Issuu on Google+

n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:31

Pagina 1

Quindicinale in omaggio Rivista ufficiale dellʼU.S.CARATESE Anno 26 - Numero 6 19 Marzo 2011 www.uscaratese.it Direttore responsabile Emiliano Ronzoni - Stampa: Novarello Servizi, Corso Rigola,106 -13100 Vercelli

Caratese, sette finali Prossimi Avversari

11° Ritorno

12° Ritorno

domenica 20 marzo

domenica 27 marzo

• pagina 4

Juniores Nazionale

Una Caratese in grande emergenza ferma il Pizzighettone. Un pareggio che permette alla formazione di Matteo Medici di incamerare il quinto risultato utile consecutivo. Oggi in campo ad Olginate. • pagina 9

Da domenica 27...

L

a Caratese festeggia il suo centotreesimo compleanno nel peggiore dei modi, venendo travolta al XXV Aprile per 3 a 0 dai rossoblu veronesi della Virtus Vecomp. Una battuta dʼarresto che proprio non ci voleva e, soprattutto, inattesa considerato gli evidenti progressi ammi-

s.r.l.

rati nelle ultime due uscite contro Mantova e Villafranca. Lʼundici azzurro, al cospetto di un avversario organizzato e ben messo in campo, ha mostrato tutti i propri limiti, specie in fase difensiva e di impostazione del gioco.

•continua a pag. 2

...fischio di inizio ore 15


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:31

Pagina 2

19 Marzo 2011

Match point da non fallire Cronaca. Dopo una breve fase di studio, lʼundici veronese al primo affondo passava in vantaggio (8ʼ): su cross di Rebecca dalla sinistra, Novembre si doveva superare per respingere la conclusione ravvicinata di Pauletto, ma lʼestremo difensore lambraiolo nulla poteva sulla successiva ribattuta ravvicinata di capitan Bortignoni, complice anche una difesa azzurra non particolarmente reattiva. Gli azzurri provavano a reagire subito con un paio di conclusioni dalla distanza di Bonfanti (nella foto) e Fioroni che lʼattento portiere ospite neutralizzava. Proprio quando sembrava che gli azzurri avessero trovato ritmo e convinzione, arrivava la doccia fredda. Su un cross proveniente da sinistra, Brivio franava in area sullʼaccorrente Bortignoni: rosso per il laterale e calcio di rigore che Rebecca trasformava spiazzando Novembre (25ʼ). Il doppio svantaggio e lʼuomo in meno pesavano tremendamente sullʼundici lambraiolo che, in evidente difficoltà, rischiava di capitolare ancora, ma un attentissimo Novembre chiudeva per ben due volte la porta a Odogwu. In avvio di ripresa, gli

Le Diciotto Lune Marzadro l’ha creata, il tempo l’ha migliorata Dalla selezione delle migliori vinacce trentine nasce una grappa che viene affinata in botti di acacia, frassino, ciliegio e rovere per 18 lunghi mesi (Le Diciotto Lune). A completa maturazione le grappe vengono sapientemente miscelate per ottenere un distillato rotondo, amabile, con sentori di vaniglia. Più volte premiata “medaglia d’oro” nei concorsi internazionali.

Vieni a trovarci

www.marzadro.it Visite guidate

2

Distilleria Marzadro Via per Brancolino, 10 - Nogaredo (TN) Tel. 0464 304555 - Fax 0464 304556

azzurri si presentavano in campo con Barzotti e Dalla Costa al posto di Rebuscini e Placida con il chiaro intento di provare a risalire la china. Tuttavia, dopo la pregevole girata da centro aerea di DʼAngelo di poco alta (47ʼ), gli azzurri, salvati in precedenza da una gran parata di Novembre su conclusione dalla distanza di Allegrini (49ʼ), incassavano la terza rete ancora per mano di Rebecca che risolveva nel migliore dei modi una confusa azione conseguente a calcio dʼangolo con lʼevidente complicità, anche nella circostanza, del reparto arretrato (50ʼ). La Virtus Vecomp non aveva difficoltà nel gestire lʼampio vantaggio, mentre gli uomini di Cortelazzi provavano generosamente a riaprire in qualche modo la contesa prima con Dalla Costa (65ʼ, palla di poco a lato), poi con Fioroni (il migliore tra gli azzurri, che con una conclusione a pelo dʼerba dal limite dellʼarea al 67ʼ impegnava il portiere ospite in una difficile parata) e, infine, con DʼAngelo (80ʼ, il cui tiro sfiorava il palo), ma gli sforzi erano vani. Nonostante la pesante battuta dʼarresto, la Caratese con 25 punti continua ad occupare il terzʼultimo posto della classifica, lʼultimo utile per accedere ai play out, mantenendo un punto di vantaggio nei confronti di Solbiatese e Trento (lo scontro diretto in quel di Solbiate Arno, dove tra due turni sarà di scena proprio lʼundici di Cortelazzi, è terminato 2 a 2) e tenendo sempre nel mirino la coppia Villafranca e Castellana (29) e Castelnuovo Sandrà (30). Ora, però, non si deve sbagliare più, a partire dallʼappuntamento casalingo di questo fine settimana contro i bianconeri dellʼAlzano Cene. Emanuele Bottani


