{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 1


Il segreto della mia Bellezza?

La mia Estetista...

OK ESTETIKA, FASCINO E BENESSERE PER TE! FISSA UN APPUNTAMENTO CON TE STESSO: C.C. MARGHERITA D'ESTE VIA GIORGIONE, 7 BRESCIA 030.2319298 - 030.2310906 dal martedì al sabato dalle 9.30 alle 18.30


FINITA E’ LA NOTTE E LA LUNA SI SCIOCLIE NEL SERENO, TRAMONTA NEI CANALI. E’ COSI’ VIVO SETTEMBRE IN QUESTA TERRA DI PIANURA, I PRATI SONO VERDI COME NELLE VALLI DEL SUD A PRIMAVERA (SALVATORE QUASIMODO)

27 2007

giugno

BRESCIA

www.bresciaup.it


M a n u e l a

Prestini

CORRESPON d a n c e s

NOI NON CI ARRENDIAMO

l

a crisi morde, famiglie costrette a tagliare la spesa, ma noi, non ci arrendiamo…

Leggendo le statistiche dell’Istat la spesa minima per i prodotti alimentari di una famiglia tipo, composta da 4 persone è oggi di 124 euro a settimana, il 3% in più rispetto al 2013. Sono i calcoli confermati anche da Federconsumatori, secondo le quali “in assenza di un serio intervento teso a risollevare il potere d’acquisto della famiglie, nel 2014 una famiglia tipo sarà costretta ad operare una drastica spending review, tagliando la propria spesa alimentare di circa 376 euro. Insomma noi famiglie italiane, soffriamo. Nel rapporto sulla stabilità finanziaria si segnala ‘”come prosegua la fase di debolezza del mercato immobiliare” mentre vi è “un buon andamento delle esportazioni” per cui il made in Italy piace e tiene bene. Questo è un punto di forza che dobbiamo trasferire in tutte le nostre attività, il meglio della nostra fantasia nel realizzarle. Purtroppo, l’impossibilità a sostenere le spese comporta cambiamenti sempre più radicali nelle nostre abitudini alimentari: si acquista sempre meno carne soprattutto rossa e pesce, prediligendo invece piatti a base di uova o carboidrati sicuramente più economici, notano ancora i consumatori secondo i quali, inoltre, si è tornati alla vecchia abitudine di produrre in casa pane, pasta e dolci, abbattendo così i costi. Teniamo presente, che comunque i servizi aumentano, gas, luce, parcheggi, autostrada ecc… in questo, questi colossi che hanno il monopolio della nostra società, non ci aiutano, anzi ci penalizzano o meglio “speculano” una vergogna che passa quasi inosservata, ma che tutti sappiamo bene, e con l’arrivo di settembre con la ripresa delle scuole molte famiglie hanno ancor più spese per le varie necessità dei propri figli. La crisi ci attanaglia e noi andiamo avanti lo stesso, perché noi crediamo nelle nostre capacità, nella nostra passione e nella nostra volontà di non fermarci mai…augurando a tutti questa voglia di fare e di crederci nonostante tutto. Un forte abbraccio Manuela


L I F E

I S

A B O U T

M O M E N T S

C E L E B R AT I N G E L E G A N C E S I N C E 1 8 3 0

PROMESSE ACCIAIO, 30 MM, QUARZO DIAMANTI 0,17 CARATI www.baume-et-mercier.it

FLERO BS - Via Vittorio Emanuele II, 52/D - Tel. 030 2761055 www.igussago.it


r e n a t o

Russo

CORRESPON d a n c e s

e dovessi dare un simbolo al degrado di questa società, sceglierei Facebook”. Mi basta entrare per pochi minuti per cadere in sconcerto e farmi salire gli istinti aggressivi. Quel social network fa proprio capire quanto siano superficiali e quanta importanza all’apparenza diano le persone al giorno d’oggi, ormai per essere calcolato da una persona devi avere tanti “mi piace”, alcune persone venderebbero l’anima per averne, perché altrimenti non sei nessuno.

s

La cosa peggiore è che lì sopra non conta cosa ci sia scritto in un post, ma la persona che lo pubblica, non si da valore al contenuto di una persona, ma a ciò che si vede nell’immagine del profilo. Lì sopra ci trovi le false amicizie, ragazzine che si scrivono le cose più dolci del mondo e poi alle spalle si screditano e si sputtanano a non finire. Ho visto ragazzine quindicenni fidanzarsi solo per cambiare lo stato sentimentale e altre vantarsi per essersi scopate un ragazzo al giorno, perché sapete al giorno d’oggi “fa figo”. Potete trovarci ragazzi morti di trovare donne facili, che posso assicurarvi, su Facebook sono ovunque , scrivono tremila post al giorno dove affermano che le ragazze sono tutte belle e poi li vedi per la strada a ridere e prendere in giro le ragazze che non sembrano delle modelle. Ho visto ragazzine usare come descrizione dell’ immagine del profilo “sono una cucciola”, e poi nella foto si mostravano semi nude. Ho visto persone scrivere stati tutti uguali, perché andavano di tendenza e poi magari non ne conoscevano neanche il significato. Ho visto persone scrivere stati sulla crisi economica, che venivano regolarmente postati via IPhone. Ho visto persone crearsi pagine su blog, ed essere più vuote del mio portafoglio. Ho visto persone che pur di avere popolarità inventa falsi amori per gruppi e cantanti di cui a stento conoscono il nome. Ho visto persone scrivere più bestemmie che ciao e altre postare foto con scritto “struccata, che brutta ” e poi erano più truccate dei pagliacci del circo. E poi ovviamente, non mancano le persone che scrivono tutto ciò che fanno, e poi si lamentano se vengono rapinate. Il top lo raggiungiamo invece quando muore un personaggio famoso, che fino a quel giorno nessuno considerava, ma che poi dalla sua morte diventerà una persona che mancherà a tutti. E gli utenti di Facebook che trovo più odiosi, sono quelli che raggiungono la popolarità grazie alla perdita di una persona cara o per questioni tipo l’autolesionismo, sono persone che a mio parere sono solo esibizioniste. “Ora vi faccio una domanda ma se su uno “stupido social network” siamo riusciti a cadere così tanto in basso, allora nella vita reale come stiamo sopravvivendo? ”.... Buona giornata, Antonio


E V E N T S

N.79

52

40 M.I.CAR AND VERONICA EQUIPE PRESENTS LUXURY CONCEPT 44 I GUSSAGO E DINAMICA 46 ARTE&GOLF TROFEO ITALIA 2014 48 SESTINO BEACH - JERRY CALA’ 50 DEGUSTAZIONE COSTARIPA LANZANI 52 WISE CINQUE SENSI - UDITO 54 GRAN GALA’ DELLO SPIEDO GUSSAGO 58 TRIBUTO ELVIS PRESLEY-IL BORGO SIRMIONE 60 HAPPY BIRTHDAY MA-TI 64 G&B GROUP - THE FUTURE IS NOW 66 COCO BEACH - DJ LE NERVO 68 GOZZINI CONCESSIONARIA CITROEN 70 BAR - TABACCHERIA 53 11 72 INAUGURAZIONE PALESTRA OLD SCHOOL FITNESS 74 DISCO VOLANTE 76 SHU UEMURA - ART OF WAR 77 SFERA LIVE - VERONA VILLAGE

REDAZIONali 10 13 15 18 23 26 29 34 78

SINFONIA CON IL FUTURO OLD SCHOOL FITNESS FD EVENT GHETTO POOL RESTAURANT DOPOLAVORO CILINDRO UN ANNO DI LUCE, LA GUIDA PER CHI NON VEDE BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI ALEX DOLCE COCO BEACH

78 86

8

R U B R I c h e 20 Studio Lumini 30 I viaggi dell’aquila 32 Egitto - Avaris 80 Coco et La vie en Rose 82 Smart Diamond Style 84 A proposito di celiachia 86 Deejay del mese 88 Ricetta del mese 90 La Chicca 92 Modella del mese 94 Amici di zampa 96 Oroscopo


Le gradinate gremite dell’Arena

IN SIN(TF)ONIA

La guest star Al Bano Carrisi

con il futuro INCONTRO TRA AZERBAIGIAN E L’ITALIA. L’ARENA SI ACCENDE TRA MUSICA CULTURA E ARTE In una delle location piu bella del mondo quale l’Arena di Verona, citta’ eletta anchessa patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, nemmeno la pioggia ha fermato gli 8000 spettatori da tutta Italia per assistere al grande abbraccio tra l’Azerbaigian e il nostro paese, venerdì 12 Settembre. Rappresentanze diplomatiche, istituzioni e spettatori uniti nell’omaggio musicale agli italiani organizzato dal Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica dell’Azerbaigian e dall’Ambasciata della Repubblica del Azerbaigian in Italia.Un pubblico vario appassionato e attento ha potuto cosi assistere al concerto degli 80 elementi dell’Orchestra Italiana del Cinema diretti dal maestro Yalchin Adigezalov, in un susseguirsi di brani ed esibizioni della cultura Azerbaigiana in abbinamento ai grandi classici del cinema mondiale diretti dal maestro Daniele Berardinelli. Ospite della serata Al Bano entusiasta “dell’ amore immenso e grande che il popolo Azerbaigiano ha per l’Italia “che ha coinvolto il pubblico con tra le altre uno straordinario “Va, Pensiero”. IN SIN(TF)ONIA CON IL FUTURO” ha visto anche l’entusiastica adesione di aziende, organizzazioni culturali e associazioni quali l’ANA, Associazione Nazionale Alpini, che venerdì era rappresentata dal presidente nazionale Sebastiano Favero accompagnato dal presidente della sezione di Verona Luciano Bertagnoli, che si sono scambiati auguri e doni con l’Ambasciatore Sadiqov nel «segno della pace», la serata è stata presentata da Carlo Vulpio.

L’Ambasciatore Azerbaigiano Vaqif Sadiqov

Lo scambio dei doni tra il Sindaco di Verona Tosi e l’Ambasciatore Vaqif Sadiqov

10

Sul palco dell’Arena l’Orchestra Italiana del Cinema


Taglio laser Il laser dell’industria Quadri elettrici di media tensione La lavorazione della lamiera

CAM S.r.l. Via Giardino, 3 25057 SALE MARASINO (Brescia) Italy www.cam-quadrielettrici.it


12


OLD SCHOOL FITNESS Old School Fitness. Di recente apertura a Brescia un nuovo Centro Fitness in Via Orzinuovi n. 76. Un concetto di palestra improntato sulla serietà, sulla massima preparazione tecnica e guidato dalla passione di una squadra di professionisti del settore. Nato da un’idea di Er manno Batisti, sostenuta poi anche da Clara Toffaletti, Beppe Morgano e Andrea Perotti, come lui istr uttori Indoor Cycling da anni. Proprio per questo, l'attività di Indoor Cycling è l'idea guida del for mat di fitness proposto. Unico ed innovativo, dove tutte le altre attività, a completamento o in alternativa, possono essere scelte per rag giungere con l’allenamento, traguardi di salute, svago e ricreazione. La location è caratterizzata da due sale adiacenti, molto spaziose e luminose. La Cycling Room, interamente dedicata all' Indoor Cycling, è dotata di 40+1 Stationary Bikes di ultima generazione (modello A.C. Per mor mance Plus - Schwinn). La Functional Room ospita invece varie tipologie di corsi tra cui Pilates, Hatha Yoga, Zumba, Cross Training, Military Experience, GAG, Personal Training. L’Agenzia Bresciaevents capitanata da Francesca Robbio, ha supportato, attraverso un coinvolgimento generale lo start up della nuova avventura, con la creazione del marchio e la pianificazione della comunicazione.

