Page 1

Da un'idea della Cooperativa Sociale Bottega della Solidarietà di Savona

LET'S COOK IL MONDO IN CUCINA

CON IL CONTRIBUTO DELLA REGIONE LIGURIA,

L.R. n. 32/2007, Bando 2019


"Il cibo è cultura quando si produce, perché l’uomo non utilizza solo ciò che trova in natura ma ambisce a creare il proprio cibo. Il cibo è cultura quando si prepara perché una volta acquisiti i prodotti base della sua alimentazione l'uomo li trasforma mediante un’elaborata tecnologia che si esprime nelle pratiche di cucina. Il cibo è cultura quando si consuma, perché l'uomo, pur potendo mangiare di tutto, sceglie il proprio cibo con criteri legati sia alle dimensioni economica e nutrizionale del gesto, sia a valori simbolici di cui il cibo stesso è investito. Attraverso tali percorsi il cibo si configura come elemento decisivo dell’identità umana e come uno dei più efficaci strumenti per comunicarla” M.Montanari,

Il cibo come cultura ,

Laterza, 2004


INTRODUZIONE L’idea Questo libro nasce dall’idea di raccogliere e offrire al pubblico le ricette che in questi ultimi 10 anni abbiamo sperimentato nei numerosi corsi di cucina organizzati nel nostro territorio in stretta collaborazione con la chef Sara Rizzoli, docente presso l’Istituto Alberghiero Migliorini di Finale Ligure. Durante le lezioni e gli showcooking ci siamo tuffati nei sapori di Asia, Africa e America Latina, abbiamo imparato a trattare le spezie, a cucinare materie prime insolite e versatili. Ci siamo confrontati, abbiamo assaggiato nuovi abbinamenti, abbiamo degustato tante portate e ci siamo davvero divertiti. Questa gioia della cucina vogliamo tradurla in parole. Molte ricette sono frutto di una ricerca all’interno delle abitudini alimentari di altri paesi del mondo per regalare al pubblico un viaggio il più possibile fedele alla tradizione gastronomica di altri popoli. Alcune ricette nascono invece dalla voglia di sperimentare nuovi abbinamenti e far nascere nuovi sapori contaminando la nostra cucina regionale italiana con prodotti e aromi che arrivano da molto lontano. Let’s Cook è molto di più E’ soprattutto un progetto di educazione interculturale e di educazione ai consumi. Vogliamo aprirci alle culture degli altri attraverso le gioie della cucina e abbattere i pregiudizi condividendo a tavola prodotti e ricette che non ci appartengono. Desideriamo diffondere l’uso dei prodotti del commercio equo e solidale Altromercato, prodotti puliti socialmente perché frutto di uno scambio giusto e dignitoso con tante comunità contadine sparse per il mondo, prodotti puliti da un punto di vista ambientale perché coltivati senza sostanze chimiche ed in armonia con la terra. La cucina apre al mondo, rafforza i legami e crea la festa. Buona lettura e buon appetito!


SAPORI DI

AF RI CA


BISSAP DAL SENEGAL

SAPORI DI

AF RI CA

INGREDIENTI PER 8 PERSONE 2 litri di acqua 400 gr di fiori di ibisco rosso essiccati - karkadè 250 gr di zucchero di canna integrale Dulcita 1 cucchiaio di sciroppo di menta bio

PREPARAZIONE Sciacquate pentola

con

bene 2

in

litri

acqua d’acqua

fresca fredda

corrente e

fate

i

fiori

bollire

di per

karkadè; 20

sgocciolateli,

minuti,

fino

a

sistemateli

quando

il

in

decotto

assunto un colore rosso molto deciso. Zuccherate, mescolate e lasciate raffreddare. Travasate l’infuso filtrandolo con un colino a maglie fitte. Per aromatizzare il bissap si possono aggiungere 2 cucchai di sciroppo di menta Altromercato

una avrà


PASTEL DAL SENEGAL INGREDIENTI PER 6 PERSONE Per la pasta: 200 g di farina bianca 50 gr semola rimacinata 60 gr burro morbido 1 tuorlo

5 gr. lievito di birra fresco sale fino

acqua q.b.

