Page 1

09.10.2015 EMERGENZA MIGRANTI Meglena Kuneva: ”Potrebbe aumentare il traffico di esseri umani” Meglena Kuneva, Vicepremier per le Politiche europee di coordinamento e degli Affari istituzionali, ha dichiarato che le attività legate al traffico degli esseri umani potrebbero aumentare a causa del flusso di rifugiati. Kuneva ha annunciato la prossima messa a punto di misure per l’asilo e la reintegrazione. “Questa è una delle raccomandazioni fatte alla Bulgaria. Parliamo di strutture, attivazione di servizi sociali e opportunità di lavoro”, ha proseguito il Vicepremier. “La legislazione bulgara contro il traffico di esseri umani funziona – ha aggiunto Kuneva – ma c’è ancora molto lavoro da fare per applicarla appieno”. BULGARIA - MACEDONIA Rossen Plevneliev ha ricevuto l’omologo macedone: focus sulle relazioni bilaterali Le relazioni bilaterali tra Macedonia e Bulgaria, e l'attuale situazione regionale: sono stati questi i temi centrali dell'incontro tra il Presidente, Rossen Plevneliev, e l'omologo macedone, Gheorghe Ivanov, in visita a Sofia. “È sincera intenzione della Bulgaria quella di favorire l’integrazione della Macedonia a livello europeo. Il progresso di ciascun Paese balcanico in questo processo sarà un successo per l’intera regione”, ha dichiarato Plevneliev. Il Presidente bulgaro ha posto l’accento sul fatto che l’appoggio del suo Paese non è incondizionato, essendo finalizzato anche alla sigla di un accordo bilaterale sulle relazioni di buon vicinato, che darà nuovo impulso all’integrazione della Macedonia in Europa. “Per la Bulgaria è molto importante che i sentimenti anti-bulgari siano superati e messi da parte dai macedoni”, ha proseguito Plevneliev, ricordando come la Bulgaria coltivi relazioni di buon vicinato con molti dei Paesi del sud-est europeo. “È tempo di nuovi rapporti tra noi”, ha confermato il Presidente macedone. Al termine dell’incontro, i due hanno concordato sullo sviluppo dei trasporti regionali e delle connessioni energetiche, incoraggiando reciproci scambi commerciali, investimenti e turismo. PARLAMENTO Maya Manolova è il nuovo difensore civico della Bulgaria. Il Parlamento ha nominato ufficialmente Maya Manolova per l'incarico di difensore civico. Manolova, deputata del Partito socialista bulgaro (BSP), prende il posto di Konstantin Pencev. La parlamentare socialista era stata eletta in seguito a un voto segreto del Parlamento a fine luglio. È stata sostenuta da 129 deputati. “Mi mancherà la mia attività parlamentare ma coltiverò una nuova passione, quella di lavorare per i diritti dei cittadini”, ha dichiarato Maya Manolova, ringraziando quanti hanno avuto fiducia in lei. BULGARIA – UE Gabriel Bernardino: La Commissione di controllo finanziaria bulgara deve essere indipendente.


Gabriel Bernardino, Presidente del Consiglio d’Amministrazione dell’Autorità europea per la sicurezza sul lavoro e le pensioni (EIOPA), ha affermato a Sofia che la Commissione di controllo finanziaria bulgara deve essere politicamente ed economicamente indipendente. Bernardino ha ringraziato la Commissione per l’ottimo lavoro svolto, auspicando che prosegua a farlo, e ha rilevato l’importanza del supporto delle istituzioni politiche. Secondo Bernardino in questo modo l’Autorità di controllo sarà indipendente in termini economici e quindi in grado di evitare sviluppi negativi che possano danneggiare i consumatori bulgari. “In altre parole, c’è bisogno di accrescere l’indipendenza dell’istituzione, supportandola economicamente per un funzionamento ottimale e per il raggiungimento di alti standard operativi”, ha concluso Bernardino.

News ccib 09 10 2015  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you