#OldSchoolFitnessBrescia 13


FD EVENT

ALLESTIMENTI MODULARI sistemi modulari complessi e flessibili consentono di realizzare una vasta gamma di soluzioni espositive e di allestire centinaia di mq in tempi rapidissimi. Conferiscono unitarietà e omogeneità all’immagine della manifestazione fieristica permettendo l’ottimizzazione dei costi di partecipazione PERSONALIZZAZIONI soluzioni architettoniche molto diversificate ad alto contenuto estetico. L’offerta prevede, oltre alle strutture e agli elementi standard, una serie di accessori ed elementi esclusivi per soddisfare qualsiasi esigenza di personalizzazione

ELEMENTI DISTINTIVI per un immagine coordinata; aspetto complementare ma non per questo meno importante in una manifestazione fieristica, la grafica direzionale e informativa. FD propone elementi indicativi generali esterni ed interni, portali, totem ecc. realizzati con le più recenti tecniche digitali per la stampa su qualsiasi supporto ALLESTIMENTI SPECIALI F.D. Rent mette a disposizione delle aziende strutture aeree reticolari (o “americane”), appendimenti, noleggio di impianti illuminotecnici per interni ed esterni e le tecnologie più avanzate in campo audio-video

ARREDI E COMPLEMENTI I clienti hanno la possibilità di arricchire il proprio ambiente con arredi studiati appositamente per le esigenze di exhibition. Oltre 2.000 mq di magazzino per una vasta gamma di prodotti: sedie, tavoli, banchi, vetrine, elementi di arredo in grado di coniugare funzionalità e design. La continua ricerca di articoli in esclusiva, di qualità ed elevato contenuto estetico, è uno dei nostri tratti distintivi. Completano la gamma, elementi decorativi e floreali per rendere unico lo spazio espositivo ELABORAZIONI GRAFICHE il laboratorio di ricerca e sviluppo tecnologico si articola in tre linee specifiche di attività: la progettazione, la visualizzazione con modellazione 3D, realizzazioni multimediali, filmati e animazione EVENTI E SPETTACOLI FD Event offre al cliente più esigente, tramite la collaborazione di affermate agenzie di spettacolo, la possibilità di realizzare eventi spettacolari con artisti di fama nazionale ed internazionale, hostessing curato, modelle per sfilate e ragazze immagine. Realizza anche per eventi quali matrimoni, ricorrenze famigliari e aziendali, intrattenimenti con budget adeguato

15


n un momento di crisi, quando il gioco si fa “duro” qualcuno molla altri si lamentano, pochi si danno da fare ….A Brescia un’ azienda che da anni opera nel settore degli allestimenti fieristici, gioca al rialzo e si propone con una nuova idea FD EVENT… La F.D. Rent Service nasce dall’esperienza di professionisti operanti nel settore allestimenti da oltre 20 anni, offre con i suoi ampi magazzini un servizio completo nella vendita e nel noleggio di accessori, strutture, impianti in grado di sviluppare qualsiasi allestimento “chiavi in mano” L’ampia gamma di prodotti disponibili permette a F.D. Rent Service, di proporre soluzioni e servizi per ogni esigenza organizzativa, un grande evento sportivo, una fiera, un congresso, un concerto, un matrimonio, uno spettacolo, una festa e qualsiasi altra occasione che richieda l’allestimento di uno spazio confortevole e appositamente pensato per soddisfare i bisogni ed i desideri del committente. E… di desideri importanti negli ultimi sei mesi F.D. Rent Service ne ha realizzati parecchi, dai paddock e ospitality della Coppa d’oro delle Dolomiti a Cortina D’Ampezzo, nota corsa di regolarità classica di auto storiche giunta alla 53^ edizione, all’allestimento del prestigioso villaggio Mille Miglia in Piazza Vittoria che ha accolto i marchi sponsor più prestigiosi e fatto da cornice all’appassionante momento della punzonatura, alla attesa Kermesse dell’Open Golf di Torino, la più grande vetrina sul piano nazionale ed internazionale del golf tricolore, teatro di un evento ad alto profilo, capace di richiamare l’attenzione di oltre 30.000 visitatori nelle quattro giornate di gara. In corsa, inoltre, per realizzare gli impianti di condizionamento e riscaldamento del teatro all’interno del quale si svolgerà la nuova stagione di X Factor a Milano. E… ultimo ma primo di questa nuova avventura l’Anniversario dei 50 anni di storia dell’azienda Camozzi S.p.a., realizzato al Museo Mille Miglia. Un’ atmosfera quasi fiabesca ha accolto gli 800 invitati, con una lounge aperitivo confortevole e accogliente, un palco spettacolo dotato di luci a led di ultima generazione ed una tensostruttura che simpaticamente è stata rinominata la “bolla di cristallo” di oltre 1000 mq. dove si è svolta la cena . In questo evento il team messo in campo da FD Event che ha curato tutti gli aspetti dell’evento (arredi, spettacoli, artisti, regia luci e audio, allestimenti floreali, hostessing, conduzione) ha dato il meglio, trovando sempre la soluzione migliore per ogni esigenza espressa. Il risultato ….chiedetelo a chi c’era!!!!!

i

16


17


Ghetto pool & Restaurant

opo la fantastica inaugurazione del nuovissimo GHETTO POOL & RESTAURANT avvenuta il 17 luglio a Soiano del Garda, evento fresco e colorato che ha avuto un piacevole pubblico e un grandissimo successo, incontriamo Cristina Fassoli, general manager responsabile della gestione della location. La giornata è tiepida e Cristina ci accoglie nel curatissimo prato verde con sandali ai piedi: gli ultimi segni di un’estate birichina che sta lasciando il passo ad un inverno incalzante. Siamo qui per questo: conoscere e dare voce alle nuove proposte invernali di GHETTO POOL & RESTAURANT, che per la stagione in arrivo metterà l’accento su nuove parole chiave: MUSIC, FIREPLACE, EVENTS, HIGHT QUALITY LOCAL FOOD. Diamo la parola a Cristina: “Il nostro intento è quello di dare più servizi a 360°, partendo dal pranzo di lavoro tutti i giorni della settimana, alla cena con musica

d

General Manager Cristina Fassoli Per info e prenotazioni: ghettopool@gmail.com Tel. 0365/503669

18


WINTER SEASON 2014/2015

live, all’evento promosso ed organizzato da noi per i nostri clienti, al supporto nell’organizzazioni di eventi con affitto della location, catering, e molto altro … I nostri clienti possono godere di uno spazio unico e confortevole, dove il calore del camino, la musica, l’intrattenimento, i buoni sapori e la qualità della cucina nostrana sono le caratteristiche. Amiamo coccolare i clienti con un clima famigliare ma elegante, curandone tutti i dettagli, offrendo un prodotto alto e di qualità ad un prezzo accessibile. Il periodo storico non è un impedimento, ma una sfida per andare avanti, sempre più carichi e a testa alta. Siamo certi che regaleremo serate uniche e indimenticabili a tutti coloro che verranno a trovarci”. GHETTO POOL & RESTAURANT vi aspetta alla serata inaugurale della stagione invernale sabato 27 settembre dalle 20.00 alle 2.00 con cena su prenotazione e la musica napoletana di Massimo Baccano.

19


ROBUSTO MA FRAGILe La resilienza: una filosofia per il benessere aziendale n psicologia, la resilienza è la capacità di far fronte in maniera positiva agli eventi traumatici, di riorganizzare positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà. È la capacità di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre, senza perdere la propria umanità. Tale termine, preso in prestito alla psicologia, viene utilizzato sempre più spesso nell’ambito economico come chiave per vincere la crisi. Barack Obama parla di ‘età della resilienza’ inteso come epoca in cui è necessario resistere alle crisi e reinventarsi. La resilienza va ricondotta alla capacità di identificare tempi e modi di reazione necessari per superare eventi negativi, rappresenta una reazione per riprendersi più velocemente. E’ di fronte a tali eventi più o meno traumatici che si impara a crescere. Un’impresa resiliente riesce a sfruttare l’incertezza, il rischio per progettare nuove soluzioni. In tale tipo di sistema è necessario cambiare la percezione del rischio, in quanto deve essere vissuto come un’opportunità di innovazione e di crescita. L’approccio resiliente diventa quindi di fondamentale importanza in un sistema caratterizzato da cambiamenti imprevisti. Per raggiungere gli obiettivi e risultati soddisfacenti è indispensabile che l’impresa si esponga a rischi e tenda a proseguire un percorso di crescita continua. Spesso quest’ultima è in grado di affrontare una serie di eventi sconvolgenti, ma non è in grado di superare quelli rari ed imprevisti. Possiamo definire tale sistema con un’espressione ‘robusto ma fragile’ coniata dallo scienziato Doyle Jonh. L’impresa è contraddistinta da efficienza e fragilità da una parte e inefficienza e robustezza dall’altra. Col passare del tempo quindi l’aumento della complessità aziendale può diventare fonte di fragilità. Un’impresa con

i

20

un approccio resiliente può continuare a crescere e ad evolversi con l’obiettivo di soddisfare i propri obiettivi economici e soddisfare i propri stakeholders. L’impresa resiliente ha una maggiore capacità di adattarsi ai cambiamenti in quanto ha intrapreso azioni volte ad anticipare i rischi, riconoscere le opportunità e configurare prodotti e processi solidi. Le aziende devono trasformare le incertezze in stimoli verso l’innovazione attuando processi di ridiscussione dell’impresa in tutti i suoi aspetti, dall’organizzazione alla strategia aziendale, dalla cultura aziendale alle risorse umane. Si tratta di trovare la forza che guida il processo di cambiamento che non si limita soltanto ad agire sugli aspetti materiali della gestione dell’impresa, ma che ne modifica le prospettive, gli obiettivi, i valori che guidano ogni visione all’interno del complesso aziendale. La resilienza quindi è l’arte di adattarsi al cambiamento, trasformando le incertezze in occasioni e i rischi in innovazione. In un momento di incertezza come quello attuale, anche l’imprenditore deve essere reattivo e deve cercare di generare energia positiva contagiando e coinvolgendo i suoi collaboratori ed i suoi stakeholders. La capacità e la velocità di reazione rispetto ad eventi traumatici può determinare la sopravvivenza ed il successo aziendale. La nostra Mission professionale è quella di favorire il cambiamento delle aziende e di trasformare le rigidità in flessibilità. Ad esempio, con interventi sui costi, trasformandoli ove possibile, da costi fissi in costi variabili ovvero attuando scelte di make or buy e di terziarizzazione o di delocalizzazione. Dott. Emanuele Lumini


La joie de vivre

Open 11/10/2014 www.crystalleclub.it Fcb: crystall le club official Info line 3311428265


24


spezie per godere al meglio il nostro gin corner, vodke, rum e altri prodotti. Vasta scelta, alta qualità . LIVE: una volta al mese evento con musica live. HAMBURGER: inutile stare a descrivere la squisitezza di questo hamburger, provare per credere accompagnato da 50 tipi di birre Abbiamo realizzato questa programmazione di grande interesse che va incontro alle esigenze di giovani, adulti e meno giovani. Insomma un’offerta a tutto tondo. Quasi ogni sera ci sarà uno spettacolo o un evento ad animare il Dopolavoro a Manerbio. In particolare, sono due gli eventi di punta del cartellone invernale . Il primo il Calcio, il secondo, la musica mixcloud. Allora avanti con il divertimento al Dopolavoro Arti e Divertimento di Manerbio Piazza Aldo Moro, 4 25025 Manerbio (BS) Fb DOPOLAVORO

25


Chiusura di stagione del “Cilindro” un vero successo� Un locale nato per essere innovativo ed al passo con i tempi, per piacevoli serate da trascorrere in compagnia in un ambiente che sa d'estate. Scenari variegati per non annoiare gli ospiti, intrattenendoli in un ampio spazio all'aperto e suddiviso in discoteca, zona relax e area ristoro. Abbiamo valorizzato tutto all’insegna scrupolosa della cura nei dettagli, tali da introdurre la tangibile esclusività, garantendo un divertimento all'insegna dello stile esclusivo, in nostro del “Cilindro” Parlano di affluenza sono questi risultati che ci danno ragione: 3.000-3.500 persone di giro ad ogni serata, seguitissimi anche su facebook, clienti molto entusiasti da trasformarsi in veri e propri Pr, sempre pronti a raccontare le belle situazioni vissute nel locale. Hanno puntato al massimo gli organizzatori del Cilindro, armonia di spazi e forme, accostando sapientemente la suggestione di luci e suoni, utilizzando dispositivi audio-luci di ultima generazione. Sin dalla frequentatissima inaugurazione dello scorso 31 maggio, i venerdì

26


del Cilindro hanno riscosso un meritato successo, portando nella Bassa numerosi cittadini di Brescia e Cremona. Al Cilindro quindi troviamo ogni tipo di musica dance, dove è protagonista delle serate, pronte a traghettare fino alle prime luci dell'alba il divertimento dei giovani. Moda, fashion, arredamenti lussuosi e all'ultimo grido caratterizzano questo locale che si distingue per soddisfare ogni tipo di esigenza del popolo della notte. Ogni tipo di cocktail, poi, fa da contorno alle serate, all'interno delle quali lamovida si esplica in tutte le sue potenzialità anche con l'organizzazione di serate a tema e appuntamenti per gli studenti universitari che animano la vita e divertirsi in modo adeguato. Le serate del martedÏ e del venerdÏ si tengono presso il Parco Acquatico Le Cupole, sito a Manerbio in via Brescia, 93.

