led con delle plafoniere su cui spicca il Logo PLA. Le tappezzerie interne sono in pelle con inserti in tessuto ed i pensili sono dotati di una gradevole striscia di cuoio situata al di sopra della maniglia di apertura. L’areazione della cellula è garantita da un oblo dotato di una Turbovent a tre velocità. Le finestre sono delle Polyplastic 0423. I prezzi sono a partire da 41.745 euro.


R apido

29 Speciale fiere Settembre 2012

Esclusiva serie Design Edition ed 8 F profondamente rinnovata

883F A

9090 DF Design Edition I

AGM, le nuove tappezzerie in microfibra e tessuto e la doppia scelta di tonalità per i legni del mobilio. Sono state messe in campo anche novità strutturali come le intelaiature in poliuretano per cantonali e profili esterni. La serie 8 F, che ha già dimostrato di possedere il migliore posizionamento e rapporto qualità-prezzo sul mercato degli integrali, si presenta rinnovata con due nuovi modelli: 883F e 890F con soluzioni abitative interessanti in meno di 7 metri di lunghezza. Il modello 883 F è stato pensato appositamente per essere commercializzato nel mercato italiano offrendo interni raffinati e dotazioni di pregio abbinate ad una grande agilità su strada. Allestito su base Fiat Ducato 2,3 litri, da 130 e 150 cv e 3,0 litri da 180 cv prevede una disposizione interna composta da una dinette formata da due divani laterali contrapposti serviti da un tavolo traslabile mono-gamba e dai sedili girevoli della cabina guida. Il tessuto dei divani è disponibile in due diverse colorazioni: Vienna, caratterizzato dalle doppie fasce di tessuto dalla finitura lucida, e Marmo che coniuga una finitura inspirata ai paesi scandinavi, per un ambiente particolarmente luminoso. L’arredamento interno prevede due tipologie di scelta: classico con ambiente ciliegio o contemporaneo con ambiente pino varese. La cucina ad L prevede un fornello a 3 fuochi angolare con accensione piezo-elettrica ed un lavello in acciaio inox al lato opposto, completano la dotazione una colonna armadio con maxi-frigo Dometic posizionata sul lato opposto. Il bagno è diviso in due e prevede sul lato sinistro il lavello ad angolo con la specchiera ed i pensili ed il wc Thetford con tazza girevole e dall’altro la doccia, ampia e raffinata. I posti letto prevedono il letto basculante ad azionamento manuale nella zona giorno ed il matrimoniale trasversale con rete a doghe e materasso ad effetto memoria. In coda inoltre è stato previsto un ampio gavone garage di dimensioni importanti. Gli impianti di bordo sono gestiti da un ergonomica centralina digitale e l’illuminazione è interamente a Led. Il prezzo sarà interessante e molto competitivo.

Questa serie vanta inoltre novità anche nel suo arredamento Elégance. Il telaio AL-KO, abbinato alla meccanica Fiat conferisce un forte potenziale di carico, coniugato a un confort di guida che garantisce alti livelli di sicurezza e di stabilità. I nuovi modelli di questa serie sono i modelli 9090 DF con letto centrale e 9066 DF con letti gemelli. Questi due mezzi vantano dei particolari realizzativi interessanti come il design della parete curva nella camera da letto e un confort decisamente maggiore grazie alla doppia separazione degli ambienti, difatti il bagno e la doccia possono essere divisi, isolati dalla camera e dal salotto. Questo permette di accedere alla sala da bagno sia dal salotto senza disturbare gli occupanti della camera, sia dalla camera senza disturbare chi si trova del salotto. Il Modello 9090 DF Design Edition prevede una dinette con divano ad L e divanetto contrapposto serviti da un tavolo traslabile mono-gamba, una cucina di forma angolare posta sul lato sinistro cui è contrapposto un maxi frigo Dometic. Il bagno diviso in due prevede da un lato il lavandino con il wc orientabile e dall’altro la doccia comoda e spaziosa. Il coda c’è il matrimoniale centrale nautico con due armadi sulla parete, di cui quello sul lato sinistro di dimensioni maggiori. Completa l’allestimento un gavone garage. La particolarità di questo modello è quella di appartenere all’esclusiva collezione Design Edition che prevede un equipaggiamento lussuoso contraddistinto da moltissimi dettagli raffinati come l’inserimento di Led sul soffitto della camera, la cucina con l’impiallacciatura in legno associata a un legno massiccio verniciato, il tessuto Miami, i sedili in pelle, illuminazioni d’atmosfera, modanature, specchi e cerchioni in alluminio. Una serie speciale per chi ama distinguersi che rispecchia l’arte di viaggiare secondo Rapido.

nche Rapido, lo storico marchio francese, ha previsto per la nuova stagione commerciale una serie di interventi sulla gamma che vanno dalle modifiche strutturali e di design fino a modelli completamente nuovi. Tra gli upgrade degli interni ci sono da segnalare le opzioni tra due o tre fuochi nella cucina, i materassi speciali con effetto memory, gli oblò e le nuove colonne per la doccia, le batterie

mportanti novità del marchio Rapido riguardano anche la serie 90 DF che si presenta con un doppio pavimento riservato allo stivaggio, un’esclusiva della casa di produzione francese. Una soluzione che permette di offrire su 2 livelli di contenimento un volume aggiuntivo allestito sotto forma di scaffali di dimensioni variabili. Questi ultimi sono accessibili sia dall’esterno che dall’interno.


