Issuu on Google+

ZERO WASTE : Time to Network Dr Paul Connett Professore Emerito di Chimica St Lawrence University, Canton, NY

Director (AEHSP) www.AmericanHealthStudies.org

Capannori, Oct 8, 2011


The The importance importance of of Networking Networking


Sustainability 

 

We would need FOUR planets if every one consumed as much as the average American We would need TWO planets if every one consumed as much as the average European Meanwhile, India, China etc. are copying our consumption patterns Something has got to change and the best place to start is with waste


DIECI DIECI STEP STEP per per Rifiuti Rifiuti Zero Zero


STEP STEP 1. 1.


Separazione alla fonte


Rifiuti

Risorse


STEP STEP 2. 2.


Separazione alla fonte

Raccolta Porta a Porta


Rifiuti Zero Porta A Porta


I “Fantastici 3”

MULTIMATERIALE

FRAZIONE ORGANICO

FRAZIONE RESIDUA

The San Francisco system


I “Fantastici 4”

Capannori, Italia


Capannori LUNEDI

ORGANICO

MARTEDI

MULTIMATERIALE

MERCOLEDI

CARTA

GIOVEDI VENERDI

FRAZIONE RESIDUA ORGANICO

SABATO

MULTIMATERIALE


In Wales


STEP STEP 33..


Separazione alla fonte

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio


1

Impianto di Compostaggio

2

3


Organic waste hierarchy       

1. Feed humans (Andrea Segre) 2. Feed animals 3. Backyard composting or vermiculture 4. Community composting (e.g. Zurich) 5. Small-scale composting systems (VCM) 6. Co-compost with farmers 7. Centralized composting – yard waste windrows – food waste – composting or anaerobic digestion


Impianto di Compostaggio

Slide from Enzo Favoino


Impianto di Compostaggio

vicino a San Francisco


I PRODOTTI BIOLOGICI TORNANO SUI MERCATI E NEI RISTROANTI DI SAN FRANCISCO


ď ŽWe

must involve restaurant owners and farmers in Zero Waste!


STEP STEP 44..


Separazione alla fonte

Riciclaggio

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio


1

Impianto di Compostaggio

2

Centrale di Riciclaggio

3


Centrale di Riciclaggio


MATERIALS RECOVERY FACILITY


STEP STEP 55..


Riutilizzo e Riparazione


Value of Los Angeles discarded materials Reusable items


 

Urban Ore, Berkeley, operating for 30 years

Grossing $3 million per year 27 full-time well-paid jobs


ď ŽWe

must involve builders and architects in Zero Waste!


LONDON, UK has put $10 million into 9 Reuse and Repair centers


Opened by Mayor of London


Separazione alla fonte

Raccolta Porta a Porta

Riciclaggio

Centroi per Riutilizzo Riparazione per la Comunita’

Compostaggio


ď ŽHow

far have we got with steps 1-5 ?


San Francisco    

Popolazione = 850.000 Carenza di spazio 77% raccolta differenziata entro il 2011 Zero Rifiuti (o molto vicino!) entro il 2020


Italia  Oltre

2000 Comuni in Italia stanno ottenendo piu’ del 50% di raccolta differenziata tramite il “porta a porta spinto”


Italia  Oltre

200 Comuni in Italia stanno ottenendo piu’ del 70% di raccolta differenziata tramite il “porta a porta spinto”


Italia ď Ž Novara

(popolazione = 100,000) ha raggiunto il 70% in soli 18 mesi !


Italia ď Ž Salerno

(Campania, near Naples, pop 145,000) 18% to 72% un solo anno !


Palermo 

Pop. 700’000 (> 1M including suburbs) Southernmost Metropolitan Area in Europe End 2009 started a pilot scheme, covered pop. 130’000 Current separate collection rate in the covered area: 66%


Italia 56 Comuni in Italia hanno adottato la strategia “Rifiuti Zero” 


Italia

And now NAPOLI !!!!!!!


1

2

3

Centrale di Riciclaggio

Centroi per Riutilizzo Riparazione per la Comunita’

frazione residua


STEP STEP 66..


Iniziative per la Riduzione dei Rifiuti


In Irlanda  Il

governo ha applicato una tassa di 15 centesimi sui sacchetti di plastica…  In un anno hanno ottenuto una riduzione del 92% !


Italia ď ŽI

Supermercati in Italia hanno fornito sistemi per il riuso di bottiglie per shampoo e detersivi‌


Italia In time collection of food from supermarkets and restaurants Prof. Andrea Segre Agriculture Dept., U. of Bolgna andreasegre@unibo.it


ď ŽWe

must involve social activists in Zero Waste!


Effecorta, A food store in Capannori, Tuscany, Italy L’esperienza effecorta a cura di Pietro Angelini, scio fondatore ed ideatore effecorta Capannori, 23-01-2010


60 spillatori


60 contenitori a caduta


No ai sacchetti di plastica


REUSABLE PAMPERS


Separazione alla fonte

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio

Riciclaggio

Centroi per Riutilizzo Riparazione per la Comunita’

Iniziative per la riduzione dei rifiuti


STEP STEP 77..


$$$ Incentivi Economici


Il sistema “ Pay by bag” 1

2

gratis

gratis

3


Il sistema “ Pay by bag” 1

2

gratis

gratis

$ Piu’ rifiuti produci piu’ paghi!


