Issuu on Google+

Baseball Softball Club Arezzo


La storia della nostra società 1974  Costituzione del primo nucleo di atleti nato dall’unione spontanea di alcuni giovani appassionati di questo sport che iniziano a giocare a Baseball, in zone diverse della città. 1975  Affiliazione alla Federazione Italiana Baseball e Softball e partecipazione al primo campionato ufficiale Under 18. 1978 Nascita del settore femminile che partecipa al campionato nazionale di serie C2. La Società diventa Baseball Softball Club Arezzo (BSC Arezzo). 1985 Promozione prima squadra Softball in serie B. 1987 Promozione prima squadra Softball in serie A2. 1990 Ammissione della prima squadra di Softball alla serie A1. Viene inaugurato lo stadio del Baseball ad Arezzo. 1991 Promozione prima squadra Baseball in serie C1. La Società abbandona per problemi finanziari il Softball. 2000  Promozione prima squadra Baseball in serie B. 2001  Ricostruzione, dopo 10 anni, del settore femminile. 2008 Promozione prima squadra Baseball in serie A. 2010 Promozione prima squadra Softball in serie A2. 2011 La prima squadra di Baseball si aggiudica il titolo di Campione d’Italia e la squadra Under 21 di Softball si aggiudica il titolo di Campione d’Italia. 2012 La prima squadra maschile Baseball viene fermata in semifinale e non può difendere il titolo conquistato l’anno precedente. Stesso risultato per la squadra Under 21 Softball, che non riesce ad accedere alle finali scudetto. 2013 La prima squadra maschile di Baseball, formata esclusivamente da giovani atleti provenienti dal vivaio, riparte dalla serie C e disputa un onorevole campionato. La squadra femminile di Softball vince il proprio girone del campionato di A2, ma non riesce a centrare l’impresa della promozione nella massima serie.


Mision e progetti

Il Baseball e Softball sono sport di squadra, inclusivi ed educativi che aiutano a sviluppare lo spirito di gruppo. L’obiettivo principale che si propone la Società BSC Arezzo è la promozione e la diffusione della cultura del Baseball e del Softball. Tra i vari canali attivati per riuscire a far conoscere di più questi sport ci sono: - progetti in collaborazione con le scuole; - partecipazione ad eventi culturali o folkloristici, lavorando con Istituzioni e Enti del territorio aretino; - promozione degli appuntamenti in calendario tramite attività di ufficio stampa; - organizzazioni di tornei sia a livello nazionale che a livello internazionale. Lo scopo di queste attività non è solo quello di ottenere maggiore visibilità a tutti i livelli, ma anche di diventare, nel baseball e nel softball, la società di riferimento a livello provinciale.


Progetto tecnici La società ha dato vita ad un progetto tecnico a medio termine, per la formazione di un team di tecnici, per dar vita ad una vera e propria “scuola aretina” con valori e metodi condivisi e definiti, che incidano anche sulla crescita ed identità societaria. Il corso di aggiornamento per insegnanti di educazione fisica delle scuole medie inferiori e superiori, organizzato e ospitato dalla società aretina nell’ottobre 2013, è stato un’ulteriore occasione per promuovere il baseball e per valorizzare il nostro impianto aprendolo all’intera cittadinanza.

Progetto arbitri Per aumentare il numero di arbitri di livello che operano nei settori baseball e softball, è stato organizzato un corso gratuito aperto a tutti gli interessati, sotto la guida di Renato Testi per il baseball e Carmine Sanzi per il softball.


Attività giovanile La nostra associazione ha come obiettivo lo sviluppo del settore giovanile, fino a riuscire a schierare in campo una squadra per ogni categoria, coinvolgendo così bambini e bambine di ogni età. La Società aretina promuove il baseball tra i bambini e le bambine delle scuole elementari cittadine. L’obiettivo è l’organizzazione nel 2014 dei giochi sportivi studenteschi di baseball. Per raggiungere questo traguardo la società ha pianificato una fitta agenda di appuntamenti nelle scuole elementari e medie cittadine per promuovere il baseball tra gli alunni dei vari istituti.


