Page 93

di Tania Valentini, A Bagnomaria

• 350 grammi di farfalle • 700 grammi di fave • 1 cestino di cavoletti • odori • 1 limone non trattato • 1 cucchiaio di panna fresca • olio extravergine di oliva • 1 noce di burro • sale e pepe q.b.

Sgranare le fave e sbollentarle, una volta tiepide eliminare la pellicina. Pulire e sbollentare i cavoletti di bruxelles. Tagliare a pezzettini. Lavare il limone, grattare la scorza e spremere il succo. Mettere a bollire l’acqua, e cuocervi la pasta un minuto in meno rispetto al tempo di cottura desiderato. In una padella dorare gli odori con l’olio e una noce di burro. Aggiungere i cavoletti e le fave e soffriggere qualche minuto a fuoco vivace. Aggiungere la scorza di limone e il succo. Regolare di sale e pepe. Quando la pasta è pronta versarla nel condimento e saltarla per il tempo di cottura rimasto, aggiungendo abbondante parmigiano.

© Tania Valentini

Ingredienti per 4 persone

Profile for Queimada - Brand Care

Brand Care magazine 009  

Creative communities, food blogging, writers, open source, creative commons, open data... Governare ciò che apparentemente è ingovernabile....

Brand Care magazine 009  

Creative communities, food blogging, writers, open source, creative commons, open data... Governare ciò che apparentemente è ingovernabile....

Advertisement