Page 33

o situazioni sempre più uniche. Luxury & Co. Il lusso a tutto tondo. Quali sono i servizi che la Sua azienda offre ai clienti? Principalmente abbiamo un discreto parco auto (ferrari, lamborghini, bentley, aston martin) che noleggiamo con vari pacchetti (week end, settimana, day, ecc...), inoltre disponiamo di personal concierge e personal shopper specializzati 24 ore su 24. Infine forniamo servizi di noleggio di yacht, jet privati e lussuose ville nelle location più in, sia al mare che in montagna. In che modo si entra a far parte del mondo Luxury&Co.? Nel mondo della luxury&co. può entrare a far parte chiunque sia in grado di offrire voglia di lavorare, capacità di vendere il prodotto e perchè no, un buon parco clienti già definito. Qual è il vostro tipo di clientela? Grandi imprenditori, calciatori e chi, una volta ogni tanto, può concedersi il vizio di sentirsi “luxury”. Il mercato del lusso sembra sia l’unico che non risenta di questa crisi economica. Secondo lei perché? Un po’ ne risente anche questo mercato anche se non tantissimo perchè è un mercato indirizzato a coloro che, il lusso, possono sempre concederselo anche se è una fetta ridottissima del mer-

cato. La sua azienda offre tanti servizi. Dal noleggio di auto di lusso alla personal shopper. In pratica voi regalate un sogno, un’esperienza unica da vivere, senza il problema dell’acquisto e delle gestione delle cose. È questo che ci riserva il futuro? Le persone non acquisteranno più? Ti faccio solo un esempio: chi può permettersi di noleggiare un’auto di lusso lo fa perchè, in questo modo, l’unica cosa a cui deve pensare è ritirare l’auto e poi via verso la destinazione. All’assicurazione, alla manutenzione e al resto, pensiamo noi, così, anche x chi viaggia molto e ha bisogno di un’auto solo per brevi periodi. Il discorso è solo per brevi periodi, alla fine sono convinto che le persone continueranno ad acquistare perchè il senso del possesso rende più forte. Ormai sono già tanti anni che lavora in questo settore. Quali sono state le richieste più strane che le sono state fatte negli ultimi anni? Qui in Italia non ci sono richieste particolari, dagli Stati Uniti provengono le richieste più particolari: viaggi nello spazio, incontri ravvicinati con squali, giri del mondo in brevi periodi,etc etc... Secondo lei, perché le persone preferiscono rivolgersi a lei

e alla sua azienda, piuttosto che cercare di risolvere le cose personalmente? Perché sottrarre tempo alla gente per pratiche burocratiche, di gestione e così via permette loro di avere più tempo da sfruttare e innalza la qualità della vita. Parliamo di cose materiali. Quali sono le auto più noleggiate? Vanno forte le Ferrari e le Lamborghini. Anche le Bentley, se si vuole stare più comodi ed essere in più di due. Le mete più ambite? St.Tropez, Montecarlo, St. Barth, Portofino e Formentera nelle stagioni estive. Cortina, Sestriere, St. Moritz e Aspen d’inverno. Oltre ai servizi tipici, quali sono gli altri servizi che offrite? Personal shopper, eventi esclusivi, itinerari di lusso. Come definirebbe la sua attività? Sicuramente molto intensa ma anche molto varia. Ogni giorno hai la possibilità di conoscere persone interessanti oltre che luoghi e cose particolari. La Luxury attualmente ha sede a Milano. Nei prossimi anni si allargherà anche in altri paesi? Spero di sì anche se ci vogliono impegno e grossi budget. Per ora abbiamo piccoli affiliati nel sud Italia e a Montecarlo. Andreina Serena Romano

31

Brek Magazine n.6  

Brek Magazine n.6

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you