Page 1

LEVIBRETON KFT 3600

Linee per la lucidatura delle lastre di marmo Lines for polishing marbles slabs

IT-EN


Levibr LEVIBRETON KFT 3600


reton


Levibr LEVIBRETON KFT UN SUCCESSO MONDIALE CHE DURA DA 30 ANNI La storia continua con la nuova LEVIBRETON KFT 3600 Le lucida lastre per marmo Levibreton KFT 3600 rappresentano oggi la risposta più valida ed avanzata per le aziende che richiedono produzioni di alto livello qualitativo associate a bassi costi di trasformazione e semplicità d’impiego. Breton sviluppò per prima le macchine per la lucidatura in continuo delle lastre di marmo, rivoluzionando il settore, e dopo tanti anni continua ad essere il leader indiscusso del mercato. Automazione, produttività, semplicità d’uso e di manutenzione, bassi costi di esercizio sono concetti assolutamente familiari per la Breton, che ha saputo trasferirli con maestria nelle oramai famose e sperimentate Levibreton KFT 3600.

U N A F I L O S O F I A P R O D U T T I VA

LEVIBRETON KFT, A 30 -YEAR PLANETARY SUCCESS The story goes on with the new LEVIBRETON KFT 3600 Nowadays, the Levibreton KFT 3600 polishing machines for marble are the best and most advanced solution for companies requiring high-quality productions combined with low conversion costs and user-friendliness. Breton was the first company to develop machines for the continuous polishing of marble slabs introducing a revolution in the field, and still holds the leadership worldwide. Automation, production, user-friendliness, simple maintenance and low operating costs are absolutely familiar concepts to Breton who knew how to masterfully convey them in the well-tried and world-famous Levibreton KFT 3600.

Versione con 17 mandrini (7+10) Version with 17 spindles (7+10)


reton Gruppi leviganti-lucidanti ad alta asportazione

I gruppi leviganti-lucidanti, in fusione di ghisa, dal punto di vista meccanico e tecnologico rappresentano un concentrato di affidabilità, sicurezza e semplicità di manutenzione. Il sollevamento dei mandrini avviene a mezzo di una coppia di pistoni con stelo costantemente protetto. I punti di ingrassaggio sono centralizzati sul fronte del mandrino per semplificare le operazioni di manutenzione ordinaria.

High - Removal dressing/polishing spindle units Under the mechanical and technological viewpoint, the dressing-polishing spindle units with cast-iron casing, are a concentration of reliability, safety and simplified maintenance. Spindle units are lifted by a couple of pistons with constantly protected rod. The lubrication points are centralized in front of the spindle unit in order to simplify the routine maintenance operations. The water feeding system is positioned over the spindle units with passage along the spindle axis so as to prevent any possible build-up of residue; in case of over-supply or clogging, water is diverted outside the spindle casing.

Il sistema di adduzione dell’acqua è posizionato sopra ai mandrini, con passaggio in asse nel mandrino, per evitare depositi ed accumuli di residui; in caso di sovralimentazione od otturazione, l’acqua viene deviata all’esterno del corpo mandrino.


I piatti speciali Breton

Special Breton plates

Ogni mandrino è dotato dello speciale piatto portabrasivi Breton ad alto rendimento, dal diametro di 550 mm, a 9 abrasivi, che assicura elevata capacità di asportazione e stabilità di lavoro per una lucidatura perfetta ed uniforme fino ai bordi del materiale. Gli speciali piatti Breton sono dotati di un esclusivo sistema di ammortizzatori unidirezionali che assicurano la giusta elasticità e un’omogenea ed ottimale pressione di lavoro. Oltre ad una lucidatura impareggiabile ne deriva anche un minor consumo di abrasivi.

Each spindle unit is equipped with a high-performance special Breton abrasive-holding plate with a diameter of 550mm, holding 9 abrasives, which ensure an extremely high removal capacity and work stability for a perfect and uniform polishing even up to the edges of the material. The special Breton plates are equipped with an exclusive one-way shock-absorbing system ensuring the correct flexibility and a homogeneous and optimal working pressure. Besides giving an unequalled polish, this also results in a lower consumption of abrasives.


Levibr I ponti di scorrimento della trave La trave poggia su due spalle (tre nella versione con 17 gruppi leviganti/lucidanti mod. KFT3600/017) scorrevoli lungo robusti ponti in fusione di ghisa, nei quali sono alloggiate piste di scorrimento in acciaio temprate e rettificate di grosso spessore con pattini a rulli di grosso diametro in bagno d’olio. Gli scorrimenti sono protetti da carter a labirinto in acciaio inox.