Per il ripieno: 250 gr carne macinata (non troppo magra) peperoncino pepe nero aglio 1 spicchio zenzero tritato 1 cipolla tritata concassé di 2 pomodori maturi

¼

cavolo verza

1 confezione piccola spaghetti (fini) di riso o di soia

Per la salsa di accompagnamento: 1 grossa cipolla 3 grossi pomodori maturi (oppure una confezione polpa

SAPORI DI

AF RI CA

pomodoro) 4 cucchiaini Pesto Rosso piccante Altromercato aglio zenzero in polvere alloro 1 foglia anice stellato finocchio in polvere pepe nero olio di arachide


PREPARAZIONE Iniziamo dalla pasta: i n

una grande ciotola mescolare gli ingredienti, stando attenti al dosaggio

dell'acqua. Impastare energicamente e lasciar riposare. Nel frattempo prepariamo la farcia: rosolare in padella con un filo di olio di palma o di arachidi la cipolla,

l'aglio,

lo

zenzero

ed

il

peperoncino,

unire

la

carne

ed

il

cavolo

tagliato

in

julienne

e

portare a cottura. Aggiungere la concassé di pomodoro, il pepe ed il sale. Lasciare che il ripieno si raffreddi. Stendere

la

pasta,

renderla

bicchiere

rovesciato.

sottile

Disporre

su

con

ogni

l'aiuto

cerchio

di di

un

matterello,

pasta

un

imprimervi

cucchiaino

dei

cerchi

abbondante

di

con

un

ripieno,

chiudere la pasta piegandola in due, pressare bene, prima con le dita e poi con una forchetta. Scaldare l'olio di arachide. Friggere i pastel fino a renderli dorati e croccanti. N.B.:

a

questo

ripieno

possono

essere

aggiunti

anche

degli

spaghetti

di

riso

precedentemente

ammollati in acqua tiepida.

Preparare la salsa di accompagnamento. Sbucciare la cipolla e l'aglio, lavare i pomodori ed il peperoncino; tagliare a piccoli quadretti; far soffriggere piccante

in

olio

di

Atromercato

arachide e

tutte

le

la

cipolla

spezie

ed

e i

l'aglio profumi;

e

aggiungere

cuocere

a

4

fuoco

cucchiaini basso

di

finché

Pesto la

Rosso

salsa

non

raggiunga un aspetto omogeneo. Assaggiare: la salsa deve essere saporita e piuttosto piccante. servire i pastel caldi o a temperatura ambiente, accompagnandoli con la salsa.


COUS COUS DELLE FESTE INGREDIENTI PER 6 PERSONE Cous Cous integrale Altromercato

Tajine: 420 gr cous cous integrale della Palestina 800 g polpa di manzo 1 cipolla 2 carote 100 g olive verdi grandi 1 radice zenzero fresco cannella peperoncino curcuma 1 spicchio d'aglio 2 pomodori maturi 3 zucchine 50 gr ceci precotti 250 g zucca gialla 2 melanzane 4 rape bianche 3 uova 100 gr mandorle 1 limone

DAL MAROCCO

SAPORI DI

AF RI CA


PREPARAZIONE Cottura del cous cous: cestello

con

il

cous

mettere nella parte bassa della couscoussiera dell'acqua, sopra posare il

cous

e

portare

a

bollore.

Quando

il

vapore

comincerà

a

fuoriuscire,

lasciar

cuocere per 15 minuti circa. Versare ora il cous cous su un piatto di portata, separare i grani con le mani

o

con

mescolando l'acqua.

un al

cucchiaio, contempo

Rimettere

il

cous

insaporire

con

le

cous

due

nel

con

un

mani.

cestello

cucchiaio

Lasciar della

di

sale

riposare

e

aspergere

finché

couscoussiera

e

il

cous

di

cous

appoggiarlo

acqua avrà

fredda,

assorbito

nuovamente

sulla

pentola. Ripetere il procedimento una seconda volta, “secondo giro” (senza aggiungere il sale). Se non

si

ha

una

couscoussiera

è

possibile

usare

una

pentola

e

un

colapasta,

sigillando

i

due

recipienti con un panno bagnato. Seguire la stessa procedura.