R imor

www.ilgiornaledelcamper.it

30

L’Europeo si rinnova negli interni, nuova meccanica e design per il Katamarano

Europeo 69 Plus I

Katamarano14 Plus L

l Rimor Europeo si presenta per la prossima stagione completamente rinnovano negli interni. Sono stati realizzati dei nuovi mobili con la curvatura delle ante completamente rivista, è stata pensata una nuova illuminazione e sono stati previsti colori e tessuti inediti per conferire agli interni un’immagine piacevole ed attuale, inoltre è stata realizzata una nuova serigrafia esterna per rendere il modello ancora

a serie Katamarano si presenta al pubblico per la stagione 2013 completamente rinnovata. I progettisti della Rimor hanno pensato di rivedere gli esterni e gli interni e soprattutto di introdurre la meccanica Renault affianco alla classica Ford. La gamma si presenta con 8 differenti piante, sia su Renault che Ford, per soddisfare tutte le esigenze della clientela: dal garage a volume variabile al letto basculante.

più riconoscibile. La gamma prevede sempre 13 piante su meccanica Fiat Ducato. Il modello 69 Plus è un semi-integrale ideale per chi vuole viaggiare, anche in 4 persone, senza però rinunciare alla comodità di una camera letto matrimoniale posteriore. Realizzato su meccanica Fiat Ducato è disponibile nella motorizzazione 2.3 centimetri cubici da 130 e 150 cavalli e prevede di serie il cruise control in modo da rendere più fluida la guida nelle tratte autostradali. La zona living è composta da un divanetto ad L servito da un tavolo traslabile mono-gamba e da un divanetto singolo situato nella parete opposta. Si fanno notare le nuove tappezzerie che creano un piacevole contrasto ed i pannelli dei pensili di colore scuro che sono stati lavorati ad effetto spazzolato. La cucina prevede un fornello a tre fuochi Smev ed un lavello in acciaio inox, non manca lo spazio di lavoro ed i classici cassetti e pensili per lo stivaggio. Una particolarità, presente su tutta la gamma, è la divisione della zona giorno da quella notte con una porta dotata di vetro fumé in modo da avere la giusta privacy durante l’utilizzo del camper. Il bagno prevede sul lato destro il lavello servito da uno specchio e un wc girevole, mentre su quello sinistro c’è la doccia di buone dimensioni servita da un oblò. La camera da letto matrimoniale ha un comodo letto centrale a doghe, due armadi, uno per lato e 2 cassettoni sulla spalliera. Interessante il gioco creato dalle luci a Led blu che creano una piacevole atmosfera. Il letto basculante nella zona giorno ha il meccanismo di discesa elettrico e da aperto si trova a 63 cm dal soffitto. Non manca il garage in coda che è una delle novità della stagione, infatti è stato realizzato in policarbonato alveolare che garantisce una buona coibentazione e resistenza agli urti. Misura 72x76 cm ed è lungo 210 cm, è infine dotato di 4 ganci per il fissaggio e di una luce di cortesia. L’illuminazione è interamente a Led e prevede in tutta la cellula piacevoli giochi di luce per un’atmosfera rilassante. Il prezzo al pubblico è di 49.308,50 euro.

Esternamente sono stati rivisti i termoformati che, rispetto alla serie dello scorso anno, prevedono un design completamente nuovo ed è stata cambiata la livrea con nuove grafiche e colori. Gli interni prevedono nuovi accessori che garantiscono alla serie qualità ad un prezzo molto competitivo e sono stati selezionati nuovi colori che giocano molto sul contrasto chiaro scuro. Infine sono state riviste anche le tappezzerie, ora disponibili in tonalità bicolore in ecopelle. Il Katamarano 14 Plus con l’adozione della meccanica Renault può vantare una cabina guida più pratica, grazie all’impostazione tipicamente automobilistica del modello francese, una carreggiata allargata a 220 cm che garantisce una maggiore abitabilità interna ed un controtelaio in acciaio zincato che risulta più resistente. Internamente si presenta con un living composto da un divanetto servito da un tavolo allungabile e da un divanetto contrapposto. In caso di necessità i sedili della cabina guida possono essere ruotati in modo da partecipare alla dinette. Al di sopra della zona giorno c’è il letto matrimoniale basculante che è stato dotato del meccanismo di azionamento elettrico. La cucina posizionata sulla parete destra prevede un piano cottura a 3 fuochi Smev con accensione piezo-elettrica ed un lavello in acciaio inox. All’interno del mobile ci sono da un lato un cassetto ed un pensile e dall’altro il frigo Thetford. Di fianco al blocco cucina c’è un armadio dotato di appendiabiti. Sul lato destro c’è il bagno che si contraddistingue per un’ampia doccia realizzata in termoformato che si divide dal lavello e dal wc orientabile con una pratica tendina impermeabile. In coda c’è un letto matrimoniale trasversale con rete a doghe circondato da pratici pensili. Il garage, posto al di sotto del letto è realizzato in policarbonato alveolare. Un materiale pratico, resistenze agli urti e con buone proprietà insonorizzanti. L’illuminazione è interamente a Led e non mancano spot di luce realizzati appositamente per creare un atmosfera notturna di un certo effetto. La gestione delle utenze di bordo è affidata ad una centralina analogica di facile utilizzo. Il prezzo al pubblico è di 39.331,80 euro.


R oller Team

31 Speciale fiere Settembre 2012

Granduca e T-Line al top, soprattutto nel nuovo allestimento Magnifico

Granduca Garage Magnifico T-Line Garage Magnifico G F randuca Garage, il grande mansardato di casa Roller Team si presenta per 2013 in una veste ulteriormente rifinita e, come per gli altri modelli per i quali è previsto, soprattutto nell’allestimento top Magnifico. Esternamente, anche per il Granduca son previste grafiche arricchite con inserimento di cromex, colonne posteriori e barre di design sul tetto nell’aggressiva colorazione Iron Grey, la medesima della

orte, la caratterizzazione che roller Team ha volute dare al suo semintegrale TLine Garage M per affrontare ilo 2013, soprattutto nell’allestimento top Magnifico. Esternamente il veicolo si distingue a colpo d’occhio a causa delle grafiche arricchite con inserimento di cromex, delle colonne posteriori e delle barre di design sul tetto, il tutto nell’aggressiva colorazione Iron Grey che riprende quella della cabina.