Roberto Cavallo: Several Italian towns are using a payby-bag system for the “frazione residua.� robertocavallo@cooperica.it


Italia  Villafranca

d’Asti (popolazione = 30,000) ha raggiunto l’ 85% (Roberto Cavallo)


Spain ď Ž Ursibil

reaches 86% in less than one year


Separazione alla fonte

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio

Riciclaggio

Centroi per Riutilizzo Riparazione per la Comunita’

Iniziative per la riduzione dei rifiuti

Incentivi Economici


STEP STEP 8-a. 8-a.


Impianti di Separazione del Residuo


Nova Scotia, Canada 

Hanno IMPIANTI DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA Costruiscono questi impianti davanti alle discarche Nessun residuo può andare in discarica senza essere differenziato


IMPIANTO DI SEPARAZONE della FRAZIONE RESIDUA

PIU’ RICICLABILI

TOSSICI

Operating in Nuova Scotia Canada DISCARICA TEMPORANEA

FRAZIONE ORGANICA SPORCA

Compostaggio


STEP STEP 8-b. 8-b.


RIFIUTI RIFIUTI ZERO ZERO CENTRO CENTRO DI DI RICERCA RICERCA


FRAZIONE RESIDUA, CENTRO DI RICERCA

PIU’ RICICLABILI

TOSSICI

PRODOTTI NON RICICLABILI RIFIUTI ZERO CENTRO DI RICERCA DISCARICA TEMPORANEA

FRAZIONE ORGANICA SPORCA

Compostaggio / Digestione Anaerobica


FRAZIONE RESIDUA, CENTRO DI RICERCA PRODOTTI NON RICICLABILI

RIFIUTI ZERO CENTRO DI RICERCA Local University

Or Technical College


ď ŽWe

must involve professors and students in many different disciplines in Zero Waste!


Impianto di separazione della frazione residua e centro di ricerca

RESPONSABILITA’ della COMUNITA’

RESPONSABILITA’ INDUSTRIALE


Messaggio all’industria: •

Se non possiamo riutilizzarlo, riciclarlo o compostarlo,

l’industria non dovrebbe produrlo!!!


Feedback mechanisms •

Nature makes no waste because of feedback mechanisms

Humans have a waste problem because we have not introduced feedback mechanisms

The Zero Waste Research Center deliberately introduces feedback mechanisms


Feedback mechanisms

X


Feedback mechanisms

X

Too much of X


Feedback mechanisms

X

Too much of X Stop the production of X


1

Composting Facility

2 Materials Recovery Facility

Reuse & Repair & Deconstruction

$

Waste Reduction Initiatives

Zero Waste Research Center Maximize Massimizzzare Capture rate quota raccolta

quota raccolta


1

Composting Facility

2 Materials Recovery Facility

Reuse & Repair & Deconstruction

$

Waste Reduction Initiatives

Zero Waste Research Center Directory of Guida Best Practices delle migliori Pratiche


1

Composting Facility

2 Materials Recovery Facility

Recommend Better Reuse & Repair Industrial design & Deconstruction

$

Waste Reduction Initiatives

Zero Waste Research Center


ď ŽWe

must involve creative designers in Zero Waste!


On Jan 23, 2010 Capannori launched its Rifiuti Zero Research Center Rossano Ercolini Ambientefuturo@interfree.it 338-28-66-215


COSA FA IL CENTRO DI RICERCA RIFIUTI ZERO

STUDIA IL RESIDUO A VALLE DI RACCOLTA DIFFERENZIATE PORTA A PORTA CHE RAGGIUNGONO CIRCA IL 75%


STEP STEP 99..


Migliore Design Industriale


RESPONSABILITA’ INDUSTRIALE (a monte)


Separazione alla sorgente

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio

70 - 80%

Riutilizzo Iniziative Riparazione e Riduzione Riciclaggio Centro per la COMMUNITY RESPONSIBILITY rifiuti Comunita’

Incentivi Economici

Residual Separation & Research Facility

Better Industrial Design


Separazione alla sorgente

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio

70-80%

Riciclaggio COMUNITY

Incentivi Economici

Riutilizzo Iniziative Riparazione e Riduzione Centro per la RESPONSIBILITY rifiuti Comunita’

20-30%

Separazione migliore del residuo e design Centro di INDUSTRIAL industriale ricerca RESPONSIBILITY


STEP STEP 10 10..


Discarica Discarica Temporanea Temporanea per per la la stabilizzazione stabilizzazione biologica biologica dei dei rifiuti rifiuti organici organici ee non non riciclabili riciclabili


Separazione alla fonte

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio

Riciclaggio

Centroi per Riutilizzo Riparazione per la Comunita’

Iniziative per la riduzione dei rifiuti

Incentivi Economici

Centro di Ricerca e Separazione Dei residui

Responsabilita’ Industriale

Discarica temporanea


Separazione alla fonte

Raccolta Porta a Porta

Compostaggio

Riciclaggio

Centroi per Riutilizzo Riparazione per la Comunita’

Iniziative per la riduzione dei rifiuti

Incentivi Economici

Centro di Ricerca e Separazione Dei residui

Responsabilita’ Industriale

Discarica temporanea

2020


This plan 1) Is low tech - most of the facilities can be designed and built by local companies 2) Keeps most of the money spent on the system in the local area, creating jobs and small business opportunities 3) Every component is operating somewhere in the world 4) It is better for health, better for the economy and better for the planet. 5) Introduces “discipline� into the system via residual separation and research


This plan 6) Integrates higher education into solution 7) Is positive 8) Brings people together not drive them apart (zero waste is above politics) 9) Challenges the creativity of both citizens and decision makers 10) Offers more hope to our children about the future


10 PASSI VERSO RIFIUTI ZERO