Tajine: Sopra

nel la

piatto carne

del

tajine

adagiare

mettere le

fette

l'olio, di

le

spezie

cipolla,

e

l'aglio

tostarle. tritato

Unire e

la

carne,

lasciar

rosolare

cuocere

per

bene. circa

mezz'ora. Aggiungere la verdura tagliata a fette lunghe e spesse e 1 tazza di acqua. A fine cottura decorare a piacere con frutta secca o uova sode o pomodori affettati o fette di limone e servire con il cous cous.


COUS COUS DOLCE DALLA TUNISIA INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Cous Cous integrale Altromercato 300 g di cous cous integrale della Palestina 100 gr noci dell’Amazzonia 100 gr datteri Medjoul al naturale della Palestina 100 gr uva sultanina 100 gr mandorle  100 gr burro 125 gr zucchero di canna integrale Mascobado sale 6 stampini monodose oppure 6 ciotoline

PREPARAZIONE Preparare il cous cous come da ricetta base; negli ultimi 5 minuti di cottura unire all'acqua nel fondo della couscoussiera l'uva sultanina. Una

volta

cotto

canovaccio nocciolo dividere

ai in

mettere

per

la

mantenerla

datteri due

le

zucchero,

unire

i

sultanina,

noci,

arricchire

questo

e

in

calda

e

tagliarli

noci.

datteri

a

e

metà ed

noci.

una

portandolo

una

terrina

scolare

al

cous

a

servizio

coprirla

cous

di

il

con

pelare

burro

guarnire

con

cannella. Si

con

del

un

Eliminare

sgusciare,

Impiattare,

spolverata

e

l'uvetta.

pezzettini;

Amalgamare

mandorle piatto

semola

gelato

e

il e lo

uva può alla

vaniglia o della crema inglese o al cioccolato oppure della polvere di croccante alla frutta secca.


SAPORI DI

AM ERI CA


INSALATA CREOLA INGREDIENTI PER 4 PERSONE fagioli allegri dall’Equador 200 gr da secchi mais 1 confezione piccola,

SAPORI DI

AM ERI CA

concassé di 2 pomodori ananas a cubetti (2 fette) 2 uova sode  prezzemolo tritato 2 cucchiai di peperoncino fresco n°1 tagliato finemente 1 limone

PREPARAZIONE Tenere

i

fagioli

a

bagno

8

ore,

bollirli.Miscelare

tutti

gli

ingredienti, quindi condire con olio d'oliva e succo di limone. A piacere fette.

servire

con

riso

bianco

ed

eventualmente

avocado

a


BACALAO EN SALSA ROJA FRIJOLES E ARROZ A LA MEXICANA INGREDIENTI PER 4 PERSONE BACALAO (BACCALÀ)

ARROZ (RISO)

1 kg baccalà già bagnato

250 gr riso Indica dall’Ecuador

250 gr passata di pomodoro

400 gr polpa pomodoro

1 cipolla grossa

1 lt brodo di pollo

10 gr coriandolo in polvere

2 cipolle1 spicchio d'aglio

2 cipollotti freschi

coriandolo macinato

2 foglie d'alloro

olio di oliva

2 peperoncini rossi piccanti

cumino macinato

olio d'oliva

sale e pepe

1 lime

FRIJOLES (FAGIOLI) 300 gr fagioli neri dall’Ecuador secchi 100 gr pancetta affumicata 1 lt brodo di pollo 1 pomodoro maturo 1 spicchi d'aglio 1 peperoncino intero 1 cipolla 5 gr coriandolo in polvere olio d'oliva 1 foglia di alloro pepe nero macinato sale


PREPARAZIONE BACALAO Tagliare il baccalà in pezzi quadrati.Pelare e tritare finemente cipolla e cipollotti. In un tegame, possibilmente baccalà,   i

di

terracotta,

peperoncini,

la

scaldare passata

l'olio di

e

soffriggere

pomodoro,

il

l'alloro

trito ed

preparato,

il

adagiarvi

coriandolo.

Coprire

i

pezzi

con

1

di

litro

d'acqua. Infornare a 220° e cuocere per circa 30/40 minuti.Tirare fuori dal forno, se necessario restringere

a

fiamma

la

salsa.Distribuire

in

4

piatti

e

decorare

con

fette

di

lime

e

peperoncini

freschi e servire con i fagioli neri e il riso Indica.