cabina. Gli interni sono dominato da colori scuri, fiammati, e caratterizzati da un design moderno che genera un contrasto accattivante con il colore chiaro delle pareti e pavimento. Come per tutti i Magnifico, molto elaborato è il sistema di illuminazione che prevede faretti Led da incasso in luogo di plafoniere, faretti orientabili dal design esclusivo, illuminazione indiretta, cornici luminose e testate letti con retroilluminazione. La zona giorno è accogliente ed ampia, in mezzo alla dinette trova posto il tavolo traslabile in laminato con cornice in legno massello e bordo in legno verniciato, stile classico e taglio domestico per i divani e tende a pacchetto con mantovane a completare l’insieme. La cucina con pianta a L e maxi frigo trivalente da 160 lt. vanta un bel pensile in metacrilato dal design esclusivo, lavabo Smev di forma squadrata con rubinetto Argo, un piano in laminato con cornice in massello e una lama di luci a Led di illuminazione, portaoggetti in metacrilato e acciaio per il piano cottura Spinflo by Thetford dotato di tre fuochi in linea con coperchio in vetro. La zona bagno è dotata di wc Thetford circolare, doccia separata (650 x 700 h 1900 mm.) con seduta e porta a fisarmonica in plastica satinata, lavabo Smev con rubinetto Argo. La zona notte vede posteriormente il grande matrimoniale trasversale (1410 x 2160 mm.) ed il matrimoniale in mansarda più corto ma più largo (2030 x1580 mm.). Entrambi son dotati dei nuovi materassi rivestiti con tessuto traspirante. Discrete anche le dimensioni del matrimoniale ricavabile dalla dinette (2160 x 1205 mm.). Utile il portapacchi superiore con speciale scaletta, dotata di apertura a pantografo, mentre l’ Open Sky anteriore (900 x 650 mm.) garantisce ottima luminosità. Completano l’allestimento il Clima plus pack, la retrocamera con monitor 7 ‘’ e la porta cellula a due punti con zanzariera e chiusura centralizzata. Il garage è a luce di carico variabile, con portelli su entrambi i lati con apertura utile di 1100x 1200 mm c.a. e vanta una luce massima di 1300 mm. c.a, piano di carico in plastica rigata e ganci di fissaggio. La base Fiat Ducato è proposta nelle motorizzazioni 2,3 e 3,0 da 130, 150 e 180 Hp. Prezzo, a partire da 57.140 euro

All’interno, invece, il colore scuro, fiammato, è imperante e conferisce uno stile agli interni più moderno e accattivante, mentre l’estrema luminosità è garantita dal colore chiaro delle pareti e pavimento. Plus ulteriori vengono dai dettagli di colore avorio ed dal profondo studio del sistema di illuminazione, che vanta faretti Led da incasso in luogo di plafoniere e faretti orientabili dal design esclusivo, illuminazione indiretta, cornici luminose e testate letti con retroilluminazione. La zona giorno è stata profondamente impreziosita con il tavolo in laminato con cornice in legno massello e bordo in legno verniciato, con divani di stile estremamente domestico e tende a pacchetto con mantovane. Di grande effetto, il pannello all’ingresso con lama di luce inserita nel maniglione cromato. La cucina con pianta a L e maxi frigo trivalente da 160 lt. vanta un bel pensile in metacrilato dal design esclusivo, lavabo Smev di forma squadrata con rubinetto Argo, un piano in laminato con cornice in massello e sottoilluminazione a Led, nuovi fuochi in linea con coprifuochi in vetro, portaoggetti in metacrilato e acciaio per il piano cottura Spinflo by Thetford. Poi, bagno con porta dotata di grande specchiera esterna, doccia separata di generose dimensioni -600 x 700 h 1950 mm.- e wc circolare Thetford. La zona notte posteriore si avvale del letto matrimoniale trasversale di notevoli dimensioni -1360(1190)x2160 mm.-, mentre il basculante anteriore -1400x1920 mm.- ha l’indiscutibile pregio di non intralciare cucina e porta cellula anche in posizione abbassata ed è rivestito inferiormente da trapuntatura e nuovi pannelli in legno nei quali fanno bella mostra di se i faretti Led incassati. Nuovi anche i materassi, rivestiti con tessuto traspirante ed, a coronare il tutto, l’esclusiva porta zen per la separazione zona notte e zona giorno. In opt., completano l’allestimento il portapacchi superiore con speciale scaletta dotata di apertura a pantografo e l’enorme Open Sky anteriore (1000 x 800 mm.). Grande il garage a luce di carico variabile con portelli su entrambi i lati con apertura utile di 960x1130 mm. La base Fiat Ducato è proposta nelle motorizzazioni 2,3 e 3,0 da 130, 150 e 180 Hp. Prezzo, a partire da 56.760 Euro.


www.ilgiornaledelcamper.it

Wingamm

32

Monoscocca, soluzioni automotive e tante novità per l’Oasi di Wingamm

Oasi 610 N P

er il 2013 la Wingamm ha confermato l’attuale gamma di veicoli ed ha previsto degli aggiornamenti a livello tecnico per migliorare ulteriormente il livello qualitativo dei prodotti ed aumentare al tempo stesso le doti di automotive. Uno dei punti di forza della produzione della casa veneta è la monoscocca autoportante che non prevede incollaggi e giunzioni. Una garanzia assoluta contro le infiltrazioni e le vibrazioni durante la marcia. Inoltre questo tipo di scocca è in grado di garantire un alto grado di sicurezza passiva ed elevata resistenza contro gli agenti atmosferici. Per la prossima stagione i tecnici della Wingamm si sono concentrati sulla serie Oasi, il 610 N è allestito su Fiat Ducato nelle classiche motorizzazioni 2,3 litri Multijet II da 130 e 150 cavalli e 3 litri Multijet II da 180 cavalli. Entrambi i motori sono disponibili sia con cambio manuale che con l’automatico robotizzato Comfort-Matic. Tra gli optional legati all’autotelaio ci sono le sospensioni autolivellanti, il Traction Plus, l’impianto Blue&Me. Le luci diurne DRL sono diventate di serie su tutta la gamma Oasi. La pianta prevede una dinette composta da due divanetti contrapposti serviti da un tavolo ed un divano contrapposto. Un blocco cucina composto da un fornello a due fuochi con accensione piezo-elettrica ed un lavello inox a sezione quadrata. Il bagno realizzato in termoformato di concezione nautica è posizionato in coda. I posti letto prevedono un matrimoniale basculante nella zona living con doghe ortopediche e materasso con Memory Foam dalle dimensioni di 197x 134 cm e dalla portata massima di 350 kg, e due letti singoli che si ottengono dalla trasformazione della dinette che misurano 191x75 cm e 174x90 cm. Tra le novità c’è il nuovo sistema di chiusura centralizzato Safety Block System. Un dispositivo che consente di controllare con il telecomando della chiusura centralizzata della cabina ogni singolo sportello del veicolo. Inoltre all’accensione del motore tutti gli sportelli vengono chiusi automaticamente, ed eventuali aperture vengono segnalate tramite un segnale acustico, proprio come un autovettura. Un’altra novità riguarda la porta di ingresso che è stata rifatta di dimensioni maggiori e privata del cordolo a fondo scocca. La maniglia esterna e la serratura previste sono di derivazione Fiat Doblò, mentre internamente sono state disposte di una impugnatura ergonomica soft touch in tinta Toffee.


