Page 1

Una donna di 50 anni, Mary, nei primi giorni del mese di maggio 2008, viene investita da un autobus, e ricoverata presso un ospedale per grave “trauma da schiacciamento al piede”. Dopo alcuni giorni gli viene amputato il secondo dito del piede, per necrosi. La situazione con il passar del tempo, si fa sempre più angosciante, l’escara non viene rimossa, ed il danno aumenta. Dopo svariate medicazioni, in base a chi c’era di turno, si usava un metodo. Lo stato psicologico di Mary era a terra, si andava avanti con gli ansiolitici, al pensiero che era possibile amputare altre dita o addirittura il piede. Mary viene dimessa dall’ospedale e si rivolge ad un medico, che ogni settimana, avete capito bene ogni settimana gli cambiava la medicazione. Fortunatamente per Mary, che esistono le ferie estive e anche i medici vanno in vacanza, “Mary, mi dispiace ti devi far seguire da un infermiere, perché io non ci sarò in questo periodo, poi credo che per la guarigione avrai bisogno della camera iperbarica e della chirurgia plastica” cosi Mary dopo che il medico l’aveva licenziata, si rivolge al sottoscritto, sapendolo molto scrupoloso e pignolo nell’agire da professionista.

Ecco cosa hanno visto i miei occhi il giorno 24.07.2008


Mary, si presenta molto angosciata e depressa, ma fiduciosa. Si cambia metodo usato, in base alla mia esperienza decennale di Rianimazione, e dagli ultimi protocolli sulle piaghe da decubito.

        

Nei primi 5 giorni ogni giorno si effettuerà medicazione, poi a giorni alterni; Lavaggio con soluzione saponosa a pH neutro; Risciacquo con fisiologica; Asciugare con garze sterili; Applicazione di Ossigeno locale sulla ferita tramite cappa per 10’; Applicare crema idratante con vitamina E sul piede tranne sulla ferita; Massaggiare con elettrostimolatore per 10’ attivando il circolo; Applicare pomata a base di Collagenasi ed antibiotico, solo sulla ferita; Applicare garze grasse; Coprire con garze sterili e fasciatura a benda elastica.

Le foto pubblicate sono state autorizzate dalla Paziente con relativo consenso.


Le foto pubblicate sono state autorizzate dalla Paziente, con relativo consenso.

Piaga da decubito al piede  

trauma da schiacciamento al piede, schiacciato da un bus

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you