FAGIOLI Lasciare

in

pomodoro

ammollo e

tagliarlo

pancetta,

l'aglio,

pizzico

pepe

di

i

il

fagioli a

per

dadini.

almeno In

peperoncino,

nero.

Cuocere

a

il

una

24

Pelare,

casseruola

pomodoro

fuoco

ore.

basso

e

lavare

scaldare

l'alloro.Unire

per

45

minuti

e

l'olio i

tritare e

fagioli

circa.

la

cipolla.

soffriggere e

coprire

Togliere

le

la

col

foglie

Lavare

cipolla, brodo di

e

alloro

il la un e

salare se necessario.

RISO Pelare le cipolle e tritarle finemente. Frullare la polpa di pomodoro, l'aglio, il brodo, il cumino, il coriandolo, il sale ed il pepe. Scaldare l'olio in una pentola bassa e larga e soffriggere la cipolla. Aggiungere

il

riso

e

tostare.

Unire

il

composto

frullato

e

portare

a

cottura.

Aggiustare

pepe ed arricchire con burro se gradito. A piacere unire anche dei piselli lessati.

SAPORI DI

AM ERI CA

di

sale

e


MOLE POBLANO CON GUAJOLOTE Il mole è una specialità nata a Puebla in Messico. La sua storia risale agli aztechi che pare preparassero un succulento piatto delle feste dal nome mulli, cioè minestra, con cioccolato e peperoncini. Il protagonista indiscusso è l’aroma pungente del cioccolato fondente trasformato in salsa ricca e vellutata con mandorle e peperoncini. Tradizionalmente il mole si serve con il guajolote cioè la carne di tacchino.

INGREDIENTI PER 8 PERSONE 1 tacchino di circa 2 kg 3 cucchiai di olio di semi 1 cipolla 5 spicchi d'aglio

PER LA SALSA 1/2 tazza di olio extravergine di oliva 100 gr di peperoni rossi 150 gr di peperoni verdi 2 peperoncini verdi freschi 4 peperoncini rossi freschi 370 gr di pomodori 1/2 cipolla tritata 4 spicchi d'aglio 75 gr di mandorle pelate 50 gr di arachidi 3 chiodi di garofano 50 gr di uva passa ammorbidita in acqua tiepida 50 gr di cioccolato fondente 70% 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale Dulcita semi di sesamo tostati cannellasale e pepe in grani

SAPORI DI

AM ERI CA


PREPARAZIONE Mettete in una pentola capiente il tacchino tagliato a pezzi insieme alla cipolla, all'aglio e al sale; coprite

con

circa

2

litri

d'acqua

e

portate

a

bollore.

Cuocete

il

tacchino

per

circa

un'ora,

poi

scolatelo e conservate il brodo. Preparate ora la salsa: in una padella, dove avrete scaldato due cucchiai d'olio, mettete i peperoni rossi,

quelli

verdi

e

i

peperoncini

verdi

(privi

dei

semi).

Soffriggete

finchè

non

saranno

teneri,

scolate i peperoni e metteteli da parte; nella stessa padella soffriggete cipolla e aglio. Mettete da parte

anche

questi

e

nello

stesso

olio

tostate

le

mandorle,

le

arachidi,

i

chiodi

di

garofano,

la

cannella, qualche seme di sesamo ed infine il pepe in grani. In una teglia sistemate i pomodori e i peperoncini rossi. Mettetela nel forno sotto il grill e cuocete finchè la pelle delle verdure risulterà carbonizzata. Toglietele dal forno e sbucciatele dopo che si saranno

raffreddate.

Mettete

nel

frullatore

i

peperoni,

i

peperoncini,

i

pomodori

e

tutti

gli

altri

ingredienti. Aggiungete l'uva passa e frullate fino ad ottenere una crema. Versatela in una pentola con una tazza di olio e cuocete per 5 minuti mescolando; unite il cioccolato fondente già fuso a bagno maria, lo zucchero e 2 tazze di brodo di tacchino, coprite e cuocete per 20 minuti. Poi aggiungete i pezzi di tacchino, il sale e cuocete per altri 10 minuti.


