Page 31

niente baci sulla bocca — di — Milo Busanelli

N

on sarà un granché, ma strappare i biglietti al multisala di Rubiera è pur sempre un lavoro. Il vero problema sono quei dieci chilometri che devo fare in macchina, non che siano tanti, non è il traffico, per evitare la via Emilia dovrei percorrere il doppio della distanza, ma non sopporto perdere tempo e sprecare benzina. Si chiama Bruciata, appena esci dalla tangenziale di Modena c’è un cartello, poche case, un bar, di fronte un motel. Poi ci sono loro. Un mio collega che lavora alle casse ha detto che non ci andrebbe mai, solo un pompino ogni tanto perché costa meno, gode di più, meglio le nigeriane, puzzano, ma almeno s’impegnano. Se voglio provare mi porta lui, da quella volta l’ho sempre evitato, ma quando lo incrocio s’infila un pennarello in bocca e gonfia la guancia come un rospo. Gli avventori li riconosci perché vanno piano, quando trovano quella giusta accostano, sono le stesse persone che vedo ovunque, ho riconosciuto dei ragazzi che erano appena stati allo spettacolo in 3D, per una ragazza più pregiata capita che si crei una fila di tre quattro auto, eppure sembra uguale alle altre. Anche la notte sogno di essere in macchina, ma invece di arrivare torno indietro, avanti e indietro per la Bruciata, ogni volta più stanco, devo resistere, se mi fermo penseranno che sono un cliente, allora non mollo il pedale finché mi sveglio coi crampi al polpaccio. Ho provato a telefonare alla polizia, ma non li ho mai visti; ho mandato una lettera anonima alla Gazzetta, ma non l’hanno pubblicata. Sta bene a tutti che le cose continuino così. A

29

Profile for Cadillac

Cadillac 11 [ 27 maggio 2016 ]  

Sfogliami!

Cadillac 11 [ 27 maggio 2016 ]  

Sfogliami!

Advertisement