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 3

19 Marzo 2011

Classifica e Prossimi turni SERIE D - GIRONE B

CLASSIFICA SQUADRE

MANTOVA COLOGNESE VOGHERA PONTISOLA DARFO CANTU’ ALZANO LEGNAGO VIRTUSVECOMP INSUBRIA OLGINATESE CASTIGLIONE CASTELNUOVO CASTELLANA VILLAFRANCA CARATESE TRENTO SOLBIATESE

PUNTI

56 48 47 44 42 39 38 38 37 35 35 34 30 29 29 25 24 24

11° RITORNO - ORE 14.30

12° RITORNO - (27.3.11) - ore 15

CARATESE-ALZANO DARFO-COLOGNESE MANTOVA-CANTÙ CASTIGLIONE-CASTELNUOVO CASTELLANA-LEGNAGO VIRTUS VECOMP-OLGINATESE TRENTO-PONTISOLA VILLAFRANCA-SOLBIATESE INSUBRIA-VOGHERA

SOLBIATESE-CARATESE CANTU’-CASTELLANA CASTELNUOVO-DARFO LEGNAGO-INSUBRIA PONTISOLA-MANTOVA VOGHERA-CASTIGLIONE OLGINATESE-TRENTO COLOGNESE-VILLAFRANCA ALZANO-VIRTUS VECOMP

Bruno Taddei Via Casati, 24 - 23880 Casatenovo (LC) Tel. 039 22 66 655 bruno@studiotaddei.net

Arredamenti Piemonti s.n.c.

20048 CARATE B.ZA (MB) Viale Mosè Bianchi, 5 - Tel. 0362 903368 MILANO Via Bovisasca - ang. Via Andreoli Tel. 02 39324249

Produzione propria - Torte per ricorrenze - Panettoni - Colombe Gelati - Sala rinfreschi - Giardino estivo

CAFFÈ PASTICCERIA

20050 Verano Brianza (MB) Piazza Liberazione, 1 - Tel. 0362 904745

CHIUSO IL MARTEDIʼ

3


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 4

19 Marzo 2011

Gli avversari Alzano Cene

Nellʼultimo turno di campionato lʼAlzano è stato sconfitto di misura a domicilio dalla capolista Mantova, ora a più otto sulla seconda, la Colognese. Battuta dʼarresto immeritata per i bianconeri di Marco Sgrò che hanno disputato una buona partita in cui hanno creato con il tridente dʼattacco diverse occasioni dalle parti di Portesi, ma la retroguardia biancorossa è sempre riuscita a neutralizzare i pericoli creati da Spampatti e soci. Non a caso i virgiliani hanno la difesa meno battuta del girone. La sconfitta con la capolista ha interrotto la striscia positiva di risultati utili consecutivi che durava dalla seconda giornata del girone di ritorno (9 gennaio 2011). Otto turni in cui i bianconeri hanno raccolto la bellezza di 12 punti, frutto di due vittorie (entrambe fuori casa e rispettivamente contro Colognese e Trento) e sei pareggi. Lʼobiettivo dellʼAlzano è conquistare un posto al sole nei playoff e, a sette giornate dal termine della regular season, il quinto posto (lʼultimo piazzamento utile per disputare la seconda parte della stagione), ora occupato dal Darfo, è a quattro lunghezze. Inutile scrivere che i bianconeri arriveranno al XXV Aprile con la chiara intenzione di riprendere la corsa per acciuffare i playoff. Dei 38 punti finora conquistati in 27 partite, ben 23 sono stati raccolti lontano dal “Carillo”. Per contro, la squadra di Sgrò in casa ha ottenuto 15 punti: tre vittorie, sei pareggi e tre sconfitte. Diciotto le reti fatte, 17 quelle incassate. I 23 punti conquistati in trasferta sono frutto di sei vittorie, cinque pareggi e tre sconfitte (Castelnuovo, Pontisola e Voghera). Diciannove sono i gol realizzati fuori casa, 17 quelli subìti. In 27 gare lʼAlzano ha segnato 37 reti come la Caratese e ne ha incassate 35. Capocannoniere della squadra è Fabio Spampatti, andato a bersaglio 16 volte (due su rigore). A quota cinque e tre rispettivamente Matteo Valenti e Paolo Pupita. Nella gara di andata ha vinto 2 a 1 lʼAlzano.