SAPORI DI

AS IA


MASALABHAT Riso basmati cotto in una miscela di spezie tipica dell’India, del Nepal e del Tibet. Ottimo da solo o come accompagnamento di carni, pesci e verdure in umido.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE 3 etti di riso basmati dall’India

SAPORI DI

AS IA

3 cucchiai di ghee 1 cipolla dorata 1 cucchiaino di curcuma 1 cucchiaino zenzero in polvere 1 cucchiaino di masala per riso 1 cucchiaino di coriandolo in polvere 1 stecca di cannella 4 chiodi di garofano 4 bacche di cardamomo 2 pomodori

PREPARAZIONE Ghee è il burro chiarificato, cioè trattato in modo da far perdere completamente il suo contenuto d'acqua.

Si

trova

in

commercio

già

pronto.

Scaldare

il

ghee

a

fuoco

vivo;

quando

è

ben

caldo

unirvi i chiodi di garofano, la cannella ed il cardamomo; friggere per una ventina di secondi. Aggiungere lo zenzero e la cipolla; quando il tutto è ben rosolato unire la curcuma e mescolare. Unire quindi i pomodori a dadini, mescolare e coprire. Cuocere per qualche minuto a fuoco basso, quindi unire il masala ed il coriandolo tritato. Mescolare e togliere dal fuoco. Cuocere il basmati per assorbimento nella salsa ottenuta a cui avrete unito 3 tazze di acqua tiepida. In 14 minuti sarà pronto.


BAINGAN MASALA Melanzane in agrodolce al latte di cocco

INGREDIENTI PER 6 PERSONE 2 grosse melanzane 2 peperoni tipo friggitelli 2 cipolle 4 spicchi di aglio 1 pezzo di zenzero essicato 1 peperoncino piccante 1 cucchiaio di semi di senape 1 cucchiaio di uvetta 1 cucchiaino di curcuma zucchero di canna integrale Dulcita aceto di vino rosso 1 lattina di latte di cocco puro sale olio di semi di arachide

PREPARAZIONE Pulire le melanzane e tagliarle a spicchi. Lavare i peperoni e tagliarli in 4/6 pezzi. Tritare

insieme

cipolle,

aglio,

peperoncino,

zenzero

e

semi

di

senape.

Sciogliere

lo

zucchero

di

canna in poco aceto. In una casseruola scaldare l'olio ed unire il composto frullato, lo zucchero sciolto

nell’aceto

e

la

curcuma.

Dorare

e

salare.

Unire

le

melanzane,

l'uvetta

ed

i

peperoni.

Bagnare con il composto di zucchero ed aceto. Finire la cottura irrorando con il latte di cocco.


MOGHLAI MURGH Pollo imperiale dell’India del Nord

INGREDIENTI PER 6 PERSONE 6 cosce di pollo 2 tazze di yogurt bianco intero 4 spicchi di aglio 1 cipolla 1 cucchiaino di zenzero in polvere 2 cucchiaini di semi di sesamo 1 cucchiaino di semi di senape 200 gr di anacardi

SAPORI DI

AS IA

100 gr ghee 50 gr di noci dell’Amazzonia 50 gr di mandorle 25 gr di uvetta 5 bacche di cardamomo 1 stecca di cannella menta fresca per decorare sale

PREPARAZIONE Mettere in ammollo la frutta secca separatamente. Affettare le cipolle. Tritare insieme zenzero ed aglio. Scaldare metà del ghee in un tegame e soffriggere anacardi e semi di sesamo. Frullare. Scaldare l’altro ghee in un tegame ed imbiondire cannella, cipolle e bacche di cardamomo. Unire le noci, le mandorle e l'uvetta sgocciolate. Aggiungere il pollo ed in seguito aglio e zenzero. Finire con yogurt e sale. Portare a cottura con la fiamma al minimo. Finire la cottura con la menta fresca, gli anacardi ed i semi di senape. Servire con riso basmati al vapore o con il masala bhat.


KHEER Budino di riso indiano

INGREDIENTI PER 6 PERSONE 400 gr riso basmati dall’India 500 gr di zucchero di canna Picaflor 1 lt latte 50 gr ghee 50 gr di pinoli 50 gr di anacardi 50 gr di pistacchi al naturale 50 gr di uvetta 5 bacche cardamomo verde 1 stecca di cannella pistilli di zafferano dal Marocco

PREPARAZIONE Lavare il riso e lasciarlo a bagno in acqua fredda per 20 minuti. Lavare e sgocciolare l'uvetta e gli anacardi. Mettere il ghee in una casseruola e quando sarà ben caldo aggiungere l'uvetta, i pinoli e gli anacardi. Friggere per pochi secondi, quindi unire il riso sgocciolato

e

lasciarlo

tostare.