Speciale Settembre 2012

Wingamm

33

Oasi 540 N

I

l percorso evolutivo della Wingamm si è sempre contraddistinto per le numerosi innovazioni a livello costruttivo tra cui gli sportelli interamente realizzati in vetroresina, le pregiate cerniere T.H.I.R.D. e l’eliminazione delle maniglie esterne dagli sportelli. Il lavoro dei progettisti per la prossima stagione si è concentrato sulla gamma Oasi per proporre alla clientela un prodotto sempre più tecnologicamente avanzato. Il 540 N si presenta con nuovi contenuti interessanti e che lo rendono un mezzo confortevole e sicuro. Su base Fiat Ducato nelle motorizzazioni 2,3 litri Multijet II da 130 e 150 cavalli e 3 litri Multijet II da 180 cavalli, è disponibile sia con cambio manuale che con l’automatico Comfort-Matic. Tra gli optional ci sono le sospensioni autolivellanti, il Traction Plused il Blue&Me. A livello costruttivo risulta particolarmente interessante il nuovo pavimento Floor Comfort System, un sandwich di vetroresina e poliuretano da 50 mm di spessore che viene costruito ad hoc per ogni modello, con una tecnica costruttiva particolare che prevede anche una canalizzazione interna per consentire il passaggio dell’aria calda del riscaldamento non solo all’intero pavimento ma anche agli eventuali gavoni. Una soluzione che ha un alto grado di isolamento termico ed acustico. Come in tutta la serie Oasi è stata completamente ripensata la porta di ingresso ed è stata dotata di una nuova zanzariera che non ha alcuna vibrazione durante la marcia. Anche il cestello portarifiuti è stato migliorato con l’aggiunta di una pratica apertura azionabile anche con il ginocchio. Infine è stato rifatto del tutto lo scalino interno con una pedana molto più ampia. Il layout di questo modello prevede una zona giorno composta da un ampio divano ad L servito da un tavolo traslabile mono-gamba e da un divanetto contrapposto, blocco cucina con un grande piano di lavoro composta da un fornello a due fuochi e da un lavello in acciaio inox, bagno nautico con doccia in termoformato e posti letto che prevedono un matrimoniale basculante longitudinale che misura 197x134 cm con doghe ortopediche e materasso con Memory Foam ed un letto che si ottiene dalla trasformazione dei divani della dinette che misura 186x70 cm. Anche questo modello è dotato della chiusura centralizzata Safety Block System. Esternamente le novità per tutta la gamma prevedono una nuova fanaleria posteriore che ha adottato i gruppi ottici del Fiat Doblò ed il terzo stop di derivazione Lancia Delta.


A ccessori

Speciale fiere Settembre 2012

35

L’antenna satellitare automatica

L’

antenna satellitare è tra gli accessori più acquistati ed apprezzati dai camperisti. Un prodotto che nel giro di poco tempo ha registrato una continua crescita sul mercato, grazie soprattutto ad un rapido pregresso tecnologico che ha visto la realizzazione di antenne di qualità capaci di coniugare ottime prestazioni e facilità di istallazione con prezzi sempre più competitivi. Per venire incontro alla crescente richiesta di mercato la Cs-Evolution, un’azienda italiana che, oltre a produrre moduli fotovoltaici, commercializza una vasta gamma di accessori all’avanguardia con un elevato standard qualitativo studiati e realizzati appositamente per il settore dei veicoli ricreazionali. Quest’azienda ha nel proprio catalogo una serie di antenne satellitari automatiche, pensate per soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Tra le novità di quest’anno c’è Sat Vision, un prodotto realizzato in collaborazione con Sea-Vision un’azienda specializzata nei sistemi di ricezione satellitare. Quest’antenna è stata progettata per ricevere, durante la sosta, le trasmissioni satellitari su camper, roulotte e camion e prevede un sistema di puntamento automatico che rileva e blocca i satelliti disponibili. L’orientamento della parabola è garantito da un sistema con controllo a due assi dei motori, una soluzione realizzativa che consente di ridurre il tempo di ricerca e ne aumenta la precisione. Quest’antenna consente il settaggio dei parametri direttamente dalla

Tv ed ha un sistema di sicurezza che prevede chiusura automatica della parabola in caso di avviamento del veicolo. Tra le particolarità di questo prodotto ci sono la possibilità di vedere due canali in contemporanea sullo stesso schermo, il timer per lo spegnimento automatico, la funzione zoom immagine e la memorizzazione di uno o più satelliti, con il controllo automatico del segnale e della qualità. Inoltre è disponibile a parte anche la pratica Cam per la lettura del pacchetto canali Sky e Tivùsat. Si tratta di un prodotto pratico, facile da installare e dalla dimensioni non troppo invasive, la parabola misura 710x630 mm ed una volta richiusa è alta soli 210 mm per un peso di 14 kg. Il design della Sat Vision, inoltre consente di integrarsi perfettamente sul tetto di qualsiasi camper o caravan, ed il decoder di comando si adatta tranquillamente all’arredamento interno di qualsiasi veicolo ricreazionale. Il prezzo al pubblico consigliato, comprensivo di Iva è di1.355 euro. Distribuito in Italia da CS Evolution