The beam sliding supports The beam rests on two shoulders (three shoulders in the version KFT 3600/017 holding 17 dressing/ polishing spindle units) which move along sturdy, cast-iron bridges that house tempered, thick, rectified and hardened steel slideways with large diameter roller slides in an oil bath. Sliding components are protected by stainless steel labyrinth guards.


reton La trave

The beam

La trave è strutturata secondo uno speciale disegno a profilo rettangolare chiuso per contenere il peso e conferire elevata rigidità. Il complesso trave/mandrini risulta così molto dinamico e consente di ottenere curve di accelerazione/decelerazione ripide ed elevate velocità effettive di traslazione (fino a 70mt/min).

The beam is built using a special design with box-type section in order to both contain weight and provide high rigidity. Therefore, the spindle/beam assembly is very dynamic and enables to attain extremely rapid acceleration/deceleration ramps and a very high travel speed (up to 70 m/min).

La motorizzazione della trave

The motorization of the spindle-holding beam

Lo spostamento alternativo della trave è comandato da due motoriduttori (uno nella versione KFT 3600/08 con 8 gruppi leviganti) fissati alle estremità della stessa, sincronizzati meccanicamente e comandati da un brushless. La trasmissione del moto avviene a mezzo di sistema pignone/cremagliera. La velocità di lavoro della trave arriva a 70 m/min.

The reciprocating movement of the beam is actuated by two gearmotors (one gearmotor only in the version KFT 3600/08 with 8 dressing/polishing spindle units) mounted on each end, mechanically synchronized and controlled by a brushless motor. Motion is transmitted by means of a rack and pinion system. The beam working speed achieves 70 m/min.


Levibr


reton Il bancale

The table

Il bancale costituisce la struttura portante della macchina, ed è realizzato come un monoblocco in acciaio elettrosaldato ad alta rigidità. La superficie sulla quale scorre il nastro trasportatore è in acciaio di grosso spessore fresato in una unica soluzione per assicurare la perfetta planarità.

The table is the support structure of the machine and mainly consists of a high rigidity, arc welded steel monobloc. The conveyor belt slides upon a thick steel table, milled as a single unit to ensure perfect flatness.


Levibr LEVIBRETON

LEVIBRETON con 17 gruppi leviganti/lucidanti Questa versione di macchina è stata progettata per ottenere le più alte produzioni e il più elevato livello qualitativo. I primi 7 gruppi leviganti sono separati dai successivi 10 gruppi lucidanti, e tra il 7° ed il 10° gruppo la trave appoggia su un ponte intermedio di scorrimento così da conferire una particolare rigidità e “aggressività” alla prima sezione levigante della

macchina. Su questa prima sezione si possono anche installare mandrini calibratori al posto dei leviganti. Sotto al ponte intermedio è posizionato un gruppo di lavaggio ad alta portata per lavare la superficie delle lastre dai residui delle grane grosse degli abrasivi leviganti, prima che le stesse entrino nella sezione di lucidatura.

LEVIBRETON with 17 dressing/polishing spindle units This version was specially designed to combine high productivity with topmost processing quality. The spindle beam is composed of two distinct sections which are stiffly tied up so as to form a single piece. Seven dressing spindle units are mounted on the first section (which is stiffer), while ten finishing spindle units are installed on the second section.

The two parts are separated by a bridge that acts as a support/slideway. If desired, it is possible to replace the dressing spindle units installed on the first section with calibrating spindle units. A slab washing unit with high flow rate is installed under the halfway bridge to eliminate the residue of the dressing grains before slabs are processed by the polishing grains.


reton

KFT 3600/017


Levibr La rilevazione del profilo e dello spessore delle lastre

Un lettore ottico statico rileva la forma delle lastre, con risoluzione di 10x10 mm, mentre un rilevatore sonar ne rileva lo spessore. Le due apparecchiature lavorano senza alcun contatto con il materiale. Il sistema consente l’intervento automatico delle teste e garantisce l’auto adeguamento della corsa della trave portamandrini alla larghezza delle lastre in lavoro.

The slab profile and thickness readers An optical reader memorizes the slab profile with 10x10 mm resolution, while a sonar reader detects its thickness. These two readers work without any contact with the material. This system allows to automatically control the raising-lowering of the heads and guarantees the self-adjustment of the spindle beam travel as to the width of the processed slabs.


reton Il controllo automatico del consumo degli abrasivi

The automatic control of the abrasive consumption

Il sistema, opzionale, collegato al PC di gestione ad al sensore sonar per il controllo dello spessore di ogni singola lastra, svolge le seguenti funzioni: • controllo continuo automatico del consumo di abrasivo di ogni singolo piatto, con messaggi video e preallarme prima dell’esaurimento completo dell’utensile • sollevamento minimo dei piatti e successiva discesa rapida, consentendo così migliore lucidatura dei bordi delle lastre e maggiore velocità di lavoro.