Versare

sul

riso

il

latte

e

cuocere

a

fuoco

basso,

a

casseruola

scoperta, mescolando spesso per evitare che si attacchi sul fondo. Unire lo zafferano. Alla fine il composto aggiungere

deve lo

risultare

zucchero

e

morbido i

e

pistacchi

cremoso. e

Senza

mescolare

allontanare

finchè

lo

la

zucchero

sciolto. Questa preparazione può essere servita sia calda che fredda.

casseruola risulterà

dal

fuoco,

completamente


SAPORI VEGANI

PREPARAZIONE Bollire in acqua non salata 200 gr lenticchie per circa 40 min ( devono essere morbide) quindi scolare e far

BURGER INGREDIENTI PER 4 PERSONE 200 gr lenticchie secche bio Solidale Italiano

raffreddare. Frullare in un mixer le lenticchie con una cipolla, sapori

sale, più

d'aglio.

un

cucchiaio

decisi

Lasciar

un

po’

di

di

masala

zenzero

compattare

un

e ed

po'

il

per

chi

uno

ama

i

spicchio

composto

in

1 cucchiaio di masala per verdure

frigorifero. Togliere dal frigo e con l'aiuto di un coppa

1 cucchiaino di zenzero in polvere

pasta

1 cipolla

tondo

pangrattato

formare

dei

possibile

usare

Burger, delle

passare fette

di

nel

segale

sale fino aglio a piacere pan grattato

integrale

tritate)

quindi

dorare

in

padella

con

un

filo

d'olio. Attenzione a quando si girano i Burger che sono un poco fragili.


SAPORI VEGANI PANCAKE di CECI INGREDIENTI PER 4 PERSONE

PREPARAZIONE Mettere

gli

ingredienti

nel

bicchiere

di

un

frullatore, emulsionare col mixer ad immersione.

125 ml latte di soia non zuccherato

Ungere

250 gr farina di ceci bio Altromercato

pancake

un pizzico di sale

tutti

un

paio

leggermente facendo di

una

cadere

minuti

per

padella il

calda

composto

lato,

quindi

padella e lasciare a parte. Ottimi serviti con verdure in umido

a

e

cuocere

filo.

i

Cuocere

togliere

dalla


SAPORI VEGANI

PREPARAZIONE Nel bicchiere del mixer ad immersione mettere una parte di latte di soia non zuccherato, un pizzico di sale, 2 parti di olio di

MAIONESE DORATA DI SOIA INGREDIENTIÂ

semi, la curcuma e 2 cucchiai di limone. Frullare col mixer ad immersione fino ad ottenere la maionese. Aggiustare di sale.

Potete anche comporre un panino con due pancake di ceci

1 bicchiere di olio di semi

farciti con il burger di lenticchie, 2 cucchiai di maionese e a

50 ml di latte di soia

piacere insalata, pomodori e qualche fetta di cipolle rosse.

succo di

½

limone

sale 1 cucchiaino di curcuma


SAPORI VEGANI PREPARAZIONE Mischiare

insieme

ingredienti

liquidi

pasta

FROLLINI DI CAFFE E CIOCCOLATO INGREDIENTI

liscia.

Mettere

a

zucchero, quindi

Unire

riposo

la

in

farina

lavorare

fino

cioccolata

frigo

per

e

lievito;

ad

ottenere

tagliata

almeno

30

unire una

gli

bella

grossolanamente

minuti

coperta

(non

deve prendere aria!). Tirare fuori dal frigo, stendere a circa mezzo cm e tagliare nel modo desiderato. Scaldare il forno a

500 gr farina 150 gr zucchero di canna integrale Mascobado (+ un pochino di zucchero per spolverare i biscotti) 100 gr olio extra vergine di oliva ligure 80 gr caffé miscela Pregiata (quello fatto con la moka raffreddato)

170°C forno ventilato, oppure 180°C statico. Disporre i biscotti su

una

teglia

cospargere

con

con

carta

un

da

pochino

forno, di

spennellare

zucchero.

con

Cuocere

acqua per

e

circa

20/25 minuti. Appena sfornati sono ancora morbidi...aspettate prima di divorarli! Questa pasta può essere la base per ottime

40 gr acqua 4 gr lievito secco (per dolci) 30 gr cioccolato di Modica Quetzal al caffè

crostate

e

si

può

sostituire

la

parte

di

caffè

con

acqua

per

avere un gusto neutro da abbinare a marmellate e confetture!