CAN presenta Thunder Grill

Nuovo vitran td 2200 per camper

Alle prossime fiere della nautica e del plein air, CAN presenterà il nuovo grill elettrico Thunder Grill, realizzato in vetroceramica con scocca in acciaio. Un prodotto innovativo dedicato agli appassionati della nautica e del campeggio, ma ideale anche per l’utilizzo a casa. on una storia ultratrentennale alle spalle e una posizione di leadership nella fornitura di componenti ai cantieri nautici italiani e internazionali più prestigiosi, CAN è entrata nel 2009 anche nel settore dei veicoli ricreazionali Si chiama Thunder Grill la novità proposta da CAN per il 2013, destinata a suscitare l’interesse tanto dei campeggiatori quanto dei diportisti. Thunder Grill, infatti, oltre alle misure compatte e all’estrema portatilità presenta una caratteristica di estremo interesse per gli amanti del barbecue: si pulisce in un attimo. I residui di cibo più ostinati, infatti, si rimuovono con l’apposito raschietto in dotazione, mentre il piano in vetroceramica si pulisce semplicemente con un panno e del sapone liquido. Alimentato a 220 Volt, sviluppa una potenza di 1600 Watt. La scocca è in acciaio inox, una lega che caratterizza gran parte della produzione di CAN e che l’azienda bresciana lavora da sempre con grande cura e maestria. Interessante la possibilità di rimuovere il cavo di alimentazione, così da poter utilizzare il Thunder Grill come piatto di portata riscaldato. Provvisto di due comode maniglie di sollevamento, è dotato di un regolatore che permette di selezionare 12 livelli di potenza diversi.

Il sistema di monitoraggio per pneumatici Vitran si arricchisce di un nuovo modello dedicato ad autocaravan e veicoli commerciali: il TD 2200. Può gestire veicoli con due o tre assi e con ruote gemellate. erivato dal potente modello TD 2000, che è in grado di gestire fino a 22 pneumatici, il TD 2200 è stato semplificato nell’hardware e nel software così da risultare più adatto alle esigenze specifiche degli utenti dei veicoli ricreazionali e più accessibile nel prezzo. Vitran è un sistema di monitoraggio senza fili che fornisce in tempo reale informazioni sulla pressione e la temperatura degli pneumatici in grado di monitorare da quattro fino a sei unità. Il sistema si avvale di sensori a forma di tappi avvitati sulle valvole di gonfiaggio, che trasmettono i dati via radio alla centralina portatile, dotata di display a cristalli liquidi in bianco e nero. Essa è progettata per essere agganciata a ventosa al parabrezza del veicolo. Sul display appare la raffigurazione grafica del veicolo e di tutti gli pneumatici in corrispondenza dei quali sono riportati i valori di pressione e temperatura. La centralina avvisa il conducente con un allarme sonoro e visivo quando questi valori dovessero scendere al di sotto dei limiti preimpostati di fabbrica. Vero concentrato di tecnologia sono i tappi trasmettitori. Una volta avvitati (si possono rimuovere solo grazie a un’apposita chiave antifurto) sono subito operativi e si avviano automaticamente grazie a un interruttore meccanico che rileva il movimento delle ruote. Se l’inattività supera i due minuti sia i sensori sia la centralina si spengono autonomamente. La durata delle batterie al litio è di circa due anni. Vitran è prodotto dal Gruppo Argentino Colven e distribuito in Italia dalla filiale Vigia Viesa Italy srl.

C

Caratteristiche tecniche • Alimentazione: 12 /24 Volt • Min.E.I.R.P. utile: 45dbw • Consumi Max: 0,8 A • Dimensioni Parabola: • Altezza con disco chiuso: 210 mm • Peso: 14 Kg • Frequenza: 10.70 / 12.75 Ghz

• Rotazione orizzontale: 0° ~ 380° • Velocità orizzontale: 18°/sec • Velocità elevazione: 10°/sec • Decoder FTA ad 1 slot

con estensore telecomando • Ricerca satellite automatica o manuale

CS-EVOLUTION srl Via dell’Industria e dell’Artigianato 22 35010 Carmignano di Brenta (PD) Tel. + 39 049 9431361 • Fax +39 0499439969 info@cs-evolution.it • www.cs-evolution.it

D


A ccessori

www.ilgiornaledelcamper.it

36

Le antenne tv omnidirezionali Escape e Oasis² di glomex ridisegnano la stagione di mercato degli accessori mobile

A

rrivano sul mercato Escape e Oasis², le nuove antenne TV omnidirezionali di casa Glomex con il particolare stilo rosso per la ricezione dei segnali polarizzati verticalmente ed orizzontalmente. Grazie a questo intervento migliorativo rispetto ai modelli precedenti, Escape e Oasis², sono in grado di garantire la visione di più canali ed un segnale eccellente della TV analogica e digitale terrestre. L’utilizzo della polarizzazione permette di utilizzare frequenze molto vicine per canali diversi senza il rischio che si crei interferenza tra di essi. Questo permette di ottimizzare l’utilizzo dello spettro delle frequenze, aumentando il numero di canali trasmissibili all’interno di una stessa banda. Inoltre la polarizzazione verticale permette di ricevere il segnale televisivo anche in presenza di ostacoli naturali, come ad esempio pareti rocciose, quando cioè arrivano esclusivamente segnali polarizzati verticalmente. Escape e Oasis² sono state progettate e realizzate pensando a tutti coloro che hanno bisogno di una antenna televisiva compatta e performante, senza però trascurare tutte le caratteristiche che rendono le antenne Glomex le migliori sul mercato per qualità dei materiali. Le antenne Glomex, infatti, si caratterizzano per essere prodotte con particolari materiali anti-ingiallimento e con componenti interni di eccezionale qualità che consentono alla Glomex, unica nel mercato, di offrire la garanzia a vita su queste antenne TV. Entrando nel dettaglio, Oasis² è l’antenna TV omnidirezionale piccola e aerodinamica, ideale per ricevere il segnale televisivo terrestre analogico-digitale. Le sue misure contenute,