Connected to both the control PC and the sonar sensor memorizing the thickness of each single slab, this optional system performs the following functions: • continuous, automatic monitoring of the abrasive consumption for each individual plate, with video-messages and pre-alarm before the tool is completely consumed. • minimal raising of the plates and subsequent rapid lowering ensuring a better polishing of the slab sides as well as a higher working speed.

Il sistema idrico L’adduzione idrica ai piatti avviene tramite una tubazione centrale comune in PVC, di grosso diametro, posta superiormente ai mandrini. L’adduzione dell’acqua dalla tubazione principale alle lastre passa verticalmente in asse all’interno dell’albero del mandrino. Con questo sistema, quando la macchina viene fermata, tutta l’acqua all’interno delle tubazioni defluisce automaticamente per gravità evitando così ogni stagnazione con conseguente formazione di residui solidi all’interno dei condotti. In caso di sovralimentazione od otturazione, l’acqua viene deviata all’esterno del corpo mandrino.

The water plant The water supply to the plates is by a common, large-diameter, PVC-made central piping, placed above the spindle units. The water supply from the main pipe to the slabs flows vertically inside the shaft of the spindle unit. With this system, when the machine is stopped, all the water inside the piping automatically flows out by gravity thus avoiding any possible stagnation and consequent build-up of solid residues inside the pipes. In case of overflowing or clogging, water is diverted outside the spindle casing.


Levibr Profibus network 1

Personal Computer Personal Computer

2

Cavo “Profibus” “Profibus” cable

3-7

Quadri ausiliari Auxiliary boards

8 Modem Modem

1-8

7

5

2

3

L’impianto elettrico/elettronico L’impianto elettrico/elettronico è cablato con la moderna tecnica “bus di campo”. Si tratta di un semplice unico cavo che porta tutti i segnali dal PC alle varie centraline poste a bordo macchina, con trasmissione digitale dei segnali. Con questo sistema avanzato la trasmissione dei segnali è sicura ed esente da interferenze, e l’individuazione di eventuali guasti è molto semplificata.

Il collegamento elettrico tra la parte fissa della macchina e la trave mobile è realizzato mediante un sistema a guaine parallele, garanzia di sicurezza e di lunga durata dei cavi. Tutte le apparecchiature elettriche/elettroniche compreso il PC a bordo macchina sono di tipo commerciale, di primari produttori mondiali, così da agevolare l’assistenza tecnica e la reperibilità di ricambi praticamente ovunque nel mondo.


reton 4

6

The electric / electronic plant The electric/electronic plant is wired with the innovative “field-bus� technique. It is a simple, single cable delivering all the PC signals with digital transmission to the different control units installed on the machine. 8 With this state-of-the-art system, the signal transmission is safe and free from any interference, and the identification of possible failures is greatly simplified. The electric plant connecting the stationary parts of the machine with the mobile beam is by a parallel sheathing system, which secures safer working conditions and a longer life of the cables. All the electric/electronic 3 equipment, including the PC installed on the machine, are of the 4 commercial type and Nodo trave 1 supplied by first-class Beam 1 node world manufacturers so as to make easier Nodo trave 2 both the technical Beam 2 node assistance and the readiness of spare parts, Nodo lettore lastre virtually throughout Slab reader node the world.

1

2

5 6

Nodo selettori Selector node Nodo quadro elettrico Electric board node

7


Levibr La gestione e programmazione L’interfaccia operatore è semplice ed immediata, realizzata con un PC che opera in ambiente Windows, dotato di touch-screen. Vengono gestite le principali funzioni di lavorazione, fra le quali: • velocità nastro della macchina e sincronismo di tutta la linea compresi caricatori e rulliere di collegamento; • movimento trave (velocità, programmazione personalizzata delle rampe di accelerazione e decelerazione); • controllo continuo automatico del consumo di abrasivo di ogni singolo piatto, con messaggi video e preallarme prima dell’esaurimento completo dell’utensile; • possibilità di “escludere” tutte, alcune o una sola lastra in lavoro, oppure anche solo parte di una lastra (testa, coda, angolo) in lavoro.

