Page 1

24.03.2016 EMERGENZA MIGRANTI La capacità totale dei centri di accoglienza in Bulgaria è di 4.175 posti Nei centri di accoglienza temporanea bulgari vi sono al momento 955 migranti, ha informato il Ministero dell’Interno. I posti disponibili nei centri di accoglienza e campi per i rifugiati erano 4.175 al 16 marzo. Il centro per i rifugiati a Ovcha Kupel (Sofia) ospita 169 migranti su una capacità totale di 860 posti. Il centro Vrazhdebna ospita invece 66 persone su una capacità totale di 370 posti, mentre il centro Voenna Rampa (capacità 800 posti), sempre a Sofia, accoglie attualmente 342 persone. (ANSA). Trovati due cadaveri al confine con la Turchia La polizia di frontiera bulgara ha trovato nei pressi della città di Malko Tarnovo, a circa un chilometro dal confine con la Turchia, i cadaveri di due uomini, forse migranti, in stato avanzato di decomposizione. I due cadaveri sono stati trasportati nell’ospedale di Burgas per l’autopsia. Sui corpi non sono state rilevate tracce di violenza e alcun documento di identità. Una delle ipotesi della polizia è che potrebbe trattarsi di migranti che hanno attraversato illegalmente il confine, provenienti dalla Turchia. TERRORISMO Il Parlamento osserva un minuto di silenzio per le vittime di Bruxelles Il Parlamento ha osservato un minuto di silenzio per le vittime di Bruxelles prima dell'inizio della seduta di ieri. “L'attacco terroristico nel cuore dell'Europa di ieri è l'ultimo atto contro la libertà e la pace. Nulla può giustificare una simile violenza orribile contro cittadini innocenti”, ha detto Kiril Tsocev, che presiedeva la seduta. Tsocev ha espresso la posizione di tutti i deputati condannando il barbaro atto. La Bulgaria ha intensificato il controllo delle frontiere dopo gli attacchi a Bruxelles. “Ho ordinato di intensificare i controlli alle frontiere”, ha detto il Ministro dell’Interno, Rumyana Bachvarova durante una conferenza stampa straordinaria. Pronto il disegno di legge contro il terrorismo Il disegno di legge contro il terrorismo è pronto, ha detto il Ministro della Giustizia, Ekaterina Zaharieva, parlando con i giornalisti al termine della seduta del Consiglio dei Ministri. “Insieme con il Premier abbiamo discusso i progressi in atto. Il progetto di legge è pronto. Il Ministero dell’Interno sta lavorando per essere presto adottato”, ha spiegato la Zaharieva. “Questa è una delle priorità, abbiamo intrapreso delle modifiche al codice penale lo scorso anno in relazione ai viaggi con finalità di terrorismo”, ha commentato la Zaharieva secondo la quale il codice penale bulgaro è molto più severo rispetto alle misure adottate nella direttiva UE. Il disegno di legge dovrebbe essere presentato al Parlamento entro due settimane. DIFESA Cooperazione tra l’intelligence e la NATO sulla gestione delle crisi


L’intelligence bulgara, insieme all’Agenzia per la sicurezza interna della Bulgaria (DANS), lavoreranno in stretta cooperazione con la NATO nella gestione delle crisi e nella risposta ai disastri, ha reso noto il Governo. Durante la riunione del Consiglio dei ministri, l’esecutivo ha approvato un progetto di accordo che permette al DANS di interagire con il Centro di eccellenza NATO per la Gestione delle Crisi e la Risposta alle Calamità (CMDR COE) per scambiare informazioni correlate alla “valutazione delle minacce derivanti da spionaggio, sabotaggio, terrorismo e l'attività sovversiva svolta da servizi segreti ostili, organismi terroristici”. La Nato ha aperto un CMDR COE a Sofia l’anno scorso. TRASPORTO Il Governo assegna 208 milioni di lev per i progetti ferroviari Il Governo ha approvato l'assegnazione di un massimo di 208 milioni di lev per il completamento di dieci progetti ferroviari. Come riferisce l’ufficio stampa del Governo, i fondi saranno trasferiti dal bilancio centrale a quello del Ministero dei Trasporti. Il budget stabilito sarà destinato a quei progetti in corso di attuazione nell'ambito del programma operativo di trasporto per il periodo di programmazione 2007-2013. Tra questi ci sono progetti che riguardano i tratti ferroviari Septemvri-Plovdiv, Plovdiv-Burgas e ParvomajSvilengrad.

News ccib 24 03 2016  

News ccib 24 03 2016