250mm di diametro e 205mm di altezza, per un peso di soli 350gr, la rendono un oggetto comodo, indispensabile e altamente performante grazie ai suoi 26dB di guadagno medio. Con un angolo di ricezione di 360°, Oasis² riceve il segnale televisivo sia alle basse frequenze VHF sia alle alte frequenze UHF ed è fornita con un amplificatore esterno installabile direttamente sul mezzo che consente di aggiustarne il guadagno. ESCAPE, invece, è l’antenna TV omnidirezionale analogico-digitale che si distingue per un guadagno maggiore (27,5dB) e per la nuova base rinforzata in grado di dare una totale stabilità all’antenna. Anch’essa compatta e aerodinamica (370mm di diametro, 270mm di altezza e 900gr di peso), Escape è particolarmente performante alle basse frequenze VHF, ma riceve il segnale televisivo anche alle alte frequenze UHF e, inoltre, è dotata di un amplificatore esterno installato direttamente sul mezzo per regolare l’intensità del segnale. Come tutte le antenne Glomex, Oasis² ed Escape sono facili da installare e fornite di tutti gli accessori indispensabili per una pratica e rapida installazione: supporto per installazione sul tetto con viti o colla, 5m di cavo coassiale, amplificatore e cavo TV di 1,5m. Glomex, a corredo delle antenne, propone inoltre una serie di accessori opzionali utili per rendere l’antenna removibile: il supporto a ventosa con inclinazione regolabile e l’adattatore per accendisigari. Le due nuove antenne saranno in mostra al Salone di Parma (8/16 Settembre) stand n*F022, Padiglione 2. Durante questo evento il pubblico avrà l’occasione di osservarle da vicino e parlare con i tecnici Glomex.

Project 2000 reinventa la scaletta

Tecnoled si affida alla tecnologia giapponese

Q

T

uest’anno Project 2000 ha sviluppato una geniale invenzione per un celebre costruttore europeo di veicoli ricreazionali. Si tratta di una scaletta installata sulla parete posteriore che permette un facile accesso al tetto del camper. è un sistema che supera tutti i problemi evidenziati dalle altre soluzioni presenti oggi sul mercato. Questa scaletta, identificata dal codice 12649, è composta da due parti: quella superiore ancorata in modo fisso alla parete posteriore del camper e quella inferiore, invece, fissata per mezzo di quattro supporti che permettono una roto-traslazione della struttura. In pratica, la porzione di scaletta inferiore si abbassa fin quasi a terra. Completato questo movimento, si presenterà un nuovo gradino a lo spazio creato tra le due porzioni prima unite. Quando le due parti sono richiuse, diventano un tutt’uno senza alcun dislivello. Questa caratteristica ha permesso ai progettisti di mantenere uno spazio abbondante tra gradini e parete, così da concedere al piede un comodo appoggio. La scaletta 12649 di Project 2000, è immediatamente operativa. Realizzata in alluminio, ha parti strutturali in acciaio e pedane in alluminio verniciato e rende sicuramente la salita e la discesa dal tetto del camper molto più agevole e sicura di altri modelli in commercio

ecnoled rivoluziona la sua offerta convertendo gran parte dei prodotti in catalogo all’innovativa tecnologia Micropower, prodotta dal colosso giapponese Citizen Electronics. Prestazioni mai viste finora, abbinate a stile e design italiani. I nuovi Led Micropower hanno caratteristiche uniche e ineguagliabili. Il corpo, molto piccolo, permette di avvicinare più Led e ottenere un alone di luce molto uniforme e diffuso, che permette di guardare i Led accesi senza il disturbo di una luce troppo concentrata. I Led Micropower sono altamente performanti anche a livello di potenza luminosa e tutti i prodotti convertiti a questa tecnologia offrono un sensibile aumento dei lumen rispetto alla versione precedente. Circa l’80% del nuovo Catalistino Camper è stato convertito alla tecnologia Micropower. Caratteristica interessante è la “selezione unica”, cioè la garanzia che la luce rimanga inalterata nel tempo e quindi, anche a distanza di tempo, sostituendo un faretto o un modulo G4 non si noterà la differenza di tonalità tra vecchi e nuovi led Due linee di colore: bianco caldo K3000, che simula il colore dell’alogena pura e il bianco neutro K4000. I nuovi Led Micropower hanno già incontrato il favore dei costruttori di veicoli ricreazionali e sono già presenti sulle collezioni 2013. Il pubblico potrà scoprire la nuova tecnologia Micropower alle fiere di Düsseldorf e Parma (dove Tecnoled sarà presente con il proprio stand) o presso i rivenditori più qualificati di accessori per veicoli ricreazionali, dove saranno disponibili degli espositori attivi.


A ccessori

Speciale fiere Settembre 2012

37

ASR 650 Flat e 800 Flat Skew, i cavalli di battaglia per la prossima stagione

L

a SR Mecatronic, azienda specializzata nella produzione di antenne satellitari per camper, si presenta per la stagione 2013 con due importanti novità ad arricchire la gamma. In questo modo, la ditta intende soddisfare le aspettative e le richieste dei clienti più esigenti. Si tratta di due nuovi modelli di antenna satellitare: ASR 650 Flat e ASR 800 Flat Skew. L’antenna ASR 650 Flat, completamente made in Italy, è stata progettata per avere la massima qualità ed affidabilità unitamente ad un design moderno e ricercato. In fase di progettazione, per questo prodotto si è stati particolarmente attenti alle dimensioni e al peso. Infatti quest’ antenna, con 13.5 kg di peso, 17.5 cm in altezza e 32 cm di diametro si colloca egregiamente nella fascia delle compatte di alta gamma. A livello strutturale, sono stati creati appositi irrigidimenti per evitare anche le più piccole flessioni della struttura in alluminio pressofuso. Per quanto riguarda l’elettronica invece, è stata completamente rivista e riposizionata in un nuovo tuner DVB S 2 in versione orizzontale, che si incastona in un box elegante e compatto di soli 22 mm in

