Page 1

16-06-2017 PARLAMENTO I deputati hanno respinto gli emendamenti della legge elettorale per il passaggio al maggioritario Il Parlamento ha respinto il progetto di legge presentato in prima lettura contenente gli emendamenti al Codice elettorale che avrebbero trasformato il sistema da proporzionale a maggioritario con il doppio turno. I voti a favore sono stati 98, quelli contro 121, con un solo parlamentare astenutosi. A votare contro gli emendamenti alla legge elettorale sono stati il Partito Socialista Bulgaro (BSP), i Patrioti Uniti e il Movimento per i Diritti e le Libertà (DPS). I sostenitori del progetto sono stati invece il partito promotore, GERB e il movimento Volya (Volontà). L’esito del voto segna una spaccatura nella coalizione di Governo, visti i voti opposti di GERB e Patrioti Uniti. STATISTICA Bulgaria, Polonia e Romania sono i Paesi con i prezzi più bassi dei beni di consumo e dei servizi Bulgaria, Polonia e Romania sono i tre Paesi dove i prezzi dei beni di consumo e dei servizi sono i più bassi a livello UE. È quanto emerge dai dati diffusi da Eurostat, l'Ufficio statistico dell'UE, per il 2016. I prezzi più alti sono stati registrati in Danimarca (139 per cento della media dei Ventotto), Irlanda (125 per cento), Lussemburgo e Svezia (124 per cento), Finlandia e Regno Unito (121 per cento). All'opposto, i prezzi più bassi sono stati registrati in Bulgaria (48 per cento), Polonia (53 per cento) e Romania (52 per cento). Bassi i prezzi anche nei Paesi dei Balcani occidentali che non fanno parte dell'UE: Macedonia, Serbia, Albania, Montenegro, Bosnia-Erzegovina, dove sono del 50 per cento delle media UE. AGROALIMENTARE Buone le aspettative per il raccolto di grano Il raccolto del grano in Bulgaria si annuncia buono per quest’anno. Lo ha dichiarato il Ministro dell’Agricoltura, Atanas Dobrev. Secondo le stime, dovrebbero venire raccolte oltre cinque milioni di tonnellate di grano, sufficienti a garantire l’equilibrio sul mercato locale. Il buon esito della raccolta di grano dovrebbe essere assicurato dalle buone condizioni atmosferiche registratesi fra maggio e giugno. ENERGIA Il Governo sigla l’estensione dei contratti con le compagnie locali per l’esplorazione dei giacimenti Il Ministro dell’Energia Temenuzhka Petkova ha incontrato i rappresentanti delle società Total E&P Bulgaria, Omv Offshore Bulgaria e Repsoil Bulgaria, per la sigla di un allegato all’accordo per l’esplorazione di giacimenti di gas naturale e petrolio. Lo si legge in un comunicato del Ministero dell’Energia. In base all’allegato, l’accordo fra il Governo e le imprese energetiche viene


esteso. Petkova ha assicurato che l’esplorazione delle fonti proseguirà , a garanzia della competitività economica della Bulgaria.

locali

News ccib 16 06 2017  

News ccib 16 06 2017

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you