SAPORI RIVISITATI chef Sara Rizzoli a ll da te ea d i o nd mo l de d su e rd Contaminazioni equosolidali tra no

TIMBALLI DI QUINOA REAL

PREPARAZIONE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

tostare; bagnare con 1 tazza grande di brodo vegetale e portare a

In una padella antiaderente stufare la cipolla tritata, unire la quinoa,

cottura.

150 gr quinoa real bio dalla Bolivia

Mantecare con il burro e il caprino morbido. 1 cipolla

Bollire le patate sbucciate, quindi passarle allo schiacciapatate. brodo vegetale

Condire

la

purea

ottenuta

con

sale,

pepe,

burro

fuso,

aglio

e

50 gr burro

prezzemolo tritati. 1 caprino

Foderare con della pancetta alcuni stampi monodose, disporre uno 1 spicchio di aglio

strato di quinoa, quindi completare con uno strato di crema di patate. prezzemolo tritato

Chiudere con altra pancetta. 4 fette pancetta

Passare in forno a 220°C per 10 minuti fino a doratura, servire caldi. 4 patate

Sono ottimi accompagnati da una crema di panna fresca, parmigiano, stampini monodose

sale e pepe.


SAPORI RIVISITATI

CALAMARI RIPIENI DI COUS COUS INGREDIENTI PER 5 PERSONE 10 calamari medi puliti

PREPARAZIONE

250 gr cous cous integrale della Palestina 2 grosse cipolle

Cuocere il cous cous come da istruzioni e condire con un filo di olio evo. 3 spicchi d'aglio

Tritare finemente i ciuffi dei calamari; soffriggere 1 cipolla con 1 spicchio alloro 1 foglia

d'aglio tritati;unire il masala ed in seguito i ciuffi tritati; procedere con la zenzero in polvere

carota, la melanzana e la zucchina intercalando di 5 minuti fra una prezzemolo tritato o coriandolo fresco

verdura e l'altra.Durante gli ultimi 5 minuti di cottura legare con la farina 1 carota

(di riso, fecola o maizena). Portare il tutto in una ciotola, unire i formaggi, 1 zucchina

salare e pepare. 1 melanzana piccola

Farcire con questo composto i calamari, chiudere con l'ausilio di uno 1 cucchiaio farina per foufou o farina di

stuzzicadenti. riso

In una padella bassa e larga soffriggere la cipolla e l'aglio tritati, la 1 filone pane tipo baguette

foglia di alloro e lo zenzero. Unire i calamari. Bagnare con un filo di vino olio evo

bianco e far evaporare. Unire i pomodori (concassĂŠ) e portare a cottura. 5 pomodori maturi

Salare e pepare. masala per verdure

Cospargere con prezzemolo tritato o coriandolo fresco tritato. Tagliare la baguette a fette spesse circa

½ cm, passare al grill con un filo

10 stuzzicadenti 1 rocchetto formaggio caprino o

di olio evo e grattare con 1 spicchio d'aglio. Disporre il pane nel piatto,

½

formaggetta di

capra morbida (molto fresca) o mix capra/mucca

sopra i calamari tritati ed il loro sugo. vino bianco secco


SAPORI RIVISITATI

FROLLINI EQUISSIMI INGREDIENTI Pasta frolla: 500 gr di farina 200 gr zucchero di canna integrale Dulcita 2 uova

PREPARAZIONE

300 gr burro profumo di limone o vaniglia

Foderare dei pirottini con la pasta frolla. Cuocere a 180°C per circa

Impastare la frolla velocemente per evitare di

7/8 minuti.

scaldare troppo il burro con le mani.