27


28


UN ANNO DI lUCE, LA GUIDA PER CHI NON VEDE PIZZA & BOLLICINE AL MUSEO DELLA MILLE MIGLIA Il Rotary Club Brescia Museo Mille Miglia continua a promuovere il suo impegno nel sostegno dei bisogni sociali della comunità bresciana. “Servire al di sopra di ogni interesse personale” è l’obiettivo dei rotariani che operano nel rispetto di rigorosi principi etici. Con questo intento nasce l’evento UN ANNO DI LUCE, LA GUIDA PER CHI NON VEDE, un’iniziativa filantropica ed umanitaria pensata dal presidente Achille Donati, a favore dell’Unione Italiana Ciechi di Brescia. Mercoledì 24 settembre alle ore 20,30 nel suggestivo Museo della Mille Miglia verrà donato ad una persona non vedente un cane guida addestrato da Igor Facco dell’Associazione UDog di Vicenza. Sarà un evento conviviale aperto a tutti, un momento di festa e di divertimento all’insegna della condivisione e della solidarietà. La serata propone una POP DINNER con Pabo’s Pizza, il tagliere di formaggi Ambrosi, i salumi Aliprandi, il Lugana della Famiglia Olivini, le bollicine Antica Volta ed il gelato del Biondo. Elisa Rovida con One Soul Project Choir ed il DJ Rallo intratterranno vocalmente e musicalmente il pubblico in un magico contesto di illuminazione scenografica con forti suggestioni visive. Spicca la generosità di molti sponsor che hanno aderito con spirito di umana solidarietà. Chi volesse aderire all’iniziativa come segno tangibile di cittadini attivi può altresì effettuare un bonifico attraverso il conto corrente dedicato: IBAN: IT 45 X 03440 11200 000000353400 - EVENTO UN ANNO DI LUCE. Per partecipare alla serata il contributo richiesto per l’ingresso è di Euro 50,00 comprensivo di cena e spettacolo. Potete trovare i biglietti d'ingresso presso: Gioielleria Barozzi - Pasticceria San Carlo Lazzaroni strumenti per scrittura Brescia, o contattare i seguenti recapiti: email: info.rotaryclubmuseo1000m@gmail.com. oppure l'agenzia preposta all'organizzazione: info@fbmarketing.it - +39 393 4277932.

Credits: Agricar Group Mercedes Benz – Ambrosi – Antica Volta – Ariete Storica – Barozzi Gioielleria Brescia Up – Camozzi Group - DDN Design Diffusion New – Famiglia Olivini - FD Rent Service - Fragni - G&B Group – Gelateria del Biondo – Lazzaroni Giardini – Novalabor – Pabo’s Pizza – Salumificio Aliprandi – Tag Heuer – Teknolit Flaven – Valeur.

29


I VIAGGI DELL'AQUILA

a cura di Simone Mor

CROAZIA ( Lo Spirito ) n Malesia sono convinti che anche le cose posseggano un’anima in parte loro, in parte assorbita dalle persone che li posseggono: quest’anima la chiamano Semangàt. Questo è quanto è successo anche con la Poderosa. La mitica Triumph America sta in questo momento girovagando non so dove con un nuovo pilota, e sono certo si staranno godendo nuovi viaggi indimenticabili insieme. Lo SPIRITO intrinseco della moto è comunque passato ad una degna sostituta forgiata in quel di Mandello del Lario: l' italianissima Moto Guzzi modello Breva 1100. La Concessionaria che mi ha accudita per alcuni mesi e revisionata con tanta cura è la Agostini Moto (anch'essa di Mandello del Lario ); un team di professionisti con una vera passione per le motociclette. Il mio pilota è stato in passato possessore di un'altra Guzzi modello California 1100, e come spesso accade quando si provano forti emozioni, non si può più farne a meno. Si possono prendere delle pause di riflessione, ma poi si ritorna sempre da chi ha saputo scuoterti dentro. Le Moto Guzzi non sono per tutti. Sono oggetti, anzi sono opere uniche, con una storia fortissima e vi accorgerete che sono loro a scegliere voi e non viceversa.. E così eccomi arrivata in quel di Brescia. Tagliando fatto, gomme nuove, e quindi non resta che premere il pulsante start e partire.

i

Ci siamo. L'estate è arrivata ( quest'anno si fa per dire ). Il viaggio programmato per inizio Agosto è verso la Croazia: per la precisione Istria e Dalmazia. Una settimana di tempo. Due moto, due piloti, due tende e un campeggio sull'isola di KRK come campo base. Oltre al classico equipaggiamento per vivere all'aria aperta i nostri due piloti partono con sé tanto SPIRITO di adattamento, viste anche le previsioni meteo non troppo generose. E' il 2 agosto, ci mettiamo sulla A4 direzione Trieste convinti di trovare parecchio traffico. Al contrario, 30

tutto è scorrevole, ma attenzione ai vari cantieri presenti in Autostrada, anche se visto le orde di turisti che da lì a breve si riverseranno sulle strade, sarebbe cosa buona e giusta che tali opere venissero terminate con giusto anticipo. Il pilota della Bmw che viaggia con noi, propone una breve visita a Porec, per rinfrescare le memorie di una vacanza di parecchi anni fa. C'è da dire che con con l’ingresso nel 2013 della Croazia nell’Unione Europea , i controlli doganali ai confini si sono un po' accelerati, anche se noi motociclette siamo state fermate per il controllo documenti. Giunti a Capodistria in Slovenia la strada indicata sarebbe quella più interna direzione Salara ( n° 11 ) ma è troppo trafficata e quindi optiamo per la strada n° 111 che costeggia il mare e passa per Portorose. Tutta un'altra cosa. A parte il panorama della costa a dir poco incantevole, il traffico poi è quasi inesistente. Percorriamo circa 40 Km e quindi arriviamo alla Penisola della Lanterna dove appunto si trova Porec ed il campeggio Lanterna, uno dei più grandi della Croazia. Breve visita al camping e poi partenza per l'isola di KRK. L'orario però è quello giusto per rifocillarsi a pranzo e dopo pochi Km i nostri piloti decidono di fermarsi lungo la strada presso un Bistrot dal nome appropriato: Road 1. Il gestore è simpatico e generosissimo. Conosce bene l'italiano e con la modica cifra di 150Kune totali ( circa 20 € ) i nostri piloti mangiano due portate a testa, contorno, dolce, e birre a sufficienza per dissetarsi. Si riparte alle tre del pomeriggio e già questi primi momenti di Croazia ci indicano le caratteristiche dello SPIRITO del luogo chiamato anche Genius Loci. Questo territorio è una fusione perfetta tra terra e mare che in continuazione si alternano allo sguardo del viaggiatore. I sapori sono semplici e naturali, mentre le persone del luogo sanno presentare con generosità ed orgoglio le ricchezze del Paese. La mente si fa leggera, ora una canzone gira in testa al mio pilota, e verso le 17,30 arriviamo sulla nostra isola che ci ospiterà per pochi ma ricchissimi giorni di vacanza.


"Quando mi sveglio cerco i miei sogni Non li ritrovo più Non apro gli occhi per chiamarti indietro E rivedere la mia fantasia Spirito libero Sto contento quando mi parli dentro Libero Spirito Sto contento quando mi balli dentro Il mondo e storto aspetta in coda Appeso a un semaforo Provo a smontarlo con un sorriso E' il solo gioco che so Il mondo è un cannibale Spirito libero Sto contento quando mi parli dentro Libero Spirito Sto contento quando mi parli dentro Sei la scintilla che scatena l'intensità Fratello libero sei il Genio della lampada Cambia la rabbia dal mio corpo quando ci sei E ogni problema è un labirinto fantastico Vaea vae vaea vae oh oh Spirito Il mondo e storto gioca col morto E ruba la fantasia Provo a montarlo con un sorriso E' il solo gioco che so Il mondo è un cannibale Vaea vae vaea vae... Spirito libero sto contento quando mi balli dentro Libero Spirito Sto contento quando mi parli dentro Sei la scintilla che scatena l'intensità Fratello libero sei il Genio della lampada Cambia la rabbia dal mio corpo quando ci sei E ogni problema è un labirinto fantastico vaea vae vaea vae oh oh Spirito E il solo gioco che so... Spirito libero E il solo gioco che so... Fottuto il gioco che so... Spirito libero" SPIRITO - LITFIBA

Salumificio Aliprandi Via Mandolossa, 25 Gussago (BS) Tel. 0302520077 Fax. 030 2521036

...CONTINUA ...

31

www.aliprandi.com


RUBRI c h e

L’

A

n

t

i

c

o

E

g

i

t

t

o

a cura di Edward Richard Battisti

AVARIS apitale del misterioso popolo degli Hyksos, di etnia difficilmente identificabile, ma di probabile origine semitica, che regnò in una fase di transizione definita Secondo Periodo Intermedio (1783-1550 a. c.). Chiamati “Asiatici” dagli Egizi, si insiedarono nell'Egitto, a partire dalla XII Dinastia regnandovi sino alla XVII con la cacciata del re Apophis da parte di Ahmosi I. In realtà, l'integrazione degli Hyksos non fu conseguenza di un colpo di mano o di un'azione militare improvvisa, pare anzi che la loro ascesa al potere, sia stata graduale e senza traumi. Localizzata nel Delta Orientale del Nilo, Hetwaret, Avaris per i Greci, divenne capitale probabilmente durante la XIV Dinastia, anche se a partire dalla XV Dinastia, la sovranità si spostò a Xois. Si estendeva per un’area di circa due chilometri quadrati, su di un rilievo collinare, con una insenatura del fiume a formare un lago naturale. Contrariamente a quello che si era ritenuto per secoli, la capitale non fu rasa al suolo, ma fu abitata anche durante la XVIII Dinastia, godette di buona vita nel periodo ramesside, ed il suo porto, divenne un importante centro commerciale. La sua estensione infine ingloberà e si confonderà con quella di Pi Rames, la città fortezza voluta da Ramesse II. Avaris, non nasce dal nulla, ma da un antico insediamento del Medio Regno. Presenta l'aspetto tipico di una città militare, con mura spesse sino ad otto metri. Dopo l’epopea ramesside, conobbe purtroppo un rapido declino e la città fu ricoperta dal fango delle piene del Nilo e la sua posizione praticamente dimenticata sino alle scoperte archeologiche del 1885 d.c. La città, riveste una importanza particolare anche per le forti analogie artistiche tra Egitto ed Egeo, ed in sostanza una ulteriore dimostrazione di quel cordone ombelicale che sempre legò l'Egitto alla Grecia, per motivi mai del tutto chiariti. In particolare, i frammenti murari dei palazzi, rivelano pitture di chiara influenza minoica, con particolari che ricordano gli affreschi del palazzo reale di Knossos a Creta, con raffigurazione di giochi ed acrobazie come nella celebre tauromachia. E' probabile che gli artisti, che dimostrano una profonda conoscenza della tecnica di caccia soprattutto dei felini che aggrediscono le prede alla gola e non al ventre, come nelle tipiche rappresentazioni minoiche, fossero stabilmente residenti nella capitale con presenza tutt'altro che sporadica, visto che sicuramente i palazzi furono abitati e frequentati anche da personaggi di alto rango, quali ambasciatori, mercanti e probabilmente anche una regina di origine minoiche. Non artisti itineranti quindi, ma una vera e propria colonia, perfettamente integrata con la popolazione locale, che fanno di Avaris un interessante centro culturale e commerciale, di cui purtroppo non è rimasto molto, anche se sofisticate tecnologie, stanno cercando di stabilire esattamente la reale estensione del sito di una città, da millenni sepolta dai sedimenti del fiume e del mare.

c

32


BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI THE BEATLE PEOPLE ASSOCIATION OF ITALY

Comunicato Stampa (Cultura – Spettacoli – Cronaca) I BEATLESIANI ITALIANI TORNATI ENTUSIASTI DA LIVERPOOL CONCLUSA CON SUCCESSO L’INTERNATIONAL BEATLE WEEK 2014 una delegazione dell’associazione è stata inviata ufficialmente dalla Lady Mayor Erica Kemp, il nuovo Sindaco di Liverpool

EE... anche Alberto Fortis, come nel 2008, ha cantato al Cavern con two Of Us BEATLESIANI D’ITALIA ASSOCIATI sono tornati da Liverpool felici di aver partecipato molto numerosi, anche quest’anno, all’INTERNATIONAL BEATLE WEEK 2014. E’ proprio grazie al costante impegno dell’associazione che da 23 anni promuove in Italia il mito e l’arte dei Beatles ed anche la loro città natale, ora più bella che mai, dopo essere stata eletta nel 2008, Capitale Europea della Cultura, che stati invitati ufficialmente alla grande kermesse musicale, organizzata dalla Cavern City Tours diretta dagli amici: Bill Heckle, Dave Jones, Julia Baird, che prevede la partecipazione di artisti, gruppi, collezionisti e di decine di migliaia di appassionati provenienti da tutto il mondo che, nel nome dell’amore per i Beatles e per la loro arte intramontabile, si sono riuniti a LIVERPOOL dal 20 al 26 AGOSTO scorso.

i

Molti beatlesiani erano partiti per partecipare al grande raduno, in compagnia di Rolando Giambelli, fondatore ed animatore del sodalizio dedicato ai Fab Four che quest’anno è stato invitato anche dal neo sindaco di Liverpool, la signora Erica Kemp! Prima tappa dunque nell’Ufficio del Sindaco dalla Lady Mayor di origine italiana! Erica Kemp, fin dal primo giorno del suo insediamento nella City Hall della Città dei Beatles, sta dimostrando inequivocabilmente una grande attenzione anche per le attività musicali ed artistiche che vengono promosse oltre che attraverso le fantastiche Beatle Weeks organizzate dal Cavern City Tours, anche dall’Università, dal LIPA ovvero il “Liverpool Institute of Performing Arts” voluto da Paul McCartney e da tante altre meritevoli realtà, ben sostenute anche dalle Istituzioni.