La collaborazione con le scuole sarà caratterizzata da una serie di appuntamenti, i quali vedranno collaborare i tecnici e gli istruttori della società con gli insegnanti nelle ore di educazione motoria. L’obiettivo della Società è quello di aumentare il numero di collaborazioni nelle varie scuole cittadine, arrivando a coinvolgere anche i ragazzi e le ragazze delle medie per realizzare nel 2014 i primi giochi sportivi studenteschi di Baseball, un grande evento che nei progetti del BSC Arezzo porterà tutti gli alunni coinvolti nelle scuole a sfidarsi sui diamanti dell’Estra BallPark.


Atleti, squadre e soci

La società BSC Arezzo è una società fatta di giovani. Gli atleti tesserati sono 100 per un totale di 6 squadre impegnate nelle attività sportive:

Baseball Ragazzi La squadra Ragazzi è composta da 17 giovani di un’età compresa tra i 6 e i 12 anni. La squadra la scorsa stagione ha partecipato a tre tornei Tuscany (Grosseto, Firenze e Arezzo) e ha visto un progressivo miglioramento, soprattutto tenendo presente la giovane età dei componenti. L’obiettivo per il prossimo campionato è quello di garantire un buon numero di partite ai nostri atleti, ospitando squadre provenienti da tutta Italia e tenendo in considerazione un’eventuale partecipazione al campionato regionale, per arrivare infine alla fase estiva con la partecipazione ad altri tornei.


Baseball Serie C Dopo aver conquistato, nel 2011, lo scudetto per la vittoria del campionato di Serie A Federale di Baseball, la Società ha deciso nel 2012 di rinunciare al titolo della Serie A e iscriversi al campionato di Serie C, per ripartire dalle basi e far fare esperienza ai propri atleti aretini. L’obiettivo della prima squadra di baseball è disputare un buon campionato, migliorando i risultati precedenti, per iniziare la scalata verso il titolo.


Softball Under 21 La squadra Under 21 Softball, formata anch’essa interamente da atlete aretine, ha conquistato nel 2011 lo scudetto per la vittoria del campionato nazionale. Anche quest’anno la squadra punta ad arrivare al consueto appuntamento per disputare le finali per lo scudetto italiano.


Softball Serie A2 La prima squadra di Softball nella passata stagione ha vinto il proprio campionato, che è valso l’accesso ai play off. La squadra femminile vede atlete giovanissime schierate come titolari, tra cui alcune ragazze convocate nelle nazionali giovanili. Dopo la vittoria del campionato, le ragazze non sono però riuscite a conquistare la vittoria decisiva che avrebbe significato il passaggio nella prima categoria. Quest’anno la Società e la squadra puntano nuovamente alla vittoria del campionato per tornare a disputare i play-off a settembre e tentare di nuovo la promozione in serie A1.


Attività del BSC Arezzo Torneo Internazionale Il torneo Internazionale Tuscany Series di Arezzo è stato creato nel 2000 e rappresenta, come attività extra campionato, il fiore all’occhiello della Società aretina. Il torneo è un’occasione non solo di praticare il Baseball e Softball ad un elevato livello, ma anche di visitare la nostra bella città, di assaggiare i prodotti locali e di vivere un’esperienza insieme ad amici provenienti da tutto il mondo, appassionati del nostro stesso sport. Nella scorsa edizione erano presenti squadre provenienti dagli Stati Uniti, dalla Repubblica Ceca, dall’Olanda, dalla Germania, dalla Spagna e dal Pakistan. Quest’anno le categorie del torneo saranno cinque: - Under 12 Baseball; - Under 18 Baseball; - Senior Baseball; - Seniores Softball - Amatoriale


Attività pre- campionato Per il nono anno consecutivo gli Indians Dornbirn hanno scelto Arezzo ed il suo impianto di via Simone Martini per prepararsi al campionato baseball di massima divisione austriaca. Gli atleti austriaci sembrano determinati a confermare la loro presenza sui nostri campi anche per il prossimo “spring training”, una sorta di ritiro pre-campionato. Un’ottima opportunità dunque, sia per i nostri ragazzi che potranno incontrare atleti con un’esperienza diversa, sia per la società che potrà organizzare incontri amichevoli ed eventi extra Baseball per far conoscere a questi ospiti consueti la nostra cittadina.


