Page 1

per produrre  un  buon  caffè   abbiamo  bisogno  di  ...    

dai quali  si  o5engono  circa...    


Produzione media fondi di caffè... Caso studio: locali (bar, ristoranti e mense) del comune di Capannori

PRODUZIONE MEDIA  FONDI   DI  CAFFE’  

t

GIORNALIERA

1,14

SETTIMANA

8

ANNUA

416,1

Stimando che i locali (bar, ristoranti e mense) sono in totale circa 200 e che la produzione media per ogni attività è di 40 kg/settimana.


Le proprietà chimico-fisiche del FONDO DI CAFFE’ COMPOSIZIONE CHIMICA COMPOSTO

%

LIPIDI

8-­‐15

AZOTO

1,6

ACQUA

47-­‐50%

CELLULOSA

12-­‐18

POLIFENOLI

9-­‐10

CAFFEINA

0,8-­‐1

MINERALI (Mg,  Ca,  Cu)

4-­‐5

ALTRE CARATTERISTICHE pH

5-­‐6

C/N

20

GRANULOMETRIA

FINE


Come valorizzare una risorsa così preziosa? USO DOMESTICO

ALTRI CICLI PRODUTTIVI

•  tal quale sul terreno (piante sempre-verdi e acidofile: ortensie, azalee, rododendri, camelie, gardenie, gerani;fagioli, fragole)

•  per la produzione di funghi (Pleurotus (ostreatus, eryngii) Lentinula edodes, Flammulina velutipes) •  per il vermicompost •  per l’alimentazione animale (proteine 13g/100g) •  estrazione di lipidi per l’industria farmaceutica •  per la produzione di biodisel (transesterificazione)

•  pacciamatura con foglie secche •  nel cumulo di compostaggio (ottima fonte di N), max 25% del volume tot •  concime organico fogliare •  per il controllo di alcuni funghi parassiti (Fusarium sp., Pseudomonas, Trichoderma sp.) •  rimedio contro le lumache e le formiche •  crema anticellulite, esfoliante naturale,


Caso studio: utilizzo dei fondi di caffè per la produzioni di funghi

Pleurotus djamor, Pleurotus salmoneostramineus, Pleurotus ostreatus, Pleurotus citrinopileatus


Perché il fondo di caffè..?

 Valorizzare una   risorsa   (riducendo   i   cos\   di   ges\one  rifiu\).    Grazie   alle   cara5eris\che   del   fondo   di   caffè   i   funghi   riescono   a   trovare   sia   il   nutrimento   che   il   supporto   per   la   loro   crescita   sviluppandosi   in   modo  naturale.      Ridurre   i   cos\   di   ges\one   per   la   funghicoltura,   (riduzione  cos\  per  substrato  e  sterilizzazione).    


LE FASI DI PRODUZIONE RACCOLTA FONDI DI CAFFE’

PRESSATURA E INSACCHETTAMENTO CON AGGIUNTA DI INOCULO (“SEME DEL FUNGO”)

DOPO CIRCA 3 SETTIMANE IL MICELIO RICOPRE L’INTERO CONTENITORE E SI PASSA ALLA FASE DI FRUTTIFICAZIONE

COMPARSA DEL  CORPO  FRUTTIFERO  (FUNGO)  IN  CIRCA  10  GIORNI  (dalle  3  alle   4  volate)    


Ciclo biologico dei funghi


Riutilizzo del substrato di coltivazione PRODUZIONE DI FUNGHI

SUBSTRATO DI COLTIVAZIONE

Vermicompost

Addizionato con ACV per il florovivaismo


Da un sistema produttivo lineare...

PRODUZIONE

PRODUZIONE DEL   CHICCO  DI  CAFFE’  

TRASORMAZIONE  

TORREFAZIONE

DISTRIBUZIONE  

CONSUMO

DISTRIBUZIONE E   CONSUMO  DI     CAFFE’  

SMALTIMENTO

GESTIONE RIFIUTI   ORGANICI  


...ad un ciclo produttivo sostenibile PRODUZIONE DEL    CHICCO  DI  CAFFE’  

ARRICCHIMENTO DEL  SUOLO   APPORTO  SOSTANZA  ORGANICA  

TORREFAZIONE

DISTRIBUZIONE E   CONSUMO  DI    

UTILIZZO DEL  SUBSTRATO  PER  LA   PRODUZIONE  DI  VERMICOMPOST  

CAFFE’

RIUTILIZZO FONDI DI CAFFE’ PER LA PRODUZIONE DI FUNGHI


Quali vantaggi dal riutilizzo dei fondi di caffè?

Economici   (riduzione  cos\  ges\one   rifiu\,  migliorare   l’efficienza  sistema,   creare  economie  locali)  

Sociali  (riduzione  tassa  rifiu\,  

miglioramento benessere  di  vita,  nuove   possibilità  lavora\ve)    

Ambientali (ridurre  l’impa5o  dei  rifiu\   sull’ambiente  (trasporto,  discariche),   effe5o  sink  carbonio  nel  suolo,   riduzione  uso  prodoe  chimici,   riduzione  emissione  gas  clima-­‐ alteran\)  


Bibliografia     •  European Coffee Report 2011/2012 •  Borrelli, R. C., Esposito, F., Napolitano, A., Ritieni, A., & Fogliano,V. (2004). Characterization of a new potential functional ingredient: coffee silverskin. Journal of Agricultural and Food Chemistry, 52, 1338–1343. •  Cruz, G. M. (1983). Resíduos de cultura e indústria. Informe Agropecuário, 9, 32–37 •  Machado, E.S.M. (2009). Reaproveitamento de resíduos da indústriado café como matéria-prima para a produção de etanol. MSc thesis, Department of Biological Engineering, University of Minho, Braga, Portugal. •  Givens, D. I., & Barber, W. P. (1986). In vivo evaluation of spent coffee grounds as a ruminant feed. Agricultural Wastes, 18,69–72. •  Thielke, C. 1989. Cultivation of edible fungi on coffee grounds. Mushroom Science 12:337-343

Il gusto di un caffè sostenibile  

Workshop, "I fondi di caffè una risorsa da valorizzare". 23 marzo Capannori, in occasione dello showroom dal titolo "Il gusto di un caffè so...