34


B

R

E

S

C

I

A

M

A

Via Corsica, 218 25125 Brescia 030 348711

w

w

w

.

v

N

E

R

B

I

O

Via Strada per Leno, 2 25025 Manerbio (Bs) 030 9937500

i

n

p

i

u

.

c

o

m

i n f o @ v i n p i u . c o m ci trovi anche a: Idro 25074 - Via Trento 13 Tel 036 5823300

Sarezzo 25068 – Via Petrarca 5 Tel 030 832834

71


Poi, Rolando Giambelli & friends fra i quali anche il nostro artista Alberto Fortis, hanno descritto al Sindaco l’associazione e le sue iniziative in sostegno del mito dei Fab Four e con l’occasione Giambelli l’ha invitata alle celebrazioni del 50° dei Beatles in Italia che i Beatlesiani organizzeranno in occasione di Milano EXPO 2015. Era presente anche il Consigliere della Città Mr. Laurence Sidorczuck amico dei Beatlesiani inviato dall’ex sindaco Eddie Clein a rappresentarlo. E dopo le foto sulla balconata del Municipio dove si affacciarono i Beatles 50 anni fa, tutti…via per le strade di Liverpool ai vari appuntamenti musicali nei pub, nei teatri, e nei parchi, offerti in giro per la città dall’organizzazione CCT! Ricordiamo anche le esibizioni dei Two Of Us dall’Italia che hanno suonato all’International Beatleweek 2014 in locali prestigiosi come l’Alma De Cuba Patio; l’American Bar dell’Adelphi Hotel, quartier generale dell’evento dove abbiamo incontrato Len Garry e Colin Hanton dei Quarrymen, poi l’ex manager di Paul McCartney, Geoff Baker insieme al grande biografo dei Beatles Mark Lewisohn che lo ha intervistato; il Casbah Coffee Club, nella cantina di Pete Best dove nel 1959 iniziò il mito dei Beatles!; al Cavern Club Front Stage dove suonò anche Paul McCartney con David Gilmore & Friends; a metà concerto Rolando Giambelli ha chiamato a sorpresa la sua storica presentatrice Emi Baronchelli ad annunciare la presenza del grande musicista e cantante Alberto Fortis, che come nel 2008 e 2009, è tornato al Cavern a cantare Strawbwerry Fields Forever e a rivisitare tutti i luoghi “sacri” di Liverpool con i Beatlesiani!

36

Ad applaudire i Two of Us al Cavern c’erano anche Sir Edwin Clein ex sindaco di Liverpool e grande amico di Rolando Giambelli fin dal loro incontro a Palermo, quando nel 2000 venne ad inaugurare Piazza John Lennon con l’allora ed ancora attuale sindaco, Leoluca Orlando. Eddie Clein lo scorso maggio venne anche a Brescia alla Libreria Tarantola per presentare il suo libro “Falling off the Fence” (La Caduta della Maschera). Al Cavern Pub di Mathew Street si è infine tenuto l’ultimo concerto del duo acustico italiano prima della tradizionale cena finale da Zorba’s con decine di Beatlesiani italiani. Al ristorante greco è stato un tripudio generale, per la presenza dello storico Sindaco Eddie Clein con sua moglie Pam. Eddie ha portato a sorpresa il “mitico” Joe Flannery, amico e collaboratore di Brian Epstein, che fu il grande manager dei Beatles; Joe ha presentato il suo libro Standing in the Wings e Giambelli gli ha conferito la membership card onoraria di BDIA. Con l’arrivo, pure di Freda Kelly, la segretaria dei Beatles che ama i beatle fans italiani ed ha voluto preannunciare la sua prossima visita in Italia per la presentazione del suo film “Good ‘Ol Freda” con il libro della Feltrinelli, si è concluso il tour musicale dei Two of Us. Nella notte, al mega concerto finale all’Adelphi diretto da Ray Johnson si sono esibiti con grande successo anche i Brothel Creepers un’ottima band bolognese che ha fatto saltare i Beatlesiani fino all’alba con musica dei Beatles e… dintorni, alla grande!... Ciao Liverpool!!! Thank You and See you next year 2015!...


Bellezza e Benessere a due passi dalla città Un raffinato ambiente di oltre1.000 mq dove farsi coccolare dall’atmosfera di totale relax sorseggiare una tisana profumata, concedersi un trattamento personalizzato viso o corpo eseguito dalle abili mani del personale altamente specializzato. Otium Day Spa ti offre un menu completo di trattamenti viso e corpo con le migliori metodiche e le più avanzate tecnologie, massaggi rilassanti o rimodellanti, trattamenti specifici per un viso senza tempo e un corpo armonioso. Un’ampia area benessere con ambienti separati, uno riservato alle donne l’altro agli uomini.

Vieni a scoprire le promozioni corpo per una silhouette perfetta! Via Leonardo Da Vinci, 2 - 25010 - S. Zeno Naviglio (Bs) tel. 030.2106931-030.2667175 acciglienzaotiumcentrobenessere.it accoglienza@otiumcentrobenessere.it www.otiumcenrobenessere.it www.otiumcentrobenessere.it


E V E N T S

N.79

40

48 EVENTS

BRESCIA 54

40 M.I.CAR AND VERONICA EQUIPE PRESENTS LUXURY CONCEPT 44 I GUSSAGO E DINAMICA 46 ARTE&GOLF TROFEO ITALIA 2014 48 SESTINO BEACH - JERRY CALA’ 50 DEGUSTAZIONE COSTARIPA LANZANI 52 WISE CINQUE SENSI - UDITO 54 GRAN GALA’ DELLO SPIEDO GUSSAGO 58 TRIBUTO ELVIS PRESLEY-IL BORGO SIRMIONE 60 HAPPY BIRTHDAY MA-TI 64 G&B GROUP - THE FUTURE IS NOW 66 COCO BEACH - DJ LE NERVO 68 GOZZINI CONCESSIONARIA CITROEN 70 BAR - TABACCHERIA 53 11 72 INAUGURAZIONE PALESTRA OLD SCHOOL FITNESS 74 DISCO VOLANTE 76 SHU UEMURA - ART OF WAR 77 SFERA LIVE - VERONA VILLAGE

64

66


EVENTS

BRESCIA

LUXURY CONCEPT

Ph Selene Zarcone

M.I.car and veronica equipe presents LUXURY CONCEPT Nella serata di Giovedì 4 Settembre, nella location del Coco Beach di Desenzano, M.I.car e Veronica Equipe si sono uniti nel far vivere una serata all’insegna dello spettaccolo della bellezza e del divertimento. Valeria La Malfa e il suo gruppo hanno dato sfoggio della loro bravura tra balli sensuali in tema anni ‘30 e live performance. Per l’occasione hanno allestito un angolo casinò per il divertimento dei presenti. Inoltre i negozi Ego Shop e Mangano hanno sfilato con i capi della loro collezione autunno e inverno in un misto di eleganza e bellezza. Il tutto accompagnato dal buon gusto tra buffet preparato dal Coco Beach e i vini delle cantine Franzosi, in un vortice di musica del Dj Set tra balli e allegria. Ringraziamo i partners della serata.

40


41


42


43


EVENTS

BRESCIA

I GUSSAGO E DINAMICA

Ph Selene Zarcone

Via Vittorio Emanuele II, 52, FLERO Brescia

DINAMICA Via Breve, 4. 25135 Brescia

44

I gussago E DINAMICA Nella splendida cornice di Villa Grasseni a Flero, giovedi 18 settembre IGussago hanno organizzato la festa di fine estate Trollbeads. Piu’ di 400 invitati hanno condiviso il dinner party firmato La Sosta, godendo dell’artista del vetro Claudia che li ha deliziati con le sue performance. Partner di eccezione Dinamica che ha presentato in anteprima la nuova BMW serie 2. Un ringraziamento speciale a Gatta Maison & Jardin per l’allestimento della villa.


45


EVENTS

ARTE&GOLF TROFEO D'ITALIA 2014

BRESCIA

46

FINALE CIRCUITO ARTE&GOLF TROFEO D'ITALIA 2014 Il Circuito Arte&Golf Trofeo d’Italia 2014 , dopo 20 tappe, è terminato con la finale all’Arzaga Golf Club venerdì 12 settembre con una gara a coppie ,4 palle stabloford cat. unica con partenza shot gun Dalle 10.30 alle 12.30 sul putting green c’ è stata una gara pro AIL gestita dallo sponsor tecnico Callawey e Odyssey. Arte&Golf, come ogni anno, ha riservato qualche sorpresa: i 18 tee sono stati protagonisti con allestimenti da parte di tutti gli Sponsor e Media Partner come Gazzetta dello Sport, Brescia Up,Golf Television. Affascinante la danza con i tessuti a 5 metri d’altezza in buca 8 della performer Silvia Bravo. Una chicca, dopo mesi di studi , è stata il ROBOT COMAU che grazie alla tecnologia della Goffi Robotica è riuscito ad azzerare il proprio handicap e ha sfidato i finalisti in campo pratica in un gioco di precisione. E’ stato battuto anche il giornalista di Studio Sport Stefano Vegliani venuto a documentare per Italia 1 il golfista del futuro. La giornata si è conclusa con una serata di gala presentata da Sara Ventura, madrina storica della manifestazione.


Protagonisti sono stati anche tutti gli Artisti che hanno illuminato con i loro colori i 20 Circoli italiani che hanno ospitato il Circuito come il Maestro Franco Brescianini da Rovato, Sabrina Fontana, artista pittrice surrealista e onirica milanese; Massimo Caiazzo designer con le sue creazioni cromatiche, Luca La Marca artista live paintig e Vittore Frattini la cui opera d’arte da il benvenuto a tutti i viaggiatori dell’ Aeroporto di Malpensa. Insomma non solo sport, ma è stato sempre di più performance artistiche e alta tecnologia per fare di questo circuito un evento unico e speciale. Cosa ci riserverà Arte&Golf per la prossima stagione? L’ abbiamo chiesto al Brand Ambassador Adriano Vicini: “ Nel 2015 oltre alle tappe italiane porteremo il nostro Marchio all’estero, esattamente a Cannes, in Slovacchia, a Valencia, a Manchester , in Svizzera e a Città del Capo in Sud Africa. L’obiettivo è quello di far diventare Arte&Golf (prodotto interamente italiano) internazionale, non solo per lo sport ma per tutto quello che è il made in italy, infatti, insieme alla direttrice artistica Laura del Zoppo si è deciso di promuovere l’arte contemporanea nascente italiana, presentandola all’interno dei circoli con la realtà aumentata di I-TOWN Lab, un modo virtuale di comunicare portando la tecnologia sui green d’Europa.” Un circuito fuori dagli schemi tradizionali per dare forza all’innovazione e alla creatività. Arte&Golf……Sport.. Mission..Art.. Passion !!! .