Programming The operator interface is simple and immediate, realized with a PC operating in a Windows environment, and is provided with touch-screen. The major working functions are controlled, such as: • speed of the machine conveyor and synchronism of the whole line, including loaders and connection roller conveyors; • beam movement (speed, customized programming of acceleration and deceleration ramps); • continuous, automatic monitoring of the abrasive consumption for each single plate, with video-messages and pre-alarm before the tool is completely consumed; • possibility to “exclude” all, some or just one slab under processing, or even a portion of the slab (head, end, corner).


reton La telediagnosi

Telediagnosis

La Levibreton KFT 3600 è equipaggiata con software evoluto di assistenza per la connessione con Breton via internet facilitando così una diagnosi a distanza degli eventuali inconvenienti tecnici con conseguente riduzione dei tempi per la loro eliminazione.

The Levibreton KFT 3600 is equipped with an advanced software for the assisted Internet connection with Breton service, which facilitates remote trouble-shooting and expedites solutions.

Le statistiche

Statistics

Il PC consente inoltre di raccogliere ed organizzare un insieme di dati statistici sulla produzione e sui consumi, come ad esempio: • statistiche di produzione su periodi parziali, o per commessa, per turno, progressive, totali (tempo macchina accesa, in lavoro, in allarme, metri quadrati lavorati…); • statistiche di consumo utensili (per singola testa, metri quadrati prodotti in un dato periodo con l’utensile in lavoro, metri quadrati prodotti con l’ultimo utensile sostituito…); • diagnostica dello stato macchina, con descrizione a video degli allarmi intervenuti; • programmazione della manutenzione con allarme in video alla scadenza degli intervalli di manutenzione preventiva; • archivio immagini delle lastre lavorate (così come rilevate dal lettore ottico in entrata della macchina).

Furthermore, the PC gathers and processes statistical data relating to production and consumptions, such as: • production statistics on partial periods, or on job orders, or per shift, progressive or accumulative (hours of machine switched on, in operation, in alarm, square meters processed, etc.); • tool wear statistics (per each single plate, square meters produced - at a given time - with the operating tool, square meters produced with the last replaced tool, etc.); • diagnostics of machine condition, with video display of any alarm occurred; • maintenance programming with alarm on the display when preventive maintenance has expired; • image file of the slabs processed (as they are memorized by the optical reader placed at the entrance of the machine).

La gestione di questi dati con PC rende inoltre queste informazioni facilmente trasferibili ad altri PC di supervisione o controllo. Oppure esportate in files formato .txt, per essere elaborati per mezzo di un qualsiasi software applicativo d’office automation (es. Word, Excel, ecc.).

Moreover, the PC control of all these data makes them readily available to other supervising or control PC, or data can be exported in “.txt” format files so as to be processed by any “office automation” application software (for instance, Word, Excel, etc.)


Levibr Le protezioni

Le Levibreton KFT 3600 sono dotate di pannelli frontali di protezione antinfortunistica, fonoassorbenti scorrevoli lateralmente, realizzati con una struttura sandwich in ABS e poliuretano, robustissima ed inattaccabile da acqua e residui di lavorazione. Protezioni paraspruzzi in gomma sono installate sulla trave davanti ai piatti a “livello� del materiale da lucidare.

Safety protections The Levibreton KFT 3600 machines are provided with frontal, sound-deadening, accident-prevention panels which slide sideways and consist of an ABS and polyurethane sandwich structure, which is very strong and resist water and process waste. Protective rubber spray guards are installed on the beam, in front of the abrasive holding plates and on the same level of the material to be polished.


reton Comandi e display Sopra le protezioni frontali scorrevoli, in posizione comoda per l’operatore, sono posizionati in corrispondenza di ogni gruppo levigante-lucidante i manometri analogici con regolatore della pressione di lavoro, ed il selettore di ciclo del mandrino. Su una spalla della macchina è posizionato il pannello comandi generale con video touch-screen.

Controls and display The analogue pressure gauges with work pressure regulators and the spindle cycle selector switches are positioned just by each dressing/polishing unit, over the frontal sliding protections and within easy reach of the operator. The main control panel with touch-screen is mounted on one of the machine shoulders.


Levibr


reton


Levibr CAL/S/2000 Caricatore automatico lastre con 6 ventose. Automatic slab loader with 6 suction cup.

SCAL/S/2000 Scaricatore automatico lastre con 6 ventose. Automatic slab unloader with 6 suction cup.


reton

SCAL/S/2000/SV Scaricatore automatico lastre senza ventose. Automatic slab loader no suction model SCAL.

CAL/S/2000/1V Caricatore automatico lastre con 1 ventosa. Automatic slab loader with 1 suction cup.


