Page 1

06.04.2015 TURISMO Daniel Mitov: Pronte le misure per facilitare l’accesso dei turisti russi Il Ministro degli Esteri, Daniel Mitov, ha annunciato che Sofia prenderà delle misure per facilitare l’accesso dei turisti russi. “Permetteremo a tutti i turisti russi, che lo vogliono, di venire in Bulgaria”, ha detto Mitov, dopo che nei giorni scorsi esperti e rappresentanti dell’industria del turismo avevano espresso preoccupazione per un possibile calo del turismo russo nel Paese a causa delle sanzioni imposte a Mosca dall’Europa. Mitov ha smentito che le sanzioni possano far diminuire il turismo russo in Bulgaria. “Oltre 300 mila cittadini russi hanno proprietà in Bulgaria – ha aggiunto Mitov – e verranno in Bulgaria con le loro famiglie. Se c’è un calo nel turismo russo, sarà dovuto ad una diminuzione del potere d’acquisto in Russia”. DIFESA Continua l’operazione Atlantic Resolve nell’Europa orientale Gli Stati Uniti e la Nato hanno concordato sull’importanza delle esercitazioni incluse nell’operazione Atlantic Resolve per rafforzare la sicurezza degli stati membri dell'Alleanza alla luce del conflitto in Ucraina. Le autorità di Mosca hanno affermato più volte la loro preoccupazione per il numero crescente di esercitazioni militari della Nato in Europa orientale. Un portavoce del Ministero degli Esteri russo ha definito la grande mobilitazione di forze Nato in Europa orientale “un misura pericolosa e senza precedenti". Bulgaria e Romania, così come altri Paesi rivieraschi del Mar Nero, partecipano attivamente alle esercitazioni. Sofia segnala l’undicesimo anniversario del suo ingresso nella Nato La Bulgaria ha segnalato l’undicesimo anniversario del suo ingresso nella Nato. Per l’occasione, la bandiera dell’Alleanza atlantica è stata alzata di fronte alla sede della Presidenza della Repubblica a Sofia. La Bulgaria ha aderito alla Nato il 29 marzo del 2004. L’adesione di Sofia è rientrata nel processo di allargamento dell’Alleanza a Estonia, Lettonia, Lituania, Slovacchia e Slovenia. CREDITO Riprende il processo sull’insolvenza di CorpBank Il tribunale di Sofia ha ripreso il procedimento sul caso di insolvenza di Corporate commercial bank (CorpBank) e le prossime udienze si terranno il 15 aprile. Il procedimento ha ripreso il suo corso dopo che la Corte suprema amministrativa ha definitivamente rigettato un ricorso contro la decisione della Banca nazionale bulgara (Bnb, istituto centrale) di annullare la licenza Founded in 2003 and acknowledged by Italian Government in law no.518/70 Member of the Association of Italian Chambers of Commerce Abroad Bul. Knyaghinya Maria Luisa, 2, Business Center TZUM, fl.5 – Sofia 1000 – Bulgaria Tel: +359 2 8463280/1–Fax: +359 2 9440869 info@camcomit.bg –www.camcomit.bg


bancaria di CorpBank, il travagliato istituto di credito che la scorsa estate è stato al centro di uno scandalo nel settore bancario bulgaro. Il ricorso era stato presentato dall’azionista di maggioranza dell’istituto di credito, Bromak, la compagnia dell’imprenditore Tsvetan Vassilev. La società lo scorso 17 marzo aveva pubblicato un comunicato in cui si criticano le modifiche alla legge sull’insolvenza degli istituti di credito promosse dal Governo bulgaro, che vengono definite “anticostituzionali”. POLITICA Ex diplomatico lancia un nuovo partito ispirato al greco Syriza Il deputato bulgaro Velizar Encev, un ex diplomatico e giornalista, ha lasciato la coalizione del Fronte patriottico per fondare un nuovo partito, ispirato al greco Syriza. La nuova forza politica si chiamerà “Primavera bulgara” e potrebbe già partecipare alle prossime elezioni amministrative. Encev ha spiegato che il partito raccoglierà le istanze dei cittadini progressisti e di sinistra e avrà “un carattere sociale”.

Founded in 2003 and acknowledged by Italian Government in law no.518/70 Member of the Association of Italian Chambers of Commerce Abroad Bul. Knyaghinya Maria Luisa, 2, Business Center TZUM, fl.5 – Sofia 1000 – Bulgaria Tel: +359 2 8463280/1–Fax: +359 2 9440869 info@camcomit.bg –www.camcomit.bg

News ccib 06 04 2015  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you