47


EVENTS

SESTINO BEACH - JERRY CALA'

BRESCIA

48

SESTINO BEACH JERRY CALA’ Nella serata di Giovedì 4 Settembre, grande concerto di beneficienza a favore dell’Anffas di Desenzano, la serata è stata organizzata da Giudy Bueno, Puccio Gallo e con l’aiuto di Ottavio Ferri. La cena è stata curata dal ristorante-pizzeria “La Perla” e dalle aziende vinicole Provenza e Malavasi. La serata è proseguita con il concerto dell’amico Jerry Calà e della sua band, che come al solito ha saputo intrattenere e divertire i numerosi partecipanti. Appuntamento ai prossimi eventi. Sestino Beach via Agello 41/a Desenzano del Garda Sestino Beach


EVENTS

BRESCIA

COCO BEACH-DEGUSTAZIONE

Ph Selene Zarcone

COCO BEACH Via Catullo, 5, 25017 Lonato del Garda Brescia COSTARIPA Via della Costa 1/A Moniga del Garda www.costaripa.it LANZANI BOTTEGA BISTROT Via Alberto da Brescia,41 Brescia www.gastronomialanzani.it

50

Rose’ dinner Costaripa&Lanzani al Coco Beach Martedì 02 settembre, Costaripa e Lanzani ospitati nella cornice estiva del Coco Beach di Desenzano, hanno dato vita ad una serata degustazione con i piatti preparati a base di carne da Lanzani, tra carpaccio con misticanza di verdure, tartar ai carciofi, tartar Lanzani....accompagnati dai vini Costaripa, Rosè Rosamara 2013 Chiaretto Valtenesi

D.O.C, Brut Rosè s.a Metodo Classico. Sottofondo musicale coinvolgente, e quel freschino da muoversi e perchè no! bere quel goccetto in più per scaldarsi,oltre al piacere dei sapori gustati in un connubbio azzeccato COSTARIPA/LANZANI.


51


EVENTS

BRESCIA

WISE CINQUE SENSE- UDITO

Ph Selene Zarcone

CONTATTI Wise Boutique, Piazza Malvezzi 27 25015, Desenzano del Garda (BS) TEL: 030 9911295 info@wiseboutique.com www.wiseboutique.com Facebook: Wise Boutique

52

wise cinque sensi - L’UDITO Nella serata di chiusura di fine estate nella bellissima cornice, affacciata sul Lago di Garda, Wise ha ospitato il “Coco Beach” per una serata all’insegna della buona musica. Il Dj-set animato da William Valoti ha intrattenuto gli ospiti di Wise nella location tipica del Coco Beach. Nel dehor ricreato a spiaggietta, si sono esibiti i migliori barman che hanno allietato i clienti di Wise con un ottimo catering curato da Revolution Linus e accompagnato dalla cantina Costaripa -La vigna in rosa-, vincitrice anche quest’anno di numerosi riconoscimenti nazionali per l’altissima qualità del vino proposto. In quest’ultimo appuntamento, in cui lo shopping ha trovato la sua massima espressione tra le note musicali e l’animazione del Coco Beach, Wise conclude la Saga dedicata ai 5sensi con la quale ha coccolato i suoi clienti per tutta la stagione.


53


EVENTS

BRESCIA

GRAN GALA DELLO SPIEDO

Ph Franco Lucini

54

Gran Gala’ dello spiedo Gussago Si è svolta giovedì 4 settembre 2014 in piazza Vittorio Veneto a Gussago la quinta edizione del Gran Galà dello spiedo, cena sotto le stelle ai piedi della chiesa parrocchiale “Santa Maria Assunta”, organizzata dall’Assessorato al Commercio, Promozione del Territorio, Ambiente e Agricoltura del Comune di Gussago in collaborazione con l’Associazione Ristoranti di Gussago Franciacorta presieduta da Edoardo Ungaro. In milletrecento hanno partecipato alla serata che ha visto protagonista il piatto tipico gussaghese, lo spiedo, preparato dai ristoratori dell’omonima associazione franciacortina. Oltre ai ristoratori l’iniziativa ha coinvolto anche cantine, distillerie, bar e gelaterie, aziende di produzione di caffè, imprese specializzate negli addobbi floreali e artigiani dei vari settori del territorio. La serata ha inoltre dato il via alla rassegna «Lo spiedo scoppiettando» che tutti i giovedì sera, dal 18 settembre al 27 novembre, offrirà un menù al prezzo di 25 euro nei tredici ristoranti aderenti all’iniziativa. Gussago quindi sempre più capitale gastronomica: “Siamo alla quinta edizione – ha detto il sindaco di Gussago, Bruno Marchina – di un evento che sta riscuotendo grande

successo e che quest’anno ha visto una partecipazione record. La cena a lume di candela e a cielo aperto, una serata elegante ed emozionante, impreziosita dalla meravigliosa ambientazione di piazza Vittorio Veneto con la bellissima scalinata e la facciata della chiesa parrocchiale con la rappresentazione di uno spettacolo raffinato: dal canto, alla musica, alla danza, un evento unico e di grande impatto, una manifestazione - ha rilevato il sindaco - che coinvolge le tantissime attività del territorio che hanno capito, cooperando e rimanendo uniti, come si ottengono grandi risultati”. Durante la serata di gala l’assessore al commercio di Gussago, Giovanni Coccoli, ha presentato la delegazione del Museo del Gusto di Frossasco, in provincia di Torino, che ha accolto con grande entusiasmo l’idea di aprire la sede rappresentativa della Lombardia proprio a Gussago. “Al riguardo è stato già creato il logo che vede al suo interno la stilizzazione della Santissima - ha puntualizzato l’assessore Coccoli - l’ex convento fungerà da vetrina e da contenitore per le attività più importanti. Sul territorio si stanno raccogliendo in questi giorni le disponibilità di alcune aziende per ospitare i distaccamenti del Museo in


modo da inserire l’importante proposta all’imminente rassegna mondiale Expo 2015”.Un progetto affidato agli Amici del Gusto Lombardia che vede come soci fondatori il Comune di Gussago, la Pro Loco, l’Associazione ristoranti di Gussago-Franciacorta, l’Associazione Amici del Gusto di Frossasco e la Onlus Col’or Lombardia. Grande lavoro e orgogliosa soddisfazione per i tredici ristoratori gussaghesi organizzatori della manifestazione che hanno inoltre il pregio di avere al loro interno Emanuela Rovelli e Domenico Archetti, rispettivamente presidente e vice-presidente di Arthob, storica associazione bresciana da 30 anni punto fermo di ristoranti, osterie e trattorie della Leonessa d’Italia. F.L

55


I 13 Ristoranti di Gussago aderenti a LO SPIEDO SCOPPIETTANDO

Tutti i giovedì sera dal 18 settembre al 27 novembre 2014 Prenotazione telefonica

Trattoria Campagnola, tel. 030 3730979 Trattoria Canalino, tel. 030 2770690 Trattoria Caricatore, tel. 030 2529192 Trattoria Cascina Bombaglio, tel. 030 2771178 Agriturismo Da Mario e Rosa, 030 2520396 Trattoria Da Pina, tel. 030 2772279 Osteria Dell’Angelo, tel. 030 2770139 Osteria Il Monastere, tel. 030 2524777 Ristorante La Stacca, tel. 030 2770070 Trattoria Magher, tel. 030 2770147 Trattoria Nuovo Rustichello, tel. 030 2520360 Antica Trattoria Pié del Dos, tel. 2185358 Osteria Santissima, tel. 030 2521685 Degustazione menù (Euro 25,00) Minestra sporca Spiedo di Gussago DE.CO con polenta Patate al forno Vino in abbinamento Cellatica Superiore D.O.C. Curtefranca Rosso D.O.C. Caffè Grappe di Gussago

56


NON SONO A DIETA, SONO IN TISANOREICA

PRIMO NEGOZIO A BRESCIA VIA LAMARMORA 122

Via Lamarmora, 122 - BS - Cell. 392 5642973 Tel. 030 5310562 intisanoreica.brescia@virgilio.it Tisanoreica Brescia

57


EVENTS

TRIBUTO ELVIS PRESLEY

BRESCIA

IL BORGO DI SIRMIONE via XXV Aprile 100/A 25019 Sirmione Telefono 030 990 4394 http://www.ilborgodisirmione.it

58

Tributo ELVIS PRESLEY al Borgo di Sirmione E’senza dubbio il ristorante piu’ricco di eventi di tutto il lago di Garda , il BORGO di Sirmione. L’ultima cena spettacolo, di grande successo come tutte le precedenti, e’stata dedicata al mito assoluto della musica internazionale: ELVIS PRESLEY. Un vero concerto, Interpretato dall’unico tribute man riconosciuto dal fans club americano, Silvio Elvis, perfetto nella interpretazione delle canzoni, ma anche nel look, con un prezioso abito di scena appartenuto realmente al grande Elvis. Una serata riuscita svolta nel suggestivo dehor del ristorante, grazie al meteo finalmente clemente nella pazza estate 2014. Menu completamente a base di pesce elaborato dal giovane ma pluripremiato chef del Borgo, con la preziosa consulenza del titolare Paolo Zen. Bella gente, belle donne, top car nel parcheggio, gastronomia e spettacolo di serie A,atmosfera. Un altro evento di successo firmato VALERIO MEROLA.


59 SABATO APERTI CON ORARIO CONTINUATO - DOMENICA 15:00 / 19:30 5959 www.calibanegozio.it FOLLOW US ON FACEBOOK Caliban - Style & Fashion Store


EVENTS

BRESCIA

HAPPY BIRTHDAY MA-TI

Ph Selene Zarcone

MA-TI Via Badia 90/F 25024 Leno (Bs) tel. 0309067056

60

Happy BIRTHDAY ma-ti Mercoledì 10 Settembre ha festeggiato il suo primo compleanno “Ma - Ti tutto il giorno”, un locale che nasce dalla volontà di Maria Gabbiani e Tiziano Martinelli di creare a Leno qualcosa di nuovo e diverso dall’ordinario, dare una svolta alla loro vita, dove poter esprimere il loro amore e la loro cura nell’arte culinaria. Il Ma - Ti offre colazioni dolci e salate, tradizionali e ricercate, aperitivi, ma anche pranzi e cene semplici, ma curati nei minimi dettagli. Tutto sempre fresco, e preparato con prodotti di qualità. Durante la serata un ricco buffet ha dato il benvenuto agli ospiti, accompagnati dal dj set di Marco Bodini. Una sfilata a cura di Simone Gavezzoli, titolare di Revolution Store, ha contribuito a rendere la serata ancora più ricca di emozioni.


61


62


S y s t e m I n t e g r a t o r IntegratoriDiTecnologia

SOLUZIONI AUDIO SISTEMI DI ILLUMINAZIONE SOLUZIONI VIDEO SISTEMI DI SICUREZZA NOLEGGIO DI VIDEO E GRANDI SCHERMI A LED

Area Sistemi S. r. l. Via Artigianale 53 25010 Montirone (BS) info@areasistemi.pro www.areasistemi.pro

63


EVENTS

BRESCIA

G&B GROUP - THE FUTURE IS NOW

Ph Patrick Merighi

64

G&B GROUP AND THE FUTURE IS NOW Giovedì 11 Settembre, nella cornice del plateatico di via Moretto, ha avuto luogo un’evento particolare dove con la celebrazione al futuro si è dato volto al nuovo gruppo firmato G&B Group. Avvolti dalle note live perfomance e da DJ Set, in un’alternanza di suoni e colori, proiettati nei desideri, nei sogni perchè “THE FUTURE IS NOW. G&B NEGOZIO Via Mazzini, 18, 25020 Flero (Bs) www.gebnegozionline.com


65

65


EVENTS

BRESCIA

COCO BEACH - DJ LE NERVO

Ph Selene Zarcone

66

Coco Beach DJ Le NERVO L’11 settembre 2014, in una tra le location più belle d’Italia, il COCOBEACH di Lonato del Garda, vi è stato un party più completo che mai: special guest djs internazionali, beach party e mainstage da urlo, 2 sale interne, buffet di aperitivo, e musica fino a notte fonda!! La serata piena di emozioni, di musica e divertimento si è conclusa con due amiche in più, le NERVO, in una delle loro rarissime esibizioni in Italia!!! Per una notte, tutti insieme riuniti nella splendida spiaggia del COCO BEACH, sulle rive del Lago di Garda! COCO BEACH Via Catullo, 5, 25017 Lonato del Garda Brescia


EVENTS

BRESCIA

CITROEN CONCESSIONARIA GOZZINI

Ph Selene Zarcone

Viale Sant’Eufemia 46, Rovato (Bs)

68

CITROEN CONCESSIONARIA GOZZINI APRE A BRESCIA Presso la nuova sede di Brescia, si svolgeranno fin da subito le attività di Vendita Vetture Nuove e Veicoli d’Occasione. In futuro, è prevista anche l’attività di Riparazione Vetture. L’apertura della nuova sede di Brescia, in Viale Sant’Eufemia 46, rappresenta un importante punto di riferimento per gli automobilisti del territorio bresciano e consente a tutto lo staff della Concessionaria Gozzini di estendere ai Clienti della città, tutti i servizi già offerti, negli anni, presso le sedi di Rovato e di Chari. La sede di Rovato, oltre ad ospitare un Salone Espositivo per Veicoli Nuovi, Veicoli d’Occasione e Veicoli Commerciali, svolge anche l’attività di Riparazione Vetture.