Levibr JOT Caricatore/scaricatore automatico per lastre specchiate. Loader/offloader for “diamond-match pattern� polished slabs.

RG Ralla girevole motorizzata. Motorized turn-table.


reton IMAGEPLUS Sistema per l’acquisizione delle foto in alta risoluzione delle lastre di pietra naturale, archiviazione, codiďŹ ca ed etichettatura. System for taking high-resolution photos of natural stone slabs, and for their ďŹ ling,coding and labelling.


Levibr CG200/4 Ceratrice automatica per lastre di marmo e granito. Automatic waxing machine for marble and granite slabs.

APP Applicatore automatico di punti/tratti di polimero sulle lastre. Automatic equipment to apply point/streaks of polymer on the slabs.

APL Applicatore automatico foglio di polietilene. Automatic applicator of the protective polyethylene sheet.


reton Caratteristiche tecniche Technical specifications

LEVIBRETON

KFT 3600/08 KFT 3600/14 KFT 3600/15 KFT 3600/17

Larghezza massima di passaggio Max. useful width

mm

2.150

2.150

2.150

2.150

Larghezza max. di lucidatura Max. polishing width

mm

2.050

2.050

2.050

2.050

Spessore max. lavorabile Max. processable thickness

mm

90

90

90

90

Spessore min. lavorabile Min. processable thickness

mm

10

10

10

10

Numero gruppi leviganti e lucidanti Number of honing/polishing units

nr

8

14

15

17

Diametro piatti porta-abrasivo Diameter of abrasive holding plates

mm

550

550

550

550

Numero abrasivi per piatto Number of abrasives per plate

nr

9

9

9

9

Potenza dei mandrini allestiti con piatti porta-abrasivo Power of the spindles with abrasive holding plates

kW

11

11

11

11

Potenza spostamento trave Power of the beam travel

kW

5,99

5,99 + 5,99

5,99 + 5,99

5,99 + 5,99

Velocità spostamento trave Beam travel speed

m/min

0÷70

0÷70

0÷70

0÷70

kW

2.7

2.7

2.7

2.7

m/min

0÷3.6

0÷3.6

0÷3.6

0÷3.6

nr

1

1

-

1

l/min

250

400

425

475

Lunghezza Length

mm

8.100

11.600

11.600

13.300

Larghezza Width

mm

3.900

3.900

3.900

3.900

Altezza Height

mm

2.700

2.700

2.700

2.700

kg

13.000 ~

18.000 ~

18.500 ~

22.500 ~

dbA

84

86

86

84

Potenza trasportatore a nastro Belt conveyor power Velocità avanzamento del nastro Belt advancement speed Numero gruppi pulitore Number of cleaning units Fabbisogno idrico Water requirements Dimensioni d’ingombro Overall dimensions

Massa della macchina Mass (weight) Livello medio di pressione sonora Average level of equivalent sound pressure


Breton S.p.A. reserves the right to improve the products specifications and design, even during the execution of contracts. Therefore, every fi­gure supplied, has to be regarded as an indica­tive and approximate figure.

Tutti i diritti sono riservati, qualsiasi riproduzione, pubblicazione, esecuzione, prestito o rappresentazione pubblica non autorizzata di questo catalogo è tassativamente proibita e può dar luogo a responsabilità in sede civile ed essere perseguita penalmente. All right reserved. Any unauthorized reproduction, publication, execution, loan, or other public performance of this catalogue is peremptorily forbidden and may constitute civil responsibility. Trespassers will be prosecuted by law.

Breton S.p.A. Via Garibaldi, 27 31030 Castello di Godego (Treviso) Italy tel. +39 0423 7691 fax +39 0423 769600 e-mail: info@breton.it www.breton.it

Think green! Breton è certificata ISO 14001 ed assicura il controllo degli impatti ambientali delle proprie attività, e ne ricerca sistematicamente il miglioramento in modo coerente, efficace e sostenibile. Breton, ISO 14001 certified, guarantees the control on the environmental impact of its activities, trying systematically to improve them in a logical, efficient and affordable way.

printed in italy by Laboratorio Grafico BST - 04/14 - 1.000 - IT-EN

La Breton S.p.A. si riserva il diritto di apportare alle proprie macchine ed impianti ogni modifica a suo insindacabile giudizio costituente miglioria, anche in corso di esecuzione dei contratti. Perciò ogni dato fornito ha valore indicativo e di approssimazione.

Levibreton KFT 3600 - Polishing marble slabs machine  

The polishing marble slabs LEVIBRETON KFT 3600 comes in three versions, with 8, 14 and 17 spindles which are driven by a 11 kW motor each an...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you