Solbiatese

Lʼultima domenica di marzo vedrà di fronte due squadre con una gran fame di punti salvezza che scenderanno in campo con lʼunico obiettivo di conquistare lʼintera posta in palio. Solbiatese-Caratese sarà un match dove i tre punti varranno doppio e che potrebbe decidere il campionato delle due squadre. Una partita che potrebbe essere combattuta e giocata a viso aperto, così come potrebbe riservare pochi spunti proprio perchè la posta in palio è alta e nei giocatori potrebbe prevalere la paura di perdere. Se dovessimo fare la schedina, noi ci affideremmo alla tripla, 1 X 2, e opterremmo per un match combattuto dal primo allʼultimo minuto. Domenica la Solbiatese contro il Trento (in panchina è tornato Manfredini) ha sprecato una ghiottissima occasione per staccare i gialloblu. In doppio vantaggio grazie ai gol dellʼex azzurro Andrea De Milato (lʼattaccante 1991 ha lasciato Carate nel mercato dicembrino) e del classe 1990 Federico Caon, la squadra di Enrico Bortolas si è fatta raggiungere sul 2 a 2 dagli “Aquilotti”. Unʼoccasione gettata al vento per la giovane formazione di Solbiate che con la vittoria avrebbe mosso di qualche gradino la classifica lasciando allʼultimo posto il solo Trento. La Solbiatese in questo turno di campionato dovrà sostenere unʼaltra delicata partita con unʼaltra squadra coinvolta nella lotta salvezza. Nel fine settimana, infatti, i nerazzurri faranno visita al Villafranca (domenica ha vinto 1 a 0 in casa del Castelnuovo) che con 29 punti è in zona playout. Analizzando i numeri della Sobiatese, si registra che i nerazzurri con 23 gol fatti hanno il peggior attacco e con 43 reti subìte hanno la quarta difesa più bucata del girone. In casa su 13 partite giocate, la Solbiatese ha raccolto solo 7 punti. Allʼandata al XXV Aprile i nerazzurri si erano imposti per 3 a 2 sulla Caratese, sconfitta che era costata la panchina ad Alfredo Ottolina.

General Smontaggi S.p.A. Viale dell'Industria, 5 - 28060 San Pietro Mosezzo (No) Tel. 0321 468734 • Fax 0321 468648 www.generalsmontaggi.com

20048 CARATE BRIANZA (MB) Via Cristoforo Colombo, 58 Tel. 0362 904495-900760 - Fax 0362 904572 vigtras@tiscalinet.it - info@viganotrasporti.it www.viganotrasporti.it

4


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 5

19 Marzo 2011

di Damiani Lorella

Via Trento e Trieste, 63 Carate B.za (MB) Tel. 0362 900331 www.campdicentpertigh.it

LONGONI GOMME s.n.c Via Tofane, 20 - 20034 Giussano (MI) Tel. 0362 850001 - 354605 - Fax 0362 332942 longonigomme@tin.it

Via Turati, 8 - 20042 ALBIATE (MB) Tel. 0362 932 759 - Fax 0362 934 683

5


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 6

19 Marzo 2011

VERANO BRIANZA Via Umberto I, 2 Tel. 0362 903823

6

SEREGNO Via Cavour, 3/5 Tel. 0362 234493


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 7

19 Marzo 2011

Galleria d'arte

- Prossima apertura -

Info: vigano.silvia@gmail.com

COMELLI s.r.l. - Via Cadella, 2 - 25076 Odolo (Bs)

Tel. 0365 860392 - 0365 860229 Fax 0365 826077 - www.comellisrl.it CONCESSIONARIO

MACCHINE UTENSILI

Viale Brianza, 65 20048 Carate Brianza (MB) Tel. 0362 903963 - 688 Fax 0362 905 366

info@mmpozzi.it www.mmpozzi.it

IMPIANTI ARIA COMPRESSA IMPIANTI PER SALDATURA ELETTRICA ED AUTOGENA STRUMENTI DI MISURA ED UTENSILERIA ACCESSORI VARI PER OGNI TIPO DI MACCHINA