La sede di Chiari, in aggiunta rispetto alla sede di Rovato, ospita anche il Magazzino Ricambi con un occhio di riguardo per i Veicoli commerciali. Animata dall’ambizione di essere esemplare nella qualità e nella professionalità dei servizi offerti ai suoi Clienti, supportata da una gamma di prodotti sempre più ricca e grazie all’impegno costante dei suoi collaboratori, la Concessionaria Gozzini ha contribuito in maniera efficace al raggiungimento degli obiettivi della Marca Citroën in territorio bresciano. Dal 1974 la Concessionaria Citroën ha immatricolato più di 25000 vetture, raggiungendo una quota di mercato pari al 9 % nella propria zona di competenza, con un costante trend positivo negli anni.


69


EVENTS

BAR- TABACCHERIA 53 11

BRESCIA

Via del Verrocchio 19 25024 Brescia

70

BAR TABACCHERIA 53 11 E LA NOTTE BIANCA SAN POLO In occasione della Notte Bianca a San Polo il bar tabaccheria 53 11 che ha allestito uno stand gastronomico dove i clienti hanno potuto cenare sotto un cielo stellato in compagnia del gruppo musicale the Geffrey ‘s che ha creato un atmosfera veramente festosa insieme al gruppo country che ha preparato uno spettacolo in stile far west che ha divertito tutti grandi e piccini ,grazie allo staff 53 11 è stata una notte magica ,complimenti!!...


THE GEFFREY

71


EVENTS

BRESCIA

INAUGURAZIONE-OLD SCHOOL FITNESS

Ph Selene Zarcone

72

Old school Fitness Grandissima soddisfazione l’evento inaugurale tenutosi lo scorso 17 settembre. Tanti amici, ma anche moltissimi curiosi che speriamo di annoverare tra i nostri migliori clienti. Che abbia inizio un Buon Anno di Fitness per tutti. old school fitness brescia via ORZINUOVI, 76 25125 BRESCIA

www.oldschoolfitness.it


EVENT

73


EVENTS

BRESCIA

DISCO VOLANTE

Ph Legrenzi Alessandro

accesso al club libero previa la sottoscrizione della tessera annuale

Disco volante Venerdì 19 Settembre, grande inaugurazione della new season opening party 2014 il club. Le due serate principali del club saranno il venerdì e il sabato. Il venerdì notte strizzerà l’occhio ad una clientela dinamica e giovane, mentre il sabato guarderà ad un pubblico alla ricerca di un’atmosfera unica, effervescente e proiettata verso l’alba. Le parole d’ordine attorno cui si sviluppa la “filosofia” del Disco Volante, ispirata a un’idea di clubbing dal respiro contemporaneo e internazionale, sono essenzialmente “amore per la musica” e “divertimento”. Prerogative che si declineranno in una situazione stile house party, dai toni caldi, empatici, cortesia anche delle ridotte dimensioni del club (che si trova in via Salgari 25, a Brescia). Al centro di tutto, la musica: groove simbiotico, collante emozionale della festa, oltre i limiti imposti dalle definizioni di genere. Dopo quattro anni di attività il Disco Volante è conosciuto e riconosciuto da addetti ai lavori, promoter e dj producer di caratura nazionale e internazionale; al contempo, stagione dopo stagione, ha costruito un proprio pubblico affezionatissimo: una grande famiglia, dove qualunque nuovo arrivato è sempre il benvenuto. Per trascorrere qualche ora orientata verso il buio, dimenticandosi i problemi della vita in un ambiente di pace, amore e dancefloor incandescente.

via e.salgari, 25, 25125 BRESCIA

www.oldschoolfitness.it

74


75


EVENTS

SHU UEMURA

ART OF WAR

BRESCIA

Il 10 Settembre 2014 alle ore 18 presso il Salone Andrea Grazioli di San Zeno, sito in Via Sandro Pertini 38/40, si è tenuta una presentazione dell’esclusiva Shu Uemura per Andrea Grazioli. Andrea Grazioli è uno degli unici coiffeur a possedere un’esclusiva territoriale sui prodotti Shu Uemura. I due saloni di San Zeno e Mompiano, oltre a valorizzare il viaggio sensoriale che accompagna i trattamenti, possono vantare un design degli interni molto particolare e studiato, il quale, oltre ad appagare l’occhio, trasforma una semplice seduta dal parrucchiere in un’esperienza unica. In particolare la filosofia di Andrea Grazioli si basa sulla completa cura e valorizzazione del rapporto con il cliente, accompagnandolo in un percorso personalizzato alla scoperta dei prodotti e dei trattamenti a lui più consoni. Il press-day, organizzato in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Adoratorio || Creative Collective, prevedeva una presentazione ufficiale dei prodotti e trattamenti esclusivi Shu Uemura Art of Hair. Shu Uemura, artista e innovatore nel campo della cura e della bellezza del capello, ha dato vita ad una linea di eleganti trattamenti, ispirati dalla tradizione giapponese. Grazie a tecniche di massaggio tratte dallo shiatsu ogni fase della cerimonia di bellezza dona armonia al cuoio capelluto, alla fibra e allo spirito per ottenere capelli più belli e naturali. In occasione dell’esclusivo evento l’idea è stata quella di creare un’esperienza totalizzante e coinvolgente: per l’occasione il Salone è stato trasformato in un vero e proprio giardino zen, illuminato da tocchi di colore pop, come vuole la tradizione Shu Uemura. L’allestimento è stato progettato e curato dal design lab Ila Malù. Per allietare la permanenza degli ospiti si è pensato ad una rivisitazione in chiave attuale e originale della cerimonia del tè curata da Justin, sicuramente uno dei barman più interessanti a livello nazionale, accompagnata da delicati assaggi di sushi. Infine la partecipazione all’evento ha permesso di accedere in esclusiva assoluta ad un trattamento Shu Uemura omaggio, completamente personalizzato.

76


EVENTS

BRESCIA

SFERA LIVE

VERONA VILLAGE

EVENT

VALERIO MEROLA presenta SFERA LIVE Una inaugurazione da Oscar per lo SFERA LIVE di Verona- Bussolengo, completamente rinnovato nel decoro, trasformato in una “ sfera musicale” per divertirsi e socializzare, ma con una speciale atmosfera accogliente dai colori dominanti rosso/oro. Lo SFERA LIVE e’ il music hall/disco all’interno del Verona Village. Red carpet , top car nel parcheggio, ospiti vip, cena show cooking, flash moda delle due note boutiques di Sirmione e Bardolino: MAGNETIC e KISS ME, artista ospite , il tutto prima di iniziare a ballare con la band i ritmi coinvolgenti funky 70/80. Un evento firmato VALERIO MEROLA che ancora una volta ha siglato un grande successo. Nominato testimonial e direttore artistico di SFERA LIVE, Valerio promette ogni venerdi fino a maggio quella che lui stesso definisce: LA CLASSICA BELLA SERATA. Pubblico di riferimento over 30 ma hanno partecipato e si sono divertite ragazze molto belle e dal look glamour. Nel percorso e’ impegnato a fianco di Valerio ed in piena sintonia nel progetto SFERA LIVE , il proprietario del VILLAGE: INGRID TODISCO , noto e dinamico imprenditore del divertimento nel territorio veronese. All’interno di SFERA LIVE un angolo per le foto con il wall degli sponsor, una fiammante Ferrari ed una mitica Harley preparata per l’occasione da HARLEY VERONA con serbatoio luccicante come la sfera simbolo del locale. Per un venerdi “ giusto” vi aspetta: SFERA LIVE

77


intervista Alex Dolce CocoBeach Alex Dolce ha 31 anni, origini mantovane e la carica giusta per stare al timone di un club importante come come il CocoBeach di Lonato (Bs). Al termine di un’altra stagione di successi, ci parla della sua vita, del suo lavoro e dello staff con cui sta mettendo a segno tanti successi e che per lui è come una famiglia. Tanto da confidarci che le vacanze le faranno tutti insieme. Ovviamente a Ibiza... Ciao Alex, dacci una tua carta d’identità: quanti anni hai, di dove sei, scuola, hobby, passioni. “Mi presento: sono Alex Dolce, un umile ragazzo di 31 anni nato e vissuto a Castiglione delle Stiviere. Ho cercato il mio ruolo all’interno della scuola per poi capire che il nostro non era amore eterno ma nato dalle circostanze. Una delle passioni ereditate dalla mia famiglia è lo sport, siamo infatti proprietari e fondatori della Niko’s Action Fitness, palestra che è andata affermandosi nel tempo tra i cultori della forma fisica nel Basso Lago di Garda”. Raccontaci in breve (ma non troppo) il tuo lavoro al CocoBeach. “Il mondo della notte è sempre stato un mio grande hobby, tanto da farlo divenire un lavoro vero e proprio. Questo’anno sono stato chiamato a fare le veci sia di direttore che di volto di riferimento per il locale. In realtà, parliamo di una figura che cela responsabilità, impegno e dedizione. Ogni giorno ci sono appuntamenti da portare a termine, ordini da confermare, eventi da organizzare, personale da coordinare, spazi da gestire”. Come è stata la vostra stagione? “La stagione non è stata delle migliori dal punto di vista climatico ma abbiamo cercato di confermare il ruolo e la fama che abbiamo consolidato negli anni

78


con i nostri clienti, ormai affezionati a feste come il Total Summer Festival o al party di beneficenza United Dj’s for children. Entrambi ci hanno regalato grandi soddisfazioni ed emozioni”. Che ci dici di United Djs For Children? “E’ diventato un appuntamento immancabile, che ci permette di far avvicinare a questo ambiente fasce di pubblico diverse e di far capire che il mondo delle discoteche non è effimero e superficiale. Partecipare a questo tipo di eventi nutre il cuore e dona speranza a chi vive situazioni difficili”. E questo dj set delle Nervo, un perfetto regalo di fine estate per i vostri ospiti? “Diciamo di sì. Questo duo di gemelle padroneggia la scena Edm e vanta collaborazioni importanti, da David Guetta, a Kylie Minogue e molti altri. Modelle e cantautrici dall’età di 18 anni, hanno lo spirito giusto per un party targato CocoBeach. Non è stata casuale la scelta di collaborare con loro”. Come sempre nei locali che funzionano quel che conta davvero è la squadra... E quella del Coco com’è? “Lo staff è affiatato, organizzato, dinamico, pronto ad affrontare qualsiasi tipo di situazione. L’unione è in nostro cavallo di battaglia!”. Che farai tu? Un po’ di riposo? “Come ti dicevo, siamo una squadra unita, a tal punto che passeremo le nostre vacanze tutti insieme ad Ibiza. Per me sarà una breve vacanza, devo infatti subito rituffarmi nel lavoro...”. A proposito, come sarà la nuova stagione? “La stagione invernale promette grandi sorprese. Abbiamo in cantiere nuove idee. Nell’aria c’è un clima energico, positivo...”.

79


Coco et La vie en Rose Care lettrici di BresciaUp, mentre il Micam (Salone Internazionale della Calzatura) si svolge a Milano, eccomi di nuovo a parlarvi dell’accessorio più amato al femminile per eccellenza. Ho pensato infatti di proporvi un breve riepilogo dei principali trend in fatto di scarpe per questo Autunno 2014. Tratterò in modo più approfondito queste tendenze (scarpe fascianti ,tacchi midi e squadrati, echi settecenteschi, scarpe piatte a punta con cinturino alla caviglia) ed altre ancora (quali talloni alati e influenze Western) nel corso della stagione, su www.cocoetlavieenrose.com. Come sapete potete contattarmi in qualsiasi momento per avere consigli personalizzati, non esitate a scrivermi!