altezza. Questo, renderà estremamente facile l’installazione dell’unità all’ interno di ogni camper indipendentemente dal tipo di mezzo. L’altra novità, ovvero il modello ASR 800 Flat Skew, è stato realizzato per soddisfare le richieste dei clienti più esigenti cercando di mantenere un prezzo molto competitivo. Si tratta di un’ antenna in grado di effettuare in automatico la correzione dello Skew dell’ LnB. Ciò aumenta ovviamente moltissimo la copertura satellitare e, di conseguenza, la qualità di segnale anche nelle regioni ai margini del footprint satellitare. Questo tipo di sistema permette quindi la visione di programmi satellitari anche nei posti più remoti, basandosi sull’utilizzo del Gps e di un accelerometro in grado di calcolare l’inclinazione del mezzo. In conclusione, si tratta quindi di un’antenna che fa della velocità nella ricerca dei satelliti il suo punto di forza. Basti pensare che il tempo medio della ricerca del satellite è di 30-60 secondi, mentre occorrono appena 5-10 secondi per passare da un satellite all’altro. Una velocità estrema, quindi, soprattutto rispetto ai modelli che si basano solo sull’utilizzo del tuner.

Al Salone di Düsseldorf, la nuova Serie N3000 e molto altro

I

n occasione del Caravan Salon di Düsseldorf 2012 Thetford presenta i frigoriferi della nuova serie N3000, sviluppati sulla base delle più recenti tecnologie e tenendo conto delle richieste pervenute dalla clientela e che offrono un pannello di controllo di nuova concezione, che migliora la visibilità del display e risulta più facile da utilizzare. La serie sarà disponibile in 2 versioni: la lussuosa versione automatica a LCD “touch control” e una versione elettrica a LED. Come standard su tutta la serie è offerta una garanzia di 3 anni. Inoltre, al pari dell’attuale linea, la serie N3000 di Thetford dispone del marchio CE, è priva di gas CFC e quasi interamente riciclabile. A partire dalla fine del 2012, Thetford avrà alcuni dei nuovi modelli disponibili anche per il consumatore finale attraverso la propria rete di concessionari europei. Con questa nuova linea di frigoriferi ad assorbimento Thetford offre la garanzia di vacanze “cool”. Esattamente quello che ci si può aspettare da un produttore che è nel settore del raffreddamento da più di un decennio. Poi, altre novità per il 2013, come la nuova toilette a cassetta C260, che succede al modello C250 con design invariato, moderno e di successo, ma che presenta nuove e interessanti funzionalità, grazie anche ai feedback provenienti dalla clientela, le bustine idrosolubili Aqua Kem Green Sachets ad azione biologica, rispettose dell’ambiente e destinate al serbatoio di scarico dei servizi igienici mobili, presenti sul mercato italiano dal mese di ottobre 2012. Ed Ancora, Aqua Rinse Plus, evoluzione di Aqua Rinse, un liquido da aggiungere al serbatoio dell’acqua di risciacquo e che migliora l’igiene e mantiene efficiente le toilette e che propone una formula migliorata con performance ancora più elevate. Infine, arriva Fresh Up Set, kit di accessori che permette di rinnovare alcuni componenti della toilette C-250 e consente all’utente finale di rigenerare il proprio gruppo sanitario.


A ccessori Catalizzatore ossidante Oxicat per riscaldatori ad aria in grado di ridurre le emissioni inquinanti. In arrivo anche il nuovo telecomando EasyStart Call con l’applicazione per smartphone.

E

berspächer ha sviluppato uno speciale catalizzatore ossidante per riscaldatori a gasolio in grado di ridurre l’emissione di monossido di carbonio e idrocarburi fino a un livello molto al di sotto dei valori prescritti dalla legge. Oxicat rende così ancora più ecologiche le emissioni dei riscaldatori Eberspächer a vantaggio non solo dell’ambiente, ma anche dei vicini di camper. Il catalizzatore interviene sui gas di scarico, permettendo un funzionamento più silenzioso, efficiente ed eco sostenibile. Un test effettuato utilizzando un riscaldatore Eberspächer Airtronic ha evidenziato che con Oxicat le emissioni di monossido di carbonio si riducono di circa il 90% e quelle di idrocarburi di circa l’85%. Oxicat è già disponibile presso la rete Eberspächer. Un’altra novità, presto disponibile anche sul nostro mercato, è il nuovo comando EasyStart Call, con applicazione per smartphone. Telecomando di nuova generazione che permette di controllare i riscaldatori Eberspächer a distanza, gestendo la temperatura nell’abitacolo. Già ora è possibile comandare il sistema attraverso il telefono, con messaggio di testo tramite SMS. Ora la nuova applicazione per iPhone o smartphone Android rende il controllo del sistema di riscaldamento ancora più facile, e si possono anche controllare più dispositivi contemporaneamente.

AL-KO: RAMSEY parte per ASIA TOUR 2012

I

l camperista e viaggiatore genovese Dario Brignole riparte per una nuova avventura a bordo di un camper 4x4 su base meccanica Iveco di cui ha allestito personalmente la zona abitativa. Un viaggio denominato “Asia Tour 2012” che prevede una percorrenza totale di 23.000 km e che prenderà il via verso la fine di agosto. «Sono pronto per affrontare questa esperienza – dichiara Dario Brignole – e ho voluto dotare il mio camper fuoristrada di un verricello Americano della Ramsey da 4,3 ton. Non sarei partito senza questo strumento che ritengo un indispensabile compagno per questo viaggio ». Ramsey Profile 9500 UT distribuito in Italia da AL-KO è un modello di nuova generazione con caratteristiche innovative come la frizione semi automatica in grado di ridurre il tempo di srotolamento della fune. Quando è utilizzato con il telecomando di serie, può essere controllato da una distanza di oltre 15 metri, permettendo un eccellente livello di sicurezza per l’operatore. Tamburo e ingranaggi completamente sigillati sono protetti dagli agenti atmosferici. La capacità di traino arriva a 4309 kg con un rapporto d’ingranaggio di 138:1. Il motore funziona a 12 Volt e ha una potenza di 5,5 cavalli. Il peso è di 42 Kg. I verricelli americani Ramsey sono distribuiti e importati in esclusiva da AL-KO Italia dal 1994.

www.ilgiornaledelcamper.it

38


A ccessori

Speciale fiere Settembre 2012

39

Il pannello si fa in due CBE lancia una nuova serie di pannelli fotovoltaici composta da due nuovi modelli, con potenze di 120 e 150 Watt, caratterizzati da due elementi separati e collegati in serie. La forma allungata è ideale per l’installazione sui tetti delle autocaravan, anche in presenza di spazi ristretti.