7


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 8

19 Marzo 2011

mra d www.b

io.it

SCOPRI IL CALCIO DI CASA NOSTRA SU www.BMRADIO.it Dirette in streaming: • Lunedi’ ore 19 - L’approfondimento in studio Fabrizio Toiati e Francesco Brizzolara • Replica: mercoledì ore 18 • Domenica ore 14 - Sunday Live «Tutto il calcio minuto per minuto» con collegamenti dai campi di Serie D ed Eccellenza Web TV: • Live Matches Sulla prima Web TV dedicata al calcio brianzolo, ogni settimana highlights e interviste di una partita dei nostri campionati

Oltre alla vasta offerta calcistica, non perdete gli altri programmi del palinsesto di BM Radio:

Dalla Brianza agli States: il meglio della Black/Urban music Conducono IlPenna & N.I.X. Lunedì ore 21 Replica: sabato ore 16

8

Conduce Marco “Zorro” Zoratti con la partecipazione della Spandino Travel Martedì ore 16 (in diretta) Repliche: mercoledì ore 21, sabato ore 14

Conduce Michele Frost from “Monza Ina de Yard” La trasmissione con la migliore musica reggae direttamente dalla Jamaica Lunedì ore 22 Replica: mercoledì ore 16

Il cinema… ascoltalo alla radio! A cura di Lorenzo & Diego Tutti i giorni ore 14.20 ed il martedì ore 21


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 9

19 Marzo 2011

Juniores, che carattere... 10° GIORNATA DI RITORNO PIZZIGHETTONE-CARATESE 0-0 PIZZIGHETTONE: Milanesi, Barbisotti, Soregaroli, Mariniello, Carnevali, Piccolini, Parlavecchio, Rabbaglio, Marchetti, Marchesi (66’ Menaglio), Sapienza (75’ Bontempi). A disposizione: Peviani, Piacentini, Tonani, Anelli, Tagliaferri. All. Erbaggio CARATESE: Perego, Ardito, Liuzzi, Sbaraini, Mauri, Poloni, Dell’Orto, Stagno, Fumagalli, Crippa (73’ Casiraghi), Sciannamea. A disposizione: Levati, Marusi, Corti, Menegon, Incalcaterra, Gjergji All. Medici ESPULSO: 60’ Piccolini (P) AMMONITI: Ardito, Sbaraini, Sciannamea (C) Una Caratese in grande emergenza esce indenne dalla difficile trasferta in casa della quarta della classe Pizzighettone e incamera il quinto risultato utile consecutivo. Un punto importante per la giovane band di Medici vista lʼemergenza con cui ha affrontato questa partita. Basti pensare che gli infortunati Marusi, Menegon e Corti sono andati in panchina per onor di firma insieme agli Allievi Casiraghi, Gjergji e Incalcaterra, mentre Sbaraini e Poloni hanno giocato

Luca Ardito

sebbene non al top. Nonostante le precarie condizioni della squadra, la Caratese fa la sua partita e nel primo tempo ha avuto un paio di occasioni, ma prima la punizione di Ardito è deviata in corner da Milanesi, poi i contropiedi di Sciannamea non vengono sfruttati al meglio. Il Pizzighettone, dal canto suo, colpisce un palo e prima del riposo cʼè lʼottimo intervento di Perego su un tiro dal limite. Nei primi dieci minuti della ripresa gli azzurrini mettono alle strette gli avversari, ma non riescono a rendersi veramente pericolosi al momento di concludere. Al 60ʼ il Pizzighettone rimane in inferiorità numerica per il doppio giallo a Piccolini. La Caratese

potrebbe sfruttare lʼuomo in più ma sembra non avere più benzina nelle gambe. I locali tentano allora di mettere sotto pressione la difesa brianzola che però fa buona guardia e anche nel secondo tempo concede solo unʼoccasione agli avversari ben neutralizzata da Perego. Nel recupero sono gli azzurrini ad avere una ghiotta opportunità per conquistare i tre punti, ma sulla rovesciata del classe 1994 Casiraghi ci mette una grossa pezza lʼestremo difensore Milanesi e la partita si conclude con la divisione della posta in palio fra le due squadre. Nel turno odierno per la Caratese cʼè la seconda trasferta consecutiva. Gli azzurrini andranno a far visita ad unʼaltra compagine che milita nelle zone nobili della classifica, lʼOlginatese. CLASSIFICA Alzano 54, Pontisola 53, Olgianatese 52, Pizzighettone 40, Insubria 34, Seregno 33, Colognese, Voghera 31, Cantù 28, Caratese 26, Darfo Boario 25, Rudianese 18, Gallaratese 14, Vigevano 13, TURNO ODIERNO Alzano-Gallaratese,Cantù-Pizzighettone, Colognese-Insubria, Darfo-Vigevano, Olginatese-Caratese, Seregno-Pontisola, Voghera-Rudianese.