FW 2014-15 TRENDS (TENDENZA AI 2014-2015) Tacco squadrato

FW 2014-15 TRENDS (TENDENZA AI 2014-2015) Louis XIV

FW 2014-15 TRENDS Cinturino alla caviglia (TENDENZA AI 2014-2015) e punta aguzza

80


RUBRI c h e

FW 2014-15 TRENDS (TENDENZA AI 2014-2015)

Tacco medio

FW 2014-15 TRENDS (by Coco et La vie en rose)

Scarpe Fascianti

Valeria indossa: Abito Miss Miss by Valentina, Stivaletti traforati Pierre Darrè". A quasi un anno dal lancio della rubrica "Fashion Up", mi piacerebbe sapere cosa ne pensate di questo piccolo spazio dedicato alla moda e allo stile: il vostro riscontro è importante!! A presto La vostra Valeria alias Coco

Valeria Arizzi Fashion Blogger & Personal Stylist Coco et La vie en rose www.cocoetlavieenrose.com valearizzi@hotmail.it

81


RUBRI c h e

Il periodo delle vacanze purtorppo si è concluso e siamo tornati tutti alla solita routine quotidiana. Il mare, le spiag ge, i colori dell'estate sono solamente un ricordo lontano. Il ritorno al lavoro o alla scuola non è sicuramente piacevole ma per fortuna la moda di questo autunno ci viene in aiuto proponendoci capi e accessori con fantasie e colori. Le camicie, per quanto riguarda questa stagione Autunno/Inverno 2014-2015, sono caratterizzate da fantasie che ci per mettono di affrontare i mesi freddi e grigi che ci aspettano con un po' di allegria. Naturalmente una camicia a fantasia non si addice proprio a tutte le occasioni, quindi mi raccomando: pensate bene a dove state andando prima di indossarla. Per chi magari non si sente a proprio agio indossando una camicia a fantasia può sempre ricorrere agli accessori, i quali sono in grado di conferire un tocco di colore e

82

ricercatezza anche agli outfit più classici. Si può giocare molto con le scarpe, in quanto molte aziende per questa stagione invernale hanno realizzato calzature con piccoli inserti colorati che aiutano a sdrammatizzare un look troppo serioso e donano quel tocco “fashion” a cui molti non vogliono rinunciare. Un altro tipo di accessorio che può aiutarci a dare colore ai nostri outfit è l'anello: di grande tendenza sono gli anelli con una grossa pietra colorata. Non a caso il fashion e lifestyle blog ger italiano Mariano Di Vaio ha realizzato una sua personale collezione di gioeielli, la MDV Jewels, nella quale non mancano diversi anelli con pietre colorate. Ok, questi piccoli tocchi di colore non ci riporteranno sicuramente l'estate ma possono aiutarci a farci vedere la stagione invernale meno grigia e a viverla con più stile!

Gabriele Giuzzi Fashion & Lifestyle Blogger www.smartdiamondstyle.com info@smartdiamondstyle.com


Agenzia Generale di Rodengo Saiano 25050 - Via Ponte Cingoli, 12 Tel: 030 610954 - Fax: 030 610079 E-mail: rodengosaiano.430.duomo@cattolica.it


R U B R I c h e

A PROPOSITO DI...

CELIAChIA

a cura di Mariapia Gandossi

Baguette senza glutine con lievito madre Ho sperimentato la ricetta dal libro Ricettario per Celiaci di Felix e Cappera dove si procede prima con una biga con 3g di lievito di birra poi con l'impasto e altri 5g di lievito di birra. Il primo esperimento ha dato buonissimi frutti come si può vedere dalla "foto", Il risultato è stato un pane molto croccante e ben alveolato.

INGREDIENTI Biga: 300 g di mix Un Cuore di Farina Senza Glutine per pane e lievitati 250 ml di acqua 30 g di lievito madre Impastare tutti gli ingredienti e far lievitare al chiuso per circa 18 ore Impasto finale: 150 g di mix Un Cuore di Farina Senza Glutine per pane e lievitati 150 ml di acqua 9 g di sale 8 g di miele 50 g di lievito madre

PREPARAZIONE Preparazione: 1) Riprendere la biga lievitata e impastarla insieme a tutti gli ingredienti dell'impasto aggiungendo il sale solo alla fine 2) Lasciare riposare l'impasto per 5/6 ore 3) Mettere l'impasto nella teglia per baguette 4) Lasciar riposare l'impasto in teglia fino a quando non si sarà stabilizzato avendo l'accortezza di non far asciugare la superficie 5) Spennellare con acqua e olio 6) Infornare in forno caldo a 220°C per circa 40 minuti. Inutile dire che, nonostante le farine siano dietoterapeutiche, il pane fatto in casa ha un profumo meraviglioso.

84


ELLE BI

CERIMONIA

COLLEZIONE P/E Corso Garibaldi 20 - Brescia - tel. 0303774125


d

j

d

e

l

m

e

s

Luca Glossi Luca Glossi, classe ’90, è già da tempo un vero professionista del mixer e fa ballare con continuità alcuni dei più principali club d’Italia tra cui Phi Beach Club (Sardegna / Costa Smeralda), Setai Club (Bergamo), Old Fashion (Milano), Cliangher (Madonna di Campiglio) e Bamboo (Brescia). Le sue prime produzioni discograche sono state pubblicate da Audio Recordings, Smilax e Reshape ed alcuni bootleg e mash up fra cui Katy Perry - "Dark Horse" e John Martin vs Thomas Newson - "Anywhere For Kalavela" sono stati supportati anche da star internazionali della console come i Djs From Mars (Dj Mag - Top 100 Dj’s)… Che vuol dire discoteca, per te? Un luogo dove la musica, il dj che la propone ed il pubblico sono in simbiosi tra loro e dove la musica è la vera protagonista della serata. A che età hai iniziato ad andare in disco, con chi ci andavi e perché? Ho iniziato ad andare in discoteca in contemporanea ad il mio interessamento alla musica elettronica e quindi ascoltare i vari dj e la musica proposta era il motivo principale. Gli amici sono sempre stati i compagni di molte serate. Quando hai capito che eri diventato un “professionista della musica”? Quando, dopo un anno e mezzo di studi universitari "forzati", non riuscivo a concentrarmi su nulla ad eccezione del momento in cui ero di fronte al mio computer e 2 casse. Allora ho deciso di lasciare quella strada per intraprendere quella del dj al 100%. Volevo riuscire ad essere focalizzato sulla musica e passare ore ed ore nel mio piccolo studio a sperimentare suoni e tecnologie. Grazie all'appoggio dei miei genitori e all'aiuto di Marco Fratty (mio unico maestro ed ora mio Manager ed Executive Producer) sto continuando sulla strada del dj & producer crescendo giorno dopo giorno. Quali sono i dj che più sono contati per te, quelli che ti hanno ispirato e perché? Steve Angello è sicuramente il dj e produttore che più apprezzo sia per il suo stile musicale sia per il percorso che ha fatto con Size records (la sua etichetta) e che continua a fare. Creare una propria etichetta da ragazzo per riuscire a proporre la propria musica e diventare poi una delle Label dance più rispettate nel mondo penso sia il sogno di tutti i dj e producer. E le disco? Quali solo le tue disco del cuore? Il club in cui cresci da ragazzo e passi gran parte delle tue serate rimane sempre nel cuore e per me lo è stato il Setai Club di Bergamo. Ho avuto la possibilità di passare anche qualche mese a Miami e li ci sono alcuni dei miei locali preferiti tra cui LIV, MANSION e NIKKI BEACH Che farai quest’estate a livello notte & dintorni? Per ora sto continuando ad essere il Dj Resident di un paio di serate importanti nella mia città, Bergamo, tra cui Mystique e Last Minute con i relativi progetti e serate estive. La mia serata di riferimento per l'estate è la domenica sera presso Le Terrazze in cui propongo un dj set di carattere molto più House e meno EDM.

86

e


NEWS

da oltre 20 anni ... non solo Musica !

. .. ..

dischi e cd di importazione Vendita - Installazione - Noleggio audio - video - luci - dj equipment Riparazione - Assistenza post vendita Corsi per DJ e TRAKTOR Allestimenti eventi - feste private / aziendali Gadget per feste a tema

deejay choice

DEEJAY CHOICE Via Torino, 8 - 25125 Brescia, Italy - Tel: 030.349119 www.deejaychoice.it - info@deejaychoice.it


R U B R I c h e

ricetta del mese Risotto gamberi e fiori di zucca

INGREDIENTI Riso Fiori di zucca Olio di oliva Burro Gamberi Scalogno Vino bianco Pepe DA DEGUSTARE ALLA POLVERIERA BEACH

88


SITODIROSSA.IT

ORDINA I COFANETTI LA VIE EN BLÙ DIRETTAMENTE DA CASA TUA.

Cofanetto

Selezione Ostriche

Cofanetto

Selezione Mare

Quattro Cofanetti, tutti i sapori di Ostriche, Terra, Mare e Formaggi. Per ciascun Cofanetto, tante tipologie di prodotto sempre fresche tra cui scegliere e comporre la tua selezione.

Cofanetto

Selezione Terra

Cofanetto

Selezione Formaggi

Tutti i cofanetti La Vie en Blù sono frutto di accurata ricerca, per proporti sempre qualità del prodotto e piacere esclusivo. IL SERVIZIO A DOMICILIO È DISPONIBILE TUTTI I GIORNI ESCLUSO DOMENICA A PRANZO E LUNEDÌ A CENA.

T 030 3752271

La Vie en Blù Via Castellini 14, Brescia www.lavieenblu.it

ADV-VEB-A4bresciaUp-140502.indd 1

02/05/14 17:32


La Chicca Io lo faccio innamorare ChiccaBaroni

L’uomo estivo Riusciamo a vedere tante tipologie di uomini nelle nostre spiagge, da quello sdraiato almeno ad una distanza di 2,5 m dalla sua rag azza; bellissima, con un’abbronzatura perfetta, alta, bionda e con un cor po statuario, che lo ha obbligato a rag giungerla in spiag gia ar mato di ombrellone formato famiglia, borsa termica con all’interno l’equivalente del pranzo di Natale e ovviamente, sotto al sole cocente delle 12.00; fino a quello che nemmeno si ricorda di essere arrivato in spiaggia con la fidanzata, sicuramente chiatta, non depilata e con un costume intero! Una caratteristica li accomuna tutti quanti, che vestano uno slip o un boxer fino al ginocchio: “la scrollatina” alle parti basse. E’ incredibile quanto si noti questo gesto con indosso solo un paio di slip! Non sono ancora riuscita a capire il motivo preciso per cui un uomo si “scrolla” zone in cui non batte il sole, ma qualunque sia il rappor to verbale che si instaura in spiag gia, dalla discussione animata tra coppie, al primo approccio, non manca mai la “ scrollata”. Che sia un gesto dovuto da una scarsa igiene? Un costume poco comodo per taglia o tessuto? O semplicemente un modo che l’uomo considera mascolino e di vanto per le sue doti nascoste? In realtà quando chiedevo spieg azioni come risposta ricevevo queste, ma non so quanto possano essere veritiere. Che siano tutte reali e plausibili non hanno senso! Un gesto da cafone anni ’80 stravaccato sul divano in pelle marrone usurato dal tempo! Questo vizietto che tanto basisce noi donne, r i c o r d a t e l o, n o n s t a m a i b e n e. . i n n e s s u n a circostanza. I cani si annusano per conoscersi,

baroni.chicca@gmail.com gli esseri umani normo dotati d’ intelletto non dovrebbero far altro che parlare; e anche qui ce ne sarebbe da dire… le tattiche di approccio maschili sono un vero must nei discorsi tra donne! Quante risate! Il fatto triste è che in tanti uomini si credono dei veri latin lover per le parole che sfoggiano durante le loro avance. C’è quello che si avvicina timidamente e chiede l’orario od una sigaretta e poi disperatamente p r o nu n c i a p a r o l e i n c o m p r e n s i b i l i s o l o p e r temporeggiare mentre spera in una vostra misera reazione o domanda, quello che chiede: che fai? E come risposta non potete che dirgli: vedi tu?! Sono in spiaggia sdraiata sul lettino sotto al sole coperta di abbronzante… E la domandona: Vieni spesso qui? È la prima volta che ti vedo. Bhe allora ti sei già risposto da solo, inutile domandarmelo se non mi hai mai vista e arrivi alle 10 di mattina in spiaggia con l’aria da figo scrutando ogni lettino sui cui vedi una donna per cercare di rimorchiarla. E’ un peccato! Mancano proprio di creatività e simpatia, sono davvero in pochi quelli che ti invoglino a rimanere per due chiacchiere, eppure ci vorrebbe così poco, una battuta, un briciolo di fantasia, una barzelletta o se vogliamo fare i nostalgici , perché no?! Un gesto galante ormai nessuno lo fa, sarebbe un bel modo di conoscere od incontrare una persona. Alla fine, come ogni estate, tor niamo a casa da amiche/amici e ci facciamo solo un sacco di risate prendendo in giro quei poveretti che avevano investito soldi, tempo e speranze nel cercare una compagna nell’unica settimana di ferie che si erano conquistati con tanto affanno!