Amichevoli contro squadre internazionali Come ogni anno ospiteremo diversi appuntamenti con alcune squadre americane che provengono da vari college, come il college della Pennsylvania. Questi appuntamenti servono ai nostri atleti per confrontarsi sul campo con squadre con un’ esperienza e una preparazione diversa e per creare veri e propri momenti d’incontro durante il quale nascono frequentemente amicizie destinate spesso a protrarsi nel tempo.


Attività Federale La forte attitudine del sodalizio aretino ad intrattenere rapporti di collaborazione con la Federazione Italiana Baseball e Softball ha portato, e continuerà a portare in futuro, sull’impianto di gioco di via Simone Martini, oltre alla presenza di rappresentative della regione Toscana, anche raduni delle Nazionali, giovanili e assolute. Nella prossima edizione del torneo Tuscany di Arezzo ospiteremo la nazionale Under 16 di Softball della quale ha fatto parte, durante le scorsa stagione, una delle nostre ragazze. Oltre ai nostri atleti presenti nelle rappresentative toscane e nazionali, è giusto sottolineare anche il ruolo di uno dei nostri tecnici, Fabio Borselli, che non solo ha portato la prima squadra di Softball alla vittoria del campionato di serie B prima e di quello A2 dopo, ma che fa parte dello staff tecnico della Nazionale italiana U13.


Amatoriale Dopo alcuni tentativi infruttuosi effettuati negli anni passati, finalmente, nel 2013 nasce la squadra amatoriale del BSC Arezzo. Il team, composto da ex giocatrici e giocatori e da appassionati e simpatizzanti alla prima esperienza con mazze e guantoni, sta lentamente prendendo forma. E’ prevista una fitta serie di impegni che culmineranno con la partecipazione al primo torneo Tuscany Series Amatori, che si svolgerà ad Arezzo nel mese di agosto 2014.


Sponsorizzazione In un momento in cui la componente sociale dello sport sta cominciando a ricevere la giusta considerazione, è giusto sottolineare come il Baseball e il Softball siano due sport di squadra, privi (o quasi) di contatto, assolutamente non violenti e praticati prevalentemente da un target giovane e dinamico. Lo sport in generale ha una importante componente educativa, portatrice di valori sani e di nobili principi. Questo aspetto finisce per assumere una priorità assoluta, specie quando la componente tecnica non ha grande rilevanza, tanto da risultare una interessante leva da attivare per coinvolgere nell’attività aziende per le quali la valorizzazione della propria immagine è un’esigenza primaria. Il livello di visibilità per una azienda/ente/ altro sponsor è garantito molte cose. 1. Esposizione di marchio sulle divise di gioco e sugli strumenti di comunicazione e di informazione prodotti dalla Società. 2. Esposizione sui supporti pubblicitari collocati a bordo campo, sulla strada che costeggia la struttura e all’interno del tecnostruttura del BSC Arezzo. 3. Presenza del marchio o di banner pubblicitari sul sito del BSC Arezzo.


dalla comparsa del marchio sui video promozionali che la Società utilizza per promuovere la propria attività su tutti i social network e nelle televisioni locali; 4. Organizzazione di eventi particolari e mirati per promuovere la Società in questione utilizzando e valorizzando la sede del BSC Arezzo in via Simone Martini. Cosa importante ed indispensabile è che la partnership tra azienda e società sportiva si fondi su basi solide, di fiducia reciproca, che entrambe le parti possano conseguire risultati oggettivi oltre che soddisfacenti in modo che la spesa sia vista come un vero e proprio investimento in grado di produrre significativi vantaggi futuri.


Contatti: Presidente Alessandro Fois 3938731013 presidente.bscarezzo@gmail.com segreteria.bscarezzo@gmail.com


BSC Arezzo