Page 1

31-05-2017 BULGARIA-CROAZIA Borissov riceve Stier, focus sull’integrazione europea dei Balcani occidentali La Bulgaria continuerà a lavorare attivamente per l’integrazione europea dei Balcani occidentali e per la stabilità della regione. Lo ha dichiarato il Premier Boyko Borissov durante l’incontro con il Ministro degli Esteri croato Davor Ivo Stier, in visita ufficiale a Sofia. “I paesi dei Balcani occidentali non hanno un’alternativa all’integrazione europea ed euroatlantica”, ha detto Borissov, rilevando il ruolo di Bulgaria e Croazia nella promozione di questi valori a livello regionale. Stier e Borissov hanno concordato sulla necessità di una politica energetica comune a livello europeo e sottolineato l’interesse di entrambi i Paesi per una politica di difesa condivisa. FINANZE La Banca bulgara per lo sviluppo registra profitti per 22,5 milioni di euro nel 2016 La Banca Bulgara per lo Sviluppo (BBR) ha registrato profitti per 44,9 milioni di lev nel 2016. Rispetto al 2015, i profitti della banca sono aumentati del 18 per cento. Gli asset della BBR ammonterebbero ora a 1,89 miliardi di lev. Nel corso del 2016, la banca ha ricevuto 420 milioni di lev dalle istituzioni finanziarie internazionali, compresa la Banca Europea per gli Investimenti (BEI), la Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa (CEB) e la Banca Industriale e Commerciale Cinese (ICBC). CULTURA Il Governo sosterrà la città di Plovdiv come Capitale europea della cultura 2019 Il Governo garantirà un finanziamento da 20 milioni di lev alla città di Plovdiv come Capitale europea della cultura 2019. Lo ha annunciato il Premier Boyko Borissov, durante una riunione tenutasi nella seconda città del Paese. L’esecutivo di Sofia garantirà i finanziamenti in due fasi, che cadranno nel 2017 e nel prossimo anno. Già la prossima settimana, ha assicurato Borissov, Plovdiv riceverà 5 milioni di lev. Il Governo sta inoltre studiando un emendamento alla legge sui finanziamenti agli enti locali, che in questo momento impedisce alle amministrazioni di ricevere fondi per specifici eventi culturali. “Faremo uno sforzo, e spero che anche l’amministrazione municipale agisca in maniera analoga, così da assicurare iniziative di successo nel 2019. Nel 2018 la Bulgaria avrà anche il semestre di presidenza del Consiglio europeo, quindi avremo l’attenzione di tutti sul nostro Paese per un anno e mezzo”, ha spiegato Borissov. BULGARIA-RUSSIA Si discute la cooperazione energetica, in agenda le relazioni nel campo del nucleare


Il Ministro dell'Energia Temenuzhka Petkova e l'Ambasciatore russo in Bulgaria Anatoly Makarov si sono incontrati per discutere sulla cooperazione bilaterale nel campo dell'energia. Petkova e Makarov si sono confrontati sul futuro del progetto per la centrale nucleare di Belene. Il Ministro dell'Energia ha evidenziato che entro settembre l'Accademia bulgara delle scienze completerà la valutazione tecnica, economica e legale sul bisogno di nuova capacità nucleare per il Paese. Petkova ha ringraziato l'Ambasciatore per l'invito al nono ‘Atomexpo International Forum 2017’ a Mosca, dove le relazioni bilaterali nel campo dell'energia nucleare potranno essere ulteriormente trattate. La cooperazione sulle forniture e sul transito di gas naturale era pure nell'agenda dell’incontro.

News ccib 31 05 2017  

News ccib 31 05 2017

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you