90

R U B R I c h e


m

o

d

e

l

l

a

d

e

l

m

e

s

e

Giulia Mi chiamo Giulia, ha 20 anni, frequento l’Università Cattolica di Brescia, facoltà di lingue. Mi piace fare sport. Ho fatto scherma con la Libertas Salò e ho corso in moto con la Yamaha. Ho partecipato campionato italiano, Trofeo Malossi con buoni risultati. Ora mi cimento nel vendere occhiali nel negozio di mia madre, ma sono più quelli che scelgo per me di quelli che vendo, perché amo giocare con il look. Ma no, dai, scherzo! So dare buoni consigli ai clienti, che mi ringraziano sempre soddisfatti.

92


BRESCIA VIA TRIUMPLINA 110 TEL. 030/2001379

www.pasquariello.net 93


RUBRI c h e

Amici di Zampa Ricetta per un cane Felice

PERCHE' I CANI CI LECCANO?

Raian

Dog Beauty Contest: Invia la foto del tuo beniamino a 4 zampe a ufficiografico@bresciaup.it La più diver tente ver rà scelta e pubblicata sul prossimo numero!

94

di VALERIA ROSSI "I Perchè Cinofili" Innanzitutto diciamo che, per una volta, la spiegazione più nota e più scontata, non è molto lontana dalla realtà. Il cane, infatti, riceve le prime leccate subito dopo la nascita, quando la mamma mette in atto questo comportamento per ripulirli e stimolare la respirazione. Nei giorni successivi la madre continuerà a leccare i cuccioli per tenerli ancora puliti e soprattutto per eliminare urine e feci, visto che non può né mettergli, né cambiargli il pannolone (e questo lo dico dopo aver sentito una Sciurapirla, commentare “ehhh ma che schifooo!” di fronte a una mamma che leccava le cacchine dei cuccioli). Sta di fatto che, per i cuccioli neonati, il leccamento equivale a un insieme di affetto, attenzioni, sicurezza, pulizia: un mix di sensazioni piacevoli che lui vorrà riprodurre anche in età adulta quando intende compiacere qualcuno. Per questo non si può dire che sia sbagliato pensare ai “bacini”… anche se non è tutto qui. Il leccamento, infatti, viene usato anche come segno di deferenza verso i superiori gerarchici, ma anche per stimolare nella madre il riflesso di rigurgito del cibo: leccare gli angoli delle labbra, infatti, induce nella cagna il rigurgito di quelli che io chiamo “omogeneizzati canini”, ovvero cibo predigerito perfetto per lo svezzamento. SIGNIFICATI DEL LECCAMENTO a) Quando rientriamo a casa dopo un’assenza, o quando ci mettiamo a giocare con il cane dopo un po’ di tempo in cui ci siamo fatti gli affari nostri. La traduzione dal canese potrebbe essere, pressapoco: “Ehi, ciao, finalmente sei tornato! Sono qui, considerami, guardami… ma soprattutto dammi da mangiare!”


b) Quando il cane lecca un animale più piccolo di lui, un cucciolo o un bambino umano, il leccamento di solito è più lento e le leccate sono più “distese” e pronunciate: in questo caso siamo di fronte a un leccamento di tipo “materno” Il leccamento dei piedi, delle ascelle o delle mani dopo che abbiamo, per esempio, cucinato: o abbiamo fatto pulizia in casa utilizzando prodotti particolarmente odorosi. Il cane tenta di eliminare questi odori troppo intensi un po’ perché – come nel caso di cuccioli e neonati – pensa di aiutarci a tener lontani i nemici, e un po’ perché possono dar fastidio anche a lui. c) In altri casi il cane ci lecca per assumere informazioni attraverso i feromoni che noi emettiamo (senza saperlo e senza averne il controllo) e che gli dicono se siamo sani o malati, allegri o incavolati, in forma o un po’ moscetti… e così via. Normalmente, per ottenere queste informazioni, al cane basta usare il naso: ma a volte “perfeziona” la ricerca anche attraverso il gusto (senso che in pratica usa solo a questo scopo, visto che il cibo lo inghiotte tipo aspirapolvere senza masticarlo e senza quasi sentirne il sapore). Questo è anche il motivo per cui soprattutto i maschi leccano l’urina altrui, con particolare interesse per quella delle cagne in calore se si tratta di maschi. A noi questo gesto fa immensamente schifo e quindi ci precipitiamo a sgridare il cane, che di solito ci guarda con l’espressione scocciata, pensando qualcosa tipo: “Ma ti sembra carino strapparmi via il giornale mentre sto leggendo?” d) il leccamento “deferente” è quello che viene riservato alle figure che incutono un po’ di paura (o tanta paura, come nel caso del veterinario): di solito questo tipo di comunicazione è preceduto dal leccamento “a vuoto”, che è un calming signal. Se poi il cane pensa che non possa essere sufficiente, passa a leccare direttamente la persona (o l’animale) che gli incute soggezione. In questo caso la traduzione dal canese potrebbe essere più o meno questa: “Sì, sì, lo so, il capo sei tu, non ho la minima intenzione di metterti in discussione: se poi magari puoi anche evitare di piantarmi aghi nella pelle, di torturarmi le orecchie o di sprimacciarmi il sedere, te ne sarò davvero grato”. Ovviamente qui il significato di “dare i bacini” diventa un pochino lontano dalla realtà. Infine, una nota sui cani che si leccano da soli. Poiché abbiamo visto che il leccamento è gratificante, Il cane che lecca se stesso, è un cane che ha qualche problema: magari di facile soluzione, come la noia (dedichiamogli più tempo, facciamolo giocare, lavorare, interagire di più con noi), oppure più complesso, come una vera e propria depressione. Questo sintomo non va mai sottovalutato perché è sempre sinonimo di cane che non si trova a suo agio.

BRESCIA MULTISASA OZ TEL. 030 3534570

BRESCIA C/C FRECCIA ROSSA TEL. 030 8375141

via Sorbanella 14, Brescia

Viale Italia, 31 Brescia

BRESCIA MULTISASA OZ TEL. 030 3534570

BRESCIA C/C FRECCIA ROSSA TEL. 030 8375141


OROSCOPO del mese

Ariete: Da un lato una scoppiettante passionalità e tanta voglia di fare, dall’altro un pizzico di svogliatezza che potrebbe riguardare soprattutto la routine, i compiti noiosi, le incombenze intellettuali, il lavoro.E anche una certa tendenza alle gaffe e ad essere un po’ impulsivo. Settembre sarà un mese vario e piacevole, e anche imprevedibile, specie per quanto riguarda i rapporti familiari, d’amicizia o lavorativi. Cerca di essere più paziente se non vuoi correre il rischio di rompere con qualcuno… Toro: A parte le primissime giornate di settembre, che potrebbero essere piuttosto agitate per i rapporti familiari e affettivi in genere, questo mese si annuncia più scorrevole e meno faticoso del precedente. Sarà per una buona notizia che è in arrivo, o sarà perché finalmente capirai che è inutile far ragionare certe teste? In ogni caso, e soprattutto da metà mese in poi, ti rilasserai e godrai hobby, piaceri, amici e interessi vari… Gemelli: Fortuna, novità, cambiamenti: la tua vita potrebbe essere una sorpresa continua. Non meravigliarti se, soprattutto da metà mese, potresti ritrovarti a nutrire dubbi, inquietudini o incertezza. Si tratta di una reazione normalissima alle nuove esigenze che, prima di tutto, stanno nascendo da te stesso, dai cambiamenti inconsci che, adesso, durante questo settembre oppure in un periodo più lontano, saranno la fonte di tante situazioni diverse (e positive) nella tua vita! Cancro: Una nuova serenità si farà strada dentro di te. La tranquillità di chi sa di aver fatto tutto quello che poteva, con la certezza di aver capito alcune verità fondamentali che riguardano i legami familiari o amicali. Le stelle ti consigliano di fare tesoro di tutto questo e di mettere a frutto le tue recenti scoperte se sarai protagonista di una discussione irritante. Non insistere, insomma, e pensa agli affari tuoi: che andranno bene!

Leone: Un pizzico di irritabilità potrebbe inaugurare il mese. Ma i transiti che riguardano il tuo segno sono positivi e con il passare dei giorni te ne accorgerai.Mercurio, infatti, ti aiuterà a vedere con lucidità che cosa sarebbe meglio fare, in attesa che Marte, il responsabile astrale della tensione che avverti, passi in Sagittario a metà settembre. Da questo periodo in poi tutto diventerà più scorrevole e potrai goderti amicizie, svaghi e interessi programmando quello che preferisci. Vergine: Progetti, voglia di rinnovamento, programmazione… L’anno non inizia a settembre, ma spesso per te questo periodo è il banco di prova di quanto fatto e il trampolino di lancio di nuove iniziative. Con Marte e Saturno vicini al principio del mese potresti essere piuttosto precisa e attenta anche ai dettagli; ma da metà mese, qualche imprevisto ti farà valutare meglio… l’improvvisazione. In famiglia, con gli amici, negli affetti o nel lavoro, le stelle ti stanno suggerendo di imparare a vivere al presente… Bilancia: Vivacità, entusiasmo crescente e la fiducia che progressivamente aumenterà. Fiducia nella vita, nelle persone accanto a te, nei nuovi amici che potresti conoscere o nei rapporti con i soliti noti, rapporti che saranno in fase di miglioramento. A linee generali e nel complesso, settembre si prospetta come un periodo positivo con tanta voglia di ripresa e di migliorare. Vita sociale in primo piano! Scorpione: Routine e piccoli bisticci familiari saranno le note stonate di un mese che, tutto sommato, si annuncia tranquillo e perfino

ricco di qualche bella novità.La sicurezza in te stesso potrebbe aumentare, nonostante la tua autocritica sia sempre presente. E, spesso, è questo il motivo che ti porta a discutere con chi ti circonda: il tuo giudizio non dà scampo! D’altra parte, hai ragione tu: chi ti ama davvero, ti segue, nonostante tutto!

Saggittario: Giove favorevole e Mercurio alleato (per buona parte di settembre) segnano un periodo di grande entusiasmo e ottimismo. Sei in una fase di ripresa, continua e perfino più evidente da metà mese in poi. Vita sociale, familiare, interessi personali, tutto potrebbe regalarti soddisfazioni, novità, cambiamenti, come suggerisce anche il transito di Urano in Ariete.A parte qualche piccola incertezza affettiva, ti aspetta un settembre molto positivo!

Capricorno: Sarebbe un mese fantastico se… Se non ci fossero gli imprevisti! Non c’è niente che ti irrita più di dover rifare

i programmi o affrontare un diversivo. Soprattutto quando hai già deciso, organizzato, stabilito, pianificato... Purtroppo, con Mercurio in Bilancia per buona parte di settembre, (che formerà aspetti con Plutone e Urano) aspettati proprio l’imprevisto. Affrontalo vivendo momento per momento e senza fare veleno: il tuo senso pratico è sempre con te.

Acquario: Fino a metà mese Marte potrebbe renderti irritabile e un po’ scontento di come vanno le cose. Ma si tratta di questioni che risolverai presto. Mercurio sarà per buona parte di settembre in Bilancia, e ti aiuterà a distrarti con divertimento e nuove amicizie, oppure sarà concreto e ti sosterrà nell’individuare le soluzioni migliori caso per caso. Dal tredici in poi, la tua situazione inizierà a migliorare drasticamente… In arrivo una bella sorpresa.

Pesci: Buona partenza, con grinta, coraggio e decisione... peccato che, da metà mese, correrai il rischio

RUBRI c h e

(un rischio non è una certezza, e soprattutto se ti darai da fare, potrai evitarlo) di appassire su te stesso, di chiuderti nel rancore, nella stanchezza, nella sfiducia. Non pensare che ti stia per accadere chissà che cosa: routine, quotidiano, relazioni logore... Le solite cose che però, a questo giro, davvero non sopporterai più. Forse è arrivato il momento di girare pagina?


Finanziamenti personalizzati, sale corsi per aggiornamento continuo dei medici e del personale, protocolli d’igiene e sterilizzazione molto rigidi, garanzie su impianti, manufatti protesici ed otturazioni.

• Implantologia tradizionale, computer-assistita e a carico immediato (quando possibile) • Chirurgia orale (compresi ottavi inclusi e chirurgia preimplantare) • Chirurgia parodontale • Protesi fissa e mobile, conservativa • Endodonzia • Gnatologia • Posturologia • Ortodonzia fissa, mobile ed invisibile • Odontoiatria infantile • Igiene e prevenzione • Sbiancamenti professionali con lampada • Laserterapia • Trattamento estetico tessuti peri-orali • Sedazione cosciente • Laboratorio interno per le riparazioni

STUDIO DENTISTICO DR. AMEDEO ZIRILLI Via Garibaldi, 50 - 25086 Rezzato (BS) Tel. 030.2792590


Profile for BresciaUp Magazine

Settembre 2014  

Magazine

Settembre 2014  

Magazine

Advertisement