9


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 10

19 Marzo 2011

Fari puntati sulle Giovanili ALLIEVI REGIONALI A (1994) CARATESE-ARDISCI E SPERA 2-1 Nel posticipo del lunedì sera la Caratese supera l'Ardisci e Spera, squadra attualmente a metà classifica a dimostrazione che gli azzurrini di Colombo sono vivi e che lotteranno fino allʼultimo. A passare in vantaggio è la Caratese con Incalcaterra dopo solo un minuto di gioco. Prima del riposo i ragazzi di Colombo potrebbero anche raddoppiare e chiudere il match, ma non riescono a concretizzare le diverse occasioni create. Nella ripresa la musica non cambia con lʼArdisci che soffre il gioco di una buonissima Caratese che continua a pressare e a quindici minuti dalla fine arriva la seconda rete firamta da Casiraghi. LʼArdisci segna il gol della bandiera su calcio di rigore poco prima della conclusione.

GIOVANISSIMI REGIONALI A (1996) CARATESE-BRUGHERIO 0-1 Unʼaltra sconfitta per i Giovanissimi regionali. Primo tempo combattuto con le due squadre che non si sbilanciano creando ben poche occasioni. Nella ripresa il Brugherio appare più tonico, soprattutto in avanti. Gli ospiti pressano e la Caratese fa fatica ad uscire dalla propria metà campo, anche se a cinque minuti dalla fine sfiora il gol. Poco dopo cʼè la doccia fredda: il Brugherio trova la rete che decide il match e per gli azzurrini è unʼaltra beffa in zona Cesarini. Serena Musella

GALIMBERTI SEDIE srl Via Nazario Sauro, 59 20050 Verano Brianza (MB)

I PULCINI 2000-2001

WWW.USCARATESE.IT Vuoi sempre essere informato sulla tua squadra, vuoi saperne di più sugli Azzurri? Visita www.uscaratese.it Oltre alle notizie della prima squadra, troverai anche le informazioni sul settore giovanile

tel. 0362 907578 r.a - fax 0362 990811 MARZANO FORM di Marzano Anna Via Piemonte, 3/bis 20048 CARATE BRIANZA (MB) Tel. 0362 991195 - Fax 0362 991118 info@marzanoform.com - www.marzano.com

carbura brianza

di Cattaneo Mirko

AUTOFFICINA 20048 CARATE BRIANZA (MB) Via Nuova Valassina, 52 - Tel. 0362 900845

10


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 11

19 Marzo 2011

La voce dei tifosi Sciupata unʼoccasione dʼoro! Davvero una brutta sconfitta quella rimediata la scorsa domenica al XXV Aprile contro la Virtus Vecomp, squadra ben organizzata che non ha dovuto faticare più di tanto per guadagnarsi i tre punti in palio. La compagine veronese ha in pratica ripetuto, risultato compreso, quanto fatto dalla Caratese la settimana precedente in quel di Villafranca. Lʼavvio di gara è stato davvero scioccante, con gli azzurri che in soli venticinque minuti riuscivano ad incassare due reti e rimanere in dieci per lʼespulsione (apparsa un poʼ troppo severa) di Brivio in occasione del fallo da rigore che ha portato al raddoppio ospite, e ne ha poi condizionato lʼintero andamento. Gli uomini di Cortelazzi han-

no comunque provato a reagire, ma la terza rete incassata in avvio di ripresa ad opera di Rebecca (autore di una doppietta) ha in pratica chiuso con largo anticipo ogni discorso. Come detto, è un vero peccato questa sconfitta perché un successo, oltre che consentirci di tenere nel mirino la stessa Virtus Vecomp, ci avrebbe permesso di accorciare ancora le distanze sulle dirette avversarie. Ora si è tutto nuovamente complicato e contro lʼAlzano Cene agli azzurri è concessa solo la vittoria, da guadagnare ad ogni costo, per continuare a sperare.

FORZA RAGAZZI!

Isidoro Riva

Via Comasina 76 - 20050 Verano Brianza (MB)

Tel. 0362.992672

11


n.6 -19.3.11 azzurro:Layout 1

16-03-2011

0:32

Pagina 12


Numero 6 - 19 Marzo 2011