C

BE presenta in anteprima assoluta alle fiere di settembre una nuova serie di pannelli caratterizzati da una forma innovativa: oblunga. L’idea nasce dalla constatazione che sui tetti delle autocaravan c’è sempre meno spazio per installare i pannelli tradizionali poiché sono affollati da accessori di ogni tipo come bagagliere, condizionatori, antenne televisive. Le superfici meno sfruttate sono, invece, quelle laterali. Per questo CBE, insieme con il suo partner Electro Solar, ha creato la linea “/2” caratterizzata da due pannelli separati, collegati in serie tra loro e con forme strette e lunghe. In pratica CBE ha diviso in due parti i suoi pannelli, da 120 Watt e da 150 Watt (quest’ultimo introdotto in gamma quest’anno anche nella versione in pannello unico) consentendo l’installazione del sistema fotovoltaico in aree della larghezza di circa 35 cm. In questo modo i pannelli possono essere

montati anche vicino al maxi oblò. Naturalmente anche le versioni “/2” rispecchiano gli alti standard qualitativi dai quali CBE non intende derogare.I moduli fotovoltaici CBE sono costruiti in Italia con le più avanzate tecnologie, rispondono ai requisiti delle norme europee e sono coperti da garanzia di 25 anni sulla potenza dichiarata. A testimonianza di una qualità senza compromessi vi è il valore di tolleranza dichiarato che è di +-3%. I pannelli fotovoltaici della linea Solar System sono realizzati con celle di silicio monocristallino, ovvero con struttura cristallina omogenea abbinata a una costruzione che prevede un particolare trattamento antiriflesso delle celle solari e un vetro speciale che garantisce massime prestazioni. Inoltre il vetro temperato è ad elevata trasmittanza, resistente agli urti e agli agenti atmosferici.

Truma immette VeGA sul mercato Innovativo sistema d’alimentazione a celle a combustibile disponibile già a partire dal Caravan Salon

T

ruma immette sul mercato il suo nuovo sistema d’alimentazione a celle a combustibile VeGA a partire dal Caravan Salon 2012, che garantisce un’alimentazione elettrica permanente e indipendente dalla rete elettrica. VeGA è il primo sistema a celle a combustibile che utilizza gas liquido (propano e/o butano) per generare corrente in modo ecologico ed efficiente per caricare le batterie d’alimentazione. Rendimento elevato -max. 250 Watt (6.000 Wh al giorno)a garantire il fabbisogno di corrente anche quando si utilizzano più apparecchi contemporaneamente. Il sistema d’alimentazione funziona in modo automatico e, se si supera il livello di carica della batteria d’alimentazione, VeGA si aziona automaticamente e carica le batterie con ca. 20 A. Il processo di carica viene controllato dall’elettronica interna all’apparecchio, che può essere adeguata a diversi tipi di batterie (acido, gel, vello). Il sistema d’alimentazione può essere comandato anche manualmente. Un touchscreen a colori fornisce tutte le informazioni necessarie. “Abbiamo testato l’apparecchio per molti anni, effettuato circa 200 prove su campo e collaudato nella pratica sia presso i clienti finali sia presso i produttori di veicoli” spiega Andreas Schiegl. “Il prodotto e l’intero processo di produzione sono stati controllati e certificati TÜV Sud. Inoltre, l’alimentazione a GPL consente di utilizzare un supporto energetico pulito, facilmente reperibile e piuttosto conveniente.” Per ulteriori informazioni relative a Truma, consultate il sito www.truma.com

IL GIORNALE DEL CAMPER Supplemento di Camperlife.it R E G I S T R A Z I O N E: Camperlife.it è testata giornalistica registrata presso il tribunale di Monza il 01/04/2010 N°. 1983 ISSN 2039-6708

EDITORE: Associazione Culturale Camperlife.it Via Trieste 38/c Briosco 20040 (MB) Tel. +39 039 9300056 Fax. +39 0362 95 107 Partita IVA: 06551220962 Codice fiscale: 91114670150 pubblicita@giornaledelcamper.it redazione@giornaledelcamper.it

STAMPA: Mediagraf S.p.a

TIRATURA: 30.000 copie

DIRETTORE EDITORIALE: Andrea Mariani

IMPAGINAZIONE: Chiara Bruti • www.openart2011.it

redazione il giorno 28 Agosto 2012

HANNO COLLABORATO A QUESTO NUMERO: Andrea Drudi, Pasquo Cicchini Redazione Camperlife.it

DISTRIBUZIONE: GLS - SEDE DI BURAGO Via Galilei 1 20875 Burago Di Molgora (MB)

DIRETTORE RESPONSABILE: Andrea Muzio

Questo numero è stato chiuso in

Foto copertina ©Caravan Salon Düsseldorf 2012


H006 d n a t 5-S Pad.

EU EUROPEO, ROPEO, SSTILE TILE NUOVO NUOVO

rosi, Mansardati generosi, M ansardati o semintegrali, caratterizzati da spazi interni gene rinnovati completamente rinn ovati sia esternamente che negli arredi, arredi, sono

www.rimor.it ww ww w.rimo . r.it

IL GIORNALE DEL CAMPER SPECIALE FIERE DI SETTEMBRE  

un numero speciale con tutte le novità che i costruttori presenteranno in fiera a Parma. Oltre 80 nuovi modelli di camper e le migliori novi...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you