Per la ganache al cioccolato: scaldare la panna, unire la cioccolata

250 gr cioccolato fondente Mascao 70%

fondente e lasciar di nuovo raffreddare. Unire il peperoncino fresco

250 gr panna fresca

tritato (non eccedere con il peperoncino). Lavorare il composto con

1 peperoncino tritato finemente

una frusta quindi disporre nei pirottini la ganache con l'ausilio di un

1 cucchiaio cocco rapé

sac-à-poche. Completare con il cocco rapé e scaglie di cioccolato

50 gr di cioccolato di Modica Quetzal al

modicano.

peperoncino


SAPORI RIVISITATI

MELE FARCITE ALLA FRUTTA SECCA INGREDIENTI PER 4 PERSONE 4 mele 2 cucchiai mandorle 2 cucchiai di noci dell’Amazzonia 100 gr zucchero di canna integrale Mascobado 1 stecca vaniglia 50 gr burro 1 cucchiaino cardamomo 1 cucchiaino anice stellato acqua

PREPARAZIONE Tagliare la calotta delle mele e con l'ausilio di uno scavino spolpare la mela, togliendo così anche i semi. Tagliare la polpa della mela a dadini. In una padella antiaderente scaldare il burro con l'anice stellato ed il cardamomo. Aggiungere la polpa di mela e la frutta secca tritata grossolanamente. Cospargere con 70 gr di zucchero e lasciare cuocere per 5 minuti. Praticare una incisione sulla lunghezza della vaniglia; con la punta di un coltello raschiare la vaniglia e metterla nel composto preparato. Togliere l'anice stellato ed il cardamomo. Farcire le mele con il composto preparato. Coprire con la calotta. Mettere in una pirofila imburrata le mele, irrorare con un bicchiere d'acqua, unire la restante vaniglia e cuocere in forno a 180°C per 10 minuti. Servire calde o fredde.


ALTROMERCATO: IL MERCATO COME DOVREBBE ESSERE UNA RETE DI ORGANIZZAZIONI IMPEGNATE IN INIZIATIVE ECONOMICHE E CULTURALI CHE INNOVANO LE RELAZIONI COMMERCIALI E PORTANO BENEFICI AD UN NUMERO SEMPRE MAGGIORE DI PERSONE. SIAMO LA PRINCIPALE REALTÀ DI COMMERCIO EQUO E SOLIDALE IN ITALIA. UN'IMPRESA SOCIALE FORMATA DA 105 SOCI E 225 BOTTEGHE, CHE GESTISCE RAPPORTI CON 155 ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI IN OLTRE 45 PAESI, NEL SUD E NEL NORD DEL MONDO. MIGLIAIA DI ARTIGIANI E CONTADINI, IL CUI LAVORO VIENE RISPETTATO ED EQUAMENTE RETRIBUITO, PERCHÉ SI BASA SU UNA FILIERA TRASPARENTE E TRACCIABILE, CHE TUTELA I PRODUTTORI, L’AMBIENTE E GARANTISCE LA QUALITÀ DEI PRODOTTI. OFFRIAMO AI PRODUTTORI MARGINALIZZATI DELLE ECONOMIE INTERNAZIONALI E NAZIONALI LA CONCRETA OPPORTUNITÀ DI ENTRARE NEL MERCATO CON SOLUZIONI INNOVATIVE, RISPETTOSE DELL’AMBIENTE, ECONOMICAMENTE SOSTENIBILI E FUNZIONALI; CONTRIBUIAMO A FAVORIRE IL CAMBIAMENTO SOCIALE, SOPRATTUTTO ATTRAVERSO LA RETE DI BOTTEGHE SOCIE, PER PROMUOVERE UNA MAGGIORE E MIGLIORE EQUITÀ DELLE REGOLE E DELLE PRATICHE DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE.


! G N I K O O C HAPPY a di r u c a e n o i z a d e R reco G a t r e b o R e a Sara De Ros

Via Manzoni 54r, Savona tel. 019802178 www.bottegadellasolidarieta.it bdmsavona@gmail.com

seguici sulla nostra pagina

Questo progetto è reso possibile da un contributo della Regione Liguria, L.R.32/2007

Profile for Bottega della Solidarietà di Savona

Let's Cook - Il mondo in cucina  

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded